Quattro anni di carcere per spam

Robert Soloway non viene perdonato da un giudice statunitense. Si è scusato con tutti ma non se la cava facilmente. Sul suo capo anche tre anni di libertà vigilata e 200 ore di servizio per la comunità

Roma – Robert Soloway si è scusato, si è appellato alla propria dabbenaggine per tentare di mitigare le decisioni del tribunale che lo ha giudicato, ma la strategia non ha funzionato granché: nelle scorse ore il magistrato Marsha Pechman di un tribunale distrettuale di Seattle ha condannato uno dei grandi professionisti dello spam industriale a 47 mesi di carcere, quasi quattro anni dietro le sbarre.

Soloway, arrestato nell’estate del 2007, si era dichiarato colpevole lo scorso marzo, ammettendo di aver inviato enormi quantità di email non richieste ad un numero elevatissimo di utenti Internet, sporcando con la propria immondizia digitale le loro mailbox, traendo da questa attività commerciale centinaia di migliaia di dollari non dichiarati al Fisco.

Non gli è andata nel migliore dei modi, anche perché il giudice ha dichiarato di voler inviare un messaggio a tutti gli spammer in circolazione , avvertire questo circolo criminoso che se si viene pizzicati dalle autorità statunitensi, se si viene sottoposti al giudizio del CAN-SPAM Act, la legge antispam, allora le conseguenze per chi ammorba gli altri cittadini di Internet possono essere pesantissime.

Oltre ai lunghi anni di carcere, Mr. Spam dovrà passarne successivamente altri tre in libertà vigilata e dovrà donare 200 ore del proprio tempo per servizi a favore della comunità.

Soloway, sostenuto da un avvocato che non ha fatto altro che ricordare come il suo difeso non abbia mai inviato virus né pornografia alle proprie vittime, si era appellato al giudice scusandosi, rendendo pubbliche le sue scuse alle vittime e alle loro famiglie, ma si era scontrato con le tesi dell’accusa. L’assistente procuratore Kathryn Warma ha aperto gli occhi a tutti in tribunale ricordando che Soloway non era imputato solo in questo procedimento ma anche in altri : “Questa persona – ha dichiarato – ha rifiutato di fermare le proprie attività criminali nonostante due sentenze di diritto civile e una ingiunzione federale. Suggerisco – aveva dichiarato al giudice – che l’unico modo per fermarlo sia una lunga sentenza detentiva durante la quale sia impossibilitato a portare avanti la propria attività”.

Soloway, infatti, non solo aveva già perduto altri casi giudiziari, che non erano però ancora andati nel penale , ma aveva proseguito a spammare gli utenti, soprattutto quelli statunitensi, incurante delle nubi giudiziarie che si accalcavano sopra la sua testa. Anche per questo Warma aveva chiesto al tribunale una sentenza esemplare , che comprendesse una pena tra i 7 e i 9 anni di carcere. E questo perché nessuno degli spammer già giudicati negli States “si avvicina, neppure di poco, a questo caso in termini di durata dell’attività criminale, di tecniche di disturbo messe in piedi, e di livello di attività spammatoria”.

I casi a cui si riferiva Warma sono già ben noti ai lettori di Punto Informatico e comprendono quelli di Jeremy Janes (9 anni di carcere) e di Adam Vitale (30 mesi), casi peraltro diversi non tanto sotto il profilo spammatorio quanto per le modalità con cui i due spammer rastrellavano denari dalla propria attività.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Francesco Messina scrive:
    Fat Princess
    Il gioco Fat Princess è uno dei risultati migliori di partite a squadre in tempo reale: dinamico, immediato e semplice! Queste caratteristiche lo rendono estremamente giocabile e se aggiungiamo che è anche divertente, il prodotto diventa ottimo! Tra l'altro la principessa in questione ingrassa solo se le si porta da mangiare! Insomma è davvero un bellissimo gioco! (poi on line diventa uno spasso..."A,E,I,O,U...miliati")! :)
  • Malika Aiak scrive:
    clan fat princess
    Stiamo creando un clan per giocare a Fat Princess ed essere competitivi, se volete partecipare ci vediamo qui!http://forum.games.it/punto-di-contatto/554-clan-fat-princess.html
  • lolle scrive:
    l'ira delle... cosa???
    Le gamer femministe??? immagino sia una categoria nata tipo ieri o l'altro ieri. Già è arduo trovare gamer femminili, qua addirittura si parla di gamer femministe? :D
  • Giulio Golia scrive:
    Americani, popolo di ciccioni
    Ma dimagrite un po', che siete la nazione più OBESA del mondo! Vergognatevi!!!
  • Er macellaro scrive:
    scheletri femminili
    Evidentemente si riconoscono in quel modello. Da sempre le donne hanno l'ossessione della dieta e della linea, tanto da ridursi come prugne secche. Non è per nulla piacevole abbracciare pelle e ossa, una bistecca ogni tanto ci vuole, un pò di buon senso, che diamine!
    • il signor rossi scrive:
      Re: scheletri femminili
      - Scritto da: Er macellaro
      Evidentemente si riconoscono in quel modello. Da
      sempre le donne hanno l'ossessione della dieta e
      della linea, tanto da ridursi come prugne secche.da un lato sì, dall'altro tu non hai evidentemente bene idea di come sono le donne negli stati uniti... La quantità di obese è enorme, se guardi come mangiano c'è poco da stupirsi (fast food, burro di noccioline, snack continui anziché frutta ecc) e la pubblicità di snack, bevande varie ecc. è incessante e martellante.I ceti sociali inferiori sono, incredibilmente, a rischio obesità, perché per scarsa cultura e difficoltà economiche hanno accesso solo a cibo spazzatura.Poi se guardi MTV vedi ragazzine ventenni bellissime, ma ciò è solo una parte dell'america.
      • Er macellaro scrive:
        Re: scheletri femminili
        - Scritto da: il signor rossi
        da un lato sì, dall'altro tu non hai
        evidentemente bene idea di come sono le donne
        negli stati uniti... La quantità di obese èSi, lo sò... cominciano dalla colazione: uova, becon, toast con burro di arachidi e via così... per finire con un bel big mac: tutta salute!Per le prugne secche mi riferivo alle donne italiane, che si lamentano che hanno sempre l'intestino bloccato (ergo, non fanno la cacca). E te credo, non mangiano niente! E vai di yogurt! Ahahah, che ridicole creature!
  • Retor scrive:
    Scherzano vero?
    Che mondo ridicolo...
  • attonito scrive:
    non staremo esagerando?
    e le grasse no,e i froci no,e i cinesi no,e i cattolici no,e i drogati no (poverini),e i delinguenti no (so' ragazzi!),e i negri no, e i nazzisti no,e i musulmani no,e i terroni no,e i criminali di guerra no,e i politici no,e quelli con le ungnhie lunghe no (polemica sull'iphone)e gli ebrei no,e i poveri no,e i ricchi no,.....adesso esco e mando affanculo il primo che passa.... cosi', per sfizio.spero di beccare un maschio bianco transcaucasico mitteleuropeo, di classe media che vota centrosinistra, con se no verro' tacciato di razzismo/qualunquismo/pressapochismo/oscurantismo.eccheppalle!
    • Retor scrive:
      Re: non staremo esagerando?
      - Scritto da: attonito
      e le grasse no,
      e i froci no,
      e i cinesi no,
      e i cattolici no,
      e i drogati no (poverini),
      e i delinguenti no (so' ragazzi!),
      e i negri no,
      e i nazzisti no,
      e i musulmani no,
      e i terroni no,
      e i criminali di guerra no,
      e i politici no,
      e quelli con le ungnhie lunghe no (polemica
      sull'iphone)
      e gli ebrei no,
      e i poveri no,
      e i ricchi no,
      .....

      adesso esco e mando affanculo il primo che
      passa.... cosi', per
      sfizio.
      spero di beccare un maschio bianco transcaucasico
      mitteleuropeo, di classe media che vota
      centrosinistra, con se no verro' tacciato di
      razzismo/qualunquismo/pressapochismo/oscurantismo.

      eccheppalle!Straquoto.
      • attonito scrive:
        Re: non staremo esagerando?
        il problema degli Stati Uniti e' che hanno in casa di tutto di piu': immigrati da tutto il mondo, allucinati di tutti i tipi, oriendamenti sessuali di tutti i tipi, etc.Per cui, qualunque cosa tu faccia, rischi sempre di offendere qualcuno.Ecco perche sono cosi' "politicamente corretti" (*) si tratta di evitare denuncie e perdita di potenziali clienti, tutto qui, mica perche' sono "buoni".PS:ma li vogliamo mandare un po a cagare, loro e il loro inglese "politically corect"?Ci sono parole italiane, usiamole.
        • DarkSchneider scrive:
          Re: non staremo esagerando?
          - Scritto da: attonito
          il problema degli Stati Uniti e' che hanno in
          casa di tutto di piu': immigrati da tutto il
          mondo, allucinati di tutti i tipi, oriendamenti
          sessuali di tutti i tipi,
          etc.
          Per cui, qualunque cosa tu faccia, rischi sempre
          di offendere
          qualcuno.
          Ecco perche sono cosi' "politicamente corretti"
          (*) si tratta di evitare denuncie e perdita di
          potenziali clienti, tutto qui, mica perche' sono
          "buoni".

          PS:
          ma li vogliamo mandare un po a cagare, loro e il
          loro inglese "politically
          corect"?
          Ci sono parole italiane, usiamole.Quali? A me, così su due piedi, viene in mente una sola traduzione di politically correct: Oltremodo Ipocrita.Poi non so... Magari devo studiare di più l'inglese.
          • attonito scrive:
            Re: non staremo esagerando?
            Mi riferivo al fatto che in italia usiamo temini in altre lingue, soprattutto inglese (fast food, politically correct, question time, meeting, weekend, etc etc) qunado esistono i relativi termini in lingua italiana.
  • ichi scrive:
    Man the harpoons!
    cdo (rotfl)
  • Dan Tichrist scrive:
    Io c' ho gia' in mente il sequel!
    Una ragazza, ne bella ne brutta per non far torto a nessuno, viene rapita mentre torna a casa da una manifestazione femminista.I rapitori, uno per ogni razza, religione e orientamento sessuale piu' un vegano, vogliono violentarla, ma questa parla in continuazione ed e' una gran scassa coglioni e i violentatori cambiano idea.I non violentatori, uno per ogni razza, religione e orientamento sessuale piu' un vegano, rapinano una banca e fregano un pacco d' oro.I non violentatori, uno per ogni razza, religione e orientamento sessuale piu' un vegano, gli mettono tutto l' oro che sono riusciti a rubare nel reggiseno e lei diventa pesantissima, cosi' nessuno riesce a tirarla fuori quando la sassano in fondo al mare
    • Er Puntaro scrive:
      Re: Io c' ho gia' in mente il sequel!
      (rotfl)(rotfl)(rotfl) Mi piace! Quando esce? Lo compro subito.
    • Joliet Jake scrive:
      Re: Io c' ho gia' in mente il sequel!
      - Scritto da: Dan Tichrist
      Una ragazza, ne bella ne brutta per non far torto
      a nessuno, viene rapita mentre torna a casa da
      una manifestazione
      femminista.

      I rapitori, uno per ogni razza, religione e
      orientamento sessuale piu' un vegano, vogliono
      violentarla, ma questa parla in continuazione ed
      e' una gran scassa coglioni e i violentatori
      cambiano
      idea.

      I non violentatori, uno per ogni razza, religione
      e orientamento sessuale piu' un vegano, rapinano
      una banca e fregano un pacco d'
      oro.

      I non violentatori, uno per ogni razza, religione
      e orientamento sessuale piu' un vegano, gli
      mettono tutto l' oro che sono riusciti a rubare
      nel reggiseno e lei diventa pesantissima, cosi'
      nessuno riesce a tirarla fuori quando la sassano
      in fondo al
      mareG-E-N-I-A-L-E!!!!!Il titolo sarà per caso "Politically Correct 2: The Final Assault"?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)PS mi devi spiegare però perchè ce l'hai coi vegani... :D
      • Dan Tichrist scrive:
        Re: Io c' ho gia' in mente il sequel!
        contro i vegani non c' ho niente - io sono vegetariano.ma se li lasciavo fuori poi mi facevano storie :)
    • kattle87 scrive:
      Re: Io c' ho gia' in mente il sequel!
      (rotfl)
    • brown scrive:
      Re: Io c' ho gia' in mente il sequel!
      LoL, lo voglio!!! :-)
    • mura scrive:
      Re: Io c' ho gia' in mente il sequel!
      - Scritto da: Dan Tichrist
      Una ragazza, ne bella ne brutta per non far torto
      a nessuno, viene rapita mentre torna a casa da
      una manifestazione
      femminista.

      I rapitori, uno per ogni razza, religione e
      orientamento sessuale piu' un vegano, vogliono
      violentarla, ma questa parla in continuazione ed
      e' una gran scassa coglioni e i violentatori
      cambiano
      idea.

      I non violentatori, uno per ogni razza, religione
      e orientamento sessuale piu' un vegano, rapinano
      una banca e fregano un pacco d'
      oro.

      I non violentatori, uno per ogni razza, religione
      e orientamento sessuale piu' un vegano, gli
      mettono tutto l' oro che sono riusciti a rubare
      nel reggiseno e lei diventa pesantissima, cosi'
      nessuno riesce a tirarla fuori quando la sassano
      in fondo al
      mare3 parole: sei un genio :D :D :Dse riesci a realizzarlo e a commercializzarlo te ne compro 10 copie :D
  • Undertaker scrive:
    Che gioco cretino
    Sarebbe il solito platform con degli omini che saltano da tutte le parti.Ma chi é che perde tempo con giochi del genere ?
    • Sardugno scrive:
      Re: Che gioco cretino
      Eggià, molto meglio ammazzare le puttane su GTA, quello sì che è femminista.
    • exMetallica scrive:
      Re: Che gioco cretino
      Under permettimi : non hai capito una ceppa del gioco. Trattasi di un casual game con qualche pretesa strategica ed una spolverata di multiplayer con la grafica carina-ciccina che va di moda e costa poco, non un platform.Ad ogni modo a me i platform piacciono, li trovo divertenti.
  • ken scrive:
    la soluzione
    Sony chiami il gioco "la principessa diversamente magra"
  • vnmvmvmvb scrive:
    ammazza che palle
    avete sfaciolato er cazzo cor politically correct, se nun ve piace un gioco/film/libro/ecc.. non lo comprate, ma evitate di rompere il cazzo a chi nel privato di casa sua ha tutto il diritto di essere politically sticazzist
  • Den Lord Troll scrive:
    proposta
    il sequel di Fat Princess sarà: "Mafia, pasta e mandolino" :D
Chiudi i commenti