Putin chiude la bocca alla rete

Il presidente russo sta ottenendo dalla Duma il passaggio di una legge dal sapore sovietico destinata a punire in modo arbitrario i non meglio definiti estremisti

Roma – Vladimir Putin, il presidente russo, potrebbe a brevissimo diventare il nemico numero uno dei sostenitori delle libertà digitali. In Russia, naturalmente, ma anche in tutti quei paesi che temono di essere contagiati da una legge in discussione alla Duma e che ha tutta l’aria di una deriva sovietizzante.

Entro questa settimana il parlamento russo potrebbe dare il via libera ad una legge che ha già ottenuto un primo passaggio favorevole e che impone nuove, severe e soprattutto arbitrarie “misure di sicurezza” per le attività online.

Con la scusa di dover respingere le “aggressioni telematiche” da parte di gruppi di estremisti, nazisti o “antireligiosi”, la Duma sta cedendo alle pressioni del presidente per consentire al ministero della Giustizia, a quello della Stampa, ai pubblici ministeri o a qualsiasi “organizzazione statale” di chiudere qualsiasi attività internet che sia ritenuta estremista. Anche in assenza di un mandato da parte della magistratura.

Con uno stile sovietico che ha sorpreso gli osservatori, la legge promuove l’arbitrio mantenendo nella vaghezza più assoluta tanto la definizione di cosa sia “estremista” quanto di chi abbia effettivamente il potere di censura.

Vladimir Putin La legge sul Contrasto alle attività degli estremisti trova la debole opposizione di alcuni esponenti del Partito comunista, timorosi di finire etichettati tra gli estremisti e diventare improvvisamente fuorilegge.

Sergei Kovalev, parlamentare liberale, ai giornalisti ha dichiarato che “è vero che oggi in Russia vi sono molti casi di estremismi religiosi e nazionalisti, ma lo scopo dichiarato di questa legge non ha nulla a che vedere con il suo vero obiettivo. Questa versione della legge consente di fatto di sopprimere attività internet senza necessità”.

Lev Levinson, dell’ Istituto per i diritti umani ha invece dichiarato che “quello che stiamo osservando è un attacco alla rete”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eliana scorsonell i scrive:
    i POOH RED Canzian
    ciao RED canzian mi chiamo ELIANA Scorsonelli ho 32anni e sono la tua grandissima Fan dei i POOH da sempre a me piace molto come canti tu con il tuo gruppo musicale con i tuoi colleghi i POOH con ROBI FACCHINETTI ho ricevuto un autografo con affetto robi ad ELIANA Scorsonelli red canzian per me e come un amico molto sincero e lo voglio molto bene e troppo simpatico grazioso e di più preferito di tutti anche con DONATO BATTAGLIA detto DODI BATTAGLIA e dove la metti a S
    TEFANO D'Orazio e PIETRO BALLO dove lo mettiamo
  • alessio scrive:
    bah
    i pooh in linea??? ma e' una burla???
  • Anonimo scrive:
    Troppi OFF TOPIC
    Perché noi tutti non scriviamo ciò che c'infastidisce dei siti che ci capitano sotto gli occhi? Dai sì facciamolo tutti, che tanto le vere notizie valgono poco...Capisco chi si lamenta dei vari distributori di hardware, sempre che non si parli continuamente della stessa ditta. Ma se io dovessi scrivere una lettera per ogni errore evidente che trovo nei siti che m'interessano, voi non potreste più leggere le notizie per le quali vi siete abbonati a PI.Gabriele Favrin, in definitiva credo che il tuo messaggio sia fuori argomento. Passi questa volta ma spero che nessuno segua il tuo esempio.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppi OFF TOPIC

      Gabriele Favrin, in definitiva credo che il
      tuo messaggio sia fuori argomento. Passi
      questa volta ma spero che nessuno segua il
      tuo esempio.Eh? Guarda che questo non e' un newsgroup ;-)Il mio non e' un messaggio ma una letteraaperta a una testata giornalistica che iresponsabili hanno ritenuto di pubblicare.Se la cosa non ti sta bene lamentati conloro, ma fallo anche per tutti gli altriinterventi che criticano questo o quelsito per problemi di accessibilita', designo utilizzo.Oltre a questo non ho altro da aggiungereperche' e' evidente che sei qui per provocaree spero che nessuno segua il tuo esempio.Con l'occasione ringrazio Punto Informaticoper aver pubblicato la mia lettera aperta.gabriele@favrin.net
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppi OFF TOPIC
        Già fatto.Se hai letto la mia lettera e ti sei sentito provocato è "forse" perché eri già piuttosto arrabbiato. Altrementi ti chiedo perché hai risposto così violentemente.Ho già spiegato perché non critico chi si lamenta dei servizi "a pagamento". Semplicemente per il motivo che rendono notizia di cose effettivamente utili alla comunità.Se un servizio hosting "a pagamento" non funziona può provocare dei danni alla comunità. Se un servizio free non lavora in modo ottimale si parla coi gestori del sito, infatti se non ti piace non hai investito nulla e non essendo vincolato puoi utilizzare altre vie.Cortesemente, attendo una risposta.(questo reply è inviato anche tramite email)
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppi OFF TOPIC

          Cortesemente, attendo una risposta.
          (questo reply è inviato anche tramite email)L'hai avuta, in email, cosi' non rovineremo l'utileserie di commenti apparsa qui con una discussione,questa si' fuori tema, su cosa e' in topic e cosa nosu PI.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Chiunque sia fan dei Pooh deve soffrire!!!
    Come da topic :-)))
  • Anonimo scrive:
    650.000 in 1 ora e mezza
    Ho scritto al sito dei Pooh per chiedere se può definirsi un successo aver ricevuto 650.000 messaggi in chat in 1 ora e mezza...fanno 120 al secondo.Secondo voi ci hanno capito qualcosa, visto che si parlava di una chat pure minuscola?Oggi ero su IRC e su un canale coreano tutti scrivevano improperi dopo la loro sconfitta...Io penso che ci fossero circa 10-15 messaggi al secondo e non ci capivo veramente nulla...Qui si parla di 120 al secondo...probabilmente non di una riga...mah...
  • Anonimo scrive:
    Giusto ieri....
    Siccome che mio cognato compie gli anni (27, auguri Gino!) e nello stesso tempo è invasato alla follia per i Pooh, abbiamo deciso di regalargli un biglietto per andare al concerto del loro tour che fanno qui a Monza.I miei parenti hanno detto a me di pensarci, ma io avevo vergogna di comprare un biglietto dei pooh.Quando sono entrato in negozio l'ho detto subito che non era per me ma era per mio cognato di 27 anni.La commessa mi ha compreso e ha convenuto con me che a 27 anni uno che tiene ai Pooh probabilmente gli manca qualcosa nella vita.D'altronde, il mondo è bello perchè è vario.Chissà cosa direbbero di me i poohniani se sanno che ascolto ancora i primi dischi di baglioni...
    • Anonimo scrive:
      Re: Giusto ieri....
      Ma non riesco proprio a capire cosa c'èdi male nell'ascoltare i pooh, oh, raga,ma fatemi capire: siamo caduti in bassoascoltando i pooh o permettendoci di criticarechi lo fa? E' una vergogna,se una cosa è stranama completamente fuori di testa diciamo chechi la segue sa il fatto suo perchè non segue la massa, è originale ecc...ci rendiamo contosi o no? Io ho comprato il the best of dei poohe lo ascolto per quell'aria che hanno le loro canzoni, che un pò mi ricordano quando le cantava mia madre in cucina e un pò mi ricordanotempi che non voglio dimenticare...idem per chiascolta baglioni e io non mi permetterei maidi rompergli i coglioni.Io li ascolto, ma immediatamente li faccio seguireda Elisa o Imbruglia, che c'è di male?Io non dico niente a chi si tinge i capellidi viola perchè rispetto ogni persona e voglioottenere lo stesso rispetto in cambio, ma è possibile con una massa di stronzi così ?E ora vediamo di parlare dell'argomento chedovremmo commentare, per favore.(non me ne frega niente delle risposte e nonho intenzione di tornare a leggere questa notizia,quindi risparmiatevi pure le dita e scrivetedell'altro perchè tanto ho ragione e lo sapetetutti.)ciao
  • Anonimo scrive:
    Uhm... ma e`, in linea teorica, possibile?
    chattare in migliaia con 4 persone?Cioe`, al di la` degli strumenti usati, che non ho controllato ne` mi arrischio a farlo (previa conoscenza delle capacita` tecniche di noi italiani)... come sarebbero supposti rispondere a migliaia di messaggi in poco tempo? A tutti i loro fans?
    • Anonimo scrive:
      Re: Uhm... ma e`, in linea teorica, possibile?

      chattare in migliaia con 4 persone?
      Cioe`, al di la` degli strumenti usati, che
      non ho controllato ne` mi arrischio a farlo
      (previa conoscenza delle capacita` tecniche
      di noi italiani)... come sarebbero supposti
      rispondere a migliaia di messaggi in poco
      tempo? A tutti i loro fans?con un canale IRC moderato...in cui gli op a turno danno +voice agli utenti...certo, se fosse fatta come quella del roxy bar, sarebbe meglio non farla proprio...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Uhm... ma e`, in linea teorica, possibile?
        Si' ma sul sito parlano di 650.000 messaggi in 1 ora e mezza...se fosse stato moderato, mi domando senza moderatore quantio ne sarebbero arrivati :))
  • Anonimo scrive:
    Ma che centrano i Pooh
    Egr. Sig.ri... Ma i POOH cosa centrano?Io sono un programmatore della Inter-Ware Srl (http://www.inter-ware.it). Chi mantiene il sito dei POOH è la Meroni. Non credo che i POOH siano tecnici informatici in grado di capire se un sito o una chat siano tecnicamente in grado di soddisfare le esigenze del pubblico! Sicuramente, come ha affermato l'autore dell'articolo, anche i POOH si sono lamentati di uno strumento che gli hanno fornito e non che si sono costruiti! Per quanto riguarda il sito io credo che sia graficamente accattivante ed essenziale. Ho notato che è molto lento ma anche in questo i POOH centrano poco.Un PoohLover...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che centrano i Pooh

      Non credo che i POOH siano tecnici informatici
      in grado di capire se un sito o una chat siano
      tecnicamente in grado di soddisfare le
      esigenze del pubblico! Ma sarebbe meglio se i possessori di un sito sapessero cosa esso può offrire... Se gliene fregasse qualcosa del loro sito, avrebbero certamente saputo che la chat era troppo piccola per poter tenere più di una decina di utenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che centrano i Pooh
        - Scritto da: Locke

        Non credo che i POOH siano tecnici
        informatici
        in grado di capire se un sito
        o una chat siano

        tecnicamente in grado di soddisfare le

        esigenze del pubblico!

        Ma sarebbe meglio se i possessori di un sito
        sapessero cosa esso può offrire... Sarebbe meglio che Webdesigner e programmatori spiegassero cosa i siti possono offrire. Farebbe parte del loro compito suggerire. Un normale utente non è tenuto a conoscere il mestiere di altri!

        Se gliene fregasse qualcosa del loro sito,
        avrebbero certamente saputo che la chat era
        troppo piccola per poter tenere più di una
        decina di utenti...Evidentemente se ne sono accorti ma devono trovare chi possa rimediare a questo... non credi?Contattare il grafico, il programmatore, farsi rifare il lavoro e, cmq, un lavoro ben fatto richiede tempo e, se rifatto, richiede un esame di coscienza di chi lo ha pubblicato.Ex PoohLovers (per 11 anni in tenera età!!!)
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: Ma che centrano i Pooh

      Io sono un programmatore della Inter-Ware
      Srl (http://www.inter-ware.it). Uh! Salutami Massimo Artini! :)Jax
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che centrano i Pooh
      - Scritto da: Massimo Sgambato
      io credo che sia
      graficamente accattivante"graficamente accattivante" ?Io credo sia esattamente il contrario. Non desidero certo commentare il lavoro altrui, sia chiaro, e capisco che l'affetto per un gruppo musicale possa rendere poco obiettivi i propri giudizi, ma a me sembra una tantino forzato descrivere quel sito come "graficamente accattivante".
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che centrano i Pooh
        Al massimo si può dire che sia funzionalment essenziale, ma graficamente accattivante un sito dove si è scelta una navbar grafica senza effetto onover sui pulsanti...insomma...Devo dire pero' che è mozzilla-godibile ed è già qualcosa...magari l'hanno fatto senza nemmeno accorgersene :))
  • Anonimo scrive:
    Combriccola dei bravi ragazzi
    Ho visto il sito dei pooh: BELLISSIMOHo visto la chat java: UNA COSA MAI VISTA IN GIROHo visto il sito di meroni: STUPENDOHo visto i siti fatti da meroni: INNOVATIVI E INTERESSANTINon mi stupisco che il sole 24 ore abbia eletto quale miglior sito un tal portento !!!!!bravi continuate così !
  • Anonimo scrive:
    Embè?
    Se a uno piacciono i Pù significa che nella vita precedente devono aver combinato qualcosa di grosso, ma di grosso tanto...Neanche ad Alcatraz c'è gente che si merita un supplizio così.
    • Anonimo scrive:
      Re: Embè?
      - Scritto da: S.
      Se a uno piacciono i Pù significa che nella
      vita precedente devono aver combinato
      qualcosa di grosso, ma di grosso tanto...
      Neanche ad Alcatraz c'è gente che si merita
      un supplizio così. Ai tempi di Parsifal erano potenzialmente i Pink Floyd italiani: uso di orchestre, musica avvolgente ed atmosferica... grande "Giorni infiniti " e "Tanta voglia di lei"... ma cosa vuoi saperne! Tornatene ad ascoltare Eminem!!! Và!
      • Anonimo scrive:
        Re: Embè?
        - Scritto da: Anna
        Ai tempi di Parsifal erano potenzialmente i
        Pink Floyd italiani: uso di orchestre,BWUAAAAAAAAAAAAAAAAHEHEHEHEHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHHHHHHHHHHAHHHHHAAHAHAHHAJAJAJAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!
      • Anonimo scrive:
        Re: Embè?

        Ai tempi di Parsifal erano potenzialmente i
        Pink Floyd italiani: uso di orchestre,
        musica avvolgente ed atmosferica... grande
        "Giorni infiniti " e "Tanta voglia di
        lei"... ma cosa vuoi saperne! Tornatene ad
        ascoltare Eminem!!! Và!si.. forse potevano assomigliare al Sid Barret degli ultimi tempi:occhio vitreo, sguardo fisso, chiari segni di demenza
        • Anonimo scrive:
          Re: Embè?
          - Scritto da: sid barret


          Ai tempi di Parsifal erano potenzialmente
          i

          Pink Floyd italiani: uso di orchestre,

          musica avvolgente ed atmosferica... grande

          "Giorni infiniti " e "Tanta voglia di

          lei"... ma cosa vuoi saperne! Tornatene ad

          ascoltare Eminem!!! Và!

          si.. forse potevano assomigliare al Sid
          Barret degli ultimi tempi:
          occhio vitreo, sguardo fisso, chiari segni
          di demenzaForse non gli hai mai ascoltati in Parsifal caro mio!!! Erano all'avanguardia qui in Italia dove il massimo della libidine era Papaveri e papere!Povero Roger Barret... amato da chi non ama la musica: complimento e denigrazione?
          • Anonimo scrive:
            Grande Anna
            entrambi...cmq continua così Anna chesei uno spasso...io la penso come te, ma non ti mischiare alla marmaglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Grande Anna
            - Scritto da: wtb
            entrambi...cmq continua così Anna che
            sei uno spasso...io la penso come te, ma
            non ti mischiare alla marmaglia.:-)Beh, mi diverto!!! Tanto per passare il tempo andare contro i luoghi comuni mi piace. A me la musica italiana non fa impazzire.Amo i Queen (più di tutti), Bowie, Pink Floyd e strizzo l'occhio al mega Roger Waters (uno dei geni più grandi insieme a Freddy e soci!). Ma si deve dare a Cesare quel che è di Cesare: i Pooh ora sono un prodotto molto commerciale con canzoni in rima... sono stata loro fan per9 anni: dai sette ai sedici... ho ascoltato perle come quelle contenute in Parsifal, perzzi strumentali da far invidia ai maniaci di sintesizer do oggi (due note messe in croce... altro che Jarré, Vangelis, Kitaro ecc.).I Pooh ed i grandi gruppiinglesi che ho citato oltre all'elettronica hanno l'abilità in mano: chitarre vere e veri Ukulele, tastiere (pure violoncelli a volte) ecc. Quella è musica: quella che resta arte prima che prodotto commerciale... quella che nasce per amore e resta amore, quella che unisce i popoli e non li divide.Una volta scrissi:«Se hai avvertito una vibrazionepenetrarti la pelle;se l?hai sentita, come un brivido freddo,percorrerti la spina dorsale;se l?hai lasciata rubarti il cuore,la mente e l?anima;e se hai sperato, con tutte le tue forze,che non finisse mai?allora, e solo allora, hai vissuto la potenza?della musica».Ci credo ancora!
    • Anonimo scrive:
      Re: Embè?
      LOL, hai perfettamente ragione :-)
  • Anonimo scrive:
    P.I. Rosica?
    "... Ma trovo sinceramente molto più irritante che i Pooh siano stati all'epoca premiati per il loro sito e, viste le sue condizioni, non abbiano nemmeno avuto il pudore di rinunciare a quel premio."Aaaah rosichiamo, rosichiamo...
    • Anonimo scrive:
      Re: P.I. Rosica?

      Aaaah rosichiamo, rosichiamo...Hai ragione, rosico. Rosico per un premio che spinge ottimi webmaster a colmare di banner non pagati i propri siti, a pregare i propri amici online di votarli in cambio di premi!!!, ed essere alla fine ricompensati dalla vittoria del sito dei Pooh.Questo mi fa rosicare. Scusa se e' poco.CiaoLamberto
  • Anonimo scrive:
    Era la microchat dei Pooh(ffi)...
    ...forse ti sei sbagliato :)
  • Anonimo scrive:
    Chi ha fatto e gestisce (?) il sito
    Per curiosità ho visitato il sito dei Pooh.Bah, sembra il sito di un'azienda di sanitari (senza nullla togliere alle aziende di idrosanitari).Per divertimento ho visitato il sito di coloro che hanno "creato" le pagine dei Pooh: è uguale.Ridendo come uno stupido ho passato in rassegna cinque o sei siti del portfolio della simpatica ditta che ha fatto il sito dei Pooh: tutti uguali."Esteticamente" tutti uguali.Capisco che debba esserci uniformità, ma a farli in quella maniera era capace un qualsiasi ragazzino con un programma nemmeno tanto decente.Io non sono un fan dei Pooh. Anche se alcune canzoni sono talmente riconoscibili da essere impossibile non canticchiarle se ascoltate. Mentre il sito è decisamente anonimo.La vera perla sono i banner con le suonerie. Questo mi sembra mooolto discutibile.Chi fermerà la musica? ...Jhonny Bassotto, forse?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha fatto e gestisce (?) il sito
      Urca! anch'io spinto dalla curiosita' ho visto il sito dei Pooh.. e a parte bello o brutto che sia (in effetti mi sembra proprio anonimo..)I BANNER ????che caspita di bisogno c'era di mettere i BANNER??Non se lo pagheranno mica coi banner il sito, due soldini ce li avranno i Pooh per pagarselo, o ci sono altri motivi ?Chi li sa me li dica, per favore!PERCHE' I BANNER !?!??!??!?ciao a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha fatto e gestisce (?) il sito
      Ci sto dando un'occhiata...Il primo sito della lista del loro portfolio richiede una pre-domanda una settimana prima per vederlo...lampadina luminescente, musichetta new age e un idnciatore di caricamento simile all'installazione del caro winzoz98
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha fatto e gestisce (?) il sito
      ma il tizio del primo della lista lo sa che ci vuole una T3 per vedere il suo sito? Se uno ha un 56 k può farsi un giretto o cmq non può fare null'altro mentre lo carica...
  • Anonimo scrive:
    Non restare chiuso qui pensiero
    ma esci dalla rete
  • Anonimo scrive:
    Roba vecchia ...
    Insomma ... A me i pooh non piacciono (anzi mi piacciono 2 o 3 canzoni, le altre sono tutte uguali ...) MA non importa, ognuno ha i suoi gusti! MA non mi è mai piaciuto il modo di fare. Qualche anno fa (3) ero su di un'altra chat (behm quella di deejay) ed ecco che ti si presenta un nik con un jpeg attaccato enorme (più della microchat qui descritta) che dice di chiamarsi come uno del gruppo (dudi mi sembra, ma vado a memoria) e ti invita a lasciare quella chat perchè adesso c'è quella dei pooh. Insomma niente net-etiquette. Scusate ma io come fan o non fan esigo un minimo di educazione e rispetto.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Roba vecchia ...
      - Scritto da: The Raptus
      Insomma ... A me i pooh non piacciono (anzi
      mi piacciono 2 o 3 canzoni, le altre sono
      tutte uguali ...) MA non importa, ognuno ha
      i suoi gusti!
      MA non mi è mai piaciuto il modo di fare.
      Qualche anno fa (3) ero su di un'altra chat
      (behm quella di deejay) ed ecco che ti si
      presenta un nik con un jpeg attaccato enorme
      (più della microchat qui descritta) che dice
      di chiamarsi come uno del gruppo (dudi mi
      sembra, ma vado a memoria) e ti invita a
      lasciare quella chat perchè adesso c'è
      quella dei pooh. Insomma niente
      net-etiquette. Scusate ma io come fan o non
      fan esigo un minimo di educazione e
      rispetto.

      CiaoIl nome è Dodi (Battaglia) che sta per Donatello. E non credo che faccia una cosa simile perciò prima di accusare è meglio essere certi di quel che si dice.
      • Anonimo scrive:
        Re: Roba vecchia ...
        Ma figurati!! E' appena stato detto che non riuscivano a seguire più di quanto facessero i loro fan una chat, per quanto caotica, non sono certo esperti informatici e figurati se Donatello si mette a girovagare per le chat altrui e dire "venite nella mia"...fatemi il piacere!! sicuramente qlcno lo avrà fatto non dico che non sia vero, ma magari qlcno "interessato" che il proprio sito (intendendo fatto da lui o loro) si faccia notare! o no ?
  • Anonimo scrive:
    IE dotato di "intelligenza artificiale" ??
    sta scherzando, vero?
  • Anonimo scrive:
    Il SOLE 24 ORE TI PREMIA!!!!
    Basta pagare,e loro faranno articoli a favoredi un sito, conferiscono premi,fanno citazioni...Se queste cose venissero mostrateper quello che sono, e cioe` pubblicita`pagata, non ci sarebbe niente di strano...Conoscendo come lavorano,l'ultimo posto dove leggere un parereonesto e disinteressato su di un sitoe` il sole 24 ore.Pino Silvestrel1vo8f1yv9hw08a001@sneakemail.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Il SOLE 24 ORE TI PREMIA!!!!
      L'unico sistema sarebbe non partecipare più alle iniziative del Sole24 ore, neppure come votante.Ma scherziamo? Il sito dei Pooh l'avrei saputo fare pure io con Notepad! Poouah!
      • Anonimo scrive:
        Re: Il SOLE 24 ORE TI PREMIA!!!!

        L'unico sistema sarebbe non partecipare più
        alle iniziative del Sole24 ore, neppure come
        votante.
        Ma scherziamo? Il sito dei Pooh l'avrei
        saputo fare pure io con Notepad! Poouah!Embè?Io con notepad faccio siti bellissimi e *funzionanti* (ol3 che leggeri)Modestia a parte ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il SOLE 24 ORE TI PREMIA!!!!
          Concordo con il fatto che il sito dal punto di vista grafico è tutt'altro che originale e funzionale. Però dovremmo anche preoccuparci dei contenuti piuttosto che dell'aspetto grafico ( che rimane scadente indubbiamente).Riguardo i contenuti, i pooh offrono ottimo materiale per i fan1) risposte personali a domande dei Fan (mi chiedo chi dei "grandi è così "umile" da farlo"2) Una serie di fotografie e video molto interessanti (tra cui alcuni backstage, vere chicche): i video tra l'altro sono disponibili in formato quicktime oltre che streaming. ciò significa che chiunque può memorizzarli in locale e collezionarli.3) una serie di basi midi gratuite e di qualità dei loro brani più famosi. ricordo che i pooh hanno avuto l'ottima idea di inserire le basi di un loro disco direttamente nel CD, caso più unico che raro!! Tali contenuti per un Fan sono tutt'altro che pochi e scarsi; magari chi non apprezza i pooh non li ha nemmeno visti e in tal caso l'aspetto grafico è l'unico che conta.Per curiosità vi chiedo di vedere gli altri siti italiani di musicisti di successo: se si escludono poche foto e pochissimo altro, a riguardo i pooh si sono dimostrati generosi e ancora una volta simpaticamente legati al loro pubblico: veramente umani e non superdivi del cavolo!!!!
Chiudi i commenti