Philips sposa Linux sui chip ARM di Intel

Philips e Intel hanno svelato una nuova piattaforma per lo sviluppo di dispositivi multimediali di nuova generazione basati sui chip XScale e Linux


Milano – Philips e Intel hanno annunciato una collaborazione per lo sviluppo di una piattaforma multimediale di riferimento che possa aiutare gli sviluppatori a creare una nuova generazione di dispositivi digitali audio e video basati sul processore XScale PXA250 di Intel. La piattaforma, denominata “Pronto++ Software & Systems”, è costituita da hardware di riferimento e da una soluzione completa di software e servizi multimediali destinati, secondo Intel, a garantire agli utenti semplicità e facilità d’uso.

E’ interessante notare come l’unico sistema operativo attualmente supportato dalla piattaforma di Intel e Philips sia una speciale versione di Linux embedded sviluppata da una società di cui non è stato fornito il nome.

Philips ha già in cantiere diversi prodotti elettronici consumer basati sulla piattaforma Pronto++ e su Linux embedded: alcuni di questi verranno svelati a fine settembre durante il CEDIA Trade Show di Minneapolis.

In supporto ai dispositivi basati sulla piattaforma Pronto++ Philips ha sviluppato una vasta gamma di applicazioni multimediali e componenti software – come interfacce di controllo, browser, player, visualizzatori di immagini, giochi, mappe, navigatori ed altro ancora – tutti scritti in linguaggio PJava (Personal Java).

Pronto++ è già disponibile sul mercato all’interno della già nota linea di prodotti Pronto, composta da telecomandi evoluti per i più svariati sistemi di intrattenimento multimediale. La piattaforma offre due insiemi di soluzioni: dispositivi hardware perfettamente integrati che comprendono software e servizi, e soluzioni solo software per altri dispositivi, come ad esempio PDA, telefoni intelligenti e PC portatili.

“Con un unico dispositivo gli utenti potranno accedere a contenuti digitali interattivi costituiti da musica, immagini, video, giochi e altri servizi esclusivi”, ha affermato Peter Green, General Manager della Intel Extended Computing Division. “Questi dispositivi contribuiranno a estendere l’esperienza multimediale del PC a tutta la casa digitale”.

A luglio Intel ha annunciato l’inizio della progettazione di componenti hardware e software di base che potessero consentire ai produttori di sviluppare più in fretta e con costi minori dispositivi portatili di nuova generazione in grado di memorizzare e riprodurre audio e video.

Intel ha lanciato i suoi primi due processori Xscale lo scorso febbraio. Questi chip, basati sull’architettura ARM, si rivolgono al mercato dei dispositivi embedded, e in particolare a quello di hand held, PDA e telefoni cellulari.

Il vantaggio di XScale, rispetto ad altri processori concorrenti, è quello di integrare in un unico chip un controller LCD, un controller della memoria e il supporto per le espansioni e le interfacce di comunicazione. Funzionalità, queste, che fino ad oggi richiedevano, in genere, l’utilizzo di più componenti separati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • piero cirrincion e scrive:
    aiuto
    salve vorrei sapere come chiamare all estero in ucraina al cellulare
  • Anonimo scrive:
    Mah
    Peccato però che xtunes sia un prodotto free. Sempre facile dare addosso a chi soldi per difendersi non ne ha. Ora mi faranno causa la prossima volta che scrivo un programma perchè si usa col mouse e quindi è troppo simile a win.E che il copyright sull'interfaccia per fortuna non esiste, quindi proprio non capisco perchè xtunes debba cambiare interfaccia. Non per altro, ma chi scrive programmi free non ha i soldi per registrare i copyright. Poi è facile che lo stesso "look and feel" venga brevettato dalle case che i soldi ce l'hanno.E poi, giustamente, lindows si e xtunes no, come hanno fatto notare altri.
  • Anonimo scrive:
    (s)palle
    "la piccola società ammette di non avere le (s)palle (abbastanza larghe) per rischiare una causa legale con Apple."Bello il gioco di parole... voluto? :)Io credo di si...
    • Anonimo scrive:
      Re: (s)palle
      - Scritto da: Fr4ncesco
      "la piccola società ammette di non avere le
      (s)palle (abbastanza larghe) per rischiare
      una causa legale con Apple."Non hanno tutti i torti: vuoi fare il programmatore o perderti in una causa legale contro Apple. Io personalmente avrei scelto la seconda opzione, per mio carattere. Ma non puoi negare che non è detto che sia quella più pragmaticamente valida. Del resto, Apple queste cose le paga dal punto di vista dell'immagine.
      • Anonimo scrive:
        Re: (s)palle
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Fr4ncesco


        "la piccola società ammette di non avere
        le

        (s)palle (abbastanza larghe) per rischiare

        una causa legale con Apple."

        Non hanno tutti i torti: vuoi fare il
        programmatore o perderti in una causa legale
        contro Apple. Io personalmente avrei scelto
        la seconda opzione, per mio carattere. Ma
        non puoi negare che non è detto che sia
        quella più pragmaticamente valida. Del
        resto, Apple queste cose le paga dal punto
        di vista dell'immagine.Secondo me ha fatto la figura di un'azienda che protegge ciò che crea. So che in un mondo di opportunisti non è più un'abitudine stimare chi difende il proprio lavoro... ma è un'abitudine che si deve riprendere se rivogliamo professionalità invece di prodottini scopiazzati... ma tanto alla gente basta costi poco... se poi è una cosa rubata chi se ne frega! -Che schifo!-
  • Anonimo scrive:
    Non solo iTunes...
    Se si pensa che anche i temi per WindowBlinds o StyleXP troppo simili a "Aqua" vengono cancellati su richiesta di Apple dai siti che contengono temi per Windows... il fatto di voler bloccare Xtunes sembra una cosa troppo "naturale"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non solo iTunes...
      - Scritto da: PaRRoT
      Se si pensa che anche i temi per
      WindowBlinds o StyleXP troppo simili a
      "Aqua" vengono cancellati su richiesta di
      Apple dai siti che contengono temi per
      Windows... il fatto di voler bloccare Xtunes
      sembra una cosa troppo "naturale"... mi pare logico. Apple spende sempre molto sull'usabilità e sul design, vedersi copiare non fa piacere
      • Anonimo scrive:
        Re: Non solo iTunes...

        mi pare logico. Apple spende sempre molto
        sull'usabilità e sul design, vedersi copiare
        non fa piacereAnche perchè se togli il design di Apple non resta nulla...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non solo iTunes...
          - Scritto da: Barbara


          mi pare logico. Apple spende sempre molto

          sull'usabilità e sul design, vedersi
          copiare

          non fa piacere

          Anche perchè se togli il design di Apple non
          resta nulla...Brava Barbara, informata, puntuale e per nulla provocatoria...bene così!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: Barbara




            mi pare logico. Apple spende sempre
            molto


            sull'usabilità e sul design, vedersi

            copiare


            non fa piacere



            Anche perchè se togli il design di Apple
            non

            resta nulla...

            Brava Barbara, informata, puntuale e per
            nulla provocatoria...

            bene così!A parte l'intefaccia grafica dimmi cosa che di buono in Apple?Saranno mica i processori? Sarà mica il kernel?Sentiamo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            A parte l'intefaccia grafica dimmi cosa che
            di buono in Apple?
            Saranno mica i processori? Sarà mica il
            kernel?

            Sentiamo...i processori sono Motorola e non Apple, il Kernel non e` di Apple, comunque e` vero Apple mette il design al primo posto, quando progetta il case, sia fuori che dentro, quando costruisce l`interfaccia grafica e il finder sia in superfice che in profondita`, quando progetta la scheda madre, quando fa sparire il rumore del computer per fare apprezzare meglio il suono (anche questo e` design).E` per questo che lavorare con un mac e` sempre un piacere. bello sia fuori che dentro
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: Pietro



            A parte l'intefaccia grafica dimmi cosa
            che

            di buono in Apple?

            Saranno mica i processori? Sarà mica il

            kernel?



            Sentiamo...

            i processori sono Motorola e non AppleCerto oltre non essere Apple non sono neanche l'ultimo grido...
            , il Kernel non e` di Apple, riferimento voluto...comunque e` vero
            Apple mette il design al primo posto, quando
            progetta il case, sia fuori che dentro,
            quando costruisce l`interfaccia grafica e il
            finder sia in superfice che in profondita`,
            quando progetta la scheda madre, quando fa
            sparire il rumore del computer per fare
            apprezzare meglio il suono (anche questo e`
            design).
            E` per questo che lavorare con un mac e`
            sempre un piacere. bello sia fuori che
            dentro Certo il piacere aggiunto non è gratis...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            Certo il piacere aggiunto non è gratis...vuoi avere un bel mac sulla scrivania o ti basta uno scatolotto begie? bene devi pagare, dopotutto anche B&O fa HiFi come sony ma costa il quadruplo, Alessi fa caffettiere come Bialetti ma costa il triplo, posso continuare per ore ...Hai mica visto per caso il nuovo monitor 23' di Apple? costa un mucchio, ma trovami qualcuno che non lo vorrebbe sulla sua scrivania.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: Pietro



            Certo il piacere aggiunto non è gratis...

            vuoi avere un bel mac sulla scrivania o ti
            basta uno scatolotto begie?Stupida io a pensare che con il computer ci devi lavorare...Senza considerare che i tuo i IMAC non è il massimo della espendibilità (eufemismo!) bene devi
            pagare, dopotutto anche B&O fa HiFi come
            sony ma costa il quadruplo, si ma quello è arredamento...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            Stupida io a pensare che con il computer ci
            devi lavorare...
            grafica, architettura, musica, produzione video, tutti campi dove il mac viene usato e con profitto da sempre e non usano cose leggerenon scordiamoci la programmazione, dopotutto quei SW qualcuno li deve scrivere no?
            Senza considerare che i tuo i IMAC non è il
            massimo della espendibilità (eufemismo!)
            per una segretaria un impiegato o un maager un iMac va piu` che bene non hanno bisogno di espandere nientese le tue esigenze sono altre ci sono i powermac che puoi espandere ne' piu` ne' meno di un pc

            dopotutto anche B&O fa HiFi come

            sony ma costa il quadruplo,

            si ma quello è arredamento...
            mai sentito suonare un Hi-FI B&O vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...


            Senza considerare che i tuo i IMAC non è
            il

            massimo della espendibilità (eufemismo!)


            per una segretaria un impiegato o un maager
            un iMac va piu` che bene non hanno bisogno
            di espandere niente
            per quelli va bene un assemblato da 400 euro...spendere i 1500 dollari dell'ilamp sarebbe un insulto alla poverta'...
            se le tue esigenze sono altre ci sono i
            powermac che puoi espandere ne' piu` ne'
            meno di un pc

            in pratica spendi gli stessi soldi per qualcosa di esteticamente piu' gradevole, ma con prestazioni molto piu' basse....


            dopotutto anche B&O fa HiFi come


            sony ma costa il quadruplo,



            si ma quello è arredamento...


            mai sentito suonare un Hi-FI B&O vero?ma il pc non lo devi guardare...ne acoltare...la differenza di prezzo per B&O e' giustificata, oltre che dal brand, da una qualita' tecnica superiore del prodotto. Cosa non vera se facciamo il confronto Apple/pc.A parita' di prezzo e di componenti, un pc ha prestazioni superiori.Un'c'e' niente da fare...e' l'amara realta'ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: maks



            Senza considerare che i tuo i IMAC non
            è

            il


            massimo della espendibilità
            (eufemismo!)




            per una segretaria un impiegato o un
            manager

            un iMac va piu` che bene non hanno bisogno

            di espandere niente



            per quelli va bene un assemblato da 400
            euro...
            spendere i 1500 dollari dell'ilamp sarebbe
            un insulto alla poverta'...a volte a qualcuno puo` piacere di piu` avere macOS sotto le dita che windows, quello che hai detto sarebbe vereo se sui pc potesse girare MacOS, comunque ho visto centinaia aziende dove la segretaria alla reception aveva un bell'iMac colorato e poi vuoi dare a un manager un assembleto da 400 euro?

            se le tue esigenze sono altre ci sono i

            powermac che puoi espandere ne' piu` ne'

            meno di un pc


            in pratica spendi gli stessi soldi per
            qualcosa di esteticamente piu' gradevole, ma
            con prestazioni molto piu' basse....in USA hanno costruito klaster con centinaia di computer usando il powermac quando gli hanno chiesto perche` hanno risposto che era molto piu` semplice che con i pc

            mai sentito suonare un Hi-FI B&O vero?

            ma il pc non lo devi guardare...
            ne acoltare...bravo, adesso spiegalo anche a quelli della Lucas Film
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...



            un iMac va piu` che bene non hanno
            bisogno


            di espandere niente






            per quelli va bene un assemblato da 400

            euro...

            spendere i 1500 dollari dell'ilamp sarebbe

            un insulto alla poverta'...

            a volte a qualcuno puo` piacere di piu`
            avere macOS sotto le dita che windows,
            quello che hai detto sarebbe vereo se sui pc
            potesse girare MacOS, comunque ho visto
            centinaia aziende dove la segretaria alla
            reception aveva un bell'iMac colorato e poi
            vuoi dare a un manager un assembleto da 400
            euro?

            i gusti non si discutonola tua era un'affermazione tecnicase a uno piace Mac se lo compra senza problemima che si spenda di piu' a parita' di funzionalita' e' innegabile...


            se le tue esigenze sono altre ci sono i


            powermac che puoi espandere ne' piu`
            ne'


            meno di un pc





            in pratica spendi gli stessi soldi per

            qualcosa di esteticamente piu' gradevole,
            ma

            con prestazioni molto piu' basse....

            in USA hanno costruito klaster con centinaia
            di computer usando il powermac quando gli
            hanno chiesto perche` hanno risposto che era
            molto piu` semplice che con i pc
            anche quiio a casa non faccio cluster per il supercomputingcon gli stessi soldi prendo una macchina piu' performantee' cosi!non e' un'opinione, e' un dato di fatto



            mai sentito suonare un Hi-FI B&O vero?



            ma il pc non lo devi guardare...

            ne acoltare...

            bravo, adesso spiegalo anche a quelli della
            Lucas Film
            Se alla Lucas comprano i pc per guardarli sono problemi loro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...



            ma il pc non lo devi guardare...


            ne acoltare...



            bravo, adesso spiegalo anche a quelli
            della

            Lucas Film



            Se alla Lucas comprano i pc per guardarli
            sono problemi loro...
            OK va bene ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: maks
            Se alla Lucas comprano i pc per guardarli
            sono problemi loro...maks, tu un mac l'hai visto di striscio e la volta che l'hai toccato l'hai fatto con ribrezzo. E si vede lontano un miglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...



            dopotutto anche B&O fa HiFi come


            sony ma costa il quadruplo,



            si ma quello è arredamento...


            mai sentito suonare un Hi-FI B&O vero?Non mi serve sentirlo suonare mi basta guardare le caratteristiche tecniche e ad esempio gli impianti dolby digital alcuni Yamaha di fascia alta sono superiori come caratteristiche tecniche e costa meno...Certo il beolab ad arredare il salotto lo vorremmo tutti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...


            , il Kernel non e` di Apple,

            riferimento voluto...OK confronta OSX con Free BSD, uguali come due gocce d`aqua :) vero?non si vive di solo kernel
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...


            i processori sono Motorola e non Apple

            Certo oltre non essere Apple non sono
            neanche l'ultimo grido...se per ultimo grido intendi i nuovissimi processori intel/amd a 3miliardi di ghz che arrivano a temperature invidiate da tutti i forni e da tutti i microonde li lascio volentieri per tenermi il mio gran bel processore PowerPC-G4 Motorola che essendo un architettura cisc raggiunge un altissimo livello di prestazioni pur rimanendo a frequenze più piccole rispetto ai processori con architettura risc, i G4 non raggiungono temperature elevate... ecco perchè non hanno bisogno di ventole ventoline e ventolone come invece succede per i pc (rumorosissimi fra l'altro...)

            , il Kernel non e` di Apple,

            riferimento voluto...il kernel di macosx (Mach) è frutto di 10 anni di studio e lavoro da parte della NeXT prima e della Apple Poi che hanno puntato tutto su un sistema basato su UNIX (BSD per la precisione)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...



            i processori sono Motorola e non Apple



            Certo oltre non essere Apple non sono

            neanche l'ultimo grido...

            se per ultimo grido intendi i nuovissimi
            processori intel/amd a 3miliardi di ghz che
            arrivano a temperature invidiate da tutti i
            forni e da tutti i microonde li lascio
            volentieri per tenermi il mio gran bel
            processore PowerPC-G4 Motorola che essendo
            un architettura cisc raggiunge un altissimo
            livello di prestazioni pur rimanendo a
            frequenze più piccole rispetto ai processori
            con architettura risc, i G4 non raggiungono
            temperature elevate... ecco perchè non hanno
            bisogno di ventole ventoline e ventolone
            come invece succede per i pc (rumorosissimi
            fra l'altro...)
            la prossima playstation sara' molto piu' potente di qualsiasi Apple....i PPC motorola o cambiano, o sono destinati a morire...hanno prestazioni da far ridere oggigiorno..specie per quello che costano...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            la prossima playstation sara' molto piu'
            potente di qualsiasi Apple....la prossima playstation sara` piu` potente di qualsiasi cosa, ma la fanno per giocare, prova a progettarci un palazzo o usala per montare un film
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...


            la prossima playstation sara' molto piu'

            potente di qualsiasi Apple....

            la prossima playstation sara` piu` potente
            di qualsiasi cosa, ma la fanno per giocare,
            prova a progettarci un palazzo o usala per
            montare un filmcosa glielo impedirebbe?basta farci un software di modellazione solida o per il CAD...se hai potenza da sfruttare la sfrutti come vuoi...non credo che premiere giererebbe male su qualcsoa piu' potente delle WS grafiche attuali...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...


            la prossima playstation sara' molto piu'
            potente di qualsiasi Apple....
            i PPC motorola o cambiano, o sono destinati
            a morire...
            hanno prestazioni da far ridere oggigiorno..
            specie per quello che costano...

            ciaoPenso che non lo vogliono capire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            i

            forni e da tutti i microonde li lascio

            volentieri per tenermi il mio gran bel

            processore PowerPC-G4 Motorola che essendo

            un architettura cisc raggiunge un
            altissimo

            livello di prestazioni Altissimo livello?Sei sicuro di quello che stai dicendo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: lordmilo
            se per ultimo grido intendi i nuovissimi
            processori intel/amd a 3miliardi di ghz che
            arrivano a temperature invidiate da tutti i
            forni e da tutti i microonde li lascio
            volentieri per tenermi il mio gran bel
            processore PowerPC-G4 Motorola che essendo
            un architettura cisc raggiunge un altissimo
            livello di prestazioni ....:) ma per altissimo livello di prestazioni cosa intendi? Performances/Temperatura?Si puo' fare anche con un pc comunque:Prendi un bel Athlon 2000+lo spari a 800 Mhz e ti ritrovi le stesse performances di un G4 1250.Una domanda per te:Immagina di avere un tastino sul tuo G4 a 1.25 Ghz che una volta premuto alza il clock a 2ghz e fa partire una ventola per raffreddare la CPU.Utilizzeresti di più il tuo Mac in modalità TURBO o NORMAL?O ti chiederesti ogni giorno il perchè dell'esistenza della modalità normal?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            Si puo' fare anche con un pc comunque:
            Prendi un bel Athlon 2000+
            lo spari a 800 Mhz e ti ritrovi le stesse
            performances di un G4 1250.Athlon ad 800? HA HA HA stai zitto va! che fai piu bella figura!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: Pietro
            Kernel non e` di AppleMolta gente che ha lavorato per sviluppare quel kernel lavora in apple, e non a caso.Comunque, a proposito delle dichiarazioni di quel ***** di Torvalds (si preoccupase dei suoi casini, invece di sputare sentenze), vi suggerisco la lettura di un'intervista fatta ad uno degli sviluppatori di Hurd, sistema basato su gnumach.http://www.kerneltrap.org/node.php?id=5Leggendola si capisce che la velocità non è l'unica cosa da tenere in considerazione quando si giudica un kernel.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            A parte l'intefaccia grafica dimmi cosa che
            di buono in Apple?
            Saranno mica i processori? Sarà mica il
            kernel?
            Sentiamo...-facilità d'uso-potenza&stabilità-affidabilità-compatibilità piena-produttività accentuata-ottimo parco softwaredoti positive sono senz'altro pure la voglia di portare sempre innovazione in un settore che ormai segue solo le brute regole di mercato...innovazione nell'hardwareinnovazione del designinnovazione nell'interfaccia graficainnovazione nel suo sistema operativoio quando uso mac sono tranquillo e rilassato, fà quello che dico io, non si pianta mai, e ci faccio tutto senza problemi...quando mi siedo sul mio pc, perdo tempo fra i mille riavvii, perdo tempo fra i mille blocchi e perdite di dati, perdo tempo per le mille emicranee che mi vengono... e sì che uso entrambi da 10 anni...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: lordmilo

            A parte l'intefaccia grafica dimmi cosa
            che

            di buono in Apple?

            Saranno mica i processori? Sarà mica il

            kernel?

            Sentiamo...


            -facilità d'usoOk
            -potenza&stabilitàSulla potenza non sono d'accordo la stabilità è ormai una caratteristica comune a tutti i sistemi professionali(quindi non win98 :-)
            -affidabilitàDefinizione abbastanza vaga...
            -compatibilità pienaCon chi, se stesso?
            -produttività accentuataDefinizione abbastanza vaga...
            -ottimo parco softwareanche windows..
            doti positive sono senz'altro pure la voglia
            di portare sempre innovazione in un settore
            che ormai segue solo le brute regole di
            mercato...
            innovazione nell'hardware??? quale sarebbe...
            innovazione del designconcesso
            innovazione nell'interfaccia graficaconcesso
            innovazione nel suo sistema operativodel tipo?
            io quando uso mac sono tranquillo e
            rilassato, fà quello che dico io, non si
            pianta mai, e ci faccio tutto senza
            problemi...

            quando mi siedo sul mio pc, perdo tempo fra
            i mille riavvii, perdo tempo fra i mille
            blocchi e perdite di dati, perdo tempo per
            le mille emicranee che mi vengono... Probabilmente chi ti configura i pc non sà lavorare...Sono programmatrice a il mio Windows2000 è accesso da due settimane a ti assicuro che ci faccio cose turche! e non è mai crashato come dici tu!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: Barbara
            Sono programmatrice...Visto che sei programmatrice, ti suggerisco di studiarti l'Objective-C e Cocoa.Riguardo alle innovazioni, ti posso citare varie cose. Tipo, OSX usa meccanismi di binding dinamico inusuali, nonché, cosa comoda per evitare conflitti, un meccanismo di risoluzione dei nomi simbolici esportati facente uso di namespace, cosa non facile da trovare altrove. Poi, molto bella, a mio avviso, la gestione dei bundle, sistema di packaging del software, che altrove non mi pare di aver visto. E infine, non dimentichiamoci delle capacità di Quartz, del fatto che Jaguar, l'ultima versione di OSX, sfrutta l'hardware 3D per accelerare il WindowServer. Certo a breve seguiranno a ruota gli altri (mi dicono che l'ultima versione di XFree fa già qualcosa del genere), ma quì non si può negare il ruolo di ispiratrice di Apple. Tutti questi sono solo alcuni esempi.Quindi, per piacere, evitiamo i luoghi comuni (mi rivolgo a tutti). E' molto più piacevole informarsi e scoprire cose interessanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            inoltre i programmatori per mac vengono pagati di piu`, quelli bravi sono abbastanza rari
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: Pietro
            inoltre i programmatori per mac vengono
            pagati di piu`, quelli bravi sono abbastanza
            rari Detta cosi' sembra: i programmatori mac sono pagati di piu'. In generale, i programmatori bravi sono abbastanza rari. Cosa vuoi dire?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Pietro


            inoltre i programmatori per mac vengono

            pagati di piu`, quelli bravi sono
            abbastanza

            rari

            Detta cosi' sembra: i programmatori mac sono
            pagati di piu'. In generale, i programmatori
            bravi sono abbastanza rari. Cosa vuoi dire?era un a battuta ma non tanto, i bravi programmatori che conoscono il mac sono rari e sono veramente pagati di piu` (domanda e offerta)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...

            - Scritto da: Barbara


            Sono programmatrice...

            Visto che sei programmatrice, ti suggerisco
            di studiarti l'Objective-C e Cocoa.perche' uno dovrebbe imparare un nuovo linguagio?e alla fine queste cose le usi solo su Mac...quindi sono inutili su altri sistemi...a parte obj-c, che e' poco diffuso, Cocoa non ti serve a niente...alla fine e' un altro framework..
            Riguardo alle innovazioni, ti posso citare
            varie cose. Tipo, OSX usa meccanismi di
            binding dinamico inusuali, nonché, cosainusuali cosa vuol dire?
            comoda per evitare conflitti, un meccanismo
            di risoluzione dei nomi simbolici esportati
            facente uso di namespace, cosa non facile danomi simbolici esportati da dove a dove?in che contesto?
            trovare altrove. Poi, molto bella, a mio
            avviso, la gestione dei bundle, sistema di
            packaging del software, che altrove non mi
            pare di aver visto. E infine, non
            dimentichiamoci delle capacità di Quartz,
            del fatto che Jaguar, l'ultima versione di
            OSX, sfrutta l'hardware 3D per accelerare il
            WindowServer. Certo a breve seguiranno aera il minimo che potessero fare...ti danno un Mac con Geforce4 e poi non la sfruttano?
            ruota gli altri (mi dicono che l'ultima
            versione di XFree fa già qualcosa del
            genere), ma quì non si può negare il ruolo
            di ispiratrice di Apple. Tutti questi sono
            solo alcuni esempi.
            Apple ispiratrice di X?
            Quindi, per piacere, evitiamo i luoghi
            comuni (mi rivolgo a tutti). E' molto più
            piacevole informarsi e scoprire cose
            interessanti.ma chi ha detto che innovare vuol dire migliorare?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: maks
            perche' uno dovrebbe imparare un nuovo
            linguagio?Perche' si impara? Poco curiosa, vedo.
            e alla fine queste cose le usi solo su Mac...GNUStep c'è pure su linux. Non so se sono previsti porting su altri sistemi, ma certamente sono possibili.
            quindi sono inutili su altri sistemi...Sicuramente sono utili per acquisire nuove idee, per capire come si possono fare le cose in altro modo, e magari meglio.
            a parte obj-c, che e' poco diffuso, Cocoa
            non ti serve a niente...L'objective C è un linguaggio di programmazione ad oggetti dinamico, come ad esempio lo è Java (tant'è che si può programmare su Cocoa in Java). Ha un runtime flessibile e potente. Cocoa e' un esempio interessante di realizzazione di un framework object-oriented. Implementa vari pattern, quindi techniche di programmazione piu' mature rispetto ad altrei usate comunemente.
            alla fine e' un altro framework...Mica sono tutti uguali. Ad esempio, Cocoa è molto differente da MFC, o da PowerPlant, o dai kit del BeOS.
            inusuali cosa vuol dire?Mi viene in mente che il binding dinamico tra due processi si fa tramite dei proxy, senza dover usare sintassi particolari, sfruttando le caratteristiche del runtime dell'Objective C. Non è inusuale nel senso che è una novità (è un pattern!), ma che non mi pare di conoscere sistemi operativi che fanno uso intensivo di questo tipo di tecniche.
            nomi simbolici esportati da dove a dove?
            in che contesto?Parlavo di eseguibili. Due librerie possono in teoria esportare lo stesso nome, provocando un conflitto nel momento in cui vengono linkate contemporaneamente. Su OSX un nome è sempre associato ad un namespace, quello della libreria. In questo modo si evitano collisioni.

            ...sfrutta l'hardware 3D per accelerare
            il

            WindowServer. Certo a breve seguiranno a

            era il minimo che potessero fare...Il minimo? Ma in quali sistemi viene sfruttato l'acceleratore 3D per disegnare normali menu, finestre e così via?
            Apple ispiratrice di X?Si, nel senso che era risaputo da tempo che su OSX sarebbe comparsa una cosa del genere. Fin dalle prime versioni era possibile abilitare questa funzione, presente in versione preliminare, per le applicazioni Java.

            E' molto più

            piacevole informarsi e scoprire cose

            interessanti.

            ma chi ha detto che innovare vuol dire
            migliorare?Io intendevo dire che informarsi è meglio che credere di sapere tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: Barbara
            Saranno mica i processori? Sarà mica il
            kernel?Torvalds dovrebbe preoccuparsi di piu' di linux che degli altri sistemi. Intanto, OSX sta raccogliendo consensi da varie parti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            maks, smetti di fare barbara e sparar cazzate
          • Anonimo scrive:
            Re: Non solo iTunes...
            - Scritto da: topolino
            maks, smetti di fare barbara e sparar cazzateVuoi il monopolio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non solo iTunes...
          - Scritto da: Barbara


          mi pare logico. Apple spende sempre molto

          sull'usabilità e sul design, vedersi
          copiare

          non fa piacere

          Anche perchè se togli il design di Apple non
          resta nulla.......eccola li'....e ci voleva la cazzata delle 13:00 .....
      • Anonimo scrive:
        Re: Non solo iTunes...
        - Scritto da: marchet
        mi pare logico. Apple spende sempre molto
        sull'usabilità e sul design, vedersi copiare
        non fa piacereBeh, e allora non dovrebbe farlo neanche lei con gli altri, giusto?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non solo iTunes...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: marchet


          mi pare logico. Apple spende sempre molto

          sull'usabilità e sul design, vedersi
          copiare

          non fa piacere

          Beh, e allora non dovrebbe farlo neanche lei
          con gli altri, giusto?Watson!...Si Sherlock...arrivo!Ciao ;)
  • Anonimo scrive:
    Ricordatevi di Watson
    http://www.karelia.com/watson/di cui l'attuale Sherlock 3, quello di Jaguar, ne è una bella copia.
  • Anonimo scrive:
    Bisogna ammettere una cosa
    Apple a questo punto, se fa mandare le lettere dagli avvocati ai "copioni", dovrebbe fare ammenda di ciò che ha fatto col nuovo Sherlock, dove si sono ispirati a watson:http://www.karelia.com/watson/Beh, il capo di Karelia, signorilmente, non sel'è sentita di ricorrere ad una azione legale (oppure, più semplicemente, ha valutato il fatto che Apple ha a disposizione molti più soldi da spendere per gli avvocati). Idem, il gruppo di Xtunes non sel'è sentita di andare in tribunale, per le spese, pur essendo confortati dal fatto che probabilmente avrebbero vinto la causa, a detta dei loro avvocati. Bella la giustizia, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Bisogna ammettere una cosa
      magari se briga un po' glielo comperano, come SoundJam -itunes...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bisogna ammettere una cosa

      Beh, il capo di Karelia, signorilmente, non
      sel'è sentita di ricorrere ad una azione
      legale (oppure, più semplicemente, ha
      valutato il fatto che Apple ha a
      disposizione molti più soldi da spendere per
      gli avvocati). Idem, il gruppo di Xtunes non
      sel'è sentita di andare in tribunale, per le
      spese, pur essendo confortati dal fatto che
      probabilmente avrebbero vinto la causa, a
      detta dei loro avvocati. Bella la giustizia,
      no?di che ti lamenti in un paese dove se non hai un soldo non metti piede neppure in ospedale?e c'è chi griderebbe "viva l'america"... mhà...
  • Anonimo scrive:
    E' un mondo difficile
    " l regista James Cameron, il leggendario produttore George Martin e il rapper LL Cool J sono stati ospiti alla presentazione del prodotto (WMP9), durante la quale Gates ha parlato del "decennio digitale", di cui il PC dovrebbe essere un elemento centrale.Il futuro che Gates ha illustrato nell'occasione è quello reso ormai usuale dal "digital hub" teorizzato da Jobs: migliore qualità e facilità di uso della tecnologia, un mondo interamente connesso in maniera wireless e famiglie felicemente piene di device digitali." (da Macity)In un mondo dove tutti cercano di soffiarti le idee (per mancanza di proprie) ad un certo punto ti possono pure girare le balle e prendertela col primo che passa ... o no?:-)Ciao a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un mondo difficile

      In un mondo dove tutti cercano di soffiarti
      le idee (per mancanza di proprie) ad un
      certo punto ti possono pure girare le balle
      e prendertela col primo che passa ... o no?Parole Sante :)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un mondo difficile

      In un mondo dove tutti cercano di soffiarti
      le idee (per mancanza di proprie) ad un
      certo punto ti possono pure girare le balle
      e prendertela col primo che passa ... o no?in un mondo in cui contasse la sostanza e non l'apparenza cose come queste farebbero ridere.Evidentemente Apple non e' sicura di avere i prodotti migliori e teme come la peste qualsiasi concorrenza...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un mondo difficile
        - Scritto da: maks

        In un mondo dove tutti cercano di
        soffiarti

        le idee (per mancanza di proprie) ad un

        certo punto ti possono pure girare le
        balle

        e prendertela col primo che passa ... o
        no?

        in un mondo in cui contasse la sostanza e
        non l'apparenza cose come queste farebbero
        ridere.bella Maks. Le statistiche però sono incoraggianti. Mi viene da pensare che nel mondo informatico la sostanza conta più dell'apparenza.
        Evidentemente Apple non e' sicura di avere i
        prodotti migliori e teme come la peste
        qualsiasi concorrenza...

        ciaoApple ha imparato a combattere qualsiasi tipo di concorrenza anche dopo aver avuto problemi di vendite con i cloni... secondo me.Alla Apple fa comodo sviare i pensieri dei sui clienti. L'utente Mac, da sempre, è stato aizzato contro Windows in tutti i modi.Evangelisti e discendenti, direi il 90% degli untenti, tutti a professare la parola di Steve Jobs e a denigrare qualsiasi altro computer e sistema operativo.Tutto questo ha sempre aiutato la apple a tirare avanti dando una bella serie di motivi agli utenti che scontenti sotto certi punti di vista sono convinti che sia colpa del "monopolio" di windows.Volete vedere la fine del monopolio e il risolversi del problema software per il Mac?Porting di OsX e MacOS su x86.Ma a Jobs fa più comodo il denaro o il fatto di essere il miliardario più amato dai suoi clienti?.. tanto rimane ricco lo stesso e non rischia di essere assassinato mentre esce da un locale.Io farei la stessa cosa di Steve Jobs :))C'è un malessere che pesa sugli utenti mac e sicuramente Apple sa di non avere i prodotti migliore e utilizza varie tecniche per far passare in secondo piano il problema prestazionale e qualitativo.Anche l'aumento dei costi dei servizi e relative petizioni fatte dagli untenti scontenti servono a decentrare l'attenzione sul vero problema di Apple.
  • Anonimo scrive:
    Jobs e l'arte
    Jobs ha sempre voluto difendere l'idea dell'arte applicata ad ogni creazione umana.. anche l'informatica. E' una filosofia che io ho sempre condiviso in pieno.non mi stupisce quindi che metta il (C) su Aqua e altre cose di questo tipo.Certo.. adurre a vie legali non mi piace come "metodo". Potevano fare un incontro... imho.Dopotutto XTunes è Open...
    • Anonimo scrive:
      Re: Jobs e l'arte
      - Scritto da: X-CASH
      Jobs ha sempre voluto difendere l'idea
      dell'arte applicata ad ogni creazione
      umana.. anche l'informatica. E' una
      filosofia che io ho sempre condiviso in
      pieno.
      non mi stupisce quindi che metta il (C) su
      Aqua e altre cose di questo tipo.

      Certo.. adurre a vie legali non mi piace
      come "metodo". Potevano fare un incontro...
      imho.

      Dopotutto XTunes è Open... iTunes non è opensource... ma è cmq GRATUITO e liberamente scaricabile... ed è SOLO per MacOS...
      • Anonimo scrive:
        Re: Jobs e l'arte
        gaurda che hoi scritto XTunes :DiTunes lo so com'e'... lavoro su jaguar :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Jobs e l'arte
          - Scritto da: X-CASH
          gaurda che hoi scritto XTunes :D

          iTunes lo so com'e'... lavoro su jaguar :)ehmmm, mi sà che non hai capito il mio intervento allora... ehehhe... no problem :)ciao ciao :)
  • Anonimo scrive:
    La Apple non ha tutti i torti
    Io la vedo così; la M$ l'ha già saccheggiata abbastanza, era logico che cominciasse a difendere ciò che ha progettato investendo tempo & denaro (basti pensare alle crociate contro le case produttrici di PC esteticamente troppo simili ai primi iMac).Non penso che sia così chiusa da offendersi se qualcuno crea una cosa simile alle loro, ma c'è un limite a tutto!
    • Anonimo scrive:
      Re: La Apple non ha tutti i torti

      esteticamente troppo simili ai primi iMac).
      Non penso che sia così chiusa da offendersi
      se qualcuno crea una cosa simile alle loro,
      ma c'è un limite a tutto!Allora Windows-Lindows andava bene mentre Itunes - Xtunes non va bene...Eh l'obbiettività.....
      • Anonimo scrive:
        Re: La Apple non ha tutti i torti
        - Scritto da: Matteooooo


        esteticamente troppo simili ai primi
        iMac).

        Non penso che sia così chiusa da
        offendersi

        se qualcuno crea una cosa simile alle
        loro,

        ma c'è un limite a tutto!

        Allora Windows-Lindows andava bene mentre
        Itunes - Xtunes non va bene...

        Eh l'obbiettività.....Parole Sante... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: La Apple non ha tutti i torti
          perché? chi l'aveva detto?
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: marchet
            perché? chi l'aveva detto?Non sei attento allora :-)))Cerca su Punto Informatico della tentata causa intentata da MS verso Lindows; ma soprattutto leggi il forum...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: matteooooo


            - Scritto da: marchet

            perché? chi l'aveva detto?

            Non sei attento allora :-)))

            Cerca su Punto Informatico della tentata
            causa intentata da MS verso Lindows; ma
            soprattutto leggi il forum...Non svegliare il can che dorme! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            soprattutto non dire cavolate: vorrei proprio saper chi nella comunità mac era favorevole alla crociata anti lindows...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: marchet
            soprattutto non dire cavolate: vorrei
            proprio saper chi nella comunità mac era
            favorevole alla crociata anti lindows...Veramente intendeva dire il contrario: Nel caso Lindows, l'utenza apple era schierata contro MS...come al solito... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: La Apple non ha tutti i torti
        - Scritto da: Matteooooo


        esteticamente troppo simili ai primi
        iMac).

        Non penso che sia così chiusa da
        offendersi

        se qualcuno crea una cosa simile alle
        loro,

        ma c'è un limite a tutto!

        Allora Windows-Lindows andava bene mentre
        Itunes - Xtunes non va bene...

        Eh l'obbiettività.....No, non va bene! Ma noi difendiamo il nostro... che gli utilizzatori di Windows difendano il loro!
        • Anonimo scrive:
          Re: La Apple non ha tutti i torti
          - Scritto da: Anna

          Allora Windows-Lindows andava bene mentre

          Itunes - Xtunes non va bene...



          Eh l'obbiettività.....
          No, non va bene! Ma noi difendiamo il
          nostro... che gli utilizzatori di Windows
          difendano il loro!Certo, peccato che quando si trattò di MS tutti a dire che sbagliavano, compresi i tuoi "colleghi" di forum...Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è cosa buona e giusta...quando Xtunes deve scappare a gambe levate contro Apple, allora è una vittoria del libero pensiero e creatività contro gli usurpatori di idee, eh?Mah, ma stai là...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Anna


            Allora Windows-Lindows andava bene
            mentre


            Itunes - Xtunes non va bene...





            Eh l'obbiettività.....

            No, non va bene! Ma noi difendiamo il

            nostro... che gli utilizzatori di Windows

            difendano il loro!

            Certo, peccato che quando si trattò di MS
            tutti a dire che sbagliavano, compresi i
            tuoi "colleghi" di forum...
            Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è cosa buona
            e giusta...quando Xtunes deve scappare a
            gambe levate contro Apple, allora è una
            vittoria del libero pensiero e creatività
            contro gli usurpatori di idee, eh?
            Mah, ma stai là...la differenza sta nel fatto che i xtunes ha copiato interfaccia e usabilità da iTunes, e questo non si fa...Lindows è una SO mezzasega per far malfunzionare i programmi Win, praticamente innocuo
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: marchet
            la differenza sta nel fatto che i xtunes ha
            copiato interfaccia e usabilità da iTunes, e
            questo non si fa...E quanti utenti hanno abbandonato iTunes per Xtunes?Sua maestà Apple si è sentita così lesa?
            Lindows è una SO mezzasega per far
            malfunzionare i programmi Win, praticamente
            innocuoE questo si può fare?
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Anna


            Allora Windows-Lindows andava bene
            mentre


            Itunes - Xtunes non va bene...





            Eh l'obbiettività.....

            No, non va bene! Ma noi difendiamo il

            nostro... che gli utilizzatori di Windows

            difendano il loro!

            Certo, peccato che quando si trattò di MS
            tutti a dire che sbagliavano, compresi i
            tuoi "colleghi" di forum...Veramente no!
            Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è cosa buona
            e giusta...quando Xtunes deve scappare a
            gambe levate contro Apple, allora è una
            vittoria del libero pensiero e creatività
            contro gli usurpatori di idee, eh?
            Mah, ma stai là...Non ho mai detto cose simili quindi te la prendi con la persona sbagliata... a dimostrazione che quello che scrivi è senza fondamento!
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: Anna
            - Scritto da: spino

            Certo, peccato che quando si trattò di MS

            tutti a dire che sbagliavano, compresi i

            tuoi "colleghi" di forum...
            Veramente no!Veramente sì...tanto per citarne uno, il tuo collega lordmilo era presente su quel thread...

            Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è cosa
            buona

            e giusta...quando Xtunes deve scappare a

            gambe levate contro Apple, allora è una

            vittoria del libero pensiero e creatività

            contro gli usurpatori di idee, eh?

            Mah, ma stai là...
            Non ho mai detto cose simili quindi te la
            prendi con la persona sbagliata... a
            dimostrazione che quello che scrivi è senza
            fondamento!Ma per favore...rileggiti tutti i tuoi post di PI...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Anna

            - Scritto da: spino


            Certo, peccato che quando si trattò di
            MS


            tutti a dire che sbagliavano, compresi
            i


            tuoi "colleghi" di forum...

            Veramente no!

            Veramente sì...tanto per citarne uno, il tuo
            collega lordmilo era presente su quel
            thread...Ecco! Uno! E per uno tu fai tutto un fascio?



            Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è cosa

            buona


            e giusta...quando Xtunes deve scappare
            a


            gambe levate contro Apple, allora è una


            vittoria del libero pensiero e
            creatività


            contro gli usurpatori di idee, eh?


            Mah, ma stai là...

            Non ho mai detto cose simili quindi te la

            prendi con la persona sbagliata... a

            dimostrazione che quello che scrivi è
            senza

            fondamento!

            Ma per favore...rileggiti tutti i tuoi post
            di PI...Pescami un post in cui lo dico. Per favore, fallo t ene prego. Se BG domani fallisce e fallisce da solo faccio una ciocca!!! Ma voglio che cada onestamente, non attaccato dove non serve e non è giusto. Se il suo impero crolla voglio che crolli grazie ad atti onesti e secondo legge!
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: Anna
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anna


            - Scritto da: spino



            Certo, peccato che quando si trattò
            di

            MS



            tutti a dire che sbagliavano,
            compresi

            i



            tuoi "colleghi" di forum...


            Veramente no!



            Veramente sì...tanto per citarne uno, il
            tuo

            collega lordmilo era presente su quel

            thread...
            Ecco! Uno! E per uno tu fai tutto un fascio?Ho detto "tanto per citarne uno...non che fosse l'unico...capire ciò che si legge no, eh?Tra l'altro, fossi in lui mi sentirei pure offeso, dopo tutte le volte che ti ha "difeso"... :)





            Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è
            cosa


            buona



            e giusta...quando Xtunes deve
            scappare

            a



            gambe levate contro Apple, allora è
            una



            vittoria del libero pensiero e

            creatività



            contro gli usurpatori di idee, eh?



            Mah, ma stai là...


            Non ho mai detto cose simili quindi te
            la


            prendi con la persona sbagliata... a


            dimostrazione che quello che scrivi è

            senza


            fondamento!



            Ma per favore...rileggiti tutti i tuoi
            post

            di PI...

            Pescami un post in cui lo dico.In molti dei tuoi post spari a zero su MS...
            Per favore,
            fallo t ene prego. Se BG domani fallisce e
            fallisce da solo faccio una ciocca!!!Ecco, appunto...
            Ma
            voglio che cada onestamente, non attaccato
            dove non serve e non è giusto. Se il suo
            impero crolla voglio che crolli grazie ad
            atti onesti e secondo legge!E perchè dovrebbe crollare, allora? Perchè non l'impero di Steve Job$?Mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Anna

            - Scritto da: spino


            - Scritto da: Anna



            - Scritto da: spino




            Certo, peccato che quando si
            trattò

            di


            MS




            tutti a dire che sbagliavano,

            compresi


            i




            tuoi "colleghi" di forum...



            Veramente no!





            Veramente sì...tanto per citarne uno,
            il

            tuo


            collega lordmilo era presente su quel


            thread...

            Ecco! Uno! E per uno tu fai tutto un
            fascio?

            Ho detto "tanto per citarne uno...non che
            fosse l'unico...capire ciò che si legge no,
            eh?
            Tra l'altro, fossi in lui mi sentirei pure
            offeso, dopo tutte le volte che ti ha
            "difeso"... :)Guarda che è un mio amico!!!Non si offende perché è intelligente e sa bene che parlavo secondo il tuo metro di giudizio per rendermi comprensibile da te!








            Cioè, se LindowsOS "batte" MS, è

            cosa



            buona




            e giusta...quando Xtunes deve

            scappare


            a




            gambe levate contro Apple,
            allora è

            una




            vittoria del libero pensiero e


            creatività




            contro gli usurpatori di idee,
            eh?




            Mah, ma stai là...



            Non ho mai detto cose simili quindi
            te

            la



            prendi con la persona sbagliata... a



            dimostrazione che quello che scrivi
            è


            senza



            fondamento!





            Ma per favore...rileggiti tutti i tuoi

            post


            di PI...



            Pescami un post in cui lo dico.

            In molti dei tuoi post spari a zero su MS...Certo, ma non su "Windows" e "Lindows" a cui ti riferivi tu... ma leggere quello che scrivi no?


            Per favore,

            fallo t ene prego. Se BG domani fallisce e

            fallisce da solo faccio una ciocca!!!

            Ecco, appunto...Appunto cosa? Se fallisce un'azienda che fa prodotti scarsi fregando il pianeta devo sentirmi triste? Tanto se i programmatori sono bravi un lavoro lo trovano... se entrano in crisi allora è una prova in più che avevo ragione!!!


            Ma

            voglio che cada onestamente, non attaccato

            dove non serve e non è giusto. Se il suo

            impero crolla voglio che crolli grazie ad

            atti onesti e secondo legge!

            E perchè dovrebbe crollare, allora?
            Perchè non l'impero di Steve Job$?
            Mah...Perché è Bill che ha creato un monopolio, che fa sistemi poco sicuri contro i virus, che gli si pianta il siytem ad ogni presentazione (a dire il vero a due, ma basta per far ridere), che scopiazza le cose altrui e le spaccia per cose sue... facendole pure pagare... ecco perché deve sparire (informaticamente). E' solo di danno! Lo è stato con il Dos, lo è con Windows 2000 (la cui pubblicità era poi copiata pari pari da quella di un'automobile giapponese vista mesi prima!!! pure li ha copiato!).
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: Anna
            - Scritto da: spino

            Ho detto "tanto per citarne uno...non che

            fosse l'unico...capire ciò che si legge
            no,

            eh?

            Tra l'altro, fossi in lui mi sentirei pure

            offeso, dopo tutte le volte che ti ha

            "difeso"... :)
            Guarda che è un mio amico!!!Che CU.O!:)
            Non si offende perché è intelligente e sa
            bene che parlavo secondo il tuo metro di
            giudizio per rendermi comprensibile da te!Allora ritenta, sarai più fortunata... :)


            Pescami un post in cui lo dico.



            In molti dei tuoi post spari a zero su
            MS...
            Certo, ma non su "Windows" e "Lindows" a cui
            ti riferivi tu... ma leggere quello che
            scrivi no?Ma sei fuori?




            Per favore,


            fallo t ene prego. Se BG domani
            fallisce e


            fallisce da solo faccio una ciocca!!!



            Ecco, appunto...
            Appunto cosa?Appunto: dici di non sparare a zero poi lo fai subito dopo...coerenza, questa sconosciuta...
            Se fallisce un'azienda che fa
            prodotti scarsi fregando il pianeta devo
            sentirmi triste?Di chi "sparli"?O dovrei dire su chi stai sparando a zero?
            Tanto se i programmatori
            sono bravi un lavoro lo trovano... se
            entrano in crisi allora è una prova in più
            che avevo ragione!!!No comment...

            E perchè dovrebbe crollare, allora?

            Perchè non l'impero di Steve Job$?

            Mah...
            Perché è Bill che ha creato un monopolio,Ah...come quello di Apple nella grafica editoriale?
            che fa sistemi poco sicuri contro i virus,
            che gli si pianta il siytem ad ogni
            presentazioneAh...come il "perfetto" OSX?
            (a dire il vero a due, ma
            basta per far ridere), che scopiazza le cose
            altrui e le spaccia per cose sue...Ah, come Jobs con il sistema a puntamento con mouse di Xerox?
            facendole pure pagare...Ah, come Jaguar?
            ecco perché deve
            sparire (informaticamente).Ah, questo si che non è sparare a zero su qualcosa...:)
            E' solo di
            danno!Ah, vedi sopra...
            Lo è stato con il Dos, lo è con
            Windows 2000 (la cui pubblicità era poi
            copiata pari pari da quella di un'automobile
            giapponese vista mesi prima!!! pure li ha
            copiato!).Vedi sopra...e sopra...e sopra...etc.Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: La Apple non ha tutti i torti
        - Scritto da: Matteooooo

        Allora Windows-Lindows andava bene mentre
        Itunes - Xtunes non va bene...

        Eh l'obbiettività.....Beh dai devi ammettere che anche l'interfaccia è palesemente uguale a quella di iTunes, gli sviluppatori stessi stavano aspettando che la Apple gli bussasse alla porta di casa :-)Cmq non vedo il grande problema, se il prodotto in questione ha delle buone qualità non sarà certo un problema dotarlo di un nuovo nome e una nuova interfaccia.(x la cronaca a me non è piaciuto molto)
        • Anonimo scrive:
          Re: La Apple non ha tutti i torti

          Beh dai devi ammettere che anche
          l'interfaccia è palesemente uguale a quella
          di iTunes, gli sviluppatori stessi stavano
          aspettando che la Apple gli bussasse alla
          porta di casa :-)Perche' scusami Lindows non è un tentativo di clone di Windows?Allora secondo voi MS dovrebbe fare causa a Ximian .. avete visto Evolution...
          Cmq non vedo il grande problema, se il
          prodotto in questione ha delle buone qualità
          non sarà certo un problema dotarlo di un
          nuovo nome e una nuova interfaccia.(x la
          cronaca a me non è piaciuto molto)Penso sia questione di immagine.Apple è ormai abituata ad usare questi metodi...Sto cercando la notizia della causa intentata da apple su di un loro appassionato che aveva comprato un dominio che apple riteneva suo... qualcuno mi può aiutare...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: matteooooo
            appassionato che aveva comprato un dominio
            che apple riteneva suo... qualcuno mi può
            aiutare...Forse parli del sito di e-cards sul tema "Apple Computers"?
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: matteooooo


            appassionato che aveva comprato un dominio

            che apple riteneva suo... qualcuno mi può

            aiutare...

            Forse parli del sito di e-cards sul tema
            "Apple Computers"?No era circa due anni fà.Se non ricordo male il ragazzo aveva chiesto in cambio del suo dominio 30 mac da donare a una scuola ad Apple invece di accettare lo portò in causa ...Ma lo ricordo perchè ai tempi mi sembrò una cosa grossa...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            l'hai sentita solo tu, pensa alle cause di MS vai...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: topolino
            l'hai sentita solo tu, pensa alle cause di
            MS vai...Eccola la risposta cretina del giorno.La stavo aspettando...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: matteooooo


            - Scritto da: topolino

            l'hai sentita solo tu, pensa alle cause di

            MS vai...

            Eccola la risposta cretina del giorno.

            La stavo aspettando...le altre non le capivi eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: topolino
            - Scritto da: matteooooo





            - Scritto da: topolino


            l'hai sentita solo tu, pensa alle
            cause di


            MS vai...



            Eccola la risposta cretina del giorno.



            La stavo aspettando...

            le altre non le capivi eh?La altre le ho capite questa un po' meno....forse è perchè sto parlando con una persona alquanto limitata...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: matteooooo


            - Scritto da: topolino

            - Scritto da: matteooooo








            - Scritto da: topolino



            l'hai sentita solo tu, pensa alle

            cause di



            MS vai...





            Eccola la risposta cretina del giorno.





            La stavo aspettando...



            le altre non le capivi eh?

            La altre le ho capite questa un po'
            meno....forse è perchè sto parlando con una
            persona alquanto limitata...
            moi? dai, non offenderti... non è nulla...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            direi che il cervello e' anche quello di topolino. La notizia e' vera.. Apple intento' causa a un ragazzo per un dominio.. il ragazzo chiese in cambio del dominio 30 imac per la scuola.. Apple lo cito' in giudizio e vinse.. Complimenti a Apple e al giudice...
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: WarfoX
            direi che il cervello e' anche quello di
            topolino. La notizia e' vera.. Apple
            intento' causa a un ragazzo per un dominio..
            il ragazzo chiese in cambio del dominio 30
            imac per la scuola.. Apple lo cito' in
            giudizio e vinse..
            Complimenti a Apple e al giudice...
            Grazie, ho cercato la notizia per tutto il web ma non l'ho trovata....
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple non ha tutti i torti
            - Scritto da: topolino
            - Scritto da: matteooooo





            - Scritto da: topolino


            - Scritto da: matteooooo











            - Scritto da: topolino




            l'hai sentita solo tu, pensa alle


            cause di




            MS vai...







            Eccola la risposta cretina del
            giorno.







            La stavo aspettando...





            le altre non le capivi eh?



            La altre le ho capite questa un po'

            meno....forse è perchè sto parlando con
            una

            persona alquanto limitata...


            moi? dai, non offenderti... non è nulla...Finiamola vai siamo ridicoli...
        • Anonimo scrive:
          Re: La Apple non ha tutti i torti
          - Scritto da: pikappa
          Beh dai devi ammettere che anche
          l'interfaccia è palesemente uguale a quella
          di iTunes, gli sviluppatori stessi stavano
          aspettando che la Apple gli bussasse alla
          porta di casa :-)E allora???????? XTunes gira sotto Linux, iTunes sotto Mac, mi spieghi come fa a fargli concorrenza? Apple si è mai degnata di fare una versione di iTunes sotto Linux? La vende a 30000 Euro? C'è qualche licenza in proposito? Qualcuno le ha fregato il codice sorgente? Ma smettiamola.... vogliono fare la voce grossa in stile M$ e sono 4 gatti del vicoletto......
          Cmq non vedo il grande problema, se il
          prodotto in questione ha delle buone qualità
          non sarà certo un problema dotarlo di un
          nuovo nome e una nuova interfaccia.(x la
          cronaca a me non è piaciuto molto)Ok, domani mi metto a scrivere un player di mp3, avi, cd audio e mpg e lo chiamo Linux Media Player.... se funziona bene non dovrebbe lamentarsi nessuno, giusto? :)
  • Anonimo scrive:
    Anche questa è ipocrisia
    Sebbene Tex9 sostenga di non aver "mai avuto l'intenzione di creare una copia esatta di iTunes, né sul lato funzionale né su estetico"Ma per piacere! Allora a cosa somiglia, al pannellino di regolazione del mio condizionatore portatile?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche questa è ipocrisia
      - Scritto da: FDG
      Sebbene Tex9 sostenga di non aver "mai avuto
      l'intenzione di creare una copia esatta di
      iTunes, né sul lato funzionale né su
      estetico"

      Ma per piacere! Allora a cosa somiglia, al
      pannellino di regolazione del mio
      condizionatore portatile?heheheh, tranquillo... al solito Apple crea e tutti dietro a copiare... è logico... Dio protegga l'inventore del copyright... :)
  • Anonimo scrive:
    Non capisco
    Quale è la paura di Apple, visto che Xtunes gira su un altro OS?Bella figura davvero...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco
      - Scritto da: ittita
      Quale è la paura di Apple, visto che Xtunes
      gira su un altro OS?
      Bella figura davvero...se permetti ti rigiro la frittata tanto per farti capire meglio la situazione:tu sei un pittore, un bel giorno crei un quadro che ha un incredibile successo, meglio della Monnalisa di Leonardo... la metti nel tuo museo personale...dopo qualche anno arriva mister nessuno e crea un quadro praticamente identico al tuo, solo che lui lo mette in un altro museo... tu come ti comporti?ti suggerisco delle azioni:A) entri nel suo museo e gli bruci il quadroB) bruci il suo museoC) lo denuncila storia è diversa per la apple, ma il principio è lo stesso... capito ora? :)ci si ribecca su hitwin...ciao ciao :)LordMilo
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco
      Nulla di nuovo...Apple non è nuova in queste crociate , non condivisibili, volte alla salvaguardia di quelle poche proprietà intellettuali che le rimangono.Di recente ordinò la rimozione di alcune informazioni riguardanti il nuovo iMac trapelate, prima della sua uscita, in un sito di Informazione gestito da amanti della mela.Stessa procedura per impedire le distribuzioni di interfaccie aqua® .... e l'elenco continua... tanto da poter affermare che tale politica è parte delle strategie aziendali.Difficile condurre una battaglia legale con una società che, anche se notevolmente ridimensionata,appare sempre un colosso difronte ai piccoli insignificanti operatori del settore.Non dimentichiamo però che stiamo parlando della stessa società che si è fece soffiare l'idea del SO a finestre, la stessa che, sbagliando clamorosamente, adottò la politica del sistema chiuso e incompatibile.Una società che con una serie di sbagli è stata sull'orlo del fallimento.Probabilmente Apple cocommette lo stesso sbaglio del passato non condividendo le proprie idee... ma mi piace pensare che lo faccia in buona fede.. una fede dettata dalla paura di perdere il piccolissimo regno, di qualità, che le rimane.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        Non sono molto d'accordo.Software con interfacce simili e funzionalità identiche ne esistono a bizzeffe...Il punto è che quel software non avrebbe intaccato Apple... non avrebbe potuto fargli concorrenza visto che gira su Linux.Che dovrebbe dire Winamp nei confronti di XMMS?;)Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco
          Beh è questione di politica, cmq sia il fatto è che xTunes te lo potevi tranquillamente ricompilare anche su MacOs X e questo avrebbe generato un po di casini di immagine(a cui Apple tiene tantissimo)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        - Scritto da: Alberto Scarmoncin
        Nulla di nuovo...
        Apple non è nuova in queste crociate , non
        condivisibili, volte alla salvaguardia di
        quelle poche proprietà intellettuali che le
        rimangono.
        Di recente ordinò la rimozione di alcune
        informazioni riguardanti il nuovo iMac
        trapelate, prima della sua uscita, in un
        sito di Informazione gestito da amanti della
        mela.esempio: tua moglie (o la tua fidanzata) ti vuole organizzare una festa a sorpresa bellissima e inaspettata, arriva un tuo amico e ti dice già tutto sulla festa e persino che c'è dentro i pacchi regalo... ora dimmi, onestamente parlando: sarebbe stato meglio che il tuo amico non avesse parlato (e tu ti saresti goduto al 100% la festa) oppure ben venga l'amico chiacchierone rovina-feste?
        Stessa procedura per impedire le
        distribuzioni di interfaccie aqua® .... e
        l'elenco continua... tanto da poter
        affermare che tale politica è parte delle
        strategie aziendali.sai perchè Aqua è protetto così tanto? non credo visto di come ne parli... MacOS X è un sistema basato su UNIX... a moltissimi farebbe gola un MacOS X compatibile su processori Intel/AMD ma ciò causerebbe la probabile morte di apple in quanto il 95% del suo fatturato deriva dalla vendita dei propri computer e non dalla vendita del proprio software; alla apple ci hanno ben pensato a questo, ecco perchè hanno lasciato solo Darwin opensource e non Aqua...a me starebbe un pochetto antipatico spendere milioni di dollari in sviluppo e ricerca per poi veder nel giro di qualche mese tutti i miei concorrenti clonare quello che con fatica e denaro ho prodotto... a te no?
        Difficile condurre una battaglia legale con
        una società che, anche se notevolmente
        ridimensionata,
        appare sempre un colosso difronte ai piccoli
        insignificanti operatori del settore.in questo pezzo parli del monopolio microsoft vero? :)
        Non dimentichiamo però che stiamo parlando
        della stessa società che si è fece soffiare
        l'idea del SO a finestre, la stessa che,
        sbagliando clamorosamente, adottò la
        politica del sistema chiuso e incompatibile.sistema chiuso?incompatibile? dì la verità... quand'è l'ultima volta che hai usato un mac? (sempre se ne hai mai usato uno, chiaro... eheheh)
        Una società che con una serie di sbagli è
        stata sull'orlo del fallimento.tutte le società hanno un "momento nero"... e tutti quanti se li ricordano perfettamente... peccato che nessuno si ricordi che da 2 anni a questa parte le aziende produttrici di computer hanno dei bilanci in perdita... tutte tranne la APPLE... che continua ad avanzare nonostante la crisi... eppure chi non conosce la apple continua a dire che tanto "dura poco"... bha...
        Probabilmente Apple cocommette lo stesso
        sbaglio del passato non condividendo le
        proprie idee... ma mi piace pensare che lo
        faccia in buona fede.. una fede dettata
        dalla paura di perdere il piccolissimo
        regno, di qualità, che le rimane. preferisco il mio piccolo grande regno di stabilità, efficenza e semplicità piuttosto che il tuo grandissimo quanto putrescente oceano targato Microsoft.scusa il tono ironico che ho usato per risponderti... ma le tue imprecisioni hanno fatto scattare in me un senso di giustizia verso chi vorrebbe delle notizie reali e non taroccate da chi non se ne intende :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco


          Non dimentichiamo però che stiamo parlando

          della stessa società che si è fece
          soffiare

          l'idea del SO a finestre, la stessa che,

          sbagliando clamorosamente, adottò la

          politica del sistema chiuso e
          incompatibile.

          sistema chiuso?incompatibile? dì la
          verità... quand'è l'ultima volta che hai
          usato un mac? (sempre se ne hai mai usato
          uno, chiaro... eheheh)
          Caro Lordmilo ero quasi completamente d'accordo con te fino a quando ho letto questo punto della tua risposta (tipica dei fanatici Apple).Se è assolutamente vero che Xtunes è una copia di iTunes per Linux, è anche vero che Apple ha adottato e adotta ancora oggi (anche se in forma molto più ridotta) una politica piuttosto chiusa sugli standard utilizzati nel mondo dell'informatica. Ti ricordo che Apple utilizzava i dischi scsi quando tutti gli altri li utilizzavano solo sui server, usavano stampanti su interfaccia seriale, ecc. Oggi producono lettori mp3 che possono essere interfacciati solo su Mac (solo da pochissimo tempo utilizzabili su altri sistemi) utilizzano monitor con attacco digitale proprietario, ecc.Questo non vuol dire che utilizzano matriale scadente o poco performante, ma che se prendi Apple la compatibilità di molte (una volta) e di alcune (oggi) periferiche è alcuanto problematica.Un saluto
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco



            Caro Lordmilo ero quasi completamente
            d'accordo con te fino a quando ho letto
            questo punto della tua risposta (tipica dei
            fanatici Apple).

            Se è assolutamente vero che Xtunes è una
            copia di iTunes per Linux, è anche vero che
            Apple ha adottato e adotta ancora oggi
            (anche se in forma molto più ridotta) una
            politica piuttosto chiusa sugli standard
            utilizzati nel mondo dell'informatica. Non direi, ha creato e promosso firewire che non mi sembra esattamente un sistema chiuso. Per il resto ha adottato tutti standard aperti e disponibili sul mercato, addirittura promuovendone qualcuno che stentava ad affermarsi (USB)

            Questo non vuol dire che utilizzano matriale
            scadente o poco performante, ma che se
            prendi Apple la compatibilità di molte (una
            volta) e di alcune (oggi) periferiche è
            alcuanto problematica.Da vecchio utente mac non ho mai avuto problemi di sorta, passando da uno standard all'altro alla fine dei cicli vitali delle periferiche.PS alquanto si scrive con la q
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            - Scritto da: Benty
            Caro Lordmilo ero quasi completamente
            d'accordo con te fino a quando ho letto
            questo punto della tua risposta (tipica dei
            fanatici Apple).
            Se è assolutamente vero che Xtunes è una
            copia di iTunes per Linux, è anche vero che
            Apple ha adottato e adotta ancora oggi
            (anche se in forma molto più ridotta) una
            politica piuttosto chiusa sugli standard
            utilizzati nel mondo dell'informatica. Ti
            ricordo che Apple utilizzava i dischi scsi
            quando tutti gli altri li utilizzavano solo
            sui server, usavano stampanti su interfaccia
            seriale, ecc. Oggi producono lettori mp3 che
            possono essere interfacciati solo su Mac
            (solo da pochissimo tempo utilizzabili su
            altri sistemi) utilizzano monitor con
            attacco digitale proprietario, eccPremetto, sono un Mac user.Premetto, NON sono un fanatico.La storia Apple e' piena di soluzioni HW proprietarie, negarlo significherebbe prendersi in giro da soli, ma, negli ultimi anni, ha visto una maggiore apertura ai cosiddetti standard che ha portato all'implementazione di USB, ATA, PCI, AGP.....insomma, sono rimasti solo i connettori digitali per i monitor, che tra l'altro non sono neanche male.La storia Apple e' un OS proprietario, e quindi "compatibile" con un determinato tipo di HW, che di base non e' proprietario (perche' non di uso esclusivo di Apple).I PPC li producono motorola e IBM, come Intel e AMD producono processori basati su X86, l'OS di Apple e' scritto per i PPC, Windows per i X86.Non e' questione di compatibilita', sono due sistemi diversi, che possono comunque comunicare, e parlano due lingue diverse.Apple non ha prodotto un lettore MP3 che si puo' interfacciare solo con il Mac, ha prodotto un HD portatile con interfaccia Firewire (sviluppata da Apple ma adottata come standard e utilizzata da molte altre marche)grande come un pacchetto di sigarette in grado di riprodurre MP3.Ovviamente ha sviluppato il SW per Mac, e qualcun'altro ha sviluppato il SW per Win (con un ovvio aiuto da parte di Apple.)Questo per dire che parlare di compatibilita' e' sempre difficile, poiche' la domanda e' sempre quella: compatibile a cosa? Quale e' lo "standard" a cui rifarsi?Se mi rispondi Win non sono daccordo.Per quanto riguarda Xtunes...beh, da un lato Apple deve molto alla comunita' open, e avrebbe potuto chiudere un occhio sul nome chiedendo solo una modifica dell'interfaccia, dall'altro c'e' la faccenda del copyright e della difesa di un lavoro svolto da una azienda che non e', e credo mai sara', completamente open.Io avrei optato per la prima opzione, ma purtoppo non sono Jobs :)CiaoCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco


            sistema chiuso?incompatibile? dì la

            verità... quand'è l'ultima volta che hai

            usato un mac? (sempre se ne hai mai usato

            uno, chiaro... eheheh)


            Caro Lordmilo ero quasi completamente
            d'accordo con te fino a quando ho letto
            questo punto della tua risposta (tipica dei
            fanatici Apple).i fanatici tirano le bombe a chi la pensa diversamente da loro... io fortunatamente per i pc-user NON sono un fanatico, altrimenti la sede di microsoft sarebbe già in aria da un pezzo :)
            Se è assolutamente vero che Xtunes è una
            copia di iTunes per Linux, è anche vero che
            Apple ha adottato e adotta ancora oggi
            (anche se in forma molto più ridotta) una
            politica piuttosto chiusa sugli standard
            utilizzati nel mondo dell'informatica.oh mio dio... eppure sul mio mac leggo le mail che mi inviano gli amici pc-user, vedo tranquillamente le loro jpg, le loro gif, i loro pdf e persino i loro file di word (e pensare che word non ce l'ho neppure perchè trovo inutile spendere tutti quei soldi), ascolto i loro mp3, guardo le loro pagine html, gioco con i loro giochetti flash e java, etc...etc...etc...detto questo... che intendi per "apple chisa verso gli standard informatici" ?
            Ti ricordo che Apple utilizzava i dischi scsi
            quando tutti gli altri li utilizzavano solo
            sui server, usavano stampanti su interfaccia
            seriale, ecc. Oggi producono lettori mp3 che
            possono essere interfacciati solo su Mac
            (solo da pochissimo tempo utilizzabili su
            altri sistemi) utilizzano monitor con
            attacco digitale proprietario, ecc.quella che tu chiami "incompatibilità" io la chiamo "innovazione"... invece per quanto riguarda l'HardWare "proprietario" direi che è più che comprensibile visto che APPLE non fà ASSEMBLATI PC e neppure vuole che si facciano...apple è una società che vende computer con il proprio sistema operativo (macOS X) non vedo che ci sia di strano...
            Questo non vuol dire che utilizzano matriale
            scadente o poco performante, ma che se
            prendi Apple la compatibilità di molte (una
            volta) e di alcune (oggi) periferiche è
            alcuanto problematica.se uno compra un mac è ovvio che deve comprarsi le periferiche per Mac e non per pc(anche se nel 80% dei casi sono compatibili
            Un salutoalla prossima :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            Inanzi tutto volevo scusarmi con Lordmilo e Ferbo, il termine "fanatico" non era da intendersi come un'offesa, ma solo una piccola provocazione.Ho letto con attenzione le Vostre risposte e da estimatore Apple (e fino a non molto tempo fa anche venditore) sono, e sono stato, molto perplesso sulla loro politica commerciale. Va bene produrre Hw e sistemi operativi proprietari, ma se si vuole che vengano utilizzati da una fetta di mercato che non sia di nicchia, sarebbe meglio utilizzare cose magari meno INNOVATIVE, ma che aiutino a far conoscere meglio le macchine che producono.Quello che è accaduto con iPod che, ricordo a Ferbo, è stato commercializzato da Apple come lettore mp3 con la possibilità di essere utilizzato anche come Hd, e non viceversa (parole di persone Apple, ti assicuro!!) poteva essere un prodotto che avvicinava ancora di più il pubblico ai Mac, come poteva essere di aiuto XTunes con iTunes (dato che è praticamente identico) per gli utilizzatori di Linux.E' innegabile, comunque, che oggi Apple sia migliorata rispetto ad una volta in quanto a compatibilità con le varie periferiche, e spero che sia sempre meglio.Ora Vi lascio ed auguro a tutti e due un buon MELA W....eekend
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            - Scritto da: Benty
            Inanzi tutto volevo scusarmi con Lordmilo e
            Ferbo, il termine "fanatico" non era da
            intendersi come un'offesa, ma solo una
            piccola provocazione.Nessun problema, non mi sono offeso, era solo per prendere le distanze dai "fanatici", per cui se Apple costruisse paracadute bucati sarebbero comunque migliori della concorrenza perche' targati con la mela ;)
            Ho letto con attenzione le Vostre risposte e
            da estimatore Apple (e fino a non molto
            tempo fa anche venditore) sono, e sono
            stato, molto perplesso sulla loro politica
            commerciale. Va bene produrre Hw e sistemi
            operativi proprietari, ma se si vuole che
            vengano utilizzati da una fetta di mercato
            che non sia di nicchia, sarebbe meglio
            utilizzare cose magari meno INNOVATIVE, ma
            che aiutino a far conoscere meglio le
            macchine che producono.Apple ha sempre fatto scelte "difficili", dall'abbandonare il floppy da 5" e utilizzare quello da...cos'era...3"?, all'eliminarlo definitivamente...non e' utilizzando cose meno innovative che ci si fa conoscere meglio, servono ottimi prodotti ed una ancora migliore campagna pubblicitaria.I primi li ha sempre avuti, sempre qualitativamente superiori e maggiormante performanti rispetto alla concorrenza (ora non piu', causa prima Motorola),la seconda MAI!(almeno in europa).Il fatto che la Apple abbia, da sempre, la clientela piu' affezionata, la dice lunga sulla qualita' costruttiva e sulla comodita' d'utilizzo dei suoi prodotti.Questi valori resistono ancora, anche se minati dalle recenti scelte fatte sulla assistenza postvendita, con un unico centro europeo per le riparazioni, ed ovviamente dall'HW non piu al top della tecnologia e dai costi leggermente superiori alla media di mercato.Probabilmente con prezzi ribassati, qualche MHz in piu e un po di visibilita', potrebbe veramente aumentare di qualche punto percentuale la sua penetrazione del mercato.
            Quello che è accaduto con iPod che, ricordo
            a Ferbo, è stato commercializzato da Apple
            come lettore mp3 con la possibilità di
            essere utilizzato anche come Hd, e non
            viceversa (parole di persone Apple, ti
            assicuro!!) poteva essere un prodotto che
            avvicinava ancora di più il pubblico ai Mac,
            come poteva essere di aiuto XTunes con
            iTunes (dato che è praticamente identico)
            per gli utilizzatori di Linux.certo, e' stato commercializzato cosi, ma se si guardano le sue caratteristiche tecniche si scopre che puo' diventare un'utilissimo strumento di lavoro per chi ha necessita' di trasportare file abbastanza ingombranti, magari ascoltandosi qualche MP3 durante il tragitto ;)(esperienza vera di un Macuser/lover, copyright suo), per questo descriverlo come ho fatto nel precedente messaggio.
            E' innegabile, comunque, che oggi Apple sia
            migliorata rispetto ad una volta in quanto a
            compatibilità con le varie periferiche, e
            spero che sia sempre meglio.

            Ora Vi lascio ed auguro a tutti e due un
            buon MELA W....eekendGrazie, ricambio e ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            - Scritto da: ferboper questo
            descriverlo come ho fatto nel precedente
            messaggio.Ehmmm volevo dire...per questo PREFERISCO descriverlo.....Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        - Scritto da: Alberto Scarmoncin
        Nulla di nuovo...
        Apple non è nuova in queste crociate , non
        condivisibili, volte alla salvaguardia di
        quelle poche proprietà intellettuali che le
        rimangono.
        Così poche che:Windows 2000 è identico per interfaccia ed icone!Windows usa un logo colorato (come Apple è stata la prima a fare)Il design dei G4 ha aprto un nuovo modo di pensare che è stato seguito dai percoroni (per la cronaca: Olidata, e svariate sottomarchette di computer che sembrano più a lavatrici e vascher per i pesci).Non è condivisibile che un'azienda difenda il prodotto delle proprie menti? Vorrei ricordarti che Apple investe molto nella creatività e non mi pare giusto che altri sfruttino i suoi risultati praticamente senza costi. Se tu fossi un'azienda forse saresti come Apple se non anroa più intransigente!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco

          Windows 2000 è identico per interfaccia ed
          icone!
          Windows usa un logo colorato (come Apple è
          stata la prima a fare)
          Il design dei G4 ha aprto un nuovo modo di
          pensare che è stato seguito dai percoroni
          (per la cronaca: Olidata, e svariate
          sottomarchette di computer che sembrano più
          a lavatrici e vascher per i pesci).
          Non è condivisibile che un'azienda difenda
          il prodotto delle proprie menti? Vorrei
          ricordarti che Apple investe molto nella
          creatività e non mi pare giusto che altri
          sfruttino i suoi risultati praticamente
          senza costi. Se tu fossi un'azienda forse
          saresti come Apple se non anroa più
          intransigente!!!yawwwwhhnnn...che sonno....tutte uguali ste risposte, mancate di brillantezza e soprattutto di coerenza.Xtunes e' stato sviluppato da ZERO da gente che poi ti da il sorgente.Puo' non piacerti, puo' sembrarti un affronto a Apple, ma non puoi certo dire che la parte piu' importante di quel software sia il nome ...e MS insegna che l'omogeneita' di interfaccia e' il miglior modo per rendere "semplice" passare da un software ad un altro.Quello che conta nel software sono le funzionalita', specie per un software a la Itunes.E quei tizi si sono scritti tutto da soli.Non hanno copiato una riga di codice Apple.L'ho gia' detto anche per Lindows, anche questi ci hanno provato.Hanno provato a sfruttare un nome per farsi pubblicita'.La differenza e' che Xtunes fa quello che dice, lindows no, fa schifo ed e' una sonora presa per il culo.L'operazione "simpatia" di lindows contro il gigante MS e' destinata a fallire per incapacita' e pochezza della cosa, quella di xtunes contro la cattivissima Apple invece, potrebbe anche funzionare, perche' anche cambiando nome o interfaccia, il core di xtunes e' valido e certamente piu' economico ...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            - Scritto da: maks
            e MS insegna che l'omogeneita' di
            interfaccia e' il miglior modo per rendere
            "semplice" passare da un software ad un
            altro.A dir la verita' l'omogeneita' d'interfaccia e' sempre stata prerogativa di Apple, ma questi sono solo puntini sulle i, non prenderli troppo sul serio :)
            Quello che conta nel software sono le
            funzionalita', specie per un software a la
            Itunes.Verissimo!Ma le funzionalita' senza un'interfaccia adeguata non semplificano certo l'uso!Altrimenti non si capiscono gli sforzi di KDE e GNOME per migliorarsi!
            E quei tizi si sono scritti tutto da soli.
            Non hanno copiato una riga di codice Apple.Verissimo!E avrebbero fatto meglio a studiarsi un'interfaccia grafica piuttosto che copiarla sterilmente.
            L'ho gia' detto anche per Lindows, anche
            questi ci hanno provato.
            Hanno provato a sfruttare un nome per farsi
            pubblicita'.Verissimo!E qui la Apple avrebbe potuto benissimo chiudere un'occhio o anche due...sopratutto per riconoscenza verso la comunita open.
            potrebbe anche funzionare, perche' anche
            cambiando nome o interfaccia, il core di
            xtunes e' valido e certamente piu' economico
            ...Itunes te lo scarichi gratuitamente dal sito Apple, se non e' cambiato qualcosa!Ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            - Scritto da: ferbo
            - Scritto da: maks

            e MS insegna che l'omogeneita' di

            interfaccia e' il miglior modo per rendere

            "semplice" passare da un software ad un

            altro.

            A dir la verita' l'omogeneita' d'interfaccia
            e' sempre stata prerogativa di Apple, ma
            questi sono solo puntini sulle i, non
            prenderli troppo sul serio :)Xtunes è quindi "omogeneo" a Itunes.. perchè si incazza Apple allora?

            Quello che conta nel software sono le

            funzionalita', specie per un software a la

            Itunes.

            Verissimo!
            Ma le funzionalita' senza un'interfaccia
            adeguata non semplificano certo l'uso!
            Altrimenti non si capiscono gli sforzi di
            KDE e GNOME per migliorarsi!un conto è un window manager e altro conto è un player multimediale.

            E quei tizi si sono scritti tutto da soli.

            Non hanno copiato una riga di codice
            Apple.

            Verissimo!
            E avrebbero fatto meglio a studiarsi
            un'interfaccia grafica piuttosto che
            copiarla sterilmente.Ah! Apple detiene il copyright dell'Omogeneità dell'interfaccia non delle interfacce stesse :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            Tutto ciò che è frutto del proprio intelletto è coperto da copyright. Non occorrono atti burocratici a sancirlo. Qundi, se Apple ha creato un'interfaccia, questa è coperta da copyright.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            - Scritto da: Divertito

            Xtunes è quindi "omogeneo" a Itunes.. perchè
            si incazza Apple allora?No, Xtunes non e' omogeneo a iTunes, e' UGUALE !E se fai lo sforzo di andare sul sito di cui parla l'articolo te ne rendi conto!
            un conto è un window manager e altro conto è
            un player multimediale.No, il concetto e' lo stesso, un'interfaccia grafica serve per rendere piu accessibili e di facile utilizzo determinate funzioni, che queste siano parte di un SO o di un player multimediale, non cambia!Esagerando, tutti i player multimediali hanno la funzione di "play", ma se per trovarla ci metto mezz'ora perche' l'interfaccia grafica e' confusionaria, non e' che possa dirmi molto aiutato nell'utilizzo della funzione stessa.
            Ah! Apple detiene il copyright
            dell'Omogeneità dell'interfaccia non delle
            interfacce stesse :))No, Apple detiene il copyright dell'interfaccia di iTunes, non delle interfacce, ne dell'omogeneita' e ne degli omogeneizzati, ma mi auguro che tu questo lo sappia... :)) Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco

        allora facciamo così, vengo a casa tua,
        metto microfoni ovunque e copio tutte le tue
        idee poi vediamo se ancora pensi che non
        bisogna prendersela con chi ti clona i tuoi
        prodotti (che fra parentesi quelli di apple
        sono costati parecchi dollaroni di ricerca,
        studio e inplementazione).
        pensa che stronzi....c'e' gente che riesce a fare un prodotto cosi simile a iTunes, che la stessa Apple, dopo aver speso dollaroni (come dici tu), e' costretta, suo malgrado, a chiedergli li cambio di nome...eppure quei tizi sono 4 lamerazzi, che non hanno speso una lira (se non il loro tempo) e danno via il loro prodotto aggratis...
        se permetti la cosa farebbe girare le balle
        a chiunque avesse un pochettino di
        buonsenso...Se permetti la cosa dovrebbe far contenti tutti gli utenti del mondo, che oggi trovano un software come iTunes gratis e in sorgenti...a meno che tu non abbia investito in azioni Apple e il fatto che esista Xtunes ti provoca un grave dissesto finanziario...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        - Scritto da: Alberto Scarmoncin
        Nulla di nuovo...
        Apple non è nuova in queste crociate , non
        condivisibili, volte alla salvaguardia di
        quelle poche proprietà intellettuali che le
        rimangono.
        Di recente ordinò la rimozione di alcune
        informazioni riguardanti il nuovo iMac
        trapelate, prima della sua uscita, in un
        sito di Informazione gestito da amanti della
        mela.
        Stessa procedura per impedire le
        distribuzioni di interfaccie aqua® .... e
        l'elenco continua... tanto da poter
        affermare che tale politica è parte delle
        strategie aziendali.
        Difficile condurre una battaglia legale con
        una società che, anche se notevolmente
        ridimensionata,
        appare sempre un colosso difronte ai piccoli
        insignificanti operatori del settore.
        Non dimentichiamo però che stiamo parlando
        della stessa società che si è fece soffiare
        l'idea del SO a finestre, la stessa che,
        sbagliando clamorosamente, adottò la
        politica del sistema chiuso e incompatibile.
        Una società che con una serie di sbagli è
        stata sull'orlo del fallimento.
        Probabilmente Apple cocommette lo stesso
        sbaglio del passato non condividendo le
        proprie idee... ma mi piace pensare che lo
        faccia in buona fede.. una fede dettata
        dalla paura di perdere il piccolissimo
        regno, di qualità, che le rimane. Condivido pienamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco
      - Scritto da: ittita
      Quale è la paura di Apple, visto che Xtunes
      gira su un altro OS?
      Bella figura davvero...Non è paura. E' giustizia. C'è un diritto d'autore sai? Ed Apple paga i suoi creativi per avere qualcosa di innovativo. Si vede che non lavori nel campo dell'arte e della creazione. E' una questione di orgoglio, di professionalità.Io come grafica sono molto scocciata... una mia "amica" ha preso un mio manifesto, l'ha ridotto e ha fatto cartoline violando il più elementare principio sul diritto d'autore. Infatti vedrò di procurarmi un firma digitale. Apple non può usare la firma digitale ma c'è un copyright con delle regole. Che le vìola paga.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        Tutto questo parlare mi sembra esagerato.A vederla con gli occhi miei è solo una routine da parte di Apple, e una altrettanto routine da parte di Tex9.Quando due anni or sono Apple comprò SoundJam per farne iTunes pensò bene di eliminare gli skin, e di obbligare iTunes ad una sola faccia, perché fa più 'corporate'. Come QT, iMovie ecc...Non penso che ad Apple, gliene importi qualche cosa di tex9, figuriamoci di Linux, ma viviamo in un mondo di immagine, e questo Apple, lo sa meglio di altri: fare in modo che la notizia della minaccia venga resa pubblica è pubblicità, in un senso o nell'altro. Non diretta propriamente verso l'utente, ma magari è un modo come un altro per dire a qualcuno 'Ti piace quel prodotto? E' solo una copia, l'originale ce l'ho io' oppure 'ora faccio chiudere questo, domani faccio chiudere chiunque faccia una cosa simile'.E vale anche per Microsoft, anche se non proprio in questi termini...La ricerca va bene, l'innovazione anche, ma non sono ueste le cose che vendono: si vende il desiderio. Nient'altro.Chi vuole iTunes compra un Mac. Stop.Anche fosse per un solo CPU, che sia.Non penso che in Apple non sappiano che a Redmond hanno un Mac con OSX e che lo stanno guardando cosa inserire nel prossimo WIN (in Apple hanno Virtual PC con XP, valutando lo stesso), e che le idee perdono significato conil tempo. Ma ciò che conta è che 'adesso' ce l'ha Apple. Domani si vedrà.E, dopotutto, se ne è parlato. Nel bene o nel male se ne è parlato. Apple lo sa, e anche Tex9.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        - Scritto da: Anna
        - Scritto da: ittita

        Quale è la paura di Apple, visto che
        Xtunes

        gira su un altro OS?

        Bella figura davvero...
        Non è paura. E' giustizia. C'è un diritto
        d'autore sai? Ed Apple paga i suoi creativi
        per avere qualcosa di innovativo. Si vede
        che non lavori nel campo dell'arte e della
        creazione. E' una questione di orgoglio, di
        professionalità.
        Io come grafica sono molto scocciata... una
        mia "amica" ha preso un mio manifesto, l'ha
        ridotto e ha fatto cartoline violando il più
        elementare principio sul diritto d'autore.
        Infatti vedrò di procurarmi un firma
        digitale. Apple non può usare la firma
        digitale ma c'è un copyright con delle
        regole. Che le vìola paga.Non parlarmi di diritti violati o di idee rubate.Sai il design dell' iMac Lcd da dove proviene?No da Apple..... ma da un ragazzo con la piccola passione di disegnare prodotti della mela su un sito amatoriale.Sarà diventato ricco? no... purtroppo... rimane ricco solo d' ingegno...Per quanto riguarda il software - se non potessimo utilizzare le idee degli altri per svilupparle e migliorarle saremmo alla preistoria informatica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco
          - Scritto da: Alberto Scarmoncin


          - Scritto da: Anna

          - Scritto da: ittita


          Quale è la paura di Apple, visto che

          Xtunes


          gira su un altro OS?


          Bella figura davvero...

          Non è paura. E' giustizia. C'è un diritto

          d'autore sai? Ed Apple paga i suoi
          creativi

          per avere qualcosa di innovativo. Si vede

          che non lavori nel campo dell'arte e della

          creazione. E' una questione di orgoglio,
          di

          professionalità.

          Io come grafica sono molto scocciata...
          una

          mia "amica" ha preso un mio manifesto,
          l'ha

          ridotto e ha fatto cartoline violando il
          più

          elementare principio sul diritto d'autore.

          Infatti vedrò di procurarmi un firma

          digitale. Apple non può usare la firma

          digitale ma c'è un copyright con delle

          regole. Che le vìola paga.

          Non parlarmi di diritti violati o di idee
          rubate.
          Sai il design dell' iMac Lcd da dove
          proviene?
          No da Apple..... ma da un ragazzo con la
          piccola passione di disegnare prodotti della
          mela su un sito amatoriale.
          Sarà diventato ricco? no... purtroppo...
          rimane ricco solo d' ingegno...questa è una leggenda metropolitana, persino sul sito sul quale era apparso il disegno ( http://www.spymac.com/ ) ci scherzavano su...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco

          Non parlarmi di diritti violati o di idee
          rubate.
          Sai il design dell' iMac Lcd da dove
          proviene?
          No da Apple..... ma da un ragazzo con la
          piccola passione di disegnare prodotti della
          mela su un sito amatoriale.
          Sarà diventato ricco? no... purtroppo...
          rimane ricco solo d' ingegno...
          Per quanto riguarda il software - se non
          potessimo utilizzare le idee degli altri per
          svilupparle e migliorarle saremmo alla
          preistoria informatica.wow... è magari ci hai anche creduto vero? :)ora capisco perchè le leggende metropolitane (di qualunque genere esse siano) hanno così tanto successo:perchè ci sono i creduloni come te che ci credono e spargono la voce... chissà a quante persone gli hai detto stà storiella per parlare male di apple :)ritenta sarai più fortunato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco

            perchè ci sono i creduloni come te che ci
            credono e spargono la voce... chissà a
            quante persone gli hai detto stà storiella
            per parlare male di apple :)

            ritenta sarai più fortunato :)Io non parlo male di Apple.Ho criticato un atteggiamento che non condivido affatto.La storiella non la conosci minimamente...Non credo sia stata trattata su Macity... o su Apple.it.Non amo tifare per una squadra..Le mie erano solo considerazioni.I tifosi li lascio al bar.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        Se tu fossi veramente un' "artista" probabilmente ti preoccuperesti di piu' per il progresso culturale che di questioni di copyright.Io sarei orgoglioso se i miei colleghi fossero capaci di modificare il mio lavoro per migliorarlo o per tirarci fuori qualcosa di nuovo!Io sono un possessore di iPod-mini perche' penso che al momento sia il miglior lettore mp3 sul mercato.Ma se solo decidi di comprare un accessorio non compreso nella confezione devi accendere un mutuo!Sono stanco di sentire le solite polemiche sterili (e quindi mi ci butto anche io) tra mac-friends e M$-difensori! Io uso tutti e tre i sistemi indifferentemente ed ognuno ha i suoi difetti (io riesco a piantare con la stessa frequenza OS X,windows e linux,,,, ho fatto piantare persino l'iPod dopo solo 10 minuti che l'avevo in mano) e i suoi pregi (ebbene si anche windows ne ha...se solo usi delle chiavette usb magari non le tue windows rimane il sistema che da meno problemi)....se solo smettessero tutti e tre di farsi le scarpe per cazzate del genere probabilmente saremmo avanti di un ventennio....Ma pensate un sistema solido e con le potenzialità di OS X, la compatibilità di windows e l'accessibilità di linux?Sono un visionario? Lasciatemi sognare! Una vera opera d'arte una volta terminata non ti appartiene piu'.L'Arte, quella con la A maiuscola non si puo' imbrigliare con un copyright!Quando un'artista inizia pensare di piu' ai soldi che a creare....bhe che dire....finite pure voi la frase!GG
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco
          - Scritto da: Anonimo
          Se tu fossi veramente un' "artista"
          probabilmente ti preoccuperesti di piu' per il
          progresso culturale che di questioni di
          copyright.
          Io sarei orgoglioso se i miei colleghi fossero
          capaci di modificare il mio lavoro per
          migliorarlo o per tirarci fuori qualcosa di
          nuovo!

          Io sono un possessore di iPod-mini perche' penso
          che al momento sia il miglior lettore mp3 sul
          mercato.
          Ma se solo decidi di comprare un accessorio non
          compreso nella confezione devi accendere un
          mutuo!

          Sono stanco di sentire le solite polemiche
          sterili (e quindi mi ci butto anche io) tra
          mac-friends e M$-difensori!
          Io uso tutti e tre i sistemi indifferentemente ed
          ognuno ha i suoi difetti (io riesco a piantare
          con la stessa frequenza OS X,windows e linux,,,,
          ho fatto piantare persino l'iPod dopo solo 10
          minuti che l'avevo in mano) e i suoi pregi
          (ebbene si anche windows ne ha...se solo usi
          delle chiavette usb magari non le tue windows
          rimane il sistema che da meno problemi)....se
          solo smettessero tutti e tre di farsi le scarpe
          per cazzate del genere probabilmente saremmo
          avanti di un ventennio....

          Ma pensate un sistema solido e con le
          potenzialità di OS X, la compatibilità di windows
          e l'accessibilità di linux?

          Sono un visionario? Lasciatemi sognare!
          Una vera opera d'arte una volta terminata non ti
          appartiene piu'.
          L'Arte, quella con la A maiuscola non si puo'
          imbrigliare con un copyright!

          Quando un'artista inizia pensare di piu' ai soldi
          che a creare....bhe che dire....finite pure voi
          la frase!

          GGse riesci a piantare con la stessa frequenza win X e linux....non so come definirti....senza parlare della storiella delle chievette usb....ma sei vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: e aggiungo + PLONK
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Se tu fossi veramente un' "artista"

            probabilmente ti preoccuperesti di piu' per il

            progresso culturale che di questioni di

            copyright.

            Io sarei orgoglioso se i miei colleghi fossero

            capaci di modificare il mio lavoro per

            migliorarlo o per tirarci fuori qualcosa di

            nuovo!



            Io sono un possessore di iPod-mini perche' penso

            che al momento sia il miglior lettore mp3 sul

            mercato.

            Ma se solo decidi di comprare un accessorio non

            compreso nella confezione devi accendere un

            mutuo!



            Sono stanco di sentire le solite polemiche

            sterili (e quindi mi ci butto anche io) tra

            mac-friends e M$-difensori!

            Io uso tutti e tre i sistemi indifferentemente
            ed

            ognuno ha i suoi difetti (io riesco a piantare

            con la stessa frequenza OS X,windows e linux,,,,

            ho fatto piantare persino l'iPod dopo solo 10

            minuti che l'avevo in mano) e i suoi pregi

            (ebbene si anche windows ne ha...se solo usi

            delle chiavette usb magari non le tue windows

            rimane il sistema che da meno problemi)....se

            solo smettessero tutti e tre di farsi le scarpe

            per cazzate del genere probabilmente saremmo

            avanti di un ventennio....



            Ma pensate un sistema solido e con le

            potenzialità di OS X, la compatibilità di
            windows

            e l'accessibilità di linux?



            Sono un visionario? Lasciatemi sognare!

            Una vera opera d'arte una volta terminata non ti

            appartiene piu'.

            L'Arte, quella con la A maiuscola non si puo'

            imbrigliare con un copyright!



            Quando un'artista inizia pensare di piu' ai
            soldi

            che a creare....bhe che dire....finite pure voi

            la frase!



            GG

            se riesci a piantare con la stessa frequenza win
            X e linux....non so come definirti....senza
            parlare della storiella delle chievette usb....ma
            sei vero?soprattutto x andare a tirare fuori dall'armadio 3ad un po vecchiotti....mahPLONK
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco
            In Uni il mio Pc (xp-suse)è un porto di mare praticamente ogni giorno mi capita di passar dati dalla rete a supporti usb (i piu' disparati) e viceversa ed ogni volta la cosa migliore da fare è affidarsi alla provvidenza. Le cose non vanno certo meglio quando quando sono attaccato alla rete con con l'iBook...anzi...Ai provato a pensare che "con la stessa frequenza" possa significare che ormai anche win e linux possono reggere delle settimane senza morire? Cmq ci sono rimasto di sasso quando dopo dieci minuti di smanettamento mi sono trovato a cercare sul manuale la sequenza di reboot del iPod!Ma perche' invece di litigarvi....ognuno barricato dietro alle proprie abitudini (spesso i tanto elogiati pregi sono solo reticenze alle novità), non provate un po' a guardare cosa c'e' di buono negli altri prodotti?Ci sono certi lavori per cui mac è senza ombra di dubbio il sistema migliore (musica-grafica).Nel mondo accademico se non conosci linux non puoi fare nulla!E dite pure quello che volete ma rimango del parere che per il lavoro d'ufficio piu' semplice windows rimanga il piu' versatile!(nonostante sia consapevole che office sia un virus legalizato rimane il prodotto piu' compatibile in caommercio)
Chiudi i commenti