Popcorn sulla graticola del copyright

Nonostante i disclaimer anti-pirateria presenti sulla piattaforma, i detentori dei diritti e le autorità si muovono contro gli utenti e chi pubblicizza il servizio

Roma – La battaglia dei produttori cinematografici per far valere i propri diritti online non conosce riposo, e nella calura estiva è Popcorn Time a finire in padella: mentre negli Stati Uniti viene chiamata in causa nella denuncia per violazione di copyright nei confronti di 11 suoi utenti, in Danimarca gli autori di due siti con istruzioni per utilizzarlo vengono arrestati.

La battaglia delle major nei confronti della piattaforma, e della relativa applicazione per apprezzare in streaming i contenuti che fluiscono nelle reti del P2P, va avanti ormai da tempo: la questione si gioca sulla distinzione tra mero strumento e suo potenziale utilizzo per violare il diritto d’autore . In ballo – insomma – vi è come spesso accade la definizione della responsabilità dell’intermediario.

In virtù di questa minaccia assolutamente teorica ma che nelle sue prime applicazioni ha portato, secondo quanto riferiscono gli aventi diritto, “ad una estensiva violazione del copyright di film e programmi televisivi” da parte di terzi, l’industria dei contenuti a stelle e strisce rappresentata da MPAA ha già chiesto ed ottenuto da Github la rimozione del codice faticosamente sviluppato, una soluzione miope che getta il bimbo con l’acqua sporca: la nuova tecnologia potenzialmente utile per migliorare la Rete e la fruizione di contenuti online ne risulta azzoppata, stesso destino a cui è al momento relegato il P2P, ma non si trova una valida alternativa in sua sostituzione.

D’altra parte l’attacco frontale a Popcorn Time non ha portato ad una reale situazione di vantaggio per le major: sui siti ad esso dedicati continuano a proliferare sue diramazioni gestite da diversi sivluppatori, come Time4Popcorn e tutti i relativi fork. Negli Stati Uniti – dunque – sono stati ora denunciati direttamente gli utenti della piattaforma: ad agire davanti ad un Tribunale dell’Oregon sono stati i produttori di The Cobbler (“il ciabattino”), ultimo film di Adam Sandler, che accusano 11 netizen di volergli fare le scarpe violando i loro diritti di proprietà intellettuale.

Mentre la posizione degli accusati sembra disperata – i loro indirizzi IP sono registrati dalla piattaforma di streaming e collegati direttamente alla visualizzazione ed alla condivisione illegale del film, ed in base a questo al service provider Comcast è arrivata la richiesta di accesso ai relativi dati per l’identificazioni – il tentativo di coinvolger Popcorn Time da parte dei produttore appare decisamente più ardito: nonostante nella denuncia si legga che “esiste esclusivamente per uno scopo: rubare contenuti protetti da copyright”, il sito e l’applicazione di Popcporn Time informano diffusamente i suoi utenti che il suo utilizzo potrebbe essere contrario alla legge, mettendoli in guarda sia in home page che nelle FAQ.

Questo, dunque, finisce per peggiorare la situazione degli undici utenti: che non potevano non sapere di star agendo in violazione di diritti altrui. Per essi ora il filmmaker chiede ora ordine ingiuntivo per impedire la nuova condivisione di contenuti protetti e danni pari a 150mila dollari (anche sembra probabile che come in casi precedenti il tutto finisca con un accordo extra-processuale).

Più duro l’intervento delle autorità – su richiesta degli aventi diritto – nei confronti di alcuni utenti danesi: due autori di altrettanti siti che offrono guide per l’utilizzo di Pocorn Time, Popcorntime.dk e Popcorn-time.dk , sono stati arrestati per violazione della normativa sul diritto d’autore. Le autorità danesi anti-pirateria si sono dimostrate particolarmente attive in funzione anti Popcorn Time, avendo già bloccato sei siti web che sostenevano la piattaforma per lo streaming dei contenuti condivisi via P2P.

I gestori di Popcorntime.dk e Popcorn-time.dk , invece, pur non avendo condiviso o linkato materiale in violazione, né aver partecipato allo sviluppo del codice di PopCorn Time, sono accusati di aver fornito informazioni e guide per utilizzare il relativo software ed ottenere tramite di esso l’accesso a contenuti protetti da diritto d’autore.

Per il momento i due sono stati fermati dalle autorità ed i loro siti bloccati, con il procuratore generale che ha chiesto che i diritti sui relativi nomi a dominio vengano trasferiti alle autorità.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    basta immigrazione clandestina!
    Loro sono più furbi![img]http://www.sostenitori.info/wp-content/uploads/2014/08/img25.jpg[/img]
  • Silvan scrive:
    Considerazioni.
    Una cosa è certa, ultimamente gli americani , e in particolare l'amministrazione Obama, ne hanno combinato di tutti i colori, destabilizzando tutto il medio-oriente, scatenando un'emigrazione senza precedenti, boicottando il commercio europeo verso la Russia, con la scusa dell'Ucraina, e stanno riportando in vita la guerra fredda. Per fortuna che a parole sono "pacifisti e democratici".
    • silvan scrive:
      Re: Considerazioni.
      Scusate mi dimenticavo anche della totale destabilizzazione di tutto il Nordafrica scatenata dagli americani con la complicità di Francia e Gran-Bretagna, sostenendo una finta primavera araba che ha dato ampio spazio all'ISIS, provocando così anche nel canale di Sicilia un enorme esodo di popolazione verso l'Italia. Per cortesia non ditemi che ha partecipato volentieri anche l'Italia, no, è stata costretta su forti pressioni NATO, in compenso si è beccata da sola le relative problematiche emigrative.
  • lam scrive:
    ???
    Esiste un progetto dell' UE per svincolarsi da questi loschi figuri? Intendo una piattaforma hardware? Cina e Russia lo fanno già. Noi? Si sta a guardare.
  • ... scrive:
    basta clandestini!
    Loro sono più furbi![img]http://www.ilnord.it/imgbank/05/5/7/ar_image_4213_l.jpg[/img]
    • bubba scrive:
      Re: basta clandestini!
      - Scritto da: ...
      Loro sono più furbi!



      [img]http://www.ilnord.it/imgbank/05/5/7/ar_image_che dire... +1
    • ... scrive:
      Re: basta clandestini!
      Vero, senza stranieri non ci sarebbe crimine! Ahem...[img]http://www.vesuviolive.it/wp-content/uploads/2015/08/Manifesto-Vittorio-Casamonica-600x400.jpg[/img]
  • swxerv scrive:
    giusto
    Quando un paese è democratico tutti quanti iniziano a baccagliare e diventa difficile esportare la propria democrazia.
  • Pianeta Spia scrive:
    ...
    Giusto! Solo chi ha qualcosa da nascondere deve preoccuparsi, il resto sono chiacchiere! @^
    • troll detected scrive:
      Re: ...
      (troll3)(troll3)(troll3)
    • fuffaro scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Spia
      Giusto! Solo chi ha qualcosa da nascondere deve
      preoccuparsi, il resto sono chiacchiere!
      @^Non è questione di avere qualcosa da nascondere, ma da perdere."L'impero americano" è a capo del Mondo ed è una cosa a cui non vuole rinunciare.
    • Eddy scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Spia
      Giusto! Solo chi ha qualcosa da nascondere deve
      preoccuparsi, il resto sono chiacchiere!
      @^"Arguing that you dont care about the right to privacy because you have nothing to hide is no different than saying you dont care about free speech because you have nothing to say."Edward Snowden
    • Eddy scrive:
      Re: ...
      Arguing that you dont care about the right to privacy because you have nothing to hide is no different than saying you dont care about free speech because you have nothing to say. Edward Snowden
    • Eddy scrive:
      Re: ...
      "io non ho niente da nascondere..." disse la pecora ai lupi travestiti da agnelli!leggi qua: http://www.rudybandiera.com/prism-privacy-0613.html
    • Eddy scrive:
      Re: ...
      tu hai tutto da nascondere solo che ancora non te ne rendi conto, povera mucca che bruca l'erba del padrone, senza rendersi conto che il padrone la nutre fintanto che non è pronta per portarla al macello!
  • xcaso scrive:
    Ma chi vince la finale?
    Le semifinali fanno rima con:Jeb Bush vs Donald Trump.Hillary Clinton vs Barack Obama.(Orcabene, scommetti subito i picci)
    • swxerv scrive:
      Re: Ma chi vince la finale?
      Obama ha già fatto due mandati, non può ricandidarsi, quella semifinale è ancora tutta da decidere. L'unica cosa certa è che la destra cercherà di spingere il piú possibile la Clinton per avere candidati affidabili da tutte e due le parti dello schieramento.
      • xcaso scrive:
        Re: Ma chi vince la finale?
        Quindi da quelle parti vige la regola degli 8 anni capitanati a vela, ma poi basta?Non so come disquisirla sta cosa avendo esempi che vanno oltre gli 8 annoni.I Cognomi intendo.
        • hvccbfuy scrive:
          Re: Ma chi vince la finale?
          - Scritto da: xcaso
          Quindi da quelle parti vige la regola degli 8
          anni capitanati a vela, ma poi
          basta?
          Non so come disquisirla sta cosa avendo esempi
          che vanno oltre gli 8
          annoni.
          I Cognomi intendo.Complimenti per la figura di m....https://en.wikipedia.org/wiki/Twenty-second_Amendment_to_the_United_States_ConstitutionNon è che hai scritto apposta quella str..... per distrarre l'attenzione dal discorso Clinton?Non so se segui i media americani. Ma sui candidati democratici a parte Clinton c'è il silenzio. Cissà perchè.
          • bubba scrive:
            Re: Ma chi vince la finale?
            - Scritto da: hvccbfuy
            - Scritto da: xcaso

            Quindi da quelle parti vige la regola degli 8

            anni capitanati a vela, ma poi

            basta?

            Non so come disquisirla sta cosa avendo
            esempi

            che vanno oltre gli 8

            annoni.

            I Cognomi intendo.

            Complimenti per la figura di m....

            https://en.wikipedia.org/wiki/Twenty-second_Amendm



            Non è che hai scritto apposta quella str..... per
            distrarre l'attenzione dal discorso
            Clinton?ma sei il cugino intelligente di Leguleio? il tizio diceva < I Cognomi intendo
            ... tu no intende? i Bush per es (e i 2 mandati Clintoniani anche non scherzano ... visto che...)
          • xcaso scrive:
            Re: Ma chi vince la finale?
            Ma quanto mi hai sgamato con le mani nella m.armellata tizio?Effettivamente mi pagano fortemente per distrarre dal discorso Clinton.No, non seguo i media americani, solo quelli di zona, sperando di capirci qualcosina.Quindi la possibile sequenza nel 20° century = Bush.Obama.Clinton?(Potrebbe anche essere fattibilissimo penso = Loro.Lui.Lei)
        • Funz scrive:
          Re: Ma chi vince la finale?
          - Scritto da: xcaso
          Quindi da quelle parti vige la regola degli 8
          anni capitanati a vela, ma poi
          basta?
          Non so come disquisirla sta cosa avendo esempi
          che vanno oltre gli 8
          annoni.
          I Cognomi intendo.Ma si, se l'ha fatto Napolitano perché Obama no? :p
          • xcaso scrive:
            Re: Ma chi vince la finale?
            Che poi la traiettoria putiniana sta a rappresentare la regola del ummaumma di principio.Anzi no, in Africa c' é di meglio. Anzi no, il medioevo era il classico, anzi no, il paleolitico.
          • hvuyjv scrive:
            Re: Ma chi vince la finale?


            Ma si, se l'ha fatto Napolitano perché Obama no?
            :pPerchè la legge italiana è diversa e i danni si vedono.Il bello è che le uniche proposte fatte non risolvono il problema. Non serve tanto mettere il limite al mandato dei parlamentari, serve disperatamente un limite per le cariche di governo.Ci dovrebbe essere un limite massimo di 10 anni per il primo ministro (Pensa ad Andreotti e Berlusconi), presidenti di province e regioni, sindaci (il limite che c'è ora è insufficiente), ministri e assessori.
          • xcaso scrive:
            Re: Ma chi vince la finale?
            "Non serve tanto mettere il limite al mandato dei parlamentari, serve disperatamente un limite per le cariche di governo."Ok, mettiamo un limite alle cariche di governo, stop.Ma poi chi si tuffa a pesce? L' ex parlamentare di turno suppongo?Quindi è come nel gioco dell' oca, garanzie 0, rischi 100.Giusto+ o non giusto-?
          • vrdyubcu scrive:
            Re: Ma chi vince la finale?
            - Scritto da: xcaso
            "Non serve tanto mettere il limite al mandato dei
            parlamentari,

            serve disperatamente un limite per le cariche di
            governo."

            Ok, mettiamo un limite alle cariche di governo,
            stop.
            Ma poi chi si tuffa a pesce? L' ex parlamentare
            di turno
            suppongo?
            Quindi è come nel gioco dell' oca, garanzie 0,
            rischi
            100.
            Giusto+ o non giusto-?Il problema non è il politico a vita. Quelli esistono in tutto il mondo, piacciano o no alla fine servono.Il problema è quello piazzato sulla poltrona dove si prendono le decisioni più importanti che piano piano piazza quelli più fedeli nei posti chiave e costruisce la sua rete di favori, controfavori e amicizie varie.
  • Surak 2.0 scrive:
    Vabbe'...
    ..la differenza tra un Repubblicano ed un Democratico americano è solo che il primo lo dice pure, ma il secondo fa lo stesso ma senza dirlo e quando viene scoperto farfuglia e incolpa la Russia (gli americani sono sempliciotti in questo)
    • Luca scrive:
      Re: Vabbe'...
      - Scritto da: Surak 2.0
      Russia (gli americani sono sempliciotti in
      questo)Gli Italiani, invece, sono furbi come volpi quando si tratta di eleggere i propri rappresentanti!-- Luca
      • Surak 2.0 scrive:
        Re: Vabbe'...
        - Scritto da: Luca
        - Scritto da: Surak 2.0

        Russia (gli americani sono sempliciotti in

        questo)
        Gli Italiani, invece, sono furbi come volpi
        quando si tratta di eleggere i propri
        rappresentanti!

        --
        LucaQuello è già un problema risolto... non ce li fanno più eleggere
        • aphex_twin scrive:
          Re: Vabbe'...
          E grazie al razzo.Le due volte che erano liberi di votare han fatto danno per due ventenni.A questo punto é giusto cosí. 8)
  • prova123 scrive:
    Hanno già
    UEFI prima con OSX ed ora anche con windows 10 pure con tutti i dispositivi tra loro connessi ... cosa vuole di più ? :)
    • prova123 scrive:
      Re: Hanno già
      di essere libero di fare questo anche in pubblico ... :D[img]http://images.politico.com/global/2014/12/16/141216_jeb_bush_ap2_629_1160x629.jpg[/img]
Chiudi i commenti