Player a laser blu, pronta la next generation

Sia Toshiba, promotrice del formato ad alta definizione HD DVD, che Samsung, supporter dello standard rivale Blu-ray, si sono dette pronte a lanciare la seconda generazione dei propri player a laser blu
Sia Toshiba, promotrice del formato ad alta definizione HD DVD, che Samsung, supporter dello standard rivale Blu-ray, si sono dette pronte a lanciare la seconda generazione dei propri player a laser blu

Oltre al prezzo, i consumatori potrebbero avere un altro valido motivo per lasciare sugli scaffali gli attuali modelli di lettori HD DVD e Blu-ray: la scarsa maturità della tecnologia e la rapidissima obsolescenza. Tra la fine di questo anno e l’inizio del prossimo, infatti, la prima generazione di player sarà progressivamente rimpiazzata da nuovi lettori ad alta definizione.

Tra i primi a sostituire gli attuali modelli con nuovi prodotti vi saranno Toshiba e Samsung . La prima, co-sviluppatrice del formato HD DVD, ha già svelato due player di nuova generazione, HD-A2 e HD-XA2 , che oltre a sfoggiare un design più snello e accattivante risolvono alcuni piccoli difetti dei predecessori.

La principale differenza tra i due player è che l’HD-XA2 supporta una risoluzione di 1080p, mentre il fratello minore HD-A2 si spinge al massimo a 1080i. Entrambi sono dotati di un’interfaccia HDMI conforme alle specifica 1.3. Il modello più economico dovrebbe arrivare negli Stati Uniti già a partire dal prossimo ottobre ad un prezzo di 499 dollari, mentre l’HD-XA2 debutterà sul mercato a fine anno al costo di 999 dollari.

All’inizio del 2007 Samsung lancerà invece una revisione del proprio lettore Blu-ray da salotto , BD-P1000, che risolverà un difetto nella riproduzione dei film segnalato da alcuni recensori. Il nuovo modello adotterà un nuovo circuito per la riduzione del rumore che, secondo l’azienda coreana, garantirà immagini più nitide .

Samsung metterà anche a disposizione dei possessori degli attuali modelli un firmware aggiornato che dovrebbe contribuire a migliorare la qualità dell’immagine senza la necessità di sostituire alcun componente hardware.

Molti esperti suggeriscono agli utenti di acquistare un lettore ad alta definizione solo quando la relativa tecnologia sarà sufficientemente matura e conveniente. Alcuni analisti hanno suggerito che il mercato dei film ad alta definizione potrà conoscere il boom solo con l’arrivo di player multi-standard, capaci di riprodurre sia HD DVD che Blu-ray.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 09 2006
Link copiato negli appunti