Quantum svela il megachip per cellulare

Lo Scorpion strizza l'occhio alla multimedialità e può raggiungere la frequenza di 1 GHz


Milano ? Qualcomm , l’azienda americana sviluppatrice di tecnologie legate all’ambito mobile e al wireless, ha annunciato di aver costruito il primo processore da 1 GHz per la prossima generazione di telefoni cellulari.

Basato sull’architettura ARM , il processore di Qualcomm si chiama Scorpion ed è stato costruito con un processo produttivo pari a 65 nanometri che, secondo i progettisti, ridurrà il consumo energetico incrementando di conseguenza la durata della batteria.

L’implementazione di un coprocessore e della tecnologia ARM NEON fanno in modo che oltre 8 miliardi di operazioni al secondo vengano riservate per le caratteristiche multimediali dei nuovi telefonini come: la visualizzazione di filmati, l’ascolto di MP3 e l’utilizzo di giochi sempre più evoluti.

“Scorpion rappresenta per noi una grande opportunità di espansione. Possiamo infatti allargarci dal mercato del wireless a quello dei microprocessori” ha dichiarato Sanjay Jha, presidente di Qualcomm.

Nonostante le intenzioni di Qualcomm sembrino essere chiare, la società non ha ancora svelato ufficialmente se i processori da lei prodotti verranno utilizzati solo sui propri dispositivi oppure verranno venduti alle altre aziende produttrici di telefonini.

Un dato sicuro è che per l’azienda americana lo sviluppo della nuova CPU su architettura ARM rappresenta un bel passo avanti rispetto ai precedenti processori. Infatti, come ammette la stessa Qualcomm, i chip costruiti in passato arrivavano solamente ad un ottavo delle prestazioni raggiunte da Scorpion che, per il momento, detiene il record di performance per i processori della sua categoria.

Dario Panzeri

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Monitor esterni
    Salve a tutta la redazione e compimenti per lottima recensione del prodotto! Non mi è però chiara una cosa e se voi avete testato il dispositivo vorrei che me la chiariste:i desktop dei due monitor esterni sono indipendenti, così come il classico dual head o in realtà si tratta di un unico desktop diviso su due skermi??Grazie e ancora compliimenti!
  • Anonimo scrive:
    Utile per i portatili, non per desktop
    Secondo me al prezzo di 169 euro, su un computer desktop, converrebbe montare una scheda video con possibilità di doppio monitor...Lo fa perfino la X300 di ATI.Può essere comodo per il portatile, ma onestamente 3 schermi diventerebbero anche difficili da gestire.
    • Anonimo scrive:
      Re: Utile per i portatili, non per deskt
      ATI e Nvidia non hanno il 3D ne l'overlay video sulla seconda uscita pertanto è quasi inutile.Mentre il DH2GO ti darebbe un DualHead con accelerazione 3D su entrambi e a cavallo tra i monitor idem per l'overlay video.
    • Anonimo scrive:
      Re: Utile per i portatili, non per deskt
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me al prezzo di 169 euro, su un computer
      desktop, converrebbe montare una scheda video con
      possibilità di doppio monitor...

      Lo fa perfino la X300 di ATI.

      Può essere comodo per il portatile, ma
      onestamente 3 schermi diventerebbero anche
      difficili da gestire.scusami ,ma quale skeda video mobile ti consente di collegare 2 crt esterni????
  • Anonimo scrive:
    Gaming support
    Sapete se qualcuno ha usato quella periferica per aggiungere supporto multimonitor a giochi (Falcon Allied Force in particolare, http://www.lead-pursuit.com/) che non possono gestirlo?Ciao e grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Gaming support
      Il DH2GO ti permette di avere dua uscite video in modalità allungata alla risoluzione di 2560x1024 o 2048x768, Windows vede il tutto come un monitor unico, quindi non devi far altro che impostare la seconda uscita a tale risoluzione come monitor primario e lanciare il gioco,POi deve essere lui che può settarsi a quella risoluzione. deve essere programmato a monte per arrivare a quella risoluzione
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione
    Il link nell'articolo "nuovo prodotto" e' sbagliato.Buon lavoro
    • la redazione scrive:
      Re: Per la redazione
      Sistemato! Grazie molte per la segnalazione, ciao ;-)- Scritto da: Anonimo
      Il link nell'articolo "nuovo prodotto" e'
      sbagliato.
      Buon lavoro
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione
      Il link è questo: http://www.matrox.com/graphics/offhome/dh2go/home.cfm
Chiudi i commenti