RANDOM/ Pixel Lab

Un parco giochi interattivo, tra animazioni ipnotiche e sfondi in sequenza


Roma – L?olandese Elout de Kok, autore del progetto, parla del Pixel Lab come del suo ?parco giochi digitale?. Il sito contiene tutte le sperimentazioni effettuate dall?artista sul tema del disegno generativo e interattivo, riunendo una galleria di grafiche animate dall?effetto ipnotico.

Particolarmente interessante la serie realizzata in Java, caratterizzata da un alto grado di velocità e fluidità, ma risultano sorprendentemente leggeri anche i pezzi in Flash.

Sul sito è disponibile anche Texl, un generatore automatico di textures, anch?esso scritto in Java, che permette di creare una varietà infinita di sfondi e trame da utilizzare per le pagine web, per i videogiochi o altro.

Il sito è qui .

a cura di RANDOM. Il notiziario della net.art

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Freenet? davvero?
    ..."propri servizi freenet" ...ma stiamo parlando di freenet? quello vero?il coniglio bianco?
  • Anonimo scrive:
    Uno dei tanti...
    ...a dare gli accessi forse è interessante solo per i 128k che attualmente funzionano solo per tiscali.it e per eurodial.it
  • Anonimo scrive:
    Dov'è la notizia?
    Un altro abbonamento 'gratuito'? Non ce ne sono già abbastanza? Cosa ha questo di particolare, che gli altri (Tanto per non fare nomi... Libero, Clubnet, Tiscali, ecc ecc ecc) non hanno?Senza contare che allo stato attuale un qualsiasi 'signor nessuno' con qualche migliaio di Euro da spendere può allacciarsi ad una rete di pop virtuali già esistente e offrire il suo abbonamento personalizzato, gratuito, accessibile a tariffa urbana da tutta Italia: tecnicamente si tratta di configurare un server di autenticazione, una operazione di un'ora o poco più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dov'è la notizia?
      Ciao,- Scritto da: DPY
      Un altro abbonamento 'gratuito'? Non ce ne
      sono già abbastanza? Cosa ha questo diuno in piu' probabilmente e' sempre meglio di uno in meno...io oramai li ho tutti, non faccio una raccolta, ma a volte mi accorgo che le prestazioni di uno diminuiscono, nel qual caso cambio connessione. Questa la devo ancora provare, magari e' piu' veloce delle altre...
  • Anonimo scrive:
    A volte ritornano...
    La free internet? Ma non era morta?Piuttosto com'è che in Italia invece di abolire la TUT (che ancora esiste solo che non se ne parla) spingono verso l'ADSL?Non risolvono il problema, propongono un alternativa (limitata).Ma in italia perchè non si cercano soluzioni invece di Work-around (di comodo)?Intanto togliamo la TUT.... e poi a chi può ADSL e Fibra...
  • Anonimo scrive:
    Chi diceva tempo fa...
    che il free Internet aveva i giorni contati, e la flat era il futuro ?^____^
    • Anonimo scrive:
      [OT] HAI RAGIONE!!! Siamo tornati alla TUT!
      Oramai gli sfortunati che NON HANNO COPERTURA ADSL (e siamo milioni... 40% della popolazione, NON CREDETE A TI, dice che il 68% è coperto perchè conta TUTTI gli abitanti di comuni abilitati mentre in realtà in molte città la copertura è a macchia di leopardo) sono tornati alla cara vecchia tariffa a tempo, ovviamente escludendo i vecchi clienti di Libero@Sogno ed Tempozero di IS (che non sono più sottoscrivibili) che pochi e fortunati utenti se le tengono strette, prese dal panico ogni anno nel timore che IS non le rinnovi... altri, spendono l'equivalente del costo di un ADSL PRO 640/128 per FLAT a numero verde che permettono poche ore di connessione al giorno.Fare un FLAT UNICAMENTE per gli utenti non serviti da ADSL? SCHERZIAMO? SAREBBE UNA DISCRIMINAZIONE??? INOLTRE ORAMAI QUASI "TUTTI" HANNO LA COPERTURA!!! AHAHAHAHAHAHA!!!Condoglianze!
  • Anonimo scrive:
    Mitica Easynet
    E` sempre la migliore!!!
Chiudi i commenti