Pulizia per magia

Un tocco di bacchetta per sterilizzare

Ossessionati dagli acari, dalle pulci, dai batteri che si annidano su tutte le superfici di casa? Ora non ci sarà più da preoccuparsi, grazie alla UV Nano Wand, commercializzata negli USA da The Sharper Image a 159,99 dollari.

uvwand

Questa bacchetta integra una lampada UV capace di uccidere in soli 10 secondi il 99,99% di virus e batteri presenti in cucina, in bagno, sulle maniglie delle porte, negli armadi, sui materassi, sui cellulari e sui PC. Il prodotto è certificato e testato dalla FDA americana. L’uso della luce con lunghezza d’onda compresa fra i 185 e i 365 nm permette di uccidere quasi il 100% dei germi che causano allergie, riniti, raffreddori ed influenze, utilizzando tutte e tre gli spettri A, B e C dei raggi ultravioletti.

L’uso della UV Nano Wand è davvero semplice: è sufficiente accenderla e passarla nelle vicinanze dell’oggetto da igienizzare. Il timer di 10 secondi terrà accesa la lampada giusto il tempo necessario alla sterilizzazione. L’alimentazione è garantita da una batteria ricaricabile, fornita insieme al corrispondente caricatore.

Con la UV Nano Wand, si prospetta una vita dura per i germi, ma, a ben vedere, anche per le difese immunitarie a rischio di disoccupazione per scarsa attività lavorativa… Sarà davvero un bene per la propria salute?

(via 7Gadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FDG scrive:
    Come dicevo...
    Come dicevo in un post precedente, "Forse sono confusi i messaggi che si danno agli sviluppatori".http://bit.ly/mmTNsE"Windows 8 HTML5/JS Comment Causes Panic Among Developers""Looking more closely at the whole situation, though, it would seem that what we're dealing with here is a miscommunication"
  • Findi scrive:
    avete visto il video di MS?
    a me non sembra poi così immediato...
  • Stefano scrive:
    ...
    Io sinceramente volevo un WINDOWS su i tablet, non un windows phone, avrei voluto che fosse come windows 7 ma che funzionasse anche sui tablet con arm, tutto qui...
    • Pepito il breve scrive:
      Re: ...
      tutti a perdere ore con i cellulari e poi a casa a farsi le pippe davanti a un monitor perche' non escono piu' di casa e fanno i becchi con le poche ragazze che osano rivolgergli la parola.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Pepito il breve
        tutti a perdere ore con i cellulari e poi a casa
        a farsi le pippe davanti a un monitor perche' non
        escono piu' di casa e fanno i becchi con le poche
        ragazze che osano rivolgergli la
        parola.Facci capire Pipito, sembra che a te non interessi parlare di tecnologie, legittimo per carità, ma allora che ci fai qui?
        • Pepito il breve scrive:
          Re: ...
          perche' io sono un visionario oltre che un artista e un programmatore, molti voi sono solo dei cantinari.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Pepito il breve
            perche' io sono un visionario oltre che un
            artista e un programmatore, molti voi sono solo
            dei
            cantinari.Quindi da visionario artista stai a discutere di una cosa sostenendo la tesi che non bisogna discuterne.D'accordo, inizia tu. Non discuterne, no?ps.che poi d'accordo essere artisti e visionari, ma un po' di logica non guasterebbe, soprattutto se ci si spaccia per programmatori.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: ...
            aho' io ho la mia visione ma mi piace sentire critiche costruttive, non credere che tutto mi entri da un orecchio ed esca dal XXXX.
          • Funz scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Pepito il breve
            aho' io ho la mia visione ma mi piace sentire
            critiche costruttive, non credere che tutto mi
            entri da un orecchio ed esca dal
            XXXX.Cito un tuo post più su che iniziava con: "non capite una mazza"Hai un bel coraggio (rotfl)
          • Pepito il breve scrive:
            Re: ...
            la lingua italiana si usa come una tavolozza del pittore ... ognuno e' libero di dare spennellate in mille modi diversi.personalmente ho ilvomito a notare che persino su un forum di IT ci siano bacchettoni e benpensanti e sfigati vari politically-correct.in un paese dove a partire dal presidente del consiglio l'elite economica e politica va a mignotte, a trans, e sniffa coca nei bunga bunga se permetti me ne fotto di lamentele su volgarita' e bla bla bla, senza contare che vengono spesso da gente frustrata e infelice nonche' mediocre.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ...

            non credere che tutto mi
            entri da un orecchio ed esca dal
            XXXX.Noooo, non ti preoccupare, non ho mai pensato una cosa del genere.Anzi, ti dirò: penso l'esatto contrario.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ...
            Mi è molto difficile credere che tu sia un programmatore... secondo me, al massimo hai tirato giù due finestre in visual basic.Se sei un programmatore, perchè non ci mostri qualche tuo lavoro? Con tanto di sorgente, è ovvio. Altrimenti, non spacciarti per quello che non sei.
  • giuseppe messina scrive:
    Amiga è per sempre!!!
    http://www.amigapage.it
    • 493013 scrive:
      Re: Amiga è per sempre!!!
      - Scritto da: giuseppe messina
      http://www.amigapage.itEcco, mancava proprio il fan amiga.Windows al tappeto, linux al tappeto, osx al tappeto. Amiga Ruelez. Faceva miracoli con 128 kB di Ram, con 8 GB farebbe decollare una 500.
    • pippo75 scrive:
      Re: Amiga è per sempre!!!
      - Scritto da: giuseppe messina
      http://www.amigapage.itsbaglio o a confronto anche Apple è economica? Ma le batterie si trovano ancora? Ci sono in giro varie voci.
  • suc scrive:
    io la trovo divina come interfaccia
    è stupenda, è utilissima, perchè invece che avere delle stupide ed inutili icone sul desktop che non dicono niente, si hanno questi riquadri con tutte le informazioni a portata di mano dal web, al social network, ai documenti e email di interesse, è tutto più fruibile!
    • Darwin scrive:
      Re: io la trovo divina come interfaccia
      Hanno rinnovato anche la BSOD.[img]http://www.newsflap.com/wp-content/uploads/2011/04/Windows-8-BSoD.jpg[/img]In perfetto Metro UI (rotfl) (rotfl)
      • bubba scrive:
        Re: io la trovo divina come interfaccia
        - Scritto da: Darwin
        Hanno rinnovato anche la BSOD.
        [img]http://www.newsflap.com/wp-content/uploads/20

        In perfetto Metro UI (rotfl) (rotfl)nero funerale? caz cmq alla M$ ne sanno.. usando il nero [(B)lack], si puo' mantenere intatto il caro vecchio acronimo BSOD :))
  • cotton scrive:
    win su tablet ?
    solo al mio peggiore nemico....
  • MeX scrive:
    Windowsotto...
    sembra il nome di un vino in cartone :D
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Windowsotto...
      perche' molti di voi sono ancora bambini immaturi, non si arrendono al fatto che oggi sia hardware che software fanno schifo e bisogna accontentarsi di quel che offre il convento e limitarsi a usarli come ferraglia che serve a fare dei lavori specifici.a leggere i vostri commenti mi sembra di sentire quelli che guidano una panda ma sanno tutto di motori e parlano tutto il giorno di quanto fa schifo la fiat e quando e' cool la ferrari e la bmw ....ma che XXXXX ve ne freghera' mai di windows o linux o osx, quel che conta e' che facciano il loro lavoro e ci girino le apps che vi servono, il resto sono solo seghe mentali.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Windowsotto...

        perche' molti di voi sono ancora bambini
        immaturi, non si arrendono al fatto che oggi sia
        hardware che software fanno schifoOggi l'hardware fa schifo?O bimboXXXXXXX, ma i tempi dei Pentium a 75 MHZ con 8 GB di RAM te li ricordi o sei uno di quelli nati con i P4 a 3GHZ con 1 GB di RAM ?
        • max scrive:
          Re: Windowsotto...
          - Scritto da: nome e cognome

          perche' molti di voi sono ancora bambini

          immaturi, non si arrendono al fatto che oggi sia

          hardware che software fanno schifo

          Oggi l'hardware fa schifo?

          O bimboXXXXXXX, ma i tempi dei Pentium a 75 MHZ
          con 8 GB di RAM te li ricordi o sei uno di quelli
          nati con i P4 a 3GHZ con 1 GB di RAM
          ?pentium a 75 MHZ con 8 GB di RAM? però... io avevo un pentium II a 350 MHZ che di RAM aveva 128 MB :-). e 8 GB di HD :-))))
          • Punto scrive:
            Re: Windowsotto...
            - Scritto da: max
            - Scritto da: nome e cognome


            perche' molti di voi sono ancora bambini


            immaturi, non si arrendono al fatto che oggi
            sia


            hardware che software fanno schifo



            Oggi l'hardware fa schifo?



            O bimboXXXXXXX, ma i tempi dei Pentium a 75 MHZ

            con 8 GB di RAM te li ricordi o sei uno di
            quelli

            nati con i P4 a 3GHZ con 1 GB di RAM

            ?

            pentium a 75 MHZ con 8 GB di RAM? però... io
            avevo un pentium II a 350 MHZ che di RAM aveva
            128 MB :-). e 8 GB di HD
            :-))))io ricordo con nostalgia la mia scheda video s3 con due mega di ram che mi sembrava un mostro prima dell'usita della Vodoo :)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windowsotto...
            OPS... 8 MB ovviamente... troppo abituati ad avere i GB in tasca :-)
            pentium a 75 MHZ con 8 GB di RAM? però... io
            avevo un pentium II a 350 MHZ che di RAM aveva
            128 MB :-). e 8 GB di HD
            :-))))
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Windowsotto...
          ho iniziato con Apple II, Sinclair ZX81, Olivetti M24, Commodore vic-20, c-64, e Amiga.il top all'epoca erano gli IBM AT/286 con 640kB di ram e doppio floppy da 5.25" !
          • pietro scrive:
            Re: Windowsotto...
            - Scritto da: Pepito il breve
            ho iniziato con Apple II, Sinclair ZX81, Olivetti
            M24, Commodore vic-20, c-64, e
            Amiga.

            il top all'epoca erano gli IBM AT/286 con 640kB
            di ram e doppio floppy da 5.25"
            !No il top era il Mac II con Hard disk da 20 Mb, floppy da 3 e 1/2, 1 Mb di ram espandibile a 8 Mb ( allora 8 Mb costavano più del computer), scheda video a colori con 4000 colori, e stampante grafica dot, lo usavo in ufficio. ( prezzo 20 milioni dell'epoca)
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Windowsotto...
            se e' per questo io durante un corso di computer graphics usavo gia' il MacII con photoshop 3.0 e Xpress connessi in rete AppleTalk (wow!!!) con stampante laser a COLORI ...
          • pietro scrive:
            Re: Windowsotto...
            - Scritto da: Pepito il breve
            se e' per questo io durante un corso di computer
            graphics usavo gia' il MacII con photoshop 3.0 e
            Xpress connessi in rete AppleTalk (wow!!!) con
            stampante laser a COLORI
            ...appunto, il Top, niente a che vedere con i 286
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Windowsotto...
            mah questo fu anni dopo, mi sembra nel 1991 se non erro.
          • bubba scrive:
            Re: Windowsotto...
            - Scritto da: Pepito il breve
            ho iniziato con Apple II, Sinclair ZX81, Olivetti
            M24, Commodore vic-20, c-64, e
            Amiga.

            il top all'epoca erano gli IBM AT/286 con 640kB
            di ram e doppio floppy da 5.25"
            !una BELLA offesa direi, per l'Amiga che hai citato!
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Windowsotto...
            bellissimo l'amiga, tranne se osavi provare a farci qualcosa che richiedesse una piattaforma STABILE di sviluppo.
      • collione scrive:
        Re: Windowsotto...
        - Scritto da: Pepito il breve
        perche' molti di voi sono ancora bambini
        immaturi, non si arrendono al fatto che oggi sia
        hardware che software fanno schifo e bisogna
        accontentarsi di quel che offre il convento e
        limitarsi a usarli come ferraglia che serve a
        fare dei lavori
        specifici.
        time-to-market, il grande male incurabile dell'informatica
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Windowsotto...
        - Scritto da: Pepito il breve
        perche' molti di voi sono ancora bambini
        immaturi, non si arrendono al fatto che oggi sia
        hardware che software fanno schifo Non sono d'accordo.
        e bisogna
        accontentarsi di quel che offre il convento e
        limitarsi a usarli come ferraglia che serve a
        fare dei lavori
        specifici.
        Le "macchine" a quello servono, in genere.
        a leggere i vostri commenti mi sembra di sentire
        quelli che guidano una panda ma sanno tutto di
        motoriCosa in cui non c'è nulla di male.Uno può pure essere povero e non permettersi il lusso, ma il fatto che "conosca" nei dettagli qualcosa che è lo stato dell'arte della meccanica (in questo caso) non vedo come possa essere oggetto di derisione.La conoscenza non è mai male.
        e parlano tutto il giorno di quanto fa
        schifo la fiat e quando e' cool la ferrari e la
        bmw
        ....
        La fiat FA SCHIFO, per molti motivi.Molta gente la usa lo stesso, amen.Sicuramente la bmw è migliore della fiat, è pacifico.Perchè non ne dovremmo parlare?
        ma che XXXXX ve ne freghera' mai di windows o
        linux o osx,eh, perché molti di noi ci combattono quotidianamente.
        quel che conta e' che facciano il
        loro lavoro e ci girino le apps che vi servono,Ed è di questo che si parla, di come potrebbero girarci meglio, di come potrebbe essere + facile, + utile, + veloce, + economico, + etico.Di questo parliamo.
        il resto sono solo seghe
        mentali.E vabbè allora non discutiamo di niente e accettiamo tutto da pecore.Capito Annunziata? chiudi la barracca.
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Windowsotto...
          un giorno vi stancherete di fare gli smanettoni e vorrete solo avere un tool di lavoro che faccia il suo XXXXX di dovere senza fronzoli e rotture di XXXXXXXX, questo e' il punto e il mercato purtroppo non puo' offrire prodotti del genere perche' per campare devono far si' che si cambi computer ogni anno o due, e che a livello software sia un perpetuo upgrade.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Windowsotto...
            - Scritto da: Pepito il breve
            un giorno vi stancherete di fare gli smanettoniAh quindi ci conosci tutti e sai chi siamo e cosa facciamo.Artista, visionario e pure indovino.
            e
            vorrete solo avere un tool di lavoro che faccia
            il suo XXXXX di dovere senza fronzoli e rotture
            di XXXXXXXX,Di quello ci occupiamo in molti, usare tool /costruire tool.Occupandocene ne parliamo: vorremmo dei tool così piuttosto che colà, vorremmo poterli costruire colà invece che così.Secondo alcuni le rotture di XXXXXXXX sono certi funzionamenti e certe logiche, per altri altre, è per questo che ne discutiamo.Non solo perchè parliamo dei tool che esistono, ma perchè cerchiamo di discutere dei tool che esisteranno.
            questo e' il punto e il mercato
            purtroppo non puo' offrire prodotti del genere
            perche' per campare devono far si' che si cambi
            computer ogni anno o due, e che a livello
            software sia un perpetuo
            upgrade.Quindi non abbiamo speranza: saremo assimilati. (cit.)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Windowsotto...
            - Scritto da: Pepito il breve
            un giorno vi stancherete di fare gli smanettoni e
            vorrete solo avere un tool di lavoro che faccia
            il suo XXXXX di dovere senza fronzoli e rotture
            di XXXXXXXXVero. E per allora, ce lo saremo scritto.
    • Trollone scrive:
      Re: Windowsotto...
      Oddio è proprio da bambini delle elementari attaccarsi ai nomi e storpiarli...
  • Zucca Vuota scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    Cavoli... ma un qualche ragionamento più profondo non si riesce a fare? Un commento sui RISC (visto che ho una età che mi ha permesso di vederli). NT su RISC c'era eccome ma il mercato non l'ha voluto perchè Intel è stata brava e ha preparato una risposta a questi proXXXXXri particolarmente efficace. Il risultato è che MIPS, Power, ecc. sono stati messi in minoranza fino a sparire dai PC (e anche dai Mac). Microsoft c'entra poco in questo e in effetti Windows per Alpha c'è stato per un pezzo finchè non è stato abbandonato dal produttore.Infine ti domando qual'è l'ultima versione di Windows che hai usato veramente. Per veramente intendo diverse ore al giorni per diversi mesi all'anno. E con quali software.
  • Certo certo scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    E una bella tazzona di camomilla?[img]http://www.roseinthewind.com/wp-content/uploads/2011/01/tazza-camomilla.jpg[/img]
  • Sgabbio scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    e le console :D
  • FDG scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    - Scritto da: Zucca Vuota
    Prima di parlare a vanvera consiglio a tutti di
    guardarli con attenzione.Premessa: sono qui per discutere criticamente. E sono disposto ad ascoltare.Li ho visti.A me la declinazione MS dell'interfaccia tablet non dispiace. Ciò che non mi piace è mischiare tra loro cose che c'entrano poco. Un conto è prendere qualche idea delle interfacce touch e usarla nei desktop (da vedere quale e come). Un'altro è fare un patchwork dove c'è tutto. Il risultato è incoerente ed un po' confuso. E non credo del fatto che l'avere le stesse applicazioni desktop su di un tablet sia un vantaggio rilevante. Il "sucXXXXX" del tabletPC lo sta a dimostrare. Vuol dire non avere chiari gli scenari in cui saranno usati questi strumenti e non riuscire a proporre soluzioni valide.Poi, adesso non si capisce più su quale piattaforma di sviluppo puntare. Prima c'erano le Win32; poi il futuro era .NET; poi Silverlight; adesso HTMl5. Forse sono confusi i messaggi che si danno agli sviluppatori.Che tutto questo non sia la conseguenza del fatto che in MS si sente la necessità di dare una risposta a tutti i concorrenti, senza riuscire a trovare una propria via?
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
      - Scritto da: FDG
      A me la declinazione MS dell'interfaccia tablet
      non dispiace. Ciò che non mi piace è mischiare
      tra loro cose che c'entrano poco. Un conto è
      prendere qualche idea delle interfacce touch e
      usarla nei desktop (da vedere quale e come).
      Un'altro è fare un patchwork dove c'è tutto. Il
      risultato è incoerente ed un po' confuso. E non
      credo del fatto che l'avere le stesse
      applicazioni desktop su di un tablet sia un
      vantaggio rilevante. Meglio che non averle, no? Supponiamo di avere 20000 (non dico tante) applicazioni ottimizzate per il touch. Usi quelle. E quando vuoi use le altre. Un tablet con una piccola docking station può essere interessante, no?
      Il "sucXXXXX" del tabletPC
      lo sta a dimostrare. Vuol dire non avere chiari
      gli scenari in cui saranno usati questi strumenti
      e non riuscire a proporre soluzioni
      valide.Altri tempi, altra tecnologia, altro appeal.
      Poi, adesso non si capisce più su quale
      piattaforma di sviluppo puntare. Prima c'erano le
      Win32; poi il futuro era .NET; poi Silverlight;
      adesso HTMl5. Forse sono confusi i messaggi che
      si danno agli
      sviluppatori.Questa confusione secondo me è frutto di chi non vuol ascoltare. E' chiaro da mesi che Microsoft ha sposato HTML5. Ed è chiaro da mesi che sta investendo ancora pesantemente su .NET. Ed è chiaro da mesi che, a grande richiesta, ha rilanciato C++ e Win32. Microsoft sta dicendo da mesi anche che nel bagaglio di uno sviluppatore devono esserci più strumenti. Su SL non voglio dire più di tanto ma non penso che ce lo toglieremo via tanto in fretta.
      Che tutto questo non sia la conseguenza del fatto
      che in MS si sente la necessità di dare una
      risposta a tutti i concorrenti, senza riuscire a
      trovare una propria
      via?La via è Windows.
      • Pepito il breve scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        la via sara' sempre windows perche' rimane da piu' di 20 anni lo standard di fatto.chi pagherebbe mai i costi miliardari di fare il porting su unix o osx di tutte le apps piu' comuni ? apple e tutti gli altri hanno avuto fior di opportunita' per XXXXXXX microsoft anni fa e hanno buttato tutto nel XXXXX per avarizia e incompetenza.aziende come Borland o Lotus o WordPerfect sono un ottimo esempio e se e' per questo c'era anche Visicalc e pure altre GUI molto meglio di windows all'epoca per poi non citare lo stesso OS/2 che era mille volte piu' robusto.potete criticare windows quanto volete ma ha saputo giocare bene le sue carte e ora raccoglie i frutti che ha seminato.
        • FDG scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          - Scritto da: Pepito il breve
          potete criticare windows quanto volete ma ha
          saputo giocare bene le sue carte e ora raccoglie
          i frutti che ha seminato.È da anni che sono ancora con la stessa frutta.
        • The_GEZ scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          Ciao Pepito il breve !
          potete criticare windows quanto volete ma ha
          saputo giocare bene le sue carte e ora raccoglie
          i frutti che ha
          seminato.Quoto.In realtà anche Microsoft ha fatto molte cagate colossali, ma a differenza di un sacco di altre aziende dopo la cagata ha sempre fatto marcia indietro speso i sodi che doveva spendere e (buttare) e cambiato direzione, dicendo poi ovviamente che QUELLA sempre stata la reale intenzione fin dall' inizio.Provate a leggervi questo libro :http://www.ibs.it/code/9788804531951/chapman-merril-r-/alla-ricerca-della.htmlDivertente ed illuminante.
          • FDG scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            - Scritto da: The_GEZ
            Provate a leggervi questo libro :
            http://www.ibs.it/code/9788804531951/chapman-merri
            Divertente ed illuminante.Letto.È anche vero che l'autore s'è lanciato in affermazioni poi smentite dalla storia.
      • FDG scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Meglio che non averle, no?No. Meglio avere applicazioni sviluppate appositamente. Ed è strano che MS non sia in grado di rendere appetibile lo sviluppo ad-hoc.
        Supponiamo di avere
        20000 (non dico tante) applicazioni ottimizzate
        per il touch. Usi quelle. E quando vuoi use le
        altre. Un tablet con una piccola docking station
        può essere interessante, no?Fai prima ad usare un notebook.
        Altri tempi, altra tecnologia, altro appeal.Conta il software. Il tabletPC è fallito per il software.
        Questa confusione secondo me è frutto di chi non
        vuol ascoltare. E' chiaro da mesi che Microsoft
        ha sposato HTML5. Ed è chiaro da mesi che sta
        investendo ancora pesantemente su .NET. Ed è
        chiaro da mesi che, a grande richiesta, ha
        rilanciato C++ e Win32.E questa non ti sembra confusione? :D
        Microsoft sta dicendo da
        mesi anche che nel bagaglio di uno sviluppatore
        devono esserci più strumenti.Certo, in linea di principio siamo d'accordo. Bisogna salvaguardare gli investimenti. Ma bisogna anche chiarire su cosa investire per un certo tipo di applicazioni.
        Su SL non voglio
        dire più di tanto ma non penso che ce lo
        toglieremo via tanto in fretta.E sembrava fosse fino a poco tempo fa qualcosa su cui investire per sviluppare applicazioni touch.Ripeto: non ti sembra siano messaggi confusi?
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
      embe' .. con apple sei costretto a sviluppare su Xcode in Objective C, studiarti il framework di OSX e iOS, quartz, e tutto il resto.con unix non ne parliamo, lasciamo pure stare va'.comunque cosa credono di fare con HTML5 oltre a cagatine di bassa lega in javascript ? per roba seria resta sempre .NETe comunque andiamo al dunque : e' sempre ADOBE che rompe i XXXXXXXX chiedendo costi di licenza allucinanti.microsoft voleva usare i font postscript in Win3.11, e non si e' fatto nulla per colpa di adobe.apple voleva usare il display postscript, idem come sopra han dovuto fare una versione minimale a causa dei costi.microsoft voleva accordi per integrare flash, nulla di fatto e cosi' han dovuto fare quella ciofeca di silverlight.apple addirittura non integra neppure Flash su iPhone e iPad ...
      • FDG scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        - Scritto da: Pepito il breve
        embe' .. con apple sei costretto a sviluppare su
        Xcode in Objective C, studiarti il framework di
        OSX e iOS, quartz, e tutto il resto.Cose che non hanno impedito a molti sviluppatori di scrivere software per iOS.Forse non è questo il problema.
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          seee voglio vederli a scrivere roba complessa enterprise su iOS e non parliamo del fatto che xCode e' una XXXXXta in confronto a VS.net
          • FDG scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            - Scritto da: Pepito il breve
            seee voglio vederli a scrivere roba complessa
            enterprise su iOSÈ quello che stiamo facendo qui.
            ...e non parliamo del fatto che
            xCode e' una XXXXXta in confronto a
            VS.netTua opinione.
  • Andreabont scrive:
    Non fa per me
    Per quelli che si limitano a guardare foto, video e musica, leggere qualche sito web e scrivere le e-mail andrà benissimo (anche se lo possono fare benissimo con un iPad)Ma per tutti gli altri (me compreso) che devono fare le cose SERIE mi viene da ridere... cos'è un giocattolo?
    • JokerAHAHAH scrive:
      Re: Non fa per me
      quella è l'interfaccia per i tablet!per le cose serie c'è il caro windows explorer! ;)
      • Pepito il breve scrive:
        Re: Non fa per me
        ah beh io in pieno 2011 uso ancora XP e va da dio.
        • ruppolo scrive:
          Re: Non fa per me
          - Scritto da: Pepito il breve
          ah beh io in pieno 2011 uso ancora XP e va da dio.Disse l'uomo a cavallo.
          • Certo certo scrive:
            Re: Non fa per me
            Eh sì, perchè voi cosa galoppate ... il "lione"?(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Non fa per me
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Pepito il breve

            ah beh io in pieno 2011 uso ancora XP e va da
            dio.

            Disse l'uomo a cavallo.Se per te il non saper andare a cavallo e' motivo di vanto, vantati...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Non fa per me
          - Scritto da: Pepito il breve
          ah beh io in pieno 2011 uso ancora XP e va da dio.Xp a 10 anni ed è forse uno sei software microsoft più longevi mai fatti in termini di supporto.Però ricordiamoci che è dal 2006 che microsft ha cercato di anientarlo in tutti i modi, tagliandoli le gambe per ogni cosa.ricordiamoci che ormai il semplice supporto dei bug di sicurezza sta per finire è presto molti produttori HW smetteranno di farci i driver.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Non fa per me

            Però ricordiamoci che è dal 2006 che microsft ha
            cercato di anientarlo in tutti i modi,
            tagliandoli le gambe per ogni
            cosa.E non ci riesce ! Forse perchè XP fa ciò che gran parte dell'utenza si aspetta da esso senza problemi. Prima di usare Windows XP usavo Windows 9X ... o per un motivo o per l'altro, ogni tanto dovevo riavviare. Con Windows XP questo problema l'ho risolto, perdendo però la possibilità di giocare con vecchi titoli DOS e usare qualche vecchia periferica per la quale i drivers aggiornati non sarebbero stati rilasciati. Però ho potuto rendere l'interfaccia molto simile a quella di Windows 9X, i programmi nativi Windows giravano più o meno tutti, etc.Ora c'è Windows 7: l'interfaccia "Windows Classic" non esiste più (anche se c'è); alcuni programmi non girano (ma altri a 16 Bit vanno perfettamente !) ... che vantaggi avrei nell'innovazione ? E' giusto che un sistema operativo venga semplificato, per essere alla portata di quanta più utenza possibile; ma credo sia altrettanto giusto garantire a chi lo desideri la possibilità di personalizzarlo, eventualmente rendendolo conforme al proprio gusto e necessità.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Non fa per me
            ma infatti io uso XP perche' uso un laptop vecchio di 3 anni, con quelli nuovi come minimo devi usare Vista.con XP faccio tutto quello che devo fare, problemi zero, non ho alcun motivo per usare win7 che comunque non mi dispiace.
  • Alvaro Vitali scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    Leggendo i precedenti commenti di Zucca Vuota, Davide, Pepito il breve e Rover si evince che la mentalità dei "Ballmer boys" non è cambiata per niente: Google farà la fine di Netscape, Apple è una bolla di sapone, Android è destinato a morire, Linux è già morto, etc, etc, etc.Vi siete però scordati di un piccolo dettaglio: Microsoft ormai ha abbandonato del tutto quel limitatissimo lavoro di innovazione che svolgeva in passato e si sta dedicando esclusivamente al patent trolling e al plagio spudorato delle novità spesso rivoluzionarie sviluppate dalla concorrenza.Purtroppo per Microsoft, però, in assenza di quel vergognoso monopolio che ha imperversato per quasi 30 anni, emerge in modo imbarazzante l'inferiorità tecnologica dell'azienda di Redmond; in particolare, nel settore tablet/smartphone che chiaramente rappresenta il futuro, Microsoft è pressoché inesistente, proprio per la sua incapacità di competere ad alto livello.
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
      io non vedo dove stia il problema.a livello strategico windows gira ancora sul 90% dei pc in tutto il mondo e con esso MS Office, IE, e prossimamente skype e molto altro.la minaccia OSX e' una presa per il XXXX nel momento che l'hardware su cui gira costa piu' del doppio ! ben che gli vada apple avra' un 20% del mercato in occidente ma questo non cambia proprio nulla a livello globale.a livello server tiene ancora benissimo botta con IIS, ASP, Sharepoint Server etc che sono molto migliorati rispetto alle ciofeche di anni fa.trovatemi un software come Sharepoint Server su linux ad esempio, integrato con tutto il resto di office e windows, col XXXXX cari miei, e evito pure di tirare in ballo il fiasco di OpenOffice...l'unico motivo chiave che lo sta mettendo in XXXX a microsoft sono le piattaforme mobili, tablet ma anche PDA e ibridi e netbooks ma ripeto di fatto microsoft potrebbe anche fottersene visto che non e' il suo core business, se ora si muove aggressivamente e' perche' i suoi stessi clienti lo chiedono a gran voce... tutte le cagate che oggi fa Android le facevi gia' in buona parte 10 anni fa con WinCE se e' per questo, ma facevano XXXXXX a causa dell'hardware troppo lento all'epoca.
      • ruppolo scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        - Scritto da: Pepito il breve
        io non vedo dove stia il problema.

        a livello strategico windows gira ancora sul 90%
        dei pc in tutto il mondoEh no, ti devi aggiornare. È finita per sempre quella cifra.Ora siamo al 88,69, in calo costante.
        e con esso MS Office,
        IE, e prossimamente skype e molto
        altro.Certo, tutto quello che riusciranno a comprare. Solo che dopo lo guastano.
        la minaccia OSX e' una presa per il XXXX nel
        momento che l'hardware su cui gira costa piu' del
        doppio !AAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHH!!!Vallo a dire a quelli che hanno comprato Ferrari, Porsche o Roll's, che il loro hardware "costa il doppio" e quindi è una presa per il XXXX (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        ben che gli vada apple avra' un 20% del
        mercato in occidenteQuello ce l'ha già.
        ma questo non cambia proprio
        nulla a livello
        globale.No certo, salvo il fatto che tutti hanno il segno meno davanti le vendite tranne Apple, che ha il segno più. Sei capace di estrapolare i dati?
        a livello server tiene ancora benissimo botta con
        IIS, ASP, Sharepoint Server etc che sono molto
        migliorati rispetto alle ciofeche di anni
        fa.Tiene botta? Si, con i servizi che vanno in malora ogni 3x2.
        trovatemi un software come Sharepoint Server su
        linux ad esempio, integrato con tutto il resto di
        office e windows, col XXXXX cari miei, e evito
        pure di tirare in ballo il fiasco di
        OpenOffice...Vuoi fare un confronto co questo?http://www-03.ibm.com/systems/power/software/i/about.html
        l'unico motivo chiave che lo sta mettendo in XXXX
        a microsoft sono le piattaforme mobili, tablet ma
        anche PDA e ibridi e netbooks ma ripeto di fatto
        microsoft potrebbe anche fottersene visto che non
        e' il suo core business,Non lo è neppure l'altro, che è appannaggio di IBM, Nixdorf, Siemens altre ditte SERIE.
        se ora si muove
        aggressivamente e' perche' i suoi stessi clienti
        lo chiedono a gran voce...I suoi clienti CAMBIANO ARIA.
        tutte le cagate che
        oggi fa Android le facevi gia' in buona parte 10
        anni fa con WinCE se e' per questo, ma facevano
        XXXXXX a causa dell'hardware troppo lento
        all'epoca.Se l'hardware faceva XXXXXX, POTEVA FARLO LEI L'HARDWARE!!!
        • Certo certo scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          - Scritto da: ruppolo
          AAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHH!!!

          Vallo a dire a quelli che hanno comprato Ferrari,
          Porsche o Roll's, che il loro hardware "costa il
          doppio" e quindi è una presa per il XXXX
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non trattandosi di Ferrari, Porsche o Roll's, ma di una normale Fiat con solo la scocca da Ferrari, Porsche o Roll's, è una presa per il (_I_) bella e buona. [img]http://codehandyman.com/uploaded_images/pcvspc-742845.jpg[/img]
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          ma che ne sai, ma hai idea di quanto costano i software enterprise di ibm/siemens etc ? quanto costa mantenerli, avere gente che li sa usare, che mette le mani su as/400, reti novell, reti unix, reti token ring, citrix, print servers, fax servers, clusters unix, e chi piu' ne ha piu' ne metta ...l'offerta microsoft certo non e' di fascia enterprise molto alta ma va da dio per aziende medio piccole che non possono spendere milioni in software custom.
        • Gilbyuiol scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          Apple guadagna % su vari fronti ma ormai la salita vertiginosa è finita. Windows Phone ed Android massacreranno iphogn e ipapp nel giro di 5 anni, Steve Cancer morirà e questa faccenda dell'utente apple = utente superiore in tutto e per tutto, FINALMENTE finirà.Apple è una buona azienda ma è ciò he ci gira intorno che la fa odiare. Inoltre i suoi prodotti sono troppo costosi per essere made in china, a parte qualche eccezione, e cmq la concorrenza e le alternative ci sono.La mancanza di umiltà ed il fanatismo, caratteristiche dell'utente apple medio, attirano antipatie e sono il male, oltre a segnare il confine tra professionista e ciarlatano fanboy.
          • Certo certo scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            Parole dure. Ma giuste.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            la cosa triste e' che fanboys facente parte alla setta Apple sono ben disposti a pagare il doppio o il triplo del normale proprio per NON essere come noi "normali", un po' come chi spende 3000 euro per un paio di scarpe o una giacca firmata, ci odiano e gli facciamo schifo, e' del tutto inutile perfino discuterci anzi piu' gli fai notare l'ovvio e piu' si convincono che comprare un Mac e' la scelta migliore che abbiano fatto...
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Leggendo i precedenti commenti di Zucca Vuota,
      Davide, Pepito il breve e Rover si evince che la
      mentalità dei "Ballmer boys" non è cambiata per
      niente: Google farà la fine di Netscape, Apple è
      una bolla di sapone, Android è destinato a
      morire, Linux è già morto, etc, etc,
      etc.Dov'è che avrei dichiarato ciò?
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: Alvaro Vitali

        Leggendo i precedenti commenti di Zucca Vuota,

        Davide, Pepito il breve e Rover si evince che la

        mentalità dei "Ballmer boys" non è cambiata per

        niente: Google farà la fine di Netscape, Apple è

        una bolla di sapone, Android è destinato a

        morire, Linux è già morto, etc, etc,

        etc.

        Dov'è che avrei dichiarato ciò?Parlavo del vostro ragionamento in generale: "tutti moriranno, tranne Microsoft".
        • collione scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          allo stato attuale delle cose i tutti stanno benone e anzi trainano il mercato come locomotiveleggevo ieri un post su hwupgrade disarmante, dove un tizio sosteneva che siccome windows è windows e ha 26 anni di storia alle spalle, allora android è spacciato e windows diventerà nei prossimi 2-3 anni monopolista del settore mobilechiaramente su un'affermazione del genere ci si può solo fare una grossa grassa risata
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            e invece nella sua ingenuita' ha ragione perche' l'accordo con Nokia lo mettera' in XXXX ad android, ricordiamo che Nokia rimaneancora il nr.1 al mondo per vendite di cellulari checche' la gente pensi che sia Apple.e i nuovi winmobile sono anniluce avanti rispetto a WinCE, e win8 ha tutto che mancava per l'integrazione tra tables mobili e pda quindi nulla da invidiare a OSX, anzi ...capisco infilare un sistema elefantiaco come windows in un cellulare faccia ridere ma con android di fatto gli metti dentro un sistema unix spelacchiato quindi non vedo la differenza anzi se me lo dicevano 10 anni fa mi sarei messo a ridere.
          • collione scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            il problema sarà convincere gli sviluppatoritutti questi soggetti hanno ognuno creato il proprio orticello, api incompatibili e quan'altro per renderti la vita difficilechi oggi già è impegnato su ios e android potrebbe trovare non produttivo impegnarsi pure su windowsnokia potrà produrli quegli smartphone ma poi a chi li venderà senza applicazioni? probabilmente riusciranno a scavarsi la loro fetta di mercato ma il miracolo del monopolio se lo sognanol'unica possibilità sarebbe portare gli sviluppatori pc sul mobile ma, come ha fatto notare spesso ruppolo, un'app mobile ha dei requisiti di usabilità alquanto diversi da una per pc e questo può rappresentare un problema per molti sparagestionali in vb
          • The_GEZ scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            Ciao collione !
            chi oggi già è impegnato su ios e android
            potrebbe trovare non produttivo impegnarsi pure
            su
            windowsE chi oggi è già impegnato su windows, si quello che ha il 90% del mercato, potrebbe trovare MOLTO PRODUTTIVO impegnarsi su ... hmmm ... windows ! Praticamente allarghi il tuo mercato a costo quasi zero.Se a te non sembra interessante ...Lo dico da sostenitore di Android, qui c'è poco da discutere la mossa di Microsoft qui è giusta, certo poi a decidere sarà il mercato, ma la mossa di MS ci sta tutta.
          • collione scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            a costo zero? ruppolo ha detto tante sciocchezze su questo forum ma una cosa giusta l'ha detta e cioè che le app mobile vanno progettate da zero per il mobilesviluppare per windows è tutt'altro che a costo zero e il fatto di sapere che la tua applicazione avrà si e no l'1% di mercato non è certo un incentivo
          • MacGeek scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            - Scritto da: Pepito il breve
            e i nuovi winmobile sono anniluce avanti rispetto
            a WinCE, e win8 ha tutto che mancava per
            l'integrazione tra tables mobili e pda quindi
            nulla da invidiare a OSX, anziAhah!!Sia l'uno che l'altro saranno un mega flop di dimensioni BIBLICHE.E il primo porterà sull'orlo del fallimento anche Nokia.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          - Scritto da: Alvaro Vitali
          Parlavo del vostro ragionamento in generale:
          "tutti moriranno, tranne
          Microsoft".Ma dov'è che l'ho detto? Non mi pare che neanche dai miei ragionamenti traspaia una cosa del genere. Indicami un punto dove ho dichiarato questo.Da partner Microsoft io sono contento che abbiano delle strategie chiare e dei prodotti solidi. Ci permetterà di competere con chi propone altro (non che ci sia molta concorrenza a livello enterprise, comunque).I vari detrattori hanno rotto parecchio dicendo che sui tablet Microsoft non aveva nulla? Beh.. invece sembra che in Microsoft stiano lavorando bene per questo. L'anno prossimo ci sarà da divertirsi.E intanto la gente comprerà iPad. Tipicamente collegato ad un PC Windows.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
            ma infatti molta gente non ha alcuna visione strategica e pretende pure di aver ragione perche' ha sentito dire che steve jobs ha XXXXXXXXXto o rilasciato una intervista, poveracci, si meritano di farsi inchiappettare da apple.non stupiamoci che i mouse del mac hanno un bottone solo o i loro utenti si incasinerebbero con due bottoni e rotellina !! e ditemi voi come si fa a usare un mouse senza scroller oggigiorno mahhh roba da pazzi.
  • Rover scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    Grazie per l'ottima analisi.
  • Pepito il breve scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    ma e' proprio questo il punto chiave infatti .. l'integrazione di skype, bing, facebook, nokia, e yahoo, tutto in chiave anti-google ovviamente ma non solo ! google e' 10 anni che vive sugli allori, ma io ho sempre sostenuto che fara' la fine di Netscape una volta che microsoft si sveglia.ci sono molti search engine migliori di google il problema e' che non li usa nessuno, solo microsoft o un eventuale alternativa di apple puo' smuovere il mercato bruscamente, il tutto integrato in win8, nei cellu nokia, su skype, e molto altro, entro un anno sara' realta' e google si sta gia' facendo la XXXXX nei pantaloni.
    • JokerAHAHAH scrive:
      Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
      vengo in pacesono interessato sulla questione dei search engine migliori di google.me ne potresti indicare qualche altro please?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 15.09-----------------------------------------------------------
      • Sgabbio scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        Secondo me sta trollando alla grande.Però se diceva ste alternative, non sarebbe stato male.
      • Gilbyuiol scrive:
        Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
        Bing USA è migliore di Google USA IMHO.Per l'italia devono ancora lavorare, ma il 90% delle ricerche è OK. Uso solo bing da quasi un anno ormai
        • JokerAHAHAH scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          beh, ma da come ne parla, sembra che ci siano dozzine di search engine migliori di google.il fatto di bing si me lo ricordo
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
          - Scritto da: Gilbyuiol
          Bing USA è migliore di Google USA IMHO.ma per cortesia.
  • guast scrive:
    Ho già capito
    Ho già capito che concentreranno i loro sforzi per sviluppare nuove GUI utili solo per un limitato numero di dispositivi e lasceranno correre il solito numero esagerato di bugs.Questa GUI va bene per i tablets, ma solo per quelli. Non puoi certo usare un monitor touch screen alla tua scrivania sul posto di lavoro, voglio vedere chi riesce a tenere le braccia sollevate per otto ore. Senza parlare poi di chi deve lavorare con excel o altri programmi simili o con delle IDE per sviluppare.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Ho già capito
      - Scritto da: guast
      Questa GUI va bene per i tablets, ma solo per
      quelli. Non puoi certo usare un monitor touch
      screen alla tua scrivania sul posto di lavoro,
      voglio vedere chi riesce a tenere le braccia
      sollevate per otto ore.Guarda qua che forse ti fai una idea più corretta e capisci meglio: http://www.youtube.com/watch?v=7MnEndww2YQ
      • Rover scrive:
        Re: Ho già capito
        Dura mezz'ora. Per me non lo guarda e torna a trollare.
        • guast scrive:
          Re: Ho già capito
          - Scritto da: Rover
          Dura mezz'ora. Per me non lo guarda e torna a
          trollare.E' vero, non l'ho visto tutto. dopo dieci minuti ho iniziato a saltare sperando di trovare qualcuno seduto di fronte al monitor che lavorasse con excel. Niente.Come ho detto prima stanno concentrando i loro sforzi sulle applicazioni per il tempo libero. In quella presentazione non parlavano di nient'altro
          • Prozac scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: guast
            Come ho detto prima stanno concentrando i loro
            sforzi sulle applicazioni per il tempo libero. In
            quella presentazione non parlavano di
            nient'altroSecondo me, prima di sparare sentenze, ti converrebbe informarti meglio ;)Se avessi visto il filmato per intero, ti saresti accorto che le tue deduzioni sono completamente sbagliate :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 14.16-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: guast
            La tattica dei ciarlatani. Voi fate i vostri
            proclami, poi gli altri devono dimostrare che
            sono falsi. Sorbendosi ore di
            boiateGuarda... Per me puoi tranquillamente rimanere ignorante e fare la figura di quello che parla solo perché non sa cosa fare.Non ci guadagno nulla. Non me ne frega nulla.I video e ciò che scrivi tu sono a portata di tutti, e tutti possono farsi un'idea di ciò che dici ;)Il mio era solo un consiglio per evitarti figure del bip ;)P.S.Io non ho fatto nessun proclama. Ho semplicemente seguito la discussione, ho letto ciò che hai scritto, sono andato a vedere il video che ti hanno suggerito, ed ho capito che tu giudichi e sentenzi in beata ignoranza :)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: guast
            La tattica dei ciarlatani. Voi fate i vostri
            proclami, poi gli altri devono dimostrare che
            sono falsi. Sorbendosi ore di
            boiateVeramente tu hai dichiarato che non va bene per i desktop, che usare il touch sul desktop ti ammazza di fatica, ecc.Ora io ti ho portato il link di un filmato di una demo ufficiale di un uomo Microsoft che confuta ciò che dichiari. Si tratta di una presentazione con una demo dove ad un certo punto si mostra che la nuova UI è utilizzabile con la tastiera e il mouse (un trackpad in questo caso). Sulla ciarlataneria ci sarebbe da discutere, no?
        • collione scrive:
          Re: Ho già capito
          io l'ho guardato il video e, cavolo, stanno a 79 gradi farenheit :Dcomunque sia ci sono già due cose che i poweruser non gradiranno:1. quando parte compare per forza quell'interfaccia a tiles? dal video sembra che sia così e somiglia tanto ad una pubblicità della barilla :D2. html5+javascript+css? e xaml? wpf? gli sviluppatori saranno un tantinello contrariati ma penso che sia una buona scelta, anche se la dovevano fare quando uscì vista invece di mettere in giro xaml e fesserie similiè molto simile a gnome-shell come impostazioni e la logica è più o meno la stessa, logica che molti hanno già criticato riguardo gnome3la tastiera virtuale che si spezza in due parti e i tasti sono talmente piccoli da non riuscire a contenere il ditone del presentatore è imperdibile :Dla cosa più azzeccata è sicuramente la tile che cliccata ti riporta finalmente su un'interfaccia a misura d'uomo :Dma lì ovviamente cominciano a risorgere i problemi per chi volesse usare un touchscreeninteressante pure il fatto che la nuova UI non permetta di gestire tutti i controlli offerti dalla shell del sistema, cosa che invece un banale iOS facriticabile quella mania di trascinare gli elementi dal worspace della nuova UI nella vecchia, elementi che subito diventano fullscreen, cosa che va bene per cazzaggiare su facebook ma non sarà molto utile a chi ci lavora e anche in questo c'è già un esempio di questa sciagurata scelta e si chiama unityin sostanza può funzionare? certo se la gente smetterà di usare il computer per lavorare e lo userà solo per cazzeggiarepoi ci sarà vedere sul fronte applicazioni che succederà, se ancora oggi ci sono legioni di programmatori che usano win32, penso che per vedere un esempio significativo di app per questa nuova UI passeranno 10 anni
      • guast scrive:
        Re: Ho già capito
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: guast

        Questa GUI va bene per i tablets, ma solo per

        quelli. Non puoi certo usare un monitor touch

        screen alla tua scrivania sul posto di lavoro,

        voglio vedere chi riesce a tenere le braccia

        sollevate per otto ore.

        Guarda qua che forse ti fai una idea più corretta
        e capisci meglio:
        http://www.youtube.com/watch?v=7MnEndww2YQMi hai fatto perdere un sacco di tempo per vedere un video che conferma la mia idea iniziale.
        • Prozac scrive:
          Re: Ho già capito
          - Scritto da: guast
          - Scritto da: Zucca Vuota

          - Scritto da: guast


          Questa GUI va bene per i tablets, ma solo per


          quelli. Non puoi certo usare un monitor touch


          screen alla tua scrivania sul posto di lavoro,


          voglio vedere chi riesce a tenere le braccia


          sollevate per otto ore.



          Guarda qua che forse ti fai una idea più
          corretta

          e capisci meglio:

          http://www.youtube.com/watch?v=7MnEndww2YQ

          Mi hai fatto perdere un sacco di tempo per vedere
          un video che conferma la mia idea
          iniziale.Cioè il fatto che puoi utilizzarlo anche con monitor normali, tastiera e touchpad?
          • JokerAHAHAH scrive:
            Re: Ho già capito
            shhhhhhhhhhhhhhhhhh!!! così gli togli il divertimento di trollare
          • guast scrive:
            Re: Ho già capito


            Cioè il fatto che puoi utilizzarlo anche con
            monitor normali, tastiera e
            touchpad?Quindi tra tutti quanti mi avete fatto perdere tempo solo per dire che c'è anche la vecchia interfaccia ? E Zucca Vuota doveva farmi sorbire tutte quelle boiate solo per spiegare quello che è scritto nell'articolo ?Siete proprio dei geni voi winari.Che la vecchia interfaccia sta sempre lì lo so.Ma quanto lavoro ci metteranno in fututro ?Quanto lavoro sarà assorbito dalla creazione delle nuove GUI ?Quanto tempo gli rimarrà per sistemare i bugs ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 15.11-----------------------------------------------------------
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: guast
            Che la vecchia interfaccia sta sempre lì lo so.
            Ma quanto lavoro ci metteranno in fututro ?
            Quanto lavoro sarà assorbito dalla creazione
            delle nuove GUI
            ?Tu hai dichiarato che non ha senso sul desktop (parlando anche del fatto che un touch sul desktop è scomodo - sono d'accordo su questo) ma nel video è mostrato chiaramente che la nuova interfaccia si può usare con il mouse e la tastiera.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: guast

            Che la vecchia interfaccia sta sempre lì lo so.

            Ma quanto lavoro ci metteranno in fututro ?

            Quanto lavoro sarà assorbito dalla creazione

            delle nuove GUI

            ?

            Tu hai dichiarato che non ha senso sul desktop
            (parlando anche del fatto che un touch sul
            desktop è scomodo - sono d'accordo su questo) ma
            nel video è mostrato chiaramente che la nuova
            interfaccia si può usare con il mouse e la
            tastiera.Usa soluzione irrazionale, in quanto una è vecchia del 1982 l'altra è fatta per stare con le braccia alzate.Apple ha invece trovato una soluzione razionale, un trackpad bello grande e comodo.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: ruppolo
            Apple ha invece trovato una soluzione razionale,
            un trackpad bello grande e
            comodo.Il trackpad di Apple sarà anche bello ma io continuo a preferire mouse e trackpoint. Detto questo, i trackpad grandi, belli e comodi (e multitouch) li trovi anche su alcuni PC. Il touch è per i tablet. A anche su questo io preferisco la penna (ma sono in minoranza, lo so).
          • collione scrive:
            Re: Ho già capito
            e quanto fastidio darà la nuova UI? penso, nel post in pò più su, di aver descritto abbastanza precisamente le pecche di questo sistema che è una fusione tra vecchia UI, gnome-shell, unity e un pò di macil tutto farcito con scelte discutibili come la tastiera virtuale che si spezza in due, in cui ci vogliono 4 tasti per contenere un ditola soluzione sarebbe sì di sviluppare una nuova UI ma usarlo solo in quei contesti dove è lecito usarla, altrimenti è un guazzabuglio fastidioso
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: collione
            il tutto farcito con scelte discutibili come la
            tastiera virtuale che si spezza in due, in cui ci
            vogliono 4 tasti per contenere un
            ditoLa tastiera che si spezza in due è unaXXXXXta! Vuol dire usare il tablet e digitare con i pollici. Come si fa con i Blackberry e altri dispositivi simili. E, se proprio non ti piace, c'è quella normale.
          • collione scrive:
            Re: Ho già capito
            si ma se ogni colpo di pollici spingono 3 tasti sarà un pò difficile usarlail tipo fa solo intendere che è così e avvicina un pò i pollicioni ( e si vede che non c'entrano in un tasto ) ma poi non lo usa come fa con l'altra
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ho già capito
            La tastiera in questione non è una novità: risale agli UMPC. Per usarla con efficacia devi prendere il tablet in un certo modo (frontalmente, afferrandolo con le due mani) e fare le demo tenendolo in quel modo non è molto facile (stai tra chi ti guarda e il tablet).Comunque se dici che il problema sta nella tastiera splittata, allora va bene: c'è sempre quella normale.
          • JokerAHAHAH scrive:
            Re: Ho già capito
            - Scritto da: collione
            la soluzione sarebbe sì di sviluppare una nuova
            UI ma usarlo solo in quei contesti dove è lecito
            usarla, altrimenti è un guazzabuglio
            fastidiosoio penso proprio che faranno così!
  • Davide scrive:
    Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
    Finalmente uno che fà un analisi lucida attenta e pragmatica.Condivido a pieno il purtroppo su HTML5, sarà interessante capire come si potranno fare RIA robuste,sicure,affidabili e scalabili con js..A parte questo, aspettiamo ulteriori novita su Win8
    • JokerAHAHAH scrive:
      Re: Un po' di chiarezza su Windows 8
      concordo con tutto ciò che ha detto Zucca Vuota, tranne su un fatto.l'utilizzo di HTML5 e js per la GUI destinata ai tablet secondo me è un'ottima scelta da parte di MS per una serie di punti:1) le pagine html, anche se con js, sono piuttosto leggere quindi non credo proprio che il sistema ne possa risentire più di tanto.2) stanno spingendo su HTML5, quindi vuol dire che le librerie che gestiranno il Rendering di questa videata, saranno le stesse di IE10, quindi un'ulteriore motivo di lavoro ancora più fino e certosino da far fare al team di ingegneri che si occupa di questo prodotto; ne consegue un miglioramento anche per il browser (sia per compatibilità e prestazioni).3) per creare un'interfaccia del genere non credo che abbiano utilizzato un team di migliaia di persone; penso che un gruppo ristretto di persone possa averci lavorato su, quindi vuol dire che il resto della ciurma starà lavorando su qualche feature non mostrata, oppure sull'ottimizzazione del sistema.di altri ottimi motivi ce ne saranno anche altri credo ma questi sono i primi che mi son venuti in mente.
  • Andrea Milosi scrive:
    WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
    Ma ci vogliono infinocchiare con questo schifo ??cos'e'... una pubblicita' del tipo "potevamo stupirvi con effetti speciali" ??????Ma per favore... ma fatemi il piacere...Windows 8 se sara' come appare, fara' schifo !!Andrea
    • Rover scrive:
      Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
      Embeeeeeee....
    • The Dude scrive:
      Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
      Ci hai seppellito tutti con le tue profonde argomentazioni....chapeau! (rotfl)
    • Gilbyuiol scrive:
      Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
      5 minuti di anteprima e subito concludi . Superficialità ai massimi livelli :DWin8 avrà questa interfaccia per i tablet ed anche quella tradizionale per i PC fissi. Sarà retrocompatibile totalmente.Dov'è il problema? io la trovo FANTASTICA e sto morendo all'idea di avere un tablet così, magari un courier. GRANDI!!
      • bollito scrive:
        Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
        Si fantastico come il solito dito nel XXXX.
        • Frankenstei n scrive:
          Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
          ROTFLROTFLROTFLROTFLROTFLAHAHAHAH- Scritto da: bollito
          Si fantastico come il solito dito nel XXXX.
        • Gilbyuiol scrive:
          Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
          Quindi a te piace un bel ditone nel XXXX? Hai appena detto che è fantastico! :DUn melone però è meglio credimi :D Dai sono le 18:15 hai fatto i compiti per domani "k l prof ti boccia?"E' spassoso vedere come gli utenti apple modaioli denigrano microsoft e non sanno una cippa di informatica. Ah no, hai studiato pascal alle scuole medie? Allora sei un programmatore! AHAHAHAH!
          • bollito scrive:
            Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!

            Dai sono le 18:15 hai fatto i compiti per domani
            "k l prof ti
            boccia?"
            E' spassoso vedere come gli utenti apple modaioli
            denigrano microsoft e non sanno una cippa di
            informatica. Ah no, hai studiato pascal alle
            scuole medie? Allora sei un programmatore!
            AHAHAHAH!Di quale informatica stai parlando? Di quella dei negozi o di quella delle universita'?Se tu fossi minimamente una persona competente non potresti MAI affermare che Microsoft ha prodotti seri e funzionanti.Forse anni di lavaggio del cervello ti fanno credere che le cose siano rosee e funzionanti. Caro il mio XXXXXXXXX apri gli occhi e semmai vai a studiare invece di cliccare qui a li sui wizard microsoft.
          • gui scrive:
            Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
            Non sai di cosa parli. Le tecnologie Microsoft sono per i devs tra le migliori al mondo. Puoi non preferirle a quelle open ma da come parli si evince che sei un dilettante probabilmente pieno di se per una recente laurea e 4 basi imparate nelle pessime università italiane. Denigrare e giudicare ciò che non si è studiato è da ciarlatani NON professionisti . Auguri per il tuo futuro e rifletti.
      • collione scrive:
        Re: WINDOWS 8 FA SCHIFO !!!!!!
        courier? impossibile, è stato abortito mesi fariguardo la gui stai attento perchè da quello che si vede nel video sembra che quei quadroni te li ritroverai davanti ogni volta che accendi il pcla gui vecchia è stata messa in secondo piano nella speranza di non far XXXXXXXre troppi utenticomunque la tua affermazione sulla retrocompatibilità mi rassicura sul fatto che la storia del microkernel in windows 8 è una leggenda metropolitana :D
  • Gino Pallino scrive:
    Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
    A me pare che l'abbiano fatto soltanto per contrastare l'iPad di Apple. Non mi piace per niente Windows 8, soprattutto per gli utenti di notebook e desktop e towers, sarà una cosa inutile, allora.Molti terranno Windows 7 SP2 (già previsto, mi pare) o SP3 o altri service packs futuri, per sempre.Un tablet non avrà MAI una scheda video tipo Radeon 6970 o simile, quindi i giochi saranno sempre limitati su tablet, oltre al fatto che molti non avranno mai il supporto touch...Boh, non mi piace, non mi piace Windows 8.
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
      non capite una mazza.la nuova strategia di M$ e' la convergenza totale tra desktop, tablet, e mobile, cosa credi che si e' alleata a Nokia a fare oltre all'acquisto di Skype e l'alleanza con Yahoo e Facebook per Bing ?di fatto offriranno prodotti verticali e discretamente integrati tra loro, cosa che Apple si sogna, poi eh magari non tutto sara' rose e fiori nella prima release ma dagli tempo... il futuro e' sempre piu' mobile, netbooks, touch screens, ci piaccia o meno, sarebbe un ossimoro che m$ si fossiilizza su win7 per altri 20 anni, se prima gli fotteva solo di fare lock-in ora e' esattamente l'opposto e comunque vedrai che fine fa google appena embeddano Bing in Win8 o Win9 ...
      • The Dude scrive:
        Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
        - Scritto da: Pepito il breve
        non capite una mazza.
        Uau, che diplomazia! :DAd ogni modo si, mi pare che sia stato anche dichiarato apertamente che MS punta alla convergenza tra desktop, mobile e tablet...hanno i mezzi per riuscire a fare bene, sono molto curioso di vedere cosa succederà.
        • ruppolo scrive:
          Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
          - Scritto da: The Dude
          - Scritto da: Pepito il breve

          non capite una mazza.



          Uau, che diplomazia! :D

          Ad ogni modo si, mi pare che sia stato anche
          dichiarato apertamente che MS punta alla
          convergenza tra desktop, mobile e tablet...hanno
          i mezzi per riuscire a fare bene, sono molto
          curioso di vedere cosa
          succederà.Punta alla convergenza di cosa? Di quello che hanno gli altri?Microsoft ha solo un sistema desktop, e solo il software.Apple ha il desktop, il mobile e il tablet. Hardware e software.Se permetti se qualcuno può fare convergenza questi è Apple, non Microsoft!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2011 22.19-----------------------------------------------------------
          • The Dude scrive:
            Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: The Dude

            - Scritto da: Pepito il breve


            non capite una mazza.






            Uau, che diplomazia! :D



            Ad ogni modo si, mi pare che sia stato anche

            dichiarato apertamente che MS punta alla

            convergenza tra desktop, mobile e tablet...hanno

            i mezzi per riuscire a fare bene, sono molto

            curioso di vedere cosa

            succederà.

            Punta alla convergenza di cosa? Di quello che
            hanno gli
            altri?

            Microsoft ha solo un sistema desktop, e solo il
            software.

            Apple ha il desktop, il mobile e il tablet.
            Hardware e
            software.
            Se permetti se qualcuno può fare convergenza
            questi è Apple, non
            Microsoft!Ho detto che "punta a fare convergenza" non che ce l'ha.Deve recuperare un sacco di tempo perso e questo non gli facilita le cose ma, ripeto, credo che possano fare qualcosa di buono.
          • Certo certo scrive:
            Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
            Apple ti fa convergenza sui XXXXXXXX, visto che devi sempre chiedere per favore e non c'è sistema più chiuso del suo. Se Microsoft riesce nell'impresa, i vostri sogni di dominio planetario possono andare a farsi XXXXXXX. Dovendo scegliere, preferisco di gran lunga avere un fornitore di software e tanti, tanti produttori di hardware. Non è il migliore dei mondi possibili, ma è il meno peggio (sicuramente meno peggio del vostro mondo). Un solo fornitore di hardware e software, pone il cliente sempre dalla parte del torto.http://www.italiamac.it/forum/topic/402935-ma-applecare-conviene-davvero/page__st__30__p__5106176#entry5106176
      • ruppolo scrive:
        Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
        - Scritto da: Pepito il breve
        non capite una mazza.

        la nuova strategia di M$ e' la convergenza totale
        tra desktop, tablet, e mobile, cosa credi che si
        e' alleata a Nokia a fare oltre all'acquisto di
        Skype e l'alleanza con Yahoo e Facebook per Bing
        ?Per produrre questo?[img]http://www.red-squirrel.com/antiMS/h/g/new-phone.gif[/img]
        di fatto offriranno prodotti verticali e
        discretamente integrati tra loro, cosa che Apple
        si sogna,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        poi eh magari non tutto sara' rose e
        fiori nella prima release ma dagli tempo...Tanto gli utenti Windows sanno aspettare...
        il
        futuro e' sempre piu' mobile,Ma davvero?Da utente Apple mica mi ero accorto...
    • Gilbyuiol scrive:
      Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
      Gigì, mai sentito parlare di Tegra 1 2 e 3? Comprati un windows phone e vedrai che velocità, quando MS ci si mette fa paura.Win 8 avrà anche la classica interfaccia per i vecchi paurosi dei cambiamenti, non preoccuparti!!
      • Certo certo scrive:
        Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
        I vecchi paurosi dei cambiamenti hanno bisogno di una tastiera e un mouse per poter continuare a lavorare. Ben vengano le interfacce touch, ma vanno bene per certi utilizzi e non per altri.
    • risiko scrive:
      Re: Win8 è contro l'iPad ma non andrà bene
      - Scritto da: Gino Pallino
      A me pare che l'abbiano fatto soltanto per
      contrastare l'iPad di Apple.


      Non mi piace per niente Windows 8, soprattutto
      per gli utenti di notebook e desktop e towers,
      sarà una cosa inutile,
      allora.

      Molti terranno Windows 7 SP2 (già previsto, mi
      pare) o SP3 o altri service packs futuri, per
      sempre.

      Un tablet non avrà MAI una scheda video tipo
      Radeon 6970 o simile, quindi i giochi saranno
      sempre limitati su tablet, oltre al fatto che
      molti non avranno mai il supporto
      touch...
      Boh, non mi piace, non mi piace Windows 8.neanche a me ,, infatti ho un bel ipad2 http://www.youtube.com/watch?v=9Rdd3cZtPsQ
  • Frankenstei n scrive:
    Bello!
    Da MS scettico posso dire che sembra molto bello ! Finalmente un po' di aria di novità in windows.Mi viene giusto il prurito quando vedo il file manager con la stessa interfaccia grafica di windows vista. Spero che la cambino radicalmente.
    • il signor rossi scrive:
      Re: Bello!
      - Scritto da: Frankenstei n
      Da MS scettico posso dire che sembra molto bello
      ! Finalmente un po' di aria di novità in
      windows.

      Mi viene giusto il prurito quando vedo il file
      manager con la stessa interfaccia grafica di
      windows vista. Spero che la cambino
      radicalmente.E' proprio questo il problema. Una nuova shell in apparenza, ma poi tutte le altre cose (navigare il file system, usare un'applicazione come word o excel) si faranno nello stesso modo di prima... e l'usabilità va a farsi benedire. Il risultato è che chi vorrà un tablet continuerà a comprare ipad o android.
    • sadness with you scrive:
      Re: Bello!
      - Scritto da: Frankenstei n
      Da MS scettico posso dire che sembra molto bello
      ! Finalmente un po' di aria di novità in windows.ma quale aria nuova... è un mega-widget asppoggiato al solito windows
      Mi viene giusto il prurito quando vedo il file
      manager con la stessa interfaccia grafica di
      windows vista. Spero che la cambino radicalmente.Speri inutilmente... è un sistema che dovrà girare tanto su desktop quanto su tablet: come ti aspetti che lo possa utilizzare la gente che col computer ci deve L-A-V-O-R-A-R-E ?
      • Frankenstei n scrive:
        Re: Bello!
        Quoto al 100%.Purtroppo.- Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: Frankenstei n

        Da MS scettico posso dire che sembra molto bello

        ! Finalmente un po' di aria di novità in
        windows.

        ma quale aria nuova... è un mega-widget
        asppoggiato al solito
        windows


        Mi viene giusto il prurito quando vedo il file

        manager con la stessa interfaccia grafica di

        windows vista. Spero che la cambino
        radicalmente.

        Speri inutilmente... è un sistema che dovrà
        girare tanto su desktop quanto su tablet: come ti
        aspetti che lo possa utilizzare la gente che col
        computer ci deve L-A-V-O-R-A-R-E
        ?
  • The Dude scrive:
    [OT] PI non è più quello di una volta
    E' di quasi un'ora fa la notizia del ragazzino cinese che ha messo in vendita un rene a 2000 euro per comprarsi un'iPad2.Ora io voglio ufficialmente protestare con PI, un tempo queste notizie trollose e flamose sarebbero state messe subito in testa alla home con font 72px lampeggiante, anche se è tardi ed è venerdì.Non si fa così.Non si delude in questo modo il proprio seguito.Un lettore deluso.
    • collione scrive:
      Re: [OT] PI non è più quello di una volta
      se dovessero prestare attenzione a queste notizie, allora la prima pagina sarebbe piena di notizie su ragazzine minorenni che si prostituiscono per comprare ogni sorta di gadget
      • The Dude scrive:
        Re: [OT] PI non è più quello di una volta
        Eh no, qua si parla di Apple! Un'occasione ghiotta per lanciare strali inutilmente sprecata...
        • collione scrive:
          Re: [OT] PI non è più quello di una volta
          Annunziata ha fatto il ponte :D
          • The Dude scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            Dovevano farlo rientrare!!!! Un fine settimana di trollate perso per sempre!!!!
      • attonito scrive:
        Re: [OT] PI non è più quello di una volta
        - Scritto da: collione
        se dovessero prestare attenzione a queste
        notizie, allora la prima pagina sarebbe piena di
        notizie su ragazzine minorenni che si
        prostituiscono per comprare ogni sorta di
        gadgetin Giappone e' la normalita'. Paese che vai...
        • ... scrive:
          Re: [OT] PI non è più quello di una volta
          Infatti il ragazzino in questione era cinese...
        • collione scrive:
          Re: [OT] PI non è più quello di una volta
          direi che in Giappone fanno da apripista e infatti lì il 3g e le connessioni via cellulare sono cose vecchie di anniqui da noi adesso se ne comincia a parlarel'idea è quella di trasporre la situazione giapponese in tutto il mondo e di traformare anche i nostri ragazzini in maniaci compulsivi del sms
    • Picchiatell o scrive:
      Re: [OT] PI non è più quello di una volta
      - Scritto da: The Dude
      E' di quasi un'ora fa la notizia del ragazzino
      cinese che ha messo in vendita un rene a 2000
      euro per comprarsi
      un'iPad2.
      Ora io voglio ufficialmente protestare con PI, un
      tempo queste notizie trollose e flamose sarebbero
      state messe subito in testa alla home con font
      72px lampeggiante, anche se è tardi ed è
      venerdì.
      Non si fa così.
      Non si delude in questo modo il proprio seguito.

      Un lettore deluso.ti sei perso la notiziona della lampada UV che uccide il quasi 100% dei virus ect ect ect dandoci una passata sopra ?
      • collione scrive:
        Re: [OT] PI non è più quello di una volta
        riguardo le lampade uv sono rimasto sconcertato da una news di 2 giorni sentita in tvin pratica la lampada solare aumenta il rischio di cancro del 75%per me che non lo sapevo è una notizia sconvolgente, praticamente farsi la lampada è come mettere la testa in un reattore nucleare
        • MacGeek scrive:
          Re: [OT] PI non è più quello di una volta
          - Scritto da: collione
          riguardo le lampade uv sono rimasto sconcertato
          da una news di 2 giorni sentita in
          tv

          in pratica la lampada solare aumenta il rischio
          di cancro del
          75%

          per me che non lo sapevo è una notizia
          sconvolgente, praticamente farsi la lampada è
          come mettere la testa in un reattore
          nucleareForse anche peggio.Ma anche il Sole è peggio di un reattore nucleare. Mi fanno ridere quelli che votano NO al nucleare, poi portano i bambini al sole tutto il giorno.Ti do un'altra notizia: il melanoma è il secondo tumore per mortalità in Italia (dopo quello ai polmoni).
          • acid_junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            Ti do un'altra notizia: il melanoma è il secondo
            tumore per mortalità in Italia (dopo quello ai
            polmoni).E questo dove l'avresti letto ?
          • MacGeek scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: acid_junkie s
            - Scritto da: MacGeek

            Ti do un'altra notizia: il melanoma è il secondo

            tumore per mortalità in Italia (dopo quello ai

            polmoni).

            E questo dove l'avresti letto ?Notizia fresca dal dermatologo di mio padre (che per fortuna NON ha un melanoma).
          • collione scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            ma lo pensa solo lui o ne sei convinto anche tu?
          • acid_junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            Io di UN medico non mi fidohttp://www.registri-tumori.it/PDF/Numeri/04Rub_Killer.pdf
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            Sono 6.000-7.000 decessi l'anno (cercato ora un
            po' con Google). Comunque TANTI (Fukushima =
            ZERO, Chernobyl: 65 (fonte
            WHO)).Il numero dei morti causati dalle centrali nucleari lo hai desunto dal forum di chicco testa? ANDIAMO TUTTI A DIRE LA NOSTRA AI REFERENDUM!PORTIAMO TUTTI A VOTARE ANCHE IL NONNO!
          • MacGeek scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MacGeek


            Sono 6.000-7.000 decessi l'anno (cercato ora un

            po' con Google). Comunque TANTI (Fukushima =

            ZERO, Chernobyl: 65 (fonte

            WHO)).

            Il numero dei morti causati dalle centrali
            nucleari lo hai desunto dal forum di chicco
            testa?No, dal report del WHO che raccoglie le conclusioni di centinaia gli studi scientifici (peer-reviewed) degli ultimi 20 anni. Il resto è propaganda.(si prevedono, certo, altri decessi in futuro. Ma non è così certo, nè le previsioni sono così apocalittiche come riportato da altre organizzazioni di parte).
          • acid junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            (si prevedono, certo, altri decessi in futuro. Ma
            non è così certo, nè le previsioni sono così
            apocalittiche come riportato da altre
            organizzazioni di
            parte).Cernobyl é invivibile , Fukushima é invivibile. Chi resta nelle zone contaminate si ammala e muore.Questo é un dato di fatto , e io lo trovo apocalittico.A casa tua sicuramente si sta bene , quindi non vedi nessuna apocalisse.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: acid junkie s
            Cernobyl é invivibile , Fukushima é invivibile.
            Chi resta nelle zone contaminate si ammala e
            muore.
            Questo é un dato di fatto , e io lo trovo
            apocalittico.Quoto. Chi ha visto il servizio della puntata di annozero ha potuto constatare i danni del nucleare.
            A casa tua sicuramente si sta bene , quindi non
            vedi nessuna
            apocalisse.Il problema è proprio questo.Qua tutti nuclearisti sono. Poi voglio vedere se ci abiterebbero in una zona nuclearizzata e che magari è nelle condizioni di Chernobyl.Altro che vivibile, nel solo bosco a circa una trentina di kilometri dalla centrale le radiazioni era 160 volte superiori alla norma. Tutto questo dopo 25 anni.
          • MacGeek scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: acid junkie s

            Cernobyl é invivibile , Fukushima é invivibile.

            Chi resta nelle zone contaminate si ammala e

            muore.

            Questo é un dato di fatto , e io lo trovo

            apocalittico.
            Quoto. Chi ha visto il servizio della puntata di
            annozero ha potuto constatare i danni del
            nucleare.


            A casa tua sicuramente si sta bene , quindi non

            vedi nessuna

            apocalisse.
            Il problema è proprio questo.
            Qua tutti nuclearisti sono. Poi voglio vedere se
            ci abiterebbero in una zona nuclearizzata e che
            magari è nelle condizioni di Chernobyl.
            Altro che vivibile, nel solo bosco a circa una
            trentina di kilometri dalla centrale le
            radiazioni era 160 volte superiori alla norma.
            Tutto questo dopo 25 anni.Gli animali e le piante ci vivono tranquillamente.Nagasaki e Hiroshima oggi sono città fiorenti.Beh, c'è stato un problema, ok. Le prossime centrali staremo più attenti (ma GIA' sono stati più attenti, quelle centrali erano di 1° e 2° generazione). E non ci sono stati tutti questi morti. Muore più gente quando cade un singolo aereo. O in un solo giorno sulle strade. Non per questo smettiamo di andare in aereo o in auto. Questa paura del nuovo mi sa di oscurantismo medioevale. Gente ignorante, che siccome non capisce, vieta e manda al rogo. Ricorda qualcosa?I combustibili fossili presto finiranno. Mettere pannelli solari e pale dappertutto non è una soluzione. Una pallina di torio di 37mm di diametro, meno di una pallina di ping pong, è sufficiente per le necessità energetiche di un individuo per TUTTA LA VITA.Non c'è niente di più denso e meraviglioso dell'energia nucleare. Le centrali si possono migliorare, certo. Io non costruirei più LWR/BWR (come Fukushima e le EPR che volevano fare in Italia) ma punterei tutto su impianti passivamente sicuri come gli IFR (http://cfcc.edu/lrc/documents/PRISMTechnicalbriefR0.pdf) o le meravigliose MSR a sali fusi (http://www.thoriumenergyalliance.com/downloads/American_Scientist_Hargraves.pdf). Ma è da folli vietare il nucleare.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            Gli animali e le piante ci vivono tranquillamente.Le piante sono contaminate.[yt]GzCSOOjzJ3U[/yt]
            Nagasaki e Hiroshima oggi sono città fiorenti.Sono passanti 66 anni. E nonostante questo i danni del nucleare ci sono ancora.
            Beh, c'è stato un problema, ok. Le prossime
            centrali staremo più attenti (ma GIA' sono stati
            più attenti, quelle centrali erano di 1° e 2°
            generazione).Come fai a stare più attento in un paese dove:1) Non si è riusciti a prevedere un caz*o di terremoto per l'aquila.2) La responsabilità del nuclerare ce l'aveva lo stesso a cui hanno comprato la casa a sua insaputa.3) Gli appalti dei rifiuti tossici sono un ghiotto obbiettivo per la mafia, che potrebbe smerciarli o addirittura buttarli in mare.Non siamo un paese ben visto dal punto di vista del prendersi le proprie responsabilità.Se non riusciamo a togliere la spazzatura da Napoli, figuriamoci le scorie radioattive.Inoltre per quete scorie non esite un posto sicuro.Insomma, per quale motivo dobbiamo rischiare così tanto?Ne vale la pena? No.
            E non ci sono stati tutti questi
            morti.Nel nucleare i morti non si calcolano solo nel breve lasso di tempo.Bisogna calcolare tumori alla tiroide, malformazioni ecc.
            Muore più gente quando cade un singolo
            aereo. O in un solo giorno sulle strade.Non direi proprio. Dopo i bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki i morti oscillano sui 400.000 mila. Senza contare i morti per radiazioni.
            Questa paura del nuovo mi sa di oscurantismo
            medioevale. Gente ignorante, che siccome non
            capisce, vieta e manda al rogo. Ricorda
            qualcosa?Non è paura del nuovo.Stiamo giocando con una tecnologia pericolosa e inutile.
            Mettere
            pannelli solari e pale dappertutto non è una
            soluzione.Possiamo sfruttare il geotermico e l'idroelettrico.Con il solo geotermico potresti soddisfare il fabbisogno mondiale per 4000 anni.Ed è una cosa fattibile.Guarda l'Islanda.
            Non c'è niente di più denso e meraviglioso
            dell'energia nucleare.L'energia nucleare è pericolosa e non ne vale la pena sfruttarla guardando ne i rischi.
            Le centrali si possono
            migliorare, certo.Non sai mai al sicuro al 100%.
            Ma è da folli vietare il nucleare.No. È da responsabili.
          • MacGeek scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: MacGeek

            Gli animali e le piante ci vivono
            tranquillamente.
            Le piante sono contaminate.Che significa "contaminate"?Che uno strumentino ipersensibile può misurare le radiazioni emesse?O che muoiono? Non muoiono, neanche a Chernobyl. Anzi piante e animali senza uomini tra le scatole stanno sicuramente meglio. Mettiamola così: Chernobyl e Fukushima per un po' saranno un bel parco naturale dove piante e animali possono vivere liberamente e indisturbati.

            Nagasaki e Hiroshima oggi sono città fiorenti.
            Sono passanti 66 anni. E nonostante questo i
            danni del nucleare ci sono
            ancora.Che sono 66 anni? Quando tutti hanno paura delle scorie che durano "decine migliaia di anni"?
            Come fai a stare più attento in un paese dove:
            1) Non si è riusciti a prevedere un caz*o di
            terremoto per l'aquila.I terremoti non si prevedono.E comunque altre centrali vicino a Fukushima, con lo stesso terremoto del 9° della scala Richter e tsunami da 15 m hanno resistito. Questa mi sembra una bella notizia. C'è da imparare da questo. Fukushima ha fallito perchè i generatori di backup erano a 12m la lo tsnunami era di 15m. SFIGA. Il terremoto dell'Aquila faceva ridere in confronto: 6.3. Neanche li riportano sui giornali, in Giappone, terremoti di quella magnitudo.
            2) La responsabilità del nuclerare ce l'aveva lo
            stesso a cui hanno comprato la casa a sua
            insaputa.?
            3) Gli appalti dei rifiuti tossici sono un
            ghiotto obbiettivo per la mafia, che potrebbe
            smerciarli o addirittura buttarli in
            mare.Quali rifiuti tossici? Le "scorie"?Quelli non sono rifiuti, sono PREZIOSO combustibile per le centrali di domani (vedi IFR).E la mafia è troppo ignorante per manipolare rifiuti radioattivi.
            Non siamo un paese ben visto dal punto di vista
            del prendersi le proprie
            responsabilità.Quindi? C'è la mafia in italia quindi dobbiamo regredire all'età della pietra?Non possiamo fare più niente perché c'è "la mafia" che ci specula?Mi sembra come tagliarsi le palle per fare un dispetto alla moglie.
            Se non riusciamo a togliere la spazzatura da
            Napoli, figuriamoci le scorie
            radioattive.Ahah. V. sopra.
            Inoltre per quete scorie non esite un posto
            sicuro.Non esistono "scorie". Dammele a me. Un giorno le rivenderò a caro prezzo a chi costruisce centrali decenti.
            Insomma, per quale motivo dobbiamo rischiare così
            tanto?
            Ne vale la pena? No.Alternative?
            Nel nucleare i morti non si calcolano solo nel
            breve lasso di tempo.
            Bisogna calcolare tumori alla tiroide,
            malformazioni
            ecc.Riporta i calcoli. E fai gli stessi calcoli per le centrali a combustibili fossili.Il nucleare resta la tipologia di produzione energetica più sicura.Sai quanta gente muore montando il pannello solare sul tetto di casa?


            Muore più gente quando cade un singolo

            aereo. O in un solo giorno sulle strade.
            Non direi proprio. Dopo i bombardamenti di
            Hiroshima e Nagasaki i morti oscillano sui
            400.000 mila. Senza contare i morti per
            radiazioni.Che c'entra? Quella erano BOMBE. Erano fatte per uccidere.Chernobyl ha fatto 65 (SESSANTACINQUE) morti ad OGGI. TreeMiles Island ZERO. Fukushima ZERO.
            Non è paura del nuovo.
            Stiamo giocando con una tecnologia pericolosa e
            inutile.Inutile? Non c'è niente di più utile. Senza energia si torna all'età della pietra.E quella fossile sta per finire.
            Possiamo sfruttare il geotermico e
            l'idroelettrico.Sono già sfruttati in Italia. Molto di più non si può fare.E comunque ha fatto più morti l'idroelettrico del nucleare (vedi Vajont, e giappone stesso durante il terremoto).
            Con il solo geotermico potresti soddisfare il
            fabbisogno mondiale per 4000
            anni.
            Ed è una cosa fattibile.
            Guarda l'Islanda.Là sono in 4 gatti seduti sopra un vulcano... non fa testo.
            L'energia nucleare è pericolosa e non ne vale la
            pena sfruttarla guardando ne i rischi.Punto di vista che non condivido assolutamente.Anche andare in aereo è pericoloso. Se c'è un incidente MUORI. Al 100%. Eppure continuiamo ad andarci. Il rischio si può ridurre a livelli accettabili diminuendo la probabilità che accada.


            Le centrali si possono

            migliorare, certo.
            Non sai mai al sicuro al 100%.Niente è sicuro al 100%. Ora potresti uscire di casa e morire perché ti arriva un vaso o un fulmine in testa. La sicurezza assoluta non esiste. Esiste il rapporto rischio/beneficio. Al momento l'energia nucleare è di gran lunga quella con tale rapporto migliore.
            No. È da responsabili.E' da OSCURANTISTI.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            Che significa "contaminate"?Significa che il terreno, le radici e tutto è contaminato da plutonio.
            Che uno strumentino ipersensibile può misurare le
            radiazioni
            emesse?Quello strumento mostra esattamente il livello di inquinamento di quelle aree.
            O che muoiono? Non muoiono, neanche a Chernobyl.Il vero danno del nucleare non è la morte.Il vero danno del nucleare è la mutazione genetica.
            Anzi piante e animali senza uomini tra le scatole
            stanno sicuramente meglio. Mettiamola così:
            Chernobyl e Fukushima per un po' saranno un bel
            parco naturale dove piante e animali possono
            vivere liberamente e
            indisturbati.Si un bellissimo parco naturale con l'essenza di plutonio.
            Che sono 66 anni? Quando tutti hanno paura delle
            scorie che durano "decine migliaia di
            anni"?Infatti ho detto, che i danni ci sono ancora.
            I terremoti non si prevedono.
            E comunque altre centrali vicino a
            Fukushima, con lo stesso terremoto del 9°
            della scala Richter e tsunami da 15 m hanno resistito.
            Questa mi sembra una bella notizia.
            C'è da imparare da questo. Fukushima ha fallito
            perchè i generatori di backup erano a 12m la lo tsnunami era di 15m.
            SFIGA. Il terremoto dell'Aquila
            faceva ridere in confronto: 6.3. Neanche
            li riportano sui giornali, in Giappone,
            terremoti di quella magnitudo.Si ma in Giappone le case non erano costruite con miscele fatte con la sabbia come la casa dello studente a L'Aquila.Il terremoto non era prevedibile, ma la pericolosità delle strutture lo era.Capisci perchè non è possibile fare una centrale in italia?
            ?Eh prova a indovinare chi è.Già questo dovrebbe farci riflettere riguarda alla gentaglia a cui diamo la resposabilità delle riforme.
            Quali rifiuti tossici? Le "scorie"?
            Quelli non sono rifiuti, sono PREZIOSO
            combustibile per le centrali di domani (vedi
            IFR).
            E la mafia è troppo ignorante per manipolare
            rifiuti
            radioattivi.La mafia è più intelligente di tutti gli scienziati alla Franco Battaglia.Ce l'hanno il fiuto per gli affari.
            Quindi? C'è la mafia in italia quindi dobbiamo
            regredire all'età della
            pietra?Con il nucleare non progredisci affatto.
            Non possiamo fare più niente perché c'è "la
            mafia" che ci
            specula?Non hai capito il senso.
            Mi sembra come tagliarsi le palle per fare un
            dispetto alla
            moglie.Come sopra.
            Ahah. V. sopra.Appunto.Come sopra.
            Non esistono "scorie". Dammele a me. Un giorno le
            rivenderò a caro prezzo a chi costruisce centrali
            decenti.Te le puoi prendere tutte.Dividile con quel vecchio rinXXXXXXXXto di Umberto Veronesi.Tanto ha detto che è così sicuro che ci dormirebbe accanto.Ma alla fine è ovvio: è così vecchio che non sa se sopravvive il giorno dopo.Morire di vecchiaia o di contaminazione da scorie radioattive non gli cambia affatto.
            Alternative?Ripeto: Geotermico, Idroelettrico, Eolico e Solare.
            Sai quanta gente muore montando il pannello
            solare sul tetto di
            casa?Ma che minc*ia di discorsi fai?Cosa c'entra?
            Che c'entra? Quella erano BOMBE. Erano fatte per
            uccidere.La centrale È una bomba.L'esplosione di un solo reattore di Chernobyl è stata 100 volte superiore alla potenza delle due bombe messe insieme.
            Chernobyl ha fatto 65 (SESSANTACINQUE) morti ad
            OGGI. TreeMiles Island ZERO. Fukushima
            ZERO.E le malformazioni negli ospedali?I tumori alla tiroide e al cervello anche nei neonati?
            Inutile? Non c'è niente di più utile. Senza
            energia si torna all'età della
            pietra.
            E quella fossile sta per finire.Quelle rinnovabili no.
            Sono già sfruttati in Italia. Molto di più non si
            può
            fare.Ma cosa dici?Abbiamo i vulcani e zone sismiche.
            E comunque ha fatto più morti l'idroelettrico del
            nucleare (vedi Vajont, e giappone stesso durante
            il
            terremoto).Il disastro del Vajont dimostra esattamente quello che ti sto dicendo.Noi italiani non siamo in grado di gestire quelle situazioni.Del problema della struttura si sapeva anni prima. Proprio come a L'Aquila.Lo si sapeva da tempo. Eppure, chiudiamo gli occhi.Poi quando succedono diciamo: ma come è possibile?
            Là sono in 4 gatti seduti sopra un vulcano... non
            fa
            testo.Non è vero che non fa testo. Quello è un paese vulcanico dove viene sfruttata la tecnologia.
            Il rischio si può ridurre a livelli
            accettabili diminuendo la probabilità che
            accada.Il rischio del nucleare è inaccettabile.
            Al
            momento l'energia nucleare è di gran lunga quella
            con tale rapporto
            migliore.Non è sicura.Un esplosione di un reattore significa stroncare generazioni e condannarle a morte sia nel breve termine sia nel lungo termine.Se tu vuoi fare questo passo sei libero di andare in un paese nuclearizzato.Io la pistola alla tempia dei miei figli non ce la voglio puntare.
          • acid junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta

            O che muoiono? Non muoiono, neanche a Chernobyl.Non muoiono ? , certo che non muoiono , se nessuno ci vive nessuno muore.E' una citta' deserta per quale motivo ? Prova a vivere a Cernobyl per un paio d'anni poi torna a farti misurare se ancora riesci ad usare le gambe.
          • acid junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            Tra l'altro i Giapponesi stanno continuando a vivere bene pur avendo il 20 % di energia in meno.Quindi ridurre i consumi di 20 % non cambia la vita a nessuno e questo dimostra quanta energia viene prodotta per nulla o per uno sfizio nostro.We need a change , NOW !
          • MacGeek ex MacBoy scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: acid junkie s
            Tra l'altro i Giapponesi stanno continuando a
            vivere bene pur avendo il 20 % di energia in
            meno.Come tutte le nazioni avranno impianti (tipicamente a gas) per i momenti di picco. Basta farli andare di più. Certo gli costerà.Anche in Italia abbiamo più GW installati di quanti necessitiamo, nonostante questo importiamo il 10% dell'energia dal NUCLEARE francese. E sai perché? Perchè costa MENO.
            Quindi ridurre i consumi di 20 % non cambia la
            vita a nessuno e questo dimostra quanta energia
            viene prodotta per nulla o per uno sfizio
            nostro.Stai tranquillo che il Giappone non solo non abbandonerà il nucleare (come gli stupidi europei, noi in testa), ma continuerà a svilupparlo, anche innovativo.Per esempio guarda questo: http://en.wikipedia.org/wiki/Toshiba_4STra l'altro la Toshiba è oggi anche il proprietario della Westinghouse, azienda storica (americana) nel nucleare.
          • Funz scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek ex MacBoy
            - Scritto da: acid junkie s

            Tra l'altro i Giapponesi stanno continuando a

            vivere bene pur avendo il 20 % di energia in

            meno.

            Come tutte le nazioni avranno impianti
            (tipicamente a gas) per i momenti di picco. Basta
            farli andare di più. Certo gli
            costerà.
            Anche in Italia abbiamo più GW installati di
            quanti necessitiamo, nonostante questo importiamo
            il 10% dell'energia dal NUCLEARE francese. E sai
            perché? Perchè costa
            MENO.Vedi che sei ignorante?La Francia ci vende l'energia in ecXXXXX che producono di notte. Lo sai, vero, che le centrali nucleari non si possono spegnere e riaccendere da un momento all'altro? Quindi l'energia che andrebbe buttata ce la svendono e noi la usiamo per ripompare l'acqua negli invasi idroelettrici.E tu dici che dovremmo spendere un mare di soldi per avere energia più cara (NON E' VERO che l'energia da nucleare da nuove centrali è più economica, ANZI! è più cara pure dell'eolico!), e ritrovarci pure noi con un surplus notturno?
            Stai tranquillo che il Giappone non solo non
            abbandonerà il nucleare (come gli stupidi
            europei, noi in testa), ma continuerà a
            svilupparlo, anche
            innovativo.
            Per esempio guarda questo:
            http://en.wikipedia.org/wiki/Toshiba_4SCerto, tedeschi e svizzeri che hanno appena annunciato l'uscita dall'atomo sono stupidi. Te invece sei furbo...per le nuove generazioni di centrali, ne riparleremo quando sarà tempo... per me mai!
          • MacGeek scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: MacGeek ex MacBoy

            - Scritto da: acid junkie s


            Tra l'altro i Giapponesi stanno continuando a


            vivere bene pur avendo il 20 % di energia in


            meno.



            Come tutte le nazioni avranno impianti

            (tipicamente a gas) per i momenti di picco.
            Basta

            farli andare di più. Certo gli

            costerà.

            Anche in Italia abbiamo più GW installati di

            quanti necessitiamo, nonostante questo
            importiamo

            il 10% dell'energia dal NUCLEARE francese. E sai

            perché? Perchè costa

            MENO.

            Vedi che sei ignorante?
            La Francia ci vende l'energia in ecXXXXX che
            producono di notte. Lo sai, vero, che le centrali
            nucleari non si possono spegnere e riaccendere da
            un momento all'altro? Quindi l'energia che
            andrebbe buttata ce la svendono e noi la usiamo
            per ripompare l'acqua negli invasi
            idroelettrici.Questo non cambia il discorso.Di giorno l'energia elettrica se la tengono loro e noi siamo costretti a produrcela da soli con il costoso gas.
            E tu dici che dovremmo spendere un mare di soldi
            per avere energia più cara (NON E' VERO che
            l'energia da nucleare da nuove centrali è più
            economica, ANZI! è più cara pure dell'eolico!), e
            ritrovarci pure noi con un surplus
            notturno?L'eolico da noi è uno scherzo (non c'è vento in Italia), e non sarebbe competitivo con niente se non fosse finanziato dallo stato. Come pure il solare che ci costa tipo 6 volte più del dei combustibili fossili.Il surplus notturno con il nucleare non ci sarebbe perché abbiamo (come giustamente hai fatto notare in precedenza) eventualmente invasi idroelettrici da riempire. E comunque andrebbe prima superato con lo stesso il carico di base. Cioè dovremmo produrre con il nucleare gran parte dell'energia di cui necessitiamo (forse solo la Francia, nel mondo, è in questa situazione).
          • acid junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            Ma fermati un attimo a pensare.Hai in mente i Giapponesi ? Hai in mente come lavorano ? Hai visto come sta andando con Fukushima e le altre centrali di cui si parla pochissimo fintanto che non fanno BOOM ?Ora pensa agli italiani e tira le tue conclusioni !
          • AMEN scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek

            Chernobyl e Fukushima per un po' saranno un bel
            parco naturale dove piante e animali possono
            vivere liberamente e indisturbati.
            Ideona!Perchè non vai a vivere là per un pò di anni???
          • Funz scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            Quanta ignoranza e quanta supponenza. Ma cosa te ne viene in tasca a propagandare questa follia del nucleare? Quando la potenza elettrica installata in Italia è pari al doppio della richiesta di picco?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: acid junkie s


            Cernobyl é invivibile , Fukushima é
            invivibile.


            Chi resta nelle zone contaminate si ammala e


            muore.


            Questo é un dato di fatto , e io lo trovo


            apocalittico.

            Quoto. Chi ha visto il servizio della puntata di

            annozero ha potuto constatare i danni del

            nucleare.




            A casa tua sicuramente si sta bene , quindi
            non


            vedi nessuna


            apocalisse.

            Il problema è proprio questo.

            Qua tutti nuclearisti sono. Poi voglio vedere se

            ci abiterebbero in una zona nuclearizzata e che

            magari è nelle condizioni di Chernobyl.

            Altro che vivibile, nel solo bosco a circa una

            trentina di kilometri dalla centrale le

            radiazioni era 160 volte superiori alla norma.

            Tutto questo dopo 25 anni.

            Gli animali e le piante ci vivono tranquillamente.
            Nagasaki e Hiroshima oggi sono città fiorenti.
            Con un sacco di gente che si ammala di leucemia ecc. Ma guarda te... allora perché non bombardiamo mezzo mondo con testate nucleari così tra città fiorenti e parchi sarà un vero paradiso?!
            Beh, c'è stato un problema, ok. Le prossime
            centrali staremo più attenti (ma GIA' sono stati
            più attenti, quelle centrali erano di 1° e 2°
            generazione). E non ci sono stati tutti questi
            morti. Muore più gente quando cade un singolo
            aereo. O in un solo giorno sulle strade. Non per
            questo smettiamo di andare in aereo o in auto.
            Questa paura del nuovo mi sa di oscurantismo
            medioevale. Gente ignorante, che siccome non
            capisce, vieta e manda al rogo. Ricorda
            qualcosa?

            I combustibili fossili presto finiranno. Mettere
            pannelli solari e pale dappertutto non è una
            soluzione. Una pallina di torio di 37mm di
            diametro, meno di una pallina di ping pong, è
            sufficiente per le necessità energetiche di un
            individuo per TUTTA LA
            VITA.
            Ecco bravo, ora ingoiatela così a) fai risparmiare la poca energia rimasta a noi e b) ti levi dalle palle
            Non c'è niente di più denso e meraviglioso
            dell'energia nucleare. Le centrali si possono
            migliorare, certo. Io non costruirei più LWR/BWR
            (come Fukushima e le EPR che volevano fare in
            Italia) ma punterei tutto su impianti
            passivamente sicuri come gli IFR
            (http://cfcc.edu/lrc/documents/PRISMTechnicalbrief
            Ma è da folli vietare il nucleare.Il nucleare non fa male? Guarda i ragazzi di oggi, tutti nati dopo Chernobyl, totalmente rinXXXXXXXXti!Facciamo così, visto che ti piace tanto e sei così convinto, ti do 10 milioni di euro e tu vai a vivere un anno a Chernobyl, ok? E in casa ti tieni pure un bel depositino di scorie che so che ne vai particolarmente ghiotto.
          • AMEN scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: Darwin
            Quoto. Chi ha visto il servizio della puntata di
            annozero ha potuto constatare i danni del nucleare.
            Ho un bambino piccolo e NON sono riuscito ad arrivare alla fine.Chicco Testa è una testa di........
          • acid junkie s scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            ... Battaglia ! :D Una grandissima testa di Battaglia.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            Siamo in mano a gente che dovrebbe essere davanti a un plotone d'esecuzione senza manco pensarci su 2 secondi!
          • Funz scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: MacGeek




            Sono 6.000-7.000 decessi l'anno (cercato ora
            un


            po' con Google). Comunque TANTI (Fukushima =


            ZERO, Chernobyl: 65 (fonte


            WHO)).



            Il numero dei morti causati dalle centrali

            nucleari lo hai desunto dal forum di chicco

            testa?

            No, dal report del WHO che raccoglie le
            conclusioni di centinaia gli studi scientifici
            (peer-reviewed) degli ultimi 20 anni. Il resto è
            propaganda.
            (si prevedono, certo, altri decessi in futuro. Ma
            non è così certo, nè le previsioni sono così
            apocalittiche come riportato da altre
            organizzazioni di
            parte).Ancora con quello studio ridicolo.La cosa è molto controversa, ma non puoi ignorare bellamente un mare di altri studi che smentiscono totalmente. The Chernobyl Body Count Controversy http://www.spiegel.de/international/0,1518,411864,00.htmlPer non parlare di cose come queste:http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/26/centrali-nucleari-oltre-ventimila-aborti-negli-ultimi-quarantanni/78974/
          • collione scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: MacGeek
            Forse anche peggio.infatti
            Ma anche il Sole è peggio di un reattore
            nucleare.
            oddio c'è la magnetosfera tra noi e il sole, tra noi e Fukushima non c'è :D
            Ti do un'altra notizia: il melanoma è il secondo
            tumore per mortalità in Italia (dopo quello ai
            polmoni).per forza con tutti 'sti lampadati che ci sono in giro :D
          • ruppolo scrive:
            Re: [OT] PI non è più quello di una volta
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: MacGeek


            Forse anche peggio.

            infatti


            Ma anche il Sole è peggio di un reattore

            nucleare.



            oddio c'è la magnetosfera tra noi e il sole, tra
            noi e Fukushima non c'è
            :DPer fortuna c'è la IONOsfera ;)

            Ti do un'altra notizia: il melanoma è il secondo

            tumore per mortalità in Italia (dopo quello ai

            polmoni).

            per forza con tutti 'sti lampadati che ci sono in
            giro
            :DOcchio che basta un neo (o nevo) impazzito (che sui maschi viene solitamente sulla schiena) lasciato lì un anno per andare al creatore.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: [OT] PI non è più quello di una volta
      - Scritto da: The Dude

      E' di quasi un'ora fa la notizia del ragazzino
      cinese che ha messo in vendita un rene a 2000
      euro per comprarsi un'iPad2.
      Ora io voglio ufficialmente protestare con PI, un
      tempo queste notizie trollose e flamose sarebbero
      state messe subito in testa alla home con font
      72px lampeggiante, anche se è tardi ed è venerdì.
      Non si fa così.
      Non si delude in questo modo il proprio seguito.

      Un lettore deluso.Peggio ancora, è stata appena scoperta una mostruosa vulnerabilità nel sistema di identificazione degli utenti su iPhone e iPad:http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/06/03/news/identificativo_iphone-17073898/?ref=HREC2-9Non mi sembra certo una notiziuccola trascurabile.PI non ci può privare dei canonici Venerdì - Sabato e Domenica di trollate con la possibilità di sfondare il tetto dei 1000 commenti sullo stesso articolo.
      • The Dude scrive:
        Re: [OT] PI non è più quello di una volta
        Si ma in questo caso, vista la defezione della redazione, è stato messo OT su un'altra notiziahttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3179516Guarda un pò se ora siamo costretti a trovarci da soli le inutilnews con cui trollare....è dal 97 che leggo PI, ho bisogno di coerenza....
      • ruppolo scrive:
        Re: [OT] PI non è più quello di una volta
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        - Scritto da: The Dude



        E' di quasi un'ora fa la notizia del ragazzino

        cinese che ha messo in vendita un rene a 2000

        euro per comprarsi un'iPad2.

        Ora io voglio ufficialmente protestare con PI,
        un

        tempo queste notizie trollose e flamose
        sarebbero

        state messe subito in testa alla home con font

        72px lampeggiante, anche se è tardi ed è
        venerdì.

        Non si fa così.

        Non si delude in questo modo il proprio seguito.



        Un lettore deluso.

        Peggio ancora, è stata appena scoperta una
        mostruosa vulnerabilità nel sistema di
        identificazione degli utenti su iPhone e
        iPad:

        http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/06/03/new

        Non mi sembra certo una notiziuccola trascurabile.È una boiata.Siccome OpenFeint non se lo caga più nessuno, dal momento che Apple ha predisposto il nativo Game Center, allora gli vengono queste idee per attrarre l'attenzione.
  • Gia Gia scrive:
    realmente non ti rendi conto

    Bisogna superare queste limitazioni (che sono per
    lo più dovute ad autoconvincimenti piuttosto che
    a vere ragioni tecniche).Riguardo alla GC ti ho gia' risposto: semplicemente PESA TROPPO per le applicazioni realtime. Ferma i processi per millisecondi durante la GC.Questi tempi sono incompatibili con i tempi di risposta necessari quando si parla con le componenti hw della macchina.Riguardo agli autoconvincimenti, ti posso dire che da pioniere della programmazione (oggi lavoro con java e occasionalmente con c#, ma sono "nato" sui pc scrivendo driver IOCTL per il DOS in assembly ), spesso neanche il 'C' puro e semplice riesce a interagire con certe 'fantasiose' architetture hw o CPU. Bisogna sXXXXXrsi le mani con l'assembly
    • Viker scrive:
      Re: realmente non ti rendi conto

      spesso neanche il 'C' puro e semplice
      riesce a interagire con certe 'fantasiose'
      architetture hw o CPU. Bisogna sXXXXXrsi le mani
      con
      l'assemblyNon stai pensando al futuro, sei vincolato alla vecchia concezione di informatica elitaria e settaria.Ciò a cui dobbiamo puntare è avere un hardware progettato su misura per il software, in modo da non doverci più sXXXXXre le mani con nulla di obsoleto.
      • Pepito il breve scrive:
        Re: realmente non ti rendi conto
        hahaha ma senti questo.programmare in assembler era normalissimo fino a meta' anni 90 caro il mio bimbo XXXXXXX e lo e' ancora oggi in buona parte dei device che richiedono poca memoria e poche funzioni e non parliamo dell'automazione industriale hai idea di quante macchine custom girano su assembler Z80 in pieno 2011 ??hardware a misura di software ? impossibile, salvo rari casi sono due mondi del tutto diversi e a chiusura stagna.
        • Viker scrive:
          Re: realmente non ti rendi conto

          programmare in assembler era normalissimo fino a
          meta' anni 90 caro il mio bimbo XXXXXXX e lo e'
          ancora oggi in buona parte dei device che
          richiedono poca memoria e poche funzioni e non
          parliamo dell'automazione industriale hai idea di
          quante macchine custom girano su assembler Z80 in
          pieno 2011
          ??Sempre a guardare al passato... Nel 2300 ci sarà uno come te che dirà: "Fino al 2250 era normale usare Java su piattaforme realtime con risorse estremamente limitate"
          • The Dude scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            Secondo me non è un guardare al passato.L'aumento di memoria e velocità è sempre stato inversamente proporzionale alla qualità del sw scritto.Immaginati tu come sarebbe un hw scritto su misura per i sw che ci sono ora....terribile....
          • Pepito il breve scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            ma io non vedo proprio dove stia il problema.ci sono decine e decine di sistemi operativi in giro, ma quello che alla gente fotte sono le applicazioni che ci girano sopra, la tua e' solo masturbazione mentale e il tuo kernel in java fara' la stessa fine di BeOS e molti altri ottimi progetti ora defunti per motivi commerciali.rassegnati al fatto che oggi l'hardware e' una munnezza e il software e' pure peggio, c'e' troppa concorrenza, troppi sistemi, troppe software house, troppa spinta a cambiare hardware ogni 6 mesi perche' si abbia il tempo per fare le cose fatte per bene.
          • asdfdsa scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            basta bestemmiare.i sistemi operativi non si scrivono in java PUNTOper scrivere un SO hai bisogno di un linguaggio che ti permetta di manipolare direttamente la memoria, con java non si puo`ci sono millenti linguaggi che permettono di farlo, java NOse sei un troll che voleva sparare XXXXXXX hai centrato l'obiettivose sei un newfag che voleva spararla grossa l'hai fatto, ok, ora basta leggi i commenti e fatti una cultura/thread
          • The Dude scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            Ma dai, non essere così duro, lui ha delle idee.... :s
          • asdfdsa scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            e` grazie a queste idee che nel 2300 dovremo ancora aspettare 5 min perche` si accenda il computerse vuole sparare cose insenstate che vada da un'altra parte
          • The Dude scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            Ma no dai, è divertente, un SO in Java non l'avevo mai sentito in 25 anni di programmazione!!!!
          • collione scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            - Scritto da: The Dude
            Ma no dai, è divertente, un SO in Java non
            l'avevo mai sentito in 25 anni di
            programmazione!!!!fai sul serio? JOS, JNode, Jikes, JavaOS sono tutti scritti in java e ce ne sono pure di scritti in c#, pascal, haskell
          • The Dude scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            Aspetta, qua si stava parlando di un SO per computer.Quelli ci cui parli tu sono si sistemi operativi ma principalmente per sistemi embedded (a parte mi pare Jnode).Ma magari mi sbaglio. Volevo dire che in 25 anni tra personal e mainframe ne ho visti un bel pò ma SO Java mai...
          • collione scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            le javastation sono stato l'unico tentativo di diffondere un sistema operativo in javail resto di quei sistemi sono hobbysticima del resto a parte i 3 più diffusi e qualche os realtime, tutti gli altri sono o sistemi di ricerca o hobbysticiquindi non è tanto java il problema ma il fatto che l'inerzia nel mondo dei sistemi operativi è bestiale
          • collione scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            e questo com'è fatto? http://sourceforge.net/projects/jos/non diciamo XXXXXXX please!!!tu puoi benissimo creare una vm java con alcune istruzioni privilegiate che consentono di manipolare la memoria e lo spazio i/o direttamentepure ms con bartok ( aka una versione della vm .net ) l'ha fatto
          • AMEN scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            - Scritto da: Viker

            Sempre a guardare al passato... Nel 2300 ci sarà
            uno come te che dirà: "Fino al 2250 era normale
            usare Java su piattaforme realtime con risorse
            estremamente limitate"Nel 2300 magari funzionerà anche questo:http://www.gnu.org/software/hurd/hurd.html
        • ruppolo scrive:
          Re: realmente non ti rendi conto
          - Scritto da: Pepito il breve
          hahaha ma senti questo.

          programmare in assembler era normalissimo fino a
          meta' anni 90 caro il mio bimbo XXXXXXX e lo e'
          ancora oggi in buona parte dei device che
          richiedono poca memoria e poche funzioni e non
          parliamo dell'automazione industriale hai idea di
          quante macchine custom girano su assembler Z80 in
          pieno 2011
          ??Vero.
          hardware a misura di software ? impossibile,
          salvo rari casi sono due mondi del tutto diversi
          e a chiusura
          stagna.No, Apple docet.
          • Darwin scrive:
            Re: realmente non ti rendi conto
            - Scritto da: ruppolo
            No, Apple docet.Apple non docet proprio niente.Mac OS X è un sistema operativo compilato GENERICAMENTE, esattamente allo stesso modo di Windows.Ciò che rende Mac OS X "cucito su misura" è la mancanza di driver per periferiche diverse da quelle fornite col mac.Infatti Mac OS X gira tranquillamente su PC della stessa architettura.Un sistema è su misura quando non è installabile su altri modelli di proXXXXXri se non quello dove è stato compilato.Un esempio di OS che viene cucito su misura di macchina può essere Gentoo compilata in native o una distro Linux From Scratch.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 22.59-----------------------------------------------------------
      • Gia Gia scrive:
        Re: realmente non ti rendi conto

        Non stai pensando al futuro, sei vincolato alla
        vecchia concezione di informatica elitaria e
        settaria.
        Ciò a cui dobbiamo puntare è avere un hardware
        progettato su misura per il software, in modo da
        non doverci più sXXXXXre le mani con nulla di
        obsoleto.Elitaria? Settaria?Semmai sono un fautore delle cose fatte bene e dei programmatori di nome e di fatto, non di gente che lavora di copia incolla senza capire nulla di quello che fa.Ma non e' questo il punto.L'uso di linguaggi di basso livello per casi limite,deriva semplicemente da limitazioni tecnologiche difficilmente superabili.Se non vuoi usare robe come assembly o c++ per partito preso, e li vuoi eliminare due sole sono le strade:1- Prendi un linguaggio di alto livello, lo 'violenti' nella sua vocazione originaria per ottenere i risultati da te desiderati, stravolgendolo e imbruttendolo orribilmente, ma alla fine ottieni con un altro nome cio' che avevi aborrito.2- Ti inventi un'altro linguaggio/approccio per sostituire assembly o c ( la vedo dura ) basato su altri concetti. Ma alla fine cio' che hai buttato fuori dalla porta rientra dalla finestra.Ti ho gia' detto che a me, delle c...e politiche/elitarie/dei partiti presi/del io tengo con la juventus tu con la roma ,mio fratello con il milan etc. non me ne frega niente. Io ragiono con dati obbiettivi, da tecnico.Non so se sono riuscito a farmi capire.
      • java fa schifo scrive:
        Re: realmente non ti rendi conto
        e poi nascono cose obrobriose come X server O.Opotessero avere tanti malori tutti quelli che ci lavorano ancora
      • MareMareVog lioAnnegar e scrive:
        Re: realmente non ti rendi conto
        - Scritto da: Viker
        Non stai pensando al futuro, sei vincolato alla
        vecchia concezione di informatica elitaria e
        settaria.
        Ciò a cui dobbiamo puntare è avere un hardware
        progettato su misura per il software, in modo da
        non doverci più sXXXXXre le mani con nulla di
        obsoleto.perchè? l'assembly è obsoleto?
  • pietro scrive:
    bella interfaccia
    si ma dove è finito il file system?ho l'impressione che non piacerà molto.Credo farà venire la scabbia a molti sopratutto qui su PI. Somiglia un po' troppo all'interfaccia di iOS.Secondo me ci sarà un windows 7 switch per poterlo usare come si usava una volta.
    • jjletho scrive:
      Re: bella interfaccia
      mi sa che non hai inteso:)l'interfaccia a tiles è per i tablet.. sui desktop e portatile potrai tranquillamente usare la buona vecchia interfaccia a finestre con il suo bravo explorer che alla fine vale 100 finder checcè se ne dica
      • ruppolo scrive:
        Re: bella interfaccia
        - Scritto da: jjletho
        mi sa che non hai inteso:)

        l'interfaccia a tiles è per i tablet.. sui
        desktop e portatile potrai tranquillamente usare
        la buona vecchia interfaccia a finestre con il
        suo bravo explorer che alla fine vale 100 finder
        checcè se ne
        dica"buona vecchia interfaccia"?[img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]
      • Pietro scrive:
        Re: bella interfaccia
        - Scritto da: jjletho
        mi sa che non hai inteso:)

        l'interfaccia a tiles è per i tablet.. sui
        desktop e portatile potrai tranquillamente usare
        la buona vecchia interfaccia a finestre con il
        suo bravo explorer che alla fine vale 100 finder
        checcè se ne
        dicaQuindi niente di nuovo, va a finire che useranno la vecchia interfaccia anche sui tablet
      • Sgabbio scrive:
        Re: bella interfaccia
        meglio di finder ? Ancora quella storia sul taglia... eh ?
    • ruppolo scrive:
      Re: bella interfaccia
      - Scritto da: pietro
      si ma dove è finito il file system?Forse volevi dire il file manager?E lì dietro, ovviamente. Figurati se sono capaci di andare oltre gli effetti speciali e togliere il file manager...
      • Andrea S. scrive:
        Re: bella interfaccia
        Già, perché i file manager e tutte quelle cose difficili lì sono brutte e cattive. Non sia mai che l'utente possa avere pieno controllo del S.O.! Le persone non le vogliono neanche vedere (e infatti comprano Apple che è maestra nel decerebrare la sua utenza). Sai qual è il problema? Che grazie a cose come iOs ci troveremo tutti con sistemi operativi con interfacce da smartphone ridicole, perché purtroppo anche la concorrenza corre lì
        • ruppolo scrive:
          Re: bella interfaccia
          - Scritto da: Andrea S.
          Già, perché i file manager e tutte quelle cose
          difficili lì sono brutte e cattive.Per l'utente si.
          Non sia mai
          che l'utente possa avere pieno controllo del
          S.O.!Non ne ha bisogno. Ciò che gli serve è comunicare, fruire il web, la musica, film, foto, giocare e altri passatempi.Giocare al "meccano" col computer è da appassionati di computer.
          Le persone non le vogliono neanche vedere
          (e infatti comprano Apple che è maestra nel
          decerebrare la sua utenza).È maestra nel fornire strumenti a chi li deve o vuole usare, non a chi vuole aprirli per vedere come sono fatti.
          Sai qual è il
          problema? Che grazie a cose come iOs ci troveremo
          tutti con sistemi operativi con interfacce da
          smartphone ridicole, perché purtroppo anche la
          concorrenza corre
          lìPurtroppo (per te) la gente vuole strumenti facili da usare.Ma puoi sempre stare dalla parte di chi li sviluppa, questi strumenti facili da usare.
          • ciccio pasticcio quello vero scrive:
            Re: bella interfaccia
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Andrea S.

            Già, perché i file manager e tutte quelle cose

            difficili lì sono brutte e cattive.

            Per l'utente si.Per l'UTONTO, sì, per l'UTENTE no.

            Non sia mai

            che l'utente possa avere pieno controllo del

            S.O.!

            Non ne ha bisogno. Ciò che gli serve è
            comunicare, fruire il web, la musica, film, foto,
            giocare e altri
            passatempi.
            Giocare al "meccano" col computer è da
            appassionati di
            computer.copiare un file non è giocare al meccano con il computer, è semplicemente legittimo per qualsiasi utente che non sia utonto.

            Le persone non le vogliono neanche vedere

            (e infatti comprano Apple che è maestra nel

            decerebrare la sua utenza).

            È maestra nel fornire strumenti a chi li deve o
            vuole usare, non a chi vuole aprirli per vedere
            come sono
            fatti.no, è maestra nel farti credere che non ti serve quello che in realtà ti serve davvero.

            Sai qual è il

            problema? Che grazie a cose come iOs ci
            troveremo

            tutti con sistemi operativi con interfacce da

            smartphone ridicole, perché purtroppo anche la

            concorrenza corre



            Purtroppo (per te) la gente vuole strumenti
            facili da
            usare.
            Ma puoi sempre stare dalla parte di chi li
            sviluppa, questi strumenti facili da
            usare.gli UTONTI vogliono strumenti facili da usare. Gli utenti, e gli utenti evoluti, vogliono strumenti da usare, punto. Poi sono loro a decidere quali valgono la pena essere usati e quali no. E mentre windows e linux (soprattutto linux) continuano in questa direzione, apple ti leva sempre di più il terreno sotto i piedi, facendoti credere (se sei utonto o ti chiami ruppolo) che lo fa per te.
          • ... scrive:
            Re: bella interfaccia

            no, è maestra nel farti credere che non ti serve
            quello che in realtà ti serve
            davvero.Aspetta, questa è Apple....
  • Viker scrive:
    Difettoso sul nascere
    Da quanto mi risulta Win 8 sarà ancora basato sul kernel monolitico, un tipo di organizzazione ormai obsoleto da molti anni.E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con un microkernel scritto in Java, altamente modulare ed interpretato.Basta con i kernel monolitici, centralisti e pieni di bug.Decentralizziamo i componenti del kernel!
    • sgabe scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      Te si che sei un fenomeno kernel scritto in java..................E basta con l'autostrade di asfalto, ora le vogliamo di nutella!!
      • Sandro scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        - Scritto da: sgabe
        Te si che sei un fenomeno kernel scritto in
        java..................
        E basta con l'autostrade di asfalto, ora le
        vogliamo di
        nutella!!ROTFL
        • az Nock scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          - Scritto da: Sandro
          - Scritto da: sgabe

          Te si che sei un fenomeno kernel scritto in

          java..................

          E basta con l'autostrade di asfalto, ora le

          vogliamo di

          nutella!!
          ROTFLROTFL x2!
          • Ohyeah scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: az Nock
            - Scritto da: Sandro

            - Scritto da: sgabe


            Te si che sei un fenomeno kernel scritto in


            java..................


            E basta con l'autostrade di asfalto, ora le


            vogliamo di


            nutella!!

            ROTFL
            ROTFL x2!(rotfl)
      • Gia Gia scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        - Scritto da: sgabe
        Te si che sei un fenomeno kernel scritto in
        java..................
        E basta con l'autostrade di asfalto, ora le
        vogliamo di
        nutella!!Ma non hai capito? Viker, non sa neanche di cosa parla. Scrive per scrivere, perche' riesce a digitare qualcosa su una tastiera.E' probabilmente un anti M$, e quindi spara su tutto cio' che arriva da li. A prescindere dal fatto che ciò che arriva da M$ sia una XXXXXta o meno...
        • Viker scrive:
          Re: Difettoso sul nascere

          Ma non hai capito? Viker, non sa neanche di cosa
          parla. Scrive per scrivere, perche' riesce a
          digitare qualcosa su una
          tastiera.E' sempre molto facile screditare le idee degli altri.
          • The Dude scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            Come puoi solo pensare a dire simili bestialità?Hei calma, magari non ha riletto bene prima di premere "Invia" e voleva scrivere tutt'altra cosa... (rotfl)
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker
            Infatti per le parti di codice che necessitano di
            prestazioni elevate io propongo l'introduzione in
            Java della keyword
            _nointerpret
            In questo modo la JVM preinterpreta le parti di
            codice in questione trasformandole in codice
            macchina nativo da eseguirsi al momento
            opportuno. Premetto che cio' che tu proponi e' gia' ampiamente disponibile e implementato, almeno per cio' che riguarda java o c#Il punto e' la GC. semplicemente non va bene.Chi ha false convinzioni, purtroppo sei tu.Ma non te ne faccio una colpa.E' un segno "dei tempi"Il punto e' uno solo. Un numero elevatissimo di programmatori C/C++ non sa gestire o approcciare la gestione della memoria e la distruzione deterministica delle risorse. Oppure lo fa in modo scorretto.Questo ha ingenerato:1- Applicazioni instabili.2- La paura del puntatore impazzitoInvece di "educare" gli sviluppatori all' approccio giusto, si e' preferito "tagliare la testa al toro" inventandosi la gestione automatica della memoria (in altri modi definita GC).E' un pò come dire, la mia macchina non marcia, perche' ho finito la benzina. Soluzione: cambio la macchina, quella nuova me la danno con il pieno gia' fatto e posso marciare per un po'.Purtroppo le cose non vanno cosi'. La gestione automatica della memoria e' costosa, e sebbene possibile/accettabile per applicazoni non critical e' inaccettabile per drivers o parti di codice real time a contatto con il "ferro"
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            Purtroppo le cose non vanno cosi'. La gestione
            automatica della memoria e' costosa, e sebbene
            possibile/accettabile per applicazoni non
            critical e' inaccettabile per drivers o parti di
            codice real time a contatto con il
            "ferro"E allora non mi sono spiegato! La keyword _nointerpret disattiva la GC e dovrai liberare la memoria a mano!Non credo sia già stata implementata.
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            E allora non mi sono spiegato! La keyword
            _nointerpret disattiva la GC e dovrai liberare la
            memoria a
            mano!
            Non credo sia già stata implementata.Sui draft di java non esiste nulla di cio'. Ammesso che qualcuno se la inventi, mi spieghi allora perche' programmare questa roba in java?toglieresti l'unico vantaggio di java sui linguaggi nativi, per le applicazioni non critical, cioe' la succitata gestione della memoria automatica.In pratica ridurresti java a una sorta di c++ menomato.Dal momento che C++ e' portabile, (se il programmatore si definisce tale) perche' dovrei riscrivere un codice di cui gia' dispongo in c++, con un altro linguaggio (java o quant'altro) che mi dà gli stessi problemi di uno che usavo prima?Non sara' per una mera differenza sintattica?Java e' nato per scopi alquanto differenti da c++ come del resto e' per qualsiasi linguaggio. La tua auto, e' costruita per camminare sulla strada, non per andar per mare.Usare java per scrivere driver low level, e' come usare c++ per scrivere programmi ERP con programmatori di scarso skill tecnico.
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            Infatti l'uso della keyword _nointerpret deve essere estremamente limitato a situazioni in cui è impossibile farne a meno... quindi in qualche device driver, per i filesystem e i network stack la chiave _nointerpret non va assolutamente usata.
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker
            Infatti l'uso della keyword _nointerpret deve
            essere estremamente limitato a situazioni in cui
            è impossibile farne a meno... quindi in qualche
            device driver, per i filesystem e i network stack
            la chiave _nointerpret non va assolutamente
            usata.Il punto e' che "il gioco non vale la candela" ovvero: non ho nessun vantaggio a 'evolvere' un linguaggio vm based per infilagli dentro costrutti che servono a emulare funzionalita' che realizzo meglio con altri linguaggi. E' un po' come se volessi modificare java (che usa come paradigma Object oriented programming, per farlo funzionare anche con approcci diversi come ad esempio quello funzionale tipo LISP).Ogni linguaggio esiste per uno specifico uso, ovviamente con aree di sovrapposizione. Se un unico linguaggio (dovrei dire approccio alla programmazione) soddisfacesse ogni esigenza, non ne esisterebbe uno solo?Non e' cosi' e non lo sara' mai...
          • The Dude scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            Quoto.Da quando sono stati implementati linguaggi di alto livello che non ti consentono la gestione diretta della memoria si è assistito ad un proliferare di sw scritti coi piedi. Il 90% di sw in circolazione (a parte alcuni giochi) potrebbero benissimo girare su macchine molto meno potenti (se ottimizzati).
          • panda rossa scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: The Dude
            Quoto.

            Da quando sono stati implementati linguaggi di
            alto livello che non ti consentono la gestione
            diretta della memoria si è assistito ad un
            proliferare di sw scritti coi piedi. Il 90% di sw
            in circolazione (a parte alcuni giochi)
            potrebbero benissimo girare su macchine molto
            meno potenti (se
            ottimizzati).Io che coltivo il retrocomputing e il retrogaming, posso confermare che certi games che necessitavano di requisiti che con gli occhi di oggi appaiono piu' che ridicoli, hanno una grafica, un suono, una interfaccia e una giocabilita' decisamente sorprendenti.La differenza sta tutta nel codice scritto decisamente meglio.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            Tipo questo !http://www.lemon64.com/?mainurl=http%3A//www.lemon64.com/games/details.php%3FID%3D783Per C64, in un solo caricamento !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 17.26----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 17.27-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Gia Gia
            Il punto e' uno solo. Un numero elevatissimo di
            programmatori C/C++ non sa gestire o approcciare
            la gestione della memoria e la distruzione
            deterministica delle risorse. Oppure lo fa in
            modo
            scorretto.Aspetta li'! Stai commettendo un errore di fondo.Stai confondendo un programmatore con un utilizzatore del tal linguaggio mediante un approccio clicca clicca.Il programmatore SA gestire la memoria.Altrimenti non puo' definirsi programmatore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2011 20.53-----------------------------------------------------------
          • Tozzo di pane scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            Parole sante :o
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        Ideali x la stagione estiva in arrivo! :))))
      • collione scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        - Scritto da: sgabe
        Te si che sei un fenomeno kernel scritto in
        java..................oddio io non lo farei però se consideri che la stessa ms singularity l'ha scritto in c#, non la vedo molto strana come cosa
    • MacGeek scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      - Scritto da: Viker
      E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con
      un microkernel scritto in Java, altamente
      modulare ed interpretato.Ehm... "microkernel scritto in java"??? Ahah"microkernel interpretato"??? (rotfl)(rotfl)
      • Pepito il breve scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        il kernel NT e' microkernel, ed e' proprio per questo che ha un sacco di rogne, il tizio di sopra si confonde con linux presumo.
        • goldbuster scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          puo esserehttp://youtu.be/HwPgSRBcZTE
        • Viker scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          - Scritto da: Pepito il breve
          il kernel NT e' microkernel, ed e' proprio per
          questo che ha un sacco di rogne, il tizio di
          sopra si confonde con linux
          presumo.Non è un microkernel, è un orrendo kernel monolitico con milioni di linee di codice C che girano in kernel space.Deve essere tutto spostato in userspace!Solo lo scheduler dei processi ed una mini-jvm devono stare in kernelspace, tutto il resto deve essere riscritto in Java e girare in userspace come processi separati (driver, filesystems, network stack)..
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            e quale sarebbe la principesca differenza in performance nel non farli girare in ring-0 caro il mio sapientino ?il problema li' e' proprio di architettura e soprattutto dei software applicativi che poi ci girano sopra.capirai poi cosa puo' XXXXXXX all'utente finale di queste diatribe tecniche, tanto per iniziare volevano usare i font postscript ma per problemi con adobe si e' finito per usare gli orrendi fonts TTF che ancora si trascinano ora dopo 20 anni .. le directx manco le volevano fare, a loro andavano benissimo le opengl da installarsi a parte e le WING (!!)... cioe' e' gia' un miracolo che oggi abbiamo una roba decente come Win7, cosa vuoi che cambi se il kernel e' micro o monolith e se i drivers si imXXXXXno o meno.fai pure una prova tu stesso e vedi come reagisce la gui di win7 contro quella di un linux con gnome o kde, orrore degli orrori noterai che win7 e' molto piu' fluido e risponde da dio rispetto alle ciofeche open source coi loro drivers modulari e bla bla bla.
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            e quale sarebbe la principesca differenza in
            performance nel non farli girare in ring-0 caro
            il mio sapientino
            ?Il fatto che tenendo divisi i componenti del kernel in processi indipendenti è più facile farli scalare sulle architetture multicore.
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            Il fatto che tenendo divisi i componenti del
            kernel in processi indipendenti è più facile
            farli scalare sulle architetture
            multicore.Scusa, non e' chiaro cosa intendi.Conosci la differenza tra "componente del kernel" e "proXXXXX"?In ogni caso il fatto che come dici tu "scalino su architetture multicore" non dipende dal livello di protezione garantito dalle CPU.Cosa volevi dire?
          • MacGeek scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Gia Gia

            Il fatto che tenendo divisi i componenti del

            kernel in processi indipendenti è più facile

            farli scalare sulle architetture

            multicore.
            Scusa, non e' chiaro cosa intendi.
            Conosci la differenza tra "componente del kernel" e
            "proXXXXX"?
            In ogni caso il fatto che come dici tu "scalino
            su architetture multicore" non dipende dal
            livello di protezione garantito dalle
            CPU.

            Cosa volevi dire?Ci stai ancora a discutere?? :-o
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            Scusa, non e' chiaro cosa intendi.
            Conosci la differenza tra "componente del kernel"
            e
            "proXXXXX"?
            In ogni caso il fatto che come dici tu "scalino
            su architetture multicore" non dipende dal
            livello di protezione garantito dalle
            CPU.Se hai dieci driver che devono essere schedulati contemporaneamente lo scheduler può mandarli in esecuzione su 10 core diversi... Senza preoccuparsi di spinlocks e balle varie tanto comuni sui kernel monolitici...
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere


            Se hai dieci driver che devono essere schedulati
            contemporaneamente lo scheduler può mandarli in
            esecuzione su 10 core diversi... Senza
            preoccuparsi di spinlocks e balle varie tanto
            comuni sui kernel
            monolitici...Cio' che tu definisci "spinlock" e' un sistema di protezione delle risorse (dati, non codice) dall'esecuzione schedulata. La necessita' di simili strutture prescinde dall'uso di c nativo o java o quant'altro. Prescinde quindi anche dal ring di esecuzione di un thread o proXXXXX che sia.Semplicemente, queste strutture dati esistono per la sincronizzazione, esisteranno comunque qualsiasi sia la modalita' di implementazione.Senza queste strutture non si potrebbe garantire la safety tra threads o processi.Invece, implementare queste strutture invece che in modo nativo, con una VM e' addiritura peggiorativo. Infatti questi sistemi di lock sono usualmente gestiti dalla vm stessa, non in modo nativo, il che finisce per peggiorare le performaces generali.
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            Cio' che tu definisci "spinlock" e' un sistema di
            protezione delle risorse (dati, non codice)
            dall'esecuzione schedulata. La necessita' di
            simili strutture prescinde dall'uso di c nativo o
            java o quant'altro. Prescinde quindi anche dal
            ring di esecuzione di un thread o proXXXXX che
            sia.Non è proprio così, si guardi minix per esempio, le richieste che arrivano al proXXXXX del filesystem sono serializzate e, quindi, non c'è bisogno di alcuna gestione della concorrenza. Tu dimentichi il fatto che in un microkernel i processi comunicano fra loro attraverso lo scambio di messaggi.Sarà la stessa cosa anche nell'OS del futuro... Ma con il vantaggio che al posto del C verrà usato Java.
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker

            Cio' che tu definisci "spinlock" e' un sistema
            di

            protezione delle risorse (dati, non codice)

            dall'esecuzione schedulata. La necessita' di

            simili strutture prescinde dall'uso di c nativo
            o

            java o quant'altro. Prescinde quindi anche dal

            ring di esecuzione di un thread o proXXXXX che

            sia.

            Non è proprio così, si guardi minix per esempio,
            le richieste che arrivano al proXXXXX del
            filesystem sono serializzate e, quindi, non c'è
            bisogno di alcuna gestione della concorrenza. E come credi che le serializzino le richieste? per magia?E' evidente che esiste un sistema di sincronizzazione. Negarne l'esistenza semplicemente non consentirebbe l'esecuzione parallela.Questo vale per qualsiasi risorsa condivisa, filesystem o altroNell'istante in cui "serializzi" delle richieste, non so se te ne stai rendendo conto, STAI impiegando un meccanismo di sincronizzazione. E' per questo motivo che questi sistemi esistono. Serializzare l'acXXXXX a risorse condivise.
            dimentichi il fatto che in un microkernel i
            processi comunicano fra loro attraverso lo
            scambio di
            messaggi.Dall' era dei tempi, ma questo non sposta una virgola nel mio ragionamento.
            Sarà la stessa cosa anche nell'OS del futuro...E come potrebbe essere differente?
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            E come credi che le serializzino le richieste?
            per
            magia?
            E' evidente che esiste un sistema di
            sincronizzazione. Negarne l'esistenza
            semplicemente non consentirebbe l'esecuzione
            parallela.E infatti minix non la consente.La grande idea che porterà ad un grande balzo in avanti nella creazionedell'OS del futuro è quella di serializzare senza sincronizzazare, sarà una delle caratteristiche dell'OS che verrà. Io ho alcune idee in proposito.
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            La grande idea che porterà ad un grande balzo in
            avanti nella
            creazione
            dell'OS del futuro è quella di serializzare senza
            sincronizzazare, sarà una delle caratteristiche
            dell'OS che verrà. Stai dicendo bestialità.Serializzare senza sincronizzare.Ma il prerequisito base per la serializzazione e' LA SINCRONIZZAZIONE.E' un po' come se sostenessi di essere nato prima di tua madre!A un livello od un'altro esiste PER FORZA una forma di serializzazione.Puo' anche essere hw-based ma ESISTE.Poi' a seconda delle circostanze, puo' essere +/- efficiente attuarla a un livello di astrazione piu' alto o basso.
          • risiko scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker

            E come credi che le serializzino le richieste?

            per

            magia?

            E' evidente che esiste un sistema di

            sincronizzazione. Negarne l'esistenza

            semplicemente non consentirebbe l'esecuzione

            parallela.

            E infatti minix non la consente.
            La grande idea che porterà ad un grande balzo in
            avanti nella
            creazione
            dell'OS del futuro è quella di serializzare senza
            sincronizzazare, sarà una delle caratteristiche
            dell'OS che verrà. Io ho alcune idee in
            proposito.e si ios e il futurohttp://www.youtube.com/watch?v=9Rdd3cZtPsQ
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker
            La grande idea che porterà ad un grande balzo in
            avanti nella
            creazione
            dell'OS del futuro è quella di serializzare senza
            sincronizzazare, sarà una delle caratteristichel'unica possibilità che mi viene in mente è il modello event-drivenè un'affermazione interessante, sarebbe importante che esplicitassi la faccenda in maniera più articolata
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            hahaha l'OS del futuro ... sara' una ciofeca con i bordi arrotondati, colori sgargianti, fonts enormi, decine di apps inutili che runnano in background, cagate di ogni genere, iconcine lampeggianti e template in stile albero di natale o Hello Kitty ... rassegnati, questo vuole la gente purtroppo, e lo avra' !
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            hahaha l'OS del futuro ... sara' una ciofeca con
            i bordi arrotondati, colori sgargianti, fonts
            enormi, decine di apps inutili che runnano in
            background, cagate di ogni genere, iconcine
            lampeggianti e template in stile albero di natale
            o Hello Kitty ... rassegnati, questo vuole la
            gente purtroppo, e lo avra'
            !l'importante è che che sia microkernel, altamente modulare e scritto in Java
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            aridaje ... ma se tu avessi ragione non pensi che ci sarebbero molti OS in giro scritti in Java anziche' in C eh ?
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            aridaje ... ma se tu avessi ragione non pensi che
            ci sarebbero molti OS in giro scritti in Java
            anziche' in C eh
            ?ma pure se ci fossero farebbero differenza? il vero problema è che il mercato dei sistemi operativo è ingessato, altro che java
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            e giustamente, ci mancherebbe che uno cambia OS ogni 6 mesi .. milioni di aziende hanno investito miliardi in software commerciale e piaccia o meno si tengono il loro winXP alla faccia di chi blatera di linux e macos.XXXXX avranno poi di tanto bello e diverso macos e kde/gnome .. tanto fumo poco arrosto, io uso i pc dai tempi del DOS 3.2 non mi rompete i XXXXXXXX con queste futili diatribe, gia' ai miei tempi chi aveva il mac e l'amiga scassava i maroni a oltranza per poi farsi solo pippe perche' i software seri giravano tutti su DOS alla fine della fiera, cito Lotus 1-2-3, VisiCalc, DB-III, WordStar, WordPerfect, AutoCAD, etc etc certo il DoS era una XXXXX, un fork dei poveri del CP/M e ok, ma faceva ilsuo sXXXXX dovere, cioe' quello di far girare i programmi elencati prima, il mac costava un botto e i software costavano anche il doppio delle versioni per dos, unix era limitato all'enterprise e costava un botto, alternative come amiga erano del tutto instabili per uso professionale.e oggi cosa credi che cambi ? se io uso photoshop cosa me ne frega che sia winXP o altro, del tutto secondario, ma un mac mi costa il doppio sia come hardware che per altri software e mi sta sul XXXX che sia una sorta di setta come pure gli hippies con linux e l'open source, vaffankulo io devo solo usare sto XXXXX di photoshop e Lightroom non mi rompete i XXXXXXXX con ste panzane sul microkernel che e' roba di 20 anni fa tra l'altro trita e ritrita e discusssa milioni di volte.non capite una XXXX di cosa vuole l'utente finale, sono proprio quelli come voi che rovinano l'informatica al pari dei baroni universitari e delle loro assurdita' (non a caso spesso unix-based !!).
          • tom_skb scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            e giustamente, ci mancherebbe che uno cambia OS
            ogni 6 mesi .. milioni di aziende hanno investito
            miliardi in software commerciale e piaccia o meno
            si tengono il loro winXP alla faccia di chi
            blatera di linux e
            macos.

            XXXXX avranno poi di tanto bello e diverso macos
            e kde/gnome .. tanto fumo poco arrosto, io uso i
            pc dai tempi del DOS 3.2 non mi rompete i
            XXXXXXXX con queste futili diatribe, gia' ai miei
            tempi chi aveva il mac e l'amiga scassava i
            maroni a oltranza per poi farsi solo pippe
            perche' i software seri giravano tutti su DOS
            alla fine della fiera, cito Lotus 1-2-3,
            VisiCalc, DB-III, WordStar, WordPerfect, AutoCAD,
            etc etc


            certo il DoS era una XXXXX, un fork dei poveri
            del CP/M e ok, ma faceva ilsuo sXXXXX dovere,
            cioe' quello di far girare i programmi elencati
            prima, il mac costava un botto e i software
            costavano anche il doppio delle versioni per dos,
            unix era limitato all'enterprise e costava un
            botto, alternative come amiga erano del tutto
            instabili per uso
            professionale.

            e oggi cosa credi che cambi ? se io uso photoshop
            cosa me ne frega che sia winXP o altro, del tutto
            secondario, ma un mac mi costa il doppio sia come
            hardware che per altri software e mi sta sul XXXX
            che sia una sorta di setta come pure gli hippies
            con linux e l'open source, vaffankulo io devo
            solo usare sto XXXXX di photoshop e Lightroom non
            mi rompete i XXXXXXXX con ste panzane sul
            microkernel che e' roba di 20 anni fa tra l'altro
            trita e ritrita e discusssa milioni di
            volte.

            non capite una XXXX di cosa vuole l'utente
            finale, sono proprio quelli come voi che rovinano
            l'informatica al pari dei baroni universitari e
            delle loro assurdita' (non a caso spesso
            unix-based
            !!).Credo di amarti.
          • JokerAHAHAH scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            certo poteva usare un linguaggio un po' meno colorito XD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 15.07-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            hahahahaha, quando ho letto questa"un fork dei poveri del CP/M e ok, ma faceva ilsuo sXXXXX dovere"mi è venuta in mente questa foto[img]http://farm1.static.flickr.com/24/38487402_de3805cc18_o.jpg[/img]forza lavoratori, il nazionalwindowsismo risolleverà la Germania :D :D :D
          • Darwin scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            quante XXXXXXcce..... :D
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            e giustamente, ci mancherebbe che uno cambia OS
            ogni 6 mesi .. milioni di aziende hanno investito
            miliardi in software commerciale e piaccia o meno
            si tengono il loro winXP alla faccia di chi
            blatera di linux e
            macos.
            ma non puoi non condividere il fatto che questa stagnazione ha fatto stagnare pure l'innovazionenel proXXXXX del '94 contro ms una delle lamentele mosse fu proprio questase il mondo degli OS fosse più dinamico, oggi avremmo un mucchio di librerie e framework cross-platformad esempio se oggi scrivi un programma in qt, sei sicuro che non avrai problemi a farlo girare ovunquein compenso tanti os permetterebbero di tenere meglio sotto controllo il fenomeno del malware e abituerebbero l'utente ad essere un pò più flessibile in fatto di colore e forma delle iconcine ( ho visto gente bloccarsi perchè sul desktop non c'era l'icona di ie )
            tempi chi aveva il mac e l'amiga scassava i
            maroni a oltranza per poi farsi solo pippeoddio tra amiga e mac os classic c'erano differenze architetturali non da pocosarà che all'utente non importa nulla ma importa a chi deve progettare sempre nuovi sistemi più avanzatila competizione spinge l'evoluzione, senza l'evoluzione di rimane fermi e si può anche rischiare di morire ( come società intendo )
            non capite una XXXX di cosa vuole l'utente
            finale, sono proprio quelli come voi che rovinano
            l'informatica al pari dei baroni universitari e
            delle loro assurdita' (non a caso spesso
            unix-based
            !!).insomma ritieni che la differenziazione e la ricerca siano il male? mi chiedo se penseresti la stessa cosa della ricerca in campo medico :D
          • Rover scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            POche idee e ben confuse.Alè
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            senza contare che il guadagno in performance quale sarebbe ? forse lo 0.01% ?
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            aldilà dei modelli threading, a me invece interessa il modello asincrono ( quello basato sugli eventi )ho letto di varie guerre di religione tra i pro thread e i pro asincrono ma ovviamente laddove ci sono guerre di religione c'è poca informazione realechissà se passando ad un modello asincrono non ci si guadagni un bel pò
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            ha fatto un calderone e che XXXXX c'entra in questo caso il multi core poi lo sa solo lui.
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            ha fatto un calderone e che XXXXX c'entra in
            questo caso il multi core poi lo sa solo
            lui.Semplicemente più processi che girano contemporaneamente possono essere schedulati su diversi core e girare contemporaneamente.
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            beh non ha tutti i tortise vuoi far scalare un kernel o ne crei uno multithread massicciamente rientrante oppure procedi col multiprocessing ( ma questo vale solo per i microkernel )i problemi di spinlock e sincronizzazione dei kernel più noti sono anch'essi molto noti :DRussinovich rise a 32 denti quando riuscì a rimuovere il giant lock con windows 7
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            la cosa trash e' che hanno assunto russinovich perche' ne sapeva piu' lui degli stessi coders di microsoft, a questo siamo arrivati !
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            hahahaha è vero, ricordo ancora quando Russinovich lavorarva da solo e scriveva utility strafighe per windowsbeh certo che a redmond in quanto a distribuzione del know-how stanno messi maluccio, ma del resto se assumi neolaureati indiani a progetto ogni volta che devi creare una nuova versione di windows, questo è il risultato
          • Sgabbio scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            Un cosa che mi manca è una nuova versione di quella utiliti che deframmentava all'avvio il registro di sistema.Faceva un gran bene su XP, mentre su vista e su 7 non è stato aggiornato, un vero peccato :D
          • eticre scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve

            fai pure una prova tu stesso e vedi come reagisce
            la gui di win7 contro quella di un linux con
            gnome o kde, orrore degli orrori noterai che win7
            e' molto piu' fluido e risponde da dio rispetto
            alle ciofeche open source coi loro drivers
            modulari e bla bla
            bla.si hai ragione kde 2.0 è "stuccoso" ma prova a vedere nel sito http://www.kde.org/magari è ststo rilasciato un aggiornamento...
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            e quale sarebbe la principesca differenza in
            performance nel non farli girare in ring-0 caro
            il mio sapientino
            ?
            performance no ma stabilità e sicurezza simica esistono solo le performance
            capirai poi cosa puo' XXXXXXX all'utente finale
            di queste diatribe tecniche, tanto per iniziarese è per questo all'utente finale non fotte nemmeno del computer in sè, gli fotte solo di feisbuc e della gnocca di turno nuda su stickam
            anni .. le directx manco le volevano fare, a loro
            andavano benissimo le opengl da installarsi a
            parte e le WING (!!)... cioe' e' gia' un miracolo
            che oggi abbiamo una roba decente come Win7, cosa
            vuoi che cambi se il kernel e' micro o monolith e
            se i drivers si imXXXXXno o
            meno.
            non sono d'accordo anche perchè le opengl ms le potrebbe benissimo fornire di default e windows 7 è un sistema operativo come tanti ma niente di così brillante
            fai pure una prova tu stesso e vedi come reagisce
            la gui di win7 contro quella di un linux con
            gnome o kde, orrore degli orrori noterai che win7
            e' molto piu' fluido e risponde da dio rispetto
            alle ciofeche open source coi loro driversveramente ti sto scrivendo da linux con kde4 e non noto nessun blocco o altre cose di cui parli
            modulari e bla bla
            bla.i driver non sono modulari, vengono caricati come moduli, che poi è quello che fa pure windows visto che non è microkernel
          • Gia Gia scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker
            come processi separati (driver, filesystems,
            network
            stack)..Si, perche' e' universalmente risaputo che linguaggi di alto livello come java/c# sono l'ideale per scrivere driver hw.Infatti, per certe parti fortemente legate all' hw si usa talvolta ancora l'assembly...
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere

            Si, perche' e' universalmente risaputo che
            linguaggi di alto livello come java/c# sono
            l'ideale per scrivere driver
            hw.

            Infatti, per certe parti fortemente legate all'
            hw si usa talvolta ancora
            l'assembly...Bisogna superare queste limitazioni (che sono per lo più dovute ad autoconvincimenti piuttosto che a vere ragioni tecniche). Certo, il progetto richiede un grande sforzo di progettazione ma immagina il vantaggio di poter programmare un device driver in userspace, con un linguaggio di programmazione estremamente semplice e con la sicurezza della garbage collection!
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            si ma questo in un mondo perfetto, nella dura realta' le aziende non hanno alcun problema a far fare il lavoro sXXXXX a programmatori sottopagati, sai cosa gliene frega al marketing manager se il driver e' scritto in ASM, c, C++, o java ... e se e' per questo poi puoi scrivere un driver anche in turbo pascal con calls in assembler, problemi zero.
          • JokerAHAHAH scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            ma ci perdi ancora tempo?
          • Darwin scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Viker
            Non è un microkernel, è un orrendo kernel
            monoliticoVeramente NT non è un kernel monolitico, ma un kernel ibrido.
        • MacGeek scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          - Scritto da: Pepito il breve
          il kernel NT e' microkernel, ed e' proprio per
          questo che ha un sacco di rogne, il tizio di
          sopra si confonde con linux
          presumo.Non è un microkernel, è un "ibrido" molto poco ibrido. Praticamente sta quasi tutto in kernel space. Il solito pasticcio, insomma.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            mica e' colpa degli autori, anzi ho letto unbel libro in merito dell'autore di VMS e del kernel di NT.basilarmente gli alti papaveri hanno imposto scelte discutibili che poi si sono incancrenite nel tempo, ohh d'altronde e' un sistema per mini-computer, non certo per mainframe o server con le palle.
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            ma infatti l'unica salvezza di windows è di girare su macchine dove non ci sono grandi aspettativeè emblematico il flop di windows ce alla borsa di Londra ad esempioil problema però si pone con gli slate e i vari smartphone, lì le risorse sono poche e bisognare risparmiare ogni singolo ciclo di clock anche se....http://www.tomshw.it/cont/news/windows-8-ecco-i-primi-potentissimi-proXXXXXri-arm/31811/1.html ( per la serie "non c'è mai fine al peggio" )mi sa che negli anni a venire vedremo arm impegnato nella creazione di architetture sempre più potenti il cui scopo sarà colmare le deficienze prestazionali di windows
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            ma qui si fanno tutti troppe seghe mentali eh !io uso il mio pc per photoshop principalmente, cosa vuoi che me freghi se il kernel e' microkernel o non modulare come vuole lui e con drivers in java, fa il suo sXXXXX lavoro e a me basta e avanza.e il 99% delle altre persone normali la pensa esattamente come me.ho smesso da anni di seguire queste diatribe tecniche, non portano da nessuna parte, nessuno compra un pc per il sistema operativo ma per le apps che ci girano sopra e questo troppi lo dimenticano !
          • MacGeek scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            ho smesso da anni di seguire queste diatribe
            tecniche, non portano da nessuna parte, nessuno
            compra un pc per il sistema operativo ma per le
            apps che ci girano sopra e questo troppi lo
            dimenticano !Il sistema operativo è FONDAMENTALE per la qualità delle Apps.Vedi anche iOS vs Symbian (lo status quo, quando uscì il primo iPhone).Eppure Symbian era un efficiente microkernel...(anche se non molto stabile)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            E' importante il sistema operativo.Poi immagino che lavori con file di enormi dimensioni....
      • collione scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        - Scritto da: MacGeek
        "microkernel interpretato"??? (rotfl)(rotfl)java è compilato jit da una vita e comunque pure macos a componenti ottimizzate jit tramite llvmsorpreso? :D
        • MacGeek scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: MacGeek


          "microkernel interpretato"??? (rotfl)(rotfl)

          java è compilato jit da una vita e comunque pure
          macos a componenti ottimizzate jit tramite
          llvmQuello di LLVM è codice nativo a tutti gli effetti. Java no. Ha bisogno un pesante runtime.Il fatto che entrambi possano essere compilati JIT è un dettaglio tecnico irrilevante.
          sorpreso? :DTu?
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: MacGeek
            Quello di LLVM è codice nativo a tutti gli
            effetti. Java no. Ha bisogno un pesante
            runtime.no, quello di cui parlo io è IR che viene ottimizzato al voloed è presente in macos!!

            sorpreso? :D

            Tu?si sono sorpreso dal fatto che ignori che in alcuni moduli di macos c'è del codice ir invece del codice nativo
          • MacGeek scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: collione
            si sono sorpreso dal fatto che ignori che in
            alcuni moduli di macos c'è del codice ir invece
            del codice nativoSi lo ignoravo. Davvero ci sono? Dove?(è un po' che mi aspettavo che avrebbero fatto questa cosa, ma non sapevo l'avessero già fatta).
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: MacGeek
            Si lo ignoravo. Davvero ci sono? Dove?
            (è un po' che mi aspettavo che avrebbero fatto
            questa cosa, ma non sapevo l'avessero già
            fatta).è stata fatta proprio con snow leopard e l'ufficializzazione di llvm come compilatore di default ( per il sistema )i binari riportano parti di IR e le informazioni necessarie per procedere ad ottimizzare al volo il codice a seconda dell'hardware
          • MacGeek scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: MacGeek


            Si lo ignoravo. Davvero ci sono? Dove?

            (è un po' che mi aspettavo che avrebbero fatto

            questa cosa, ma non sapevo l'avessero già

            fatta).

            è stata fatta proprio con snow leopard e
            l'ufficializzazione di llvm come compilatore di
            default ( per il sistema

            i binari riportano parti di IR e le informazioni
            necessarie per procedere ad ottimizzare al volo
            il codice a seconda
            dell'hardwareMmm... non mi pare. Ho provato qualche App di sistema e non mi sembra che il codice oggetto sia bitcode di LLVM (dovrebbe iniziare per 'BC')http://llvm.org/docs/BitCodeFormat.html#magic
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            llvm usa un metodo molto particolare a riguardo per i binari che non sono completamente jitin pratica ti compila il binario in codice nativo ma ci ficca dentro alcuni pezzi di bytecode e relative informazioni runtime per ottimizzarlo in fase di esecuzionesi tratta di quelle che loro chiamano runtime optimization e idle-time optimizationse guardi il binario vedi un binario, ma se ne estrae le varie sezioni ci trovi pezzi di bytecode dentro
    • MareMareVog lioAnnegar e scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      - Scritto da: Viker
      Da quanto mi risulta Win 8 sarà ancora basato sul
      kernel monolitico, un tipo di organizzazione
      ormai obsoleto da molti
      anni.
      E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con
      un microkernel scritto in Java, altamente
      modulare ed
      interpretato.

      Basta con i kernel monolitici, centralisti e
      pieni di
      bug.
      Decentralizziamo i componenti del kernel!Secondo me il kernel dovrebbero scriverlo in GWBASIC... sempre che non abbiamo perso il compilatore...
      • The Dude scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        - Scritto da: MareMareVog lioAnnegar e
        - Scritto da: Viker

        Da quanto mi risulta Win 8 sarà ancora basato
        sul

        kernel monolitico, un tipo di organizzazione

        ormai obsoleto da molti

        anni.

        E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con

        un microkernel scritto in Java, altamente

        modulare ed

        interpretato.



        Basta con i kernel monolitici, centralisti e

        pieni di

        bug.

        Decentralizziamo i componenti del kernel!

        Secondo me il kernel dovrebbero scriverlo in
        GWBASIC...

        sempre che non abbiamo perso il compilatore...Se l'han perso lo possono scrivere in javascript e i driver in delphi (tranne quelli per le schede video, lì mi sa che è meglio il clipper)
      • Viker scrive:
        Re: Difettoso sul nascere

        Secondo me il kernel dovrebbero scriverlo in
        GWBASIC...
        Non sono d'accordo, è necessario un approccio *modulare*!E' quindi fondamentale un linguaggio orientato agli oggetti, non basta che sia interpretato!Drivers, filesystems, vfs, usb e compagnia sono oggetti indipendenti, vanno implementati come processi indipendenti e ovviamente con un linguaggio ad oggetti.
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          ma a che serve se poi il codice fa schifo ed e' illeggibile ?questo e' il problema.tu schifi il kernel di NT e io invece ti dico che fa il suo sXXXXX lavoro, il problema sta a monte non nel kernel in se.
          • Viker scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: Pepito il breve
            ma a che serve se poi il codice fa schifo ed e'
            illeggibile
            ?
            questo e' il problema.Come fai a dirlo a priori?
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            perche' anni fa ho lavorato come coder e il codice non era mai esente da bugs clamorosi per il semplice fatto che le deadlines erano troppo stringenti e non c'era fisicamente tempo per il debugging, che veniva tra l'altro fatto da un altro team di sviluppo, l'azienda era una fortune-50 e non penso altrove siano messi tanto meglio.se il codice fa schifo, e questo sucede quasi sempre, incolpate i sales manager che commissionano un prodotto da fare volutamente in fretta e furia perche' la concorrenza ha appena annunciato prodotti nuovi o c'e' una fiera importante e serve una demo che giri alla meno peggio.i prodotti odierni hanno semplicemente una emivita troppo corta per giustificare i costi di sviluppo di software coi XXXXXXXX, mettici pure tu una pietra sopra o sviluppati da solo il tuo fork di un microkernel scritto in java e auguri...
    • The Dude scrive:
      Re: Difettoso sul nascere

      E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con
      un microkernel scritto in Java, altamente
      modulare ed
      interpretato.Questa si che è una grande soluzione! Se mandi una mail a Ballmer c'è il caso che lasci a casa tutti quelli che stanno lavorando a Windows 8 per assumere te!
      • collione scrive:
        Re: Difettoso sul nascere
        - Scritto da: The Dude
        Questa si che è una grande soluzione! Se mandi
        una mail a Ballmer c'è il caso che lasci a casa
        tutti quelli che stanno lavorando a Windows 8 per
        assumere
        te!se sono gli stessi che hanno scritto vista allora non sarebbe una cattiva idea :D
        • The Dude scrive:
          Re: Difettoso sul nascere
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: The Dude


          Questa si che è una grande soluzione! Se mandi

          una mail a Ballmer c'è il caso che lasci a casa

          tutti quelli che stanno lavorando a Windows 8
          per

          assumere

          te!

          se sono gli stessi che hanno scritto vista allora
          non sarebbe una cattiva idea
          :DSecondo me quelli che han scritto Vista ora sono a friggere patatine in qualche Burger King
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: The Dude
            Secondo me quelli che han scritto Vista ora sono
            a friggere patatine in qualche Burger
            Kingil problema è che l'uomo che era a capo dell'azienda allora lo è ancora adesso
          • The Dude scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: The Dude


            Secondo me quelli che han scritto Vista ora sono

            a friggere patatine in qualche Burger

            King

            il problema è che l'uomo che era a capo
            dell'azienda allora lo è ancora
            adessoParli di MS o di Burger King? Perchè sembra che il capo sia lo stesso. :p
          • collione scrive:
            Re: Difettoso sul nascere
            ms ovviamente, burger king al massimo può avvelenare qualche migliaio di persone :D
    • Frankenstei n scrive:
      Re: Difettoso sul nascere

      E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con
      un microkernel scritto in Java, altamente
      modulare ed
      interpretato.ROTFLE perche' non un kernel in JAVASCRIPT ??? AHAHAHAla XXXXXXX che hai scritto ha rallegrato la mia giornata, ora so di cosa parlare al bar con gli amici.
    • sadness with you scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      - Scritto da: Viker
      E' giunta l'ora di rimpiazzare il kernel NT con
      un microkernel scritto in Java,ROTFL...
    • ruppolo scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      - Scritto da: Viker
      Basta con i kernel monolitici, centralisti e
      pieni di
      bug.
      Decentralizziamo i componenti del kernel!Privatizziamo il kernel!
    • java fa schifo scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      Java è il peggior - scusa, uno dei peggiori - linguaggi che sia mai stato inventato.Non ti da controllo, non parlo solo della memoria.Ha prestazioni che a stento raggiungono quelle di linguaggi compilati - sacrificando abbondanti risorse di memoria (RAM).
    • Rover scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      C'è chi usa la bocca perchè ne è ovviamente dotato. C'è chi usa la tastiera, perchè paparino gliela ha acquistata. Poteva spendere meglio quei soldi.
    • Andreabont scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      Ma che cosa stai dicendo????Windows è ibrido, non monolitico, linux semmai lo è (di natura modulare però, e la solidità si sente rispetto al kernel di windows).E poi, parliamoci chiaro, un kernel semi-interpretato è una pura follia. Come se la potenza di calcolo nascesse sugli alberi...
    • cotton scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      un Kernel scritto in Java ????? ma da dove esci ???
    • bhackerozzo scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      Beh, il giorno che le CPU saranno in grado di eseguire bytecode potrai scrivere il tuo kernel in Java.
    • Axel scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      - Scritto da: Viker
      Da quanto mi risulta Win 8 sarà ancora basato sul
      kernel monolitico, un tipo di organizzazione
      ormai obsoleto da molti anni.
      Basta con i kernel monolitici, centralisti e
      pieni di bug.tant'è che l'unico OS di larga diffusione, e cioè di sucXXXXX, a nome Linux (in tutte le sue distro) è un "monolitico puro" mentre il kernel di NT è un microkernel modificato (ovvero parziale).
    • deactive scrive:
      Re: Difettoso sul nascere
      scritto in java? non mi pare che java si sia distinto per leggerezza.
  • LaNberto scrive:
    Interessante discussione (link)
    Su Daring fireball una interessante discussione sull'argomentohttp://daringfireball.net/2011/06/ice_water_enthusiast
  • Viker scrive:
    librerie .NET

    La notizia non è stata accolta nel migliore dei modi dagli
    sviluppatori che preferiscono le librerie del framework.NET.Ben gli sta ai poveri allocchi che hanno deciso di "programmare" in .NET.Godo.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: librerie .NET
      - Scritto da: Viker
      Ben gli sta ai poveri allocchi che hanno deciso
      di "programmare" in
      .NET.
      Godo.Gli allocchi sono quelli che credono che .NET venga abbandonato.
      • az Nock scrive:
        Re: librerie .NET
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: Viker


        Ben gli sta ai poveri allocchi che hanno deciso

        di "programmare" in

        .NET.

        Godo.

        Gli allocchi sono quelli che credono che .NET
        venga
        abbandonato.Vero!
      • Viker scrive:
        Re: librerie .NET

        Gli allocchi sono quelli che credono che .NET
        venga
        abbandonato.Gli starebbe solo bene.
      • collione scrive:
        Re: librerie .NET
        si però scaricare xaml per html e javascriptnon è stata una mossa molto onestaall'epoca fecero sparate di grandeur su wpf, xaml, ecc... e adesso? scopriamo che in fondo html è meglioe a tutto ciò aggiungiamo una nuova frammentazione con l'aggiunta di una nuova api e windows ingrassa
        • ... scrive:
          Re: librerie .NET
          Dico la mia,.NET non verrà mai abbandonato da Microsoft, ci ha creato le fondamenta per il suo futuro. Abbandonarlo sigbnificherebbe far crollare l'intera Società.WPF e XAML sinceramente non l'ho mai visto di buon occhio, mi sono sempre sembrati belle vesti grafiche ma con ancora troppi limiti (anche se hanno dei grandissimi pregi).Il futuro di .NET rimarrà aspx e windows application
          • collione scrive:
            Re: librerie .NET
            ma infatti il problema attuale è questo e cioè che loro ogni 3-4 anni tirano fuori un altro coniglio dal cilindro e gli sviluppatori si ritrovano di nuovo spaesati per capire cosa scegliere e perchèl'unica cosa sensata che potevano fare, e non l'hanno fatta, era integrare le qt in windows phone, almeno così avrebbero portato dalla loro parte un mucchio di sviluppatori
          • Darwin scrive:
            Re: librerie .NET
            - Scritto da: collione
            l'unica cosa sensata che potevano fare, e non
            l'hanno fatta, era integrare le qt in windows
            phone, almeno così avrebbero portato dalla loro
            parte un mucchio di
            sviluppatoriAvrebbero rischiato rogne con la licenza GNU GPL. Non sarebbe stata una mossa intelligente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 22.38-----------------------------------------------------------
          • Sylvaticus scrive:
            Re: librerie .NET
            Perchè scusa? Delle Qt c'hanno il copyright tramite la divisione Nokia.. Possono sceglkere qualsiasi licenza con cui rilasciarle..
          • Darwin scrive:
            Re: librerie .NET
            - Scritto da: Sylvaticus
            Perchè scusa? Delle Qt c'hanno il copyright
            tramite la divisione Nokia..In caso di software libero sotto GNU GPL il copyright del proprietario è tecnicamente limitato solo al nome.
            Possono scegliere
            qualsiasi licenza con cui
            rilasciarle..Si ma non ne avrebbero il controllo.Anche se Microsoft decidesse di chiuderle e di implementarle in modo esclusivo, niente vieterebbe a me possessore del sorgente scaricato PRIMA del cambio di licenza, di aprire un fork, di rinominarle e di continuarne lo sviluppo.Ecco perchè Microsoft avrebbe avuto rogne con la GPL. Lei lo sa benissimo, infatti si limita a cercare di ostacolarne lo sviluppo cercando attrarre sempre di più verso di se Nokia.
          • collione scrive:
            Re: librerie .NET
            no, intendo che avrebbero fornito supporto alle qt, facendo capire implicitamente che loro incoraggiavano ad usarleavrebbero potuto includere un download in visual studio che scaricava le qt e il problema era risolto ed in più avevano un framework stabile, multipiattaforma, incoraggiando gli sviluppatori windows a migrare a qt perchè così avrebbero potuto creare applicazioni per windows, android e iosallo stato attuale pure lo sviluppatore windows classico che volesse passare al mobile non ha nessun incentivo, visto che windows phone è praticamente assente dal mercato
          • nome e cognome scrive:
            Re: librerie .NET
            Non credo che sia tre le priorità di Microsoft quello di incentivare il multipiattaforma e tra l'altro fanno benissimo dal loro punto di vista.Windows Phone 7 non attira non perché tecnicamente non sia "allettante", ma perché al momento è una caccola in termini di diffusione :-)Anche se come dicevo l'altro giorno ... sarebbe meglio aspettare qualche altro mese per trarre conclusioni :-)
    • Trollone scrive:
      Re: librerie .NET
      Ma.. fai mai una verifica prima di scrivere fesserie?Secondo te fanno Silverlight 5 che girerà anche su iPad per chi?
      • Viker scrive:
        Re: librerie .NET

        Secondo te fanno Silverlight 5 che girerà anche
        su iPad per
        chi?Puah! Baggianate!
        • Emoticon e video scrive:
          Re: librerie .NET
          Quando ci sarà Photoshop 6 in versione html5+javascript ti darò ragione.
          • DemoneRosso scrive:
            Re: librerie .NET
            ehm avevo visto qualcosa ma ora non ricordo dove, ma non ti credere che siamo cosi tanto lontani da questo :D
  • Non ci posso credere scrive:
    Ma ssiii
    Continuiamo co' questo let ame di html/javascript/css (i tre moschettieri). Ma anni di bestemmie e limitazioni a usare questa roba per fare delle intefaccie GUI non hanno insegnato niente a nessuno?Insistiamo con sto "C A C C ATML".Quando la capiamo che serve solo per ipertesti dinamici (che era lo scopo per cui era stato creato)?Per fare delle app gui based servono altre robe. Negli anni sono stati fatti numerosi tentativi:Java AppletActiveXSilverLightFlashTutti esempi, che sotto il profilo tecnico e delle potenzialita' sono anni luce da quello che si puo' ottenere con i soliti tre moschettieri.La strada e' la standardizzazione di un plugin eseguibile, non queste schifezze a base di html/javascript/css
    • Gia Gia scrive:
      Re: Ma ssiii
      Lo stesso XUL è un' esempio di markup orientato alle gui. si vede la differenza concettuale nell'orientamento e i risultati(qualcuno si guardi cosa si puo' fare con XUL, gli stessi plugin di FireFox ne fanno uso per la GUI grafica)- Scritto da: Non ci posso credere
      Continuiamo co' questo let ame di
      html/javascript/css (i tre moschettieri). Ma anni
      di bestemmie e limitazioni a usare questa roba
      per fare delle intefaccie GUI non hanno insegnato
      niente a
      nessuno?
      Insistiamo con sto "C A C C ATML".
      Quando la capiamo che serve solo per ipertesti
      dinamici (che era lo scopo per cui era stato
      creato)?

      Per fare delle app gui based servono altre robe.
      Negli anni sono stati fatti numerosi
      tentativi:
      Java Applet
      ActiveX
      SilverLight
      Flash

      Tutti esempi, che sotto il profilo tecnico e
      delle potenzialita' sono anni luce da quello che
      si puo' ottenere con i soliti tre
      moschettieri.

      La strada e' la standardizzazione di un plugin
      eseguibile, non queste schifezze a base di
      html/javascript/css
      • Pepito il breve scrive:
        Re: Ma ssiii
        io e' 20 anni che lo dico ... si facevano cose mille molte migliori con l'Amiga ai bei tempi che non ora con queste XXXXXte scripting dei poveri nate per scopi del tutto diversi se non per puro caso (es : javascript).html, css, JS, sono un conato di vomito allucinante sotto qualunque prospettiva, tanto valeva fare tutto in postscript o usare un parser postscript limitato a poche funzioncine base.
        • MacGeek scrive:
          Re: Ma ssiii
          - Scritto da: Pepito il breve
          io e' 20 anni che lo dico ... si facevano cose
          mille molte migliori con l'Amiga ai bei tempi che
          non ora con queste XXXXXte scripting dei poveri
          nate per scopi del tutto diversi se non per puro
          caso (es :
          javascript).

          html, css, JS, sono un conato di vomito
          allucinante sotto qualunque prospettiva, tanto
          valeva fare tutto in postscript o usare un parser
          postscript limitato a poche funzioncine base.Questo faceva il NeXT oltre 20 anni fà. Il miglior OS mai scritto.http://en.wikipedia.org/wiki/Display_PostScript
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Pepito il breve

            io e' 20 anni che lo dico ... si facevano cose

            mille molte migliori con l'Amiga ai bei tempi
            che

            non ora con queste XXXXXte scripting dei poveri

            nate per scopi del tutto diversi se non per puro

            caso (es :

            javascript).



            html, css, JS, sono un conato di vomito

            allucinante sotto qualunque prospettiva, tanto

            valeva fare tutto in postscript o usare un
            parser

            postscript limitato a poche funzioncine base.

            Questo faceva il NeXT oltre 20 anni fà. Il
            miglior OS mai
            scritto.
            http://en.wikipedia.org/wiki/Display_PostScriptPoi confluito in OS X.Perciò noi creiamo PDF con tanta semplicità ;)
          • MacGeek scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: ruppolo
            Poi confluito in OS X.

            Perciò noi creiamo PDF con tanta semplicità ;)No, il sistema grafico è completamente cambiato.Su NeXT il Postscript era un server ed il postscript è un LINGUAGGIO, non c'è solo la rappresentazione grafica. Da una parte era più avanzato il sistema del NeXT.Dall'altra OS X è partito direttamente con grafica a 32 bit (con 8 bit di alpha channel, quindi trasparenze), la grafica composita, l'accelerazione 3D... insomma è più avanzato OS X. Ma hanno mantenuto il formato grafico PDF come base come (più o meno) era in NeXT (non mi sembra che esistesse il PDF a quell'epoca, si usavano i formati .ps/eps (postscript/encapsulated postscript)).
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: ruppolo

            Poi confluito in OS X.



            Perciò noi creiamo PDF con tanta semplicità ;)

            No, il sistema grafico è completamente cambiato.

            Su NeXT il Postscript era un server ed il
            postscript è un LINGUAGGIO, non c'è solo la
            rappresentazione grafica. Da una parte era più
            avanzato il sistema del
            NeXT.

            Dall'altra OS X è partito direttamente con
            grafica a 32 bit (con 8 bit di alpha channel,
            quindi trasparenze), la grafica composita,
            l'accelerazione 3D... insomma è più avanzato OS
            X. Ma hanno mantenuto il formato grafico PDF come
            base come (più o meno) era in NeXT (non mi sembra
            che esistesse il PDF a quell'epoca, si usavano i
            formati .ps/eps (postscript/encapsulated
            postscript)).Guarda che il PDF è un superset del PostScript. Se apri un PDF con un text editor lo vedi con i tuoi occhi.Infatti tu puoi aprire un qualsiasi PostScript in OS X che questo viene inviato al rasterizzatore PDF e visualizzato a schermo.
          • MacGeek scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: ruppolo
            Guarda che il PDF è un superset del PostScript.
            Se apri un PDF con un text editor lo vedi con i
            tuoi occhi.Da una parte sì, dall'altra no. Il PDF non è un linguaggio, è un formato statico.Con i PS potevi fare ad esempio dei campimenti dinamici con poche istruzioni, con il PDF devi disegnare le singole righe/simboli.
            Infatti tu puoi aprire un qualsiasi PostScript in
            OS X che questo viene inviato al rasterizzatore
            PDF e visualizzato a schermo.Il ps viene convertito prima in PDF (reso statico). E' vero che la dinamicità del postscript non è mai stata molto sfruttata, motivo per cui non se ne sente molto la mancanza, ma c'era ed era una funzionalità potente.
          • Ohyeah scrive:
            Re: Ma ssiii
            Ruppolo ownato da un utente Mac che (a differenza sua) se ne intende :D
          • Darwin scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: MacGeek
            Il miglior OS mai
            scritto.È una tua convinzione, non una realtà oggettiva.Io potrei allo stesso modo che il miglior OS mai scritto è stato lo UNIX AT&T, ma, anche nel mio caso, rimane un'interpretazione soggettiva.
        • luigi scrive:
          Re: Ma ssiii
          - Scritto da: Pepito il breve
          io e' 20 anni che lo dico ... si facevano cose
          mille molte migliori con l'Amiga ai bei tempi che
          non ora con queste XXXXXte scripting dei poveri
          nate per scopi del tutto diversi se non per puro
          caso (es :
          javascript).

          html, css, JS, sono un conato di vomito
          allucinante sotto qualunque prospettiva, tanto
          valeva fare tutto in postscript o usare un parser
          postscript limitato a poche funzioncine
          base.Premetti che derivo dalla generazione post windows: quindi del informatica di 20 anni fa ne ho letto al massimo sui libri.Ora scuasa il distirbo ma cos'è Amiga, cosa sono i poveri nate, cos'è postscript e perché nomini html,css,js conate di vomito.Non per criticare e pura curiosità la mia!Grazie!
          • Gia Gia scrive:
            Re: Ma ssiii
            luigi:Amiga era una piattaforma di gaming commodore. In realta' di piu' di un semplice home computer, per l'epoca una piattaforma tra le piu' avanzate.Le prime incarnazioni erano basate sul CPU Motorola 68000. Una cpu 16 bit internamente gia' a 32 bit. In un'epoca in cui il gaming era in fase di transizione da 8 a 16 bit.Le sue caratteristiche erano favolose, ne cito alcune:- Hw grafico accelerato, per il bitblitting (all'epoca spostava 10^6 pixels / secondo, veramente tanto per l'epoca), ovviamente funzionante in parallelo alla CPU- Hw per la riproduzione PCM senza impiego di risorse CPU 4 canali PCM ( per quei tempi la codifica compressa mp3 era impossibile in real time)- Una cpu con assembly ortogonale, design pulito, indirizzamento lineare della memoria senza MMU o altre XXXXXte. - Una specie di "macchina a stati" programmabile che agiva in modo indipendente dalla cpu per l'esecuzione 'temporizzata' di certe funzionalita' elementari senza uso della CPU in risposta a certi "eventi hw"Un S.O. multitasking preemptive!!!!!! un linguaggio basic, evoluto non la solita minestra con numeri di linee e programmazione non-strutturata.In realta' un vero e proprio personal computer, molto + potente e versatile dei pc di allora, tuttavia relegato al gaming.Beh, riguardo alle opinioni su html css javascript io non critico dicendo "e' uno schifo!". Mi limito ad osservare che ogni cosa ha un suo uso.Qualche sub-i d i o t a, (probabilemente un commerciale) ha lanciato questa moda, basata sullo slogan: "faccio tutto con il browser".Questo e' semplicemente il punto nodale del discorso.Per essere precisi e' un po' come usare il motore della tua auto come fonte di potenza per il tuo macinacaffe'. Non va bene. Il motore della tua auto ha caratteristiche e funzionalita' che vanno bene per la trazione.Il motore del macinacaffe' va invece bene per macinare il caffe'?I due motori non sono intercambiabili.Cio' che si e' fatto in questi anni, e' stato usare il motore del macina caffe' per la trazione e il motore dell'auto per macinare i grani di caffe'.Purtroppo si insiste... nonostante ci siano limitazioni che sconsiglierebbero di proseguire su questa strada...- Scritto da: luigi
            - Scritto da: Pepito il breve

            io e' 20 anni che lo dico ... si facevano cose

            mille molte migliori con l'Amiga ai bei tempi
            che
            Ora scuasa il distirbo ma cos'è Amiga, cosa sono
            i poveri nate, cos'è postscript e perché nomini
            html,css,js conate di
            vomito.

            Non per criticare e pura curiosità la mia!
            Grazie!
          • luigi scrive:
            Re: Ma ssiii
            Grazie per le info utili!Già che ho da fare con qualcuno di competente, volevo chiederti cosa ne pensi di html5: se vale la pena sviluppare applicazioni nella nuova versione o rimanere ancorati al xhtml 1.0.Grazie ancora!
          • _bubu_ scrive:
            Re: Ma ssiii
            Amiga era IL Personal Computer, altro che semplice piattaforma di gaming!I PC di oggi mica sono tanto personal, con l'Amiga sai sempre quello che fa il sistema, e grazie all'architettura del suo sistema operativo è stato possibile personalizzare praticamente tutto, dal look&feel delle finestre al file system. Per non parlare poi del bus Zorro per le schede di espansione, praticamente l'unico bus asincrono mai prodotto per computer a larga diffusione.Certo, i giochi hanno preso il sopravvento (e questo a mio parere è stata una concausa del suo successivo crollo), ma non dimentichiamo che il mondo della computer grafica di massa è praticamente nato con Amiga, senza dimenticare il suo uso nelle piccole televisioni private.Tutto questo a partire dal 1985, ovvero ben 26 anni orsono!!PS: La piattaforma Amiga è sparita dalle masse a partire dalla bancarotta Commodore in poi, ma qualcuno la stà ancora aggiornando, sia lato software (Amiga OS 4.1), che hardware (SAM460).Ciao
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: luigi
            Ora scuasa il distirbo ma cos'è Amiga, Scarica e installa UAE, l'emulatore di Amiga.Recupera in rete una rom, e qualche immagine di disco.E puoi verificare tu stesso che cos'era Amiga, quando il PC era solo un misero schermo a fosfori verdi, con interfaccia a caratteri e con un misero beeper a fare da audio.
          • Prozac scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: panda rossa
            quando il PC era solo un misero schermo a fosfori
            verdi, con interfaccia a caratteri e con un
            misero beeper a fare da
            audio.Io all'epoca (Nel 1984 comprai il mio primo computer: Commodore 64), ho staccato il SID dal mio Commodore 64, ho costruito una scheda ISA per il mio PC AT (comprato 3 anni dopo aver comprato il 64: 1987), creato i programmi (con turbo pascal) e driver (in assembler) per il DOS 3.2 ed il mio PC suonava stupendamente! Con 3 voci sintetizzate e 4 forme d'onda!!!P.S.Ironia della sorte lo stesso anno usciva la SoundBlaster di Creative!Vabbè... io avevo 15 anni e quello che interessava a me era far suonare quel cassone del PC come suonava il mio Commodore 64!
          • Andrea Cerrito scrive:
            Re: Ma ssiii
            Grande! :-)Ah le care vecchie scheda ISA :-)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Ma ssiii
            Bellissimo lavoro, di fatto una scheda simile all'HardSID del 1999 !
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Ma ssiii
            (doppio post)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 13.24-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: Ma ssiii
            - Scritto da: panda rossa
            Bravo!

            Ma il tutto era anche usabile da qualche gioco
            dell'epoca che suonava, o potevi usarlo solo con
            le tue
            routines?Ero riuscito a rendere compatibili i miei "driver" con Tetris. Ma con un po' di lavoro sarebbe stato possibile renderli più generici. Avrei dovuto studiarmi per bene come utilizzavano il beeper del PC per generare suoni e convertire il tutto per il SID.All'epoca quello che interessava me era fare musica elettronica :P
            Se tu fosse stato in america con un garage, forse
            avresti potuto cambiare la storia
            dell'informatica commercializzando la tua scheda
            audio basata sul SID.
            (geek)Eh... Ogni tanto ci penso!!! :D
    • uno dei tre moschettie ri... scrive:
      Re: Ma ssiii
      Se consideri che molti prodotti usano i tre moschettieri (compreso il router con cui sei connesso ad internet quando entri per configurarlo) e che tramite i tre moschettieri io ho fatto muovere un robot di consegna che si interfacciava con il server in java che a sua volta gestiva la seriale dialogando col firmware scritto in c. Pensa che in Android i file del framework sono dei java compressi e le app sono in xml compilato (che deriva da html) Per tornare in tema io credo M$ abbia trovato una valida alternativa alle gui classiche per touch con icone quadrate di cui Apple rivendica i brevetti software. Ultimamente, forse anche per via della concorrenza spietata, ho notato un netto miglioramento dei sistemi operativi. Ormai anche iOS non è più immune ai virus (uno per tutti iService, il virus del momento). Ma già con WP7 ed ora con Windows 8 hanno creato qualcosa di diverso che può piacere oppure no. Ma nessuno vi punta la pistola contro per acquistarlo appena uscirà, nè il medico ve lo ordina. Non vi piace? Le alternative esistono, oggi più che mai.Nella frammentazione delle API non è stato detto che usando i tre moschettieri si semplifica il porting tra sistemi che già usano tecnologie simili o uguali (Android, iOS, Bada, Maemo...) e ciò che sembra complicare in realtà dovrebbe semplificare! Io la penso così se la pensate diversamente rispetto il vostro pensiero.
      • Ohyeah scrive:
        Re: Ma ssiii
        - Scritto da: uno dei tre moschettie ri...
        tramite i tre moschettieri io
        ho fatto muovere un robot di consegna che si
        interfacciava con il server in java che a sua
        volta gestiva la seriale dialogando col firmware
        scritto in c. Si creano un accrocchi spaventosi per fare cose semplicissime. Una generazione di sviluppatori formatasi su The Incredible Machine
  • sgabe scrive:
    Mio pensiero
    Prima cosa, per non essere tacciato come fan boy dico che ho un tablet android.Secondo, non mi torna quello che dice l'articolo riguardo alle applicazioni html5+javascript,che certo saranno possibili, ma questo non esclude di creare applicazioni .net, tant'è che si vede nel video che viene eseguito word, non credo sia impossibile quindi eseguire un'applicazione .net... Altro punto il fatto che sia solo una sopra interfaccia non vuol dire che non abbiamo ricreato tutto quello che serve per il mondo tablet, senza dover accedere l'interfaccia classica. Mi spiego se io voglio connettermi a una rete wifi come faccio? Nel video non si vede, può essere che si debba accedere all'interfaccia "standard" di window o che vi sia una parte della nuova interfaccia che gestisce questa operazione...
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Mio pensiero
      - Scritto da: sgabe
      Prima cosa, per non essere tacciato come fan boy
      dico che ho un tablet
      android.Io ne ho un paio Windows (di cui uno vecchio con la penna). Ma in azienda lavoriamo anche su iPad e Android (non io).
      Secondo, non mi torna quello che dice l'articolo
      riguardo alle applicazioni html5+javascript,che
      certo saranno possibili, ma questo non esclude di
      creare applicazioni .net, tant'è che si vede nel
      video che viene eseguito word, non credo sia
      impossibile quindi eseguire un'applicazione
      .net... Sinofsky ha detto che Windows 8 fa girare tutto quello che gira su Windows 7. Secondo me parlava delle applicazioni integrate completamente con la shell. Ma nulla mi vieta di fare una applicazione .NET e magari una miniapplicazione che parla con quella .NET e produce le informazioni per i Live Tile. In ogni caso secondo me il futuro remoto è sicuramente HTML5 (con il rendering hardware) per la UI e .NET per il backend (che potrebbe girare sullo stesso PC). Ma intanto WPF e SL.
      Altro punto il fatto che sia solo una
      sopra interfaccia non vuol dire che non abbiamo
      ricreato tutto quello che serve per il mondo
      tablet, senza dover accedere l'interfaccia
      classica. Mi spiego se io voglio connettermi a
      una rete wifi come faccio? Nel video non si vede,
      può essere che si debba accedere all'interfaccia
      "standard" di window o che vi sia una parte della
      nuova interfaccia che gestisce questa
      operazione...Secondo me queste invece le riscrivono. In fondo quando sei in giro con il tablet devi poter gestire le reti WiFi e tornare all'interfaccia classica non mi sembra bello.
  • ruppolo scrive:
    Motivo di questa anteprima?
    Visto che, se tutto va bene, arriverà tra 18 mesi (alias un anno e mezzo), perché far vedere queste cose? Per sottrarre eventuali acquirenti a Apple?Stendiamo poi un velo pietoso su una interfaccia con sotto "una vero sistema". 10 anni di Tablet PC fallimentare non ancora insegnato nulla a quella testa pelata di Ballmer?Tanto vale che facciano una presentazione in Power Point, da far girare sul tablet per dare l'impressione di avere un sistema operativo per tablet.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Motivo di questa anteprima?
      - Scritto da: ruppolo
      Visto che, se tutto va bene, arriverà tra 18 mesi
      (alias un anno e mezzo), perché far vedere queste
      cose? 18 mesi? Secondo me arriverà al più tardi ad agosto 2012 rispettando il ciclo di sviluppo di tre anni tradizionalmente seguito da Windows (se escludiamo XP). E Sinofsky mi pare abbia detto che 2-3 anni è il tempo adatto a sviluppare una nuova iterazione di Windows. Quindi potrebbe anche arrivare prima (ma non mi fascerò la testa se non lo fa).
      Per sottrarre eventuali acquirenti a
      Apple?E' per dare un segnale (analisti, clienti, partner). Io come partner me lo aspettavo (almeno posso cominciare a capire dove e come sviluppare). E nei prossimi mesi ce ne vorranno altri. Non penso che il problema sia sottrarre acquirenti ad Apple.
      Stendiamo poi un velo pietoso su una interfaccia
      con sotto "una vero sistema". 10 anni di Tablet
      PC fallimentare non ancora insegnato nulla a
      quella testa pelata di
      Ballmer?Vedremo vedremo... ;-)
      Tanto vale che facciano una presentazione in
      Power Point, da far girare sul tablet per dare
      l'impressione di avere un sistema operativo per
      tablet.Questo è un qualcosa di reale che gira (anche su ARM). Sicuramente non completo ma direi che la strada è chiara.E poi non penserai che ci sarà solo questo in Windows 8, vero?
      • Viker scrive:
        Re: Motivo di questa anteprima?

        E poi non penserai che ci sarà solo questo in
        Windows 8,
        vero?No certo, ci sarà molto di più! notepad, paint e registratore di suoni.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Motivo di questa anteprima?
          - Scritto da: Viker
          No certo, ci sarà molto di più! notepad, paint e
          registratore di
          suoni.Ma con l'interfaccia touch, però!
        • panda rossa scrive:
          Re: Motivo di questa anteprima?
          - Scritto da: Viker

          E poi non penserai che ci sarà solo questo in

          Windows 8,

          vero?

          No certo, ci sarà molto di più! notepad, paint e
          registratore di
          suoni.Niente campo minato e solitario? :'(
          • Viker scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?

            Niente campo minato e solitario? :'(Solo dopo il Service Pack 4. :(
          • Rover scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            Il solitario è stato tolto in quanto molti frequentatori di PI fanno da soli, ma in privato.Per quanto riguarda il campo minato è stato tolto in qaunto lo scarso QI dei soliti provocava troppe vittime.
          • Ohyeah scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            - Scritto da: Rover
            Il solitario è stato tolto in quanto molti
            frequentatori di PI fanno da soli, ma in
            privato.
            Per quanto riguarda il campo minato è stato tolto
            in qaunto lo scarso QI dei soliti provocava
            troppe
            vittime.Evidentemente oltre ai poveri winari di PI, MS non può più sperare in altra clientela.
          • MareMareVog lioAnnegar e scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Viker


            E poi non penserai che ci sarà solo questo in


            Windows 8,


            vero?



            No certo, ci sarà molto di più! notepad, paint e

            registratore di

            suoni.

            Niente campo minato e solitario? :'(No, vogliono rimanere simpatici agli sviluppatori open e allora adotteranno Mines e Aisleriot...
          • Andrea Cerrito scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            E antivirus, antispyware, defrag, e "Ripristino di sistema" potenziati, addirittura con interfaccia adatta al touch!
    • sgabe scrive:
      Re: Motivo di questa anteprima?
      per raccontare agli sviluppatori cosa stanno facendo e vedere di avere qclhe applicazione in stile tablet,al lancio.... ecco perchè lo fanno.
      • Ohyeah scrive:
        Re: Motivo di questa anteprima?
        - Scritto da: sgabe
        per raccontare agli sviluppatori cosa stanno
        facendo e vedere di avere qclhe applicazione in
        stile tablet,al lancio.... ecco perchè lo
        fanno.Uno sviluppatore che vede quel pastrocchio né carne né pesce e con un'interfaccia confusionaria, accenderà un cero affinché MS fallisca e lui non debba sviluppare per quella porcheria.
    • MacGeek scrive:
      Re: Motivo di questa anteprima?
      Motivo?Perché fra 2-3 giorni c'è il WWDC dove presenteranno davvero 2 NUOVI sistemi operativi (Lion e iOS 5) e M$, come sempre, cerca di rompere le uova nel paniere con i suoi annunci-fake...Era già sucXXXXX la settimana prima della presentazione dell'iPad, quando ormai il fatto che Apple stesse per presentare il suo tablet era pressoché certo. Ballmerd, tutto contento, si trastullava con un prototipo HP con il suo "bel" Windows 7 per tablet, annunciandolo come la nuova era. Purtroppo per M$... OPS... HP ha rinunciato a commercializzare tale tablet dopo aver visto l'iPad, e si è comprata Palm per cercare di competere sul serio!! Ahah
      • ruppolo scrive:
        Re: Motivo di questa anteprima?
        - Scritto da: MacGeek
        Motivo?
        Perché fra 2-3 giorni c'è il WWDC dove
        presenteranno davvero 2 NUOVI sistemi operativi
        (Lion e iOS 5) e M$, come sempre, cerca di
        rompere le uova nel paniere con i suoi
        annunci-fake...

        Era già sucXXXXX la settimana prima della
        presentazione dell'iPad, quando ormai il fatto
        che Apple stesse per presentare il suo tablet era
        pressoché certo. Ballmerd, tutto contento, si
        trastullava con un prototipo HP con il suo "bel"
        Windows 7 per tablet, annunciandolo come la nuova
        era. Purtroppo per M$... OPS... HP ha rinunciato
        a commercializzare tale tablet dopo aver visto
        l'iPad, e si è comprata Palm per cercare di
        competere sul serio!!
        Ahah :D :D :D :D :D :DQuesto dimostra che MS, come produttore di sistemi operativi, non vale un piffero. Ricettato il DOS, copiato il Windows, senza operare in modo disonesto non va da nessuna parte.EDIT: corretto "onesto" in "disonesto".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2011 09.56-----------------------------------------------------------
        • Andrea Cerrito scrive:
          Re: Motivo di questa anteprima?
          Windows sono anni che copia spudoratamente a destra a e a sinistra.Solo per implementare le tab in Internet Explore (esempio) ci mise un secolo: nessuno di voi si ricorda com'era bello navigare con 10 finestre di internet explorer?Per non parlare dell'interfaccia di Vista, ecc. ecc.Windows non è mai stato innovativo, anzi, è stato sempre anni dietro i suoi concorrenti.
          • panda rossa scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            - Scritto da: Andrea Cerrito
            Windows sono anni che copia spudoratamente a
            destra a e a
            sinistra.
            Solo per implementare le tab in Internet Explore
            (esempio) ci mise un secolo: nessuno di voi si
            ricorda com'era bello navigare con 10 finestre di
            internet
            explorer?10??? Magari ci fosse stato un limite a 10.Quando entravi in qualunque sito XXXXX, cominciava a sparare finestre in loop, che dovevi spegnere e riaccendere!

            Per non parlare dell'interfaccia di Vista, ecc.
            ecc.

            Windows non è mai stato innovativo, anzi, è stato
            sempre anni dietro i suoi
            concorrenti.
          • Ohyeah scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            - Scritto da: Andrea Cerrito
            Windows sono anni che copia spudoratamente a
            destra a e a
            sinistra.
            Solo per implementare le tab in Internet Explore
            (esempio) ci mise un secolo: nessuno di voi si
            ricorda com'era bello navigare con 10 finestre di
            internet
            explorer?

            Per non parlare dell'interfaccia di Vista, ecc.
            ecc.

            Windows non è mai stato innovativo, anzi, è stato
            sempre anni dietro i suoi
            concorrenti.Ma già DOS, guarda, DOS 6 era uno scopiazzamento delle idee di DR-DOS 6. Quelli sono così da sempre.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Motivo di questa anteprima?

          Basta vedere il Mac OS Classic che fino all'ultimo mancava
          di multitasking e multiutenza.E' vero, tecnologicamente parlando Mac OS classico era arretrato rispetto a Windows NT. Tuttavia se consideri il fatto che è stato sostituito comunque nel 2001 (cioé lo stesso anno in cui è uscito Windows XP ovvero il primo "NT per il popolo") ti accorgerai che dovendo vedersela tipicamente contro Windows 9x non è che sfigurasse anzi!! :-P
          Se non ci fosse stato Jobs ad offrirvi un altro
          cadavere ambulante come NeXTDiscorso complesso ... NeXTStep era (e tutto sommato possiamo dire è) un OS che ha molto da insegnare a parecchi ... le vendite anche causa costi in primis e ritardo sul mercato x86 dopo ne hanno impetido una larga diffusione.Ma se pensi che un sacco di software di un certo calibro e tecnologie che tutt'ora utilizziamo sono nate su NeXTStep e che lo stesso rivive in Mac OS X ... concorderai che dargli del cadavere ambulante è un po' esagerato :-)
          Ma nel kernel NT, Microsoft non ha copiato niente da nessuno.
          Il problema di NT è che è stata Microsoft con i suoi incapaci di
          sviluppatori a svilupparlo, rendendolo buggato e pesante.Qui esageri ... a parte che NT non è buggato credo che concorderai nel fatto che la più grande software house del mondo può permettere non dico i migliori sviluppatori del mondo, ma se non altro tra i migliori al mondo!Dare dell'incapace alla gente è falice .... troppo facile!
          • Darwin scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            - Scritto da: nome e cognome
            E' vero, tecnologicamente parlando Mac OS
            classico era arretrato rispetto a Windows NT.
            Tuttavia se consideri il fatto che è stato
            sostituito comunque nel 2001 (cioé lo stesso anno
            in cui è uscito Windows XP ovvero il primo "NT
            per il popolo") ti accorgerai che dovendo
            vedersela tipicamente contro Windows 9x non è che
            sfigurasse anzi!!
            :-PAnche quì è vero :D
            Discorso complesso ... NeXTStep era (e tutto
            sommato possiamo dire è) un OS che ha molto da
            insegnare a parecchi ... le vendite anche causa
            costi in primis e ritardo sul mercato x86 dopo ne
            hanno impetido una larga
            diffusione.

            Ma se pensi che un sacco di software di un certo
            calibro e tecnologie che tutt'ora utilizziamo
            sono nate su NeXTStep e che lo stesso rivive in
            Mac OS X ... concorderai che dargli del cadavere
            ambulante è un po' esagerato
            :-)Ma infatti, io parlavo della società, non dell'OS ;)
            Qui esageri ... a parte che NT non è buggatoOddio...Guarda, all'inizio era un signor kernel.Oggi purtroppo è troppo pesante.E la pesantezza non è dovuta alla tecnologia.E sicuramente dovuta al metodo spaghetti code.
            credo che concorderai nel fatto che la più grande
            software house del mondo può permettere non dico
            i migliori sviluppatori del mondo, ma se non
            altro tra i migliori al
            mondo!Concordo.Il problema è che nella realtà non avviene.Le soluzioni ci sono. Microsoft però non le ha mai volute applicare, pur di non rischiare.Se Microsoft avesse fatto le cose per bene, per Apple, per Linux e per gli altri non ci sarebbe stato scampo. Sarebbero morti e sepolti.
            Dare dell'incapace alla gente è falice ....
            troppo
            facile!Il problema è che l'incapacità è evidente.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?

            Guarda, all'inizio era un signor kernel.
            Oggi purtroppo è troppo pesante.
            E la pesantezza non è dovuta alla tecnologia.
            E sicuramente dovuta al metodo spaghetti code.ma come fai a dire che il kernel di Windows è pesante ... Windows sarà "pesante" ma sul kernel non è che ci sia granché da dire!
            Il problema è che nella realtà non avviene.
            Le soluzioni ci sono. Microsoft però non le ha mai volute
            applicare, pur di non rischiare.
            Se Microsoft avesse fatto le cose per bene, per Apple,
            per Linux e per gli altri non ci sarebbe stato scampo.
            Sarebbero morti e sepolti.Infatti nel mondo del personal computing non mi pare che i concorrenti (Apple a parte, e solo da 2-3 anni a questa parte) siano particolarmente agguerriti!!!
            Il problema è che l'incapacità è evidente.Mah, mi piacerebbe assai essere incapace in quel modo!
          • Darwin scrive:
            Re: Motivo di questa anteprima?
            - Scritto da: nome e cognome
            ma come fai a dire che il kernel di Windows è
            pesante ... Windows sarà "pesante" ma sul kernel
            non è che ci sia granché da
            dire!Su Windows, il kernel NT gestisce praticamente TUTTO.Non per niente le immani risorse richieste sono per l'80% derivate dal kernel che ha in gestione persino l'interfaccia grafica.Il resto sono semplici applicativi che hanno pochissimo peso sul sistema operativo, se non in termini di Hard Disk.
            Infatti nel mondo del personal computing non mi
            pare che i concorrenti (Apple a parte, e solo da
            2-3 anni a questa parte) siano particolarmente
            agguerriti!!!Il personal computing vive ancora con Microsoft per gli accordi OEM.Nonostante questo Apple e Linux continuano a vivere e a crescere.Microsoft non ha sepolto un bel niente.Anzi, se non si da una mossa quella a cui faranno il funerale sarà proprio lei.
            Mah, mi piacerebbe assai essere incapace in quel
            modo!Non c'è bisogno.Se vuoi vedere l'incapacità degli ingegneri Microsoft basta vedere Windows 7.Se in 20 anni di sviluppo di NT sono riusciti a tirar fuori solo un sistema operativo di questo livello, significa che stiamo messi proprio bene.Non per niente Singularity marcisce su CodePlex.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 giugno 2011 20.12-----------------------------------------------------------
    • Darwin scrive:
      Re: Motivo di questa anteprima?
      - Scritto da: ruppolo
      Visto che, se tutto va bene, arriverà tra 18 mesi
      (alias un anno e mezzo), perché far vedere queste
      cose? Per sottrarre eventuali acquirenti a
      Apple?Microsoft ha sempre mostrato, anche con Windows 7 il suo sistema in anteprima.Lo mostra in antemprima poco prima del rilascio della Beta 1 ufficiale.Apple non fa lo stesso? Ah no è vero....Apple lo può fare.Ridicolo...
  • il signor rossi scrive:
    Sotto il vestito... niente!
    Insomma... una home page con le tiles per far finta di aver creato un nuovo sistema operativo, poi quando apro un'applicazione ecco il buon vecchio Word o Excel. Tutto uguale a sempre, sempre le stesse api, sempre lo stesso Windows, che sui tablet continuerà a essere inutilizzabile a causa della mancanza di una vera interfaccia touch.
    • nome cognome scrive:
      Re: Sotto il vestito... niente!
      - Scritto da: il signor rossi
      Insomma... una home page con le tiles per far
      finta di aver creato un nuovo sistema operativo,
      poi quando apro un'applicazione ecco il buon
      vecchio Word o Excel. Tutto uguale a sempre,
      sempre le stesse api, sempre lo stesso Windows,
      che sui tablet continuerà a essere inutilizzabile
      a causa della mancanza di una vera interfaccia
      touch.ma chi se ne frega dell'interfaccia touch ... JAVASCRIPT e HTML5 ? ma .... E SILVERLIGHT ?!?! spero sia una bufala
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Sotto il vestito... niente!
        - Scritto da: nome cognome
        ma chi se ne frega dell'interfaccia touch ...
        JAVASCRIPT e HTML5 ?
        ma .... E SILVERLIGHT ?!?! spero sia una bufalaSecondo me è solo una dichiarazione parziale. Windows 8 fa girare tutti i programmi di Windows 7 (dichiarazione del capo) quindi mi aspetto che ci giri tutto ovvero anche .NET. Qua secondo me si parla dell'integrazione con la shell. Anche oggi devi usare tecniche ibride per ottenere questa integrazione. E qualcosa mi dice che SL sarà importante.
        • az Nock scrive:
          Re: Sotto il vestito... niente!
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: nome cognome


          ma chi se ne frega dell'interfaccia touch ...

          JAVASCRIPT e HTML5 ?

          ma .... E SILVERLIGHT ?!?! spero sia una bufala

          Secondo me è solo una dichiarazione parziale.
          Windows 8 fa girare tutti i programmi di Windows
          7 (dichiarazione del capo) quindi mi aspetto che
          ci giri tutto ovvero anche .NET. Qua secondo me
          si parla dell'integrazione con la shell. Anche
          oggi devi usare tecniche ibride per ottenere
          questa integrazione. E qualcosa mi dice che SL
          sarà
          importante.Poco ma sicuro, o almeno per il .NET altrimenti è un suicidio!
          • collione scrive:
            Re: Sotto il vestito... niente!
            non è un suicidio è la nuova strategia di casa ms, ovvero aggiungere api su api ad ogni releasec'è un articolo interessantissimo di un guru del settore http://www.joelonsoftware.com/articles/APIWar.html che descrive perfettamente la nuova logica ( fallimentare secondo lui ) che vuole l'introduzione di nuove api, nuovi strumenti e l'aumento progressivo della frammentazione tra poco gli sviluppatori si ritroveranno con 50 api e non sapranno quale sceglieredopo aver suonato le fanfare per wpf e xaml si passa a html e javascript?
          • AMEN scrive:
            Re: Sotto il vestito... niente!
            - Scritto da: collione
            non è un suicidio è la nuova strategia di casa
            ms, ovvero aggiungere api su api ad ogni
            release. c'è un articolo interessantissimo di un guru del
            settore
            http://www.joelonsoftware.com/articles/APIWar.html
            Qualcosa di più recente???
          • collione scrive:
            Re: Sotto il vestito... niente!
            a che servirebbe? lì viene espresso un punto di vista molto interessante sulla strategia che ms sta seguendo da un pò di anni a questa parte e che consiste nell'alienarsi gli sviluppatori con l'aggiunta di api a raffica e senza nè capo nè codal'ultima l'hanno fatta con quella nuova UI basata su html5 e javascript ( come se xaml non l'avessero messo in giro loro )uno sviluppatore oggi non sa che pesci pigliare e molti preferiscono appoggiarsi a win32 in modo da evitare qualsiasi rogna
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Sotto il vestito... niente!
      - Scritto da: il signor rossi
      Insomma... una home page con le tiles per far
      finta di aver creato un nuovo sistema operativo,Veramente quello che hanno mostrato è solo la nuova shell che sostituisce l'attuale Windows Explorer. Questo si trascinerà dietro nuovi servizi e nuove API. E la promozione di HTML5 a un componente di prima classe per la UI. Non mi sembra poco. Sul resto vedremo visto che ancora non hanno detto niente (a parte un commento su 6 secondi per un cold boot). Hanno anche annunciato un supporto completo per tutti i tipi di formato di macchina: tablet touch, tablet con penna, netbook, notebook e desktop su ARM e Intel/AMD.
      poi quando apro un'applicazione ecco il buon
      vecchio Word o Excel. Fintanto che non gli faranno una interfaccia touch anche a loro. Però hanno parlato di tecniche come quelle usate sulle tastiere dei WP7 che allargano il punto di click in modo intelligente. Inoltre hanno mostrato la tastiera splittata adatta ad un uso con i pollici (chi usa i BlackBerry sarà contento).
    • hp sucks scrive:
      Re: Sotto il vestito... niente!
      ma come nulla? dimentichi il fatto che una volta che con infiniti scrol pin pinch riesci finalmente ad aprire word ... trovi anche li l'interfaccia ribbon .. e devi bestemmiare per trovare quello che facevi con due click sul vecchio office .. sul vecchio sistema operativo!
    • goldbuster scrive:
      Re: Sotto il vestito... niente!
      - Scritto da: il signor rossi
      Insomma... una home page con le tiles per far
      finta di aver creato un nuovo sistema operativo,
      poi quando apro un'applicazione ecco il buon
      vecchio Word o Excel. Tutto uguale a sempre,
      sempre le stesse api, sempre lo stesso Windows,
      che sui tablet continuerà a essere inutilizzabile
      a causa della mancanza di una vera interfaccia
      touch.infatti la solita vecchia minestra ... unaXXXXXta http://youtu.be/HwPgSRBcZTE
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Sotto il vestito... niente!
      - Scritto da: il signor rossi
      Insomma... una home page con le tiles per far
      finta di aver creato un nuovo sistema operativo,
      poi quando apro un'applicazione ecco il buon
      vecchio Word o Excel. Tutto uguale a sempre,
      sempre le stesse api, sempre lo stesso Windows,
      che sui tablet continuerà a essere inutilizzabile
      a causa della mancanza di una vera interfaccia
      touch.Beh...una volta c'era il DOS e partiva Windows 3.1...sotto il vestito di iconcine (con pochi colori) c'era ancora il buon vecchio DOS.Cosa dici...la storia si ripete?
Chiudi i commenti