Pirateria, i videogame non sono musica

EA non vuole il muro contro muro. La Cina si muove verso la lotta allo sharing in rete. E in Australia c'è chi prova a giocare sulla psicologia dei navigatori

Roma – Per combattere la pirateria informatica, anche e soprattutto quella dei videogame, l’azione legale contro gli utenti non è l’unica strada percorribile. Anzi, secondo Peter Moore – a capo della divisione Sport di Electronic Arts – non è neppure la migliore: “Non ha funzionato nel caso dell’industria musicale” spiega , e dunque non ci sarebbe motivo per pensare che possa funzionare in questo caso. Di diverso parere alcuni suoi colleghi e concorrenti, che infatti si accingono a richiedere un risarcimento a migliaia di navigatori del Regno Unito.

Sono infatti cinque le case di produzione videoludiche che si preparano ad esigere 300 sterline a testa da non meno di 25mila sharer d’oltremanica: non appena arriverà l’autorizzazione del giudice all’identificazione di altrettanti navigatori, pescati con le mani nel sacco a scaricare illecitamente software, Atari, Codemaster, Topware Interactive, Techland e Reality Pump gli faranno recapitare una ingiunzione di pagamento per le loro attività online.

Si tratta di un numero cospicuo di interessati, che se decidessero di pagare in blocco farebbero affluire non meno di 9 milioni di euro nelle casse dei querelanti. Se poi qualcuno si dovesse rifiutare di corrispondere quanto richiesto, le cinque aziende sono già pronte a trascinarlo in tribunale: per cominciare si affronteranno i primi 500 casi di chi sceglierà di ignorare la conciliazione pecuniaria, ma non è escluso che si possa giungere a contestare i singoli reati a ciascuno degli indagati.

Moore, tuttavia, non è dello stesso avviso: “Non sono un grande fan dei tentativi di punire i consumatori” ha spiegato a margine di un evento a Lipsia: “Nonostante queste persone abbiano chiaramente rubato della proprietà intellettuale, credo ci siano strade migliori per risolvere queste faccende ricorrendo al nostro ruolo di sviluppatori e distributori”. Moore non nega che si debba combattere la pirateria, visto anche lo sforzo che chi lavora nel settore compie per portare a termine la realizzazione di ogni singolo progetto, ma “allo stesso tempo credo ci siano soluzioni migliori che inseguire le persone per il denaro”.

La proposta di Moore è di iniziare a pensare ai prossimi videogame in modo diverso , costruendo “una esperienza di gioco” che renda poco invitante e redditizia l’ipotesi di piratare un titolo: invogliare cioè i consumatori all’acquisto dell’originale per sfruttare appieno le caratteristiche del videogioco. Imparando dagli errori commessi da altri, sottolinea ancora Moore, evitando cioè che si ripeta quanto accaduto nel mondo della musica dove il rapporto tra produttori e acquirenti è andato via via sempre più degenerando .

Moore, e quindi per quanto gli compete anche Electronic Arts, punta dunque a costruire un dialogo con la propria clientela, educandola ad un acquisto consapevole e soddisfacente. Un approccio molto diverso da quello portato avanti da AFACT ( Australian Federation Against Copyright Theft ), organizzazione australiana impegnata nella lotta alla pirateria in rete che in un recente rapporto ha spiegato per filo e per segno le procedure in atto nel paese per combattere questo tipo di attività illegale in rete.

Tuttavia, sottolinea Zeropaid , le tecniche illustrate dal rapporto AFACT non trovano riscontro reale in Australia: agli antipodi la Dottrina Sarkozy non ha ancora attecchito, spiegano, e dunque non ci sono in giro provider poliziotti con il compito di sorvegliare cosa transita sulle proprie reti e riferirlo agli interessati, come il documento pubblicato vorrebbe far credere. Gli ISP, anzi, si sarebbero rifiutati di collaborare, e questo avrebbe fatto infuriare AFACT tanto da spingerla a “suggerire che le persone che scaricano copie non autorizzate dei film siano collegate al crimine organizzato”, senza cioè distinzione tra chi scarica per uso personale e chi invece lo fa a scopo di lucro .

Per Zeropaid , definire BitTorrent una “tecnologia pirata” è una scelta che non tiene conto degli accordi stipulati da BitTorrent Inc stessa con MPAA per la nascita di un sistema di distribuzione totalmente legale basato sul protocollo, e di tutte le altre iniziative simili nate negli ultimi tempi. Senza voler criminalizzare la tecnologia, tuttavia, il problema esiste e assume contorni sempre più netti: se ne sono accorti anche in Cina , dove la China Film Group Corporation ha fatto causa al sito Ku6.com per via della pubblicazione online di un intero lungometraggio.

La pellicola in questione dovrebbe essere l’ultima fatica di John Woo , Chi bi , che narra dell’unificazione dell’Impero cinese sotto un’unica bandiera avvenuta quasi 2mila anni fa. La pubblicazione online sarebbe avvenuta proprio durante la première, causando un danno ulteriore al detentore dei diritti sul suolo del paese asiatico. Da qui la richiesta al tribunale locale di obbligare Ku6.com a rimuovere immediatamente il filmato dal proprio sito, e provvedere ad un risarcimento di circa 60mila euro per le perdite subite.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Cesare scrive:
    La questione è un'altra:
    ossia: se è tutto "open" e gratuito (o quasi) e gran parte degli sviluppatori lavorano gratuitamente... chi è che si becca tutti sti soldoni? C'è qualche furbone (vedi Novell, ma non è la sola...) che fanno soldi sfruttando il lavoro fatto gratuitamente da altri.Meditate gente, meditate.
  • Petengy scrive:
    340 milioni di dollari investiti ....
    340 milioni di dollari investiti implicano la consapevolezza da parte di microsoft dell'esistenza (in crescita) di una consistente fetta di utenza interessata in un modo o nell'altro in linux.....Questa è veramente una buona notizia :)
  • pippo75 scrive:
    OT - Mandriva
    Ma esiste ancora, come è messa?
    • qwerty scrive:
      Re: OT - Mandriva
      - Scritto da: pippo75
      Ma esiste ancora, come è messa?Fa schifo.
      • pippo75 scrive:
        Re: OT - Mandriva
        - Scritto da: qwerty
        - Scritto da: pippo75

        Ma esiste ancora, come è messa?

        Fa schifo.speravo avesse recuperato, le prime versioni che avevo provato mi andavano bene, poi con il passare del tempo ho visto crescere i problemi.
        • generatore randomico di banane scrive:
          Re: OT - Mandriva
          - Scritto da: pippo75

          speravo avesse recuperato, le prime versioni che
          avevo provato mi andavano bene, poi con il
          passare del tempo ho visto crescere i
          problemi.beh tempo fa hanno pubblicizzato un loro tool per la sincronizzazione con win mobile 5 e 6, oltre che con molti dispositivi nokia e blackberryhttp://blog.mandriva.com/2008/03/17/synchronizing-with-windows-mobile-5-and-6-made-easy-in-mandriva-linux-2008-spring/però non so come stiano le altre distro a riguardo
    • gnulinux86 scrive:
      Re: OT - Mandriva
      certo che esiste, è una delle distro Linux storiche.http://it.wikipedia.org/wiki/Mandrivahttp://www.mandrakeitalia.org/Personalmente non la consiglio per l'utente comune, meglio scegliere Ubuntu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 21.36-----------------------------------------------------------
  • Andy Gracia scrive:
    Linux fallirà...
    ...quando la comunità opensource che gli gira intorno (linux è un kernel, al contrario di windows, cosa che i più sembrano dimenticare)smetterà d'essere attiva come è sempre stata.E dal momento che ciò non è successo fin'ora, non vedo ragioni per le quali ciò debba accadere in futuro ;-)"Linux ha fallito", come cita il titolo del thread di cui su, è un nonsense."Get the facts"...
    • Matrix scrive:
      Re: Linux fallirà...
      Linux è un ottimo sistema operativo con migliaia di programmi freeware. Che siano meglio o peggio di quelli a pagamento lo lascio decidare ad altri tanto io ho smesso di usare linux. Il motivo? è sempre quello che ho detto e lo ripeteò sempre finchè sarà cosi' e cioè l'instllazione dei programmi che non è per niente semplice. Si certo ci sono i repository che fanno tutto da solo ma avete provato a installare un programma senza internet? basta in alcuni casi fare ./configure, make, make install. peccato che quando si ha a che fare con le dipendenze allora ho hai internet o e meglio che lasci perdere. per installare un programma a un mio amico che non ha internet ho perso un giorno di ricerca. mah ognuno la pensi come vuole ma finchè sarà cosi' linux non avrà mai successo.
      • Andy Gracia scrive:
        Re: Linux fallirà...
        Vero, ma è anche vero che il problema che sollevi col tempo sarà sempre meno sentito.Questo è l'effetto della frammentazione del codice, croce e delizia, e sotto alcuni punti di vista, anche la vera forza dell' opensource, che vede miriadi di piccoli progetti in costante evoluzione convergere qualcosa di più grande.
        • marcov scrive:
          Re: Linux fallirà...
          - Scritto da: Andy Gracia
          Vero, ma è anche vero che il problema che sollevi
          col tempo sarà sempre meno
          sentito.Nel senso che sarà sempre più facile accedere ad internet ?O perché Ubuntu rimarrà l'unica distro ?marcov
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Linux fallirà...
        hai mai provato ad installare con il formato "deb", installi con un clik.Oltre tutto se continui nella direzione se non è come Windows è difficile, non capisco il fine delle tue lamentele.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 21.42-----------------------------------------------------------
        • Matrix scrive:
          Re: Linux fallirà...
          Anche con mandriva installi con un click. Finchè non vi sono dipendenze
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Linux fallirà...
            Mandriva è un ottima distro, ma non è una distro per l'utente comune(parere mio) come Ubuntu, oltre tutto io ho scritto formato "deb", che è per i pacchetti utilizzati da Debian e distro derivate come Ubuntu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 21.47-----------------------------------------------------------
          • Matrix scrive:
            Re: Linux fallirà...
            Ho usato anche ubuntu e ti posso garantire che il problema delle dipendenze rimane.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Linux fallirà...
            sei partito dicendo, che su Linux è complesso installare programmi, ed io ti ho detto che grazie ai formati deb installi con un click, adesso tiri in ballo le dipendenze, personalmente, non mai avuto problemi con le dipendenze, ho sempre installato programmi a secondo del Desktop environment.
          • Matrix scrive:
            Re: Linux fallirà...
            Ma prima di rispondere leggi quello che avevo scritto in precedenza? gira e rigira vuoi avere ragione. A me non importa. Prova a chiederlo a tutti quelli che hanno abbandonato linux proprio per problemi inerenti all'installazione dei programmi. e il problema delle dipendenze lo tirato in ballo fin da subito. L'unico che ha capito come stanno le cose è Andy Gracia.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Linux fallirà...
            Non c'è chi ha ragione e chi ha torto, ma se tu ti lamenti, sperando a zero su cose che forse non conosci........sei non sei in grado di accettare opinioni diverse dalle tue, che commenti a fare?
          • Matrix scrive:
            Re: Linux fallirà...
            Ti stai aggrappando sugli specchi. Tant'è che non sai più cosa rispondere. è inutile perdere altro tempo qui.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Linux fallirà...
            ok va bene, adesso salti fuori con la tipica frase, di chi ha finito gli argomenti ed esce di scena indecorosamente.Ti riposto la domanda se vuoi rispondi:"Non c'è chi ha ragione e chi ha torto, ma se tu ti lamenti, sperando a zero su cose che forse non conosci........sei non sei in grado di accettare opinioni diverse dalle tue, che commenti a fare?"-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 22.39-----------------------------------------------------------
      • pabloski scrive:
        Re: Linux fallirà...
        - Scritto da: Matrix
        Linux è un ottimo sistema operativo con migliaia
        di programmi freeware. Che siano meglio o peggio
        di quelli a pagamento lo lascio decidare ad altri
        tanto io ho smesso di usare linux. Il motivo? è
        sempre quello che ho detto e lo ripeteò sempre
        finchè sarà cosi' e cioè l'instllazione dei
        programmi che non è per niente semplice. Si certo
        ci sono i repository che fanno tutto da solo ma
        avete provato a installare un programma senza
        internet? basta in alcuni casi fare
        ./configure, make, make install. peccato
        che quando si ha a che fare con le dipendenze
        allora ho hai internet o e meglio che lasci
        perdere. per installare un programma a un mio
        amico che non ha internet ho perso un giorno di
        ricerca. mah ognuno la pensi come vuole ma finchè
        sarà cosi' linux non avrà mai
        successo.caso non molto diffuso però lo devi ammettereinoltre molte distro creano dei DVD proprio per metterci dentro più software possibile e anzi danno la possibilità di clonare per intero i repositorycomunque è vero Linux ha bisogno di Internet, del resto è un parto di Internet e credo che nel 2008 Internet dovrebbe essere in ogni casa ( ok lo so Telecom ecc... )il punto è che i repository sono un sistema molto efficiente di gestione del software ma hanno quest'unico difetto
      • krane scrive:
        Re: Linux fallirà...
        - Scritto da: Matrix
        Linux è un ottimo sistema operativo con migliaia
        di programmi freeware. Che siano meglio o peggio
        di quelli a pagamento lo lascio decidare ad altri
        tanto io ho smesso di usare linux. Il motivo? è
        sempre quello che ho detto e lo ripeteò sempre
        finchè sarà cosi' e cioè l'instllazione dei
        programmi che non è per niente semplice. Si certo
        ci sono i repository che fanno tutto da solo ma
        avete provato a installare un programma senza
        internet? basta in alcuni casi fare
        ./configure, make, make install. peccato
        che quando si ha a che fare con le dipendenze
        allora ho hai internet o e meglio che lasci
        perdere. per installare un programma a un mio
        amico che non ha internet ho perso un giorno di
        ricerca. mah ognuno la pensi come vuole ma finchè
        sarà cosi' linux non avrà mai successo.Visto che il tuo amico non ha internet immagino gli avrai fatto i 3 DVD che contengono praticamente tutti i pacchetti e le librerie che le dipendenze possono venire richieste, sono 3 DVD corrispondenti a main, universe e multiverse repositories .Non l'avrai mica lasciato con il solo cd di installazione ???
    • pabloski scrive:
      Re: Linux fallirà...
      - Scritto da: Andy Gracia
      ...quando la comunità opensource che gli gira
      intorno (linux è un kernel, al contrario di
      windows, cosa che i più sembrano
      dimenticare)smetterà d'essere attiva come è
      sempre
      stata.
      E dal momento che ciò non è successo fin'ora, non
      vedo ragioni per le quali ciò debba accadere in
      futuro
      ;-)soprattutto proprio perchè è un kernel può essere facilmente sostituito da qualcos'altro anche nell'ipotesi in cui lo sviluppo dovesse fermarsi ( cosa impossibile visto la comunità ormai sono Intel, IBM, HP e altre millemila aziende che forniscono patch )piuttosto è Windows che rischia di colare a picco se non si fa carico delle necessità reali degli utentiormai la sopravvivenza di Linux non è più oggetto di discussione, lo trovi dappertutto pure nelle lavatrici, è un dato di fatto che il sistema continuerà ad essere sviluppato e coinvolgerà sempre più aziende man mano che nuovi settori si aprono ( a nessuna startup conviene riscriversi un sistema operativo daccapo per il proprio hardware )
      • Andy Gracia scrive:
        Re: Linux fallirà...
        Comunque è notizia recente che negli ultimi tempi linux ha raggiunto una crescita record.Ad oggi si parla di un 3% di preinstallato, dato emerso da una ricerca della quale potete leggere qui:http://www.theinquirer.net/gb/inquirer/news/2008/08/01/linux-preloads-rocket-per-centConsiderato che questo 3% è spontaneo (ossia non sottoposto a vincoli contrattuali o accordi commerciali come avviene con quella che io definisco la mafia microsoft, oppure il caso a parte di apple che produce hw e sw), e quindi maturato in base alle sole richieste dell' utenza, direi che l' ipotesi falimento è ampiamente da scartare... o no?
        • pabloski scrive:
          Re: Linux fallirà...
          - Scritto da: Andy Gracia
          Comunque è notizia recente che negli ultimi tempi
          linux ha raggiunto una crescita
          record.
          Ad oggi si parla di un 3% di preinstallato, dato
          emerso da una ricerca della quale potete leggere
          qui:
          http://www.theinquirer.net/gb/inquirer/news/2008/0

          Considerato che questo 3% è spontaneo (ossia non
          sottoposto a vincoli contrattuali o accordi
          commerciali come avviene con quella che io
          definisco la mafia microsoft, oppure il caso a
          parte di apple che produce hw e sw), e quindi
          maturato in base alle sole richieste dell'
          utenza, direi che l' ipotesi falimento è
          ampiamente da scartare... o
          no?sono soprattutto Asus, HP e Dell a dirlo e loro lo vendono preinstallato, quindi qualche dato in più di hitslink ce l'hannoma questo al winaro fanboy non interessa, per loro esiste solo il loro amato Windows da usarsi su tutti i dispositivi dallo sciaquone del bagno fino ai computer dell'ISS
  • freeeak scrive:
    non mi sembra che investa IN linux
    se mai sta investendo contro linux...è semplice fud sembra il mafioso del quartiere che chiede il pizzo per potere fare gli affari in zona, è assurda questa "protezione contro eventuali cause legali", che faccia una denuncia e si prenda i frutti dell'esito se ne è cosi sicura (secondo me vincerebbe anche, purtroppo)... anche le aziende che pagano non fanno altro che avvallare la posizione di ms, è assurdo e illogico(da parte di chi paga) questo atteggiamento.
    • Ifone scrive:
      Re: non mi sembra che investa IN linux
      Evidentemente hanno bisogno di campare anche loro...
    • pabloski scrive:
      Re: non mi sembra che investa IN linux
      - Scritto da: freeeak
      se mai sta investendo contro linux...è semplice
      fud sembra il mafioso del quartiere che chiede il
      pizzo per potere fare gli affari in zona, è
      assurda questa "protezione contro eventuali cause
      legali", che faccia una denuncia e si prenda i
      frutti dell'esito se ne è cosi sicura (secondo me
      vincerebbe anche, purtroppo)... anche le aziende
      che pagano non fanno altro che avvallare la
      posizione di ms, è assurdo e illogico(da parte di
      chi paga) questo
      atteggiamento.se fossero stati sicuri di vincere l'avrebbero già fatto, negli USA la FSF è decisamente più potente della Microsoft senza contare che può contare sull'appoggio di tante altre organizzazioni come la EFFpoi di brevetti violati semplicemente non ce n'è, quindi un'eventuale causa getterebbe solo fango su MSinoltre il discorso delle cedole Linux è un modo per dare un contentino all'antitrust altrimenti stavolta li smembrano davvero, soprattutto l'UE ce l'ha a morte con MS ( ovviamente anche per motivi industriali )
  • winaro scrive:
    Vista sicurezza rischio.
    http://www.neowin.net/news/main/08/08/08/vista39s-security-rendered-completely-useless-by-new-exploitIn poche parole, alcuni ricercatori in questi giorni hanno scoperto un modo per bypassare qualunque protezione di Windows Vista ed installare codice maligno a proprio piacere.Fino a qui nulla di nuovo... (Windows è una gruviera...) ma il bello è che questa volta non si tratta di un bug che si può correggere!!!...Si è "scoperto" infatti che Windows è insicuro "by design", nel senso che è stato progettato male e praticamente non sarà possibile trovare una soluzione a questa nuova minaccia..."the work is a major breakthrough and there is very little that Microsoft can do to fix the problems. These attacks work differently than other security exploits, as they aren't based on any new Windows vulnerabilities, but instead take advantage of the way Microsoft chose to guard Vista's fundamental architecture.[..] That's completely game over."
    • generatore randomico di banane scrive:
      Re: Vista sicurezza rischio.
      - Scritto da: winaro
      [..] That's completely game over."HARDCORE FAIL per sVista (rotfl)
  • Fedora 9 scrive:
    OT: Server di Fedora Compromessi
    Gli sviluppatori di Fedora si sono accorti che (forse) i server sono stati compromessi:http://fedoraproject.org/wiki/FWN/Issue140#Mysterious_Fedora_CompromiseOra sembra tutto risolto e nessun danno accaduto.Ciao
    • pabloski scrive:
      Re: OT: Server di Fedora Compromessi
      - Scritto da: Fedora 9
      Gli sviluppatori di Fedora si sono accorti che
      (forse) i server sono stati
      compromessi:

      http://fedoraproject.org/wiki/FWN/Issue140#Mysteri

      Ora sembra tutto risolto e nessun danno accaduto.

      CiaoFedora sta facendo sempre più pena, mi riferisco alla distribuzione ovviamenteadesso si fanno rubare pure le password, mah
  • trillo scrive:
    Che cacchio è una cedola?!
    Come da oggetto...Scusate l'ignoranza.
  • Marzio scrive:
    Ecco la realtà
    Anche Microsoft sfrutta l'ingenuità di chi continua ad inseguire l'OpenSource, convinto che questo garantisca concorrenza e possibilità per tutti.La verità? Microsoft, come Google e Mozilla insegue una cosa sola: il controllo del mercato e l'OpenSource, col suo luccichio è in grado di far centrare l'obiettivo.Invito tutti ad usare il meno possibile questi software come OpenOffice e Firefox, nati con l'unico intento di portarci ad essere schiavi di pochissime aziende monopoliste nel loro campo. Viva le alternative.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Ecco la realtà
      - Scritto da: Marzio
      Anche Microsoft sfrutta l'ingenuità di chi
      continua ad inseguire l'OpenSource, convinto che
      questo garantisca concorrenza e possibilità per
      tutti.

      La verità? Microsoft, come Google e Mozilla
      insegue una cosa sola: il controllo del mercato
      e l'OpenSource, col suo luccichio è in grado di
      far centrare
      l'obiettivo.

      Invito tutti ad usare il meno possibile questi
      software come OpenOffice e Firefox, nati con
      l'unico intento di portarci ad essere schiavi di
      pochissime aziende monopoliste nel loro campo.
      Viva le
      alternative.come una persona senziente possa fare affermazioni di questo tipo (beh a meno che non sia un troll che mente sapendo di mentire) mi risulta veramente assurdo.Ad oggi è il software chiuso che ha realizzato monopoli di fatto e bassa qualità dei prodotti. Sempre ad oggi il modello Open Source ci ha offerto migliaia di alternative e prodotti dal costo basso o nullo di notevole qualità.Questi i fatti, chi afferma il contrario o non ha capito niente del mercato del software o è il solito troll che vuole scatenare flames.E i moderatori continuano a lasciarli passare.
      • Giorgio U. scrive:
        Re: Ecco la realtà

        Ad oggi è il software chiuso che ha realizzato
        monopoli di fatto e bassa qualità dei prodotti.
        Sempre ad oggi il modello Open Source ci ha
        offerto migliaia di alternative e prodotti dal
        costo basso o nullo di notevole
        qualità.
        Questi i fatti, chi afferma il contrario o non ha
        capito niente del mercato del software o è il
        solito troll che vuole scatenare
        flames.

        E i moderatori continuano a lasciarli passare.Guarda che stai sollevando un grosso problema filosofico: comefai a distinguere chi "non ha capito niente" da un troll?
      • asd scrive:
        Re: Ecco la realtà
        - Scritto da: dont feed the troll
        E i moderatori continuano a lasciarli passare.E i frignoni continuano a frignare.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Ecco la realtà
          - Scritto da: asd
          - Scritto da: dont feed the troll

          E i moderatori continuano a lasciarli passare.

          E i frignoni continuano a frignare.E gli imbecilli a postare.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Ecco la realtà
          - Scritto da: asd
          - Scritto da: dont feed the troll

          E i moderatori continuano a lasciarli passare.

          E i frignoni continuano a frignare.E la redazione continua a non filtrare gli insulti contro di me.come al solito.Prima o poi li querelo, così ridiamo.
      • subnet scrive:
        Re: Ecco la realtà

        Ad oggi è il software chiuso che ha realizzato
        monopoli di fatto e bassa qualità dei prodotti.
        Sempre ad oggi il modello Open Source ci ha
        offerto migliaia di alternative e prodotti dal
        costo basso o nullo di notevole
        qualità.Contento tu. Basta già paragonare Open Office a office 2007 per capire che spari minchiate!
        Questi i fatti, chi afferma il contrario o non ha
        capito niente del mercato del software o è il
        solito troll che vuole scatenare
        flames.Bah forse nn ho capito niente, basta che lo dici tu. Mi rallegra questa cosa :-D
        E i moderatori continuano a lasciarli passare.E a te che ti dovrebbero fare?
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Ecco la realtà
          - Scritto da: subnet

          Ad oggi è il software chiuso che ha realizzato

          monopoli di fatto e bassa qualità dei prodotti.

          Sempre ad oggi il modello Open Source ci ha

          offerto migliaia di alternative e prodotti dal

          costo basso o nullo di notevole

          qualità.

          Contento tu. Basta già paragonare Open Office a
          office 2007 per capire che spari
          minchiate!
          Certi espressioni riservale ai tuoi pari, non so proscimmie o primati senza pollice opponibile.

          Questi i fatti, chi afferma il contrario o non
          ha

          capito niente del mercato del software o è il

          solito troll che vuole scatenare

          flames.
          Bah forse nn ho capito niente, Toglierei il "forse", sciuramente non hai capito niente, nè di software, nè dell'educazione.

          E i moderatori continuano a lasciarli passare.
          E a te che ti dovrebbero fare?Un monumento.
          • Giacinto scrive:
            Re: Ecco la realtà
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: subnet


            Ad oggi è il software chiuso che ha realizzato


            monopoli di fatto e bassa qualità dei
            prodotti.


            Sempre ad oggi il modello Open Source ci ha


            offerto migliaia di alternative e prodotti dal


            costo basso o nullo di notevole


            qualità.



            Contento tu. Basta già paragonare Open Office a

            office 2007 per capire che spari

            minchiate!



            Certi espressioni riservale ai tuoi pari, non so
            proscimmie o primati senza pollice
            opponibile.Avresti potuto anche evitare di sprecare qualke kb. Non hai aggiunto niente.


            Questi i fatti, chi afferma il contrario o non

            ha


            capito niente del mercato del software o è il


            solito troll che vuole scatenare


            flames.

            Bah forse nn ho capito niente,

            Toglierei il "forse", sciuramente non hai capito
            niente, nè di software, nè
            dell'educazione.manco quì


            E i moderatori continuano a lasciarli passare.

            E a te che ti dovrebbero fare?


            Un monumento.Manco quì.
    • TLH scrive:
      Re: Ecco la realtà
      Si, certo usiamo tutti IE. :D
    • pabloski scrive:
      Re: Ecco la realtà
      - Scritto da: Marzio
      Anche Microsoft sfrutta l'ingenuità di chi
      continua ad inseguire l'OpenSource, convinto che
      questo garantisca concorrenza e possibilità per
      tutti.

      La verità? Microsoft, come Google e Mozilla
      insegue una cosa sola: il controllo del mercato
      e l'OpenSource, col suo luccichio è in grado di
      far centrare
      l'obiettivo.

      Invito tutti ad usare il meno possibile questi
      software come OpenOffice e Firefox, nati con
      l'unico intento di portarci ad essere schiavi di
      pochissime aziende monopoliste nel loro campo.
      Viva le
      alternative.sono d'accordo usiamo tutti Vista, IE e denunciamo gli amici e parenti che li hanno crakkatiah quando Vista sarà diffuso sul 99.99% dei PC entrerà in azione il chip Fritz che bloccherà tutte le reti P2P e i motori di ricerca dei trackercosa? ti brucia è scroccone, non potrai più scaricare dal mulo i film aggratis e i norton crakkatiinchinati al tuo signore e padroni Steve Ballmer, SCHIAVO!!!
      • coso scrive:
        Re: Ecco la realtà
        - Scritto da: pabloski
        - Scritto da: Marzio

        Anche Microsoft sfrutta l'ingenuità di chi

        continua ad inseguire l'OpenSource, convinto che

        questo garantisca concorrenza e possibilità per

        tutti.



        La verità? Microsoft, come Google e Mozilla

        insegue una cosa sola: il controllo del mercato

        e l'OpenSource, col suo luccichio è in grado di

        far centrare

        l'obiettivo.



        Invito tutti ad usare il meno possibile questi

        software come OpenOffice e Firefox, nati con

        l'unico intento di portarci ad essere schiavi di

        pochissime aziende monopoliste nel loro campo.

        Viva le

        alternative.

        sono d'accordo usiamo tutti Vista, IE e
        denunciamo gli amici e parenti che li hanno
        crakkati

        ah quando Vista sarà diffuso sul 99.99% dei PC
        entrerà in azione il chip Fritz che bloccherà
        tutte le reti P2P e i motori di ricerca dei
        tracker

        cosa? ti brucia è scroccone, non potrai più
        scaricare dal mulo i film aggratis e i norton
        crakkati

        inchinati al tuo signore e padroni Steve Ballmer,
        SCHIAVO!!!Magari bloccassero davvero il P2P, o sei della filosofia che scaricare materiale protetto da copyright sia cosa buona e giusta? Questo sostengono gli evangelizzatori dell'open source?
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Ecco la realtà
      - Scritto da: Marzio
      Invito tutti ad usare il meno possibile questi
      software come OpenOffice e Firefox, nati con
      l'unico intento di portarci ad essere schiavi di
      pochissime aziende monopoliste nel loro campo.
      Viva le alternative.(ROTFL)(ROTFL)Divertente, e la sai quella dell'inglese, il tedesco e l'italiano che viaggiano in aereo...
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Ecco la realtà
      - Scritto da: Marzio
      Invito tutti ad usare il meno possibile questi
      software come OpenOffice e Firefox, nati con
      l'unico intento di portarci ad essere schiavi di
      pochissime aziende monopoliste nel loro campo.Quali? Ed in che modo? Offrendo la possibilità a tutti di usare e modificare il codice liberamente? Sei in grado di spiegare cosa pensi oppure non sai quello che scrivi?
      Viva le alternative.Le alternative libere SONO Firefox e OpenOffice.
      • The Bishop scrive:
        Re: Ecco la realtà
        - Scritto da: www.aleksfalcone.org
        - Scritto da: Marzio
        [...]

        [...]

        Viva le alternative.

        Le alternative libere SONO Firefox e OpenOffice.E i vari fork che grazie al modello di sviluppo open source e' possibile realizzare...
      • pippo75 scrive:
        Re: Ecco la realtà



        Viva le alternative.

        Le alternative libere SONO Firefox e OpenOffice.Oramai le alternative sono:K-Office, AbiWord, altri.K-Meleon, Opera.OpenOffice, non sono più alternative, sono passati nella fase di prodotti diffusi.E' come nei SO, una volta quelli basati su Linux erano l'alternativa, oggi non lo sono più, per il Desktop potrebbe esserlo BSD, Haiku ( quando arriverà ).
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Ecco la realtà
          Come fai ad usare valori assoluti, quando ti sfugge secondo me il significato di alternativa.Alex ha scritto propio alternative libere, cosa centra Opera?il fatto che si stiano diffondendo sempre di più è un ottimo risultato, ma ancora Internet Explorer e Ms Office sono diffusi maggiormente, ed è ovvio che Firefox ed OpenOffice siano delle alternative.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 21.34-----------------------------------------------------------
          • pippo75 scrive:
            Re: Ecco la realtà


            Alex ha scritto propio alternative libere, cosa
            centra Opera?forse mi sono spiegato maleintendevo, alternative ai prodotti più diffusi.Oramai sia FF che OO sono prodotti di larga diffusione non più delle alternative ( questo intendevo ).
            Explorer e Ms Office sono diffusi maggiormente,
            ed è ovvio che Firefox ed OpenOffice siano delle
            alternative.Vero sono più diffusi, ma anche OO e FF non sono poi cosi introvabili, anzi.
          • pippo75 scrive:
            Re: Ecco la realtà


            Alex ha scritto propio alternative libere, cosa
            centra Opera?forse mi sono spiegato maleintendevo, alternative ai prodotti più diffusi.Oramai sia FF che OO sono prodotti di larga diffusione non più delle alternative ( questo intendevo ).
            Explorer e Ms Office sono diffusi maggiormente,
            ed è ovvio che Firefox ed OpenOffice siano delle
            alternative.Vero sono più diffusi, ma anche OO e FF non sono poi cosi introvabili, anzi.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Ecco la realtà
            Firefox e OpenOffice sono la prima alternativa a Internet Explorer e Ms Office, grazie alla diffusione di cui parli tu, è il dato che conferma la qualità di entrambi i software.
  • Mosquito scrive:
    errore nel titolo
    il titolo doveva essere MICROSOFT INVESTE LINUX CON LA GOOGLE CAR (si si quella che fa le foto).ma probabilmente è un refuso, chi vi corregge le bozze? clipper? (rotfl)
  • alberto la. scrive:
    Microsoft a fallito.
    Sono sempre stato a favore di Microsoft, e sempre contro Linux, perchè credevo di essere dalla parte giusta, ma usando i sistemi Windows da 15 anni, e dopo aver installato Windows Vista appena uscito, ho iniziato a ricredermi, sull'operato di Microsoft, e migrando con raziocinio verso linux, ho cambiato parere, e questa scelta di Microsoft che stringe accordi con mondo il Linux, fa aumentare la mia convinzione.
    • Giechi Cian scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      "A fallito" lo dici a tuo zio.
    • Mortimer scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      Anche il tuo italiano ha un po' fallito..
      • krane scrive:
        Re: Microsoft a fallito.
        - Scritto da: Mortimer
        Anche il tuo italiano ha un po' fallito..Bhe, dai... E' uno che ci ha messo 15 anni ad accorgersi che windows e' un pacco...
    • Manuel88 scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      - Scritto da: alberto la.
      Sono sempre stato a favore di Microsoft, e sempre
      contro Linuxma che vuol dire stare contro linux???? cioè capisco l'inndifferenza, ma addirittura essere contro mi pare stupido...
    • 1977 scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      - Scritto da: alberto la.
      Sono sempre stato a favore di Microsoft, e sempre
      contro Linux, perchè credevo di essere dalla
      parte giusta, ma usando i sistemi Windows da 15
      anni, e dopo aver installato Windows Vista appena
      uscito, ho iniziato a ricredermi, sull'operato di
      Microsoft, e migrando con raziocinio verso linux,
      ho cambiato parere, e questa scelta di Microsoft
      che stringe accordi con mondo il Linux, fa
      aumentare la mia
      convinzione.stato con - contro ama cos'è, un campionato di calcio. ma per favore.
    • Mosquito scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      - Scritto da: alberto la.
      Sono sempre stato a favore di Microsoft, e sempre
      contro Linux, perchè credevo di essere dalla
      parte giusta, ma usando i sistemi Windows da 15
      anni, e dopo aver installato Windows Vista appena
      uscito, ho iniziato a ricredermi, sull'operato di
      Microsoft, e migrando con raziocinio verso linux,
      ho cambiato parere, e questa scelta di Microsoft
      che stringe accordi con mondo il Linux, fa
      aumentare la mia
      convinzione."a cappella" si scrive senza H
    • fdasf fasdfds scrive:
      Re: Microsoft a fallito.

      Microsoft a fallitoImpara a scrivere che è meglio.
    • TLH scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      Scusa ma il tuo comportamento mi sembra quello del classico "idiota": stai a favore della microsoft quindi sei contro Linux.. ma che significa? non è mica un incontro di box! non si possono apprezzare i vantaggi dell'uno e dell'altro?
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      Anche la scuola dell'obbligo."Ha" con l'acca, plz
    • pabloski scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      - Scritto da: alberto la.
      Sono sempre stato a favore di Microsoft, e sempre
      contro Linux, perchè credevo di essere dalla
      parte giusta, ma usando i sistemi Windows da 15
      anni, e dopo aver installato Windows Vista appena
      uscito, ho iniziato a ricredermi, sull'operato di
      Microsoft, e migrando con raziocinio verso linux,
      ho cambiato parere, e questa scelta di Microsoft
      che stringe accordi con mondo il Linux, fa
      aumentare la mia
      convinzione.addirittura pro o contronon facciamola tragica....adesso sto scrivendo da un portatile Vista ma sono un utilizzatore assiduo di LinuxVista ha seri problemi e lo sto vedendo da qualche giorno, visto che il portatile in questione è un Centrino 2 con 3 GB di RAM e un procio p9500 con 6 MB di cacheVista boota il 3 minuti e 20 secondioccupa circa 700 MB di RAM al boot, appena installato, quindi non venitemi a parlare di preload di programmi più utlizzati e cose simili...non c'è nessuna cache in quei 700 MB, sono proprio puliti puliti, occupati da codice e dati...per lo più l'OS stesso e IE che è precaricatola compatibilità ancora è un problema....freeze randomici con lo schermo che impazzisce e compaiono righe multicolori di traverso, consumo abnorme di energia in modalità bilanciato, qualche software che non gira e bisogna smanettarci un pòcerto Vista non è l'OS ideale ma la gente dimenticherà perchè i nuovi chipset e processori Intel lo faranno sembrare veloce e alla gente che gliene frega che Linux sul mio centrino 2 impiega 25 secondi secondi e i programmi si aprono instantaneamente ( confesso di aver provato con Archlinux ma anche il Live di Ubuntu dà risultati molto simili )beh che dire tecnicamente linux è superiore ormai non c'è dubbio, Windows ha dalla sua però molto software, per esempio mi piacerebbe tantissimo avere Notepad++ per Linux, ovviamente gli OEM possono fare la differenza visto che a loro le performance, almeno in teoria, dovrebbero interessareun settore a parte è quello dei netbook, dove Vista non ci va, XP é stato scaricato da MS, rimane solo Linux
      • asd scrive:
        Re: Microsoft a fallito.
        [OT] A riguardo di notepad++Lo uso constantemente sotto debian lenny con kde mediante wine, va benissimo non ho problemi di sorta. Te lo consiglio
        • Marzio scrive:
          Re: Microsoft a fallito.
          - Scritto da: asd
          [OT] A riguardo di notepad++

          Lo uso constantemente sotto debian lenny con kde
          mediante wine, va benissimo non ho problemi di
          sorta. Te lo
          consiglioCos'ha in più di WordPad?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            - Scritto da: Marzio
            - Scritto da: asd

            [OT] A riguardo di notepad++



            Lo uso constantemente sotto debian lenny con kde

            mediante wine, va benissimo non ho problemi di

            sorta. Te lo

            consiglio
            Cos'ha in più di WordPad?Una marea di features, direi.
          • Patta scrive:
            Re: Microsoft a fallito.



            [OT] A riguardo di notepad++

            Cos'ha in più di WordPad?

            Una marea di features, direi.Ahhh, ora è tutto molto più chiaro.
          • asd scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            WordPad è un semplice editor avanzato di testo, notead++ è un editor di testo con supporto a un gran numero di linguaggi di programmazzione più molte altre cose.Ecco l'url del sito di notepad++ troverai info dettagliate http://notepad-plus.sourceforge.net/it/site.htm
          • Patta scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            - Scritto da: asd
            WordPad è un semplice editor avanzato di testo,
            notead++ è un editor di testo con supporto a un
            gran numero di linguaggi di programmazzioneOk, roba inutile per me.Molto meglio Text Wrangle.
          • di passaggio scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            citaz. assieme al supporto per i linguaggi di programmazione manca il supporto alla grammatica :-P
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            - Scritto da: Marzio
            - Scritto da: asd

            [OT] A riguardo di notepad++


            Cos'ha in più di WordPad?Provalo, te ne accorgerai entro i primi trenta secondi.
        • pabloski scrive:
          Re: Microsoft a fallito.
          - Scritto da: asd
          [OT] A riguardo di notepad++

          Lo uso constantemente sotto debian lenny con kde
          mediante wine, va benissimo non ho problemi di
          sorta. Te lo
          consiglioun port per Linux sarebbe molto molto utile peròè basato su Scintilla però quindi la cosa si potrebbe pure fare, mi sa che ci devo fare un pensierino :D
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: asd

            [OT] A riguardo di notepad++



            Lo uso constantemente sotto debian lenny con kde

            mediante wine, va benissimo non ho problemi di

            sorta. Te lo

            consiglio

            un port per Linux sarebbe molto molto utile però

            è basato su Scintilla però quindi la cosa si
            potrebbe pure fare, mi sa che ci devo fare un
            pensierinoMagari... La cosa m'interessa non poco. se vuoi ci si può sentire in privato per vedere se si può pensarci insieme.
            :D
          • psychomantum scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            io preferisco komodo-edit :)ha bisogno di una mano.. però è davvero ottimo allo stato attuale!
          • pabloski scrive:
            Re: Microsoft a fallito.
            - Scritto da: psychomantum
            io preferisco komodo-edit :)
            ha bisogno di una mano.. però è davvero ottimo
            allo stato
            attuale!è vero è un ottimo editor...ah ho trovato un equivalente di Notepad++ è ScITEhttp://www.scintilla.org/SciTE.html
    • Giuda Iscariota scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      tu AI fallito,titolo del thread e argomenti direi.
    • domenico scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      Ecco un altro talebano dei sistemi operativi.Essere contro un SO e' proprio da imbecilli. Dirlo anche significa non essere consapevoli della figura da pirla che si sta facendo.- Scritto da: alberto la.
      Sono sempre stato a favore di Microsoft, e sempre
      contro Linux, perchè credevo di essere dalla
      parte giusta, ma usando i sistemi Windows da 15
      anni, e dopo aver installato Windows Vista appena
      uscito, ho iniziato a ricredermi, sull'operato di
      Microsoft, e migrando con raziocinio verso linux,
      ho cambiato parere, e questa scelta di Microsoft
      che stringe accordi con mondo il Linux, fa
      aumentare la mia
      convinzione.
    • negronetto scrive:
      Re: Microsoft a fallito.
      A parte le inutili polemiche, benvenuto! Onore a chi, basandosi sulla propria esperienza e non su preconcetti, riesce a valutare obiettivamente e a fare delle scelte.Personalmente uso molto più XP che Linux, per motivi pleonastici, e devo dire che tutto sommato sono soddisfatto, anche se le mie simpatie vanno molto di più ad Ubuntu.Poi non si sa mai, magari nei prossimi anni MS riuscirà a tirare fuori un SO come si deve, perché è innegabile che Vista sta facendo affezionare sempre di più gli utenti Windows ad XP. Se succederà, vedremo...
  • markoer scrive:
    Casomai comprerà delle licenze...
    ...non certo dei certificati... a meno che non debbano installare Linux via TLS o qualcosa del genere ;-)
  • MAH scrive:
    Con i $$$ di Microsoft
    OpenSuse sta prendendo il voloCredo che il sorpasso a ubuntu sia solo questione di tempo (poco).
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Con i $$$ di Microsoft
      Nei tuoi sogni credo di si.(scherzo)Parlando seriamente, devi capire che chi migra verso l'OpenSource propio verso linux lo fa propio per liberarsi di Microsoft, della loro politica dell'insicurezza, dei loro trucchetti e sopratutto dalla scarsa considerazione verso l'utente, secondo te, se passano a Linux lo fanno verso una distro che ha stretti rapporti con Microsoft?????
      • next scrive:
        Re: Con i $$$ di Microsoft
        Beh questo conferma quello che sospettavo...Utilizzate linux non perchè lo ritenete un ottimo sistema operativo ma perchè odiate microsoft...La risposta giusta doveva: ho scelto linux perchè lo ritengo meglio di windows.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Con i $$$ di Microsoft
          dire le cose come stanno non vuole dire odiare, almeno per la gente normale.Ho scritto che si migra verso Linux, per uscire dalla politica dell'insicurezza Microsoft, dai loro truchetti, e dallo loro scarsa considerazione verso l'utente, dove lo vedi l'odio???
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: gnulinux86
            Ho scritto che si migra verso Linux, per uscire
            dalla politica dell'insicurezza Microsoft, dai
            loro truchetti, e dallo loro scarsa
            considerazione verso l'utente, dove lo vedi
            l'odio???In questo visto che sono solo tue pippe mentali. E come tutti i prodotti software sei libero di non utilizzarli non vedo dove stia il problema
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            - Scritto da: gnulinux86

            Ho scritto che si migra verso Linux, per uscire

            dalla politica dell'insicurezza Microsoft, dai

            loro truchetti, e dallo loro scarsa

            considerazione verso l'utente, dove lo vedi

            l'odio???
            In questo visto che sono solo tue pippe mentali.
            E come tutti i prodotti software sei libero di
            non utilizzarli non vedo dove stia il problemaLibero di non utilizzarli fino ad un certo punto, visti gli anni di abuso di monopolio di cui sembri esserti gia' scordato.
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            Libero di non utilizzarli fino ad un certo punto,
            visti gli anni di abuso di monopolio di cui
            sembri esserti gia'
            scordato.Io non li uso da tempo, privatamente, caro
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            - Scritto da: krane

            Libero di non utilizzarli fino ad un certo

            punto, visti gli anni di abuso di monopolio

            di cui sembri esserti gia' scordato.
            Io non li uso da tempo, privatamente, caroBravo, ma spero tu sia abbastanza lucido da renderti conto che non e' sempre possibile; c'e' da dire che se lo fossi non avresti scritto : "In questo visto che sono solo tue pippe mentali. E come tutti i prodotti software sei libero di non utilizzarli non vedo dove stia il problema"
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            Bravo, ma spero tu sia abbastanza lucido da
            renderti conto che non e' sempre possibile; c'e'
            da dire che se lo fossi non avresti scritto : "In
            questo visto che sono solo tue pippe mentali. E
            come tutti i prodotti software sei libero di non
            utilizzarli non vedo dove stia il
            problema"Io lascio libero chiunque di utilizzare ciò che preferisce.E poco mi frega se è open/closed, microsoft, apple o vattelapesca.Le alternative ci sono.
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            - Scritto da: krane

            Bravo, ma spero tu sia abbastanza lucido da

            renderti conto che non e' sempre possibile;

            c'e' da dire che se lo fossi non avresti

            scritto : "In questo visto che sono solo

            tue pippe mentali. E come tutti i prodotti

            software sei libero di non utilizzarli

            non vedo dove stia il problema"
            Io lascio libero chiunque di utilizzare ciò che
            preferisce.
            E poco mi frega se è open/closed, microsoft,
            apple o vattelapesca.Bravissimo, probabilmente se tu fossi stato a capo di Microsoft fino ad ora il mondo sarebbe migliore, ma purtroppo invece i vertici del monopolista la pensano in modo diverso, altrimenti si potrebbe ancora comprare XP o 2000.
            Le alternative ci sono.Dopo anni di lotte di mercato ed in sede giudiziaria, finalmente, si iniziano a vedere.
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Scusa ma tu rivanghi sempre il passato. Non mi pare che microsoft in questo momento se la stai cavando particolarmente bene.Per come la penso io la fortuna di microsoft è direttamente legata a noi e non a forze oscure.La gente, come accade ora, comincia a guardare alle alternative e microsoft sta perdendo visibilmente potere tutti i giorni.Potere rappresentato dalla fiducia delle persone, impossibile da imporre o acquistare, per nessuna azienda.
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            Scusa ma tu rivanghi sempre il passato. Non mi
            pare che microsoft in questo momento se la stai
            cavando particolarmente bene.Veramente leggo ancora notizie preoccupanti come:- Ha il 90% del mercato desktop- Ha avuto il potere per saltare tappe per la certificazione OOXML- Non c'e' ancora possibilita' di comprare il pc che si vuole con il SO a scelta.Non mi sembra che si sia ridotta ancora cosi' tanto insomma, non abbastanza da non essere considerata un monopolio.
            Per come la penso io la fortuna di microsoft è
            direttamente legata a noi e non a forze oscure.Relativamente, basta guardare come e' riuscita ad imporre vista.
            La gente, come accade ora, comincia a guardare
            alle alternative e microsoft sta perdendo
            visibilmente potere tutti i giorni.
            Potere rappresentato dalla fiducia delle persone,
            impossibile da imporre o acquistare, per nessuna
            azienda.Eppure c'e' ancora troppa gente che ha fiducia, e soprattutto ancora troppa gente che va al supermercato a comprare un pc senza sapere quello che sta facendo, i polli che spenna M$.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            Io lascio libero chiunque di utilizzare ciò che
            preferisce.Bello sforzo: tu non hai alcun potere per costringere qualcuno ad acquistare ciò che non vuole. Microsoft sì, e quel potere lo usa.
            E poco mi frega se è open/closed, microsoft,
            apple o vattelapesca.Perché non hai ancora capito cosa significa software libero, non vedi la differenza sostanziale con ciò che è chiuso.
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Eh beh.. che vuoi farci...Il mio obiettivo è diventare intelligente come te..tu sai tutto, tu sai qual'è la cosa giusta, tu giusto e gli altri sbagliati... e stronzate di questo tipo.Scusa ma se fossi un pò più umile magari ci si potrebbe anche confrontare seriamente, così non ha molto senso, almeno per me.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            sono solo tue pippe mentali.La scarsa considerazione di Microsoft per gli utenti è un fatto, i trucchi commerciali per piazzare i propri prodotti anche a chi non li vuole sono conosciuti da anni. A te può anche star bene esser preso in giro, ma non per questo tutti i problemi cessano di esistere.
            E come tutti i prodotti software sei libero di
            non utilizzarli non vedo dove stia il problemaChe tu non lo veda (o non lo voglia vedere) era chiaro già prima.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Prima era odio, adesso sono pippe mentali, sei troppo confusionale, se non riesci ad accettare la realtà non è colpa mia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 13.53-----------------------------------------------------------
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Con i $$$ di Microsoft
          - Scritto da: next
          Beh questo conferma quello che sospettavo...
          Utilizzate linux non perchè lo ritenete un ottimo
          sistema operativo ma perchè odiate
          microsoft...
          Senti tu puoi dedurre quello che ti pare, credo che la cosa non interessi a nessuno.Quello che dovrebbe interessare a te se nelle tue guerre di religione e nel tuo pronismo acritico cio' che ti fa comodo dedurre e pensare abbia una certa corrispondenza con la realtà.Altrimenti continua a vivere nel tuo mondo di papalla.
          La risposta giusta dovevaCredo che nessuno abbia bisogno dei tuoi suggerimenti su come e cosa debba rispondere.
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            ah ora i linari accusano gli altri di guerre di religione??? :-DMA LOL!!!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: di passaggio
            ah ora i linari accusano gli altri di guerre di
            religione???
            :-D
            MA LOL!!!Linaro a me?Perchè?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: di passaggio
            i linari accusano gli altri di guerre di religione???Sì, e allora?
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: di passaggio

            i linari accusano gli altri di guerre di

            religione???
            Sì, e allora?Del resto il termine "Evangelizzare" riferito al sistema operativo l'ha inventato microsoft.
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            ihihih bella questa :-)
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            ma sono loro i primi religiosi :-)
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Siete la stessa persona?E poi cosa sono questi toni acidi che manco solange... boh..
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            Siete la stessa persona?No, ma scommetto che siamo in tanti a non pensarla come te.Sia lode al Signore.
            E poi cosa sono questi toni acidi Quando il cane fa la pupù in cucina gli ci devi strofinare il muso sopra.
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            Quando il cane fa la pupù in cucina gli ci devi
            strofinare il muso sopra.Non dare del cane agli altri, senno' rischi che i tuoi padroni ti prendono a botte con un giornale e ti risbattono a cuccia lontano dal pc.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll


            Quando il cane fa la pupù in cucina gli ci devi

            strofinare il muso sopra.

            Non dare del cane agli altri, senno' rischi che i
            tuoi padroni ti prendono a botte con un giornale
            e ti risbattono a cuccia lontano dal
            pc.E di grazia, quali sarebbero i miei padroni?
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll


            Quando il cane fa la pupù in cucina gli ci


            devi strofinare il muso sopra.

            Non dare del cane agli altri, senno' rischi che

            i tuoi padroni ti prendono a botte con un giornale

            e ti risbattono a cuccia lontano dal pc.
            E di grazia, quali sarebbero i miei padroni?Lo saprai tu a chi scodinzoli.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll




            Quando il cane fa la pupù in cucina gli ci



            devi strofinare il muso sopra.



            Non dare del cane agli altri, senno' rischi
            che


            i tuoi padroni ti prendono a botte con un
            giornale


            e ti risbattono a cuccia lontano dal pc.


            E di grazia, quali sarebbero i miei padroni?

            Lo saprai tu a chi scodinzoli.Ne deduciamo che hai parlato a ca%%0.Per le scuse non ti preoccupare non pretendiamo educazione da chi scrive per dare "aria" alla tastiera.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2008 12.36-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the trollWe Boby, non e' colpa mia se quando il cane fa la pupù in cucina gli ci devi strofinare il muso sopra.
            Per le scuse non ti preoccupare non pretendiamo
            educazione di chi scrive per dare "aria" alla
            tastiera.Anche perche' senno' qui chi rimarrebbe a scrivere ? (rotfl)(rotfl)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll

            We Boby,We Human here, instead
            non e' colpa mia se quando il cane fa la
            pupù in cucina gli ci devi strofinare il muso
            sopra.
            Nemmeno mia, ma se una cosa va fatta, la faccio.

            Per le scuse non ti preoccupare non pretendiamo

            educazione di chi scrive per dare "aria" alla

            tastiera.

            Anche perche' senno' qui chi rimarrebbe a
            scrivere ?
            (rotfl)(rotfl)Gente comptente che sa di cosa parla, ad esempio.
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll

            We Boby,
            We Human here, insteadYeee...

            non e' colpa mia se quando il cane fa la

            pupù in cucina gli ci devi strofinare il muso

            sopra.
            Nemmeno mia, ma se una cosa va fatta, la faccio.Ecco, allora poi non ti lamentare se poi ti strofinano il muso sopra (rotfl)


            Per le scuse non ti preoccupare non


            pretendiamo educazione di chi scrive


            per dare "aria" alla tastiera.

            Anche perche' senno' qui chi rimarrebbe a

            scrivere ?

            (rotfl)(rotfl)
            Gente comptente che sa di cosa parla, ad esempio.Quelli se ne sono andati da un pezzo :(
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll



            We Boby,

            We Human here, instead

            Yeee...



            non e' colpa mia se quando il cane fa la


            pupù in cucina gli ci devi strofinare il muso


            sopra.


            Nemmeno mia, ma se una cosa va fatta, la faccio.

            Ecco, allora poi non ti lamentare se poi ti
            strofinano il muso sopra
            (rotfl)il giorno che ci sarà qualcuno in grado di farlo, l'inferno ghiaccierà.




            Per le scuse non ti preoccupare non



            pretendiamo educazione di chi scrive



            per dare "aria" alla tastiera.



            Anche perche' senno' qui chi rimarrebbe a


            scrivere ?


            (rotfl)(rotfl)


            Gente comptente che sa di cosa parla, ad
            esempio.

            Quelli se ne sono andati da un pezzo :(Grazie anche a te.
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: krane



            non e' colpa mia se quando il cane fa la



            pupù in cucina gli ci devi strofinare il



            muso sopra.


            Nemmeno mia, ma se una cosa va fatta, la


            faccio.

            Ecco, allora poi non ti lamentare se poi ti

            strofinano il muso sopra

            (rotfl)
            il giorno che ci sarà qualcuno in grado di farlo,
            l'inferno ghiaccierà.Wowww... Steve Mcqueen...




            Per le scuse non ti preoccupare non




            pretendiamo educazione di chi scrive




            per dare "aria" alla tastiera.





            Anche perche' senno' qui chi rimarrebbe a



            scrivere ?



            (rotfl)(rotfl)




            Gente comptente che sa di cosa parla, ad

            esempio.



            Quelli se ne sono andati da un pezzo :(

            Grazie anche a te.Naaa, io sono stato tra gli ultimi vecchi utenti a smettere di fare il serio e cambiare Nick (rotfl)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: krane





            non e' colpa mia se quando il cane fa la




            pupù in cucina gli ci devi strofinare il




            muso sopra.



            Nemmeno mia, ma se una cosa va fatta, la



            faccio.



            Ecco, allora poi non ti lamentare se poi ti


            strofinano il muso sopra


            (rotfl)


            il giorno che ci sarà qualcuno in grado di
            farlo,

            l'inferno ghiaccierà.

            Wowww... Steve Mcqueen...
            Steve McQueen vs. Krane DragQueen





            Per le scuse non ti preoccupare non





            pretendiamo educazione di chi scrive





            per dare "aria" alla tastiera.







            Anche perche' senno' qui chi rimarrebbe a




            scrivere ?




            (rotfl)(rotfl)






            Gente comptente che sa di cosa parla, ad


            esempio.





            Quelli se ne sono andati da un pezzo :(



            Grazie anche a te.

            Naaa, io sono stato tra gli ultimi vecchi utenti
            a smettere di fare il serioTu sei mai stato serio?
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: krane





            non e' colpa mia se quando il cane fa la





            pupù in cucina gli ci devi strofinare il





            muso sopra.




            Nemmeno mia, ma se una cosa va fatta, la




            faccio.



            Ecco, allora poi non ti lamentare se poi ti



            strofinano il muso sopra



            (rotfl)


            il giorno che ci sarà qualcuno in grado di

            farlo,


            l'inferno ghiaccierà.



            Wowww... Steve Mcqueen...
            Steve McQueen vs. Krane DragQueenDont Feed McQueen vs. Krane DragQueen(rotfl)(rotfl)



            Quelli se ne sono andati da un pezzo :(


            Grazie anche a te.

            Naaa, io sono stato tra gli ultimi vecchi utenti

            a smettere di fare il serio
            Tu sei mai stato serio?E' stato tanto tempo fa, quando ancora qui girava Alien.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: krane

            E' stato tanto tempo fa, quando ancora qui girava
            Alien.Poi è arrivato Predator...
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            invece cn qsta discussione intelligente c'è maturità... nn pischellismo...
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Passato buone ferie?
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            Passato buone ferie?Attendo che la gente se ne vada dai luoghi di villeggiatura e torni qui per farle :D
          • next scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: next

            Siete la stessa persona?

            No, ma scommetto che siamo in tanti a non
            pensarla come
            te.
            Sia lode al Signore.


            E poi cosa sono questi toni acidi

            Quando il cane fa la pupù in cucina gli ci devi
            strofinare il muso
            sopra.Senti pubertà... vai a farti un giro...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: next
            Senti pubertà... vai a farti un giro...la moderazione dovrebbe cassare i messaggi privi di qualsiasi contenuto, soprattutto provenienti da utenti non registrati.
        • asd scrive:
          Re: Con i $$$ di Microsoft
          Ognuno ha le sue ragioni per usare una distro basata su linux invece di windows, queste alle volte sono dettate da alcuni pregi dell'uno verso l'altro delle altre per semplice simpatia ecc.Adesso vorrei rigirare la frittata perchè usi windows invece di una distro gnu/linux? ad esempio Debian e derivate, Fedora o Gentoo (mi fermo qui)?Queste sono alcune delle distro completamente gratuite.Anticipo una possibile risposta (l'uso di un software non distribuito all'infuori di windows).
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: asd
            Ognuno ha le sue ragioni per usare una distro
            basata su linux invece di windows, queste alle
            volte sono dettate da alcuni pregi dell'uno verso
            l'altro delle altre per semplice simpatia ecc.
            Adesso vorrei rigirare la frittata perchè usi
            windows invece di una distro gnu/linux? ad
            esempio Debian e derivate, Fedora o Gentoo (mi
            fermo qui)?
            Queste sono alcune delle distro completamente
            gratuite.
            Anticipo una possibile risposta (l'uso di un
            software non distribuito all'infuori di
            windows).Altra possibile risposta : "acceso il pc nuovo e c'era quella roba li' con le finestre... Che ne so di cos'e'..."
        • ... scrive:
          Re: Con i $$$ di Microsoft
          Condivido in assoluto ciò che hai scritto. Da utente linux non ce la faccio più a venire etichettato come quello che odia microsoft o che ha scelto linux per boicottaggio del capitalismo.. sia chiaro non me ne importa nulla di quello che poi uno pensa di me, ma di sentire continuamente «usiamo linux perché microsoft..» non ce la faccio più.Sono computer, non partiti politici né fedi religiose :| e semmai se proprio ci tenete (mi riferisco a gnulinux86 & co.) parlate per voi stessi, non per una comunità intera, che di estremismo non ha proprio bisogno.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: ...
            Condivido in assoluto ciò che hai scritto. Da
            utente linux non ce la faccio più a venire
            etichettato come quello che odia microsoft o che
            ha scelto linux per boicottaggio del
            capitalismo.. sia chiaro non me ne importa nulla
            di quello che poi uno pensa di me, ma di sentire
            continuamente «usiamo linux perché microsoft..»
            non ce la faccio
            più.

            Sono computer, non partiti politici né fedi
            religiose :| e semmai se proprio ci tenete (mi
            riferisco a gnulinux86 & co.) parlate per voi
            stessi, non per una comunità intera, che di
            estremismo non ha proprio
            bisogno.è veramente assurdo venir accusati di una situazione che si subisce.Prima gli M$-fan accusano chi non è acritico come loro (cioè appunto un esaltato) di essere degli esaltati e dopo qualche altro benpensante del piffero viene ad accusare gli stessi di essere responsabili di questo atteggiamento infantile degli M$-fan.E' lo stesso ragionamento cretino di chi dava addosso ai precari la responsabilità di essere tali.Mah, dopo 20 giorni di assenza da queste pagine mi ritrovo nuovamente stupefatto dalla bassezza delle conversazioni che si leggono qui.
          • asd scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: dont feed the troll
            Mah, dopo 20 giorni di assenza da queste pagine
            mi ritrovo nuovamente stupefatto dalla bassezza
            delle conversazioni che si leggono
            qui.E allora perché continui a leggerle?
          • ... scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Scusa ma tu cosa subisci? (rotfl)(rotfl)Imposizione di standard di fatto?Monopolio di mercato?Il problema è che tu e un altro manipolo di utenti esaltati, sia pro-linux che pro-windows, infestate ogni discussione con queste battaglie, sembrate tifoserie di calcio o estremisti religiosi e ovviamente quando uno vi viene a rovinare il gioco diventa un "benpensante del piffero" (rotfl)(rotfl)Ma dico io, siete capaci di vedere soltanto nero? usi linux? ne sei contento? o lo usi soltanto perché non ti piace come Microsoft ha deciso di far soldi? Se fosse meno spregiudicata useresti Windows?Usi linux perché sei un precario? Io quest'associazione, ad esempio, non l'ho mai pensata ma tu sembri farlo. Linux per te è un ripiego o è un sistema operativo che usi per produrre qualcosa? E mi riferisco alle distro non cominciamo eh.Con tutte queste polemiche dove volete arrivare? Pubblicata una news vi scannate per un giorno, due o tre se capita nel weekend, poi ne viene pubblicata una nuova e ricominciate daccapo. Non è normale, non è per nulla costruttivo e vi porta soltanto ad attestarvi sulle vostre posizioni: integralisti che pretendono di parlare per tutti.Se poi uno la pensa diversamente esprime "bassezze". Vuoi la libertà nel mondo informatico ma non la tolleri quando uno della tua specie (utente linux) ti critica. Voi volete un partito politico, non un confronto fra utenti. Se uso linux devo pensarla come te? E se uso windows sono un benpensante del piffero? Non lo capisco, non erano solo bit?Sbagliate da una parte e dall'altra. Se poi questo è il vostro gioco e vi piace continuare così alzo le mani, ma sappiate che così alla comunità non date nulla.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Con i $$$ di Microsoft
          - Scritto da: next
          Beh questo conferma quello che sospettavo...
          Utilizzate linux non perchè lo ritenete un ottimo
          sistema operativo ma perchè odiate microsoft...Non c'è alcun odio, ma la precisa scelta di usare software libero. Ed anche in quanto libero, il software GNU/Linux è migliore.
          La risposta giusta doveva: ho scelto linux perchè
          lo ritengo meglio di windows.In che modo puoi pretendere di conoscere la 'risposta giusta'?Io uso software libero perché non mi sottrae alcuna libertà. Se comprendi cosa significa, puoi comprendere anche che non ci può essere alcun software proprietario 'migliore' di un programma libero.
          • MAH scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft

            Io uso software libero perché non mi sottrae alcuna libertà. Se comprendi cosa significa, puoi comprendere anche che non ci può essere alcun software proprietario 'migliore' di un programma libero.Ecco l'ammissione definitiva.Non si usa Linux per una questione di qualità.La qualità non ha rilevanza.Secondo me una volta non era così,è una resa recente questa.
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: MAH

            Io uso software libero perché non mi sottrae
            alcuna libertà. Se comprendi cosa significa, puoi
            comprendere anche che non ci può essere alcun
            software proprietario 'migliore' di un programma
            libero.
            Ecco l'ammissione definitiva.
            Non si usa Linux per una questione di qualità.
            La qualità non ha rilevanza.
            Secondo me una volta non era così,
            è una resa recente questa.Recente quanto i danni fatti dai DRM (Sony) e dalle possibilita' tecniche offerte dai chip Frizz.
    • pabloski scrive:
      Re: Con i $$$ di Microsoft
      - Scritto da: MAH
      OpenSuse sta prendendo il volo

      Credo che il sorpasso a ubuntu sia solo questione
      di tempo
      (poco).difficileSuSE combatte con le altre per ottenere fette di mercato a livello aziendale soprattuttoUbuntu è tecnologicamente più avanzata, più userfriendly e si rivolge al mercato di massanon dimentichiamoci che il mercato di massa è la chiave per la vittoria...i computer cominciarono a diffondersi davvero quando Apple cominciò a vendere l'Apple Icomunque SuSE, Fedora e molte altre distro hanno un mucchio di farraginosità al loro interno, meccanisimi di funzionamento non proprio perfetti ( mi capita di avere problemi di dipendenze che impediscono l'installazione di pacchetti in SuSE, in Ubuntu mai successo in 3 anni )poi non bisogna dimenticare l'interattività, il sistema dev'essere veloce, rispondere rapidamente, SuSE ha la mentalità aziendale, da power user, ama la pesantezza invece della leggerezza....forse si imporrà nelle aziende ma per il mercato di massa la vedo brutta
      • marcov scrive:
        Re: Con i $$$ di Microsoft
        Guarda, io ho installato opensuse 11.0 su un portatile ACER comprato due anni fa al supermercato (pensa se avessi utilizzato una macchina più decente) e non ho trovato tutti questi problemi, .Ho sentito il parere di chi lavora con linux da qualche anno ed è opinione comune che le distanze con Ubuntu si siano parecchio accorciate, sempre che non si parli di KDE dove forse Suse è già meglio di Kubuntu.
        • pabloski scrive:
          Re: Con i $$$ di Microsoft
          - Scritto da: marcov
          Guarda, io ho installato opensuse 11.0 su un
          portatile ACER comprato due anni fa al
          supermercato (pensa se avessi utilizzato una
          macchina più decente) e non ho trovato tutti
          questi problemi,
          .
          Ho sentito il parere di chi lavora con linux da
          qualche anno ed è opinione comune che le distanze
          con Ubuntu si siano parecchio accorciate, sempre
          che non si parli di KDE dove forse Suse è già
          meglio di
          Kubuntu.SuSE è ottima come distribuzione, è stata la prima distribuzione che ho usato e che ho ritenuto usabileUbuntu però è più snella, meno affollata di programmi, è ottimale per i newbie...l'atteggiamento aziendale di SuSE, che può piacere ai power user, può invece rappresentare uno scoglio per il pinco pallino comune....del resto Vista ha lo stesso problema rispetto a XP
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Le discussioni su quale distribuzione sia meglio mi appaiono con l'immagine di persone cui piacciono i ghiaccioli che discutono accanitamente su quale sapore sia meglio, se alla menta, all'arancio, al limone, alla cocacola oppure alla melanzana.
          • marcov scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Lungi da me iniziare una flamewar, probabilmente è solo una questione di precisare meglio i termini (a che punto uno smette di essere newbie per diventare power user ? cè una via di mezzo ? cosa si intende per affollato di programmi ? quando un s.o. diventa pesante ? ) ma non vedo perché un pinco pallino dovrebbe guardare con timore SuSE. Yast2 è così difficile ?Poi per il resto ha ragione Alex, già fa ridere la guerra di religione tra linux e windows, figuriamoci gli scontri tra i fan delle varie distro.
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            ma del resto sec me è proprio x qsti scontri interni tra linari ke linux fatica a diffondersi massicciamente...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: di passaggio
            ma del resto sec me Veramente interessante.
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            anche questo... wow!bah... si rimane sconcertati da certi comportamenti...
          • krane scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            - Scritto da: di passaggio
            ma del resto sec me è proprio x qsti scontri
            interni tra linari ke linux fatica a diffondersi
            massicciamente...Secondo me invece e' sintomo della sua diffusione, prima non c'era abbastanza gente che lo usava per far esistere discussioni del genere su forum generalisti come questo.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            Scontri tra utenti linux?? ma dove? 2 utenti linux, che si scambiano opinioni su diverse distro, equivale ad uno scontro??? Guarda che non stavano parlando di Xp contro Vista.
          • di passaggio scrive:
            Re: Con i $$$ di Microsoft
            e si vede ke nn ti guardi abbast in giro... certo nn dico che si tirino i capelli...
  • iced scrive:
    Re: Ubuntu al tappeto!
    ROTFL! :-))Che de dite di un thread con tutte le trollate, così ci leviamo il pensiero una volta per tutte? Comincio io:- LINARI AL TAPPETO!!- LA FINE DI LINUX!!... altre??
  • taddeo scrive:
    Ubuntu al tappeto!
    Non guardatemi male, qualcuno prima o poi l'avrebbe scritto! :)
  • asd scrive:
    Un po di chiarezza.
    Vorrei precisare una cosa, in questo caso chi ci perde non è linux (inteso come cumunità di sviluppatori e utenti) ma solo NOVELL e i suoi utenti. Il perchè? usare una distro linux pagando microsoft....Ma a voi il fatto di minacciare sotto banco le aziende che intendono usare linux con una possibile azione legale per le tante famose quanto introvabili parti e tecnologie incriminate, e costringerle a usare Windows o Suse non vi fa incavolare un po????Provate a mettervi nei panni di queste aziende, non è mica facile uscirsene fuori o paghi o paghi. Solo le tangenti ci mancavano sul software.
    • MyrddinEmrys scrive:
      Re: Un po di chiarezza.
      Scommetto pero' che se fosse stata google a fare la stessa cosa tutti avrebbero gradito la cosa...ma non è che si fa polemica solo perchè nella notizia c'è scritto "microsoft"?
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Un po di chiarezza.
        Oltre ai troll abbiamo i piagnoni alla "povero silvio".Alzare il livello degli interventi no, eh?
        • Coso scrive:
          Re: Un po di chiarezza.
          Il tuo intervento è stato aulico
        • MyrddinEmrys scrive:
          Re: Un po di chiarezza.
          chi sei tu per offendere un altro utente? non ti interessa il mio commento? saltalo.. ah scusa.. il tuo era un +1 sul conto dei messaggi postati
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Un po di chiarezza.
            - Scritto da: MyrddinEmrys
            chi sei tu per offendere un altro utente?
            Io non offendo nessuno.Dico che il tenore dei tuoi interventi è pari alla parodia che fa Cornacchione preculando i fan di Silvio, pero' senza ironia.Ora, questa è la mia opinione, se ti offende sono affari tuoi.
            non ti interessa il mio commento?Mi interessa e come, analizzare il degrado socioculturale di una comunità, prendendo spunti da due righe scritte così senza troppo impegno, è veramente illuminante.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Un po di chiarezza.
          - Scritto da: dont feed the troll
          Oltre ai troll abbiamo i piagnoni alla "povero
          silvio".

          Alzare il livello degli interventi no, eh?No.
      • kache scrive:
        Re: Un po di chiarezza.
        - Scritto da: MyrddinEmrys
        Scommetto pero' che se fosse stata google a fare
        la stessa cosa tutti avrebbero gradito la
        cosa...

        ma non è che si fa polemica solo perchè nella
        notizia c'è scritto
        "microsoft"?Mi sembra ovvio, visto il comportamento tenuto da microsfot finora...Google, invece, almeno ha la decenza di non peggiorare la qualità dei suoi servizi.
  • iced scrive:
    Finanziamento a Novell
    Mah, a me sembra che questo sia un modo che Microsoft ha per finanziare Novell, facendolo sapere poi a tutto il mondo. Non capisco cosa bene il fine ultimo di questa mossa, ma Microsoft vede molto più in la' del sottoscritto, infatti Bill è miliardario e io no. :-)Che ne dite? iced
    • pabloski scrive:
      Re: Finanziamento a Novell
      - Scritto da: iced
      Mah, a me sembra che questo sia un modo che
      Microsoft ha per finanziare Novell, facendolo
      sapere poi a tutto il mondo.


      Non capisco cosa bene il fine ultimo di questa
      mossa, ma Microsoft vede molto più in la' del
      sottoscritto, infatti Bill è miliardario e io no.
      :-)

      una sola parola ANTITRUST....MS è sul patibolo in Europa e ha il braccialetto elettronico negli USA, deve per forza di cose dimostrare che ha intenzione di aprirsi....il punto è che se il suo scopo è di distruggere Linux, lo sta facendo in maniera maldestra
      • Marzio scrive:
        Re: Finanziamento a Novell

        il punto è che se il suo scopo è di distruggere
        Linux, lo sta facendo in maniera
        maldestraLinux ci riesce già da solo a darsi la zappa sui piedi.Possibile che non riescano a fare nulla di utilizzabile?Provate a far partire una live di Linux su un macbook pro, vorrei proprio capire chi ci riesce. Mancano sempre i driver per la scheda video e parte tutto a linea di comando, come 20 anni fa. Possibile che non riescano a fare passi avanti nell'usabilità?Tanto vale usare Vista, che a dispetto di quel che molti dicono qui, trovo sia un ottimo sistema operativo, decisamente meglio di Windows XP, l'unica pecca è nelle richieste hardware, cosa nemmeno tanto problematica se si prende un computer nuovo.
        • pabloski scrive:
          Re: Finanziamento a Novell
          - Scritto da: Marzio
          Possibile che non riescano a fare nulla di
          utilizzabile?Ubuntu è utilizzabile
          Provate a far partire una live di Linux su un
          macbook pro, vorrei proprio capire chi ci riesce.non ti so dire qual'è il problema del tuo Mac, però io Ubuntu lo uso su un iMac intel del 2006 e con i driver Catalyst funziona anche l'accelerazione 3D
          Mancano sempre i driver per la scheda video e
          parte tutto a linea di comando, come 20 anni fa.
          Possibile che non riescano a fare passi avanti
          nell'usabilità?
          dipende dalla distro...oggi le distro maggiori partono tutte in modalità grafica, che distro hai provato?
          Tanto vale usare Vista, che a dispetto di quel
          che molti dicono qui, trovo sia un ottimo sistema
          operativo, decisamente meglio di Windows XP,
          l'unica pecca è nelle richieste hardware, cosa
          nemmeno tanto problematica se si prende un
          computer
          nuovo.richieste hardware, instabilità e incompatibilità sono i 3 problemi di Vistapoi ci sono problemi relativi alle restrizioni imposte ai driver e al software in generale che rendono la programmazione di software applicativi estremamente faticosapoi rimane sempre il problema dell'estrema vulnerabilità di Windows....nel mio caso ho avuto Vista infettato da Mosucker dopo 2 giorni dall'installazione e ho installato solo i software OEM e i driver....evidentemente è entrato tramite IE da uno delle millemila siti web compromessimorale della favola, non hai mai la certezza che i tuoi dati siano al sicuro e non puoi usarlo senza dover appesantire il tutto con software antivirus/antispyware e firewall di tutti i tipicomunque è vero che Linux ancora oggi non supporta alcune periferiche ma ormai sono pochissime, per esempio le schede ATI e NVidia sono supportate, quindi non capisco perchè nel tuo caso il sistema sia partito in modalità testuale...non è che hai scaricato qualche versione per gli OEM?
          • Marzio scrive:
            Re: Finanziamento a Novell


            Provate a far partire una live di Linux su un

            macbook pro, vorrei proprio capire chi ci
            riesce.

            non ti so dire qual'è il problema del tuo Mac,
            però io Ubuntu lo uso su un iMac intel del 2006 e
            con i driver Catalyst funziona anche
            l'accelerazione
            3DIl mio mbp non ha alcun problema e, tanto per chiarire, l'hw di un iMac non è lo stesso di un mbp solo perché in entrambi c'è la scritta mac...Finché non sono in grado di far partire il sistema senza far NULLA, per me linux resta inutilizzabile. Chissà, forse fra altri 20 anni...
          • stefano scrive:
            Re: Finanziamento a Novell
            Definire un SO inutilizzabile solo perche non lo si conosce tanto bene mi sembra un po da talebano...Se parli di distro live (da notare che Windows Live c'è ma non è un SO) queste non sono ne più ne meno che degli snapshot di installazioni fatte da altri (si installa su un pc una distro normale, poi ci sono dei tools che creano il cd/dvd/pendrive/...); proprio per come sono concepite, non sono aggiornabili (a meno che non le si intalli dopo a evrle provate): se non scegli bene la distro live potrebbe non essere compatibile con tutte le componenti hw del tuo sistema...Se parli di disto canoniche, be ne trovi di tutti i tipi. Io ho installato per anni RedHat e poi Fedora sui server senza usare la grafica (tanto erano server...); Sul pc che ho a casa ho Ubuntu che mi si installa tranquillamente in modalità "Windows Like".Se invece parli di driver di periferica, allora il problema è leggermente diverso: o tutto l'hw è supportato completamente dal tuo SO o hai il cd con i driver e le istruzioni per installarli oppure te li devi cercare a manina; questo vale sia su Windows che su Linux o MacOS.L'unica differenza tra Linux e Windows che in alcuni casi l'installazione del driver passa per la ricompilazione del kernel: quando ho iniziato io (vale a dire nel lontano 97) questa era la regola ma oggi non è + cosi (arrivi a cambiare o ricompilare sono per periferiche molto particolari o nei casi in cui il produttore nn fornisca il driver compatibile).Per il resto, mentre sui server c'è differenza (dettata + che altro alla destinazione d'uso che se ne vuole fare), per quanto riguarda l'uso domestico (office automation, mp3, navigazione internet, etc...) ormai c'è una somiglianza quasi totale tra ogni SO. Nessuna polemica: linux è linux ed ha le sue finalita, Windows è Windows ed ha le sue; non esiste un SO migliore di un'altro: semmai la scelta di utilizzare uno o l'altro deve essere fatta in base alle proprie effettive esigenze e non seguendo la moda del momento...
            Finché non sono in grado di far partire il
            sistema senza far NULLA, per me linux resta
            inutilizzabile. Chissà, forse fra altri 20
            anni...
          • di passaggio scrive:
            Re: Finanziamento a Novell
            meno male che qualcuno di saggio ogni tanto si trova! ;-)
          • neos scrive:
            Re: Finanziamento a Novell
            non è questione di essere saggi o no.. solamente saper analizzare la realtà ed andare oltre al discorso bene-male, destra-sinistra.. il concetto di Stefano comunque è quello esatto!m
          • di passaggio scrive:
            Re: Finanziamento a Novell
            appunto!!!
          • pabloski scrive:
            Re: Finanziamento a Novell
            - Scritto da: Marzio
            Il mio mbp non ha alcun problema e, tanto per
            chiarire, l'hw di un iMac non è lo stesso di un
            mbp solo perché in entrambi c'è la scritta
            mac...

            Finché non sono in grado di far partire il
            sistema senza far NULLA, per me linux resta
            inutilizzabile. Chissà, forse fra altri 20
            anni...scusa eh ma non ne stai dicendo una giustai Mac usano tutti chipset e processori Intel....poi che il MacPro usi il super-mega-mille-core-QX e l'Imac usi un banale T9500 non cambia granchèil north e il south bridge sono Intel, ovviamente anche i controller SATA, USB e PCI express che sono quelli che potrebbero darti problemima se tu dici che Linux non ti parte ti credo, solo che lo trovo molto strano visto che l'hardware Apple è decisamente hardware standardtanto per farti un esempio io Linux l'ho fatto partire su un Centrino 2 prodotto il 9 Agosto ( si tratta dei primi Centrino 2 prodotti ) e non ha avuto nessun problemama se a te non parte ok, ma ti auguro di non incappare mai in una di quelle situazioni dove Windows non parte ( problema che ho avuto con un Dell Dimension e XP SP2 )
  • Tigerman scrive:
    Il lupo perde il pelo...
    ....ma non il vizio,questa mossa della microzoz ha sempre puzzato,secondo me è un cavallo di troia e rischia di distruggere linux dall'interno :/Novell per battere red hat ha fatto il patto con il diavolo!!
    • pabloski scrive:
      Re: Il lupo perde il pelo...
      - Scritto da: Tigerman
      ....ma non il vizio,questa mossa della microzoz
      ha sempre puzzato,secondo me è un cavallo di
      troia e rischia di distruggere linux dall'interno
      :/
      Novell per battere red hat ha fatto il patto con
      il
      diavolo!!beh finchè Novell non riuscirà ad acquisire i diritti su Linux non potrà far molto per distruggerlo
  • mes.id scrive:
    M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
    Se non puoi batterli, fatteli amici..e' proprio questa la strategia di microsoft. Ormai ai piani alti del quartier generale di redmond, si sono accorti che la guarra contro il pinuino non solo e' fallimentare perche' tenologicamente impari, ma e' anche estremamente dispendiosa in termini economici. tutte le massicce campagna pubblicitare pro-svista, non hanno intaccato di un millesimo le quote di linux, che anzi sono cresciute a dismisura.Per ogni cartellone pubblicitario, per ogni fastidioso banner animato, nascono nella rete almeno una decina di nuovi blog che parlano di linux e si occupano di fare informazione dal basso. Per ogni prodotto acuqistato negli stores di redmond, almeno una decinda di nuovi utenti passano a linux. La cosa che distingue gli utenti linux, non e' solo il loro amore sconfinato per la liberta' e la conoscenza, ma anche la loro dedizione verso una causa giusta che non puo' che interessare tutti. I padroni del closed source possono pagare quanto vogliono o sfruttare nel modo che ritengono piu' oppotuno i proprio programmatori, ma non possono pretendere che nelle loro case essi vadano ad usare umilianti sistemi operativi proprietari, o che si mettano a fare del aptetico proselitismo durante il loro temnpo libero. Esitono nella rete,(basta cercare) migliaia di blogger che sotto copertura gestiscono siti pro linux, salvo poi lavorare in aziende closed source. Anche loro sono dalla parte della liberta'. anche loro sperano un giorno di potersi liberare dei sistemi operativi close source con licenza restrittiva e poter lavorare in aziende linux-only.Il caso di sco ha insegnato a caro prezzo che non conviene a nessuno mettersi contro linux, la comunita' e' sempre piu' vastra, le conoscenze sono sempre piu' approfondite, sempre piu' progetti e sempre piu' fork nascono ogni giorno. Linux e' vivo, anzi non lo e' mai stato come adesso, non si e' mai visto un pinguino volare, ma siamo sicuri che tux questa volta ce la fara'. Una volta spiccato il volo nessuno potra' piu' riprenderlo.bill avvisato, mezzo salvato.
    • qwerty scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      Ti faccio notare che stai postando in un sito fatto in ASP...
      • gino scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        1 che cavolo c'entra? quando usi uno dei milioni di siti in php al 99% usi linux. cambia niente!2 magari funziona sotto apache e mod_mono, come fai a saperlo? (rotfl)
        • qwerty scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA

          2 magari funziona sotto apache e mod_mono, come
          fai a saperlo?
          (rotfl)Ogni tanto vengono fuori le pagine di errore di IIS, quindi no, PI non usa apache.
          • Marzio scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA

            Ogni tanto vengono fuori le pagine di errore di
            IIS, quindi no, PI non usa
            apache.Non so gli altri, ma su Safari io continuo a beccare errori nella lettura delle pagine: carico un articolo e trovo quasi sempre l'immagine sovrapposta al testo, se poi faccio il reload, l'immagine torna sempre al suo posto.Capita ad altri? E' colpa di Microsoft o di Safari o di Punto Informatico?Qui uso Safari 4 (preview).
          • Mario Rossi scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: Marzio
            E' colpa di Microsoft o di Safari o di Punto
            Informatico?È colpa di PI.
      • The Bishop scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        Ed io ti faccio notare che, con ogni probabilita', lo raggiungi grazie a BIND...- Scritto da: qwerty
        Ti faccio notare che stai postando in un sito
        fatto in
        ASP...
      • kache scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        - Scritto da: qwerty
        Ti faccio notare che stai postando in un sito
        fatto in
        ASP...Ora capisco perché è così lento... O)
    • rotfl scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA

      ma siamo sicuri che tux questa volta ce la fara'.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Senbee scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      Quoto tutto.
    • xxx scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      Posso chiederti che lavoro fai? Nel senso "come ti guadagni da vivere"?Grazie- Scritto da: mes.id
      Se non puoi batterli, fatteli amici..e' proprio
      questa la strategia di microsoft. Ormai ai piani
      alti del quartier generale di redmond, si sono
      accorti che la guarra contro il pinuino non solo
      e' fallimentare perche' tenologicamente impari,
      ma e' anche estremamente dispendiosa in termini
      economici. tutte le massicce campagna
      pubblicitare pro-svista, non hanno intaccato di
      un millesimo le quote di linux, che anzi sono
      cresciute a
      dismisura.

      Per ogni cartellone pubblicitario, per ogni
      fastidioso banner animato, nascono nella rete
      almeno una decina di nuovi blog che parlano di
      linux e si occupano di fare informazione dal
      basso. Per ogni prodotto acuqistato negli stores
      di redmond, almeno una decinda di nuovi utenti
      passano a linux.



      La cosa che distingue gli utenti linux, non e'
      solo il loro amore sconfinato per la liberta' e
      la conoscenza, ma anche la loro dedizione verso
      una causa giusta che non puo' che interessare
      tutti. I padroni del closed source possono pagare
      quanto vogliono o sfruttare nel modo che
      ritengono piu' oppotuno i proprio programmatori,
      ma non possono pretendere che nelle loro case
      essi vadano ad usare umilianti sistemi operativi
      proprietari, o che si mettano a fare del aptetico
      proselitismo durante il loro temnpo libero.
      Esitono nella rete,(basta cercare) migliaia di
      blogger che sotto copertura gestiscono siti pro
      linux, salvo poi lavorare in aziende closed
      source. Anche loro sono dalla parte della
      liberta'. anche loro sperano un giorno di potersi
      liberare dei sistemi operativi close source con
      licenza restrittiva e poter lavorare in aziende
      linux-only.

      Il caso di sco ha insegnato a caro prezzo che non
      conviene a nessuno mettersi contro linux, la
      comunita' e' sempre piu' vastra, le conoscenze
      sono sempre piu' approfondite, sempre piu'
      progetti e sempre piu' fork nascono ogni giorno.

      Linux e' vivo, anzi non lo e' mai stato come
      adesso, non si e' mai visto un pinguino volare,
      ma siamo sicuri che tux questa volta ce la fara'.
      Una volta spiccato il volo nessuno potra' piu'
      riprenderlo.

      bill avvisato, mezzo salvato.
      • picard12 scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        vende servizi basati sui suoi sw opensource... e svegliati e cambia metalità!! non esiste solo il vendere il sw che cracchi perchè non lo vuoi pagare
        • di passaggio scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          ah, qndi spenna ancor di più il cliente... alla faccia della libertà!!!PS: c'è anche chi vende il suo software...
          • pabloski scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: di passaggio
            ah, qndi spenna ancor di più il cliente... alla
            faccia della
            libertà!!!
            PS: c'è anche chi vende il suo software...scusa ma l'avvocato lavora gratis? eppure lui non vende il suo sapere giuridico ma solo i suoi servizi di sapientone giuridicolo stesso vale per il software....i servizi legati al software costano più del software stesso non lo sai?
          • di passaggio scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            APPUNTO!!!
          • di passaggio scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            solo che detto da chi parla di free stona parecchio.cioè ci sn alcuni, nn so se sei tra qsti, che dicono che per principio il sw DEVE costare zero... e poi spilli solo cn assistenza o chiamala come vuoi.ma dove sta scritto?
    • OrangoTek scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      Quoto tutto anche io e non posso che confermare il cambio di rotta che molte delle persone che conosco hanno già intrapreso e altre che stanno intraprendendo (compreso il sottoscritto), stufi dei monopoli, delle major che dettano legge, delle potenti software house, dei loro brevetti e copyright vari. A tutto c'è un limite, con gli avvenimenti di questi giorni hanno veramente passato il segno. Perciò dico basta e passo a Linux. Stanno implodendo su loro stessi e non se ne accorgono, meglio tirarsi fuori al più presto per non rischiare di essere li quando faranno il botto! :D :D :D
    • anonimo scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      Vista la supremazia schiacciante di Linux come spieghi che sul desktop abbia tuttora lo 0.8%?
      • BLah scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        Perché di fatto tanta gente parla, ma poi rimangono sempre a Windows per comodità, e perché non hanno necessità di cambiare SO, visto l'utilizzo marginale del PC.
      • The Bishop scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        Semplice: GNU/Linux, a differenza di M$ Windows, non e' nato come OS desktop.Non e' molto che il pinguino ha cominciato a mostrare tutte le sue potenzialita' in ambito desktop, quindi e' normale che fatichi ad intaccare una fetta di mercato finora dominata da un unico attore (M$), a maggior ragione considerando che non esiste una compatibilita' binaria tra le applicazioni dei ue sistemi.Si, lo so, esiste Wine. Nonostante i progressi mostrati finora, e il recente traguardo dell'1.0, Wine non puo' ancora essere considerato un valido rimpiazzo di Windows (molti software di ambito produttivo/aziendale ancora non funzionano).Questo non deve essere inteso come un attacco a linux nell'ottica delle guerre di religione tipiche del forum di PI. Linux sta crescendo molto in ambito desktop, la gente ne parla e la diffusione aumenta, ma non e' facile scalzare dal mercato un player che lo domina incontrastato da oltre 15 anni.- Scritto da: anonimo
        Vista la supremazia schiacciante di Linux come
        spieghi che sul desktop abbia tuttora lo
        0.8%?
        • Blackstorm scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          - Scritto da: The Bishop
          Semplice: GNU/Linux, a differenza di M$ Windows,
          non e' nato come OS
          desktop.MacOS invece si. E si basa su linux. Eppure, nonostante Steve Jobs sia un grandissimo pubblicitario, la quota di MacOS non è così ampia come si supporrebbe. Tant'è che nell'ultimo anno, non è salita di molto (se ricordo bene 1 o 2 punti, non di più). Questo ocme lo spieghi?
      • pabloski scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        - Scritto da: anonimo
        Vista la supremazia schiacciante di Linux come
        spieghi che sul desktop abbia tuttora lo
        0.8%?ma sarà lo 0.8% quei dati vengono da qui http://marketshare.hitslink.com/ e non è detto che siano effettivihitslink misura che le user agent string dei browser, ma i browser tipo Konqueror e Firefox hanno il brutto vizio di permettere all'utente di cambiarlea questo aggiungi che non c'è un ente che può certificare quante copie di Linux sono installate e capirai che sono dati molto approssimativiin un ipotetico scenario da smanettone tu useresti Linux come home server piuttosto che come PC oppure imposteresti la user agent string in modo da bypassare quei siti che impediscono la visualizzazione con browser diversi da IEalcune organizzazione affermano che ad oggi Linux rappresenti il 4% del mercato e non lo 0.8%, quindi non prendere quei dati come oro colato
        • Blackstorm scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          - Scritto da: pabloski
          - Scritto da: anonimo

          Vista la supremazia schiacciante di Linux come

          spieghi che sul desktop abbia tuttora lo

          0.8%?

          ma sarà lo 0.8% Visto che praticamente tutti gli analisti lo confermano, dubito che si scosti molto da quel valore.

          quei dati vengono da qui
          http://marketshare.hitslink.com/ e non è detto
          che siano
          effettiviGià sentito sto discorso.

          hitslink misura che le user agent string dei
          browser, ma i browser tipo Konqueror e Firefox
          hanno il brutto vizio di permettere all'utente di
          cambiarle
          Scusami, ma cosa c'entrano i browser con il conto degli os? Io posso pure collegarmi a internet da konqueror usando linux su una vm hostata da windows, ma questo non vuol dire che io sia un utente linux.
          a questo aggiungi che non c'è un ente che può
          certificare quante copie di Linux sono installate
          e capirai che sono dati molto
          approssimativi
          Non diciamo balle. Praticamente tutti i pc sono colegati/collegabili a internet, e i conti vengono forniti regolarmente contando le richieste di aggiornamenti, update, e dai repository. Viene fatta la stessa cosa che viene fatta con windows. La deviazione può essere, toh, di un 5% al sul valore dichiarato. Quindi se non è lo 0.8, sarà lo 0,84. Non cambia molto.
          in un ipotetico scenario da smanettone tu
          useresti Linux come home server piuttosto che
          come PC oppure imposteresti la user agent string
          in modo da bypassare quei siti che impediscono la
          visualizzazione con browser diversi da
          IESe lo uso come server il mio traffico passa di lì, quindi dall'esterno si vede un server linux. Per quanto riguarda le user string agent, credo che fare il conto su quelle sia quantomeno idiota, dal momento che se sto usando firefox non è detto che sia su linux, e nemmeno se tu sito vedi che io sto usando konqueror, perchè potrebbe essere firefox truccato.

          alcune organizzazione affermano che ad oggi Linux
          rappresenti il 4% del mercato e non lo 0.8%,
          quindi non prendere quei dati come oro
          colatoLink a queste organizzazioni che pensano tutte queste belle cose senza portare uno straccio di prova?
          • pabloski scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: Blackstorm
            Visto che praticamente tutti gli analisti lo
            confermano, dubito che si scosti molto da quel
            valore.
            veramente c'è molto dibattito, dove li hai visti tutti questi analisti andare d'amore e d'accordo?
            Scusami, ma cosa c'entrano i browser con il conto
            degli os? Io posso pure collegarmi a internet da
            konqueror usando linux su una vm hostata da
            windows, ma questo non vuol dire che io sia un
            utente
            linux.
            secondo te hitslink come fa a tirar fuori quelle percentuali visto che non ha accesso ai dati ufficiali di Microsoft, Redhat e compagnia?analizza le user agent string prelevate dalle stats di un certo numero di siti web....se non lo sai la user agent string contiene anche il nome dell'OS oltre a quello del browserse ti colleghi da linux sotto VM verrai contato come utente linux
            Non diciamo balle. Praticamente tutti i pc sono
            colegati/collegabili a internet, e i conti
            vengono forniti regolarmente contando le
            richieste di aggiornamenti, update, e dai
            repository. Viene fatta la stessa cosa che viene
            fatta con windows. La deviazione può essere, toh,
            di un 5% al sul valore dichiarato. Quindi se non
            è lo 0.8, sarà lo 0,84. Non cambia
            molto.
            vengono forniti? bah questa mi è nuova tant'è che molti personaggi del mondo OSS dicono che non c'è allo stato attuale di sapere quante copie di linux ci sono attive nel mondoma se sei convinto delle tue affermazioni fa pure
            Se lo uso come server il mio traffico passa di
            lì, quindi dall'esterno si vede un server linux.
            Per quanto riguarda le user string agent, credo
            che fare il conto su quelle sia quantomeno
            idiota, dal momento che se sto usando firefox non
            è detto che sia su linux, e nemmeno se tu sito
            vedi che io sto usando konqueror, perchè potrebbe
            essere firefox truccato.
            all'esterno si vede cosa? e come fai a sapere che è un server linux? l'unico modo sarebbe effettuare il fingerprint ma questo andrebbe fatto scannerizzando intere sottoretile user agent come ho detto riportano anche l'OS in uso non sono il nome del browser....appunto potrebbe essere firefox truccato e infatti molti usano proprio questo trucco per poter guardare certi siti su konqueror, epiphany, midori, ecc...
            Link a queste organizzazioni che pensano tutte
            queste belle cose senza portare uno straccio di
            prova?basta cercare su Google comqunque tiè http://ca.biz.yahoo.com/ibd/080807/tech.html?.v=1e documentati prima di sparare cazzate campate in aria
          • Blackstorm scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: pabloski
            e documentati prima di sparare cazzate campate in
            ariaRispondere con gli insulti non è mai buona pratica.
          • pabloski scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: pabloski


            e documentati prima di sparare cazzate campate
            in

            aria

            Rispondere con gli insulti non è mai buona
            pratica.come fai tu appuntol'hardware di cui parlavo nell'altro thread è nuovissimo, un portatile prodotto il 9 Agosto e stranamente con Linux non mi dà problemicon Vista invece una marea....riguardo i driver è vero che è colpa dei produttori ma resta il fatto che MS gli ha complicato parecchio la vita....e poi quando si parla di Linux e driver si accusa sempre il sistema operativo mai i produttoricomunque questa tua ultima risposta mi ha fatto capire che parli a vanvera e tecnicamente non sei ferrato....non è mio costume insultare ma tu mostri una saccenza incredibile, saccenza e arroganza che vanno doverosamente bacchettate
      • pabloski scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        - Scritto da: anonimo
        Vista la supremazia schiacciante di Linux come
        spieghi che sul desktop abbia tuttora lo
        0.8%?P.S. non dimenticare che Windows è preinstallato e il 90% degli utenti usa quello che trovacomunque Linux tecnologicamente è superiore su questo almeno spero non ci sia bisogno di discutere, del resto i recenti grattacapi di Vista dovrebbero essere autoesplicativi
        • Blackstorm scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          - Scritto da: pabloski
          comunque Linux tecnologicamente è superiore su
          questo almeno spero non ci sia bisogno di
          discutere, del resto i recenti grattacapi di
          Vista dovrebbero essere
          autoesplicativiGrattacapi che non tutti lamentano. Anzi, molte persone che conosco sono soddisfattissime. Ma capisco che tu sei un talebano estremista, e non si può discutere troppo con certa gente.
          • pabloski scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: Blackstorm
            Grattacapi che non tutti lamentano. Anzi, molte
            persone che conosco sono soddisfattissime. Ma
            capisco che tu sei un talebano estremista, e non
            si può discutere troppo con certa
            gente.guarda che io Vista lo uso per lavoro e lavoro nel campo dell'IT, quindi sono tutt'altro che talebanopiuttosto ho risposto al tuo post più sopra, post in cui hai sfoggiato un'ignoranza incredibile riguardo il contenuto delle user agent string, le metodologie di analisi del market share per i sistemi operativi e il fatto che Gartner e altre società sostengono che Linux sia al 4%a me pare che i talebani siete voi winari che non volete ammettere che Windows è codice a spaghetti, è complesso, ingestibile, cresce di continuo, è pieno di legacy code che lo rende instabile e pesante e ha raggiunto la fine del suo ciclo di vitama se la stessa MS l'ha capito tanto da accelerare su Singularity, voi invece profani continuate a dire che Windows è il non plus ultra dei sistemi operativiok se Vista è così eccezionale perchè nei netbook non ce l'hanno messo?
    • anonimo scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      - Scritto da: mes.id
      non si e' mai visto un pinguino volarehttp://www.youtube.com/watch?v=pG5dzybHgTo(ok ok, non è vero... però così si vede com'è un pinguino che vola.... :) )
    • di passaggio scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      ma che ci metti nel latte la mattina?che scenari apocalittici!!! e nn dire che è la realtà...
    • nome e cognome scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA

      Linux e' vivo, anzi non lo e' mai stato come
      adesso, non si e' mai visto un pinguino volare,
      ma siamo sicuri che tux questa volta ce la fara'.
      Una volta spiccato il volo nessuno potra' piu'
      riprenderlo.

      bill avvisato, mezzo salvato.Questo è l'anno di linux, lo sento.
      • Blackstorm scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        - Scritto da: nome e cognome

        Linux e' vivo, anzi non lo e' mai stato come

        adesso, non si e' mai visto un pinguino volare,

        ma siamo sicuri che tux questa volta ce la
        fara'.

        Una volta spiccato il volo nessuno potra' piu'

        riprenderlo.



        bill avvisato, mezzo salvato.

        Questo è l'anno di linux, lo sento.Non era l'anno dei draghi vagabondi? Hmmm... mi avranno mica venduto il calendario sbagliato?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      contenuto non disponibile
      • Mosquito scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        credo che sia questo coso quihttp://www.linuxdevices.com/news/NS3880195342.html
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          contenuto non disponibile
          • Mosquito scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Mosquito

            credo che sia questo coso qui


            http://www.linuxdevices.com/news/NS3880195342.html

            Ai miei tempi si filavano i modellini del
            Gundam...
            è proprio vero che il mondo si sta involvendo...ehh caro mio....il tuo avatar ringiovanisce allo stesso ritmo con il quale tu "maturi" sempre di più
    • gnulinux86 scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      il tuo solito commento, troppo di parte e troppo ottimista...mah.... devi cercare di essere realista e un pò meno di parte, capisco che è solo la tua opinione, però dai..........
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        contenuto non disponibile
        • gnulinux86 scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          non conosci mes.id.
        • Zampirone scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          - Scritto da: unaDuraLezione
          [...]
          GET THE FAXAnd reply with an e-mail !!!
        • Mosquito scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: gnulinux86


          devi cercare di essere realista e un pò meno di

          parte, capisco che è solo la tua opinione, però

          dai..........

          quale opinione?
          Lui ha elencato fatti oggettivi.
          GET THE FAXmi spiace ho finito il toner
    • pabloski scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      - Scritto da: mes.id
      Se non puoi batterli, fatteli amici..e' propriomi ricorda una frase di Gates nel film "I pirati di Silicon Valley" che recita: "Lo sapete cosa dicono i mafiosi? Tieni vicini gli amici, ma ancora più vicini i nemici"
      questa la strategia di microsoft. Ormai ai piani
      alti del quartier generale di redmond, si sono
      accorti che la guarra contro il pinuino non solo
      e' fallimentare perche' tenologicamente impari,soprattutto a livello di forza lavoro è impariè come quando la Germania nazista tentò di vincere la guerra contro 26 nazioni coalizzate
      ma e' anche estremamente dispendiosa in termini
      economici. tutte le massicce campagna
      pubblicitare pro-svista, non hanno intaccato di
      un millesimo le quote di linux, che anzi sono
      cresciute a
      dismisura.
      il grosso dell'adozione di un OS dipende dai produttori di hardware e quelli vogliono fatti non campagne pubblicitarie...Vista tecnicamente è un flop, un aborto e c'è poco che MS possa fare per convincere del contrario
      Per ogni cartellone pubblicitario, per ogni
      fastidioso banner animato, nascono nella rete
      almeno una decina di nuovi blog che parlano di
      linux e si occupano di fare informazione dal
      basso. Per ogni prodotto acuqistato negli stores
      di redmond, almeno una decinda di nuovi utenti
      passano a linux.
      novità....è questa la chiave e ce lo possono insegnare Nokia e company che hanno venduto milioni di cellulari usando questo metodoanche se Windows fosse il non plus ultra, l'utente si stanca presto ( l'utente tecnologico in particolare ) e vuole provare il nuovo e Linux è il nuovo e in questo campo quelli di Canonical stanno facendo un lavoro eccellente
      Esitono nella rete,(basta cercare) migliaia di
      blogger che sotto copertura gestiscono siti pro
      linux, salvo poi lavorare in aziende closed
      source. Anche loro sono dalla parte della
      liberta'. anche loro sperano un giorno di potersi
      liberare dei sistemi operativi close source con
      licenza restrittiva e poter lavorare in aziende
      linux-only.
      chi è del settore sa cosa significa dover combattere ogni giorno con formati proprietari, basterebbe che MS abbracciasse i formati aperti e darebbe nuova linfa vitale a Windows
      Il caso di sco ha insegnato a caro prezzo che non
      conviene a nessuno mettersi contro linux, la
      comunita' e' sempre piu' vastra, le conoscenze
      sono sempre piu' approfondite, sempre piu'
      progetti e sempre piu' fork nascono ogni giorno.
      SCO era sballata fin dall'inizio, un maldestro tentativo di appropriarsi di proprietà intellettuale non loro
      Linux e' vivo, anzi non lo e' mai stato come
      adesso, non si e' mai visto un pinguino volare,
      ma siamo sicuri che tux questa volta ce la fara'.
      Una volta spiccato il volo nessuno potra' piu'
      riprenderlo.
      beh su questo non ci piove considerando che iTron cede il passo a Linux e parliamo di miliardi di device a microcontrollori/microprocessoriLinux a questo punto non può essere spazzato via, poi il mondo è più grande del piccì, e il piccì rappresenta solo una piccolissima parte dell'industria elettronica
    • Blackstorm scrive:
      Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
      - Scritto da: mes.id
      Se non puoi batterli, fatteli amici..e' proprio
      questa la strategia di microsoft. Ormai ai piani
      alti del quartier generale di redmond, si sono
      accorti che la guarra contro il pinuino non solo
      e' fallimentare perche' tenologicamente impari,ASLR. Giusto per dire una tecnologia che si trova di default su vista e che non si trova di default sulla maggior parte delle distro linux.
      ma e' anche estremamente dispendiosa in termini
      economici. tutte le massicce campagna
      pubblicitare pro-svista, non hanno intaccato di
      un millesimo le quote di linux, che anzi sono
      cresciute a
      dismisura.Ma per favore. La quata del mercato desktop di linux è ancora sotto l'1%. E perchè non parliamo invece del mare di FUD che i tuoi amici linari spargono senza nemmeno provare le cose?

      Per ogni cartellone pubblicitario, per ogni
      fastidioso banner animato, nascono nella rete
      almeno una decina di nuovi blog che parlano di
      linux e si occupano di fare informazione dal
      basso. Per ogni prodotto acuqistato negli stores
      di redmond, almeno una decinda di nuovi utenti
      passano a linux.
      Se fosse come dici, linux dovrebbe avere un market share molto più ampio, visto che gli utenti linux, secondo i tuoi calcoli, dovrebbero essere almeno 10 volte gli utenti Vista. Ma evidentemente non è così.


      La cosa che distingue gli utenti linux, non e'
      solo il loro amore sconfinato per la liberta' e
      la conoscenza,Sicomeno. Chissà perchè io invece ne conosco tantissimi che lo usano solo perchè è gratis.
      ma anche la loro dedizione verso
      una causa giusta che non puo' che interessare
      tutti. Alla casalinga di voghera non glie ne può sbattere di meno di libertè, egalitè e fraternitè (con pronuncia alla sacchi, ovviamente). Alla casalinga di voghera interessa solo guardarsi la posta, navigare su internet e scrivere documenti.
      I padroni del closed source possono pagare
      quanto vogliono o sfruttare nel modo che
      ritengono piu' oppotuno i proprio programmatori,La apple invece sfrutta direttamente i programmatori open source. Loro si che sono difensori dell'open source...
      ma non possono pretendere che nelle loro case
      essi vadano ad usare umilianti sistemi operativi
      proprietari,Umilianti? Tu e l'italiano siete dello stesso pianeta?
      o che si mettano a fare del aptetico
      proselitismo durante il loro temnpo libero.Non essendo windows un sistema che ha bisogno di essere portato a conoscenza del grande pubblico, il proselitismo fanatico si riduce ai santoni ubriachi come Stallman.
      Esitono nella rete,(basta cercare) migliaia di
      blogger che sotto copertura gestiscono siti pro
      linux, salvo poi lavorare in aziende closed
      source. Hanno anche licenza di uccidere? Perchè non mi dai un po' di link?
      Anche loro sono dalla parte della
      liberta'. anche loro sperano un giorno di potersi
      liberare dei sistemi operativi close source con
      licenza restrittiva e poter lavorare in aziende
      linux-only.
      Ma per favore. Che alcune licenze siano inguardabili è un conto, che possa e debba esistere un mondo solo open source è una vaccata utopica che nemmeno i più accaniti linuxari sostengono più. Ci vuole una mente davvero aberrante per sostenere che possa esistere solo l'open source.
      Il caso di sco ha insegnato a caro prezzo che non
      conviene a nessuno mettersi contro linux, la
      comunita' e' sempre piu' vastra, le conoscenze
      sono sempre piu' approfondite, sempre piu'
      progetti e sempre piu' fork nascono ogni giorno.Tu lo sai che senza l'investimento di MS in Novell la Novell sarebbe già storia o quasi? Era con l'acqua alla gola. Quanto ai fork, me ne strasbatto di avere 8000 distro (e poi ci si lamenta che Vista ha troppe edizioni).

      Linux e' vivo, anzi non lo e' mai stato come
      adesso, non si e' mai visto un pinguino volare,
      ma siamo sicuri che tux questa volta ce la fara'.
      Una volta spiccato il volo nessuno potra' piu'
      riprenderlo."Potranno levarci la vita, ma non ci leveranno mai... LA LIBERTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA'!!!!!!!!!!!!!!!"Ma fila.

      bill avvisato, mezzo salvato.Credo ti siano sfuggiti gli ultimi movimenti ai vertici di MS.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        - Scritto da: Blackstorm
        - Scritto da: mes.id

        Se non puoi batterli, fatteli amici..e' proprio

        questa la strategia di microsoft. Ormai ai piani

        alti del quartier generale di redmond, si sono

        accorti che la guarra contro il pinuino non solo

        e' fallimentare perche' tenologicamente impari,

        ASLR. Giusto per dire una tecnologia che si trova
        di default su vista e che non si trova di default
        sulla maggior parte delle distro
        linux.
        Beh dire che alla M$ hanno dovuto mettere di default un modulo per la sicurezza che per altri S.O. non è necessario non mi pare che significhi dire che Vista è migliore.

        ma e' anche estremamente dispendiosa in termini

        economici. tutte le massicce campagna

        pubblicitare pro-svista, non hanno intaccato di

        un millesimo le quote di linux, che anzi sono

        cresciute a

        dismisura.
        Ma per favore. La quata del mercato desktop di
        linux è ancora sotto l'1%.E con questo (ammesso che sia come dici)?Siccome in Italia sono quasi tutti cattolici (a parole) allore in Italia la Chiesa Cattolica è depositaria della Verità Assoluta?E in Cina la Verità assoluta diventa un'altra?Mah, che razza di ragionamento sarebbe?
        E perchè non parliamo
        invece del mare di FUD che i tuoi amici linari
        spargono senza nemmeno provare le cose?
        Per esempio?





        Per ogni cartellone pubblicitario, per ogni

        fastidioso banner animato, nascono nella rete

        almeno una decina di nuovi blog che parlano di

        linux e si occupano di fare informazione dal

        basso. Per ogni prodotto acuqistato negli stores

        di redmond, almeno una decinda di nuovi utenti

        passano a linux.



        Se fosse come dici, linux dovrebbe avere un
        market share molto più ampio, visto che gli
        utenti linux, secondo i tuoi calcoli, dovrebbero
        essere almeno 10 volte gli utenti Vista. Ma
        evidentemente non è
        così.
        O forse tu non hai capito cosa ha scritto.





        La cosa che distingue gli utenti linux, non e'

        solo il loro amore sconfinato per la liberta' e

        la conoscenza,

        Sicomeno. Chissà perchè io invece ne conosco
        tantissimi che lo usano solo perchè è
        gratis.
        Io invece ne conosco tantissimi che dicono che Vista è gratis.Cio' nonostante lo bestemmiano lo stesso.

        ma anche la loro dedizione verso

        una causa giusta che non puo' che interessare

        tutti.

        Alla casalinga di voghera non glie ne può
        sbattere di meno di libertè, egalitè e fraternitèil che spiegherebbe perchè il mondo va a rotoli, d'altronde.
        (con pronuncia alla sacchi, ovviamente). Alla
        casalinga di voghera interessa solo guardarsi la
        posta, navigare su internet e scrivere documenti.

        Il che con i sistemi linux puo' essere fatto + velocemente, + in sicurezza, e + economicamente che con Vista.O vogliamo negarlo?

        o che si mettano a fare del aptetico

        proselitismo durante il loro temnpo libero.

        Non essendo windows un sistema che ha bisogno di
        essere portato a conoscenza del grande pubblico,Ha bisogno di rimanere pero' nei cuori del grande pubblico, il che sta diventando progressivamente + difficile.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
          contenuto non disponibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: dont feed the troll


            Beh dire che alla M$ hanno dovuto mettere di

            default un modulo per la sicurezza che per altri

            S.O. non è necessario

            Mi intrometto solo su questo.
            Visto che lo stesso sistema è usato da BSD che è
            infinitamente più sicuro e stabile di linux,
            dovresti tacere per
            decenza.Per decenza ed educazione non si dovrebbe dire a nessuno di tacere, innanzitutto.In secundis, non credo che per BSD sia "necessario" è adottato e/o adottabile, come d'altronde lo è anche per le distro linux
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            contenuto non disponibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            epic fail
            Non mi pare.Molto + probabilmente tu non avevi capito il discorso originale.

            edit:
            dove hai letto che quella tecnica è l'unica
            protezione di
            Vista?
            Nè l'ho letto, nè l'ho affermato.
            edit2:
            lo sanno anche i bambini che le protezioni non
            sono esclusive ma vengono adottate in
            paralleloVero, ma considerando i problemi di sicurezza di windows, per Vista era/è necessario aggiungere protezioni su protezioni, per altri sistemi è un problema meno stringente.Il tutto nell'ottica che c'era chi vantava l'adozione dell'ASLR come MERITO di Vista, e io sostenevo che non ci fosse tanto di cui vantarsi.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            contenuto non disponibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Il problema è che tu perculavi tale sistema come
            *Necessario* sotto vista solo perchè adottato di
            default.Io non perculavo affatto quel sistema.Nè mai mi sarei sognato di farlo, è uno stratagemma furbo per evitare alcuni tipi di attacchi.Un sistema solido come BSD ne potrebbe fare anche a meno, poi c'è e tanto di guadagnato, i sistemi windows soffrono da atavici problemi di sicurezza, aggiungere una contromisura in + non è un merito, è il minimo che possano fare.
            Invece è adottato anche da BSD.
            E inoltre il fatto che ci sia di default non dà
            adito a nessuna interpretazione
            ulteriore:Anche il fatto che non ci sia di default pero' no ndeve indurre a pensare che il sistema sia meno sicuro.
          • anonimo scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            E' già la seconda volta che eviti di rispondere a questa domanda: In firefox la barra di ricerca di default punta a google.Questo significa che *è necessario* google per fare una ricerca con firefox? Chissà come mai... (rotfl)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: anonimo
            E' già la seconda voltaFalso
            che eviti di rispondere a
            questa
            domanda:Ho risposto abbondantemente, se non capisci, problemi tuoi.
          • anonimo scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: anonimo

            E' già la seconda volta
            FalsoEvidentemente non sai leggere: Mettere un modulo di default non significa che è necessario: in firefox la barra di ricerca di default punta a google.Questo significa che è necessario google per fare una ricerca? http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2384465&m=2385386#p2385386 In firefox la barra di ricerca di default punta a google.Questo significa che *è necessario* google per fare una ricerca con firefox? http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2384465&m=2385403#p2385403In entrambi i casi hai tagliato la domanda.


            che eviti di rispondere a

            questa

            domanda:

            Ho risposto abbondantemente, se non capisci,
            problemi
            tuoi.Sono capaci tutti di rispondere tagliando le parti scomode... (rotfl)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: anonimo


            E' già la seconda volta

            Falso

            Evidentemente non sai leggere:
            Evidentemente era una obiezione tanto insulsa che non l'avevo nemmeno notatat la prima volta.
            Mettere un modulo di default non significa che
            è necessario: in firefox la barra di ricerca di
            default punta a
            google.
            Questo significa che è necessario google per fare
            una
            ricerca?




            Ho risposto abbondantemente, se non capisci,

            problemi

            tuoi.

            Sono capaci tutti di rispondere tagliando le
            parti scomode...
            (rotfl)Ho chiarito abbondantemnte cosa intendevo, ed è chiaro, capendolo, che l'obiezione era priva di senso.Ora se poi vuoi fare il pignolo perchè ti senti offeso perchè a me Vista fa cagare, problemi tuoi, se ti stressa così tanto che qualcuno critichi i tuoi dei, forse dovresti riflettere seriamente sulla solidità della tua fede.
          • anonimo scrive:
            Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: dont feed the troll


            - Scritto da: anonimo



            E' già la seconda volta


            Falso



            Evidentemente non sai leggere:



            Evidentemente era una obiezione tanto insulsa che
            non l'avevo nemmeno notatat la prima
            volta.Quindi mi stai dicendo che le domanda si è tagliata da sola? (rotfl)


            Mettere un modulo di default non significa
            che

            è necessario: in firefox la barra di ricerca di

            default punta a

            google.

            Questo significa che è necessario google per
            fare

            una

            ricerca?







            Ho risposto abbondantemente, se non capisci,


            problemi


            tuoi.



            Sono capaci tutti di rispondere tagliando le

            parti scomode...

            (rotfl)

            Ho chiarito abbondantemnte cosa intendevo, ed è
            chiaro, capendolo, che l'obiezione era priva di
            senso.[img]http://img234.imageshack.us/img234/4527/specchiops0.gif[/img]

            Ora se poi vuoi fare il pignolo perchè ti senti
            offeso perchè a me Vista fa cagare, problemi
            tuoi, se ti stressa così tanto che qualcuno
            critichi i tuoi dei, forse dovresti riflettere
            seriamente sulla solidità della tua
            fede.[img]http://img234.imageshack.us/img234/4527/specchiops0.gif[/img]Io non ho mai parlato né di Vista né di Linux, le tue sono soltanto supposizioni, i miei invece sono fatti oggettivi verificabili da tutti.
      • Pinco Pallino scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA

        Ma per favore. Che alcune licenze siano
        inguardabili è un conto, che possa e debba
        esistere un mondo solo open source è una vaccata
        utopica che nemmeno i più accaniti linuxari
        sostengono più.Non ne sarei così sicuro, dopotutto Stallman predica la distruzione del closed source, e la maggior parte dei linari crede ciecamente in Stallman.
        Ci vuole una mente davvero
        aberrante per sostenere che possa esistere solo
        l'open
        source.Tipo quella di Stallman.
      • pabloski scrive:
        Re: M$ SI INGINOCCHIA ALL'EVIDENZA
        - Scritto da: Blackstorm
        ASLR. Giusto per dire una tecnologia che si trova
        di default su vista e che non si trova di default
        sulla maggior parte delle distro
        linux.
        ma che bello, peccato che l'IO asincrono è arrivato solo nel 2006 e pensare che Unix ce l'ha da 30 anni
        Ma per favore. La quata del mercato desktop di
        linux è ancora sotto l'1%. E perchè non parliamo
        invece del mare di FUD che i tuoi amici linari
        spargono senza nemmeno provare le cose?
        Gartner dice 4%, la sai più lunga tu? vatti a guardare la bestseller di Amazon e guarda che sistema operativo montano i computer nella top 10
        La apple invece sfrutta direttamente i
        programmatori open source. Loro si che sono
        difensori dell'open
        source...
        ah sì? e il codice di Darwin che è stato aperto? e Webkit che è GPL? vattele a guardare le contributions di Apple prima di aprir bocca
        Non essendo windows un sistema che ha bisogno di
        essere portato a conoscenza del grande pubblico,
        il proselitismo fanatico si riduce ai santoni
        ubriachi come Stallman.
        è vero Windows si fa pubblicità da solo, soprattutto Vista :D
        Tu lo sai che senza l'investimento di MS in
        Novell la Novell sarebbe già storia o quasi? Era
        con l'acqua alla gola. Quanto ai fork, me ne
        strasbatto di avere 8000 distro (e poi ci si
        lamenta che Vista ha troppe edizioni).
        ci sarebbe sempre Canonical :D
        "Potranno levarci la vita, ma non ci leveranno
        mai... LA
        LIBERTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA'!!!!!!!!!!!!!

        Ma fila.
        ti brucia eh!?! Linux cresce e Vista sparisce :D :D :Dtra due anni si ritroveranno con Apple al 30%, ci sarà da ridere
        Credo ti siano sfuggiti gli ultimi movimenti ai
        vertici di
        MS.infatti c'è sfuggita l'ultima danza scimmiesca di Ballmer, ma non ci siamo persi nulla
  • anonimo scrive:
    LINUX HA FALLITO
    La verità è che senza l'appoggio di Microsoft, Linux non sarebbe quello che è ora.Linari, get the facts! (rotfl)
    • TrollMaster scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.

      Linari, get the facts! (rotfl)Il primo è già arrivato... 8)
      • ... scrive:
        Re: LINUX HA FALLITO
        Però è vero, se (windows) non facesse così schifo non ci sarebbero fughe verso linux.. (troll2) :p :D
    • Francesco scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      Ti accorgi che sono finite le vacanze solo quando i subumani tornano a scrivere questi commenti. Se non altro rendono meno amaro ritornare a lavoro...Non fermatevi vi prego!
    • OrangoTek scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.

      Linari, get the facts! (rotfl)[Troll detected: remove?]Può darsi, però io mi sono rotto le p@lle di tutti sti brevetti, copyright e compagnia bella e sto lentamente passando da Windows a Linux.Sarà anche per questo che M$ investe in Linux? Penso di non essere l'unico che sta abbandonando la nave di Bill, e la M$ lo sa molto bene.Get the facts!
      • kiamn usak scrive:
        Re: LINUX HA FALLITO
        Bill ormai non c'è piu....Credo che dopo aver visto Windows Vista abbia deciso di lasciare perdere tutto e prima di perdere tutto quello che faticosamente si è guadagnato (ricordiamo che Bill Gates è il classico self made man... è partito da zero) è scappato da quello che sta diventando ora la MS.
        • Genoveffo il terribile scrive:
          Re: LINUX HA FALLITO
          - Scritto da: kiamn usak
          Bill ormai non c'è piu....
          Credo che dopo aver visto Windows Vista abbia
          deciso di lasciare perdere tutto e prima di
          perdere tutto quello che faticosamente si è
          guadagnato (ricordiamo che Bill Gates è il
          classico self made man... è partito da zero) è
          scappato da quello che sta diventando ora la
          MS.Self made man ..... certo, a parte il padre miliardario, eh?
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: Genoveffo il terribile
            - Scritto da: kiamn usak

            Bill ormai non c'è piu....

            Credo che dopo aver visto Windows Vista abbia

            deciso di lasciare perdere tutto e prima di

            perdere tutto quello che faticosamente si è

            guadagnato (ricordiamo che Bill Gates è il

            classico self made man... è partito da zero) è

            scappato da quello che sta diventando ora la

            MS.

            Self made man ..... certo, a parte il padre
            miliardario,
            eh?E la madre che lavorava nella direzione di IBM nel periodo in cui cercavano un DOS.
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            e allora??? scusate la vita è fatto anche per cogliere ciò ke ci offre... detesto chi va contro chi ha avuto occasioni da sfruttare ma è cmq meritevole...discorso diverso per pseudo prof figli di prof che nelle univ fanno ridere...
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            e allora??? scusate la vita è fatto anche per
            cogliere ciò ke ci offre... detesto chi va contro
            chi ha avuto occasioni da sfruttare ma è cmq
            meritevole...Infatti, anche AlCapone e' stato un grande ed ha dato del lavoro a un sacco di gente; peccato solo quei minuscoli problemucci con le tasse...
            discorso diverso per pseudo prof figli di prof
            che nelle univ fanno ridere...
          • anonimo scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: krane
            Infatti, anche AlCapone e' stato un grande ed ha
            dato del lavoro a un sacco di gente; peccato solo
            quei minuscoli problemucci con le
            tasse...
            ...che razza di paragoni che fate qui. Tornate sul pianeta terra.
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: krane

            Infatti, anche AlCapone e' stato un grande ed ha

            dato del lavoro a un sacco di gente; peccato

            solo quei minuscoli problemucci con le tasse...
            ...che razza di paragoni che fate qui. Tornate
            sul pianeta terra.Scusa, hai ragione, in effetti la Microsoft ha molto piu' processi con sentenza di colpevolezza in attivo di quanti ne vennero fatti ad AlCapone.
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            risposta priva di senso e di attinenza cn quanto ho detto io.spiacente per te.nn è obbligatorio rispondere se nn si sa cosa dire vedi!
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            risposta priva di senso e di attinenza cn quanto
            ho detto io.Forse sei tu che non hai colto il collegamento.
            spiacente per te.Sono io che sono spiacente per te.
            nn è obbligatorio rispondere se nn si sa cosa
            dire vedi!Non e' neanche obbligatorio comprendere le risposte altrui.
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            di male in peggio..krane, rimandato.nn ci siamo!
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            ma del resto è storia vecchia...
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            di male in peggio..
            krane, rimandato.
            nn ci siamo!O porti argomenti circostanziati alle tue accuse, bamboccio, o chiedi scusa e ritorna nell'ombra.[cit...]
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            AHAHAHA tu dai a me del bamboccio? ma chi sei? chi sono io? che parli a fare? taci ke fai più figura... rispondi fischi per fiaschi e pure "arrispustii"??? mamma mia ke gentaglia..
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            AHAHAHA tu dai a me del bamboccio? ma chi sei?
            chi sono io? che parli a fare? taci ke fai più
            figura... rispondi fischi per fiaschi e pure
            "arrispustii"???
            mamma mia ke gentaglia..Veramente : che gentaglia... Ho fatto copia incolla di una risposta che hai dato tu qualche post piu' sotto: se tu la gentaglia !
          • dont feed the troll scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: di passaggio

            AHAHAHA tu dai a me del bamboccio? ma chi sei?

            chi sono io? che parli a fare? taci ke fai più

            figura... rispondi fischi per fiaschi e pure

            "arrispustii"???


            mamma mia ke gentaglia..

            Veramente : che gentaglia... Ho fatto copia
            incolla di una risposta che hai dato tu qualche
            post piu' sotto: se tu la gentaglia
            !No l'ho data io!!!!Pero' sempre a lui!!!Non ci confondiamo!
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: di passaggio


            AHAHAHA tu dai a me del bamboccio? ma chi sei?


            chi sono io? che parli a fare? taci ke fai più


            figura... rispondi fischi per fiaschi e pure


            "arrispustii"???




            mamma mia ke gentaglia..



            Veramente : che gentaglia... Ho fatto copia

            incolla di una risposta che hai dato tu qualche

            post piu' sotto: se tu la gentaglia

            !

            No l'ho data io!!!!
            Pero' sempre a lui!!!
            Non ci confondiamo!Oppsss... Hai ragione...(anonimo) :$(rotfl)
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            a parte che nn è vero, e anche se fosse che c'entra???io dico A tu dici A, ecc ecc fino all'infinito?
          • krane scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            a parte che nn è vero, e anche se fosse che
            c'entra???
            io dico A tu dici A, ecc ecc fino all'infinito?Bhe, visto come e' finito il tread perche' non concluderlo con un loop per completare ?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: di passaggio

            a parte che nn è vero, e anche se fosse che

            c'entra???

            io dico A tu dici A, ecc ecc fino all'infinito?

            Bhe, visto come e' finito il tread perche' non
            concluderlo con un loop per completare
            ?Non è che fosse cominciato meglio, eh
          • anonimo scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Genoveffo il terribile

            - Scritto da: kiamn usak


            Bill ormai non c'è piu....


            Credo che dopo aver visto Windows Vista abbia


            deciso di lasciare perdere tutto e prima di


            perdere tutto quello che faticosamente si è


            guadagnato (ricordiamo che Bill Gates è il


            classico self made man... è partito da zero) è


            scappato da quello che sta diventando ora la


            MS.



            Self made man ..... certo, a parte il padre

            miliardario,

            eh?

            E la madre che lavorava nella direzione di IBM
            nel periodo in cui cercavano un
            DOS.Non ha mai lavorato per IBM. Aveva un posto nell'esecutivo di una famosa associazione no profit, nel comitato esecutivo c'era anche il presidente dell'IBM che era un suo amico.Cmq non ha molta importanza, sono più interessanti le informazioni in questo articolo:http://www.pbs.org/cringely/pulpit/2006/pulpit_20060330_000890.html
    • bella questa scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.Pfffffahahahahahahah!!! Ma parli sul serio???!!! :D:D:D:D XD
    • J.M. scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.

      Linari, get the facts! (rotfl)Mi sa che l'hai scritta male...La verità è che senza l'appoggio di Linux, Microsoft non sarebbe quello che è ora (cioè OGGI, cioè un'azienda in crescita che sta cominciando finalmente ad aprire gli occhi dopo anni di sonno beato)Lapsus, nevvero ?
      • nico78 scrive:
        Re: LINUX HA FALLITO
        - Scritto da: J.M.
        - Scritto da: anonimo

        La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,

        Linux non sarebbe quello che è

        ora.



        Linari, get the facts! (rotfl)

        Mi sa che l'hai scritta male...

        La verità è che senza l'appoggio di Linux,
        Microsoft non sarebbe quello che è ora (cioè
        OGGI, cioè un'azienda in crescita che sta
        cominciando finalmente ad aprire gli occhi dopo
        anni di sonno
        beato)

        Lapsus, nevvero ?Direi che entrambe le affermazioni contengono una parte di verità, linux ha fatto sì che Micorsoft vedesse i limiti dei propri sistemi (specie in ambito sicurezza) e cercasse soluzioni per migliorarli, linux dal canto suo ha cercato di proporsi agli utenti base facilitando le procedure di installazione e gestione (per l'orrore dei linari esperti ma per la gioia del mercato). Spero che per il futuro questo dualismo possa continuare, anche se Linux difficilmente riuscirà a rubare altro mercato a Windows (come ha detto qualcuno, perché un utente che usa il computer per guardarsi la posta, navigare in Internet e gestire le foto dovrebbe cambiare SO che trova già installato sul computer?). Credo che la sfida su cui deve puntare linux sia il mercato server in cui la garanzia di una maggiore affidabilità di servizi essenziali può effettivamente competere con il mondo Microsoft.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: LINUX HA FALLITO
          - Scritto da: nico78
          Direi che entrambe le affermazioni contengono una
          parte di verità, linux ha fatto sì che Micorsoft
          vedesse i limiti dei propri sistemi (specie in
          ambito sicurezza)Non è che alla microsoft lavorano dei ciechi imbecilli, dei loro problemi e limiti erano perfettamente coscienti, solo che senza concorrenza diretta semplicemente non si affannavano a risolverli.Oggi aumentare la qualità dei prodotti sta diventando un esigenza irrinunciabile, anche se con Vista pare che non abbiano ancora capito come.
          e cercasse soluzioni per
          migliorarli, linux dal canto suo ha cercato di
          proporsi agli utenti base facilitando le
          procedure di installazione e gestione (per
          l'orrore dei linari esperti ma per la gioia del
          mercato).
          Ma in questo la Microsoft non ha nessun ruolo.E' solo una evoluzione naturale di chi vuole conquistare il mercato desktop.
          Spero che per il futuro questo dualismo possa
          continuare, anche se Linux difficilmente riuscirà
          a rubare altro mercato a Windows (come ha detto
          qualcuno, perché un utente che usa il computer
          per guardarsi la posta, navigare in Internet e
          gestire le foto dovrebbe cambiare SO che trova
          già installato sul computer?).Beh, per lo stesso motivo, se devo solo guardare la posta navigare e poco altro, perchè pagare un s.o. quando quello gratis me lo permette parimenti?E' proprio per questo che esiste lo scandalo commerciale del preinstallato, se la gente potesse scegliere veramente, cosa sceglierebbe?
          Credo che la sfida
          su cui deve puntare linux sia il mercato serverquella sfida l'ha gia vinta da un pezzo direi.
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            don't feed "don't feed the throll"...ancora ad andare contro vista in questo modo??
          • dont feed the troll scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            don't feed "don't feed the throll"...
            ancora ad andare contro vista in questo modo??In quale modo, esattamente?
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            modo accanito e senza motivo... gratuito..
          • dont feed the troll scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            modo accanito e senza motivo... gratuito..Accanito?In quale passaggio?Senza motivo?Sarebbe?O porti argomenti circostanziati alle tue accuse, bamboccio, o chiedi scusa e ritorna nell'ombra.
          • di passaggio scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            vale quel che ho detto a krane...basta leggere una sola parola d quello ke scrivi, x capire che sei tra quelli che chiamano il nuovo S.O. "Svista"... nn c'è assolutam bisogno di argomentare...torna nel box...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            vale quel che ho detto a krane...
            basta leggere una sola parola d quello ke scrivi,
            x capire che sei tra quelli che chiamano il nuovo
            S.O. "Svista"...Io lo chiamo "porcheria" a dirla tutta.
            nn c'è assolutam bisogno di
            argomentare...Per quelli come te non ce n'è mai bisogno, anche perchè tu non discuti di fatti,ma fai solo rumore.
          • pabloski scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: di passaggio
            don't feed "don't feed the throll"...
            ancora ad andare contro vista in questo modo??l'hai provato Vista? io lo sto usando adesso su un Centrino 2 con 3 GB di RAM e un P9500 con 6 MB di L2Vista boota in 3 minuti 2 secondi, freeza in modo randomico ( linee multicolore di traverso sullo schermo e blocco del computer ), ha incompatibilità con software esistenti e driverdirei che di problemi ne dà eccome, se poi sei cieco e non li vedi fatti tuoi e non tirare fuori la sparate tipica del winaro di hwupgrade.it che afferma che sul suo PC Vista boota in 15 secondi....nemmeno con un Bluegene riuscirebbe a bootare così velocemente
          • Blackstorm scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: di passaggio

            don't feed "don't feed the throll"...

            ancora ad andare contro vista in questo modo??

            l'hai provato Vista? io lo sto usando adesso su
            un Centrino 2 con 3 GB di RAM e un P9500 con 6 MB
            di
            L2
            Io lo sto usando adesso con un Pentium 3 Ghz e 1 giga di ram, con una scheda video da 128 mega.
            Vista boota in 3 minuti 2 secondi,A me ci mette meno.
            freeza in modo
            randomico ( linee multicolore di traverso sullo
            schermo e blocco del computer ),Non ti viene in mente che potresti avere qualche problema di hardware?
            ha
            incompatibilità con software esistenti e
            driverPer i software, personalmente ne ho trovati davvero pochi che arrivano a non girare. Per quanto riguarda i driver, cosa c'entra vista? Quando si parla di driver per linux la colpa è dei fornitori, invece quando si parla di windows la colpa è di MS? Ma fila via. Se i driver non funzionano, il problema è in chi li fornisce.

            direi che di problemi ne dà eccome, se poi sei
            cieco e non li vedi fatti tuoi e non tirare fuori
            la sparate tipica del winaro di hwupgrade.it che
            afferma che sul suo PC Vista boota in 15
            secondi....nemmeno con un Bluegene riuscirebbe a
            bootare così
            velocementeA me nci mette un paio di minuti. Ma a parte questo, davvero ,tu non ti sei mai preoccupato di controllare che il tuo hw non avesse problemi? Ti rendi conto che i freeze randomici non necessariamente dipendono da vista? Anzi, spesso e volentieri sono indice di malfunzionamenti hw. A proposito, spero che tu vista ce l'abbia originale, sennò non venirti a lamentare dei problemi che ti dà.
        • pabloski scrive:
          Re: LINUX HA FALLITO
          - Scritto da: nico78
          a rubare altro mercato a Windows (come ha detto
          qualcuno, perché un utente che usa il computer
          per guardarsi la posta, navigare in Internet e
          gestire le foto dovrebbe cambiare SO che trova
          già installato sul computer?). Credo che la sfidal'utente non deve cambiare, il cambiamento parte dagli OEM, l'utente usa quello che trova....vedi l'eeePC o l'Aspire Oneil problema per MS invece è Mac, visto il brand fortissimo che ha e l'appeal sulla massa (vedi iPod, iPhone)....Apple raddoppia ogni anno il suo share, ormai è inarrestabile....2 anni fa si parlava del 3% oggi siamo al 10% quasicomunque saranno gli accordi presi con i grandi nomi tipo Asus, Lenovo, HP che sanciranno o meno il trionfo di Linux....del resto un'ottima occasione Linux la sta già sfruttando ed è quella dei netbook e Vista....impossibile pensare di poter far girare Vista su Atom e il pensionamento di XP non lascia che Linux sul campo per colmare il vuoto
          su cui deve puntare linux sia il mercato server
          in cui la garanzia di una maggiore affidabilità
          di servizi essenziali può effettivamente
          competere con il mondo
          Microsoft.quella è ormai vinta, a parte il periodo di Windows 2003 che ha visto una rimonta di Windows, attualmente l'adozione di Linux sta aumentando a dismisura anche perchè le performance di Windows sono calate col ramo Vista/2008
          • Blackstorm scrive:
            Re: LINUX HA FALLITO
            - Scritto da: pabloski
            il problema per MS invece è Mac, visto il brand
            fortissimo che ha e l'appeal sulla massa (vedi
            iPod, iPhone)....Apple raddoppia ogni anno il suo
            share, ormai è inarrestabile....2 anni fa si
            parlava del 3% oggi siamo al 10%
            quasiSi, ti piacerebbe. http://www.melablog.it/post/5722/il-market-share-di-os-x-sale-al-7487,48%. Eh, Credo che MS si stia davvero preoccupando visto il suo misero 91,57%... Eh, si. Praticamente morta.

            comunque saranno gli accordi presi con i grandi
            nomi tipo Asus, Lenovo, HP che sanciranno o meno
            il trionfo di Linux....del resto un'ottima
            occasione Linux la sta già sfruttando ed è quella
            dei netbook Si, si è visto: i rivenditori assemblavano letteralmente dei catorci, e poi ci montavano su linux. Vai a comprare un notebook con su linux. Il 90% sono dei pacchi clamorosi a livello hardware.
            e Vista....impossibile pensare di
            poter far girare Vista su Atom e il pensionamento
            di XP non lascia che Linux sul campo per colmare
            il
            vuoto1,8 ghz? Vista ci gira. Inoltre, atom sembra studiato più per la diffusione su palmari e pocket pc, per i quali c'è windows mobile.
            quella è ormai vinta, a parte il periodo di
            Windows 2003 che ha visto una rimonta di Windows,
            attualmente l'adozione di Linux sta aumentando a
            dismisura anche perchè le performance di Windows
            sono calate col ramo
            Vista/2008Mi auguro vivamente che tu abbia un link riguardo a questo presunto calo di prestazioni. un link serio, intendo. Personalmente tutti quelli che conosco e che hanno provato win 2008 server ne sono rimasti entusiasti.
      • ciko scrive:
        Re: LINUX HA FALLITO


        Linari, get the facts! (rotfl)si scrive FAQs....
    • Cippa scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      ma 6 un bot? ASDASD XD XD XD XD XD XDun pappagallo? George Bush? la mamma di Eminem?(LOL 'sto troll che dice sempre le stesse identiche parole :D)
    • dont feed the troll scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      Vedo che anche dopo le ferie, la redazione continua a non filtrare le trollate.Che noia pazzesca.
      • asd scrive:
        Re: LINUX HA FALLITO
        - Scritto da: dont feed the troll
        Vedo che anche dopo le ferie, la redazione
        continua a non filtrare le
        trollate.La redazione è libera di filtrare (o non filtrare) ciò che vuole, se non ti sta bene puoi sempre andartene.
    • The Bishop scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      http://distrowatch.com/Cacchio, non sapevo che fossero tutte di Novell... - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.

      Linari, get the facts! (rotfl)
    • pabloski scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.

      Linari, get the facts! (rotfl)invece Vista fa già schifo di suo non ha bisogno di nessunoma come ti vengono certe sparate? ma almeno sai di che parli? lo sai che Linux ha sostituito iTron in tutti gli apparecchi embedded per l'industria, la casa, la ricerca?lo sai che il tuo forno a microonde è "Powered by Linux"?
      • nome e cognome scrive:
        Re: LINUX HA FALLITO

        lo sai che il tuo forno a microonde è "Powered by
        Linux"?Ecco perchè prima di scongelare il pane mi chiede di ricompilare il kernel.
        • pabloski scrive:
          Re: LINUX HA FALLITO
          - Scritto da: nome e cognome

          lo sai che il tuo forno a microonde è "Powered
          by

          Linux"?

          Ecco perchè prima di scongelare il pane mi chiede
          di ricompilare il
          kernel.quale distro ti richiede di ricompilare il kernel? lo vedi che parli di cose che non conosci...abbiate almeno l'accortenza di installare una distribuzione Linux e poi semmai criticateper esempio io critico Vista e in questo momento sto scrivendo da un portatile Centrino 2 con Vista....sottolineo il Centrino 2 perchè a fronte di un 30% di performance in più rispetto ai Centrino, beh, non si vedono affatto....con Linux in verità si vedono, ma con Vista nada...è più lento del P4 su cui ho XP
    • Guybrush scrive:
      Re: LINUX HA FALLITO
      - Scritto da: anonimo
      La verità è che senza l'appoggio di Microsoft,
      Linux non sarebbe quello che è
      ora.

      Linari, get the facts! (rotfl)I fatti?2 Server M$ (Win2000), nel corso della loro esistenza hanno generato la perdita di circa 6800 ore lavorative in 4 anni, le cause sono state le piu' varie, la piu' grave (12 ore di stop per l'intera azienda, 80 dipendenti) e' stata il deterioramento del database di AD a causa del disallineamento dei server. Sul perche' l'helpdesk di M$ non ha mai saputo dare una risposta se non "eh, capita, lo ha fatto il backup?" (ovviamente si, quotidiano e con rimandi mensili, ma il recover dello stato server non ha funzionato e si e' reso necessario rimettere in piedi il dominio praticamente a mano).Costi: 1 persona presente 5 giorni la settimana + reperibilita' durante le ferie.1 server Red Hat quale firewall aziendale. Funzionamento h24/7 per quattro anni filati, ore lavorative perse: 0.Costi: assistenza da remoto da parte del fornitore (circa 300 eur/anno).Quindi grazie Microsoft, se non fosse stato per te io sarei disoccupato.GT
  • TrollMaster scrive:
    Orsù!
    Orsù, si spalanchino i portali, e venga data via libera alle orde dei troll, sì che brulichino in coteste lande bruciando, saccheggiando, razziando, demolendo e trucidando, tanto da renderle infine irriconoscibili come l'antico luogo di civiltà che un tempo fu! 8)
    • OrangoTek scrive:
      Re: Orsù!
      - Scritto da: TrollMaster
      Orsù, si spalanchino i portali, e venga data via
      libera alle orde dei troll, sì che brulichino in
      coteste lande bruciando, saccheggiando,
      razziando, demolendo e trucidando, tanto da
      renderle infine irriconoscibili come l'antico
      luogo di civiltà che un tempo fu!
      8)ROTFL (rotfl)
Chiudi i commenti