Pirateria: BSA scatenata ovunque

La Business Software Alliance chiede ai pirati del software danni per oltre 6 milioni di dollari. Con azioni in Europa, Stati Uniti, Asia, Medio Oriente, Sudafrica e America Latina. Il caso Italia


Milano – L’alleanza dei produttori di software proprietario, la Business Software Alliance, continua a menare fendenti alla pirateria informatica in tutto il mondo. La BSA ha rilasciato un comunicato stampa in cui afferma di aver ottenuto complessivamente 6,2 milioni di dollari di compensazione dalle centinaia di procedimenti giudiziari nel mondo a carico di “pirati”. Una cifra risibile se si considera i molti miliardi di dollari che vale il business del software non-open source.

Nella nota diffusa dalla BSA si parla di una iniziativa globale antipirateria denominata “Sweeps Week”. Una campagna tesa, secondo quanto affermato dal comunicato, anche a sottolineare la crescente collaborazione delle autorità locali dei singoli paesi nella lotta antipirateria.

Per l’Italia, “secondo il rapporto della Guardia di Finanza, nel 2000 sono stati sequestrati 32.486 programmi pirata. Tra aprile e maggio 2001, una complessa azione condotta presso 7 radio venete ha portato allo scoperto una fitta rete di contraffazione di prodotti informatici”.

Nel nostro paese, continua la nota, “le azioni legali intraprese in sede civile da BSA nella sola seconda metà del 2000 hanno consentito di ottenere risarcimenti per un ammontare totale di circa 150 milioni di lire, una somma significativa ma piccola rispetto alla perdita complessiva sofferta dall’industria del software”.

“Nel 2001 – afferma la BSA – tra i casi più significativi quello di un ente della Pubblica Amministrazione dichiarato colpevole dal Tribunale di Caserta per utilizzo di software illegale. Per la prima volta la sentenza di condanna ha imposto il risarcimento tanto dei danni economici quanto di quelli morali per un cifra di 197 milioni di lire, ai quali sono stati aggiunti 17 milioni di spese legali, gli interessi e la rivalutazione. E ‘ il risarcimento più rilevante mai riconosciuto nel nostro Paese in un caso di “underlicensing” (ossia presenza di copie di programmi per un numero superiore a quello autorizzato dalle licenze)”.

Nella nota si fa anche il nome di alcuni “colpevoli”, come la Valtur, condannata a Roma per il possesso di 270 copie di software contraffatto, o Publicomit, società napoletana con una 20ina di software pirata condannata a risarcire 20 milioni di lire.

Nei giorni scorsi, come si ricorderà, la BSA aveva tracciato un quadro della pirateria informatica nel mondo, sostenendo che la media di software pirata in circolazione sul pianeta è il 37 per cento del totale del software installato. In Italia la media è del 46 per cento.

Per bocca di Paolo Ardemagni, presidente di BSA Italia già intervistato da Punto Informatico, l’alleanza ha rinnovato l’avvertimento di sempre: “La pratica di copiare software sul luogo di lavoro deve essere bloccata. La International Sweeps Week intende mandare un messaggio chiaro: è ora che le aziende si mettano in regola prima di essere colpite da un’azione della BSA. Quando si sommano i danni dovuti alla pirateria su scala locale e internazionale si ottiene una cifra che rappresenta un’enorme perdita di opportunità in termini di mancata creazione di posti di lavoro e di imposte non versate”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    P2P
    Software da utenti per utenti !!se finisce cosi le case produtrici di swavranno una gatta da pelareIl sofware di marca non e garantito, non e' esente da bachi, non lo puoi modificare non lo puoi adattare alle tue esigenze non e' esente da difettiLi sofware open non e garantito, non e' esente da bachi, lo puoi modificare lo puoi adattare alle tue esigenze non e' esente da difetti (ma li puoi corregere)Poi una cosa chi mi garantisce che i wma li potro ascoltare fra 10 anni? (per gli mp3 esiste il codice sorgente) quindi portabile in futuro su qualsiasi OS, cpu o dispositivo I wma? Abbandonare le tecnolodie propietarie anche linux e' propietario pero non e' segreto
  • Anonimo scrive:
    Io vendo licenze OEM di Microsoft
    Io vendo licenze OEM di Microsoft (come piccolissimo artigiano), ma con il cazzettino che lo vado a dire a loro chi non vuole il sistema operativo, che gli frega? Per me la privacy del cliente è sacra (e sopratutto la considero leale).Poi se uno intende piratare o no il software bhè... non sono affari miei se la vedrà lui con i suoi rischi e le possibili conseguenze. Quando facco un preventivo di un computer di certo vendo un COMPUTER!! Non un sistema operativo, che nelle mie offerte è un'accessorio, come deve essere. Microsoft sbaglia e alla grande.
  • Anonimo scrive:
    Domanda
    Ma se si cambia il 90% del computer (praticamente tutto fuorche' il case), la licenza OEM e' da considerarsi valida?Certo che Microsoft ha molta fantasia.
  • Anonimo scrive:
    Chiarimento sulle OEM
    C'è molta confusione !Intanto OEM = Original Equipment Manufacturer.La licenza OEM è generalmente legata al "media di boostrap", non al PC in senso generale, o al processore, etc.Pertanto, se dispongo del CD-rom di setup OEM, oppure del restore CD del prodotto OEM, oppure (caso peggiore) ho solo un HD con l'OS preinstallato, la mia licenza è legata a quel "media", che posso riutilizzare su un nuovo PC.a licenza OEM è anche "lifetime", quindi la possibilità di riutilizzo al cambio di PC non può essere negata.Nel caso sfigato di HD con OS preinstallato, chi compra il PC deve esigere il certificato di licenza originale e gli è consentito dalla legge fare una copia di backup dell'OS "pulito", per proteggersi da eventuali crash dell'HD.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chiarimento sulle OEM
      - Scritto da: gr8wings
      C'è molta confusione !
      Intanto OEM = Original Equipment
      Manufacturer.già...
      La licenza OEM è generalmente legata al
      "media di boostrap", non al PC in senso
      generale, o al processore, etc.non ci giurerei...
      Pertanto, se dispongo del CD-rom di setup
      OEM, oppure del restore CD del prodotto OEM,
      oppure (caso peggiore) ho solo un HD con
      l'OS preinstallato, la mia licenza è legata
      a quel "media", che posso riutilizzare su un
      nuovo PC.A me non risulta... anzi...
      La licenza OEM è anche "lifetime", quindi la
      possibilità di riutilizzo al cambio di PC
      non può essere negata.vedi sopra
      Nel caso sfigato di HD con OS preinstallato,
      chi compra il PC deve esigere il certificato
      di licenza originale e gli è consentito
      dalla legge fare una copia di backup dell'OS
      "pulito", per proteggersi da eventuali crash
      dell'HD.bella roba
  • Anonimo scrive:
    VEDIAMO SE AVETE IL CORAGGIO......
    di difendere ancora la vostra cara Microsoft che ci vuole schedare se compriamo il piccì senza preinstallato windows ME (che fa veramente cagare). Un abuso dietro l'altro, contorno di un software pagato caro e che funziona da cazzo.fanculez.
    • Anonimo scrive:
      Re: VEDIAMO SE AVETE IL CORAGGIO......
      - Scritto da: CaRpjGjaN
      di difendere ancora la vostra cara Microsoft
      che ci vuole schedare se compriamo il piccì
      senza preinstallato windows ME (che fa
      veramente cagare). Un abuso dietro l'altro,
      contorno di un software pagato caro e che
      funziona da cazzo.
      fanculez.Verissimo!quindi metteteglielo nel posto :-
      fateVi precaricare eComStation! :-)http://www.ecomstation.com
  • Anonimo scrive:
    le scuse future di microsoft
    lo ammettiamo, non dovevamo spiarvi.lo ammettiamo, non dovevamo mettere quella backdoorlo ammettiamo, non dovevamo impossessarci dei protocolli standardlo ammettiamo, non dovevamo possedere internetlo ammettiamo, non dovevamo farvi pagare le email e tutti i servizi che fino a poco tempo fa erano gratis e sopratutto liberilo ammettiamo, non dovevamo avere accesso alle vostre banche, assicurazioni, governilo ammettiamo, non dovevamo modificare quei dati a nostro piacerelo ammettiamo, ma a noi non ce ne frega niente. Ormai siete in nostro possesso. E' inutile che vi dimenate. Tornerete all'eta' della pietra senza di noi.Bill gates presidente degli stati uniti del mondo. Quando c'e' un solo candidato, c'e' solo un vincitore.
  • Anonimo scrive:
    Lo ammette ma non succede niente
    Nessuno ha tanti soldi da fare causa a mircobug, ed allora perche' non viene condannata questa "azienda" che si permette di fare il bello ed il brutto quando vuole?Non ci creedo che le persone sono cosi ottuse leggono, vedono, constatano sul loro silicio, questa indefandezze e pure restano fermi a guardare! INCREDIBILE! Una domanda al utente medio Macrobugs.:Il giorno in cui ti chiederanno cosa hai imparato dall'informatica e dal tuo PC cosa dirai? Ma tu da bravo provetto e allievo del primo ed inutile corso winzozz risponderai.:Adesso so usare Microbugs Winzozz, Microbugs Offize eXPensive, ed anche collegarmi ad internet!Lo imparato anche a mia nonna! WAWOOOO!tirando le somme.: 1)Hai comprato un prodotto propietario quindi non avevi molta scelta2)Hai pagato la stessa azienda per imparare i suoi programmi3) Non sai fare altro che "CLICCARE" (Odiata parola usata dai "Mauisti", persone che si definiscono cosi, perche' a loro volta hanno imparato a CLICCARE con winzozz.....)su AVVIO.4) ma la tua vita finisce con il ritardo di una PATCH!! che puo' anche arrivare piu' volta al giorno!CIAO ADEPTO TI SALUTO!!
  • Anonimo scrive:
    Grande Fratello
    Su... da bravi...continuati a fidrvi di chi vuole prendere possesso di ogni vostra attività e di ogni minuto del vostro tempo
  • Anonimo scrive:
    Hanno dovuto farlo
    Microsoft è stata costretta a ritrattare. Negli US (così come negli altri paesi civili) esiste il principio della presunzione di innocenza. Quindi presumere un reato da parte di chi decide di comprarsi un PC nudo non è "politically correct".Fosse successo da noi, sarebbe stato ricordato l'adagio del Grande Vecchio: "a pensare male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca".Volendo paragonare i numeri c'è un circa 3% di penetrazione di Linux contro un 30% (worldwide, ma con punte di 97-99% in paesi come Vietnam e Cina) di software pirata. Vale a dire che è 10 volte più probabile che chi chiede un PC nudo voglia piratare il software piuttosto che installarsi Linux.Tirando un dado a 11 facce, voi scommettereste sull'uscita del numero secco o piuttosto sull'uscita di uno qualsiasi degli altri 10?
    • Anonimo scrive:
      Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
      Ovvero non doveva *spiare* nulla e nessuno.Chiuso
      • Anonimo scrive:
        Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
        - Scritto da: zxcvb
        Ovvero non doveva *spiare* nulla e nessuno.

        ChiusoHai un cellulare?sai che Telecom mantiene copia di tutti gli sms che invii?che in ogni momento sa dove ti trovi, cosa dici al telefono, a chi telefoni, dove vai piu' spesso, quali percorsi segui...e da li si puo' sapere quali sono i tuoi gusti, le tue abitudini.Ti sei attaccato una microspia addosso, l'hai pagata e paghi per farti spiare...pero', per adesso, nessuno dice niente. Anzi, la vendita di telefoni cellulari in Italia e' tra le piu' alte al mondo.Mi chiedo perche' siamo cosi' ipocriti...guardiamo la pagliuzza negli occhi degli altri e non ci accorgiamo del palo che e' nei nostri..ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
          - Scritto da: Bill Star Gate
          Hai un cellulare?Si
          sai che Telecom mantiene copia di tutti gli
          sms che invii?si
          che in ogni momento sa dove ti trovi,Ovvio
          cosa
          dici al telefono, a chi telefoni, dove vai
          piu' spesso, quali percorsi segui...
          e da li si puo' sapere quali sono i tuoi
          gusti, le tue abitudini.Sai che interesse
          Ti sei attaccato una microspia addosso,
          l'hai pagata e paghi per farti spiare...il mio cell non contiene nessun documento riservato. Immagina cosa succederà con .net
          pero', per adesso, nessuno dice niente.
          Anzi, la vendita di telefoni cellulari in
          Italia e' tra le piu' alte al mondo.ovvio
          Mi chiedo perche' siamo cosi' ipocriti...
          guardiamo la pagliuzza negli occhi degli
          altri e non ci accorgiamo del palo che e'
          nei nostri..Ipocriti?E perchè?MS è autorizzata a fare quello che vuole perchè Telecom mi spia gli SMS? Ma non diciamo cacchiate... MS ha un monopolio mondiale e potrebbe venire in possesso di tutti i documenti di tuttye le persone. Telecom non ha nemmeno il monopolio italiano... sai che sforzo...In ogni casdo l'articolo parla di MS, quindi è normale che si commenti quello: l'ipocrisia (da te presunta) non c'entra una benemerita mazza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
        O non capisci o fingi di non capire.Secondo me Microsoft ha sbagliato a ritrattare percheùè secondo me era moralmente autorizzata a fare quello che ha fatto, anche se non legalmente.Se becco uno che cerca entrare in casa mia a rubare sarei moralmente autorizzato a caricarlo di legnate. Il problema è che, per le regole di civiltà, non posso farlo.Microsoft ha cercato di "legnare il ladro". Per conto mio accettabile, ma le regole di civiltà mi impongono di non utilizzare un "eccesso di difesa" e, per salvaguardare il 3% che sceglie Linux, agevolare il furto del 30% che usa il software Microsoft senza pagarlo. "Non potere" non sempre coincide con "non dovere".- Scritto da: zxcvb
        Ovvero non doveva *spiare* nulla e nessuno.

        Chiuso
        • Anonimo scrive:
          Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]


          Se becco uno che cerca entrare in casa mia a
          rubare sarei moralmente autorizzato a
          caricarlo di legnate. A mio avviso quello che ha cercato di fare MS e' stato piuttosto voler legnare quelli che passano davanti a casa tua.O se preferisci e' come se un ferramenta segnalasse alla polizia tutte le persone che comprano un piede di porco perche' potrebbero usarlo per divellere (mi suona assai male sto verbo) le porte delle caseIl Conte
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]

            A mio avviso quello che ha cercato di fare
            MS e' stato piuttosto voler legnare quelli
            che passano davanti a casa tua.secondo me e' stato piu' un seguire lo sconosciuto che si avvicina alla tua macchina per controllare che non te la rubi..eccesso di paranoia..cmq, a quanto mi risulta MS non ha ancora contattato nessuno per dirgli "tu usi il mio software illegalmente".Secondo me era solo un modo per fare una stima del bacino di utenza potenzialmente perso che non preinstalla il loro software.Mere statistiche di mercatoPotrei facilmente sbagliarmi.- Scritto da: Count Zero




            Se becco uno che cerca entrare in casa
            mia a

            rubare sarei moralmente autorizzato a

            caricarlo di legnate.

            O se preferisci e' come se un ferramenta
            segnalasse alla polizia tutte le persone che
            comprano un piede di porco perche'
            potrebbero usarlo per divellere (mi suona
            assai male sto verbo) le porte delle case

            Il Conte
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: makz

            A mio avviso quello che ha cercato di fare

            MS e' stato piuttosto voler legnare quelli

            che passano davanti a casa tua.

            secondo me e' stato piu' un seguire lo
            sconosciuto che si avvicina alla tua
            macchina per controllare che non te la
            rubi..
            eccesso di paranoia..Ma quanto sono paranoici questi qua ...Comunque se uno e' paranoico e viola la legge viene internato per essere curato ...
            cmq, a quanto mi risulta MS non ha ancora
            contattato nessuno per dirgli "tu usi il mio
            software illegalmente".Singolarmente forse no.Collettivamente si: ti ricordi uno spot della BSE (o forse e' BSA ?) ti qualche mese fa ?
            Secondo me era solo un modo per fare una
            stima del bacino di utenza potenzialmente
            perso che non preinstalla il loro software.Bacino d'utenza potenzialmente perso ?Adesso chi preferisce rivolgersi alla concorrenza e' un "bacino d'utenza potenzialmente perso" ?Fra un po' ci verranno a dire che dobbiamo comprare due copie a testa di ciascu sw MS, perche' altrimenti la MS non raggiunge le vendite che vuole !!
            Mere statistiche di mercatoChe violano la legge !!Mi risulta che, almeno in Italia, la privacy sia tutelata !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]

            Ma quanto sono paranoici questi qua ...

            Comunque se uno e' paranoico e viola la
            legge viene internato per essere curato ...
            magari e' successo..che ne sai?

            cmq, a quanto mi risulta MS non ha ancora

            contattato nessuno per dirgli "tu usi il
            mio

            software illegalmente".

            Singolarmente forse no.

            Collettivamente si: ti ricordi uno spot
            della BSE (o forse e' BSA ?) ti qualche mese
            fa ?
            certo che lo ricordo...col benestare delle televisioni italiane, che l'hanno passato senza fare una piega...Le lobby si difendono fra loro.Lo spot della BSA era sicuramente quanto di piu' sbagliato si potesse fare, perche' da per scontato che copia=reato=galera, fregandosene dell'uso che se ne fa del software, del software free, del fatto che chi copia software non commette reato come chi uccide...Questo non toglie comunque che la pirateria sia reato in Italia.
            Bacino d'utenza potenzialmente perso ?
            Adesso chi preferisce rivolgersi alla
            concorrenza e' un "bacino d'utenza
            potenzialmente perso" ?
            si.Chi telefona con omnitel non e' cliente Tim, quindi e' un cliente perso.Che potenzilamente posso riaccaparrarmi facendo offerte mirate a quel tipo di clientela.Basta capire perche' telefona con omnitel e non con Tim.
            Fra un po' ci verranno a dire che dobbiamo
            comprare due copie a testa di ciascu sw MS,
            perche' altrimenti la MS non raggiunge le
            vendite che vuole !!
            e chi ha mai detto questo????e' ovvio che chi non preinstalla windows, o non lo preinstalla perche' ha gia' una copia non OEM del sistema operativo, o perche' vuole mettere su un sistema non MS (in Italia direi che possono essere non piu' del 2%) o perche' installera' una copia illegale di un sistema MS.Non ci sono molte altre alternative.Microsoft si preoccupa delle licenze che non vende. Mi pare normale.Si puo' discutere di come lo fa... ma che lo faccia non ci vedo niente di strano...

            Che violano la legge !!
            Quale?
            Mi risulta che, almeno in Italia, la privacy
            sia tutelata !!bisogna vedere esattamente in che modi e che termini erano richiesti i dati degli acquirenti, che ovviamente potevano rifiutarsi di fornirli...non vedo il problema.Semmai il problema sorge se il negoziante li fornisce a MS senza dircelo.Li si fa sicuramente qualcosa di illegale.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
          - Scritto da: Darth Vader
          O non capisci o fingi di non capire.

          Secondo me Microsoft ha sbagliato a
          ritrattare percheùè secondo me era
          moralmente autorizzata a fare quello che ha
          fatto, anche se non legalmente.

          Se becco uno che cerca entrare in casa mia a
          rubare sarei moralmente autorizzato a
          caricarlo di legnate. Il problema è che, per
          le regole di civiltà, non posso farlo.

          Microsoft ha cercato di "legnare il ladro".
          Per conto mio accettabile, ma le regole di
          civiltà mi impongono di non utilizzare un
          "eccesso di difesa" e, per salvaguardare il
          3% che sceglie Linux, agevolare il furto del
          30% che usa il software Microsoft senza
          pagarlo. Ovviamente molto meglio "caricare di legnate" chi usa Linux ed essere sicuri di colpire tutti i pirati !!!Oltrettutto cosi' si vanno a colpire questi peracottai che, utilizzando Linux, sottraggono importanti risorse alla Microsoft. Risorse altrimenti destinate allo sviluppo di qualche nuovo baco !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
          - Scritto da: Darth Vader
          Secondo me Microsoft ha sbagliato a
          ritrattare perché secondo me era
          moralmente autorizzata a fare quello che ha
          fatto, anche se non legalmente.Il fine NON giustifica i mezzi. Il terrorismo psicologico non e' un mezzo lecito per combattere la pirateria.No e' moralmente accettabile e che qualcuno presuma che io sia colpevole e si comporti in tal modo, anche se questo e' statisticamente probabile. Non e' accetabile che qualcuno (il rivenditore) passi informazioni ad altri a mia insaputa. E non vedo cosa c'entri col combattere la pirateria avere informazioni su chi passa a linux o ad altri sistemi operativi.Quindi, fammi il piacere di smetterla di blaterare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            Il principio è lo stesso per cui schedano i clandestini a Otranto. Secondo te perché lo fanno? Mica è certo che un clandestino di oggi sia un delinquente domani! Il fatto è che è altamente probabile.- Scritto da: FDG
            - Scritto da: Darth Vader


            Secondo me Microsoft ha sbagliato a

            ritrattare perché secondo me era

            moralmente autorizzata a fare quello che
            ha

            fatto, anche se non legalmente.

            Il fine NON giustifica i mezzi. Il
            terrorismo psicologico non e' un mezzo
            lecito per combattere la pirateria.

            No e' moralmente accettabile e che qualcuno
            presuma che io sia colpevole e si comporti
            in tal modo, anche se questo e'
            statisticamente probabile. Non e' accetabile
            che qualcuno (il rivenditore) passi
            informazioni ad altri a mia insaputa. E non
            vedo cosa c'entri col combattere la
            pirateria avere informazioni su chi passa a
            linux o ad altri sistemi operativi.

            Quindi, fammi il piacere di smetterla di
            blaterare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Darth Vader
            Il principio è lo stesso per cui schedano i
            clandestini a Otranto. Secondo te perché lo
            fanno? Mica è certo che un clandestino di
            oggi sia un delinquente domani! Il fatto è
            che è altamente probabile.Scusami ma non sono daccordo.I clandestini gli schedano perche' tali e non per i reati che potrebbero compiere. Infatti gia' l'ingresso clandestino, come dice il nome, in un paese e' reato.Diverso sarebbe il caso se schedassero quelli che entrano legalmente, cosa accettata in certe situazioni (visto d'ingresso) ma non in altre (Europa Unita).Ma il tuo discorso e' ancora diverso: e come se l'Italia volesse schedare i cittadini tedeschi che passano le vacanze in Spagna invece che venire sulle nostre spiagge.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: Darth Vader

            Il principio è lo stesso per cui schedano
            i

            clandestini a Otranto. Secondo te perché
            lo

            fanno? Mica è certo che un clandestino di

            oggi sia un delinquente domani! Il fatto è

            che è altamente probabile.

            Scusami ma non sono daccordo.
            I clandestini gli schedano perche' tali e
            non per i reati che potrebbero compiere.
            Infatti gia' l'ingresso clandestino, come
            dice il nome, in un paese e' reato.
            Diverso sarebbe il caso se schedassero
            quelli che entrano legalmente, cosa
            accettata in certe situazioni (visto
            d'ingresso) ma non in altre (Europa Unita).
            Ma il tuo discorso e' ancora diverso: e come
            se l'Italia volesse schedare i cittadini
            tedeschi che passano le vacanze in Spagna
            invece che venire sulle nostre spiagge.
            tex... tu sei una brava persona, e ragioni in modo razionale. Segui il mio consiglio. Smetti di perdere del tempo con questo idiota. Quello li' puoi metterlo davanti alla peggior cosa del mondo e lui continuera' a darti torto. La gente come lui e' quella che rovina il mondo, e l'unica maniera per fargli pensare il giusto e' quella di ammazzarla. Ma purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) non si puo'.Lascia che vadano le cose come vanno. Tanto prima o poi ci troveremo tutti buttati fuori da internet, che diventera' di proprieta' di microsoft. Noi a quel punto ci attaccheremo a qualcosa di diverso, internet 2 ad esempio, dove ci sono le universita' e gli istituti di ricerca, ovvero la gente seria e che fa progredire il mondo. Una cosa comunque e' certa, non ce ne andremo tanto in silenzio, anzi... cadaveri ne faremo parecchi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: munehiro


            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: Darth Vader


            Il principio è lo stesso per cui
            schedano

            i


            clandestini a Otranto. Secondo te
            perché

            lo


            fanno? Mica è certo che un clandestino
            di


            oggi sia un delinquente domani! Il
            fatto è


            che è altamente probabile.



            Scusami ma non sono daccordo.

            I clandestini gli schedano perche' tali e

            non per i reati che potrebbero compiere.

            Infatti gia' l'ingresso clandestino, come

            dice il nome, in un paese e' reato.

            Diverso sarebbe il caso se schedassero

            quelli che entrano legalmente, cosa

            accettata in certe situazioni (visto

            d'ingresso) ma non in altre (Europa
            Unita).

            Ma il tuo discorso e' ancora diverso: e
            come

            se l'Italia volesse schedare i cittadini

            tedeschi che passano le vacanze in Spagna

            invece che venire sulle nostre spiagge.




            tex... tu sei una brava persona, e ragioni
            in modo razionale. Segui il mio consiglio.
            Smetti di perdere del tempo con questo
            idiota. Quello li' puoi metterlo davanti
            alla peggior cosa del mondo e lui
            continuera' a darti torto. La gente come lui
            e' quella che rovina il mondo, e l'unica
            maniera per fargli pensare il giusto e'
            quella di ammazzarla. Ma purtroppo (o per
            fortuna, dipende dai punti di vista) non si
            puo'.

            Lascia che vadano le cose come vanno. Tanto
            prima o poi ci troveremo tutti buttati fuori
            da internet, che diventera' di proprieta' di
            microsoft. Noi a quel punto ci attaccheremo
            a qualcosa di diverso, internet 2 ad
            esempio, dove ci sono le universita' e gli
            istituti di ricerca, ovvero la gente seria e
            che fa progredire il mondo. Una cosa
            comunque e' certa, non ce ne andremo tanto
            in silenzio, anzi... cadaveri ne faremo
            parecchi.IO SONO IL GUERRIERO, SE CI SONO DA FARE CADAVERI A MUCCHI, DITELO A ME.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Alien


            IO SONO IL GUERRIERO, SE CI SONO DA FARE
            CADAVERI A MUCCHI, DITELO A ME.Stai calmo, Tu fai già il primo cadavere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Alien
            IO SONO IL GUERRIERO, SE CI SONO DA FARE
            CADAVERI A MUCCHI, DITELO A ME.ecco che il Nazi salta fuori.. complimenti.Anzi complimenti a tutti, la vostra miglior vittoria sarebbe vincere una causa con MS dopo avervi querelato per pirateria. Il vostro avvocato presenterebbe il "corpo del reato sequestrato" con linux e tanto tanto software freeware. Sai lo smacco e i soldi richiesti per danni.. e invece.. ve la fate sotto."IO SONO IL GUERRIERO, SE CI SONO DA FARECADAVERI A MUCCHI, DITELO A ME."ahaha.. non sei degno di essere nemmeno chiamato Pirata informatico.. sei un bamboccio di cartone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            Grazie per aver dimostrato che i fanatici non sanno discutere senza scendere all'insulto.In realtà il tuo post dice molto più di te rispetto a quanto dica di me.A proposito dell'ammazzarmi, occhio: potrei denunciarti.- Scritto da: munehiro


            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: Darth Vader


            Il principio è lo stesso per cui
            schedano

            i


            clandestini a Otranto. Secondo te
            perché

            lo


            fanno? Mica è certo che un clandestino
            di


            oggi sia un delinquente domani! Il
            fatto è


            che è altamente probabile.



            Scusami ma non sono daccordo.

            I clandestini gli schedano perche' tali e

            non per i reati che potrebbero compiere.

            Infatti gia' l'ingresso clandestino, come

            dice il nome, in un paese e' reato.

            Diverso sarebbe il caso se schedassero

            quelli che entrano legalmente, cosa

            accettata in certe situazioni (visto

            d'ingresso) ma non in altre (Europa
            Unita).

            Ma il tuo discorso e' ancora diverso: e
            come

            se l'Italia volesse schedare i cittadini

            tedeschi che passano le vacanze in Spagna

            invece che venire sulle nostre spiagge.




            tex... tu sei una brava persona, e ragioni
            in modo razionale. Segui il mio consiglio.
            Smetti di perdere del tempo con questo
            idiota. Quello li' puoi metterlo davanti
            alla peggior cosa del mondo e lui
            continuera' a darti torto. La gente come lui
            e' quella che rovina il mondo, e l'unica
            maniera per fargli pensare il giusto e'
            quella di ammazzarla. Ma purtroppo (o per
            fortuna, dipende dai punti di vista) non si
            puo'.

            Lascia che vadano le cose come vanno. Tanto
            prima o poi ci troveremo tutti buttati fuori
            da internet, che diventera' di proprieta' di
            microsoft. Noi a quel punto ci attaccheremo
            a qualcosa di diverso, internet 2 ad
            esempio, dove ci sono le universita' e gli
            istituti di ricerca, ovvero la gente seria e
            che fa progredire il mondo. Una cosa
            comunque e' certa, non ce ne andremo tanto
            in silenzio, anzi... cadaveri ne faremo
            parecchi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Darth Vader
            Grazie per aver dimostrato che i fanatici
            non sanno discutere senza scendere
            all'insulto.

            In realtà il tuo post dice molto più di te
            rispetto a quanto dica di me.

            A proposito dell'ammazzarmi, occhio: potrei
            denunciarti.

            - Scritto da: munehiro





            - Scritto da: TeX








            - Scritto da: Darth Vader



            Il principio è lo stesso per cui

            schedano


            i



            clandestini a Otranto. Secondo te

            perché


            lo



            fanno? Mica è certo che un
            clandestino

            di



            oggi sia un delinquente domani! Il

            fatto è



            che è altamente probabile.





            Scusami ma non sono daccordo.


            I clandestini gli schedano perche'
            tali e


            non per i reati che potrebbero
            compiere.


            Infatti gia' l'ingresso clandestino,
            come


            dice il nome, in un paese e' reato.


            Diverso sarebbe il caso se schedassero


            quelli che entrano legalmente, cosa


            accettata in certe situazioni (visto


            d'ingresso) ma non in altre (Europa

            Unita).


            Ma il tuo discorso e' ancora diverso: e

            come


            se l'Italia volesse schedare i
            cittadini


            tedeschi che passano le vacanze in
            Spagna


            invece che venire sulle nostre spiagge.








            tex... tu sei una brava persona, e ragioni

            in modo razionale. Segui il mio consiglio.

            Smetti di perdere del tempo con questo

            idiota. Quello li' puoi metterlo davanti

            alla peggior cosa del mondo e lui

            continuera' a darti torto. La gente come
            lui

            e' quella che rovina il mondo, e l'unica

            maniera per fargli pensare il giusto e'

            quella di ammazzarla. Ma purtroppo (o per

            fortuna, dipende dai punti di vista) non
            si

            puo'.



            Lascia che vadano le cose come vanno.
            Tanto

            prima o poi ci troveremo tutti buttati
            fuori

            da internet, che diventera' di proprieta'
            di

            microsoft. Noi a quel punto ci
            attaccheremo

            a qualcosa di diverso, internet 2 ad

            esempio, dove ci sono le universita' e gli

            istituti di ricerca, ovvero la gente
            seria e

            che fa progredire il mondo. Una cosa

            comunque e' certa, non ce ne andremo tanto

            in silenzio, anzi... cadaveri ne faremo

            parecchi.HEI HEI HEIIIIIIIIIIIIIIINON ESAGERIAMO PLEASE.OGGI MI AVETE FATTO LAVORARE TROPPO, CIAO A TUTTI E BUONA CENA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Darth Vader
            Grazie per aver dimostrato che i fanatici
            non sanno discutere senza scendere
            all'insulto.certa gente non si merita altro.
            In realtà il tuo post dice molto più di te
            rispetto a quanto dica di me.difatti su di te da dire c'e' ben poco.
            A proposito dell'ammazzarmi, occhio: potrei
            denunciarti.ok.. te lo rispiego meglio, forse non sei capace di leggere o non cogli i paragoni (o forse mi sono spiegato male io, puo' essere)

            continuera' a darti torto. La gente come
            lui

            e' quella che rovina il mondo, e l'unica

            maniera per fargli pensare il giusto e'

            quella di ammazzarla. Ma purtroppo (o per

            fortuna, dipende dai punti di vista) non
            si

            puo'.

            che fa progredire il mondo. Una cosa

            comunque e' certa, non ce ne andremo tanto

            in silenzio, anzi... cadaveri ne faremo

            parecchi.credi forse che andremo armati con bombe a mano ad ammazzare chi usa win?o pensi forse che la nostra arma sia quella di intrufolarci dove piu'possibile e colpire dal basso? ti dico una cosa. Abbiamo tenuto una conferenza davanti a della gente pochi giorni fa. C'era un microsoft addicted come te. Alla fine della conferenza e' venuto a chiederci maggiori informazioni su come usare linux nel suo ambito. Quello e' stato ammazzato. E come lui e' stato ammazzato l'intero ambito in cui si muove. Il comune in cui abito usa una linux box come server posta, fax, webserver sicuro, router tra reti municipali, biblioteca e scuola. Se l'avessero fatto con microsoft exchange e compagnia quanto gli sarebbe costato?ammazzato.la terminazione fisica sarebbe interessante, ma quella mentale e' meglio. Nel tuo caso, e' assolutamente impossibile, dal momento che non hai alcuna mente da terminare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Darth Vader
            Grazie per aver dimostrato che i fanatici
            non sanno discutere senza scendere
            all'insulto.Fanatico ti sei mostrato anche tu... o sei il fratello di Bill Gates o non capisco proprio perche' cerchi in tutti modi di difendere una grande multinazionale che ha *SBAGLIATO*!!!!!
            In realtà il tuo post dice molto più di te
            rispetto a quanto dica di me.Non essere troppo ottimista.
            A proposito dell'ammazzarmi, occhio: potrei
            denunciarti.Perche' ha detto che "gente come te" andrebbe ammazzata?Ma tira fuori un po' di palle e smettila di fare il bambino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: homer

            Fanatico ti sei mostrato anche tu... o sei
            il fratello di Bill Gates o non capisco
            proprio perche' cerchi in tutti modi di
            difendere una grande multinazionale che ha
            *SBAGLIATO*!!!!!
            Perché detesto le persone per le quali un nerd osannato da gente come voi quando lavorava in uno scantinato diventa un simbolo del male nonappena il suo scantinato diventa una multinazionale.Mi da fastidio la gente per la quale una multinazionale sbaglia a prescindere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Darth Vader
            Perché detesto le persone per le quali un
            nerd osannato da gente come voi quando
            lavorava in uno scantinato diventa un
            simbolo del male nonappena il suo scantinato
            diventa una multinazionale.

            Mi da fastidio la gente per la quale una
            multinazionale sbaglia a prescindere. Ma sei ricoglionito?Qui stiamo discutyendo di un *fatto*, di qualcosa di illecito che ha fatto la tua amata multinazionale. Mica la stiamo *accusando* in quanto tale
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            - Scritto da: Darth Vader
            Il principio è lo stesso per cui schedano i
            clandestini a Otranto. Secondo te perché lo
            fanno? Mica è certo che un clandestino di
            oggi sia un delinquente domani! Il fatto è
            che è altamente probabile.Un clandestino è già clandestino per definizione;non viene "indagato", ma schedato per poterlo riconoscere, così come nei vari comuni ci sono le schede di ogni cittadino italiano.Stai facendo paragoni del ca##o
          • Anonimo scrive:
            Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
            Il principio è lo stesso per cui schedano i clandestini a Otranto. Secondo te perché lo fanno? Mica è certo che un clandestino di oggi sia un delinquente domani! Il fatto è che è altamente probabile.- Scritto da: FDG
            - Scritto da: Darth Vader


            Secondo me Microsoft ha sbagliato a

            ritrattare perché secondo me era

            moralmente autorizzata a fare quello che
            ha

            fatto, anche se non legalmente.

            Il fine NON giustifica i mezzi. Il
            terrorismo psicologico non e' un mezzo
            lecito per combattere la pirateria.

            No e' moralmente accettabile e che qualcuno
            presuma che io sia colpevole e si comporti
            in tal modo, anche se questo e'
            statisticamente probabile. Non e' accetabile
            che qualcuno (il rivenditore) passi
            informazioni ad altri a mia insaputa. E non
            vedo cosa c'entri col combattere la
            pirateria avere informazioni su chi passa a
            linux o ad altri sistemi operativi.

            Quindi, fammi il piacere di smetterla di
            blaterare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non doveva farlo !!! [Re: Hanno dovuto farlo]
          - Scritto da: Darth Vader
          O non capisci o fingi di non capire.Tu invece non capisci proprio...
          Secondo me Microsoft ha sbagliato a
          ritrattare percheùè secondo me era
          moralmente autorizzata a fare quello che ha
          fatto, anche se non legalmente."era moralmente autorizzata a fare quello che ha fatto" ??? Ma sei fuori ???
          Se becco uno che cerca entrare in casa mia a
          rubare sarei moralmente autorizzato a
          caricarlo di legnate. Il problema è che, per
          le regole di civiltà, non posso farlo.Cosa c'entra?Io ho tutto il diritto di acquistare un PC senza Windows OEM senza essere schedato dalla MS...Ma pensa un po' !!!
          Microsoft ha cercato di "legnare il ladro".Ca##ate
          Per conto mio accettabile, ma le regole di
          civiltà mi impongono di non utilizzare un
          "eccesso di difesa" e, per salvaguardare il
          3% che sceglie Linux, agevolare il furto del
          30% che usa il software Microsoft senza
          pagarlo. Ri-ca##ateMS protegge fino all'inverosimile i CD con i giochi, rendendoli quasi incopiabili, mentre lascia facilmente duplicabili i CD di Windows e Office... che caso strano...
  • Anonimo scrive:
    La Microsoft mente....
    Non è vero che "...le licenze Microsoft non prevedono che il Windows regolarmente acquistato (e pagato) non possa essere installato "su un altro computer". Quando compri un Pc con Windows preinstallato acquisti anche la licenza d'uso del programma, tanto che al rimo avvio compare kla solita tiritera legale, che molti di noi, ma anche del marketing Microsoft, farebbero bene a leggere, prima di cliccare indiscriminatamente su "I agree"...
  • Anonimo scrive:
    .....CONTRATTI LICENZA MICROSOFT......
    BASTA NON COMPRARE PIU' SO/SW DEL DRAGA.E CONSIDERARE I SUOI CONTRATTI CAPESTRO DI LICENZA ALLA STESSA STREGUA DI CARTA IGIENICA, CHISSA' CHE IL DRAGA CAPISCA PRIMA O POI.
    • Anonimo scrive:
      Re: .....CONTRATTI LICENZA MICROSOFT......
      - Scritto da: Alien
      BASTA NON COMPRARE PIU' SO/SW DEL DRAGA.
      E CONSIDERARE I SUOI CONTRATTI CAPESTRO DI
      LICENZA ALLA STESSA STREGUA DI CARTA
      IGIENICA, CHISSA' CHE IL DRAGA CAPISCA PRIMA
      O POI.La carta igenica la paghi e la usi, ma se cambia il cul non si può più usare.Vendita abbinabile solo unicamente all'acquisto di un pc=carta igenica mmmm.... meglio la carta igenica.Non comprarli significa tagliarsi fuori, secondo me dal 70% del mercato del software.Non sono gli utenti finali che non devono comprare più windows ma sono i programmatori che non devono sviluppare più su microsoft.Per questo è bene che il pinguino si adegui ai tempi, considerando anche l'utente impacciato (la maggior parte per ora).
  • Anonimo scrive:
    ....COSA CE NE FACCIAMO DI QUELLE SCUSE?....
    VE LO DICO IO.CI PULIAMO IL CULO!
    • Anonimo scrive:
      Re: ....COSA CE NE FACCIAMO DI QUELLE SCUSE?....
      ah, ecco perche` PUZZI!- Scritto da: Alien
      VE LO DICO IO.
      CI PULIAMO IL CULO!
    • Anonimo scrive:
      Re: ....COSA CE NE FACCIAMO DI QUELLE SCUSE?....
      - Scritto da: Alien
      VE LO DICO IO.
      CI PULIAMO IL CULO!Ma dopo non ti si irrita?Secondo me meglio stare con i tarzanelli che con quelle scuse.
  • Anonimo scrive:
    Bravo Ninja
    ...un altra perla di ignoranza.
  • Anonimo scrive:
    Le licenze OEM

    Devo ammettere che di questa simpatica
    caratteristica delle licenze MS non avevo
    mai sentito parlare; gia che c'erano non
    potevano aggiungere una clausola che
    impedisca la disinstallazione di un
    qualsiasi prodotto MS una volta installato ?Si certo ed è anche specificato sul contratto della licenza stessa, si intende, queste sono le licenze cosidette OEM, che sono valide solo all'acquisto di un nuovo PC e vale solo per quel PC e basta.Infatti comprai tempo fa delle licenze OEM cioè vendibili solo all'acquisto di un PC nuovo. Telefonai alla Micrisoft di Milano per sentire se erono regolari o no, la risposta fù negativa, pultroppo.Il fatto è che erono licenze di Windows 95, Windows 3.11, Windows 3.51 e MS-DOS 6.22, prodotti microsoft che non si trovano più e a me servono :( e non le posso manco comprare.Per tornare al discorso le OEM se si nota costano di meno, e per via di cose sono con una licenza limitata (descritta sopra).Ora esistono delle etichette adesive costruite con materiale facilmente distruttibile, della prova di una licenza OEM. Quindi un consiglio, se uno vuole cambiare computer, cambia tutto al di fuori del contenitore, in cui gli è stata applicata l'etichetta dell'OEM.HIHIHI ecco dove falla L'OEM.Per la microsoft e riguardo invece l'argomento principale: mmmm..... fatto i conti troppo alla svelta, il dominio dei sistemi operativi non l'hai ancora raggiunto, lo raggiungerai, ma lassia passare un po' di tempo che è meglio.L'antipirateria comunque si raggiunge con l'intelligenza e con qualche trucco commerciale/elettrico/elettronico ^_- e non parlo di quelle sole di chiavi elettroniche, facilmente anche quelle craccabili.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le licenze OEM
      - Scritto da: TheNinja
      .......
      Il fatto è che erono licenze di Windows 95,
      Windows 3.11, Windows 3.51 e MS-DOS 6.22,
      prodotti microsoft che non si trovano più e
      a me servono :( e non le posso manco
      comprare.Se uno avesse bisogno di installare, per scopi suoi, il DOS ? Che fa ? Si attacca ? Io credo che in alcuni settori molto specifici ci siano ancora molti applicativi DOS che non e' detto che girino bene sotto Windows.Oggi l'unica soluzione e' prendere un Windows 98 ed avviare in DOS. Ma in futuro ? RImane solo l'alternativa di FreeDOS, che pero' non e' ancora del tutto a punto.
      ...........
      Ora esistono delle etichette adesive
      costruite con materiale facilmente
      distruttibile, della prova di una licenza
      OEM. Quindi un consiglio, se uno vuole
      cambiare computer, cambia tutto al di fuori
      del contenitore, in cui gli è stata
      applicata l'etichetta dell'OEM.
      HIHIHI ecco dove falla L'OEM.Si ! Bravo ! Aspetta XP (se effettivamente avra' il sistema di registrazione della configurazione HW) e poi ne riparliamo ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Le licenze OEM

      Ora esistono delle etichette adesive
      costruite con materiale facilmente
      distruttibile, della prova di una licenza
      OEM. Quindi un consiglio, se uno vuole
      cambiare computer, cambia tutto al di fuori
      del contenitore, in cui gli è stata
      applicata l'etichetta dell'OEM.Su una rivista germanica, C'T, spiegano come staccare l'etichetta: Pare basti un taglierino ouna lametta da rasoio e molta pazienza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le licenze OEM
      - Scritto da: TheNinja
      .............
      Ora esistono delle etichette adesive
      costruite con materiale facilmente
      distruttibile, della prova di una licenza
      OEM. Quindi un consiglio, se uno vuole
      cambiare computer, cambia tutto al di fuori
      del contenitore, in cui gli è stata
      applicata l'etichetta dell'OEM.
      HIHIHI ecco dove falla L'OEM.Mmmm...Mi si e' rotto il frontale di plasica del case, poi siccome ho un desktop e preferirei un tower, anche per aver piu' spazio interno per le periferiche, ho deciso di approfittare dell'occasione e cambiare case. Cosa devo fare ? Comprare un'altra licenza (non OEM) MS ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Le licenze OEM
        - Scritto da: TeX


        - Scritto da: TheNinja

        .............

        Ora esistono delle etichette adesive

        costruite con materiale facilmente

        distruttibile, della prova di una licenza

        OEM. Quindi un consiglio, se uno vuole

        cambiare computer, cambia tutto al di
        fuori

        del contenitore, in cui gli è stata

        applicata l'etichetta dell'OEM.

        HIHIHI ecco dove falla L'OEM.


        Mmmm...

        Mi si e' rotto il frontale di plasica del
        case, poi siccome ho un desktop e preferirei
        un tower, anche per aver piu' spazio interno
        per le periferiche, ho deciso di
        approfittare dell'occasione e cambiare case.


        Cosa devo fare ? Comprare un'altra licenza
        (non OEM) MS ?ORRORE!!!IN GALERA DEVI FINIRE.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
  • Anonimo scrive:
    LIcenza MS
    "l'idea alla base del progetto era quella di rendere edotti "clienti aziendali poco informati" sul fatto che non possono trasferire un Windows che gira su una macchina su un altro computer perché, al momento, questo non è permesso dalle licenze Microsoft"Devo ammettere che di questa simpatica caratteristica delle licenze MS non avevo mai sentito parlare; gia che c'erano non potevano aggiungere una clausola che impedisca la disinstallazione di un qualsiasi prodotto MS una volta installato ?
    • Anonimo scrive:
      Re: LIcenza MS
      - Scritto da: Guglielmo Cancelli" sul fatto che non possono
      trasferire un Windows che gira su una
      macchina su un altro computer perché, al
      momento, questo non è permesso dalle licenze
      Microsoft"beh...se così non fosse stato....perchè avrebbero inventato le licenze Multiutente?.Mandrake rulez.
    • Anonimo scrive:
      Re: LIcenza MS
      - Scritto da: Guglielmo Cancelli
      "l'idea alla base del progetto era quella di
      rendere edotti "clienti aziendali poco
      informati" sul fatto che non possono
      trasferire un Windows che gira su una
      macchina su un altro computer perché, al
      momento, questo non è permesso dalle licenze
      Microsoft"

      Devo ammettere che di questa simpatica
      caratteristica delle licenze MS non avevo
      mai sentito parlare; gia che c'erano non
      potevano aggiungere una clausola che
      impedisca la disinstallazione di un
      qualsiasi prodotto MS una volta installato ?E' una restrizione della licenza OEM, che ricordo costa meno della metà rispetto ad una licenza normale.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: LIcenza MS
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Guglielmo Cancelli

        "l'idea alla base del progetto era quella
        di

        rendere edotti "clienti aziendali poco

        informati" sul fatto che non possono

        trasferire un Windows che gira su una

        macchina su un altro computer perché, al

        momento, questo non è permesso dalle
        licenze

        Microsoft"



        Devo ammettere che di questa simpatica

        caratteristica delle licenze MS non avevo

        mai sentito parlare; gia che c'erano non

        potevano aggiungere una clausola che

        impedisca la disinstallazione di un

        qualsiasi prodotto MS una volta
        installato ?


        E' una restrizione della licenza OEM, che
        ricordo costa meno della metà rispetto ad
        una licenza normale.
        E' UNA PREPOTENZA DA BUTTARE NEL CESSO ASSIEME AI SO DEL DRAGA.FINALMENTE LA LIBERAZIONE!!!!!
        Byee
        Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: LIcenza MS
          - Scritto da: Alien

          E' UNA PREPOTENZA DA BUTTARE NEL CESSO
          ASSIEME AI SO DEL DRAGA.
          FINALMENTE LA LIBERAZIONE!!!!!Il mondo è bello perchè vario e ognuno può pensarla come gli pare."Così è, se vi pare"ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: LIcenza MS
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Alien



            E' UNA PREPOTENZA DA BUTTARE NEL CESSO

            ASSIEME AI SO DEL DRAGA.

            FINALMENTE LA LIBERAZIONE!!!!!


            Il mondo è bello perchè vario e ognuno può
            pensarla come gli pare.

            "Così è, se vi pare"SI', D' ACCORDO, MA NON MI DEVONO OBBLIGARE A METTERMI A 90° COME FA IL TUO CAPO DRAGA.


            Byee
            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: LIcenza MS
            - Scritto da: Alien




            Il mondo è bello perchè vario e ognuno può

            pensarla come gli pare.



            "Così è, se vi pare"

            SI', D' ACCORDO, MA NON MI DEVONO OBBLIGARE
            A METTERMI A 90° COME FA IL TUO CAPO DRAGA.Ma non è il Draga a metterti a 90°, è l'artrite, non ricordi? Speriamo che non ti ammali anche di arterio sclerosi....
      • Anonimo scrive:
        Re: LIcenza MS

        E' una restrizione della licenza OEM, che
        ricordo costa meno della metà rispetto ad
        una licenza normale.Non ti pare che la licenza OEM ne abbia un po' troppe, di restrizioni?- legate al computer (al case del computer?)- niente assistenza MS- manuali assentiOltre a questo, leggi la licenza d'uso "standard" e scopri quanto sei tutelato.Verra' il giorno in cui un giudice dovra' decidere sulla legittimita' della licenza d'uso: sono curioso, anche se non sono un legale.
        Byee
        Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: LIcenza MS
          - Scritto da: Balbo


          E' una restrizione della licenza OEM, che

          ricordo costa meno della metà rispetto ad

          una licenza normale.

          Non ti pare che la licenza OEM ne abbia un
          po' troppe, di restrizioni?
          - legate al computer (al case del computer?)
          - niente assistenza MS
          - manuali assenti

          Oltre a questo, leggi la licenza d'uso
          "standard" e scopri quanto sei tutelato.

          Verra' il giorno in cui un giudice dovra'
          decidere sulla legittimita' della licenza
          d'uso: sono curioso, anche se non sono un
          legale.FORSE UN GIUDICE NON BASTERA', LE LEGGI LE HANNO FORMULATE LE LOBBY INDUSTRIALI CON I LORO MANDANTI AL PARLAMENTO.DOVRA' INTERVENIRE LA CORTE COSTITUZIONALE PER DECIDERNE LA LEGITTIMITA' O MENO, E NON SARA' PER NIENTE FACILE.INTANTO BISOGNA CREARE UN MOVIMENTO DI OPINIONE FORTE CONTRO QUESTO GENERE DI PROPRIETA' INTELLETTUALE, BREVETTI E COPYRIGHT, POI SI DOVRANNO STUDIARE LE SUCCESSIVE MOSSE SIA A LIVELLO PARLAMENTARE CHE PRESSO LA CORTE COSTITUZIONALE, NON E' FACILE, CREDIMI.SMANTELLARE LA CORAZZA LEGALE CHE SI SONO CREATI CON LE LORO LOBBIES, E' UN LAVORO MOLTO DIFFICILE, E QUEI DRAGASACCOCCE LO SANNO BENISSIMO, GUARDA CHE SCUDI SI FANNO PER IL PROSSIMO G8.


          Byee

          Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: LIcenza MS
          - Scritto da: Balbo


          E' una restrizione della licenza OEM, che

          ricordo costa meno della metà rispetto ad

          una licenza normale.

          Non ti pare che la licenza OEM ne abbia un
          po' troppe, di restrizioni?
          - legate al computer (al case del computer?)
          - niente assistenza MS
          - manuali assenti

          Oltre a questo, leggi la licenza d'uso
          "standard" e scopri quanto sei tutelato.

          Verra' il giorno in cui un giudice dovra'
          decidere sulla legittimita' della licenza
          d'uso: sono curioso, anche se non sono un
          legale.Anche perche' quante persone sanno queste cose PRIMA di comprare un PC con Windows OEM ?A meno che non lo sappiano da prima, di certo non sono correttamente informati al momento dell'acquisto. Se va bene vengono a scoprire tutto una volta arrivati a casa e letta le famosa "licenza d'uso". A quel punto cosa possono fare ? Riportare tutto il PC dal rivenditore e mettersi a litigare per restituire il tutto e riprendere i soldi indietro ? Chiedere al rivenditore la restituzione del prezzo della licenza MS (soldi che il rivenditore presumibilmente ha gia' versato alla MS) ? Comprare subito una licenza non OEM (di costo doppio) e affrontare la procedura per il rimborso dalla MS della licenza OEM (procedura poco nota, macchinosa e per niente sicura) ?Oppure storcere il naso e tenersi il tutto ?Secondo me se a fare una cosa del genere fosse la un pinco pallino qualsiasi (e non la MS), rischierebbe la denuncia per truffa ...
          • Anonimo scrive:
            Re: LIcenza MS

            Anche perche' quante persone sanno queste
            cose PRIMA di comprare un PC con Windows OEM
            ?questo e' un problema di chi compra...io non so che al semaforo devo fermarmi col rosso, pero' se lo faccio la multa la becco lo stesso...Una licenza e' sempre un contratto, che si accetta in ogni sua parte.
            A meno che non lo sappiano da prima, di
            certo non sono correttamente informati al
            momento dell'acquisto. Se va bene vengono ac'e' poca informazione questo e' vero.Ma la BSA ha i soldi per farlo, piuttosto che fare quegli orribili spot...
            scoprire tutto una volta arrivati a casa e
            letta le famosa "licenza d'uso". A quelperche' qualcuno la legge? ;)
            punto cosa possono fare ? Riportare tutto ilnon farsi mai preinstallare il Sitema operativo e mettercelo dopo con le loro manine, qualsiasi cosa sia....ciao
Chiudi i commenti