Portabilità, Vodafone contro tutti

Una sanzione da oltre un milione di euro per il settore mobile. L'operatore britannico non ci sta: e rilancia nel fisso, chiedendo oltre 140 milioni di risarcimento a Wind e Fastweb

Roma – Che in Italia la portabilità dei numeri telefonici tra i diversi gestori sia poco più che una chimera è un dato di fatto certificato dalla dichiarazione di impotenza della authority per le telecomunicazioni Agcom . Nonostante l’esistenza di norme specifiche per facilitare l’operazione, le aziende di settore perseguono l’abitudine di creare un clima ostile alla competizione e finendo, in alcuni casi, per trascinarsi l’un l’altra fino in tribunale accusandosi reciprocamente.

Proprio in materia di portabilità di numeri mobili, a febbraio Vodafone era stata multata da Agcom per una cifra di 1,68 milioni di euro, a causa della “violazione delle norme” preposte alla salvaguardia della suddetta portabilità avendo secondo la sentenza causato ostacolo “illegittimo” delle richieste di trasferimento verso altri operatori e un utilizzo “improprio” dei dati dei clienti autori di tali richieste.

Rispondendo a stretto giro di avvocati, Vodafone chiama ora in causa Wind (dalla cui segnalazione era partita l’inchiesta finita in multa) e Fastweb, colpevoli a suo dire di aver messo i bastoni tra le ruote a un certo numero di utenti che hanno richiesto il cambio di gestore telefonico.

I numeri, in questo caso, si moltiplicano notevolmente e Vodafone chiede 145 milioni di euro in risarcimento di un blocco stimato di 40-47.000 cambio di utenze, a cui sarebbe stato negato il corretto trasferimento del numero di telefono fisso . Vodafone ha citato Wind presso il tribunale di Roma, e Fastweb presso quello di Milano, depositando a sua volta un esposto presso l’Agcom.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pippo75 scrive:
    OT - ecco i nuovi mac
    http://www.youtube.com/watch?v=gw80nMPv1Wce anche questohttp://www.youtube.com/watch?v=9BnLbv6QYcA&feature=related:)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 marzo 2009 20.15-----------------------------------------------------------
  • pabloski scrive:
    Quanta fuffa.....
    ....piuttosto scrivete un bell'articolo su questo http://arstechnica.com/apple/news/2009/03/apple-holding-back-on-web-based-3d-graphics.arsApple si che fa innovazione, non come certe azienducole da 2 bit :D
    • DAvideiona scrive:
      Re: Quanta fuffa.....
      Mi fa ridere il commento, soprattutto perchè forse non sai, come tutti gli altri che hanno fatto post simili, che la Microsoft ha pesanti quote di proprietà nella Apple.Se non ci credi basta solo cercare in internet per conferma.L'ignoranza porta poi a pensare che un sistema microsoft sia un prodotto fatto male e basta : in realta a differenza di Apple, la MS ha sempre optato per una compatibilità a ritroso, vera colpa dei malfunzionamenti dei suoi sistemi operativi, ma importantissimo elemento per quelle migliaia di aziende o persone che non sono state costrette a buttare hardware o software acquistato e ancora funzionante.La apple non adotta la stessa politica : si permette il lusso di abbandonare architetture non performanti e riscrivere tutto il software che vuole, che poi gli utenti sono costretti a comprare i nuovi software perchè quelli già acquistati non funzionano, chisse ne frega!Ecco perchè non amo il mac.
      • mbohpz scrive:
        Re: Quanta fuffa.....
        pesanti quote non direi... da http://it.wikipedia.org/wiki/Apple:"Nel 1990 era iniziata la corsa inarrestabile di Windows e Apple si era vista ridurre le quote di mercato, che erano passate dal 20% dell'inizio degli anni 90 al 5% della fine del decennio. La compagnia ha dovuto affrontare anche una crisi finanziaria che ha avuto il suo epilogo quando il 6 agosto 1996 Jobs annunciò che Microsoft aveva comprato 150 milioni di azioni (senza diritto di voto) di Apple. L'acquisto delle azioni era stato subordinato ad un accordo che prevedeva l'installazione di Microsoft Internet Explorer su tutti i computer prodotti da Apple. Microsoft sostenne la società annunciando anche che avrebbe continuato lo sviluppo della suite Office per Macintosh. La crisi finanziaria venne successivamente superata e le azioni in mano Microsoft vennero ricomprate, anche se la quota di mercato continua ad assottigliarsi e nel 2004 ha raggiunto il 3%."Comunque la tua tesi sarebbe che se detiene pesanti quote Apple allora delega alla Apple tutto ciò che è innovazione? Non mi sembra una gran strategia...Sulla compatibilità a ritroso poi... se l'obiettivo è quello non mi sembra gli riesca così bene...
        • DAvideiona scrive:
          Re: Quanta fuffa.....
          Non so quali problemi tu abbia, ma io riesco tranquillamente a far girare su xp programmi di parecchi anni fa!Se non è compatibilità a ritroso questa.
          • pabloski scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            beh pure io con Rosetta riesco a far girare la versione powerpc di iGetter
          • mbohpz scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            Parecchi quanti? 8? (xp è del 2001) :)Il primo anno di Vista non è proprio stato il massimo per quel che riguarda la retrocompatibilità.Ti han comunque già risposto più sotto
      • pabloski scrive:
        Re: Quanta fuffa.....
        - Scritto da: DAvideiona
        Mi fa ridere il commento, soprattutto perchè
        forse non sai, come tutti gli altri che hanno
        fatto post simili, che la Microsoft ha pesanti
        quote di proprietà nella
        Apple.pure Berlusconi a quote nelle cooperative rosse, eppure ce l'ha con la sinistra
        L'ignoranza porta poi a pensare che un sistema
        microsoft sia un prodotto fatto male e basta : in
        realta a differenza di Apple, la MS ha sempre
        optato per una compatibilità a ritroso, vera
        colpa dei malfunzionamenti dei suoi sistemiin parte, ma a questo va aggiunta un'architettura rigida e non estensibile che ha portato MS negli anni ad aggiungere layer su layer di codice e un mare di framework per aggiungere funzionalitàl'integrazione tra IE e Windows ne è un esempio lampante
        operativi, ma importantissimo elemento per quelle
        migliaia di aziende o persone che non sono state
        costrette a buttare hardware o software
        acquistato e ancora
        funzionante.mmm peccato che poi il codice bloated che mettono in vendita costringa a cambiare macchine ad ogni nuova release....Vista docet :D
        La apple non adotta la stessa politica : si
        permette il lusso di abbandonare architetture non
        performanti e riscrivere tutto il software chema non accade tutti i giorni e inoltre la retrocompatibilità portata alle estreme conseguenze genera codice bloated, pesante e difficilmente manutenibilicosa che complica la vita agli sviluppatori che devono mantenerlo e costringe gli utenti a comprare hardware sempre più potentedel resto, come ho già detto, le performance di Vista parlano chiaro
        vuole, che poi gli utenti sono costretti a
        comprare i nuovi software perchè quelli già
        acquistati non funzionano, chisse ne
        frega!dimentichi evidentemente che la transizione PowerPC/Intel è stata accompagnata dall'ottimo emulatore Rosettae poi non mi pare che MS non crei problemi sul fronte compatibilitàbasta guardare sempre a Vista e allo sterminato parco di software che non ci giravano all'uscita....senza dimenticare l'epic fail dei driverquesta secondo te è retrocompatibilità? non mi paree senza scomodare Vista abbiamo l'altro fulgido esempio del passato rappresentato da XP SP2, che pure all'epoca creò noie a circa il 40% del software in circolazione, che dovette essere revisionatoe non dimentichiamo le enormi incompatibilità nate all'indomani del passaggio da Win95/98 alla famiglia NT
        Ecco perchè non amo il mac.ma come ti ho dimostrato MS non è immune da questi problemi....col risultato che almeno MacOS è ottimizzato, Windows con la scusa della retrocompatibilità non lo è
      • bibop scrive:
        Re: Quanta fuffa.....
        ecco perche' non ami mac.. perche' nn conosci apple e non conosci mac...al tempo microsoft era in pieno hype da good company (i media parlavano di ms come di una azienda innovativa e di bill gates come dell'inventore di mouse e internet... insomma l'ignoranza galoppava) apple era ad un bivio perdita massiccia di quote di mercato mille progetti in sviluppo e poca vision per il futuro e il presente... jobs riporto' in apple la vision e da gran furbone e da eccellente ceo qual'e' (perche' solo troll e fanboy possono negare la professionalita' e l'abilita' di jobs) cavalco' l'hype di microsoft... analisti finanziari e gente comune videro nell'infusione di soldi di gates in apple come una conferma di fiducia, videro nella promessa di rilascio di software per la piattaforma macintosh una "speranza" di business "se lo fa la microsoft che e' cosi wow yeah yeah perche' non dovremmo farlo noi" sotto c'era ben altro... c'erano i processi il codice rubato i brevetti ... 150.000 di dollari mascherati come "rivitalizzazione" ricambiati in azioni senza diritto di voto.. ossia ms aveva una picca fetta di apple ma nn aveva nulla in mano, solo l'impegno contrattuale di dover sviluppare internet explorer e office per 5 anni (posizione di potere vero? lavora e zitto, sorridi e rilascia office... questa e' la realta') ... gia' nel 2003 ms aveva venduto tutte le azioni acquisite... guadagnandoci anche una bella cifra... nulla se le avesse tenute per altri 5 anni... il problema della retrocompatibilita' e' solo uno dei millemila che affliggevano e affliggono windows... troppo semplicistico considerarlo come il solo problema...per quanto riguarda apple la retrtocompatibilita' puo' essere assistita in molti modi... ingolfando i propri software di colli e ventose per accontentare tutti o seguendo altre strade... nn conoscendo apple non sai nulla del passaggio pressoche' trasparente tra proXXXXXri motorola 680x0 a PPC a meta' degli anni 90 e di quello si piu' traumatico ma privo di gabole e downgrade da macos9 a macosx... apple non solo forniva entrambi i sistemi che potevano coesistere sulla stessa partizione per il dualboot ma grazie a "classic" potevano essere usati programmi scritti per il "vecchio" os direttamente sul nuovo avviando una sessione come oggi accade con vmware o parallels e questa duplicita' di opzioni nn e' durata un anno ed estesa a furor di popolo e' stato un proXXXXX ragionato e oculato...quindi ripeto la frase iniziale... non conosci apple non ne conosci la storia... su quali presupposti parli?
        • franz scrive:
          Re: Quanta fuffa.....
          A questo vi è da aggiungere che nel passaggio da PPC (IBM) a x86 (Intel) non vi sono stati traumi: Apple ha sviluppato Rosetta, software che permette, in modo trasparente, l'uso del software scritto solo per PPC. Tanto per fare un banale esempio: FileMaker Developer 5.5 (2002) gira tranquillamente (e speditamente) nel mio iMac Intel con Leopard. Idem AppleWorks, non più aggiornato dal 2003. E gira pure Office 2004 che è scritto solo per PPC.... E guardando fra le millemila applicazioni che ho sul Mac ve ne sono ancora molte scritte solo per PPC che girano tranquillamente.Apple ha pure rilasciato un SDK per poter fare in modo di sviluppare un'applicazione sia per x86 che per PPC: così son venute fuori le applicazioni UB, ovvero Universal Binary.Snow Leopard sarà solo per Mac con proXXXXXri Intel e sfrutterà al meglio (lo spero proprio) sia la CPU che la GPU...Qui vivra verra...
          • botero scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            Ma a parte i tecnicismi... la cosa che drammatica e paradossale e' che la microsoft, azienda con un fatturato capace di comprarsi qualsiasi cosa, non riesce a fare quello per cui e' nata e cioe' OS!Almeno quando uno compra Mac sa a cosa va incontro, lo sceglie, ne e' consapevole. Stessa cosa con Linux. Ma un sistema operativo preinstallato a pagamento che funziona male mi pare davvero una truffa.E gli utenti che vengono presi per il XXXX con malfunzionamenti, aggiornamenti e XXXXXXX varie che fanno?? La difendono.Complimenti.Per quanto riguarda l'articolo... eheheh in effetti windows appena uscito non e' altro che una beta che aspetta la versione finale con il primo service pack per cui il confronto con il mac e' plausibile! :p
          • DAvideiona scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            Forse ti sfugge che il più delle volte, i malfunzionamenti a cui vanno in contro gli utenti comuni sono spesso dovuti a conflitti hardware, problemi di driver ( che ovviamente vengono rilasciati dai produttori di periferiche ) o software di terze parti. La differenza è proprio questa : fare un sistema operativo che possa far coesistere migliaia di pezzi hardware diversi ma compatibili tra loro e migliaia di software non è affatto facile. Chi altro c'è riuscito??? L'unico che potrebbe rivaleggiare in questo è linux, ma ovviamente non c'è il supporto per tutte le periferiche, e sono pieni i forum di problemi legati all'uso quotidiano che un utente meno smanettone non è in grado di risolvere.
        • DAvideiona scrive:
          Re: Quanta fuffa.....
          E pensare che la più bella innovazione che crea la fama di Jobs è stata "copiata" dai laboratori della Xerox di Palo Alto! Forse non tutti lo sanno ma Jobs + che intelligente è stato solo furbo!
          • bibop scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            grade complimenticommento off topic e per di piu' hai scritto una razzata...
          • DAvideiona scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            Ah, dimenticavo che sei il depositario dello scibile umano! Se sei in grado dammi una risposta argomentata, non lanciare il sasso nascondendo la mano. Dici che dico C+++ate ? Argomenta se sei in grado, altrimenti si vedrà chi dice ca++++ate!
          • bibop scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            allora... (sei off topic, lo sai e continui... ma ho 10 minuti da perdere...)allora tu pensi che apple rubo' la gui di macintosh da alto o da star della xerox... la cosa e' falsa perche' all'epoca non esistevano ancora ne alto ne star c'erano solo un prototipo in smalltalk nei laboratori di ricerca e sviluppo di palo alto della xerox e idee di cosa dovesse essere una gui. apple COMPRO' su spinta di jobs (e questo e' il lavoro di un ceo, avere idee vision e fiuto) l'acXXXXX alle idee degli uomini che lavoravano al PARC, idee che a xerox probabilmente neanche interessavano. apple aveva gia' le sue linee guida su cosa dovesse essere una gui - concetti come menu icone e grafica - jeff raskin lavorava per jobs, in passato aveva lavorato per xerox e le idee di quel genio erano state date anche al parc, fu lui a convincere jobs alla bandiera dell "easier to use" e a visitare il parc. dopo la prima visita con raskin jobs si ACCORDO con la dirigenza xerox per poter far fare un tour ai suoi programmatori per poter stimolare il proXXXXX di sviluppo (questo venne pagato in azioni apple, a all'epoca la apple era una multinazionale e le azioni valevano milioni). parc era un centro di ricerca come ho scritto non si producevano prodotti finiti si producevano idee, xerox fece pagare l'uso/ispirazione di quelle idee ad apple perche' non vedeva in apple un competitor ma ovviamente xerox riteneva che le idee sviluppate al parc avessero un valore intrinseco. IDEEquando apple assunse alcuni dei ricercatori del parc per lavorare sui progetti macintosh e lisa le dichiarazioni degli stessi furono sempre molto precise e chiare ... gli obiettivi e le implementazioni ad apple erano diverse rispetto a quelle che poi diventeranno alto e star di xerox. le UI erano enormemente diverse per metodologia e interazione uomo macchina, tanto per dirne una le finestre erano sovrapponibili ma per spostarle si doveva richiamare un menu che apriva una finestra e questa permetteva di inserire coordinate... esattamente la stessa cosa che si poteva fare con i prodoti di apple vero? le icone nn erano associate al concetto di file ma al concetto di azione/verbo (come i bottoni delle toolbar) fai questo apri quello - apple aveva creato "oggetti" manipolabili, gli stessi concetti che tu oggi usi sul tuo pc. quando xerox arrivo' al prototipo di alto aveva evoluto molti concetti di gui in direzione mac/lisa-like ma erano concetti sviluppati in parallelo non erano stati copiati ne da apple ne dal parc... risultato "simile" per un fine completamente diverso, alto era un sistema client/server di distribuzione di documenti mac il PRIMO vero Personal Computer della storia dell'informatica.ti basta oppure devo continuare con la parte del perche' quello che fece microsoft e' diverso?ps. internet e' piena di relazioni delle persone interessate raskin tognazzini eccecc... se il tuo reference e' pirati di silicon valley mi sa che devi approfondire e scremare la fiction dalla realta'....
          • yarn scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            - Scritto da: bibop[cut]Quello che hai scritto è giusto. Apple non rubò da Xerox ma è indubbio che il primo computer della storia con gui grafica fu lo xerox star dell'81 http://en.wikipedia.org/wiki/Xerox_StarChe poi avesse un'architettura server/client non ha importanza dato che si parla di gui. Inoltre a essere pignoli ci furono anche versioni successive vendute come macchine singole.Dopo Apple ne ha sicuramente migliorato diversi caratteristiche ma è indubbio che si sono ispirati molto allo xerox e con l'aiuto di diversi loro uomini (del resto DAvideiona parlava di copia e non di furto).E poi arrivò MS che si "ispirò" ancora di più. Ma questa è un'altra storia.Comunque tutto nacque da xerox.
          • bibop scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            no mi dispiace ma tutto nacque da xerox vale tanto quanto apple copio' xerox, perche' parc era di proprieta' di xerox ma non si producevano prodotti si creavano idee... se vogliamo essere generalisti allora tutto nacque allo stanford research institute :)apple stava gia' lavorando alle gui di macintosh e lisa! e alto e lisa sono "nati" a distanza di pochi mesi.scrivere che tutto parti' da xerox e' impreciso... alcune delle menti che lavoravano al parc aiutarono nella finalizzazione del prodotto di apple e la visita al parc dette sicuramente una spinta... ma quelle menti erano all'epoca diventati dipendenti apple... la parola copia e' ridicola usata per quell'evento epocale, specialmente con il tono con cui e' stata usata e per diminuire l'importanza di jobs per il mercato dell'itcose che sopravvivono oggi a quegli studi sono i menu' la barra universale in alto sullo schermo le icone come oggetti... avere sulla "scrivania" delle icone che sono "verbi" non e' nulla di uguale ad avere sulla scrivania delle icone che sono "oggetti" solo un'analisi molto superficiale metterebbe in relazione i due prodotti... quando si parla di questi argomenti dove le convinzioni personali arrivano a riscrivere la storia e' bene essere precisi e mettere i puntini sulle i e le virgole al posto giusto... i due progetti sono paralleli si intersecano per scambio di idee (dello scambio all'inizio ha probabilmente beneficiato maggiormente apple), ma quelle idee le ha pagate profumatamente e lo sviluppo di quelle idee e' poi finito nei prodotti xerox, forse per sviluppo indipendente forse per influenza/ispirazione, il risultato e' che cmq macintosh e' stato il primo personal computer (con una gui come oggi e' considerabile una gui) le sue "primitive" sono state create e sviluppate da apple nella direzione di apple quello che ha fatto microsoft e' ben diverso... microsoft ha rubato idee e porzioni di codice eccecc... e si parla del 1983... lo avevano nel dna di fare affari in quel modo... windows fu una copia di macintosh... maldestra e goffa per 15 anni... ma quella e' un'altra storia... ps. DAvideiona ha scritto razzate sulle azioni apple... e ha infilato un pippone pieno di stupidaggini, non e' riuscito a controbattere quando gli e' stato fatto notare che apple ha pressoche' mantenuto la retrocompatibilita' con il "passato" e sempre cercando di gravare il meno possibile sull'utente finale! di tutto il mio post che metteva nella giusta luce (ossia nel completo errore) il suo post ha estrapolato e sfeffeggiato una frase che e' incontrovertibile... jobs e' un pilastro dell'it come lo conosciamo e' riconosciuto tale da tutto il mondo della finanza e questo invece di rimanere in argomento spara a zero su jobs e cala l'asso del troll ignorante di turno.. apple ha copiato da xerox ... spesso questa carta viene giocata dai fanboy quando non sanno piu' cosa dire e sperano cosi' di giustificare il peccato originale/furto storico di ms ad apple... cmq sia rimane il fatto che il signore e' sparito...
          • bibop scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            - Scritto da: DAvideiona
            E pensare che la più bella innovazione che crea
            la fama di Jobs è stata "copiata" dai laboratori
            della Xerox di Palo Alto! Forse non tutti lo
            sanno ma Jobs + che intelligente è stato solo
            furbo!guarda te ne dico un'altra... la creazione del desktop publishing come lo conosciamo oggi fu conseguenza diretta della mania che jobs aveva per la tipografia e i caratteri tipografici... uno furbo... sicuramente... solo furbo... razzata... enorme razzataper la razzata su xerox vedi sopra...
          • yarn scrive:
            Re: Quanta fuffa.....
            - Scritto da: DAvideiona
            E pensare che la più bella innovazione che crea
            la fama di Jobs è stata "copiata" dai laboratori
            della Xerox di Palo Alto! Forse non tutti lo
            sanno ma Jobs + che intelligente è stato solo
            furbo!infatti il primo computer della storia con gui grafica fu lo xerox star http://en.wikipedia.org/wiki/Xerox_StarPoi Apple ne ha migliorato diversi aspetti ma sicuramente si sono rifatti molto allo xerox
      • Ah Ahi scrive:
        Re: Quanta fuffa.....
        - Scritto da: DAvideiona
        Mi fa ridere il commento, soprattutto perchè
        forse non sai, come tutti gli altri che hanno
        fatto post simili, che la Microsoft ha pesanti
        quote di proprietà nella
        Apple.
        Se non ci credi basta solo cercare in internet
        per
        conferma.Se il link ce lo fornisci tu magari è anche meglio, dato che è un po difficile sapere chi è proprietario delle azioni al portatore di un'azienda quotata in borsa.ma tu hai queste preziose info e quindi vorrai condividerle con noi, vero?
        L'ignoranza porta poi a pensare che un sistema
        microsoft sia un prodotto fatto male e basta : in
        realta a differenza di Apple, la MS ha sempre
        optato per una compatibilità a ritroso, vera
        colpa dei malfunzionamenti dei suoi sistemi
        operativi, ma importantissimo elemento per quelle
        migliaia di aziende o persone che non sono state
        costrette a buttare hardware o software
        acquistato e ancora
        funzionante.Ehm quindi immagino tu sappia anche dirmi dove sono le frequenti rotture di retrocompatibilità nel mac os classico e in os X, dato che affermi che MS, a differenza di apple, ha optato per una compatibilità a ritroso.
        La apple non adotta la stessa politica : si
        permette il lusso di abbandonare architetture non
        performanti e riscrivere tutto il software che
        vuole, che poi gli utenti sono costretti a
        comprare i nuovi software perchè quelli già
        acquistati non funzionano, chisse ne
        frega!
        Ecco perchè non amo il mac.E qualche esempio ce lo fornisci?Giusto per capire se sai di cosa parli oppure no.
      • Ah Ahi scrive:
        Re: Quanta fuffa.....
        - Scritto da: DAvideiona
        Mi fa ridere il commento, soprattutto perchè
        forse non sai, come tutti gli altri che hanno
        fatto post simili, che la Microsoft ha pesanti
        quote di proprietà nella
        Apple.
        Se non ci credi basta solo cercare in internet
        per
        conferma.Se il link ce lo fornisci tu magari è anche meglio, dato che è un po difficile sapere chi è proprietario delle azioni al portatore di un'azienda quotata in borsa.ma tu hai queste preziose info e quindi vorrai condividerle con noi, vero?
        L'ignoranza porta poi a pensare che un sistema
        microsoft sia un prodotto fatto male e basta : in
        realta a differenza di Apple, la MS ha sempre
        optato per una compatibilità a ritroso, vera
        colpa dei malfunzionamenti dei suoi sistemi
        operativi, ma importantissimo elemento per quelle
        migliaia di aziende o persone che non sono state
        costrette a buttare hardware o software
        acquistato e ancora
        funzionante.Ehm quindi immagino tu sappia anche dirmi dove sono le frequenti rotture di retrocompatibilità nel mac os classico e in os X, dato che affermi che MS, a differenza di apple, ha optato per una compatibilità a ritroso.
        La apple non adotta la stessa politica : si
        permette il lusso di abbandonare architetture non
        performanti e riscrivere tutto il software che
        vuole, che poi gli utenti sono costretti a
        comprare i nuovi software perchè quelli già
        acquistati non funzionano, chisse ne
        frega!
        Ecco perchè non amo il mac.E qualche esempio ce lo fornisci?Giusto per capire se sai di cosa parli oppure no.
        • DAvideiona scrive:
          Re: Quanta fuffa.....
          A dir la verità, se non lo sai, le aziende quotate in borsa come la microsoft hanno l'obbligo di comunicare pubblicamente le partecipazioni in capitale sociale di altre aziende, soprattutto se quest'ultime sono quotate in borsa. Passati il tempo e cerca sui forum di analisti finanziari e troverai ciò che cerchi!
  • dovella scrive:
    7057 e Ram (fake)
    Avete scaricato la 7057??Bravihttp://tinyurl.com/djlcvaLOOL :D
  • Goya scrive:
    Non aspettavo altro...
    ...per cancellare PI dai feed RSS. Come ben detto da qualcuno nel thread "dittatura", i commenti scomodi son stati rimossi, avreste dovuto rimuovere l'articolo se non volevate scatenare flame!Informazione =! Politica =! Religione =! Scatenare guerra tra tifosi.Parliamo dell'articolo per rimanere on topic? Ottimo, ben scritto, interessante e pieno di spunti su cui fare una discussione costruttiva.
  • dont feed the troll scrive:
    La ciliegina sulla torta
    Annunziata che ricorda il rispetto della dingità altrui.Proprio lui che offende ripetutamente e impunemente la ns. intelligenza
  • Raziel72 scrive:
    e Snow Leopard?
    Dall'articolo sembra che Apple sia li a fare piccoli aggiustamenti a Mac OS X leopard e basta è una inesattezza.Apple fa si aggiornamenti al sistema operativo attuale ma sta per lanciare e probabilmente lo farà entro l'estate anche la sua nuova versione di Mac OS X Snow Leopard. Questa p disinformazione.
    • pabloski scrive:
      Re: e Snow Leopard?
      beh nelle ultime due settimane ne ho lette parecchie di scemenze qui su PI....troppi articoli sono volutamente di parte, sfacciatamente imprecisi e faziosi....qualcosa si muove nella redazione di PI :D
    • millant at ore scrive:
      Re: e Snow Leopard?
      - Scritto da: Raziel72

      Questa è disinformazione.quoto e aggiungo: Se c'è una cosa che in questi mesi sta riuscendo a Microsoft certamente si tratta dell'hype attorno Windows 7 grazie a testate come PI poi ci riesce ancora meglio ;)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2574496&m=2574653#p2574653
      • Ricky scrive:
        Re: e Snow Leopard?
        Quando la finiamo di farci rapire dall'hype ,eh?Queste cose sono per gli zucconi, per gli utonti veramente.E basta farci prendere per il XXXX...uscira' un nuovo SO Microsoft?E va bhe...e chissenefrega..quando uscira lo vedremo.Per Mac esce lo snow leopard?E chissenefrega...quando uscira' lo testeremo...Esce il nuovo distributore di gnocche?! Ecco...hemm...questo effettivamente... :)
        • Ah Ahi scrive:
          Re: e Snow Leopard?
          Ecco bravo tu testa il ditributore di gnocche che le gnocche le testiamo noi.- Scritto da: Ricky
          Esce il nuovo distributore di gnocche?!
          Ecco...hemm...questo effettivamente...
          :)
      • botero scrive:
        Re: e Snow Leopard?
        Ragionando per assurdo... e se microsoft fallisse anche con Windows 7?La cosa che lascia perplessi e che la vera beta sarà la versione di rilascio... la prima versione usabile dopo il primo service pack. La Microsoft lo ha fatto con Vista e con Xp che ha dovuto attendere la seconda revisione per funzionare correttamente.L'unica cosa positiva è che non si dovrà avere hardware esorbitante per far girare il nuovo os.Per quanto riguarda la fame di risorse: c'era da aspettarselo, aggiungendo servizi, funzionalità, patch e quant'altro il consumo di ram cresce.
  • Nome e cognome scrive:
    Dittatura
    Ci avete messo un po' ma alla fine... rimossi tutti i commenti "pericolosi"!Bravi! ;9 continuate così, avete perso (in questo momento) un altra decina di lettori (qui in ufficio due ci son rimasti male, gli altri 8 si son messi a ridere)... ...chissà se parleranno bene di questa testata quando ne sentiranno parlare da terzi...Pausa caffè finita.Addio PI!
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Dittatura
      Gentile lettore,Sui forum è presente un regolamento, che va accettato e rispettato, relativo a netiquette e Off Topic.La moderazione, che avviene a campione e seguendo le segnalazioni, è volta proprio a far rispettare questo regolamento.I post in oggetto erano, per la loro collocazione, pesantemente OT.Inoltre, colgo l'occasione per invitare tutti ad esprimere il proprio pensiero nel rispetto della dignità altrui e delle comuni regole di buona educazione.Un saluto con l'augurio di una buona settimana.L.A.
    • lellykelly scrive:
      Re: Dittatura
      http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/f/f6/Bundesarchiv_B_145_Bild-P046302%2C_Gemeinschaftsempfang_einer_Hitler-Rede.jpg
  • lellykelly scrive:
    è passato l'Himmler di PI
    e ha fatto "pulizia postica" ???
  • gnulinux86 scrive:
    Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
    Provando la build 7057 che sarebbe Windows 7 Rc1, ho notato un maggiore consumo di ram rispetto la beta.Su 1Gb di Ram Win7 Rc all'avvio si prende l'80% mentre Win7 beta si prendeva il 50-60%.la Rc1 comincia a mostrare i veri requisiti hardware di Windows7 che stanno diventando sempre di più identici quelli di Vista.
    • Paolo. scrive:
      Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
      Idem, stessa esperienza, però mi sarei aspettato che con le versioni future prima del rilascio della versione finale, le prestazioni migliorassero, ed invece più si va verso la release finale e più i consumi aumentano.
      • pabloski scrive:
        Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
        semplicemente windows 7 beta è stata una grossa montatura mediatica....ormai la fama se l'è fatta, adesso si ritorna alla realtà :D
      • xxxxxxxxxx scrive:
        Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
        - Scritto da: Paolo.
        Idem, stessa esperienza, però mi sarei aspettato
        che con le versioni future prima del rilascio
        della versione finale, le prestazioni
        migliorassero, ed invece più si va verso la
        release finale e più i consumi
        aumentano.Nella beta avrenno dimenticato di abilitare i collidi bottiglia per farti cambiare PC.:-)
    • mbohpz scrive:
      Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
      Giusto per chiarire... l'80% di un 1GB ad avvio semplice? (non a ripristino di sessione quindi)Con zero programmi aperti? (neanche antivirus?)Sistema in stand-by ?Che tristezza...
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
        Si,avvio semplice, nessun programma aperto niente antivirus.
        • mbohpz scrive:
          Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
          se ti va di fare una prova...http://www.ilsoftware.it/querydl.asp?ID=821qui c'è un task manager "evoluto"(e free), ti permette, se vai nel dettaglio dell'svchost.exe che occupa più ram, di vedere quali sono i servizi che "ciucciano più risorse".Giusto per curiosità se hai tempo da perdere..
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
            Sta sera quando torno a casa provvederò.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 marzo 2009 12.56-----------------------------------------------------------
    • pippo75 scrive:
      Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
      - Scritto da: gnulinux86
      Provando la build 7057 che sarebbe Windows 7 Rc1,
      ho notato un maggiore consumo di ram rispetto la
      beta.Ricordi la barzelletta di Bill Gates in paradiso?Forse non era una barzelletta.Per chi non la conosce, è la numero 4.http://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=1231
      Su 1Gb di Ram Win7 Rc all'avvio si prende l'80%
      mentre Win7 beta si prendeva il 50-60%.tra un po giungerà qualcuno a dire che la ram vuota è male.
      • attonito scrive:
        Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram


        Su 1Gb di Ram Win7 Rc all'avvio si prende l'80%

        mentre Win7 beta si prendeva il 50-60%.

        tra un po giungerà qualcuno a dire che la ram
        vuota è
        male.SE la ram occupata e' cache del disco, no problema: se c'e', perche non occuparla?MA se la rma e' occupata perche' il sistema operativo e' scritto male ed al primo documento che apro comincia a swappare allora si che e' un problema.
        • mbohpz scrive:
          Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram

          SE la ram occupata e' cache del disco, no
          problema: se c'e', perche non
          occuparla?
          Perchè si sta parlando di un os appena avviato, non di un ripristino di sessione.Cosa dovrebbe cachare? file random?
          • attonito scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
            - Scritto da: mbohpz

            SE la ram occupata e' cache del disco, no

            problema: se c'e', perche non

            occuparla?



            Perchè si sta parlando di un os appena avviato,
            non di un ripristino di
            sessione.
            Cosa dovrebbe cachare? file random?un sistema evoluto (non stiamo parlando di wiundows, ovvio) potrebbe conservare la memoria dei comportamenti dell'utente e precaricare una serie di dati usati spesso (es: la lista delle cansoni da mandare in riproduzione, la tesi a cui sta lavorando da giorni, etc), piu' vari applicativi precaricati in ram da rendere addivi instantaneamente a richeista (posta elettronica, elaboratore di testi, etc.)Signor Apple, se lidea le piace e la copia, mi spediosca pure un MAC come ringraziamento, eh?
          • pippo75 scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram


            Cosa dovrebbe cachare? file random?
            un sistema evoluto (non stiamo parlando di
            wiundows, ovvio) potrebbe conservare la memoria
            dei comportamenti dell'utente e precaricare una
            serie di dati usati spesso (es: la lista delle
            cansoni da mandare in riproduzione, la tesi a cui
            sta lavorando da giorni, etc), E queste cose a cosa servierebbero?Sicuramente non a guadagnare tempo.
          • bibop scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
            c'ha gia' pensato qualcuno... e non e' neanche un'idea rivoluzionaria... apple pensa a sfruttare le risorse che l'hardware offre creando robe tipo opencl e ottimizzando il sistema operativo... quindi niente mac in regalo :P
          • franz scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
            - Scritto da: attonito
            un sistema evoluto (non stiamo parlando di
            wiundows, ovvio) potrebbe conservare la memoria
            dei comportamenti dell'utente e precaricare una
            serie di dati usati spesso (es: la lista delle
            cansoni da mandare in riproduzione, la tesi a cui
            sta lavorando da giorni, etc), piu' vari
            applicativi precaricati in ram da rendere addivi
            instantaneamente a richeista (posta elettronica,
            elaboratore di testi,
            etc.)
            Signor Apple, se lidea le piace e la copia, mi
            spediosca pure un MAC come ringraziamento,
            eh?Premesso che la ram funziona a computer acceso (è chiamata anche memoria volatile: quando si spegne il computer la ram perde ogni suo contenuto).Con un Mac si può ovviare a questo "inconveniente" utilizzando AppleScript e creare una app che al login faccia ciò che dici.Comunque con il sistema operativo pre Mac OS X si poteva creare un disco in ram (chiamato, banalmente, ram disk...). Velocissimo e le applicazioni ivi conservate (sempre momentaneamente) era più veloci della luce ;-)Ovviamente si andava a togliere ram al sistema ed alle altre applicazioni ma ne valeva la pena.Ora il Mac OS X gestisce la memoria molto più dinamicamente...
          • bibop scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
            perche' applescript!? preferenze di sistema/account/elementi login
            ci trascini o aggiungi le app che vuoi partano all'avvio e se vuoi che non rompano e rimangano in background spunti "nascondi" ... se l'applicazione e' nel dock click lungo/destro "apri al login"i ram disk non erano per nulla volatili:) potevano essere automaticamente salvati "su file" e montati al successivo riavvio manualmente o addirittura era possibile ordinare al mac di montare un ram disk all'accensione ed utilizzarlo come disco di boot ovviamente se avevi abbastanza ram per crearne uno sufficientemente grande da contenere una installazione minima dell'os... il mio primo lc2 aveva 8 mega di ra su schedina e 2 mega saldati sulla mobo... mettendo assieme il minimo era possibile creare un disco ram di boot con norton disk doctor o speed disk e riparare ottimizzare l'hd da 80 mega ... oggi ho 4 giga di ram e 500 giga solo sul disco di boot ma che io sappia nessun os attuale di default e con strumenti propri puo' creare in 3 click un ramdisk avviabile... progresso!! :P
    • Zeross scrive:
      Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
      - Scritto da: gnulinux86
      Provando la build 7057 che sarebbe Windows 7 Rc1,
      ho notato un maggiore consumo di ram rispetto la
      beta.No, è una build pre-rc1.La RC1 "finale" non sarà la build 7057.Attualmente l'ultima build è la 7061 (oggi probabilmente si passa oltre).
      Su 1Gb di Ram Win7 Rc all'avvio si prende l'80%
      mentre Win7 beta si prendeva il 50-60%.A me in virtual machine occupa circa il 10% in meno della beta.Che facciamo? 8)
      la Rc1 comincia a mostrare i veri requisiti
      hardware di Windows7 che stanno diventando sempre
      di più identici quelli di Vista.6 numeri, prestoooo! (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 marzo 2009 14.09-----------------------------------------------------------
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
        E quindi? Tu hai in mano qulache info, che ti fa affermare con certezza che le prossime build saranno più performanti?Si adesso ci manca che dici che in virtual machine risulta più veloce di un installazione standard (rotfl) .6 numeri, prestoooo! (rotfl)
        • Zeross scrive:
          Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
          - Scritto da: gnulinux86
          E quindi? Tu hai in mano qulache info, che ti fa
          affermare con certezza che le prossime build
          saranno più performanti?Al più ho le stesse tue info... però io non vado in giro a starnazzare le mie previsioni come invece fai tu.
          Si adesso ci manca che dici che in virtual
          machine risulta più veloce di un installazione
          standard (rotfl).Perdi colpi, perchè si parlava di consumo di ram e non di prestazioni. Vuoi dei numeri? Eccoli:Win7 b7000: 340 MbWin7 b7057: 290 Mb
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
            Come tu esponi i tuoi dati, io espongo dati frutto della mia esperienza personale, non era mia intenzione turbare la tua suscettibilità, mi spiace non avere dati uguali ai tuoi.
    • Secondo me scrive:
      Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
      La Home Premium dovrebbe richiedere qualcosa in meno rispetto alla Ultimate che fanno provare.Poi se puntano sul mercato dei netbooks non dovrebbe richiedere troppa RAM.1 giga dovrebbe bastare.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Win7 Rc1 (build7057) aumento consumo ram
        Meno male che per i netbook si vocifera su una versione di Win7 ottimizzata proprio per i netbook.
  • siamo alle solite scrive:
    dato che ci siamo
    visto che non si parla piu di informatica gia da parecchio tempoio porpongo un posto dove postare il risultato di 3d mark....giusto per gradire
  • dont feed the troll scrive:
    Perplessità crescente
    Ma che divaolo vogliono dire in questi pseudo-articoli?Perchè da una settimana a questa parte non leggiamo altro che "marchette" per la microsoft?Tra l'altro facendo dei confronti assurdi, capziosi al limite del ridicolo?Inoltre come mai questi articoli genera-flame non li fa + il solo Annunziata ma sono diventati appannaggio anche di articolisti che avevano il mio rispetto?La nuova linea editoriale di PI è decisamente peggiore della precedente, che già non era un granchè.Un po' come alla microsoft...
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Perplessità crescente
      Quoto.
      • attonito scrive:
        Re: Perplessità crescente
        - Scritto da: gnulinux86
        Quoto.ma com'e' che sto thread non lo hanno ancora cassato? evidentemente non lo hanno ancora letto. I post che ho fatto su un altro argomento (articolista pelato con occhiali non mi ricordo il nome) ha cassato senza pieta'. Si vede che Annunziata a altro da fare, oggi.
  • Franco scrive:
    ahahaha
    Da morire dal ridere, commenti simili sono solo il frutto di ANNI e ANNI di frustrazione, mac sarà sempre un paio di anni (luce?) avanti!
  • di passaggio scrive:
    Ci mancava solo …
    il sostegno di dovella per puntualizzare quanta faziosità è ammannita in questa pagina
  • dovella scrive:
    Apple user: Per voi sarà inutile pregare
    La vostra salvezza potrebbe essere Bootcamp.Windows 7 sta arrivando !!e lasciate perdere questa 7057 dei torrent.A buon intenditore...
    • qwerty scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Cavolo ... sta arrivano Windows 7 ???L'ennesimo OS, lento, instabile, pieno di falle, quante volte dovremo riavviarlo?
      • lellykelly scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        se non lo usi, MAI, pensa, MAI!!
      • panda rossa scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        - Scritto da: qwerty
        Cavolo ... sta arrivano Windows 7 ???
        L'ennesimo OS, lento, instabile, pieno di falle,
        quante volte dovremo
        riavviarlo?Per disinstallare (ma non rimuovere del tutto) IE8, ne bastano un paio.Per il resto non so.
    • Fabrizio scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Dovella, fai pena.Ti piace Windows? Ti dedichi all'onanismo davanti alla foto di Bill Gates? Buon divertimento, ma finiscila con questi commenti da scimmia ammaestrata (chiedo scusa ai primati)
      • 1977 scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare

        Ti piace Windows? Ti dedichi all'onanismo davanti
        alla foto di Bill Gates?XXXXXXX, che immagine pessima di lunedì mattina..
    • HAL scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Dai, dovella, torna a cambiare i nomi ai pc della tua rete, tutti omonimi. E occhio a non sXXXXXrti le scarpine
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Dato che consigli di lasciar perdere la build 7057, deduco che tu l'abbia provato, ed avrai avuto la spiacevole sorpresa che Windows 7 Rc1(build 7057) fa un uso maggiore della ram, rispetto Win7 beta.Ma caro Dovella, è tutto normale, Ms ha usato le versioni beta per farsi un pò di pubblicità(positiva), adesso che il sistema sta prendendo la sua vera forma finale, cominciano le brutte sorprese.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 marzo 2009 10.18-----------------------------------------------------------
    • Giambo scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      - Scritto da: dovella
      Windows 7 sta arrivando !!Sono tutto eccitato :| ! Sicuramente spazzera' via Linux, MacOSX e Vista, invertira' il riscaldamento globale e fara' ripartire l'economia !!Queste si che sono notizie che fanno bene il lunedi' mattina (geek) !!
      • Ricky scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        Questi discorsi mi fanno sorridere... con l'attuale osx mi trvo bene, ha le sue pecche ma sono ben poca cosa visto l'utilizzo che ne faccio.Windows xp funziona bene, vista a 64 bit ANCHE...e questa forse e' la vera novita'...un SO a 64 bit che funziona con i drivers del mio scanner, non troppo nuovo, della mia stampante a colori, nuova, del mio software di lavoro e di svago e degli antivirus/internet security!Al momento ho installato anche cose come clone dvd, anydvd,daemon tools, everest,sysoft sandra,office, autocad, ne ho provati parecchi, tutti per test, a me non servono ovviamente :)tutto fila liscio...E' persino imbarazzante... stramaledire Microsoft (ma anche apple) per le loro XXXXXte era diventato uno sport piacevole... :)Windows 7 sara' meglio, non lo metto nemmeno in dubbio, ma a ME non servira'.Nemmeno Vista in teoria, lo tengo giusto perche' e' piu' bello a vedersi e ,stranamente, mi funziona tutto perfettamente.Altro discorso e' il nuovo Snowleopard...l'idea di un SO nuovo che utilizzi al meglio le risorse hardware che ho pagato mi intriga assai...e mi aspetterei la stessa cosa da windows 7 per motivarne l'acquisto...almeno nel mio caso.Secondo me, gia' cn XP PRO SP2/3, abbiamo raggiunto un ottimo sistema, stabile e veloce, sopratutto sui pc attuali ma anche su quelli un po vecchiotti che ancora reggono in molti uffici :)Vista non era e non e' necessario, windows 7 anche.Forse su questo dovremmo discutere,servono veramente?Produrremo di piu' e a minor costo?Saremo piu' veloci?Avremo meno problemi/pensieri?!In fondo...cosa e' un Sistema Operativo?Quale e' la sua funzione primaria...perche' lo dovremmo cambiare...
        • lellykelly scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          la lotta ai SO è inutile, sono i programmi a fare la differenza, ma se un sw non esiste per un os, è li che bisogna puntare, per il multipiattaforma, così si potrà sceglere davvero.
        • Raniero scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          Vista funziona bene?mi è bastato comprare una stampate HP per mandare in tilt Office...(i driver della stampante danno questi problemi, come segnalato da Microsoft... invece di sistemare il problema che XXXXXXX me ne faccio della segnalazione?)come prova della teoria del Caos funziona benissimo!
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            Secondo il ragionamento di Microsoft, la colpa è della stampante, quindi Vista funziona bene ;)
          • Giambo scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: alexjenn
            Secondo il ragionamento di Microsoft, la colpa è
            della stampante, quindi Vista funziona bene
            ;)A onore del vero, e' lo stesso ragionamento che fanno i linari (anonimo)Disclaimer: Sono "linaro" da una decina di anni ;)
          • Ricky scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: Raniero
            Vista funziona bene?

            mi è bastato comprare una stampate HP per mandare
            in tilt
            Office...Bene, ne ho comperata una io che macosx nemmeno vedeva..anci la trovava ma poi i driver, semplicemente, non esistono ne mai esisteranno.GRAZIE APPLe...grazie HP...non te la prendere sempre con il SO...
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            Non so che modello sia, ma so che diversi produttori fanno stampanti economiche e poi non scrivono driver per Mac.Te la prendi con Mac OS X che riconosce la stampante?Comunque, hai provato Gimprint?
          • Ricky scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            e' una HP e non e' economica, e' nelle media.ho provato Gimprint ma nemmeno quello riesce a far funzionare la stampante...ho semplificato...BOOTCAMP e via... :)Potrei anche usare una VM ma tanto la partizione Vista Business mi serve per lavoro.
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            Suppongo che neanche l'aggiornamento Apple dei driver HP abbia fatto niente, eh?Ma quale modello è?
          • Ah Ahi scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            Questa doveva essere una delle prime informazioni che doveva fornire il personaggio...chissà come mai non lo dice?- Scritto da: alexjenn
            Suppongo che neanche l'aggiornamento Apple dei
            driver HP abbia fatto niente,
            eh?

            Ma quale modello è?
          • eXy scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            ma controllare l'esistenza deo driver e la compatibilità PRIMA dell' acquisto? troppa fatica...
          • Ricky scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: eXy
            ma controllare l'esistenza deo driver e la
            compatibilità PRIMA dell' acquisto? troppa
            fatica...Peccato che dal rivenditore c'era il cartello con su scritto PIENAMENTE COMPATIBILE..Pensa prima di parlare...
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            Ehi, se c'era quel cartello, potresti farti cambiare la stampante: è pubblicità ingannevole.
          • -ToM- scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: Raniero
            Vista funziona bene?
            mi è bastato comprare una stampate HP per mandare
            in tilt Office...
            (i driver della stampante danno questi problemi,
            come segnalato da Microsoft... invece di
            sistemare il problema che XXXXXXX me ne faccio
            della segnalazione?)quindi sono i drivers o Vista ?
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        Vista sicuramente,che è poi l'obiettivo di MS.- Scritto da: Giambo
        - Scritto da: dovella


        Windows 7 sta arrivando !!

        Sono tutto eccitato :| ! Sicuramente spazzera'
        via Linux, MacOSX e Vista, invertira' il
        riscaldamento globale e fara' ripartire
        l'economia
        !!

        Queste si che sono notizie che fanno bene il
        lunedi' mattina (geek)
        !!
    • attonito scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      - Scritto da: dovella
      La vostra salvezza potrebbe essere Bootcamp.

      Windows 7 sta arrivando !!
      e lasciate perdere questa 7057 dei torrent.

      A buon intenditore...Dovella, mi commenti anche l'apparente flop di Vista?Tutti su W7 saltando Vista... perche'?
      • pabloski scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        ma no che dici, Vista è il miglior a 360°solo che la gente comune non lo capisce, bisogna essere un utente a 90° per apprezzarne le qualità :D
        • Ricky scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          Muhauahuha, sono piegato...utente a 90 :)Siamo sempre a 90...pesino quando ci sediamo!
          • pabloski scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: Ricky
            Siamo sempre a 90...pesino quando ci sediamo!si ma nel caso degli utenti windows, al posto della sedia c'è Ballmer :D
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            Per forza, lui le sedie le lancia :D
        • Trigonometr ico scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          Faccio notare che tre e sessanta è quattro volte novanta! ;-)
          • pabloski scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: Trigonometr ico
            Faccio notare che tre e sessanta è quattro volte
            novanta!
            ;-)mmm non credevo che Ballmer fosse così virile da riuscire a colpirli a quattro a quattro :D
    • Gustavo Lafogna scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Sono proprio articoli per Dovella 2000
    • lellykelly scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      BSOD per brindare all'incontroooo....
    • The Punisher scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Dovella,Quand'e' che vieni a farti un giro in ufficio da me col tuo laptop?![yt]uLbJ8YPHwXM[/yt]
    • pabloski scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      - Scritto da: dovella
      e lasciate perdere questa 7057 dei torrent.no problem, anche perchè da 2 anni ho totalmente lasciato perdere windows :Di miei soldi sono sudati perchè possano finire nelle mani del primo russo di passaggio
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Echissenefrega, no?
    • alexjenn scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      Non vedo l'ora che arrivi la versione definitiva di Windows 7, sono proprio curioso di sapere cosa avranno copiato adesso a Mac OS X :D
      • Ricky scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        PErche', solo a mac osx copiano le cose?uhauahua... e' un copiarsi addosso di tutti...anche mac copia pero' almeno l'implementa bene :)
        • alexjenn scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          Anche Mac OS X è copiato da qualcosa?Può darsi, ma fammi un esempio.
          • -ToM- scrive:
            Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
            - Scritto da: alexjenn
            Anche Mac OS X è copiato da qualcosa?

            Può darsi, ma fammi un esempio.Spaces.
        • pabloski scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          mmm non sono un mac-aro però da 2 anni che ho un iMac, francamente non ho notato nulla di copiatoanzi francamente mi pare che siano sempre sulla cresta dell'onda e non solo riguardo l'interfaccia....guarda qui ad esempio http://arstechnica.com/apple/news/2009/03/apple-holding-back-on-web-based-3d-graphics.ars
      • kimj scrive:
        Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
        da mac osx: la dock bar. quando clicchi su una icona l'applicazione si apre e fa anche da pulsante.da gnu/linux: la barra di kde, dai, è uguale.
        • -ToM- scrive:
          Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
          - Scritto da: kimj
          da mac osx: la dock bar. quando clicchi su una
          icona l'applicazione si apre e fa anche da
          pulsante.Sulla barra di win col click destro sul tab sono sempre esistiti alcuni comandi come quelli relativi alla genstione della finestra e la chiusura ancora prima della nascita di OSX, adesso cè qualche funzione in più e la comodissima jump list.
          da gnu/linux: la barra di kde, dai, è uguale.KDE ha implementato il system tray anni dopo quello di windows e lo ha piazzato proprio nello stesso punto ma nessuno si lamenta. Ad ognuno il suo.
    • eXy scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      - Scritto da: dovella
      La vostra salvezza potrebbe essere Bootcamp.

      Windows 7 sta arrivando !!
      e lasciate perdere questa 7057 dei torrent.

      A buon intenditore... Io adoro quest "uomo" !!!!!ora scusate ma devo iniziare a tremare.
    • LaNberto scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      bravo bravo
    • attonito scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      - Scritto da: dovella
      La vostra salvezza potrebbe essere Bootcamp.

      Windows 7 sta arrivando !!
      e lasciate perdere questa 7057 dei torrent.

      A buon intenditore...viste queste certezze granitiche e perfetta visione del futuro, gia' che ci sei, ci dici chi vincera' il prossimo festival di san remo?
    • Paolini scrive:
      Re: Apple user: Per voi sarà inutile pregare
      OSx è per bambocci, di conseguenza non puoi pensare che dei bambocci ammettano di essere nella XXXXX.
  • Emanuele scrive:
    Windows 7 e OSX 10.5?!?
    Ma si son bevuti il cervello?Domani compareranno le patch di Ubuntu con il numero di utenti Windows XP e poi le ore passate a formattare un pc con i minuti medi di allenamento di un corridore professionista?E poi cos'altro? Quante sedie servono per creare un tavolo?Windows 7 è un sistema operativo in BETA che (umanamente) necessita di sistemazioni: molte cose non sono ancora neanche definite.MAC OS X 10.5.7 non sarà il "sucXXXXXre" di Leopard, bensì un semplice upgrade, come può esserlo un Service Pack di Windows.Il sucXXXXXre di Leopard (Mac Os X 10.5) si chiamerà "Snow Leopard" (codice 10.6) e... se si volessero fare paragoni, si dovrebbero contare il numero di modifiche tra questi due sistemi.Quanta ignoranza in questo post. Eppure la pubblicità paga... è - tristemente - vero.Emanuele- http://www.dreamsworld.it/emanuele/ -
  • Goya scrive:
    Flame!
    Una volta pensavo che non doveva essere piacevole per gli articolisti vedere che il forum era pieno di XXXXXXXXX che non avevano altro da fare che venire a prendersi per il cu*o a vicenda. Oggi invece penso che gli articolisti non siano molti diversi, anzi non vedono l'ora di scatenare i soliti flame....probabilmente scrivono pure sotto falso nome quando tornano a casa!Mi spiace molto, una volta non era in queste condizioni...ma PI è diventato un "quotidiano" di poveretti....e non parlo di numeri di utenti ovviamente (anche il cd di "mondomarcio" l'han comprato un sacco di gente), ma di qualità, sia degli articoli, sia della gente che lo frequenta.Avete presente quei vecchietti che strillano inutilmente attorno a un tavolo col bianchino in una mano e la sigaretta nell'altra "A ROMA è er mejo", "MA CHE STAI A DI?? A LAZIO è ER MEJO", "TU NON DEVI PARLA'!! QUANDO PARLI DE TOTTI TE DEVI LAVA' LA BOCCA" etc.etc....qua la gente ha gli occhiali e parla meno il dialetto ma la sostanza è la stessa.
    • Federico scrive:
      Re: Flame!
      Sono d'accordo. Una volta era un sito d'informazione serio. Ora è una spazzatura. Pensano che il modo migliore per generare visite sia creare flame e discussioni XXXXXXXXX, il chè probabilmente è vero, ma non fanno più informazione.
      • FinalCut scrive:
        Re: Flame!
        - Scritto da: Federico
        Sono d'accordo. Una volta era un sito
        d'informazione serio. Ora è una spazzatura.
        Pensano che il modo migliore per generare visite
        sia creare flame e discussioni XXXXXXXXX, il chè
        probabilmente è vero, ma non fanno più
        informazione.Vi quoto entrambi, io ho detto lo stesso su un altro articolo di oggi:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2576396&m=2576501&is=0#p2576501(linux)(apple)
      • jackoverfull scrive:
        Re: Flame!
        CioèUNDICI paragrafi sulle "meraviglie" di seven e uno su mac os x 10.5.7 (neanche snow leopard, un aggiornamento di bugfix!)?A questo punto non si faceva prima a fare un (ennesimo) articolo su windows e buona notte?"modifiche al codice", oltretuttocome se ogni bugfix corrispondesse ad UNA modificaComplimenti, veramente impressionante
      • alexjenn scrive:
        Re: Flame!
        Quotone, e aggiungo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2576269&m=2576487#p2576487
      • Gustavo Lafogna scrive:
        Re: Flame!
        Concordo in pieno.
    • Stein Franken scrive:
      Re: Flame!
      Tu non sei tanto meglio :/
    • Non ho voglia di loggarmi scrive:
      Re: Flame!
      Intanto però continuate a venire a visitarlo, nonchè a lasciare commenti. State facendo il loro gioco! Vi stanno usando!!! BUTTATE IL PC DALLA FINESTRA FINCHE' SIETE ANCORA IN TEMPO!
      • Gustavo Lafogna scrive:
        Re: Flame!
        Be', rovistando in mezzo alla spazzatura, qualcosa di interessante ogni tanto si trova. :P Però hai ragione, così si regalano pageviews, in cambio di fuffa. Comunque se gli articoli ricevono più che altro critiche, ma ugualmente continuano in quel modo, la reputazione di PI secondo me non ci guadagna mica... Ormai siamo a livello di Novella 2000.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Flame!
      Quando un po' di anni fa cominciarono a fare la loro comparsa di banner pubblicitari sui prodotti MS ci fu una "rivolta" dei lettori di PI... temevano che prima o poi sarebbe sucXXXXX quello che vediamo da circa due, tre mesi a questa parte: uno, due articoli (spudoratamente) pro microsoft al giorno.Molti utenti sono scomparsi dalla scena, altri paragonano PI a Voyager (quella specie di programma fuffa di "divulgazione (fanta) scientifica), altri ancora sperano che prima o poi si torni alle origini... purtroppo vengono puntualmente delusi.Ormai PI è MS sono partners il che implica che non ci sarà più obiettività nello scrivere news riguardanti MS.Ed ora mi chiedo: "Quanto ci vorrà prima che cancellino questo post?".Ciaps
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Flame!
      - Scritto da: Goya (anche il cd di "mondomarcio" l'han
      comprato un sacco di gente)che tra l'altro, per la cronaca sarà pure una monnezza, ma è sempre meglio del cd di gigi d'alessio che di cd ne vende 10 votle tanto.
  • Lt Neno scrive:
    Comparazione errata
    Parlando di Windows 7, che ancora non c'è, e delle sue caratteristiche, sarebbe forse stato più corretto porre il paragone NON sulla release 7 di Leopard, che è un free update della release corrente della mela (Attualmente Mac Os è alla release 10.5.6, la 10.5.7 sarà appunto un free update) ma sulla nuova versione in arrivo in contemporanea con Windows 7, la 10.6 codename Snow Leopard, che integra tecnologie interessanti e innovative, come grand central, opencl ecc.
    • alexjenn scrive:
      Re: Comparazione errata
      Basta leggere l'ultimo paragrafo di Mariuccia, di come se l'è girata..."Se Microsoft guarda ai sistemi del futuro [...] Apple rimane legata..."Che tristezza.
      • aaa scrive:
        Re: Comparazione errata
        basta vedere la pubblicità presente in PI (win server 2008 tanto x fare 1 es)
        • krane scrive:
          Re: Comparazione errata
          - Scritto da: aaa
          basta vedere la pubblicità presente in PI (win
          server 2008 tanto x fare 1 es)Fai bene a ricordarlo a chi usa AdBlock. 8)
  • lellykelly scrive:
    hype+#
    http://image.bin.fi/images/53/img/Gates_Apple1984.gif
Chiudi i commenti