Programmini antivirus made in Italy

Quanti sono i softwarilli sviluppati da programmatori indipendenti italiani pensati per bloccare i virus informatici? Eccone due
Quanti sono i softwarilli sviluppati da programmatori indipendenti italiani pensati per bloccare i virus informatici? Eccone due


Roma – Per chi non ne può più di ritrovarsi la mailbox intasata da worm d’ogni tipo, ed in particolare dall’ultimo flagello conosciuto come Badtrans, dal Bel Paese arrivano due soluzioni completamente gratuite.

La prima è Terminator, un programma anti-spam freeware che promette di rimuovere automaticamente il 91,9% dei messaggi “spazzatura” che si ricevono quotidianamente. Terminator può funzionare con qualsiasi programma di posta purché compatibile con il protocollo POP3, ed ha dei filtri personalizzabili per rimuovere quasi ogni tipo di messaggio non gradito.

Con la recente versione 2.2.131, Terminator comprende anche un filtro specifico per “intrappolare” Badtrans e worm simili a questo. L’autore rilascia sul proprio sito aggiornamenti periodici che consentono di tenere i filtri di Terminator sempre in perfetta efficienza.

Terminator può essere scaricato, previa registrazione gratuita, da qui .

Quello offerto da SoftwarePlanet è invece un servizio gratuito via Web che può essere utilizzato per cercare virus nelle e-mail.

SPAV, questo il nome dell’antivirus, è per il momento in grado di eliminare solo i worm Badtrans e Sircam ma l’autore sostiene che in futuro aggiungerà filtri che potranno bloccare ed eliminare altri allegati di posta pericolosi o ingombranti.

Al momento della cancellazione delle email infette viene inviata una email ad ogni mittente avvisandolo del problema. Inoltre dopo il controllo viene generato un report con i risultati della rimozione.

Come viene riportato sul sito, Software Planet non si assume alcuna responsabilità per i possibili danni che si potrebbero avere dall’uso di SPAV.

A SPAV si può accedere da qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 12 2001
Link copiato negli appunti