PUMA, il Segway diventa biposto

L'industria automobilistica statunitense sogna una mobilità agile e pulita. Il veicolo prototipo è già pronto per la produzione

Roma – General Motors è sull’orlo dell’estinzione da mesi, ha chiesto a più riprese l’aiuto dei fondi governativi per non portare al tracollo generale Detroit, il settore dell’indotto e una parte sostanziosa dell’industria automobilistica statunitense. Qualche migliore occasione di questa per presentare un prototipo che sembra uscito da un libro di Verne o un fumetto di Alan Moore, e definirla la risposta ideale ai problemi del traffico e della mobilità nei centri urbani?

Nessun momento è migliore di un periodo difficile per tirare fuori idee innovative, e General Motors approfitta della crisi dell’economia mondiale per annunciare, in partnership con Segway , lo sviluppo di P.U.M.A., o Personal Urban Mobility and Accessibility . PUMA, lo si riconosce a prima vista, è sostanzialmente un Segway biposto dotato di sedili e un paravento esterno o, per dirla all’italiana, una sorta di lambretta hi-tech con il sistema di giroscopi che ha reso celebre il suddetto Segway e un doppio motore elettrico.

Jim Norrod, CEO di Segway, sostiene che con PUMA la sua azienda “fa di più con meno”, dove il meno sono le emissioni di gas serra, la dipendenza dal petrolio e lo spazio per la mobilità . Il prototipo pesa circa 136 chilogrammi, usa una batteria agli ioni di litio ed è in grado di raggiungere i 56 chilometri orari, chilometri che sono anche la distanza percorribile con una singola carica.

Inquinamento zero, praticità senza pari data dalle ridotte dimensioni del mezzo (addio ai problemi di parcheggio!), un costo complessivo di acquisto/assicurazione/mantenimento stimato tra un quarto e un terzo di quello di un veicolo tradizionale, PUMA implementa anche una tecnologia di interconnessione a un network di sensori radio e GPS , una rete in cui il mezzo potrebbe sostanzialmente guidarsi da solo evitando gli ostacoli e rendendo impossibili gli incidenti.

PUMA è attualmente solo un prototipo, ma le componenti tecnologiche di cui è composto sono tutte pronte per la produzione vera e propria . “A questo punto si tratta solo di una decisione di business”, dice il vice-presidente del settore ricerca&sviluppo di GM Larry Burns. Potrebbe esserci qualche problema per implementare una rete di comunicazione adeguata alle esigenze del lambrettone , ma a parte questo la casa automobilistica è alla ricerca di un “hot spot” (magari un campus universitario) in cui piazzare il PUMA e farlo scorrazzare libero a conquistarsi favori e simpatie di pubblico e aziende.

PUMA rappresenta la risposta di GM alle richieste provenienti dalla Casa Bianca, che pretende un giro di boa reale per la fornitura delle decine di miliardi di dollari di aiuti governativi promessi alla società per evitarle lo spettro (sempre presente) della bancarotta definitiva. Prendendo a monito la storia di progetti simili come il Sinclair C5 , e soprattutto il fatto che il Segway non si sia rivelato essere esattamente quella rivoluzione che i suoi creatori avevano sperato, è lecito immaginare che PUMA debba davvero affilare gli artigli.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Stein Franken scrive:
    Grande!
    Per un attimo pensavo di essere in un sogno :P
  • attonito scrive:
    Sento una vibrazione nella Forza.
    no, dico, PI ha "quasi"(*) toccato il fondo.I vari Annunziata, Maruccia, etc sparano, SECONDO ME, un sacco di cazz°ate e scritti attizza-flame ma almeno hanno le OO di metterci la faccia. questo qui nemmeno quella.(*) Quando cassandra smettera' di scrivere qui, non avro' piu' motivo di venirci a leggere.A proposito, ma il Calamari che fine ha fatto?Cassadra? Cassandraaaa? CASSANDRAAAAAAAA?boh.
    • nononloso scrive:
      Re: Sento una vibrazione nella Forza.
      Invece io credo che l'Italietta fatta di persone mediocri senza nessun senso dell'ironia abbia toccato il fondo.
      • Den Lord Troll scrive:
        Re: Sento una vibrazione nella Forza.
        veramente il fondo lo si toccò nel '29. E mica credere che anche i simpaticoni dell'AIRE abbiano contribuito a tenere pulito il pianeta, anzi .... per cominciare consiglio un bel seppuku collettivo.(contemporaneamente, ma si sa che i furbetti del quartiere si credono più in gamba di chissà chi) bah- Scritto da: nononloso
        Invece io credo che l'Italietta fatta di persone
        mediocri senza nessun senso dell'ironia abbia
        toccato il fondo.
    • Darth Vader scrive:
      Re: Sento una vibrazione nella Forza.
      - Scritto da: attonito
      A proposito, ma il Calamari che fine ha fatto?
      Cassadra? Cassandraaaa? CASSANDRAAAAAAAA?
      boh.No Attonito, IO sono il tuo calamari. Buahhaahaaaahh ....
      • KaysiX scrive:
        Re: Sento una vibrazione nella Forza.
        - Scritto da: Darth Vader

        No Attonito, IO sono il tuo calamari.
        Buahhaahaaaahh
        ....Perdonalo, non ha saputo guardare oltre la netmask e riconoscere in te Winston *Sith* altrimenti noto come Darth Calamar ... :D
    • Giggetto scrive:
      Re: Sento una vibrazione nella Forza.
      - Scritto da: attonito
      Cassadra? Cassandraaaa? CASSANDRAAAAAAAA?TATIANAAA...
    • CCC scrive:
      Re: Sento una vibrazione nella Forza.
      - Scritto da: attonito
      no, dico, PI ha "quasi"(*) toccato il fondo.

      I vari Annunziata, Maruccia, etc sparano, SECONDO
      ME, un sacco di cazz°ate e scritti attizza-flame
      ma almeno hanno le OO di metterci la faccia.
      questo qui nemmeno
      quella.

      (*) Quando cassandra smettera' di scrivere qui,
      non avro' piu' motivo di venirci a
      leggere.
      A proposito, ma il Calamari che fine ha fatto?
      Cassadra? Cassandraaaa? CASSANDRAAAAAAAA?
      boh.mi sa che ti sei distratto un poco...secondo te chi c'è dietro la maschera di Darth Vader???
  • foca scrive:
    hahahahahahaaha!!
    divertentessimo :)ma del resto, gli unici che potrebbero consegnarli sono una squadra d'assalto tipo Iene/Striscia
  • Gialappa scrive:
    CONSEGNA A DOMICILIO
    in fondo il Tapiro lo si consegna a domicilio, perché non fare lo stesso? mancanza di soldi? autorganizziamoci in stile netsukuku, di attivisti ne sono rimasti almeno uno per ogni grande città, non dovrebbe essere difficile.certo è brutto essere rimasti pochi... ma siete mai stati in tanti? c'è sempre la storia dell'elite, pochi ma buoni, magra consolazione
    • aPenguin scrive:
      Re: CONSEGNA A DOMICILIO
      La Forza è potente in Netsukuku.. e ce n'è tanta anche in p2pants, imule e in tutto quanto c'è di criptato.Forse è questa la Nuova Speranza.(anonimo)
  • mik.fp scrive:
    E i droni!?
    Hai dimenticato i Droni Psicoassenti della Stazione Orbitante Petrotelevisiva ...
  • aPenguin scrive:
    :-)
    Bellissimo articolo con tono ironico e quel tocco Nerd che Guerre stellari sa sempre dare :DPurtroppo l'argomento a cui si riferisce e' fin troppo vero e l'Impero sta terminando la costruzione della Morte Nera con il pacchetto telecom.Forse sarebbe proprio il caso di mandare qualche letterina agli europarlamentari....Che la Forza sia con noi!(anonimo)
    • bubba scrive:
      Re: :-)
      - Scritto da: aPenguin
      Bellissimo articolo con tono ironico e quel tocco
      Nerd che Guerre stellari sa sempre dare
      :D

      Purtroppo l'argomento a cui si riferisce e' fin
      troppo vero e l'Impero sta terminando la
      costruzione della Morte Nera con il pacchetto
      telecom.

      Forse sarebbe proprio il caso di mandare qualche
      letterina agli
      europarlamentari....

      Che la Forza sia con noi!

      (anonimo)mi fa un certo effetto, al sapore di un'amara ironia, ricordare che sono stato iniziato alle Vie Arcane della telematica nel 1990, proprio col nick "skywalker". Ci si sentiva impavidi hackers-jedi vagheggianti tra un QSD e un Altos, fronteggiando i signori oscuri delle telco e dei sysadm dormienti. Oggi a quasi (argh) 20 anni di distanza, i Sith (con la faccia sorridente di uno stregatto di arcore) stanno vincendo. sigh :P
      • -ToM- scrive:
        Re: :-)
        - Scritto da: bubba
        sysadm dormienti. Oggi a quasi (argh) 20 anni di
        distanza, i Sith (con la faccia sorridente di uno
        stregatto di arcore) stanno vincendo. sigh :Pperchè dall'altra parte è assurdo vivere con una nuova speranza.
        • mik.fp scrive:
          Re: :-)
          - Scritto da: -ToM-
          - Scritto da: bubba

          sysadm dormienti. Oggi a quasi (argh) 20 anni di

          distanza, i Sith (con la faccia sorridente di
          uno

          stregatto di arcore) stanno vincendo. sigh :P

          perchè dall'altra parte è assurdo vivere con una
          nuova
          speranza.Usa La Forza Luke ...
      • Darth Vader scrive:
        Re: :-)
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: aPenguin
        Ci si sentiva impavidi
        hackers-jedi vagheggianti tra un QSD e un Altos,
        fronteggiando i signori oscuri delle telco e dei
        sysadm dormienti. Oggi a quasi (argh) 20 anni di
        distanza, i Sith (con la faccia sorridente di uno
        stregatto di arcore) stanno vincendo. sighGrande e' il Potere del Lato Oscuro.Una volta arrivato, per sempre dominera' il vostro destino.
        • bubba scrive:
          Re: :-)


          Grande e' il Potere del Lato Oscuro.
          Una volta arrivato, per sempre dominera' il
          vostro
          destino.ehh... pensavo un po'.. ma jabba sara' mastella o bondi? i Sabbipodi/tusker i portaborse ? lord sidious ? berlusca quando si toglie la maschera, immagino.
        • Ebolo scrive:
          Re: :-)
          Ricorda che hai un figlio caro Darth Vader e ricorda che quel figlio sarà iniziato alle vie della forza dallo stesso anziano maestro che iniziò te. Ricorda che alla fine porterà il proprio padre alla luce distruggendo il malvagio imperatore e tutto il suo impero.Se quel figlio non sorgerà avremo la nostra resa dei conti nell'anno 1984.
    • cognome nome scrive:
      Re: :-)

      Forse sarebbe proprio il caso di mandare qualche
      letterina agli
      europarlamentari....Intendi dire al [Mastella/Bassolino] di turno?Non credo che il postino riesca a trovarli: ho il sospetto che all'europarlamento ci mettano piede solo il tempo strettamente necessario a ritirare lo stipendio...
      • aPenguin scrive:
        Re: :-)
        Per Mastella/Bassolino, ma anche Barbareschi Carlucci & Co. si :pMa.. intendevo un'altra cosa, leggi qui, trovi la lista e tante triste notizie provenienti dall'Impero di Hollywood (il vero Impero dietro a Sarko' e a tutti gli altri lacche'):http://www.scambioetico.eu/index.php?topic=673
Chiudi i commenti