Qwiki, l'app dei cortometraggi è di Yahoo!

L'azienda di Sunnyvale acquisisce la startup newyorchese che ha realizzato l'omonima applicazione iOS in grado di combinare foto, musica e video per la realizzazione di brevi film da condividere in mobilità

Roma – Nuova acquisizione per i vertici di Yahoo!, che dovrebbero spendere tra i 40 e i 50 milioni di dollari per rilevare gli asset della startup newyorchese Qwiki . Verso una maggiore personalizzazione di contenuti e servizi online, il gigante di Sunnyvale è ormai lanciatissimo alla conquista dei lidi più floridi nel vasto ecosistema del social sharing .

In particolare , la squadra di sviluppatori di Qwiki ha realizzato un’applicazione iOS in grado di combinare fotografie, musica e video in veri e propri cortometraggi da condividere con amici e parenti . Per il sindaco della Grande Mela Michael Bloomberg, l’ennesima dimostrazione del grande momento vissuto dalla metropoli statunitense sul mercato dell’innovazione high-tech .

“Continueremo a supportare l’applicazione realizzata da Qwiki – assicurano i vertici di Yahoo! in un sintetico comunicato – e la sua squadra si unirà a Yahoo! negli uffici di New York per reinventare le esperienze narrative degli utenti”.

Gli stessi responsabili di Qwiki hanno confermato che l’app per iPhone e iPad resterà un’entità indipendente all’interno degli asset digitali dell’azienda in viola. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti