Piovono bit!

Le gocce di pioggia, sotto l'ombrello, si trasformano in suoni a 8 bit

Chi non ricorda le monotematiche musichette dei giochi tipo Game Boy della Nintendo? Si trattava di suoni a 8 bit, che in realtà erano presenti anche su altre piattaforme videoludiche dell’epoca. Oggi quasi nessuno sente particolare nostalgia di quelle sequenze di bip, eppure c’è chi ha pensato che potesse essere romantico camminare sotto la pioggia sentendo il proprio ombrello riprodurre quei suoni sulla base dell’intensità della pioggia stessa. Detto, fatto! La tedesca Alice Zappe con l’amica Julia Läger hanno trasformato un semplice ombrello in un generatore di suoni a 8-bit innescato dalla pioggia.

ombrello 8bit

La copertura impermeabile dell’ombrello è stata così arricchita di ben 12 sensori piezoelettrici, che trasducono l’impatto delle gocce d’acqua in un segnale elettrico. Questo segnale viene poi elaborato grazie alla piattaforma Arduino Uno a cui tutti i sensori sono collegati. La scheda, opportunamente programmata, riproduce un segnale acustico a 8 bit corrispondente all’acqua piovana, permettendone l’ascolto attraverso una coppia di altoparlanti.

Qui è riportato il Wiki del progetto.

(via Gizmodo )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ndr scrive:
    si vabbè...
    ......se chi riceve il file deve prima installare il programma siamo da capo.......Non doveva essere una soluzione più semplice delle altre?!?!?
Chiudi i commenti