Pirateria, sequestrati 13 siti italiani

L'organizzazione agiva attraverso internet, vendendo cd duplicati contenenti materiali informatici, musicali, film e videogiochi
L'organizzazione agiva attraverso internet, vendendo cd duplicati contenenti materiali informatici, musicali, film e videogiochi


Nocera Inferiore – Sgominare un’organizzazione dedita alla produzione e allo smercio di prodotti contraffatti via internet: questo l’obiettivo di una operazione di polizia che nelle scorse ore ha portato al sequestro di 13 siti gestiti da italiani in varie zone del paese.

Stando ad una nota diramata dalla F.P.M.- Federazione contro la pirateria musicale , sono appunto 13 le persone deferite alla competente autorità giudiziaria per l’operazione concorsuale di smercio che riguarda programmi per personal computer, giochi per Playstation, cd musicali e Dvd. Il volume d’affari illecito sviluppato dai 13 è stato valutato intorno ai 2 miliardi di lire.

L’operazione “Aragosta” è stata condotta dall’Unità illeciti informatici della sezione Polizia postale e delle comunicazioni di Salerno, su delega dal sostituto procuratore Giovanni Paternoster del tribunale di Nocera.

L’indagine condotta dalla Polizia postale, che si è avvalsa del coordinamento del Compartimento polizia postale e delle comunicazioni della Campania, diretto da Domenico Foglia, ha interessato larga parte del territorio nazionale, giungendo all’identificazione dei responsabili dell’illecita riproduzione dei prodotti.

A quanto pare, i 13 si servivano di alcuni siti Internet per pubblicizzare la loro attività e per mantenere i contatti tra loro. Ora è sotto sequestro quello che viene definito “ingente quantitativo” di supporti ottici, unitamente alle attrezzature informatiche ed elettroniche in possesso degli indagati. I siti Internet individuati, invece, sono stati oscurati. Dei siti non sono state però diffuse le URL.

Per seguire la materia della Pirateria, è a disposizione il Canale Pirateria e Copyright di Punto Informatico.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 12 2001
Link copiato negli appunti