Quando il monitor fa male

Quando il monitor fa male

Ne parla uno studio di alcuni ricercatori americani secondo cui l'atto di socchiudere gli occhi, praticato da molti utenti per vedere meglio i particolari visualizzati a schermo, può far male
Ne parla uno studio di alcuni ricercatori americani secondo cui l'atto di socchiudere gli occhi, praticato da molti utenti per vedere meglio i particolari visualizzati a schermo, può far male


Los Angeles (USA) – Che l'uso intensivo di monitor e schermi possa affaticare gli occhi è cosa risaputa e ben sperimentata da milioni di utenti di personal computer. Ora pare che un utilizzo “distratto” del monitor possa portare a qualche antipatica conseguenza.

Ad affermarlo sono alcuni scienziati della Ohio State University secondo cui le persone che socchiudono gli occhi mentre lavorano al computer rischiano di appesantire i propri organi e pervenire ad una condizione che viene definita di “occhi asciutti”.

L'azione del socchiudere gli occhi sarebbe molto diffusa, secondo i ricercatori, soprattutto in quegli utenti che si trovano spesso a che fare con grafiche particolari, modelli tridimensionali ed altri elementi che richiedono una grande attenzione visiva: l'atto consente infatti spesso di mettere più facilmente a fuoco particolari e oggetti di dimensioni ridotte.

L'occhio asciutto, che deriva da un calo drastico della frequenza di chiusura della palpebra, da 15 volte al minuto fino a 7,5, in sé non è una patologia ma può portare ad irritazioni e sensazioni di fastidio. Protratta nel tempo, questa condizione può evidentemente portare a delle conseguenze sulla salute, sebbene siano ancora tutte da determinare.

Per arrivare a questa conclusione, gli studiosi hanno analizzato un campione di 10 volontari. A questi è stato chiesto di focalizzare l'attenzione su un punto nero sullo schermo, provocando la reazione istintiva dell'occhio socchiuso: chi vi ha fatto ricorso più intensamente ha visto scendere il “refresh” delle palpebre fino a quattro volte al minuto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 12 2005
Link copiato negli appunti