Petrolieri per la tecno-ecologia

I paesi OPEC lanciano un fondo per la ricerca scientifica. Obiettivi: energie alternative e controllo del riscaldamento globale
I paesi OPEC lanciano un fondo per la ricerca scientifica. Obiettivi: energie alternative e controllo del riscaldamento globale

Arabia Saudita, Qatar, Emirati Arabi Uniti e Kuwait hanno dato vita a un fondo per la ricerca scientifica da 500 milioni di euro . Il contributo dei quattro paesi, tra i più grandi produttori di combustibili fossili del mondo, sarò messo a disposizione dei ricercatori per studiare fonti di energia alternative, nonché per sviluppare tecnologie CCS ( carbon capture and storage ) volte al controllo del riscaldamento globale derivante da effetto serra.

“Siamo parte di questo pianeta e le conseguenze per l’ambiente e per il clima affliggono anche i nostri paesi e i nostri cittadini”, ha spiegato durante una conferenza stampa il principe Saud al-Faisal, ministro degli esteri dell’Arabia Saudita. Il ministro si è anche espresso a favore del contributo di nuovi finanziatori , sia tra i paesi produttori che tra quelli che consumano il petrolio e i suoi derivati, poiché “è nel comune interesse affrontare questi problemi nel modo migliore”.

Con 200 milioni di euro, l’Arabia Saudita è il principale sponsor del nuovo progetto. Qatar, Emirati Arabi Uniti e Kuwait hanno invece contribuito con cento milioni a testa. ( L.A. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 11 2007
Link copiato negli appunti