Punto Informatico oltre la seconda boa

Parte la seconda fase della sperimentazione, anche grazie all'input dei lettori. In tanti si sono espressi sulla piccola rivoluzione di P.I. Tutti i dettagli
Parte la seconda fase della sperimentazione, anche grazie all'input dei lettori. In tanti si sono espressi sulla piccola rivoluzione di P.I. Tutti i dettagli


Roma – Punto Informatico entra oggi nella seconda fase della sua “rivoluzione”.

L’ondata di idee e commenti ricevuti in redazione in queste ore è stata superiore a qualsiasi previsione; una reazione entusiasmante, perché persino nella contestazione più dura di alcuni, ha dimostrato quanto Punto Informatico sia divenuto importante per i suoi lettori oltre che per tutti noi. Ed è anche traendo spunto dalle critiche e dai commenti giunti in redazione che oggi proponiamo una “seconda fase” di questa sperimentazione del nuovo formato di P.I., generata dal desiderio di migliorare un giornale oggi punto di riferimento sul web in Italia.

Una caratteristica che appare irrinunciabile per moltissimi di coloro che ci hanno inviato i loro commenti sembra essere l’aggiornamento a cadenza quotidiana quantomeno per le notizie di maggior rilievo, per gli approfondimenti, i commenti e le lettere. Una modalità di pubblicazione che avevamo voluto deliberatamente mettere in discussione, nella convinzione che sperimentare le possibilità dinamiche consentite dalla rete fosse una strada da percorrere con decisione. L’update quotidiano torna su quella via con alcune novità emerse proprio grazie a questi “due giorni di passione”, novità che integrano il vecchio al nuovo, e che presto diventeranno evidenti per tutti coloro che seguono da vicino Punto Informatico.

Molti vorrebbero poi che all’aggiornamento quotidiano venisse anche affiancato un lavoro in tempo reale e continuo di elaborazione di news brevi, sul modello delle “Ultimora” pubblicate fino alla scorsa settimana. Un modello che ha però dimostrato tutti i suoi limiti, non consentendo una effettiva fruizione minuto per minuto di tutti i fatti di rilievo che possono emergere nel corso di una giornata. Per questo abbiamo pensato ad un’alternativa, che da oggi proponiamo: uno spazio di “brevi in aggiornamento” che potrà contenere news, presentazioni di eventi web, segnalazioni di eventi di mercato dell’hi-tech, spunti e link per approfondire online temi di particolare rilevanza. Tutto questo sarà d’ora in poi disponibile nello spazio dei “Flash”.

Rimarranno invece invariati gli altri servizi di Punto Informatico: Telefonia&C , con tutte le tariffe e le notizie relative alle TLC; Directory , con quasi 4mila siti selezionati dalla redazione; Download , rubrica che raccoglie tutti gli aggiornamenti e le segnalazioni di software da scaricare dalla rete; ITLavoro , news dal mondo del lavoro nell’hi-tech e spazio gratuito per chi cerca e offre lavoro; StandBy , per fermarsi a riflettere sull’impatto delle tecnologie; Plug-in , per approfondire le novità tecnologiche.

Un saluto a tutti!

La redazione

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 10 2001
Link copiato negli appunti