Pokemon esce dalle top50 di Lycos

Dopo quasi tre anni i mostriciattoli giapponesi perdono web-popolarità
Dopo quasi tre anni i mostriciattoli giapponesi perdono web-popolarità


Roma – Amati da molti giovanissimi, tollerati dai loro genitori e odiati da tutti gli altri per l’onnipresenza che hanno raggiunto in mezzo mondo, i mostriciattoli ideati da Nintendo, i Pokemon, sono per la prima volta dall’agosto del 1999 usciti dai 50 termini più ricercati nel celebre motore di ricerca Lycos.

Pokemon, parola ricercatissima nel 1999 e ancora più ricercata in occasione dell’uscita dei film di animazione dedicati agli esseri mutevoli, sembrano ora perdere in popolarità, almeno su web. Una notizia che rischia di far piacere a molti.

Va detto però che saldamente tra i primi posti della top50 di Lycos si trova Dragonball, altra fortunata serie di cartoni animati giapponesi.

La top50 di Lycos è disponibile qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 04 2002
Link copiato negli appunti