Pioggia di spam sui newsgroup italiani

Se ne rende autore uno studio legale che ha appena varato il proprio sito e che ritiene di poter offrire consulenza agli utenti Internet. Ma qualche dubbio è lecito, visto che la prima mossa è una tonnellata di criticatissimo spam


Roma – “Ci permettiamo di inserirci nel vostro NG per comunicarvi un nuovo servizio di grande utilità”. Comincia così un messaggio inviato nelle scorse ore da uno studio legale online appena approdato sulla Rete. Un messaggio apparentemente innocuo che ha però invaso numerosissimi newsgroup della gerarchia it., ovvero quella porzione di Usenet più ampiamente frequentata dagli utenti italiani.

E proprio agli utenti italiani questo studio intende rivolgersi affermando, nel suo messaggio, che “In occasione del proprio varo sulla rete, ha predisposto una grande offerta: da oggi e fino al 15 aprile 2001 le consulenze sono completamente gratuite, e in sole 24 ore! Inoltre una vasta gamma di servizi interessanti, per la maggior parte a costo zero, e per sempre!”

Un invito a nozze, dunque, per gli utenti Internet che però, da come molti hanno reagito vedendo i gruppi “siglati” dall’email spammatoria, potrebbero non essere disposti a farsi consigliare proprio dagli autori di un massiccio spam, come sulla gerarchia it. non se ne vedeva da tempo.

Alcuni utenti del newsgroup it.news.net-abuse pare si stiano organizzando per segnalare l’abuso del suo cliente a DADA, il provider che ospita il sito che appare come l’autore di questa operazione di spamming. Ieri pomeriggio, per motivi apparentemente solo “tecnici”, il sito pubblicizzato così maldestramente risultava peraltro non raggiungibile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    a buon intenditor...
    sottoscrivo.Un grande passo avanti: Freehand peccava soprattuttonella visualizzazione a monitor...non proprio all'eccellenza, ora col motore grafico PDF sara' un piacere per gli occhi!Speriamo poi che la velocita' di rippaggio delle pagine postscript migliori.Ho visto l'interfaccia nuova molto carina.
  • Anonimo scrive:
    WOW freehand...
    Per uno come me che ha iniziato a usare la versione 1.0 di freehand su un vecchio Macintosh Plus, non puo' che essere una notizia rincuorante.
Chiudi i commenti