Privacy e? Ministero fuorilegge?

di Valentina Frediani (ConsulenteLegaleInformatico.it) - L'obsoleto riferimento alla privacy nella newsletter del ministero all'Innovazione desta sorpresa. Il nuovo Codice, infatti, la considera una violazione grave


Roma – Un sito interessante e pratico per chi opera nel settore dell’informatica è quello del Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie rintracciabile alla URL www.mininnovazione.it . Oltre a consultare la normativa, rintracciare informazioni e visionare eventi in materia informatica, è possibile iscriversi alla Newsletter che consente di ricevere periodicamente tutti gli aggiornamenti pubblicati. Ebbene, per iscriversi è sufficiente cliccare su “Newsletter” e successivamente su “Per iscriversi”. Viene così visualizzato il seguente messaggio:

“Informativa (art. 10 legge 31 dicembre 1996, n. 675) La compilazione del presente modulo serve per richiedere l’invio all’indirizzo da Lei indicato della Newsletter relativa alla nostra attività. I dati conferiti non saranno comunicati a terzi e saranno trattati dal nostro Ufficio anche mediante strumenti informatici, solo a tale scopo e con modalità strettamente funzionali a tali finalità. Nei confronti di tali dati l’interessato ha il diritto di esercitare i diritti di cui all’art. 13 della legge n. 675/1996 (ad esempio accedere ai dati, correggerli, integrarli, bloccarne il trattamento od opporsi al loro utilizzo) inoltrando un’istanza a _”.

L’interessato può così inserire il proprio indirizzo di posta elettronica. Ma facciamo un passo indietro e rileggiamo la legge richiamata: legge n. 675/1996! Eppure dal primo gennaio 2004 è in vigore il Codice in materia di protezione dei dati personali emanato con decreto legislativo n. 196/2003 il quale, abrogando le precedenti leggi (tra cui la n. 675/1996), prevede una sostanziale revisione anche in merito al contenuto dell’informativa.

Questa, dispone il testo, deve contenere degli elementi ulteriori rispetto alla informativa vigente sotto le 675; quindi la summenzionata informativa manca totalmente dell’indicazione circa la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati; assente l’elenco dei diritti di cui all’articolo 7, ovvero:
– 1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
– 2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
– 3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
– 4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.).

Mancano infine gli estremi identificativi del titolare e, se designati, del rappresentante nel territorio dello Stato ai sensi dell’articolo 5 e del responsabile né, qualora il titolare abbia designato un responsabile per il riscontro all’interessato in caso di esercizio dei diritti di cui all’articolo 7, è indicato tale responsabile.

A questo punto è bene ricordare che il Codice vigente per informativa inidonea all’interessato prevede la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da tremila euro a diciottomila euro e la somma può essere aumentata sino al triplo quando risulta inefficace in ragione delle condizioni economiche del contravventore.

Infine una curiosità: andando poi nella sezione “Atti normativi e documenti” rintracciabile nuovamente dalla home-page se clicchiamo su “Sicurezza e privacy” del decreto legislativo n. 196/2003 non c’è menzione, comparendo invece il decreto legislativo n. 116 recante il Codice in materia di protezione dei dati personali… Meno male che il nuovo Codice rende obbligatori i corsi di formazione per gli incaricati sui contenuti della normativa!

Avv. Valentina Frediani
www.consulentelegaleinformatico.it

Gli ultimi interventi dell’avv. Frediani:
La legge nel realizzare pagine web
Responsabilità web: condannato ISP
DPS obbligatorio per i dati elettronici

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ....
    E' ridicolo questo atteggiamento da
    "tiè MS...beccati anche questa!"
    Primo perche la situazione di monopolio la
    stessa MS se l'è fatta anche grazie
    agli untenti che ora la criticano.Non direi, ma comunque ci sono anche i ripensamenti...Ad ogni modo, gli utenti possono essere magari responsabili della posizione dominante di MS, ma di certo non del reato costituito dall'abuso di tale posizione...
    Secondo perche...è puro sadismo
    represso: tanto pensi che per te cambi
    qualcosa?SI ! Cambia molto. Se non altro perchè è la prova che quello che molti dicono da tempo è la pura e semplice verità.
    Terzo: cominciate a propormi un'alternativa
    seria ad MS (intendo, qualità prezzo:Linux e OS-X. Se sono alternative che non ti soddisfano puoi sempre cercarne altre... non ce ne sono ? beh, è la conseguenza del monopilio MS...
    io sono studente e posso permettermi un
    pacco di SW MS praticamente gratis).Io sono stato studente e so benissimo cosa intendi per 'praticamente' gratis...
    Quarto: "..le condanne, da quando mondo e
    mondo le infliggono a chi NON RISPETTA LE
    LEGGI.." Questa è bella. Ma in che
    mondo vivi? :DBeh, dovrebbe essere così...
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Terra2


    950 milioni di dollari....che
    sciocchezza.

    Hai idea di quale sia il fatturato anno

    dichiarato da MS?

    Se la fiat chiudesse un anno in attivo con
    quella cifra esporrebbe un gran pavese fino
    alla pasqua successiva.

    Ma non conta quanto questo incida sul
    bilancio ms. Ciò che conta è
    che ms ha subito l'ennesima condanna. E le
    condanne, da quando mondo e mondo le
    infliggono a chi NON RISPETTA LE LEGGI
    (altresì detti: "Criminali").

    Esempio: Se io ti sfregiassi la fiancata
    della macchina con un cacciavite mi
    obbligherebbero a risarcirti con 10mila euro
    circa (si, ho un bel Beta punta a stella con
    impugnatura in gomma... ci metto poco a fare
    una incisione da 10mila).

    Ti sentiresti meglio se dopo averlo fatto ti
    dicessi:
    "Boh... 10mila euro... sai che me ne frega!
    Ieri ho vinto al superenalotto".

    E' ridicolo questo atteggiamento da "tiè MS...beccati anche questa!"Primo perche la situazione di monopolio la stessa MS se l'è fatta anche grazie agli untenti che ora la criticano.Secondo perche...è puro sadismo represso: tanto pensi che per te cambi qualcosa?Terzo: cominciate a propormi un'alternativa seria ad MS (intendo, qualità prezzo: io sono studente e posso permettermi un pacco di SW MS praticamente gratis).Quarto: "..le condanne, da quando mondo e mondo le infliggono a chi NON RISPETTA LE LEGGI.." Questa è bella. Ma in che mondo vivi? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: antinua



    - Scritto da: Anonimo


    7 miliardi in ricerche....di
    mercato!


    Microsoft deve avere si e no 10

    sviluppatori


    considerando che per fare l'SP2
    hanno

    dovuto


    rimandare l'uscita di
    cornolungo.....



    allora cerco di diventare la loso
    11esima

    sviluppatrice...



    7.000.000.000 $ / 11 = una bella
    pensione a

    vita :D



    p.s. con quella ci finanzio dei server
    apple

    con debian sopra :D

    (linux)(apple)


    bisogna vedere cosa intendono per ricerca
    ... probabilmente ricercare qualcosa da
    scrivere nei migliaia di brevetti che
    depositano all'anno.
    Questi stanno puntando sulla lotteria ed
    aspettano che il numero venga estratto:
    qualcuno implementi qualcosa che in qualche
    modo loro hanno brevettato senza però
    che sapessero cosa effettivamente avevano
    brevettato.cioè stai neganfo l'articolo..poiche da quanto si desume, sarebbero i concorrenti di MS a trarre benefici sui brevetti.Cmq....vogliamo parlare di brevetti? Vogliamo parlare di IBM? Chi finanzia lo sviluppo dei vari Linx & C? Mha.....forse..IBM?????E allora...meno ipocrisia....che il SW libero esiste solo grazie a fondi derivati dagli introiti della vendita di SW NON libero
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    Per la campagna investimenti
    2005,

    MS ha



    prognosticato una spesa di 7

    miliardi di



    dollari solo per la
    ricerca....





    Cioe' daranno tutti quei soldi in


    risarcimento a ditte che fanno
    ricerca

    _sul


    serio_ :)





         Appunto... si
    tratta

    di "ricerca" :D


    Se Microsoft facesse ricerca sarebbe una
    ditta seria.
    Fatevi un giretto sul loro sito e poi ditemi
    che differenza c'è tra loro, Erbalife
    e Virgilio Degiovanni......Il sito di MS è il piu frequentato al mondo ed ha un sistema di gestione dinamica della pagine web che non ha eguali.Giusto per dare un'idea, si sfogli in sito del TechNet con uno schermo 16:9 e si osservi come si adatta perfettamente alle diverse proporzioni, assieme a tutti i suoi menù a scorrimento, gli alberi per l'organizzazione degli argomenti "a tema", le interfacce etramamente intuitive....Certo, c'entra ben poco con l'HTML "puro"...ma se un'azienda di grosso calibro si presentasse oggigiorno su internet cosi come si presenta il sito del SW GNU di Stallman (pagine e pagine, battute a riga di comando, tutte bianche, tutte uguali, noiose e pesanti da leggere)....farebbe un po ridere
  • Terra2 scrive:
    Re: Ecco come si finanzia linux

    Oramai si sa, l'open source farà
    l'identica fine della new economy...
    Aspettate di vedere un po' di aziende
    "gonfiate" quotarsi in borsa...Ti voglio ricordare che è stata proprio una condanna inflitta alla microsoft a sgonfiarla facendo precipitare il Nasdaq e trascinando nella cacca tutto il resto delle aziende operanti nel campo dell'informatica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco come si finanzia linux
    - Scritto da: Anonimo
    "Allo stesso tempo indurrà Novell a
    ritirare anche la causa antitrust che
    l'azienda aveva voluto in difesa del proprio
    sistema operativo Netware."

    Beh... possiamo presupporre che un po' del
    denaro sarà investito in linux,
    quanto meno servirà a pagare i
    manager e i consulenti (visto che i suoi
    programmatori lavorano gratis in
    outsource)...

    Oramai si sa, l'open source farà
    l'identica fine della new economy...
    Aspettate di vedere un po' di aziende
    "gonfiate" quotarsi in borsa...Beh, nel tuo caso sarebbe stato meglio che tuo babbo avesse fatto un giretto in farmacia, quel giorno, ed avesse finanziato la Hatu comprando una confezione di profilattici, tipo Settebello.Così avremmo avuto un winaro da strapazzo in meno.Ora torna ad adorare l'immaginetta di Virgilio Degiovanni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Per la campagna investimenti 2005, MS ha

    prognosticato una spesa di 7 miliardi di

    dollari solo per la ricerca....

    Fai 2 conti....

    Se la Microsoft facesse ricerca in Open
    Source spenderebbe molto di meno ottenendo
    una qualità ineguagliabile del
    software.ahahahahahahaahah... perchè non glielo vai a dire a bill... mi hanno detto che è scemo e che certe cose non le capisce da solo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft to Pay $536 Million to Nov
    Mi sa che hai scelto il giorno sbagliato per sparare sta critica ;-) Forse non hai ancora dato un'occhiata al sommario di oggi, spero... :-D ehehehe- Scritto da: Terra2
    Questo è il titolo del NY Times
    sull'argomento "Microsoft to Pay $536
    Million to Novell in Antitrust Case"...
    altro che "Microsoft chiude la partita con
    Novell"

    Giusto per spalmare un po' cronaca in faccia
    a coloro che dicono che PI sia schierato
    dalla parte del free software...
  • Anonimo scrive:
    Ecco come si finanzia linux
    "Allo stesso tempo indurrà Novell a ritirare anche la causa antitrust che l'azienda aveva voluto in difesa del proprio sistema operativo Netware."Beh... possiamo presupporre che un po' del denaro sarà investito in linux, quanto meno servirà a pagare i manager e i consulenti (visto che i suoi programmatori lavorano gratis in outsource)...Oramai si sa, l'open source farà l'identica fine della new economy...Aspettate di vedere un po' di aziende "gonfiate" quotarsi in borsa...
  • Terra2 scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!

    950 milioni di dollari....che sciocchezza.
    Hai idea di quale sia il fatturato anno
    dichiarato da MS?Se la fiat chiudesse un anno in attivo con quella cifra esporrebbe un gran pavese fino alla pasqua successiva.Ma non conta quanto questo incida sul bilancio ms. Ciò che conta è che ms ha subito l'ennesima condanna. E le condanne, da quando mondo e mondo le infliggono a chi NON RISPETTA LE LEGGI (altresì detti: "Criminali").Esempio: Se io ti sfregiassi la fiancata della macchina con un cacciavite mi obbligherebbero a risarcirti con 10mila euro circa (si, ho un bel Beta punta a stella con impugnatura in gomma... ci metto poco a fare una incisione da 10mila).Ti sentiresti meglio se dopo averlo fatto ti dicessi:"Boh... 10mila euro... sai che me ne frega! Ieri ho vinto al superenalotto".
  • antinua scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo
    7 miliardi in ricerche....di mercato!
    Microsoft deve avere si e no 10 sviluppatori
    considerando che per fare l'SP2 hanno dovuto
    rimandare l'uscita di cornolungo.....allora cerco di diventare la loso 11esima sviluppatrice... 7.000.000.000 $ / 11 = una bella pensione a vita :D p.s. con quella ci finanzio dei server apple con debian sopra :D (linux)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
      - Scritto da: antinua

      - Scritto da: Anonimo

      7 miliardi in ricerche....di mercato!

      Microsoft deve avere si e no 10
      sviluppatori

      considerando che per fare l'SP2 hanno
      dovuto

      rimandare l'uscita di cornolungo.....

      allora cerco di diventare la loso 11esima
      sviluppatrice...

      7.000.000.000 $ / 11 = una bella pensione a
      vita :D

      p.s. con quella ci finanzio dei server apple
      con debian sopra :D
      (linux)(apple)bisogna vedere cosa intendono per ricerca ... probabilmente ricercare qualcosa da scrivere nei migliaia di brevetti che depositano all'anno. Questi stanno puntando sulla lotteria ed aspettano che il numero venga estratto: qualcuno implementi qualcosa che in qualche modo loro hanno brevettato senza però che sapessero cosa effettivamente avevano brevettato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
      - Scritto da: antinua

      - Scritto da: Anonimo

      7 miliardi in ricerche....di mercato!

      Microsoft deve avere si e no 10
      sviluppatori

      considerando che per fare l'SP2 hanno
      dovuto

      rimandare l'uscita di cornolungo.....

      allora cerco di diventare la loso 11esima
      sviluppatrice...

      7.000.000.000 $ / 11 = una bella pensione a
      vita :D

      p.s. con quella ci finanzio dei server apple
      con debian sopra :D
      (linux)(apple)Se riesci a reggere i ritmi di lavoro...E poi...se il tuo piu grande sogno, con tutti quei $, è quello di poter prendere un server apple.....Ti assicuro che se gli sviluppatori del SW open venissero pagati come si deve...smetterebbero di lavorare "gratis"
  • Terra2 scrive:
    Microsoft to Pay $536 Million to Novell
    Questo è il titolo del NY Times sull'argomento "Microsoft to Pay $536 Million to Novell in Antitrust Case" ... altro che "Microsoft chiude la partita con Novell"Giusto per spalmare un po' cronaca in faccia a coloro che dicono che PI sia schierato dalla parte del free software...
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    7 miliardi in ricerche....di mercato!Microsoft deve avere si e no 10 sviluppatori considerando che per fare l'SP2 hanno dovuto rimandare l'uscita di cornolungo.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Per la campagna investimenti 2005,
    MS ha


    prognosticato una spesa di 7
    miliardi di


    dollari solo per la ricerca....



    Cioe' daranno tutti quei soldi in

    risarcimento a ditte che fanno ricerca
    _sul

    serio_ :)


    Appunto... si tratta
    di "ricerca" :D
    Se Microsoft facesse ricerca sarebbe una ditta seria.Fatevi un giretto sul loro sito e poi ditemi che differenza c'è tra loro, Erbalife e Virgilio Degiovanni......
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Per la campagna investimenti 2005, MS ha

    prognosticato una spesa di 7 miliardi di

    dollari solo per la ricerca....

    Cioe' daranno tutti quei soldi in
    risarcimento a ditte che fanno ricerca _sul
    serio_ :) Appunto... si tratta di "ricerca" :D(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Per la campagna investimenti 2005, MS ha
    prognosticato una spesa di 7 miliardi di
    dollari solo per la ricerca....Cioe' daranno tutti quei soldi in risarcimento a ditte che fanno ricerca _sul serio_ :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Per la campagna investimenti 2005, MS ha
    prognosticato una spesa di 7 miliardi di
    dollari solo per la ricerca....
    Fai 2 conti....Se la Microsoft facesse ricerca in Open Source spenderebbe molto di meno ottenendo una qualità ineguagliabile del software.
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    - Scritto da: TADsince1995

    E' davvero pazzesco! Basta fare una causa a
    Microsoft e subito escono i soldoni!
    Già è successo con Linspire a
    cui Microsoft ha fatto un lauto
    finanziamento di 20 milioni di
    dollari.:D:D:D:D

    Ora a Novell da tanti soldini! Mi sa che
    faccio una suite di office e poi accuso
    Microsoft di averla "ghettizzata" con le sue
    pratiche monopolistiche e così
    diventerò miliardario!!!:D:D

    Chissà quanti soldi potrebbe farci
    OpenOffice!!!:D:D:D:D

    TAD950 milioni di dollari....che sciocchezza.Hai idea di quale sia il fatturato anno dichiarato da MS?Per la campagna investimenti 2005, MS ha prognosticato una spesa di 7 miliardi di dollari solo per la ricerca....Fai 2 conti....
  • TADsince1995 scrive:
    Microsoft finanzia i concorrenti!!!
    E' davvero pazzesco! Basta fare una causa a Microsoft e subito escono i soldoni! Già è successo con Linspire a cui Microsoft ha fatto un lauto finanziamento di 20 milioni di dollari.:D:D:D:DOra a Novell da tanti soldini! Mi sa che faccio una suite di office e poi accuso Microsoft di averla "ghettizzata" con le sue pratiche monopolistiche e così diventerò miliardario!!!:D:DChissà quanti soldi potrebbe farci OpenOffice!!!:D:D:D:DTAD
Chiudi i commenti