PI Solido, primo numero in consegna

Qualcuno ha già in mano l'edizione number one del nuovo mensile cartaceo di Punto Informatico che in questi giorni sta arrivando a tutti gli abbonati
Qualcuno ha già in mano l'edizione number one del nuovo mensile cartaceo di Punto Informatico che in questi giorni sta arrivando a tutti gli abbonati


Roma – Sta arrivando in queste ore agli abbonati il primo numero di Punto Informatico Solido , il mensile cartaceo di Punto Informatico. Qualcuno lo ha già ricevuto, visti i primi commenti arrivati in redazione. Il feedback anche per PI Solido, come già per il sito di Punto Informatico, è naturalmente essenziale per migliorare.

L’uscita di Punto Informatico Solido ha richiesto un lungo tempo di preparazione, ideazione e discussione . Già dal primo numero il mensile si avvale della collaborazione di redattori capaci nonché editorialisti e commentatori esperti delle cose della rete e della tecnologia, e del loro impatto sulla vita di ciascuno.

Poco più di un centinaio di abbonati non riceveranno il primo numero di Punto Informatico Solido in quanto gli indirizzi che hanno inserito non hanno superato una verifica di correttezza formale (come la corrispondenza tra indirizzo e CAP).

Nel complesso sono state stampate 35mila copie di Punto Informatico Solido, 25mila delle quali inviate agli abbonati. Le altre saranno straordinariamente rese disponibili da sabato 29 presso alcuni negozi. Zetabyte , già inserzionista di PI Solido, ha infatti messo in piedi insieme ad altri shops una rete di distribuzione alternativa pensando a quanti non hanno avuto modo di abbonarsi online ( clicca qui per l’elenco dei negozi presso i quali è possibile ritirare una copia di PI Solido).

Per chi vuole abbonarsi è stata realizzata una nuova sezione di PI dedicata al mensile , dove è possibile sottoscrivere gli abbonamenti (o modificare i dati di quelli già attivi), ora anche per l’estero.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 01 2005
Link copiato negli appunti