Radiochip benedetti dal Governo USA

L'adozione dei chip radio per l'identificazione delle merci riceve un forte spinta niente meno che dal Ministero della Difesa americano. E dietro l'angolo c'è già uno standard che sa di rivoluzione


Washington (USA) – Nonostante le proteste di alcuni strenui difensori della privacy, i chippetti radio basati sulla tecnologia Radio Frequency Identification (RFID) hanno ricevuto l’importante benedizione del Ministero per la Difesa americano (DoD).

Il DoD ha recentemente annunciato che, a partire dal 2005, tutti i suoi fornitori dovranno includere, sui singoli prodotti o sugli imballaggi, chip RFID per l’identificazione della merce. Il ministero USA sostiene che questa tecnologia non solo semplificherà enormemente la gestione del magazzino, ma potrà anche incrementare la sicurezza delle consegne.

La decisione del DoD è senza dubbio destinata a dare una grande spinta all’adozione negli USA dei chippetti di identificazione wireless, una tecnologia già adottata o in via di adozione dalle catene di negozi Tesco , Wal-Mart , Metro , Benetton , Prada e Procter & Gamble, supportata da Merloni in alcuni suoi elettrodomestici e spalleggiata da colossi come Microsoft .

Il prossimo febbraio il DoD organizzerà una conferenza in cui discuterà, insieme ad alcuni dei massimi rappresentanti dell’industria, la propria strategia relativa ai chip RFID.

Nel frattempo il MIT sta portando avanti, insieme ad alcuni partner accademici e diversi colossi industriali, il progetto Auto-ID , un insieme di specifiche standard per quella che viene definita “l’Internet degli oggetti”, ovvero una nuova infrastruttura di rete al di sopra di Internet che renda possibile per i computer identificare istantaneamente ogni oggetto in qualunque parte del mondo esso si trovi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • avvelenato scrive:
    impianto di raffreddamento omaggio
    in omaggio alla scheda video schiFiX 5950 avrete un impianto di raffreddamento riadattato da una centrale nucleare a vostra sceltahttp://science.howstuffworks.com/nuclear-power2.htm avvelenatroll (troll) la cui geforce tre è peggio di una turbinajet, chissà le FX! (apparte il trollaggio, ma non riescono a fare delle schede che per l'uso non 3d non richiedano dissipazione attiva, accendendo la ventola solo durante i giochi? sarebbe molto più logico indirizzare la ricerca in questa direzione!)
    • Anonimo scrive:
      Re: impianto di raffreddamento omaggio
      Sigh...quanto hai ragione
      (apparte il trollaggio, ma non riescono a
      fare delle schede che per l'uso non 3d non
      richiedano dissipazione attiva, accendendo
      la ventola solo durante i giochi? sarebbe
      molto più logico indirizzare la ricerca in
      questa direzione!)....ma se stanno puntando ad avere anche il prossimo window$ "con funzioni 3D"!!! ....per la serie "se non facciamo così nessuno compra più nulla"(e te credo, per il 90% delle applicaizoni un p2 bastava e avanzava ...e a me continuerà a bastare e avanzare ancora per un bel pezzo)
      • avvelenato scrive:
        Re: impianto di raffreddamento omaggio
        ma porco giuda basterebbe mettere in una scheda 2 chipset, uno dedicato al 2d e raffreddato passivamente, e uno che entra in funzione solo nelle applicazioni 3dma ci vuole tanto!?
        • Anonimo scrive:
          Re: impianto di raffreddamento omaggio
          - Scritto da: avvelenato
          ma porco giuda basterebbe mettere in una
          scheda 2 chipset, uno dedicato al 2d e
          raffreddato passivamente, e uno che entra in
          funzione solo nelle applicazioni 3d

          ma ci vuole tanto!?Sulla carta no ma nella pratica.... 2 chip = + costi - integrazione e - soldini nelle loro tasche ;-)Traduzione = lo user si arrangi! e paghi :'(
          • avvelenato scrive:
            Re: impianto di raffreddamento omaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato

            ma porco giuda basterebbe mettere in una

            scheda 2 chipset, uno dedicato al 2d e

            raffreddato passivamente, e uno che entra
            in

            funzione solo nelle applicazioni 3d



            ma ci vuole tanto!?
            Sulla carta no ma nella pratica.... 2 chip =
            + costi - integrazione e - soldini nelle
            loro tasche ;-)
            Traduzione = lo user si arrangi! e paghi :'(oddio per una soluzione del genere i soldini spesi glieli ritornerei volentieri! (molto meglio che spendere soldi x un waterblock x gpu, che magari blocca pure lo slot pci adiacente)non compro una scheda video nuova da quando ho il pc, la geffo3 l'ho presa qualche mese fa a 60? usata.basterebbe pubblicizzarne adeguatamente la silenziosità e la scheda venderebbe da dio!però bisogna dire che l'utonto ignaro guarda solo la PPPutenza (quando non si sofferma sul numerino del modello), e non le raffinatezze progettuali.un po' come gli hdd, non presenti a 10krpm in sata (tranne la WD) in quanto l'utonto guarda solo il numero dei GB (anche se poi li trasmette a 5m/s...) avvelenato che porcogiuda vorrebbe un pc silente!
  • Anonimo scrive:
    Sinceramente ?
    mi hanno rotto le p.. che le schede grafiche ultra veloci che vengono sfornate in continuazione. Le software house sfornano giochi che per farli girare al massimo richiedono requisiti hardware che non sono stati ancora inventati, ATI e Nvidia sfornano aggiornamenti delle loro skede ogni 2 mesi ed la tua skeda comperata 2 mesi fa è gia vecchiotta, o comunque è piu lenta ( a dire di Ati e Nvidia ) di molto di quella appena uscita. E per cosa ? per far girare un gioco!!. Comperatevi una consolle e almeno con quella state sicuri che i giochini girano correttamente senza rallentare. Il software viene sviluppato in base a quell'hardware e deve girare perfettamente. Ok i giochi non saranno cosi dettagliati come in un PC ma infondo si tratta di giochi. Cosa importa se quello che stà attorno ad una macchina che viagga a 300km /ora non è dettagliatissimo uno guarda la strada non cio che gli sfreccia di fianco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sinceramente ?
      ..per non parlare dei prezzi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sinceramente ?
      - Scritto da: Anonimo
      mi hanno rotto le p.. che le schede grafiche
      ultra veloci che vengono sfornate in
      continuazione. Le software house sfornano
      giochi che per farli girare al massimo
      richiedono requisiti hardware che non sono
      stati ancora inventati, ATI e Nvidia
      sfornano aggiornamenti delle loro skede ogni
      2 mesi ed la tua skeda comperata 2 è il loro alvoro ma nessuno ti obbliga a seguirli, io ho uan ati radeon 9000 e me la terrò a lungo ancora.
  • Anonimo scrive:
    Drivers migliori??? Sono BALLE!
    Ho 2 PC, uno con una TI 4600 e l'altro con una FX 5600, entrambi hanno subito una perdita di un 10% abbondante di performance, misurato con 3D Mark, ma anche ben visibile ad occhio. Perchè la NVIDIA ultimamente fa queste ca...te?Inoltre, come qualcuno ha già notato, perchè mi obbliga a comprare un sistema di raffreddamento heat-pipe (60 Euro) perchè quelle schede ormai disturbano il vicinato? :-)Mi sa che di questo passo comincio a valutare ATI.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Drivers migliori??? Sono BALLE!
      Per quanto riguarda la velocità dei drivers, sono completamente d'accordo. La perdita di velocità è davanti agli occhi di tutti.
  • Anonimo scrive:
    Non voglio...
    una scheda che occupa quanto due dato che mi va ad occupare l'unico slot PCI 64bit che mi serve per il ctrl scsi.una scheda che fa quel rumore...una scheda che se abbinata al mio dual athlon e ai miei 6 HD mi costringa a mettere un alimentatore superiore ai 400 watt.ma la nvidia se ne rende conto o no ?un nvidia dipendente deluso e speranzoso che le prossime schede siano più "contenute"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio...
      si riverisce ad Ia 64non al pci 64 !!!la scheda e' sempre agp 8x con codice ia64
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio...
        - Scritto da: Anonimo
        si riverisce ad Ia 64

        non al pci 64 !!!
        la scheda e' sempre agp 8x con codice ia64si, ma io ho l'AGP accanto al pci64 :(una geffoFX ne lo copre con il radiatore :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Non voglio...

          si, ma io ho l'AGP accanto al pci64 :(
          una geffoFX ne lo copre con il radiatore :(Sei hai un modo di m3rda mica è colpa di nvidia
          • Anonimo scrive:
            Re: Non voglio...
            - Scritto da: Anonimo


            si, ma io ho l'AGP accanto al pci64 :(

            una geffoFX ne lo copre con il radiatore
            :(

            Sei hai un modo di m3rda mica è colpa di
            nvidiasono molte ad avere il PCI64 accanto all'AGP e i produttori di schede video lo sanno benissimo che lo mobo sono fatte in questa maniera...dovendo trovare una colpa la affibbio ad nvidia sia per questo motivo sia perchè fa una scheda con attaccato un termosifone di ghisa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non voglio...
          che ti sti di lezionecosi' la prossima volta che compri il pc guardi come e' fatta la scheda madre
          • Anonimo scrive:
            Re: Non voglio...
            - Scritto da: Anonimo
            che ti sti di lezione

            cosi' la prossima volta che compri il pc
            guardi come e' fatta la scheda madreahahahahahahahahche gran commento...questa è una delle alternative alla mobo che ho preso:http://www.asus.it/prog/spec.asp?m=A7M266-D&langs=08#questa è la MSI:http://www.tigerdirect.com/applications/SearchTools/item-details.asp?EdpNo=586883&Sku=M452-2200&CatId=177la gigabyte è uscita mesi dopo la tyan quindi inutile riportarla...come vedi non dipende da me...e contando che su una macchina come la mia è più indicata una scheda come la QuadroFX, la zuppa non cambia... rimane una scheda video a cazzo, che scalda da morire perchè è overclockata per stare dietro ad ati, cè poco da chiacchierare....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio...
      Non comprarla.Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio...
        - Scritto da: Anonimo
        Non comprarla.

        Andreail problema sta nel fatto che sono partiti con le schede video termosifoni e non si staccano più... :(
  • Anonimo scrive:
    e i driver linux
    Bellissimo ma le specifiche per i driver linuxNon se ne parla nemmenoSara che dietro ci sono gli accordi M$-Nvidia (xbox)dato che ci siete i driver fateli opnsource !!cosi onuno puo implementare meglio la funzione che interessa in un contesto
    • Anonimo scrive:
      Re: e i driver linux
      - Scritto da: Anonimo
      Bellissimo ma le specifiche per i driver
      linux

      Non se ne parla nemmeno
      Sara che dietro ci sono gli accordi
      M$-Nvidia (xbox)

      dato che ci siete i driver fateli opnsource
      !!
      cosi onuno puo implementare meglio la
      funzione che interessa in un contestoma i drivers non li fa direttamente nvidia ?
      • Anonimo scrive:
        Re: e i driver linux
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Bellissimo ma le specifiche per i driver

        linux



        Non se ne parla nemmeno

        Sara che dietro ci sono gli accordi

        M$-Nvidia (xbox)



        dato che ci siete i driver fateli
        opnsource

        !!

        cosi onuno puo implementare meglio la

        funzione che interessa in un contesto

        ma i drivers non li fa direttamente nvidia ?da questa parte ATI guadagna punti a tonnelate ... i loro driver linux sono disponibili fatti da lo ro direttamente e rilasciati opensource !!!la NV invece propone solo i suoi cessosi binary che alle volte fanno dannare settimane intere per riuscire a farli funzionare in ogni loro aspetto, ed alle volte bisogna aspettare o andare a caccia della release che funziona ...ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: e i driver linux


          la NV invece propone solo i suoi cessosi
          binary che alle volte fanno dannare
          settimane intere per riuscire a farli
          funzionare in ogni loro aspetto, ed alle
          volte bisogna aspettare o andare a caccia
          della release che funziona ...
          Mai avuto problemi con driver nvidia in vita mia. Quelli ati invece fanno diventare scemi. Basta visitare un qualsiasi forum relativo ai drivers ati per verificare.
        • shimitar scrive:
          Re: e i driver linux
          Driver binari nvidia?0 problemi.Sono passato a NVidia sopo aver delirato per tanto tempo dietro ATI e i suoi driver (prima inesistenti, poi prima closed poi infine open).
        • Anonimo scrive:
          Re: e i driver linux
          ma, io non ho mai dannato piu' di tanto per farli funzionare! C'e' un bel pdf che spiega come settare le opzioni di X e a me funzionano (DFP, TV-out ecc...)Ciao, Krecker
    • Anonimo scrive:
      Re: e i driver linux
      - Scritto da: Anonimo
      Bellissimo ma le specifiche per i driver
      linux

      Non se ne parla nemmeno
      Sara che dietro ci sono gli accordi
      M$-Nvidia (xbox)Ma che ve ne fate ? X quei 3 giochi in croce che vi girano ?
    • Anonimo scrive:
      Re: e i driver linux
      Forse perché da linux 2.6 è obbligatorio rilasciare tutti i sorgenti dei driver per farli insmoddare dal kernel senza warning o, ancora peggio, diablitiazioni di funzionalità?Sai com'è se nvidia o ati fanno dei driver full-open anche un troglodita ne desumerebbe il funzionamento dell'architettura 3D e conseguentemente farebbe uscire cloni su cloni e addio spese per la ricerca
      • Anonimo scrive:
        Re: e i driver linux

        Sai com'è se nvidia o ati fanno dei driver
        full-open anche un troglodita ne desumerebbe
        il funzionamento dell'architettura 3D e
        conseguentemente farebbe uscire cloni su
        cloni e addio spese per la ricercaCerto. Come dire che potendo sapere come guidare una macchina chiunque riesce a capire come funziona il motore.
        • Anonimo scrive:
          Re: e i driver linux
          - Scritto da: Anonimo
          Certo. Come dire che potendo sapere come
          guidare una macchina chiunque riesce a
          capire come funziona il motore.che ti torni o non ti torni la motivazione è quella e se tu fossi loro faresti altrettanto.cmq il tuo paragone non regge, insieme al libretto delle istruzioni della macchina non ti danno anche tutta la documentazione su come è progettata, partendo dal motore...e questo ti spiega come mai non tutti i motori sono uguali.
      • cutler scrive:
        Re: e i driver linux

        Sai com'è se nvidia o ati fanno dei driver
        full-open anche un troglodita ne desumerebbe
        il funzionamento dell'architettura 3D e
        conseguentemente farebbe uscire cloni su
        cloni e addio spese per la ricercaCerto! Ho in mano il sorgente dei driver ati, e pur avendo solo il diploma ora vado in cantina e mi creo il mio CutlerXPGraph1200 processor grazie alle enormi competenza acquisite con la lettura dei sorgenti.Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: e i driver linux
          - Scritto da: cutler
          Certo! Ho in mano il sorgente dei driver
          ati, e pur avendo solo il diploma ora vado
          in cantina e mi creo il mio
          CutlerXPGraph1200 processor grazie alle
          enormi competenza acquisite con la lettura
          dei sorgenti.

          Ciao!tu no ma chi sviluppa si.... e se cè gente NORMALE come me e te che fa il reverse engineering figurati quanto ci mette a capire una architettura dai sorgenti dei drivers. IMHO.EnJoY
          • Anonimo scrive:
            Re: e i driver linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: cutler

            Certo! Ho in mano il sorgente dei driver

            ati, e pur avendo solo il diploma ora vado

            in cantina e mi creo il mio

            CutlerXPGraph1200 processor grazie alle

            enormi competenza acquisite con la lettura

            dei sorgenti.



            Ciao!

            tu no ma chi sviluppa si.... e se cè gente
            NORMALE come me e te che fa il reverse
            engineering figurati quanto ci mette a
            capire una architettura dai sorgenti dei
            drivers. IMHO.

            EnJoYEppoi che ci fai ? ammesso che trovi qualcuno coi capitali da investire, mettere su le linee di produzione e tutto il resto costui si doverebbe comunque assumere grandi rischi dato che...si legge su tutto (chip scheda e via dicendo) patent ecc.. ecc.. e copyright ecc. ecc.Pensi che affidino le loro "fortune" alla "chiusura" dei drivers o hanno altri mezzi? ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: e i driver linux
            - Scritto da: Anonimo
            Eppoi che ci fai ? ammesso che trovi
            qualcuno coi capitali da investire, mettere
            su le linee di produzione e tutto il resto
            costui si doverebbe comunque assumere grandi
            rischi dato che...
            si legge su tutto (chip scheda e via
            dicendo) patent ecc.. ecc.. e copyright ecc.
            ecc.
            Pensi che affidino le loro "fortune" alla
            "chiusura" dei drivers o hanno altri mezzi?
            ;-)ci fanno ci fanno...se no non avrebbero remore a rilasciare i sorgenti.e probabilmente è già successo in passato.
          • Anonimo scrive:
            Re: e i driver linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Eppoi che ci fai ? ammesso che trovi

            qualcuno coi capitali da investire,
            mettere

            su le linee di produzione e tutto il resto

            costui si doverebbe comunque assumere
            grandi

            rischi dato che...

            si legge su tutto (chip scheda e via

            dicendo) patent ecc.. ecc.. e copyright
            ecc.

            ecc.

            Pensi che affidino le loro "fortune" alla

            "chiusura" dei drivers o hanno altri
            mezzi?

            ;-)

            ci fanno ci fanno...
            se no non avrebbero remore a rilasciare i
            sorgenti.
            e probabilmente è già successo in passato.Vedo che non vuoi capire ti faccio allora la domanda secondo te perche' invece Ati (stessi rischi stesso mestiere) rilascia i sorgenti?Non sara che la faccenda e' ininfluente dal punto di vista del rischio ma ci sono invece differenti agreement con qualcuno? ;-)O tu conosci una altra (credibile please) risposta?
          • Anonimo scrive:
            Re: e i driver linux

            Vedo che non vuoi capire ti faccio allora la
            domanda secondo te perche' invece Ati
            (stessi rischi stesso mestiere) rilascia i
            sorgenti?
            Non sara che la faccenda e' ininfluente dal
            punto di vista del rischio ma ci sono invece
            differenti agreement con qualcuno? ;-)
            O tu conosci una altra (credibile please)
            risposta?Se non mi sbaglio ATI rilascia le specifiche (che confluiscono sempre se non mi sbaglio, nel progetto DRI) solo delle schede un po' vecchiotte o comunque tali che lo studio di essi da parte della concorrenza (cioè nVidia e volendo anche Matrox) non comporti uno "svantaggio" nel senso di rivelare troppo delle NUOVE architetture.
    • Anonimo scrive:
      "linux"?
      Si mangia? ;) Scherzi a parte, prima che Linux diventi una piattaforma "interessante" per svilupparci dei driver... ce ne vuole. Siete ancora troppo nicchiosi e ghettizzati, per ora.
      • Anonimo scrive:
        Re: "linux"?
        - Scritto da: Anonimo
        Si mangia? ;) Scherzi a parte, prima che
        Linux diventi una piattaforma "interessante"
        per svilupparci dei driver... ce ne vuole.
        Siete ancora troppo nicchiosi e ghettizzati,
        per ora.Forse tra 10 anni saranno pronti ROTFL :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: "linux"?
          - Scritto da: Anonimo

          Forse tra 10 anni saranno pronti ROTFL :-DCerto che vi fate coraggio gli uni cdon lgi altri . . . avete un fifa boia che windows sparica . . . e ci credo visto che non sapete usare altro
      • Anonimo scrive:
        Re: "linux"?
        Guarda che nvidia sviluppa i suoi driver per linux/bsd, solo che li rilascia in binario e non da i sorgenti. Leggere prima di postare!Ciao, Krecker
      • Anonimo scrive:
        Re: "linux"?
        Tu vivi tra gli aquiloni colorati . . . svegliati !!!! il mondo si sta muovendo
      • Anonimo scrive:
        Re: "linux"?
        - Scritto da: Anonimo
        Si mangia? ;) Scherzi a parte, prima che
        Linux diventi una piattaforma "interessante"
        per svilupparci dei driver... ce ne vuole.
        Siete ancora troppo nicchiosi e ghettizzati,
        per ora.ok... ora trovaci una periferica che non ci funziona fra quelle più usate ed indispensabili...
    • Anonimo scrive:
      Re: e i driver linux

      Non se ne parla nemmeno
      Sara che dietro ci sono gli accordi
      M$-Nvidia (xbox)ma veramente per quello che ho saputo io, ATi e M$ si sono gia' accordate per la xBox 2..
      • Zeross scrive:
        Re: e i driver linux
        - Scritto da: Anonimo

        Non se ne parla nemmeno

        Sara che dietro ci sono gli accordi

        M$-Nvidia (xbox)

        ma veramente per quello che ho saputo io,
        ATi e M$ si sono gia' accordate per la xBox
        2..Sì, ma il linaro doveva abbaiare alla luna lo stesso... I driver per linux sono inesistenti o scarsi? Colpa di Microsoft!Piove? Governo ladro!Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: e i driver linux
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: Anonimo


          Non se ne parla nemmeno


          Sara che dietro ci sono gli accordi


          M$-Nvidia (xbox)



          ma veramente per quello che ho saputo io,

          ATi e M$ si sono gia' accordate per la
          xBox

          2..

          Sì, ma il linaro doveva abbaiare alla luna
          lo stesso...

          I driver per linux sono inesistenti o
          scarsi? Colpa di Microsoft!
          Piove? Governo ladro!


          ZerossMa veramente il pc da cui sto postando e' un laptop con linux e nvidia ... e qui non sta piovendo! (provare per credere se siete a Roma).Di la verita' avevi voglia di trollare e non sapevi cosa dire vero?E cosi' piove ec.. ecc. ma vala fatela finita se non vi sapete trattenere dal trollare cercate almeno di essere sintetici! grazie :D
          • Zeross scrive:
            Re: e i driver linux
            - Scritto da: Anonimo

            Ma veramente il pc da cui sto postando e' un
            laptop con linux e nvidia ...
            e qui non sta piovendo! (provare per credere
            se siete a Roma).
            Di la verita' avevi voglia di trollare e non
            sapevi cosa dire vero?
            E cosi' piove ec.. ecc. ma vala fatela
            finita se non vi sapete trattenere dal
            trollare cercate almeno di essere sintetici!
            grazie :DCredo sinceramente che tu non abbia capito una beata fava di quello che intendevo. 8)Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: e i driver linux
        - Scritto da: Anonimo

        Non se ne parla nemmeno

        Sara che dietro ci sono gli accordi

        M$-Nvidia (xbox)

        ma veramente per quello che ho saputo io,
        ATi e M$ si sono gia' accordate per la xBox
        2..Infatti ...1 - per la X-Box 2 ci sono già accordi in corso tra Microsoft e *Ati*2 - Nvidia da anni fa degli *ottimi* driver per Linux, facilissimi da installare e, almeno per mia esperienza, affidabili.3 - Fino alle GeForce 4 (comprese) Linux ha il supporto nativo per questi chip (XFree ver. 4.3) ad eccezione del 3D.Non mi sembra che sia il caso di tirar fuori il vittimismo, almeno in questo caso.SalutiProspero.
Chiudi i commenti