Poste.it, difficoltà per il sito

Segnalazioni


Roma – Alcune segnalazioni sono giunte in redazione in questi minuti in riferimento alla difficoltà di accedere al sito di Poste Italiane, www.poste.it .

Al momento il sito risulta effettivamente irraggiungibile. Poste non ha rilasciato commenti ma non c’è motivo, al momento, per ritenere che il guasto possa durare a lungo.

update ore 19.20 : il sito di Poste sembra tornato a funzionare normalmente.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: UN PINGUINO NELLA TANA DEL LUPO!!!

    hai ragione...scusa ma comunque questo progetto
    e' una torre d'avorio..una oasi protetta
    impenetrabile e incomunicabile.sono tutti ragazzi giovani e disponibili ad aiutare gli altri studenti, se passi in quell'ufficio te ne accorgerai :)
    Io vorrei che si usi linux e software open dentro
    i laib...non come esperimento del dopo scuola divero, ai laib ci sono solo postazioni windows putroppo.se vai al labinf (www.labinf.polito.it) trovi pero' una 40ina di macchine dual boot windows/linux fedora.ciao!
  • Anonimo scrive:
    Re: W i professoroni
    Prima di tutto se si va a fare un discorso sul lavoro che manca, dovresti eliminare gli informatici del tutto, sai quanti lavori di archivista e segretari verrebbero fuori (sto scherzando ma fino a un certo punto)In secondo luogo conosco gente che riesce a lavorare grazie a linux in team medio piccoli. Se decollasse il modello tutto closed e brevettato, con la complessita' dei software attuali le uniche aziende che potrebbero permettersi di sviluppare sarebbero le grandi, che inquadrerebbero il minimo numero di dipendenti al minimo stipendio possibile visto che non avrebbero concorrenza. Ti ricordo che non siamo piu' ai tempi dei computer e software fatti nel garage.
  • Anonimo scrive:
    Re: UN PINGUINO NELLA TANA DEL LUPO!!!
    - Scritto da: Anonimo


    proprio al politecnico di torino!! ah ah ah dove

    non c'e' un briciolo di software open neanche a

    trovarlo!!!

    prova qui:

    http://linux.studenti.polito.ithai ragione...scusa ma comunque questo progetto e' una torre d'avorio..una oasi protetta impenetrabile e incomunicabile.Io vorrei che si usi linux e software open dentro i laib...non come esperimento del dopo scuola di certi studenti!
  • Anonimo scrive:
    Re: UN PINGUINO NELLA TANA DEL LUPO!!!

    proprio al politecnico di torino!! ah ah ah dove
    non c'e' un briciolo di software open neanche a
    trovarlo!!! prova qui:http://linux.studenti.polito.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 27 a Catania
    vattene a ballare in discoteca che magari becchi
  • Anonimo scrive:
    Re: W i professoroni
    illuminami.... ah in cosa sei laureato e che lavoro fai inoltre?
  • Anonimo scrive:
    Re: W i professoroni
    in compenso hai dimostrato un'ignoranza enorme, complimenti
  • Anonimo scrive:
    W i professoroni
    Giusto che sti professoroni hanno lo stipendione senza fare nulla se non maltrattare i ragazzi possono permettersi di parlare di software regalato e farsi belli con Stallman.Bravi bravi...proprio ora che manca il lavoro regaliamo!!PS: non ho nominato microsoft, non ho nominato windows e non programmo in visual studio.... fondamentalmente di microsoft me ne frego.Notate che non ho manco parlato male di linux come prodotto
  • Anonimo scrive:
    UN PINGUINO NELLA TANA DEL LUPO!!!
    proprio al politecnico di torino!! ah ah ah dove non c'e' un briciolo di software open neanche a trovarlo!!! Firefox....macche internet explorerOpen Office....figuriamoci usiamo wordmacchinetta per accesso a internet....con linux sarebbe costata 50 volte meno e in poiu' senza licenze...contando che naviga solo sul portale del poli!ah ah inoltre la cosa buffa che si sbandiera la sezione del sito in cinese...ma le macchine windoze non hanno i caratteri!!! Inoltre ogni volta che da esse si entra nel sito del poli, ti compare un avviso che ti informa della inattendibilita' del sito stesso!!! ecc ecc eccbasta vedere la tristezza infinita e l'arroganza smisurata che dimostrata da certi "tecnici informatici", per affermare caldamente.... non ce da meravigliarsene!
  • Anonimo scrive:
    Re: Diciamolo...
    - Scritto da: Anonimo
    dietro al calduccio e all'asciutto di un bel
    cattedrone universitario, chi non discuterebbe di
    GPLv3? Poi qualche succosa consulenza non ci sta
    male...tanto per mantenere fresca
    l'abbronzatura...
    Chi?! I correntisti dietro allo sportello?!
    ASPETTINO,NO ?! I muli stanno elaborando per
    loro! Tze !...??????????????????????
  • Anonimo scrive:
    Ekleptical
    Ti stiamo aspettando! (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Diciamolo...
    dietro al calduccio e all'asciutto di un bel cattedrone universitario, chi non discuterebbe di GPLv3? Poi qualche succosa consulenza non ci sta male...tanto per mantenere fresca l'abbronzatura...Chi?! I correntisti dietro allo sportello?! ASPETTINO,NO ?! I muli stanno elaborando per loro! Tze !...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 27 a Catania
    - Scritto da: TADsince1995
    http://catania.linux.it/stuffs/events/2006/rms@ct/

    Spero di poterci andare...

    TADle tappe del viaggio sono:18/3 torino - GPL321-22/3 cosenza - copyright / linux 27/3 catania - pericolo brevetti
  • TADsince1995 scrive:
    Il 27 a Catania
    http://catania.linux.it/stuffs/events/2006/rms@ct/rms@ct.jpgSpero di poterci andare...TAD
Chiudi i commenti