Presto l'e-scuola italiana

Entro 18 mesi partirà la sperimentazione. CD-Rom al posto dei libri


Roma – Entro 18 mesi potrebbe diventare una realtà in Italia la e-scuola. Molti i vantaggi di cui beneficeranno gli studenti, tra questi la scomparsa dei libri da portare avanti e indietro come un pesante fardello, che mette a rischio la schiena dei ragazzi.

La sperimentazione partirà in 18 scuole nelle province di Milano e Brescia e prevede l’utilizzo di CD-ROM al posto dei libri e l’utilizzo di Internet come strumento di comunicazione per dibattiti, giustificazioni, iscrizioni, compiti e pagelle. Secondo le intenzioni sarà possibile versare le tasse scolastiche direttamente attraverso la rete.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lu mama scrive:
    come faccio?
    sto cercando di pulire la mia tastiera :passato cotton fiock su ogni tasto;, girata e sbattuta, pasata con alcol,ma cavolo la barra si incastra e sopetto ci sia dello sporco sotto e non riesco manco con la bomboletta ,dicono ke si possono staccare i tasti.. ma come? e su tutte le tastiere è possibile? la mia è una fujitsu siemens fatemi sapere grazie
  • Alvise Badon scrive:
    pulizia
    penso che sia buona cosa disinfettarla con alcool denaturato
  • Anonimo scrive:
    ...pochi eurocents di Domopak risolvono...
    Le tastiere lavabili sono senz'altro una buona cosa.Ho provato diverse volte a smontare e pulire una tastiera (cui mi ero affezionato ;-) con degli ottimi prodotti: ma il costo dell'operazione, in tempo e pazienza, è risultato esorbitante.Così, ho preso un foglio di pellicola per alimenti e l'ho fissato - un tantimo lasco - sulla tastiera con un po' di nastro adesivo: tombola!Tastiera pulita ed anche al riparo da... liquidi di sostentamento; e se la pellicola si strappa, basta sostituirla.Ciao!
  • Anonimo scrive:
    COMPRATE LE TASTIERE LAVABILI!!!
    E' vero, esistono, non dico palle!!! sono quelle che si possono usare anche sott'acqua - ecco il link se non ci credetehttp://www.smarthome.com/9459.html
    • Anonimo scrive:
      Re: COMPRATE LE TASTIERE LAVABILI!!!
      ma che bello!!!:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: COMPRATE LE TASTIERE LAVABILI!!!
      - Scritto da: astelixEh sì... esistono da una ventina d'anni, le tastiere ermetiche per usi industriali, navali, aerospaziali, antivandalo, con grado di protezione IP65 o addirittura migliori... http://www.cet-italy.com/italiano/tastiere_pic.htmhttp://www.sts-test.com/it/pci.htmlhttp://www.leonet.it/firms/sirio/p29it.htmlCe ne sono almeno un migliaio di produttori per usi civili, industriali e militari. Chiunque fa automazione o elettronica industriale lo sa benissimo... e magari ne ha un paio a casa, "avanzate" dal lavoro ;)P.S. tra l'altro, le dovrebbero rendere obbligatorie in tutti gli internet cafè !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: COMPRATE LE TASTIERE LAVABILI!!!
        Hai scritto un bell'articolo con i siti di rimando, è cosi che si fa, bravo!!!- Scritto da: Ettore

        - Scritto da: astelix

        Eh sì... esistono da una ventina d'anni, le
        tastiere ermetiche per usi industriali,
        navali, aerospaziali, antivandalo, con grado
        di protezione IP65 o addirittura migliori...


        http://www.cet-italy.com/italiano/tastiere_pi
        http://www.sts-test.com/it/pci.html
        http://www.leonet.it/firms/sirio/p29it.html

        Ce ne sono almeno un migliaio di produttori
        per usi civili, industriali e militari.
        Chiunque fa automazione o elettronica
        industriale lo sa benissimo... e magari ne
        ha un paio a casa, "avanzate" dal lavoro ;)

        P.S. tra l'altro, le dovrebbero rendere
        obbligatorie in tutti gli internet cafè !!!
  • Anonimo scrive:
    SI', E LE SALVIETTE PER PULIRE LO SCHERMO???
    ... Che invece di pulirlo te lo sporcano che sembra un parabrezza con i tergicristalli rotti?
  • Anonimo scrive:
    Aria compressa
    Bomboletta, una volta a settimana.
  • Anonimo scrive:
    Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
    Salve...Non so se siete mai stati in Inghilterra o sapete della proverbiale sporcizia degli inglesi...Molti di loro fanno cose che noi nemmeno ci sogneremmo... è proprio un'altra cultura della pulizia, pensate che in tante case non c'è nemmeno il bidet!...Io non prenderei uno studio fatto lì come riferimento per il mondo intero, proprio no...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
      Ps: senza offesa... c'è sicuramente anche chi è pulito, ma per esperienza personale...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
        Povero Max... mi sa che un inglese ti ha rubato la ragazza e sei ancora incapperato...Non credo sia carino appellarsi ai luoghi comuni, perche' se cosi' fosse, qui' in Inghilterra si dicono cose di gran lunga peggiori sugli uomini italiani, cose alle quali non presto attenzione perche' amo conoscere le persone invece di agire come un pollo e seguire la fila... quindi...invece di attaccare gli altri, perche' non pensi a lavarti tu e a proporre argomenti costruttivi, se hai testa?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
          sinceramente sono d'accordo con max, è vero che lì sono un po' più sporchi in genere... una mia amica mi ha raccontato varie cose sull'argomento (adesso sarebbero OT) ....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            una persona non fa la leggedovessi dare retta alle cavolate che si dicono sull'italia da qui, dovrei rinnegare tutti i miei amici e mio padre in Italia...andiamo... svegliamoci
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            più che svegliarsi qui c'è bisogno di buona educazione, non c'è solo il sapone nella vita, ci sono anche le buone maniere (ma ora non voglio andare ulteriormente OT)...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            Sono perfettamente d'accordo, nei forum si riesce ad incontrare individui che predicano le prediche altrui dimostrando la peggiore delle maleducazioni.Sono curioso se faccia a faccia, riescono a dire le stesse cose e nello stesso modo.CMQ gli inglesi (tutti) sono famosi per la loro igene molto diversa da quella dell'Italia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            senti, in Inghilterra si dice che gli italiani sono tutti mafiosi.Tu lo sei?tuo padre lo e'?dovrei credere loro, secondo te, vivendo in Inghilterra?E poi mi dispiace ma vivendo qui' da anni posso dirti che vi sbagliate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            Sono perfettamente d'accordo con te
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
      - Scritto da: Max Murdock
      della pulizia, pensate che in tante case non
      c'è nemmeno il bidet!...Beh in francia la tazza di solito e' in uno stanzino dedicato, mentre il bidet sta con doccia, vasca e lavandino nella "sala da bagno".E avresti dovuto vedere la faccia che hanno fatto i miei amichetti e amichette quando ho spiegato loro per cosa lo usiamo noi italiani il bidet.....il Conte
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
        ... ma dico?senza bidet bisogna essere sporchi?ma avete idea di quante persone non usino nemmeno il lavandino in Italia?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
          il solito che giudica un'intera popolazione dopo aver conosciuto un paio di amici (a dire tanto)scusa, pensavo fossi adultobasta che la mamma dica "attento che cgli inglesi sono sporchi" e loro ripetono a pappardella...complimenti
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            Ci vivo anch'io, e nessuno delle persone che conosco (non sono poche, te lo assicuro) ha di questi problemi, quindi continuo a non capire, anzi, avevo problemi del genere con persone in Italia e molte amiche ed ex colleghe che ho, me ne parlano ancora.L'unica cosa che posso condividere con te, ma solo per il lato positivo dell'espressione, e' il fatto che essere piccoli dentro aiuta a mantenersi giovani, ma ricorda che ha riguarda l'entusiasmo, non l'essere infantili nel senso di poco educati o stupidi.I complimenti, hai ragione, erano sarcastici.Mi dispiace, mi stanno troppo sulle balle quelli che giudicano superficialmente, non posso farci nulla.Con questo non voglio dire che l'Inghilterra sia meglio dell'Italia o viceversa: sono due paesi diversi e a seconda di come sei puoi preferirne l'uno all'altro.Io sto meglio qui in UK ma non per questo l'Italia non mi piace.Ho trovato maiali qui' come ne ho trovati in Italia, ma MAI problemi del genere.Mi sa che un inglese vi ha fregato la donna, dal modo in cui pochi di voi si accaniscono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            Guarda che questo argomento del forum era sugli inglesi...comunque... un francese ti ha fregato la donna?francesi tutti bastardiiiiii(SCHERZO)dai, ti rinnovo lo stesso per i francesi, non puoi giudicare un popolo cosi', non e' giusto.(Ma in questo caso non conosco francesi quindi non posso aggiungere altro...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            Sono stato in Inghilterra, ho lavorato a lungo condeli inglesi e ti dico che sono diventato razzista.Per me gli inglesi sono geneticamente bacati le poche cose che sanno fare bene è bere e fare a botte.Ma a parte questa mia tara (perchè capisco che questo mio pregiudizio deve essere dovuto ad un mio problema) il non accorgersi che l'igenein Inghilterra è ENORMEMENTE più scarsa che da noi vuol dire solo non volerlo vedere.PS.In GB dicono che noi siamo dei maniaci dell'igene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            6 completamente fuorici rinuncio...non si puo' ragionare a questi livelli...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            be' io tempo fa ho conosciuto un ragazzo italiano che ha portato via la ragazza a un inglese e se l'e' pure sposata (ero invitato anche al suo matrimonio) - sul fatto della sporcizia: se devo stare a sentire i miei amici che hanno girato i piu' sporchi d'europa sono (senza un preciso ordine): spagna, inghilterra, grecia, olanda, italia del sud e parte del centro... secondo me i piu' sporchi sono quelli che anche quando puzzano non si lavano subito (penso + che altro per pigrizia) e di questi soggetti, sempre secondo me, ce n'e' un po dapperutto poi fate un po' voi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            ... finalmente una risposta sensata senza pregiudizi.Concordo
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            Gli inglesi sono sporchi ,e' un dato di fatto e non offende nessuno;e' come dire che i tedeschi sono biondi.Che problema c'e' se a loro piace essere sporchi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'altra cosa!!
            purtroppo l'ignoranza e' un virus che colpisce tanta gente, come te, alla quale dovrebbero proibire la parola in tutti i modi.il tuo giudizio ottuso e prevenuto fa solo pena.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'al
            Io non mi lavo mai. puzzo da morire e faccio la pipì nel lavandino. sulla mia tastiera sbucano pianticelle da ogni dove e la mia ragazza se nè andata con un turco.........Ma non abbiamo proprio niente da fare oggi, ah?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma in Gran Bretagna è tutta un'al
            - Scritto da: Anonimo
            Io non mi lavo mai. puzzo da morire e faccio la
            pipì nel lavandino. sulla mia tastiera sbucano
            pianticelle da ogni dove e la mia ragazza se nè
            andata con un turco.

            ........
            Ma non abbiamo proprio niente da fare oggi, ah?Oggi ? Direi negli ultimi quasi 4 anni...
  • Anonimo scrive:
    basterebbe...
    Basterebbe fare una tastiera che sopra i tasti ha una membrana che la ricompre completamente (come certi cellulari o calcolatrici, insomma qualcosa che evita che ci siano le fessure tra i tasti.
    • Anonimo scrive:
      Re: basterebbe...
      Una tastiera come quella del grillo parlante non sarebbe male ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: basterebbe...
        una tastiera come quella del grillo parlante non sarebbe male?Basterebbe capire cos'è, per prima cosa...Tastiera del grillo parlante... tsk tsk...
        • Anonimo scrive:
          Re: basterebbe...
          Ma dove hai vissuto? :DSai quel gingillo per bimbi della clementino (clem clem, ghghgh, Insomma era un metodo per insegnare ai giovini lamer del futuro l'italiano :)Ti consiglio di provarlo o non ha mai vissuto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: basterebbe...
      - Scritto da: treb
      Basterebbe fare una tastiera che sopra i
      tasti ha una membrana che la ricompre
      completamente (come certi cellulari o
      calcolatrici, insomma qualcosa che evita che
      ci siano le fessure tra i tasti.Esistono gia`, grazie :)Io invece proporrei tastiere "senza fondo", cosi` lo sporco cade di sotto.Ciao. Nic
      • Anonimo scrive:
        Re: basterebbe...
        bella l'idea ma... i tasti su cosa si appoggiano???? rimangono sospesi in aria????comunque e' vero: membrane x tastiere esistono gia' da una decina d'anni....
  • Anonimo scrive:
    C'avevano ragione quelli...
    ...che volevano i guanti X difendersi dai virus X computer...^___________^
  • Anonimo scrive:
    ma che ci facevano sulla tastiera!!!!
    un pic-nik???:Pciao
  • Anonimo scrive:
    Gli inglesi sono sporchi
    come sopra.
  • Anonimo scrive:
    Cassonetto differenziato per i frutti del peccato
    O poco ci manca!
  • Anonimo scrive:
    basta pulirla!
    Personalmente lo faccio spesso passando uno straggio imbevuto (non di acqua ovviamente).In ogni caso, con un po di attenzione, una tastiera puo essere smotata completamente e pulita come si deve (a patto di ricordarsi l'ordine dei pezzi eheheh).
    • Anonimo scrive:
      Re: basta pulirla!
      se non ricordi l'ordine spingi e vedi il suggerimento sullo schermo :))
    • Anonimo scrive:
      Re: basta pulirla!
      - Scritto da: Jury
      straggio imbevuto
      tastiera puo essere smotata Mi sa che l'ultima volta non l'hai montata molto bene ...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: basta pulirla!
        LOL!!comunque dopo i puzzle della ravensburger, smontare e rimontare una tastiera resta uno dei rompicapo piu' complessi da portare a termine (soprattutto il fottuto tasto "space")
    • Anonimo scrive:
      Re: basta pulirla!
      - Scritto da: Jury
      una
      tastiera puo essere smotata completamente e
      pulita come si deve (a patto di ricordarsi
      l'ordine dei pezzi eheheh).naaa basta piggiarli e vedere sul monitor se si è indovinato
  • Anonimo scrive:
    non hanno visto la mia
    Se avessero visto e studiato la mi tastiera avrebbero sicuramente dichiarato lo stato di calamità.La nuova piaga dell'umanità: LA mia tastiera....un tempo le lettere erano stampate nero su bianco..... ora sono bianche su sfondo nero lerciume....che sia il caso di pulirla?ora chiamo la disinfestazione....che dio me la mandi buona
  • Anonimo scrive:
    Girate la tastiera e battete un paio di volte....
    Sono dei geni...Quanti anni e' durata questa ricerca?... Eppure e' da quando che ho avuto la mia prima tastiera che l'ho sempre saputo....Comunque gli scienziati hanno dimenticato la cenere delle sigarette....Ecco perche' non vale la pena di spendere piu' di una decina di euro per una tastiera. A parte il fatto che si rompono, le si possono tranquillamente cambiare come del materiale di consumo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
      - Scritto da: fDiskolo
      Ecco perche' non vale la pena di spendere
      piu' di una decina di euro per una tastiera.
      A parte il fatto che si rompono, le si
      possono tranquillamente cambiare come del
      materiale di consumo...Prova a farlo con la tastiera del portatile (prima girare la tastiera per batterla, e poi cambiarla come materiale di consumo)...
      • Anonimo scrive:
        Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
        - Scritto da: BloccoUnico
        Prova a farlo con la tastiera del portatile
        (prima girare la tastiera per batterla, e
        poi cambiarla come materiale di consumo)...basta stare attenti e si puo' fare.Inoltre se vuoi essere perfezionista prendi una bic, togli lacanaletta dell'inchiostro, la strofini su un pezzo di lana e lapassa sul touchpad del portatile. Non si fulmina e tutte lepolveri/ceneri vengono su per effetto elettrostatico.Questa e' tecnologia e innovazione....
    • Anonimo scrive:
      Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
      - Scritto da: fDiskolo
      Comunque gli scienziati hanno dimenticato la
      cenere delle sigarette....Infatti. E anche le briciole di tabacco.
      Ecco perche' non vale la pena di spendere
      piu' di una decina di euro per una tastiera.
      A parte il fatto che si rompono, le si
      possono tranquillamente cambiare come del
      materiale di consumo...Non sono d'accordo. Le tastiere da quattro soldi sono fastidiose da usare. Preferisco averne una bella solida.Attualmente sto usando una tastiera Amstrad, vecchia di 10 anni. Robustissima. Una volta al mese la smonto e la pulisco... si fa nel giro d'un quarto d'ora.È riuscita perfino a sopravivere a mezza tazza di caffélatte, zuccherata...FD
      • Anonimo scrive:
        Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
        - Scritto da: FD
        Non sono d'accordo. Le tastiere da quattro
        soldi sono fastidiose da usare. Preferisco
        averne una bella solida.io ho una tastiera ibm del 92... Ho cambiato 4 pc, ma funziona ancora da dio.non ha mai perso un tasto, non si e' mai rotta ed e' resistita a 10 annidi hackeraggio!!!Una volta ho voluto comprarmi una tastiera piu' innovativa: mi e' durata 10 mesi.... Poi i tasti non sono piu' andati.3 anni o 100.000 kilometri?no 10 anni e 10^10 tasti premuti!
        Attualmente sto usando una tastiera Amstrad,
        vecchia di 10 anni. Robustissima. Una volta
        al mese la smonto e la pulisco... si fa nel
        giro d'un quarto d'ora.peccato che le vecchie tastiere non le facciano piu'.... E allora devi comprare tastiere a basso costo e rimpiazzabili senza fare un mutuo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
          A meta` anni '80 in Olivetti c'erano le tastiere per i terminali della L1 e L2 che avevano tasti con ammortizzatori idraulici, tutti i tasti. Non so quanto costassero, di fatto per l'M24 erano disponibili tastiere "tradizionali" (ancorche` IBM incompatibili), ma la sensazione che dava una tastiera L1 era estremamente piacevole.Ciao. Nic
        • Anonimo scrive:
          Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
          - Scritto da: fDiskolo
          non ha mai perso un tasto, non si e' mai
          rotta ed e' resistita a 10 anni
          di hackeraggio!!!tastiera con firewall integrato? ^__^
    • Anonimo scrive:
      Re: Girate la tastiera e battete un paio di volte....
      - Scritto da: fDiskolo
      A parte il fatto che si rompono, le si
      possono tranquillamente cambiare come del
      materiale di consumo...Nah... la tastiera è come un paio di scarpe a cui sei affezionato, sono le più comode e prima di cambiarle ci pensi 10 volte. Io con le tastiere degli altri non riesco proprio a scrivere, voglio la mia :)
Chiudi i commenti