Quando il videogioco non è accessibile

La battaglia personale di un giovane disabile porta il tema dell'accessibilità all'attenzione dell'industria videoludica. Il divertimento accessibile è un diritto?


Mobile (USA) – Un videogioco online può essere molto di più che un semplice passatempo. Specie per chi soffre di condizioni patologiche debilitanti che ne limitano la mobilità: è il caso di Nick Dupree , giovanissimo statunitense portatore di distrofia muscolare costretto su una sedia a rotelle.

Come qualsiasi ragazzo, il giovane Nick ha voglia di vivere, di socializzare, di allargare i propri orizzonti. Ed è così che ha scelto lo strumento dei videogiochi multiutente per entrare in contatto con il mondo esterno – senza dover uscire di casa.

Nick può muovere soltanto due dita della mano e finora è riuscito a divertirsi senza troppi problemi con il suo gioco preferito, Star Wars Galaxies . L’ultimissimo aggiornamento a questo software prodotto dalla LucasArts , però, ha ora introdotto obbligatoriamente l’uso contemporaneo di tastiera e mouse.

Purtroppo, come ha reso noto la celebre rivista Wired , Nick non può giocare . “Con questo ultimo aggiornamento”, sostiene il giovane, “io sono tagliato fuori. Non posso più muovere il mio personaggio sullo schermo”. LucasArts, stando a quanto riportato da Wired, ha già accolto la richiesta di Nick Dupree e sta pensando ad una ulteriore patch per non escludere le persone disabili.

Attivista del Movimento Internazionale per i Diritti dei Disabili , Nick Dupree intende portare il tema dell’accessibilità all’attenzione della grande industria videoludica, come si legge sul suo blog . “Il rischio è che la fetta demografica di utenti disabili continui ad essere trascurata”, sostiene Dupree.

La International Game Developers Association ha già considerato questo problema e da qualche anno ha promosso un gruppo di studio per cercare di capire ed affrontare questa delicatissima questione. “L’accessibilità è un impegno per i programmatori del settore”, sostiene un portavoce IGBA, “e dobbiamo lavorare insieme per costruire giochi sempre più grandiosi ma soprattutto sempre più accessibili”.

Nick Dupree non demorde ed è convinto che la sua crociata personale possa diventare il motore di un lento cambiamento: “Non voglio che i governi regolamentino i videogiochi, imponendo dure misure obbligatorie per favorire l’accessibilità”, dichiara Dupree, “ma per ottenere qualche cambiamento, sono convinto, basta boicottare quelle aziende che non introducono alcuna facilitazione per i videogiocatori disabili”.

“I governi hanno regolamentato solo l’accessibilità visiva delle pagine web”, conclude il giovane, “ed il loro intervento a favore dei disabili nel cyberspazio si è fermato lì”. “Ed io”, aggiunge con gelido sarcasmo, “non sono affatto cieco”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Alcuni numeri
    Sono stato indagato, mi hanno sequestrato 4 pc (di cui due guasti) un portatile, 275 fra cd e dvd,un disco usb, due videocassette e una macchina fotografica digitale;dopo sette mesi mi hanno detto ops scusa non c'è niente di pertinente alle indagini,ma al momento della restituzione del materiale mi sono sentito dire che il portatile al momento non era "reperibile"...Quando sono stato indagato i giornali hanno pubblicato la cosa in prima pagina con dovizia di particolari che permettevano di identificarmi senza problemi, ma nessuno ha scritto una riga per dire come era finita...La polposta mi ha illuminato che nessuna delle persone da loro perquisite nella stesa inchiesta era poi risultata in possesso di materiale!!!
  • Anonimo scrive:
    Questi FORCAIOLI...
    che si scagliano con tanta veemenza contro i presunti pedofili bollandoli con un marchio di infamia anche se non sono pedofili, sono quegli stessi GENITORI che lucrano su loro BAMBINI vendendoli a pubblicitari senza scrupoli per farne mercimonio mediatico funzionale ai portafogli dei genitori e dei vnitori di pannolini, bibero, barbie, astucci scolastici, gircattoli e ciarpame minorile vario.Mandiamo la GDF a casa di questi GENITORI e come mai i PRETAZZI non si scagliano contro questo infame commercio?
  • Angelone scrive:
    Mancanza di buon senso.
    Ormai a quanto pare il vedere un'immagine incriminata equivale al reato stesso.Indi per cui a breve dovrebbero modificare le leggi affinchè chiunque veda una immagine di una donna nuda venga incriminato per favoreggiamento alla prostituzione. Invece il governo sornione ci mette su una bella pornotax e non se ne parla più!Il ragionamento è identico.Quanti bambini sono stati salvati dalla pedofilia finora da questi raid?Voglio solo sapere questo.
  • Anonimo scrive:
    Pubblicità con BAMBINI
    Non sono PEDOFILI quelli che usano i bambini in volgari pubblicità?Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?
    • Anonimo scrive:
      Re: Pubblicità con BAMBINI
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono PEDOFILI quelli che usano i bambini in
      volgari pubblicità?
      Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?Non mi sembra che i bambini delle pubblicità vengano sodomizzati :@ :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Pubblicità con BAMBINI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non sono PEDOFILI quelli che usano i bambini in

        volgari pubblicità?

        Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?

        Non mi sembra che i bambini delle pubblicità
        vengano sodomizzati :@ :@Vengono comunque VIOLENTATI nella loro ingenuità per loschi scopi di mercimonio.Anche questa è VIOLENZA su minori.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pubblicità con BAMBINI
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Non sono PEDOFILI quelli che usano i bambini
          in


          volgari pubblicità?


          Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?



          Non mi sembra che i bambini delle pubblicità

          vengano sodomizzati :@ :@

          Vengono comunque VIOLENTATI nella loro ingenuità
          per loschi scopi di mercimonio.
          Anche questa è VIOLENZA su minori.Che facciano schifo sono d'accordo. Ma paragonare la pubblicità alla violenza carnale, e non solo, che questi bambini subiscono mi sembra fuori luogo. Come paragonare uno schiaffo alla vergine di ferro
          • Anonimo scrive:
            Re: Pubblicità con BAMBINI
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Non sono PEDOFILI quelli che usano i bambini

            in



            volgari pubblicità?



            Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?





            Non mi sembra che i bambini delle pubblicità


            vengano sodomizzati :@ :@



            Vengono comunque VIOLENTATI nella loro ingenuità

            per loschi scopi di mercimonio.

            Anche questa è VIOLENZA su minori.

            Che facciano schifo sono d'accordo. Ma paragonare
            la pubblicità alla violenza carnale, e non solo,
            che questi bambini subiscono mi sembra fuori
            luogo. Come paragonare uno schiaffo alla vergine
            di ferroAnche quella della pubblicità è VIOLENZA psicologica sui BAMBINI.Solo che i grandi se ne STRAFOTTONO quando si tratta di SFRUTTARE i BAMBINI per puro MERCIMONIO!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pubblicità con BAMBINI
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Non sono PEDOFILI quelli che usano i
            bambini


            in




            volgari pubblicità?




            Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?







            Non mi sembra che i bambini delle pubblicità



            vengano sodomizzati :@ :@





            Vengono comunque VIOLENTATI nella loro
            ingenuità


            per loschi scopi di mercimonio.


            Anche questa è VIOLENZA su minori.



            Che facciano schifo sono d'accordo. Ma
            paragonare

            la pubblicità alla violenza carnale, e non solo,

            che questi bambini subiscono mi sembra fuori

            luogo. Come paragonare uno schiaffo alla vergine

            di ferro

            Anche quella della pubblicità è VIOLENZA
            psicologica sui BAMBINI.
            Solo che i grandi se ne STRAFOTTONO quando si
            tratta di SFRUTTARE i BAMBINI per puro
            MERCIMONIO!Avete visto?Quando si sollevano "certi" argomenti tutti SPARISCONO.Siete solo degli skifosi mercanti del tempio che fate affari sopra l' innocenza e l' ingenuità dei BAMBINI.Voi siete dei VERI PEDOFILI come i violentatori dei bambini.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pubblicità con BAMBINI
            si chiama violenza
    • Anonimo scrive:
      Re: Pubblicità con BAMBINI
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono PEDOFILI quelli che usano i bambini in
      volgari pubblicità?
      Come chiamare questi personaggi SQUALLIDI?Ci sono VOLGARI pubblicità che fanno vedere bambine vestite da Barbie in minigonna e che inquadrano le mutandine.Non sono pubblicità x PEDOFILI queste?E chi fa queste pubblicità utilizzando i bambini cos' è?!!
  • Anonimo scrive:
    Cominciamo a chiamare le cose
    con il loro nome: foto pedofile = foto di BAMBINI stuprati. Le parole fanno spesso la differenza, ed allora incominciamo a dire le cose come stanno: la polizia per foto dubbie (l'adolescente che sembra diciotenne) nemmeno si gira. Questi sequestri riguardano nel 99% dei casi FOTO DI BAMBINI. Gli eufemismi non fanno bene a nessuno: basta chiamarli minori, scusa usata per spacciarle come foto di 16enni, chiamiamoli BAMBINI. Comunque vedo che in questi forum il giustizialismo regna sovrano eccetto che quando si parla di pedofilia, fare sesso con bambini, uno dei peggiori reati esistenti. Sarà che più di qualcuno ha la coscienza sporca?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cominciamo a chiamare le cose
      - Scritto da: Anonimo. Sarà che più di
      qualcuno ha la coscienza sporca?Ma ci facci il piacere.La PEDOFILIA è dentro gente come voi.Invasati sessuali.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cominciamo a chiamare le cose
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        . Sarà che più di

        qualcuno ha la coscienza sporca?

        Ma ci facci il piacere.
        La PEDOFILIA è dentro gente come voi.
        Invasati sessuali.Mi piace come si minimizza alludendo al fatto che è una questione di gusti sessuali. Mi fai schifo. La pedofilia è un problema di violenza sui BAMBINI. :@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Sono tutte BALLE
    Volgiono attacare Internet e il P2P.I veri PEDOFILI circlano liberamente nei parchi, negli ortatori, tra i preti, e in certe famiglie.Cercateli lì e non rompete i maroni a Internet.Dimentivavo. Restituite tutti i computer che sequestrate a casaccio, e RIPAGATE quelli che avete SCASSATO.Avete ROTTO!!
  • Anonimo scrive:
    MOLTO STRANO QUESTO FORUM...
    Quando si parla di politici e loro malefatte... tutti a chiedere l'impiccagione...Quando si parla di pedofili e loro malefatte... tutti a dire "trattateli bene" , "polizia cattiva", "violazione dei diritti"...Chissà perchè i messaggi più votati sono quelli con critiche all'operato delle forze dell'ordine..Vi volete rendere conto che si tratta di bastardi pedofili??Logico che poi i magistrati faranno il proprio dovere, ma perchè non esultare almeno ora per il fatto che ne hanno acchiappato qualcuno invece di mettere i puntini sulle "i"??Mah..io ho un sospetto..
    • Anonimo scrive:
      Re: MOLTO STRANO QUESTO FORUM...
      - Scritto da: Anonimo
      Quando si parla di politici e loro malefatte...
      tutti a chiedere l'impiccagione...

      Quando si parla di pedofili e loro malefatte...
      tutti a dire "trattateli bene" , "polizia
      cattiva", "violazione dei diritti"...

      Chissà perchè i messaggi più votati sono quelli
      con critiche all'operato delle forze
      dell'ordine..

      Vi volete rendere conto che si tratta di bastardi
      pedofili??Pedofili sono i violentatori di minorenni, non quelli che scambiano foto molte volte per sbaglio o perchè indotti a scaricarle apposta da qualcuno che poi lo incastra.Poi ancora ci sono troppi in cerca di pubblicità e che cercano di discreditare INTERNET e il p2p.Con tutte ste scenegiate ne hanno arrestati più di mille secondo le loro strombazzate. Sono tutte balle e cì è anche qualcuno come il noto PRETAZZO che si diverte a rovinare persone che PEDOFILI NON SONO.
      • Anonimo scrive:
        Re: MOLTO STRANO QUESTO FORUM...
        ma va là predator del menga!godino...
      • Anonimo scrive:
        Re: MOLTO STRANO QUESTO FORUM...
        - Scritto da: Anonimo


        Se ogni volta che si parla di "retata pedofilia"
        tu e i tuoi amici vi accanite subito sugli
        inquirenti qualche problema l'ho avete..Problemi li avete voi e il pretazzo.Siete degli invasati sessuali.
        • Anonimo scrive:
          Re: MOLTO STRANO QUESTO FORUM...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo






          Se ogni volta che si parla di "retata pedofilia"

          tu e i tuoi amici vi accanite subito sugli

          inquirenti qualche problema l'ho avete..

          Problemi li avete voi e il pretazzo.
          Siete degli invasati sessuali.NOI, in quanto persone normali e per bene, siamo schifati dalla pedofilia, voi invece avete dubbi a riguardo...MAH
        • Anonimo scrive:
          Re: MOLTO STRANO QUESTO FORUM...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo






          Se ogni volta che si parla di "retata pedofilia"

          tu e i tuoi amici vi accanite subito sugli

          inquirenti qualche problema l'ho avete..

          Problemi li avete voi e il pretazzo.
          Siete degli invasati sessuali.La pedofilia è un problema di sessualità, ma secondariamente.Quello, in ogni caso, riguarderebbe la singola persona. Invece la pedofilia è prima di tutto un problema di violenza sui bambini. Violenza schifosa, che uccide dentro.
    • Anonimo scrive:
      Andiamo, su
      Chi va dicendo che i pedofili (gente - e l'ha detto il mio professore di diritto penale, non io - che ha semplicemente gusti sessuali diversi dai nostri, non criminali finchè non ledono il bene giuridico protetto, ovvero l'integrità del minore) non sono da condannare ?Io vorrei però che ciò sia fatto nel rispetto delle norme dello Stato di diritto, non dello Stato di polizia : denunzie anonime, diffamazioni, perquisizioni distruttive, confische, pubblica gogna, dichiarazioni diffuse con lo scopo di terrorizzare gli utenti del web o comunque porli in cattiva luce di fronte al resto della società. Ciao,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: Andiamo, su
        Aggiungo : lesione DIRETTA ed INDIRETTA dell'integrità del minore, secondo quanto disposto dalle norme penali.Ed aggiungo ancora : fosse per me, prenderei i soggetti che commettono di questi reati con coscienza e volontà e li attaccherei ai lampioni per le palle. Però non mi aspetto (e non voglio !) che sia lo Stato a farlo. Cos'è, una colpa credere nel rispetto del diritto, sostanziale e processuale che sia ?Ri-ciao,Piwi
  • Anonimo scrive:
    ECCO COME IMPIEGARE BENE UOMINI E MEZZI!
    ....altro che le inchieste su chi si sblocca i telefoni della 3......
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO COME IMPIEGARE BENE UOMINI E ME
      - Scritto da: Anonimo
      ....altro che le inchieste su chi si sblocca i
      telefoni della 3......Proma di ritenerci fortunati scopriamo quanti di questi erano reamente colpevoli...
  • scala40 scrive:
    complimenti alla magistratura
    Salve a tutti , sono mamma e come mamma dico grazzie alla magistratura che ha scoperto materiale porno , io non riesco a capire certi maiali che usano perfino i bambini , vorrei fargli capire a queste persone che per mè valgono molto meno degli animali se in quelle foto ci sarebbero facce dei loro figli se si comporterebbero a usarli in quel modo , fate leggi sempre più severe perchè certi animalacci e dico animalacci perchè chiamandoli animali offenderei gli esseri animali e siccome gli animali questo comportamento non lo avrebbero li chiamo animalacci e che Dio perdoni tutti voi ma che le leggi spero che non vi perdonino .Da una mamma di nome Angela , colgo l'occasione per augurare a tutte le magistrature del mondo un felice anno 2006 e che nelle vostre case e nelle case di tutto il mondo regni , salute , lavoro , serenità e tanta PACE e vi invio un cielo pieno di sorrisi :-d .Con un abbraccio fraterno vi dico grazzie e aiutate a fare la legge che vieti le foto di minori in internet e soprattutto nei profili di chat dove è facile adescare i minori *:-):-)
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti alla magistratura
      Si vede che sei una persona erudita: mancanza di punteggiatura, numerose ripetizioni, periodi troppo lunghi e grazie si scrive con una zeta, non grazzie!Difficile prenderti seriamente, oppure questo è un flame..
    • scala40 scrive:
      Re: complimenti alla magistratura
      - Scritto da: scala40
      Salve a tutti , sono mamma e come mamma dico
      grazzie alla magistratura che ha scoperto
      materiale porno , io non riesco a capire certi
      maiali che usano perfino i bambini , vorrei
      fargli capire a queste persone che per mè valgono
      molto meno degli animali se in quelle foto ci
      sarebbero facce dei loro figli se si
      comporterebbero a usarli in quel modo , fate
      leggi sempre più severe perchè certi animalacci e
      dico animalacci perchè chiamandoli animali
      offenderei gli esseri animali e siccome gli
      animali questo comportamento non lo avrebbero li
      chiamo animalacci e che Dio perdoni tutti voi ma
      che le leggi spero che non vi perdonino .Da una
      mamma di nome Angela , colgo l'occasione per
      augurare a tutte le magistrature del mondo un
      felice anno 2006 e che nelle vostre case e nelle
      case di tutto il mondo regni , salute , lavoro ,
      serenità e tanta PACE e vi invio un cielo pieno
      di sorrisi :-d .Con un abbraccio fraterno vi dico
      grazzie e aiutate a fare la legge che vieti le
      foto di minori in internet e soprattutto nei
      profili di chat dove è facile adescare i minori
      *:-):-)
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti alla magistratura
      - Scritto da: scala40
      Salve a tutti , sono mamma e come mamma dico
      grazzie alla magistratura che ha scoperto
      materiale porno , io non riesco a capire certi
      maiali che usano perfino i bambini , vorrei
      fargli capire a queste persone che per mè valgono
      molto meno degli animali se in quelle foto ci
      sarebbero facce dei loro figli se si
      comporterebbero a usarli in quel modoGuarda che quelli che inchiappettano i bambini spesso sono i genitori.
    • Angelone scrive:
      Re: complimenti alla magistratura
      - Scritto da: scala40
      fate leggi sempre più severe perchè certi animalacci e
      dico animalacci perchè chiamandoli animali
      offenderei gli esseri animali e siccome gli
      animali questo comportamento non lo avrebbero li
      chiamo animalacci e che Dio perdoni tutti voi ma
      che le leggi spero che non vi perdonino .Ti consiglio vivamente di tornare a scuola in quanto non ti rendi conto che :1) Non sai scrivere2) Non hai capito che la pedofilia è una MALATTIA MENTALE e come tale deve essere CURATA da chi è competente.Ti pare che un DEPRESSO o un ANSIOSO sono animalacci?Ma smettila va...
  • Anonimo scrive:
    Pur di apparire in TV....
    certi magistrati farebbero carte false.Perennemente alla ricerca di "inchieste" televisive "trendy" per poi fiondarsi in televisione a recitare la particina dei probi e saggi......Sono solo dei nullafacenti.Come quelli che riaprono inchieste dopo 25 e passa anni come quella del povero Tenco che non lo lasciano riposare in pace per cercare di lucrarci sopra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pur di apparire in TV....
      O quelle aperte per doping contro la Juve senza uno straccio di prova in mano.Purtroppo i magistrati sono una casta intoccabile in Italia. Non capisco proprio perchè ci sia ancora chi si oppone alla riforma dell'ordinamento giudiziario, una delle poche cose che si possono fare per razionalizzare il sistema è la separazione delle carriere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pur di apparire in TV....
      - Scritto da: Anonimo
      certi magistrati farebbero carte false.
      Perennemente alla ricerca di "inchieste"
      televisive "trendy" per poi fiondarsi in
      televisione a recitare la particina dei probi e
      saggi......
      Sono solo dei nullafacenti.
      Come quelli che riaprono inchieste dopo 25 e
      passa anni come quella del povero Tenco che non
      lo lasciano riposare in pace per cercare di
      lucrarci sopra.Mi sembri Cossiga...intanto senza la Forleo i furbetti del quartierino erano ancora tutti al loro posto..
      • Anonimo scrive:
        Re: Pur di apparire in TV....
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        certi magistrati farebbero carte false.

        Perennemente alla ricerca di "inchieste"

        televisive "trendy" per poi fiondarsi in

        televisione a recitare la particina dei probi e

        saggi......

        Sono solo dei nullafacenti.

        Come quelli che riaprono inchieste dopo 25 e

        passa anni come quella del povero Tenco che non

        lo lasciano riposare in pace per cercare di

        lucrarci sopra.

        Mi sembri Cossiga...
        intanto senza la Forleo i furbetti del
        quartierino erano ancora tutti al loro posto..Mica parliamo della Forleo.Parliamo dei molti giudici NULLAFACENTI in cerca perenne di pubblicità e di interviste al Costanzo Show o dal Vescovo Vespa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pur di apparire in TV....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          certi magistrati farebbero carte false.


          Perennemente alla ricerca di "inchieste"


          televisive "trendy" per poi fiondarsi in


          televisione a recitare la particina dei probi
          e


          saggi......


          Sono solo dei nullafacenti.


          Come quelli che riaprono inchieste dopo 25 e


          passa anni come quella del povero Tenco che
          non


          lo lasciano riposare in pace per cercare di


          lucrarci sopra.



          Mi sembri Cossiga...

          intanto senza la Forleo i furbetti del

          quartierino erano ancora tutti al loro posto..

          Mica parliamo della Forleo.
          Parliamo dei molti giudici NULLAFACENTI in cerca
          perenne di pubblicità e di interviste al Costanzo
          Show o dal Vescovo Vespa.Cossiga ha detto la stessa cosa della Forleo
  • mimmo70 scrive:
    ...E' una malattia...
    La pedopornografia, per chi la vede e per chi la produce, è sintomo evidente che si tratta di una forma extra-comportamentale nonchè pura malattia psichica.Attualmente la pedopornografia è alla portata di occhio e di orecchio di tutti noi a causa del sistema internet, che come sistema di interconnessione ahime'! interconnette inevitabilmente tutte le sfaccettature degli esseri umani, che siano sani o non sani. Perchè qua' di sanita' si sta parlando, non esiste alcuna giustificazione, come altrettanti atroci reati, per coloro che commettono tale reato.Va detto che il fenomeno della rete delle reti, mondo virtuale, è pari al fenomeno della gente delle genti, mondo reale: ci sono negozi pornografici onesti che si limitano alla vendita di semplici film porno, disonesti quelli che sottobanco hanno il giro di vendita e/o scambi di film pedopornografici. Se paragoniamo alle vie consuete di vita quotidiana ad una rete Peer to Peer non cambia assolutamente nulla, se non il mezzo con la quale entriamo in contatto con altri. In sostanza il fenomeno pedopornografico è un fenomeno che si sfoga in tutti i mezzi possibili. Va dato merito, inoltre, che grazie alla rete delle reti questi cosidetti 'esseri umani' vengano piu' facilmente rintracciati (grazie agli standard di comunicazione esistenti!) e quindi processati a dovere.Il peer to peer non c'entra nulla in questo caso, non occorre criminalizzare il file sharing perchè ci sono i cattivissimi utilizzatori. Ma questo è un discorso esonerato dallo affrontare nello specifico caso.Tra gli indagati intercettati quanti di loro diffondevano il materiale? Quanti di loro professavano la pedopornografia? Una condanna esemplare va eseguita, soprattutto, a quelli che realizzano tali scene.Qua' pare che la storia non finisce mai... ogni giorno esce una nuova rete di pedopornografia. E' sconvolgente e posso immaginare difficile da debellare.Mi dispiace veramente per i/le bambini/e che sono vittime di tali abusi!
    • Anonimo scrive:
      Re: ...E' una malattia...
      Si, e diciamo pure che questi sono malati completamente lasciati a se' stessi: non credo ci siano categorie di malati talmente tanto abbandonate a se stessi da non poter nemmeno parlare della loro malattia. Ci rifletterei.
  • Anonimo scrive:
    500 Floppy?
    Le solite sparate da sceriffi....
    • Anonimo scrive:
      Re: 500 Floppy?
      - Scritto da: Anonimo
      Le solite sparate da sceriffi....ROTFLÈ noto che i floppy sono i supporti migliori per file multimediali come foto, video, ecc. :D
      • Anonimo scrive:
        Re: 500 Floppy?
        e soprattutto si possono cancellare in fretta!   ;)
        • carobeppe scrive:
          Re: 500 Floppy?
          - Scritto da: Anonimo
          e soprattutto si possono cancellare in fretta!
          ;)Ragà... 500*1,44=720 MB... glielo compriamo un masterizzatore per CD così ha più posto in casa e meno roba da far sparire???LOL!
        • Anonimo scrive:
          Re: 500 Floppy?
          - Scritto da: Anonimo
          e soprattutto si possono cancellare in fretta!
          ;)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 Floppy?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e soprattutto si possono cancellare in fretta!

            ;)

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(mi accodo perchè con 500 floppy c'è da diventarci matti !(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Precedenze
    - Pedofili reali che fanno violenza a minorenni- Pedofili che producono e smerciano materiale illegale[... crimini efferati ecc...]- Truffatori che prosciugano il danaro pubblico- Evasori[... altri crimini ed illeciti ...]- Guardoni pedofili[... altri crimini ed illeciti ...]- Famiglie con figli che scaricano canzoni
  • Anonimo scrive:
    Re: ATTENZIONE CHE..

    Secondo me il pretazzo guarda avidamente questi
    video masturbandosi e poi fa il paladino dei
    santi denunciando a cacchio a destra e a manca
    come un invasato.La cronaca del Brasile ci insegna che i signori depravati in gonnella nera non si masturbano davanti ad un video ma partecipano attivamente. Ovviamente generalizzare è sempre sbagliato, ma l'entità del fenomeno è preoccupante. A tal punto da far prendere decisioni incomprensibili quali il divieto all'omosessualità nei seminari (ma non ci dovrebbe essere già la castità? ah questa ipocrisia cattolica...)
    • berlin scrive:
      Re: ATTENZIONE CHE..

      il divieto all'omosessualità nei seminari (ma non
      ci dovrebbe essere già la castità? ah questa
      ipocrisia cattolica...)La castità è data per scontata (che poi il seminarista non riesca a mantenere il voto è un problema tra lui e il principale, quello che siede sulle nuvolette, non quello in gonnella viola o bianca). La novità è che non vengono accettati seminaristi che siano attratti sessualmente da uomini, ovvero che manifestino omosessualità.
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENZIONE CHE..
        - Scritto da: berlin

        il divieto all'omosessualità nei seminari (ma
        non

        ci dovrebbe essere già la castità? ah questa

        ipocrisia cattolica...)

        La castità è data per scontata (che poi il
        seminarista non riesca a mantenere il voto è un
        problema tra lui e il principale, quello che
        siede sulle nuvolette, non quello in gonnella
        viola o bianca). La novità è che non vengono
        accettati seminaristi che siano attratti
        sessualmente da uomini, ovvero che manifestino
        omosessualità.Invece quelli attratti sessualmente dalle donne vengono accettati, posto sempre che poi mantengano la castità o che se la sbrighino con il quello sulle nuvolette. Certo che il diavolo si nasconde proprio nei dettagli :) .
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE CHE..
          Ah ah ah....come ve la prendete a cuore...! c'è puzza di bruciato. Non è in un forum che si fa democrazia, né tanto meno la legge.In un forum ci si confronta, per creare... non per distruggere.Mi viene il sospetto che tutti quelli qui sopra che si scaldano e offendono con tanto vigore (neanche fossero stati accusati loro personalmente... ) abbiano la coda di paglia.Anche io in tanto tempo che vado a cercarmi immagini "hot" in rete, non ho mai incontrato né volutamente, ma ancor meno che mai involontariamente immagini o contenuti pedopornografici.Mi sa che invece "voi di sopra" ne avete incontrato non poco.E sempre solo per... sbaglio? non vostro ovviamente...?!No no no, non convincete. Raccontatela meglio perché così non fate altro che far venire dei sospetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ATTENZIONE CHE..
            - Scritto da: Anonimo
            Ah ah ah....

            come ve la prendete a cuore...! c'è puzza di
            bruciato. Non è in un forum che si fa democrazia,
            né tanto meno la legge.

            In un forum ci si confronta, per creare... non
            per distruggere.

            Mi viene il sospetto che tutti quelli qui sopra
            che si scaldano e offendono con tanto vigore
            (neanche fossero stati accusati loro
            personalmente... ) abbiano la coda di paglia.

            Anche io in tanto tempo che vado a cercarmi
            immagini "hot" in rete, non ho mai incontrato né
            volutamente, ma ancor meno che mai
            involontariamente immagini o contenuti
            pedopornografici.

            Mi sa che invece "voi di sopra" ne avete
            incontrato non poco.

            E sempre solo per... sbaglio? non vostro
            ovviamente...?!

            No no no, non convincete. Raccontatela meglio
            perché così non fate altro che far venire dei
            sospetti.Il PRETAZZO se ti scova il RETE ti blandisce tendendoti una trappola per farti scaricare un' immagine pedoporno. Se te per sbaglio o perchè stimolato dalla curiosità dopo tanta insistenza del PRETAZZO e dei suoi amichetti PULOTTI scarichi l' immagine, SCATTA la registrazione dell' IP e ti inseriscono nel loro elenco PEDOFILI, ti spediscono in casa una squadraccia con le pistole fumanti che ti terorizzano e sequestrano tutti i computer che magari poi non rivedi più e ti spediscono davanti ad un giudice invasato e represso sessualmente che ti accusa e ti mette sotto la gogna con accusa inventate di pedofilia.Bella prospettiva, vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: ATTENZIONE CHE..
            Concordo.
  • Anonimo scrive:
    Bravi!
    Non avete salvato il culo di neanche mezzo bambino, ma in compenso la "moralita' pubblica" e' salva!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravi!
      - Scritto da: Anonimo
      Non avete salvato il culo di neanche mezzo
      bambino, ma in compenso la "moralita' pubblica"
      e' salva!Un pezzo di moralità pubblica... quell'altro, quello dei furboni magna-magna, è ancora da sanare
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravi!
      - Scritto da: Anonimo
      Non avete salvato il culo di neanche mezzo
      bambino, ma in compenso la "moralita' pubblica"
      e' salva!Giustissimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravi!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non avete salvato il culo di neanche mezzo

        bambino, ma in compenso la "moralita' pubblica"

        e' salva!Straquoto!!
  • Anonimo scrive:
    Scene di sesso con...
    Scene di sesso con individui tra i 4 ed i 14 anni ! Che mondo marcio ! :| :| Però occhio a che non si utilizzi la scusa del P2P per altre cose ! :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Io no!
    Io non ho salvato niente, lasciatemi stare!
  • puffetta scrive:
    Qualche giorno fa
    quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha detto che non sopporta i pedofili e se per caso gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa entrare 60 pitbull ! :) L'idea mi soddisfa!
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualche giorno fa
      - Scritto da: puffetta
      quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha
      detto che non sopporta i pedofili e se per caso
      gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li
      cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa
      entrare 60 pitbull !
      :)
      L'idea mi soddisfa!Allora cosa dovremmo fare ad una che prende a coltellate il figlio di pochi anni/mesi? E a quelli che buttano i neonati nella spazzatura? E a quelli che fanno a pezzi le persone e se le magnano? E così via...Sei proprio sicura di volere un patto sociale che preveda l'occhio per occhio, dente per dente?Sei pronta a pagarne le conseguenze quando si verificano errori giudiziari per dare da bere alla gogna mediatica? Sei altrsì pronta a pagarle quando qualcuno forgia le prove ed un movemente per toglierti di mezzo perché sei scomoda politcamente o economicamente?
      • puffetta scrive:
        Re: Qualche giorno fa
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: puffetta

        quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha

        detto che non sopporta i pedofili e se per caso

        gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li

        cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa

        entrare 60 pitbull !

        :)

        L'idea mi soddisfa!

        Allora cosa dovremmo fare ad una che prende a
        coltellate il figlio di pochi anni/mesi? E a
        quelli che buttano i neonati nella spazzatura? E
        a quelli che fanno a pezzi le persone e se le
        magnano? E così via...

        Sei proprio sicura di volere un patto sociale che
        preveda l'occhio per occhio, dente per dente?

        Sei pronta a pagarne le conseguenze quando si
        verificano errori giudiziari per dare da bere
        alla gogna mediatica? Sei altrsì pronta a pagarle
        quando qualcuno forgia le prove ed un movemente
        per toglierti di mezzo perché sei scomoda
        politcamente o economicamente?Sono sicura solo della morte ed io non pago proprio un bel cavolo di niente, perchè semmai dovessero capitarmi tra le mani o il pc certe foto, sarei la prima ad andare dai carabinierti!==================================Modificato dall'autore il 20/12/2005 12.17.15
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualche giorno fa


          Sei pronta a pagarne le conseguenze quando si

          verificano errori giudiziari per dare da bere

          alla gogna mediatica? Sei altrsì pronta a
          pagarle

          quando qualcuno forgia le prove ed un movemente

          per toglierti di mezzo perché sei scomoda

          politcamente o economicamente?


          Sono sicura solo della morte ed io non pago
          proprio un bel cavolo di niente, perchè semmai
          dovessero capitarmi tra le mani o il pc certe
          foto, sarei la prima ad andare dai carabinierti!La tua risposta, come spesso accade, non è rilevante.Nelle mie domande, retoriche, c'é scritto, per esempio, se sei pronta a fare fronte ad un errore giudiziario (e farti quindi linciare).Il fatto che tu dica che saresti la prima ad andare dai carabinieri non è pertinente perché il presupposto è che l'errore ci sia già stato, qualunque sia il motivo (ne possiamo ipotizzare almeno una dozzina).Fallacie a parte non mi aspetto molto: dire certe stupidate alla radio è molto vantaggioso mediaticamente e forse svolge anche una funzione esorcizzante.Ma ripeterle a pappagallo in un forum è solo bieco populismo (o genuina ignoranza).
          • puffetta scrive:
            Re: Qualche giorno fa
            Beato te che sei così intelligente ed erudito da usare paroloni come "fallacie", cercati un forum di professori filosofi, o forse ci sei già stato e ti hanno cacciato via? Almeno io tento di fare qualche cosa, tu invece fai solo dei gran discorsi che probabilmente nascondono un brutto vizietto latente!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 aprile 2006 01.52-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualche giorno fa

            Beato te che sei così intelligente ed erudito da
            usare paroloni come "fallacie", cercati un forum
            di professori filosofi, o forse ci sei già
            stato e ti hanno cacciato via? Non mi pare che ci sia una parola più precisa di fallacia, dovrei iniziare ad usare parole confusionarie come te?
            Almeno io tento di fare qualche cosa, tu invece
            fai solo dei gran discorsi che probabilmente
            nascondono un brutto vizietto latente!Da manuale: incapacità di contraddittorio, incapacità di esprimesi ed immediatamente si passa al contrattacco da bar "si vede che nascondi qualche cosa".D'altra parte cosa bisogna aspettarsi da una che spende 24 euro per una suoneria?Imprecisione, populismo, forca.
    • puffetta scrive:
      Re: Qualche giorno fa
      miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ma chi sei , Sgarbi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualche giorno fa
        - Scritto da: puffetta
        miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ma
        chi sei , Sgarbi?Sono uno che sta cercando di farti capire l'estrema gravità di posizioni forcaiole. Purtroppo l'esito mi pare oltremodo negativo, posso solo consigliarti di emigrare in uno di quei paesi dove vige la legge del taglione. Oooops sei del sesso sbagliato: ti prendono a sassate per niente. Vabbeh, la legge è la legge.
    • puffetta scrive:
      Re: Qualche giorno fa
      - Scritto da: Anonimo



      che confusione che hai in testa... la realtà
      delle cose è che l'esorcismo viene proprio fatto
      nei confronti dei crimini reali addossando tutte
      le colpe ad InternetContinua pure a far finta che in internet non ci siano i pedofili, bha, ci sono persino i pazzi cannibali che si danno gli appuntamenti per mangiarsi.....

      quante fandonie... la mia e-mail primaria è in
      giro da più di 10 anni, ogni giorno ricevo solo
      su quella circa 250 messaggi di spam, se vado a
      controllare nel filtro anti-spam ci sono almeno
      una decina di mail al giorno con il subject
      potenzialmente illegale
      la mia e-mail secondaria, in giro quel tanto che basta allo spami, è più ordinata della tua primaria e non la schiaffo di qua e di là nei siti porno!
      paghi tu per perché mi fermi 10 volte al giorno,
      per il tempo perso a chiamare la polizia postale
      e l'avvocato?
      se fossi sotto i 18 anni chiamerei la mamma o il papà e ci penserebbero loro
      quando poi non serve, ovviamente come sanno anche
      i sassi, a un bel nullase se se
      lasciate lavorare in pace le forze dell'ordine và
      là Tom Ponzi della domenicaSGARBI!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualche giorno fa


        che confusione che hai in testa... la realtà

        delle cose è che l'esorcismo viene proprio fatto

        nei confronti dei crimini reali addossando tutte

        le colpe ad Internet

        Continua pure a far finta che in internet non ci
        siano i pedofili, bha, ci sono persino i pazzi
        cannibali che si danno gli appuntamenti per
        mangiarsi.....Nessuno sta dicendo che su internet non ci sono, si sta dicendo che le sparate forcaiole sono, nella migliore delle ipotesi, delle sparate mediatiche che vanno bene alla radio per fare audience, nelle peggiore delle ipotesi sintomo di estrema ignoranza delle più basilari regole civili.I tuoi continui tentativi di spostare il problema su un altro piano non servono proprio a nulla proprio come i censurabili tentativi di insunuare, maliziosamente (nel senso peggiore del termine), che l'interlocutore è deviato perché sostiene che la forca sia sempre e comunque sbagliata in una società civile.Quando sarà chiuso l'argomento "forcaioli" si potrà, eventualmente, procedere a discutere di altri problemi, nel frattempo questo thread, per quanto mi riguarda, rimane inchiodato sulla estrema gravità nell'assecondare atteggiamenti forcaioli.Ovvio che questi orrendi crimini vadano perseguiti, ma in discussione qui c'é l'atteggiamento forcaiolo.

        quante fandonie... la mia e-mail primaria è in

        giro da più di 10 anni, ogni giorno ricevo solo

        su quella circa 250 messaggi di spam, se vado a

        controllare nel filtro anti-spam ci sono almeno

        una decina di mail al giorno con il subject

        potenzialmente illegale

        la mia e-mail secondaria, in giro quel tanto
        che basta allo spami, è più ordinata della tua
        primaria e non la schiaffo di qua e di là nei
        siti porno!Meno male che ci sei tu che sei furba!Io invece uso la mia mail principale per girare nei siti porno, sai com'é ci volevi tu a spiegarmelo (magari mi puoi dire anche delle suonerie?). Mi pare evidente che tu non abbia neppure la più vaga idea di come funzionino i flussi degli indirizzi di posta elettronica (sopratutto di come funzionavano in passato quando non c'erano regole)

        paghi tu per perché mi fermi 10 volte al giorno,

        per il tempo perso a chiamare la polizia postale

        e l'avvocato?

        se fossi sotto i 18 anni chiamerei la mamma o il
        papà e ci penserebbero loroSe fossi di fianco alla stazione della polizia gli manderei la denuncia dentro un cestino attaccato al filo per stendere i panni.Se fossi un avvocato farei scrivere le denuncie alla segretaria al posto di limarsi le unghie dalla mattina alla sera (o al posto di scrivere idiozie nei forum)
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualche giorno fa
          - Scritto da: puffetta
          D'accordo, ho riportato una battuta così come
          l'ho sentita senza trovarla tanto forcaiola
          come tu o io l'abbiamo fatta apparire, perchè
          stava in mezzo ad un contesto diverso che non ho
          riportato: Chi ha ascoltato quel pezzo sa che
          il buon diavolo stava distinguendo il sesso da un
          altro tipo di vizio mentre chiedeva ad una
          ascoltatrice se gli presentava un'amica vergine
          ecc.... Non a caso ho sottolineato più volte il fatto che un atteggiamento simile alla radio può anche starci (mi sarei indignato se a farlo fosse stato qualche noto commentatore in un contesto serio), anche se devo dire che purtroppo questo tipo di scherzosità (un pò sguaiata a dire il vero) tende a fare passare il messaggio pericoloso che la forca dopo tutto non sarebbe male.
          Chiedo scusa per l'insinuazione, bisoigna stare
          attenti a quello che si posta è vero, però tu
          ti sei attaccato alla mia battuta per ribadere il
          tuo concetto, peraltro già 1000 volte postato
          sullo stesso tema con altri lettori di PI, per
          cui ritengo che fai meno fatica con il copia e
          incolla di me che incazzandomi mi va in fumo il
          cervello. .Vedi il problema è che questa notizia è la fotocopia di tante altre già pubblicate in passato ed ogni volta va in scena la stessa sceneggiata: i paladini della libertà ad ogni costo, i forcaioli, le vittime e, forse, anche qualcuno che fa outing.Quello che non si riesce mai a capire è se effettivamente c'é un problema nel modo di condurre le indagini da parte delle forze dell'ordine oppure no.Siamo daccordo che la pedofilia vada perseguita vigorosamente sia nel modo reale che nel mondo virtuale, e togliamo dalla discussione anche la questione tra chi guarda e chi agisce visto che mi pare che la legge faccia già questa distinzione.Rimangono due grossi problemi: quanto il potere istituzionale e politico cavalca l'onda emotiva per stringere i controlli e limitare le libertà personali e quanto zelante è l'operato delle forze dell'ordine nel fronteggiare il problema.Il primo problema è sicuramente più grave ma è difficile da affrontare perché non c'é modo di venirne a capo se non facendo supposizioni ed illazioni, inoltre è argomento assai più ampio rispetto al contesto della notizia.Il secondo problema invece si può anche cercare di affrontare ed è altrettanto grave perché a fronte di errori giudiziari, o anche solo ad arresti che poi non portano a nulla, si rischia la pelle (in carcere). Nella migliore delle ipotesi la gogna mediatica e l'emarginazione da parte degli altri.Io parto sempre dall'ipotesi che le istituzioni, e quindi anche le forze dell'ordine, lavorino in maniera assolutamente professionale ad ineccepibile (altrimenti dovrei iniziare a dubitare in toto del patto sociale a cui aderisco).Nel tempo però si sono levate alcune voci che hanno insinuato dubbi in merito a queste azioni, sopratutto per la loro numerosità.Per questo sarebbe interessante vedere non solo la notizia ma sapere anche come stanno procedendo le varie cause.Posso anche capire che, come è stato detto, molti patteggino per chiudere in fretta e furia la questione, ma anche questi sono numeri significativi dopo tutto.Nel caso di questa notizia mi pare si sottolinei il fatto che le autorità si siano infiltrate, quindi immagino che non ci siano molti dubbi in merito all'operato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualche giorno fa
      - Scritto da: puffetta
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: puffetta


      - Scritto da: Alessandrox


      non tocco e non cancello niente, chiamo


      subito la polizia postale e un avvocato.

      Perdendo cosi' una giornata di lavoro, in cui

      verrai trattata come una criminale, poiche' la

      polizia ti terra' tutto il giorno a farti

      domande; e almeno 100 Euro di avvocato.

      E' proprio conveniente aiutare le forze

      dell'ordine, non c'e' che dire...
      Non mi fascio mai la testa prima di
      rompermela e comunque non credo
      nemmeno che quello che dici
      sia la bibbia:Il tuo avvocato te la da gratis ? (La cosulenza).Lavori ? Il tuo capo se gli dici che non vai al lavoro perche' sei andata alla polizia x una denuncia la giornata te la paga lo stesso ?
      • puffetta scrive:
        Re: Qualche giorno fa
        Ho un lavoro in proprio e non devo chiedere niente a nessuno, tranne che a me!
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualche giorno fa
          - Scritto da: puffetta
          Ho un lavoro in proprio e non devo chiedere
          niente a nessuno, tranne che a me!Quindi i giorni in cui non lavori non sono pagati; in compenso c'e' la spesa dell'avvocato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualche giorno fa
      - Scritto da: puffetta
      quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha
      detto che non sopporta i pedofili e se per caso
      gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li
      cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa
      entrare 60 pitbull !
      :)
      L'idea mi soddisfa!Mi sembra una buona cura anche contro chi posta cazzate sui forum.
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualche giorno fa

        - Scritto da: puffetta

        quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha

        detto che non sopporta i pedofili e se per caso

        gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li

        cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa

        entrare 60 pitbull !

        :)

        L'idea mi soddisfa!
        Mi sembra una buona cura anche contro chi posta
        cazzate sui forum.Rispondi qui...
        • puffetta scrive:
          Re: Qualche giorno fa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: puffetta


          quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha


          detto che non sopporta i pedofili e se per caso


          gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li


          cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa


          entrare 60 pitbull !


          :)


          L'idea mi soddisfa!


          Mi sembra una buona cura anche contro chi posta

          cazzate sui forum.

          Rispondi qui...Baaaaaaaaaaaaaaaaaaasta, non ho il carattere bellicoso e rompicojoni!Amen!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualche giorno fa
      - Scritto da: puffetta
      quel grande che fa il Diavolo su Radio 105 ha
      detto che non sopporta i pedofili e se per caso
      gli arrivano lì, li chiude in gabbia, li
      cosparge di piscio di cagna in calore e poi fa
      entrare 60 pitbull !
      :)
      L'idea mi soddisfa!
      Detto da una che scarica sul suo cellulare jingle da 4 Euri a botta è tutto un programma.
  • ryoga scrive:
    La cosa bella...
    E' che si va a punire coloro che fanno uso "passivo" del materiale pedopornografico e neanche si preoccupano di andare "alla fonte" a beccare chi quel materiale lo produce giusto x iniettargli un po' di veleno nel sangue...
    • Alessandrox scrive:
      Re: La cosa bella...
      - Scritto da: ryoga
      E' che si va a punire coloro che fanno uso
      "passivo" del materiale pedopornografico e
      neanche si preoccupano di andare "alla fonte" a
      beccare chi quel materiale lo produce giusto x
      iniettargli un po' di veleno nel sangue...Infatti cosi' si disperdono solo le forze
    • Anonimo scrive:
      Re: La cosa bella...
      Scherzi? Andrebbero a toccare "la famiglia"...
  • Anonimo scrive:
    Significato frase dell'articolo
    "verranno effettivamente denunciati solo coloro che abbiano salvato o registrato materiali illegali sul proprio computer o su altri supporti: la sentenza 39282 del 21 settembre di quest'anno formulata dalla Corte di Cassazione, infatti, esclude la colpevolezza per chi abbia consultato siti pornopedofili senza però registrare dati e senza conservarli."scusate ma che significa questa frase? Che se effettuano una perquisizione e non trovano nulla a casa o sul pc non vi possono denunciare? quindi se uno scarica per errore un file incriminato e lo cancella subito può stare al sicuro?grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Significato frase dell'articolo
      - Scritto da: Anonimo
      "verranno effettivamente denunciati solo coloro
      che abbiano salvato o registrato materiali
      illegali sul proprio computer o su altri
      supporti: la sentenza 39282 del 21 settembre di
      quest'anno formulata dalla Corte di Cassazione,
      infatti, esclude la colpevolezza per chi abbia
      consultato siti pornopedofili senza però
      registrare dati e senza conservarli."


      scusate ma che significa questa frase? Che se
      effettuano una perquisizione e non trovano nulla
      a casa o sul pc non vi possono denunciare? quindi
      se uno scarica per errore un file incriminato e
      lo cancella subito può stare al sicuro?
      grazieSi puoi stare tranquillo, dopo che ti hanno saccheggiato casa da qualsiasi apparato o supporto informatico, fatto spendere un botto di soldi in avvocato penalista, semidistrutto il TUO computer (sempre che non sparisca), che ti hanno fatto prendere un mezzo esaurimento nervoso a te e ai tuoi familiari e diffamato sulla stampa locale e non.E magari alla fine di tutto ciò dovrai cambiare pure residenzaSu P.I. ci sono storie allucinanti sull'argomento
      • Anonimo scrive:
        Re: Significato frase dell'articolo
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        "verranno effettivamente denunciati solo coloro

        che abbiano salvato o registrato materiali

        illegali sul proprio computer o su altri

        supporti: la sentenza 39282 del 21 settembre di

        quest'anno formulata dalla Corte di Cassazione,

        infatti, esclude la colpevolezza per chi abbia

        consultato siti pornopedofili senza però

        registrare dati e senza conservarli."





        scusate ma che significa questa frase? Che se

        effettuano una perquisizione e non trovano nulla

        a casa o sul pc non vi possono denunciare?
        quindi

        se uno scarica per errore un file incriminato e

        lo cancella subito può stare al sicuro?

        grazie

        Si puoi stare tranquillo, dopo che ti hanno
        saccheggiato casa da qualsiasi apparato o
        supporto informatico, fatto spendere un botto di
        soldi in avvocato penalista, semidistrutto il TUO
        computer (sempre che non sparisca), che ti hanno
        fatto prendere un mezzo esaurimento nervoso a te
        e ai tuoi familiari e diffamato sulla stampa
        locale e non.
        E magari alla fine di tutto ciò dovrai cambiare
        pure residenza

        Su P.I. ci sono storie allucinanti sull'argomentoce n'è una.e ce ne sono altre che ti dicono che non è affatto così e che quando le GDF sono arrivate dal tipo, comunque sono state cortesi e hanno richiesto la collaborazione del tizio dell'articolo e nulla è stato danneggiato.ricordi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Significato frase dell'articolo

          ce n'è una.
          e ce ne sono altre che ti dicono che non è
          affatto così e che quando le GDF sono arrivate
          dal tipo, comunque sono state cortesi e hanno
          richiesto la collaborazione del tizio
          dell'articolo e nulla è stato danneggiato.

          ricordi?Il fatto e' che non arriva la guardia di finanza.Arriva la polizia postale in borghese o i carabinieri sia in divisa e qualcuno in abiti civili. La seconda e' 'na sfiga se si vuole riservatezza!Non distruggono nulla, ti guardano in ogni dove mi sembra gia' abbastanza, ti fanno 2000 domande appena sveglio, e danno per scontato che qualcosa di sbagliato lo avrai fatto se sono da te!Inoltre ti indagano, devi pagarti l'avvocato senza possibilita' di rimborso e non puoi chiedere i danni allo stato.L'HardDisk e' la prova del reato e deve essere distrutta.Vedi tu...
      • Anonimo scrive:
        Re: Significato frase dell'articolo
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        "verranno effettivamente denunciati solo coloro

        che abbiano salvato o registrato materiali

        illegali sul proprio computer o su altri

        supporti: la sentenza 39282 del 21 settembre di

        quest'anno formulata dalla Corte di Cassazione,

        infatti, esclude la colpevolezza per chi abbia

        consultato siti pornopedofili senza però

        registrare dati e senza conservarli."





        scusate ma che significa questa frase? Che se

        effettuano una perquisizione e non trovano nulla

        a casa o sul pc non vi possono denunciare?
        quindi

        se uno scarica per errore un file incriminato e

        lo cancella subito può stare al sicuro?

        grazie

        Si puoi stare tranquillo, dopo che ti hanno
        saccheggiato casa da qualsiasi apparato o
        supporto informatico, fatto spendere un botto di
        soldi in avvocato penalista, semidistrutto il TUO
        computer (sempre che non sparisca), che ti hanno
        fatto prendere un mezzo esaurimento nervoso a te
        e ai tuoi familiari e diffamato sulla stampa
        locale e non.
        E magari alla fine di tutto ciò dovrai cambiare
        pure residenza

        Su P.I. ci sono storie allucinanti sull'argomentoQuoto, e' successo pure a me... ti assolvono, ti chiedono scusa, fanno scaricabarile dicendo che a Roma sono incompetenti ma loooooro lavorano con riservatezza e prima di arrestare ci vanno piano. Intanto ti umiliano e ti sequestrano tutto e ti indagano.Avvocato 800 euro, umiliazione con la familia, per fortuna in estate e alle 7 di mattina vicini non ce ne erano... e io ovviamente colpevole.Adesso vedremo a quelli che hanno rubato 400 milioni di euro con gli scandali delle banche cosa faranno!
        • Anonimo scrive:
          Re: Significato frase dell'articolo
          scusate ma le indagini come vengono effettuate? se una persona ha scaricato 1 file incriminato come fanno ad accusarti per 1 solo file che è palesemente un errore "di clic" appunto? Penso che mirino a bloccare chi ha un giro un po esteso o mi sbaglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Significato frase dell'articolo
            - Scritto da: Anonimo
            scusate ma le indagini come vengono effettuate?Penso cerchino di raccattare piu' gente possibile :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Significato frase dell'articolo
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo
        Si puoi stare tranquillo, dopo che ti hanno
        saccheggiato casa da qualsiasi apparato o
        supporto informatico, fatto spendere un botto di
        soldi in avvocato penalista, semidistrutto il TUO
        computer (sempre che non sparisca), che ti hanno
        fatto prendere un mezzo esaurimento nervoso a te
        e ai tuoi familiari e diffamato sulla stampa
        locale e non.
        E magari alla fine di tutto ciò dovrai cambiare
        pure residenza

        Su P.I. ci sono storie allucinanti sull'argomentoE dopo tutto sto tritacarne non vi resta che andare a ringraziare il noto PRETAZZO.
  • castu scrive:
    Re: ATTENZIONE CHE..
    - Scritto da: Anonimo
    Fate attenzione che queste inchieste vi
    coinvolgeranno anche se avete scaricato una
    cavolata come il video della studentessa che, per
    farsi eleggere come capoclasse, mostra il seno
    alla classe.Guarda che io ho parlato una volta con una persona della Polizia Postale che partecipa a tali indagini: mi ha effettivamente specificato che filmati del genere neanche vengono presi in considerazione; gli arresti e le perquisizioni si concentrano su persone che scambiano quantità dell'ordine delle centinaia di materiale pedopornografico sia sul p2p sia su irc.Non perdono tempo per cercare chi scarica un solo video tipo quello della studentessa.
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENZIONE CHE..
      Invece ti sbagli, o almeno sei ingenuo e credi a cio' che ti viene detto sempre e comunque.Io lo so per esperienza, conosco persone finite in questa situazione, senza avere nemmeno materiale pornografico nel pc, ma solo perche' a suo tempo usavano kazaa.Prima di arrestare, ti indagano e ti perquisiscono casa, quindi anche se arrestano come dici tu, le persone effettivamente "pedofile" o comunque che hanno scaricato quel materiale spregevole, anche quelli innocenti vengono indagati. Sai cosa vuol dire? Sputtanamento con i vicini, fedina penale segnata perche' risultera' sempre indagato per durante eventuali controlli e infine pagare l'avvocato per la difesa obbligatoria.Ti sembra giusto?Credi ancora a quel poliziotto?

      Guarda che io ho parlato una volta con una
      persona della Polizia Postale che partecipa a
      tali indagini: mi ha effettivamente specificato
      che filmati del genere neanche vengono presi in
      considerazione; gli arresti e le perquisizioni si
      concentrano su persone che scambiano quantità
      dell'ordine delle centinaia di materiale
      pedopornografico sia sul p2p sia su irc.
      Non perdono tempo per cercare chi scarica un solo
      video tipo quello della studentessa.
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENZIONE CHE..
        Mi sembra estremamente giusto.A nessuno viene chiesto di andare in giro in rete a cercare, o consultare materiale porno.Se lo fai, sai bene che puoi venire messo sotto osservazione.E dal momento che questa battaglia contro una forma di pornografia che abusa di minori è e deve essere "senza quartiere", se anche ci va di mezzo qualche "innocente" è un prezzo da pagare.Se qualcuno si imbatte in pedo-pornografia, soprattutto se inconsapevolmente o involontariamente, può benissimo attivarsi per segnalarlo alle autorità e far sapere contestualmente che non c'entra nulla con quanto visionato.Ci sono non si sa quanti siti di pornografia gratuita... anche se uno è "appassionato" del genere... (nulla da dire, a me piace), deve proprio andare a mettersi nei casini?! come ci riesce?? vuol dire che ci si è messo di impegno.No, non si può al momento essere teneri. Io non credo che le forze dell'ordine vada ad inseguire qualcuno che si scarica qualche foto porno "legale", o qualche filmato -pur anche della studentessa per curiosità- una volta nella vita. E comunque se l'ha fatto, sapeva bene che andava a visionare materiale "illegale".L'ignoranza non esclude dalla pena. È un principio legale affermato e giusto, se no con il "non lo sapevo" nessuno sarebbe non solo colpevole ma nemmeno indagabile.
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE CHE..

          L'ignoranza non esclude dalla pena. È unil che vale per tutti tranne che per i pm e i giornalisti che si fanno beneamatamente i c.... loro
          principio legale affermato e giusto, se no con il
          "non lo sapevo" nessuno sarebbe non solo
          colpevole ma nemmeno indagabile.che equivale a dire che se capita qualcosa di imprevisto la facciamo pagare a qualcuno e via...
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE CHE..
          - Scritto da: Anonimo
          Mi sembra estremamente giusto.

          A nessuno viene chiesto di andare in giro in rete
          a cercare, o consultare materiale porno.

          Se lo fai, sai bene che puoi venire messo sotto
          osservazione.Stai scherzando? Possono venire messo sotto osservazione quando ci sono ragionevoli dubbi che abbia commesso un illecito.
          E dal momento che questa battaglia contro una
          forma di pornografia che abusa di minori è e deve
          essere "senza quartiere", se anche ci va di mezzo
          qualche "innocente" è un prezzo da pagare.Dimmi un pò: non ti rendi conto della gravità del tuo "anche se ci va di mezzo qualche innocente" perché sei un giovinastro che deve ancora vederne di acqua passare sotto i ponti, oppure perché sei un vecchio populista incapace di razionalizzare un pensiero democratico?
          Se qualcuno si imbatte in pedo-pornografia,
          soprattutto se inconsapevolmente o
          involontariamente, può benissimo attivarsi per
          segnalarlo alle autorità e far sapere
          contestualmente che non c'entra nulla con quanto
          visionato.Può farlo, sarebbe auspicabile che lo faccia, ma non esiste che sia obbligato a farlo per non incorrere in problemi penali. Non sta ne in cielo ne in terra che il cittadino debba sostituirsi all'autorità.
          Ci sono non si sa quanti siti di pornografia
          gratuita... anche se uno è "appassionato" del
          genere... (nulla da dire, a me piace), deve
          proprio andare a mettersi nei casini?! come ci
          riesce?? vuol dire che ci si è messo di impegno.Queste sono frottole ignobili. Immagini illecite transitano anche per i newsgroup binari generalisti (ad esempio quelli amatoriali, voyeuristici o anche semplicemente delle "zinne naturali". Questo del "bisogna cercarlo" è un luogo comune.
          No, non si può al momento essere teneri. Io non
          credo che le forze dell'ordine vada ad inseguire
          qualcuno che si scarica qualche foto porno
          "legale", o qualche filmato -pur anche della
          studentessa per curiosità- una volta nella vita.Anche io non credo (almeno lo spero) che le forze dell'ordine siano così approssimative, nell'articolo si dice infatti che si sono infiltrati e verosimilmente avranno preso persone che trafficavano attivamente.Ma questo non sposta di un millimetro la gravità delle tue affermazioni da stato autoritario nel nome della legge.
          E comunque se l'ha fatto, sapeva bene che andava
          a visionare materiale "illegale".Questo non è sempre vero.
          L'ignoranza non esclude dalla pena. È un
          principio legale affermato e giusto, se no con il
          "non lo sapevo" nessuno sarebbe non solo
          colpevole ma nemmeno indagabile.Con il numero di leggi in questo paese e, sopratutto, il numero di leggi soggette a pura interpretazione da parte dell'autorità, non è assolutamente possibile affermare che la legge non ammette ignoranza.Tranne al bar degli autotrasportatori del benzinaio dove mi rifornisco io, ovvio, dove ogni mattina si risolvono agevolmente tutti i problemi italici tra un bianchino e l'altro (rigorosamente prima di mettersi alla guida).
          • Anonimo scrive:
            Re: ATTENZIONE CHE..
            Hai detto "se anche ci va di mezzo qualche innocente è un prezzo da pagare" :| Tu sei pazzo!
        • Alessandrox scrive:
          Re: ATTENZIONE CHE..
          - Scritto da: Anonimo
          Mi sembra estremamente giusto.

          A nessuno viene chiesto di andare in giro in rete
          a cercare, o consultare materiale porno.
          Se lo fai, sai bene che puoi venire messo sotto
          osservazione.Consultare materiale porno non e' reato!E' reato quello che coinvolge minori e basta.Diciamo le cose come stanno per favore e non travisiamo!
          E dal momento che questa battaglia contro una
          forma di pornografia che abusa di minori è e deve
          essere "senza quartiere", se anche ci va di mezzo
          qualche "innocente" è un prezzo da pagare.NO, gli errori si possono anche ammettere ma chi ne e' vittima ha gli STESSI diritti di chi a subito degli ABUSI! E va adeguatamente risarcito. Il tuo modi di pensare e' CRIMINALE!
          Se qualcuno si imbatte in pedo-pornografia,
          soprattutto se inconsapevolmente o
          involontariamente, può benissimo attivarsi per
          segnalarlo alle autorità e far sapere
          contestualmente che non c'entra nulla con quanto
          visionato.Puo' ma non e' obbligatorio.
          Ci sono non si sa quanti siti di pornografia
          gratuita... anche se uno è "appassionato" del
          genere... (nulla da dire, a me piace), deve
          proprio andare a mettersi nei casini?! come ci
          riesce?? vuol dire che ci si è messo di impegno.Non e' sempre necessario! Anzi e' facilissimo, innanzitutto la pornografia in se non e' reato ma se in un sito di pornografia adulta c'e' una pagina che contiene pornografia infantile si e' perseguibili anche se non si e' visitata? Oppure come si fa a sapere che inuna pagina c'e' pornografia infantile se magari non c'e' nulla che la indichi? Ci entri inconsapevole e sei fregato? Signori i veri problemi sono altri! Non quelli di chi si vede delle pagine web!
          No, non si può al momento essere teneri. Io non
          credo che le forze dell'ordine vada ad inseguire
          qualcuno che si scarica qualche foto porno
          "legale", o qualche filmato -pur anche della
          studentessa per curiosità- una volta nella vita.
          E comunque se l'ha fatto, sapeva bene che andava
          a visionare materiale "illegale".OK ammttiamo anche questo.... per star dietro a una miriade di curiosi si perdono di vista i veri problemi e i veri delinquenti... questa e' una vergogna.
          L'ignoranza non esclude dalla pena. È un
          principio legale affermato e giusto, se no con il
          "non lo sapevo" nessuno sarebbe non solo
          colpevole ma nemmeno indagabile.Puo' darsi ma certamente non ha lo stesso peso fare una cosa consapevolmente o inconsapevolmente.
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE CHE..
          - Scritto da: Anonimo
          Mi sembra estremamente giusto.:O
          A nessuno viene chiesto di andare in giro in rete
          a cercare, o consultare materiale porno.E quindi?
          Se lo fai, sai bene che puoi venire messo sotto
          osservazione.Mi citi la legge, grazie.
          E dal momento che questa battaglia contro una
          forma di pornografia che abusa di minori è e deve
          essere "senza quartiere", se anche ci va di mezzo
          qualche "innocente" è un prezzo da pagare.EH?????????????????????????????????????
          L'ignoranza non esclude dalla pena. Quindi che pena daresti a te che ignori completamente i diritti delle persone normali (bada bene non dei delinquenti che pure ne avrebbero)
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENZIONE CHE..
        - Scritto da: Anonimo
        io lo so per esperienza, conosco persone finite in
        questa situazione, senza avere nemmeno materiale
        pornografico nel pc, ma solo perche' a suo tempo
        usavano kazaa.Come lo sai che non avevano nulla?E io come so che, supponendo che tu abbia questa improbabile certezza, non stai mentendo?
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE CHE..

          Come lo sai che non avevano nulla?
          E io come so che, supponendo che tu abbia questa
          improbabile certezza, non stai mentendo?http://punto-informatico.it/p.asp?i=46952http://punto-informatico.it/p.asp?i=49247
  • Anonimo scrive:
    Indagati e condannati
    Gentile Redazione,Oltre alla regolare pubblicazione delle veline delle forze dell'ordine e della magistratura, in cui si abbonda di numeri come al SuperEnalotto (56 persone in 16 regioni, 55 pc, 25 hard disk, 2800 supporti ottici, 500 floppy, decine di videocassette, 11 citta' italiane, decine di persone) i vostri lettori sarebbero molto interessati a venire a conoscenza di altri numeretti:- il numero dei rinviati a giudizio e delle inchieste archiviate- il numero dei condannati e degli assolti in primo grado- il numero dei condannati e degli assolti in appello- il numero dei condannati e degli assolti in via definitiva- il numero dei supporti informatici contenenti effettivamente materiale pedopornograficoGrazie da un Vostro attento lettore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indagati e condannati
      Eh, questi si che sarebbero dati interessanti !
      • Anonimo scrive:
        Re: Indagati e condannati
        - Scritto da: Anonimo
        Eh, questi si che sarebbero dati interessanti !
        Bisogna vedere se vengono comunicati a P.I. da chi di dovere
        • Anonimo scrive:
          Re: Indagati e condannati
          La pol postale di catania e' conosciuta perche' e' la piu' attiva in perquisizioni e per numero di indagati su questo argomento...Poi quasi sempre si tratta di falsi allarmi, gente che non c'entra nulla e viene indagata (con l'obbligo di pagare ugualmente) e l'umiliazione della perquisizione.Sarebbe molto piu' prestigioso per loro vantarsi dei successi e non delle operazioni che quasi mai trovano un colpevole.- Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Eh, questi si che sarebbero dati interessanti !



          Bisogna vedere se vengono comunicati a P.I. da
          chi di dovere
    • Anonimo scrive:
      Re: Indagati e condannati
      La quasi totalità dei casi si chiude col patteggiamento, quindi non ci arriva in giudizio
      • Anonimo scrive:
        Re: Indagati e condannati
        - Scritto da: Anonimo
        La quasi totalità dei casi si chiude col
        patteggiamento, quindi non ci arriva in giudizioIl patteggiamento e' una sentenza emessa da un giudice e avviene in giudizio....http://www.giustizia.it/glossario/voce_glo/ns/patteggiamento.htmRitornando al merito: numeri ? fonti ?- quanti rinviati a giudizio ?- quante archiviazioni ?- quanti patteggiamenti ?- quanti processi ?- quante condanne ?- quante assoluzioni ?Vorrei conoscere QUESTI numeri oltre alle solite quantita' di indagati e CD e floppy (!) sequestrati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Indagati e condannati
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          La quasi totalità dei casi si chiude col

          patteggiamento, quindi non ci arriva in giudizio

          Il patteggiamento e' una sentenza emessa da un
          giudice e avviene in giudizio....

          http://www.giustizia.it/glossario/voce_glo/ns/patt

          Ritornando al merito: numeri ? fonti ?

          - quanti rinviati a giudizio ?
          - quante archiviazioni ?
          - quanti patteggiamenti ?
          - quanti processi ?
          - quante condanne ?
          - quante assoluzioni ?

          Vorrei conoscere QUESTI numeri oltre alle solite
          quantita' di indagati e CD e floppy (!)
          sequestrati.Io voglio sapere il numero dei CD e dei computer che quelli della GDF hanno restituito (se li hanno restituiti e non sono spariti) scassati senza aver ripagato.Grazie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indagati e condannati
        - Scritto da: Anonimo
        La quasi totalità dei casi si chiude col
        patteggiamento, quindi non ci arriva in giudizioEccerto.E chi accettra di esser messo alla gogna sia pur innocente in un procwesso tanto da infami?NESSUNO!Quindi si patteggia col mafioso e si paga la tangente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indagati e condannati
        Se sono innocente, col cazzo che patteggio. Piuttosto, giudizio immediato, per ottenere subito l'assoluzione per non aver commesso il fatto.
  • Anonimo scrive:
    Tutte balle
    Arrestano per pedofilia su inchieste sollecitate da un noto pretazzo persone che pedofile non sono e lasciano in giro i pedofili veri.E poi la dovrebbero finire di sequestrare computer cme acqua fresca e poi restituirli scassati. Chi li paga i computer scassati?La GDF che li ha scassati?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte balle
      - Scritto da: Anonimo
      Arrestano per pedofilia su inchieste sollecitate
      da un noto pretazzo persone che pedofile non sonoscusa, e tu che ne sai che non sono pedofili? Li conosci tutti? Hai visionato le prove? Sei uno degli indagati?
      E poi la dovrebbero finire di sequestrare
      computer cme acqua fresca e poi restituirli
      scassati. Chi li paga i computer scassati?
      La GDF che li ha scassati?mmm...si...mi sa che sei uno degli indagati..
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte balle
        hai una vaga idea di come vengano condotte questo tipo di indagini?sono puttanate...un magistrato che ha voglia di andare sui giornali.. e via..roviniamo un pò di famiglie con accuse infamanti ed infondate...bah...
    • bit01 scrive:
      Re: Tutte balle
      - Scritto da: Anonimo
      Arrestano per pedofilia su inchieste sollecitate
      da un noto pretazzo persone che pedofile non sono
      e lasciano in giro i pedofili veri."...Fino a questo momento sono 56 le persone indagate, residenti in 16 regioni: la polizia postale ha sequestrato loro 55 PC, 25 hard disk, 2800 supporti ottici (CD e DVD), quasi 500 floppy e decine di videocassette..."Non penso registrassero i cartoni di Disney. Ringrazia i "pretazzi" che se fosse per te...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte balle
        - Scritto da: bit01

        - Scritto da: Anonimo

        Arrestano per pedofilia su inchieste sollecitate

        da un noto pretazzo persone che pedofile non
        sono

        e lasciano in giro i pedofili veri.


        "...Fino a questo momento sono 56 le persone
        indagate, residenti in 16 regioni: la polizia
        postale ha sequestrato loro 55 PC, 25 hard disk,
        2800 supporti ottici (CD e DVD), quasi 500 floppy
        e decine di videocassette..."

        Non penso registrassero i cartoni di Disney.
        Ringrazia i "pretazzi" che se fosse per te...Se fosse per me non indagherei mai una persona innocente come effettivamente avviene sistematicamente.Leggiti le percentuali di colpevoli sul totale degli indagati si tratta di una persona si 10 mila!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte balle
        - Scritto da: bit01

        - Scritto da: Anonimo

        Arrestano per pedofilia su inchieste sollecitate

        da un noto pretazzo persone che pedofile non
        sono

        e lasciano in giro i pedofili veri.


        "...Fino a questo momento sono 56 le persone
        indagate, residenti in 16 regioni: la polizia
        postale ha sequestrato loro 55 PC, 25 hard disk,
        2800 supporti ottici (CD e DVD), quasi 500 floppy
        e decine di videocassette..."

        Non penso registrassero i cartoni di Disney.
        Ringrazia i "pretazzi" che se fosse per te...I preti dovrebbe dedicarsi al loro ministero e non cercare continuamente di essere invitati in salotti televisivi come puttanazze per mettersi in mostra inventandosi paladini di minchiate varie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte balle

        Non penso registrassero i cartoni di Disney.
        Ringrazia i "pretazzi" che se fosse per te...Ringrazio le forze dell'ordine, non i pretazzi che perpetuano superstizioni da millenni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte balle
        - Scritto da: bit01
        Non penso registrassero i cartoni di Disney.
        Ringrazia i "pretazzi" che se fosse per te...Se fosse per lui cosa? Se fosse per lui ci sarebbero 55 persone che si fanno le seghe guardando immagini pedoporno? Sai che gliene frega ai bambini inchiappettati di essere ripresi o meno? E contro preti e genitori criminali nel frattempo non si muove un dito.
        • bit01 scrive:
          Re: Tutte balle
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: bit01


          Non penso registrassero i cartoni di Disney.

          Ringrazia i "pretazzi" che se fosse per te...

          Se fosse per lui cosa?
          Se fosse per lui ci sarebbero 55 persone che si
          fanno le seghe guardando immagini pedoporno? Sai
          che gliene frega ai bambini inchiappettati di
          essere ripresi o meno? E contro preti e genitori
          criminali nel frattempo non si muove un dito.Tu non sai nemmeno quello che dici. Ringrazia che c'è qualcuno che si muove per fermare quelli che sul pedoporno ci mangiano, perchè appunto, se fosse per voi sarebbe la *normalità* visto che i pretazzi sono buoni solo a rompere le scatole. Un bel liberalismo di massa che permete a tutti di fare quello che vogliono, anche sui minori. In carcere i preti che poi ci pensate voi a darvi da fare. Con 55 persone in meno che sfruttano i video di quei delinquenti io do ragione ai preti, ti va bene?? No?? Allora difendili tu i pedofili che a me fanno schifo.E fatemi il piacere di conoscerli di persona i preti invece di parlare di stereotipi vecchi come il mondo. Prendete come al solito per buono solo quello che vi fa comodo e come si suol dire fatte di tutta un'erba un fascio. Eh, però quelle 55 persone che facevano di male, eh, ci mancherebbe...
  • Anonimo scrive:
    chiudeteli in cella
    e buttate via le chiavi!(e sarebbe anche poco.. qui un bel occhio per occhio lo vedrei bene)... ma non fate che si associ il p2p alla pedopornografia (o terrorismo, o.. scegliete voi)chissà quanta porcheria gira in "pacchi anonimi" di posteitaliane... ecc... ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: chiudeteli in cella
      Soprattutto, fateci sapere quanti effettivamente ne condannate.Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: chiudeteli in cella
        - Scritto da: Anonimo
        Soprattutto, fateci sapere quanti effettivamente
        ne condannate.

        Saluti,
        PiwiIn tutte le retate che hanno strombazzato fino adesso ne avrebbero arrestati un paio di migliaia......QUANTI ne hanno condannati per aver veramente commesso il fatto?Tutti però li han marchiati d' infamia anche se non sono pedofili.Dagli al pretazzo invasato.
        • Anonimo scrive:
          Re: chiudeteli in cella
          Per me possono anche continuare con questi sistemi da inquisizione : irruzioni, etc ... Però, se l'indagato è innocente sarebbe giusto1) il risarcimento dei danni materiali e morali2) l'affissione della dichiarazione di estraneità ai fatti nel luogo di lavoro dell'indagato, nel domicilio, nonchè pubblicazione su uno o più giornali locali a spese dell'autorità giudiziaria (anche se sarebbe preferibile ... del noto pretazzo).Io non difendo i pedofili, sia chiaro. Ma i principi dello Stato di diritto devono valere anche in questo tipo di indagini.Saluti,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: chiudeteli in cella
            - Scritto da: Anonimo
            Per me possono anche continuare con questi
            sistemi da inquisizione : irruzioni, etc ...
            Però, se l'indagato è innocente sarebbe giusto

            1) il risarcimento dei danni materiali e morali

            2) l'affissione della dichiarazione di estraneità
            ai fatti nel luogo di lavoro dell'indagato, nel
            domicilio, nonchè pubblicazione su uno o più
            giornali locali a spese dell'autorità giudiziaria
            (anche se sarebbe preferibile ... del noto
            pretazzo).

            Io non difendo i pedofili, sia chiaro. Ma i
            principi dello Stato di diritto devono valere
            anche in questo tipo di indagini.

            Saluti,
            PiwiConcordo al 100%. E' giusto indagare, ma se l' accusato risulta innocente, dovrebbe essere pubblicato CON LA MASSIMA RISONANZA il fatto che è risultato estraneo alle accuse portate. Ma la nostra è un' italietta: lo prova il fatto del prete di Modena accusato di pedofilia, morto di infarto in seguito ad una accusa infamante e scagionato in sordina DOPO la sua morte ( solo qualche giornale secondario ha pubblicato la notizia DELLA SUA TOTALE INNOCENZA).A voi pare giusto ??Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chiudeteli in cella
            Secondo me non si dovrebbe neppure dare risonanza all'indagine, che dovrebbe essere svolta con bassissimo profilo. Anche le perquisizioni dovrebbero avvenire con la massima discrezione, a tutela della reputazione di chi vi è sottoposto e sequestrando unicamente i supporti magnetici e ottici.Basta con queste strombazzate mediatiche, non servono esattamente a nulla IMHO.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiudeteli in cella

            Basta con queste strombazzate mediatiche, non
            servono esattamente a nulla IMHO.Servono, servono! Altrimenti come si fa ad inculcare nel popolo italiota bue che P2P=MALE, Internet senza controllo=MALISSIMO, informazione libera e senza censure=IL PEGGIO CHE CI SIA e così di questo passo?Bisognerà pur giustificare in qualche modo le politiche di controllo totale sui mezzi si comunicazione, in netto contrasto con il diritto alla privacy, no?Come qualcuno ha già osservato, quante di queste persone verranno riconosciute colpevoli in giudizio, rispetto alle migliaia di indagati che servono solo per fare audience?Gli stessi organi di polizia che sanno benissimo che tali traffici di sfruttamento minorile esistono in moltissime altre forme (e ben di più) che su internet.Ma l'importante non è salvare i bambini....Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: chiudeteli in cella
      - Scritto da: Anonimo
      e buttate via le chiavi!Chiudete il pretazzo invasato in cella e buttate la chiave.
    • Anonimo scrive:
      Re: chiudeteli in cella
      - Scritto da: Anonimo
      e buttate via le chiavi!
      (e sarebbe anche poco.. qui un bel occhio per
      occhio lo vedrei bene)Chiudere in cella chi scarica soltanto certi contenuti, non è responsabile di certi atti e non ne trae alcun beneficio economico non è occhio per occhio, è molto peggio.Sono d'accordo sul discorso del P2P, ma aggiungerei anche che certi sistemi sacrosanti, come Freenet, potrebbero essere a rischio.Ciao.
      • NSA scrive:
        Fatemi capire
        Chi produce queste immagini rischiando accuse gravissime, le distribuisce in modo gratuito? Le fa pagare molto salato suppongo.....e chi le compra salato le lascia cosi a cuor leggero su internet, rischiando di essere tracciato per giunta? Boh
        • Anonimo scrive:
          Re: Fatemi capire
          - Scritto da: NSA
          Chi produce queste immagini rischiando accuse
          gravissime, le distribuisce in modo gratuito? Le
          fa pagare molto salato suppongo.....e chi le
          compra salato le lascia cosi a cuor leggero su
          internet, rischiando di essere tracciato per
          giunta? BohSon tutte bale.Questi i veri pedofili li lasciano circolare nelle case, nei giardini pubblici, nei cessi delle stazioni, negli oratori.Rompono solo i maroni a chi naviga per attaccare Internet per poi dire che in Internet c' è il babau.
Chiudi i commenti