Register.it: occhio alle sirene truffaldine

Il registrar italiano avverte che false fatture vengono inviate via email da chi vuole attirare e spolpare i detentori di nomi a dominio. Tutti i particolari
Il registrar italiano avverte che false fatture vengono inviate via email da chi vuole attirare e spolpare i detentori di nomi a dominio. Tutti i particolari


Roma – Chi detiene un dominio internet può normalmente essere contattato attraverso i propri dati consegnati ai database pubblici WHOIS e accade così a sempre più detentori di dominio di ricevere via posta ordinaria fatture fasulle che richiedono pagamenti per rinnovare la registrazione dei propri domini. Una truffa.

Contro questo fenomeno si è mosso nelle scorse ore il registrar italiano Register.it , che in una nota ha spiegato come “dopo aver fatto il giro del mondo sono arrivate anche in Italia le truffe targate “Domain Registry of Europe”, “Domain Registry of America” e “Domain Registry of Australia”.”

Si tratta di comunicazioni scritte in inglese, del tutto simili ad una normale fattura, inviate da una delle sopraccitate società, via posta ordinaria, ai proprietari di nomi a dominio di tutto il mondo con la richiesta di pagamento per il rinnovo degli stessi.

“In realtà – spiega Register.it – fornendo alle società in questione il numero della propria carta di credito ed effettuando il pagamento, gli ignari destinatari della lettera autorizzano il trasferimento dei propri domini presso un altro Registrar il cui nome non è neppure indicato nella lettera”.

Le società in questione sono in effetti solo rivenditori del Registrar e gli indirizzi indicati nella lettera sono caselle postali così come i riferimenti attribuiti ad un presunto Customer Service sono numeri canadesi o addirittura numeri americani non raggiungibili dall’Italia.

Alcuni esempi delle comunicazioni di cui sopra sono stati pubblicati da Register.it . Online c’è anche un form che si può utilizzare per segnalare altre comunicazioni di questo tipo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2002
Link copiato negli appunti