Regno Unito, il governo dice sì all'open source

Dopo le polemiche, i laburisti si dicono pronti a supportare il software open nelle maglie della burocrazia statale. Con un risparmio potenziale di centinaia di milioni di sterline all'anno

Roma – Incalzati dai conservatori all’opposizione, divenuti oggetto di dibattito in merito alle problematiche inerenti all’adozione di soluzioni open source in seno agli apparati governativi, i laburisti al governo tagliano la testa al toro e si avviano a installare più programmi FOSS nei dipartimenti ministeriali e negli uffici pubblici .

Più precisamente, il governo del Regno Unito intende mettere sullo stesso piano il software open e quello commerciale nella scelta dei pacchetti applicativi da adottare, un approccio che nei fatti dà all’open source la possibilità di farsi strada con facilità all’interno del sistema burocratico del regno, visti gli indubbi vantaggi monetari che derivano dall’utilizzo di codice con licenza GPL.

“L’open source è stato uno dei più significativi sviluppi culturali nell’IT delle ultime due decadi, perché ha dimostrato come gli individui, lavorando insieme su Internet, siano in grado di creare prodotti che rivaleggiano e a volte battono quelli delle grandi corporazioni” ha detto convinto il ministro britannico per il Digital Engagement, Tom Watson, in una dimostrazione di sostegno per la causa open che non lascia adito a dubbi sul fatto che le intenzioni del governo sia serie.

“Sprechiamo una fortuna sul software per computer proprietario per il pagamento delle licenze” gli fa eco Simon Phipps di Sun Microsystems . Secondo stime provenienti dal circolo dei supporter dell’open source, l’ampia adozione del codice FOSS permetterebbe al governo di risparmiare qualcosa come 600 milioni di sterline all’anno.

Alcuni dei reparti governativi sono attualmente in trattativa con Microsoft per il rinnovo dei contratti di fornitura e l’upgrade alle ultime versioni di software di produttività e sistemi operativi e quindi, a parte le promesse dei politici, la transizione da Redmond al mondo dell’open source dovrebbe divenire realtà in maniera lenta e graduale : cominciando ad esempio a sostituire Office con Open Office.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Half shadow grindera scrive:
    E' un altro placebo
    Che cavolata, ormai vista è marcio da cima a fondo, non basterebbe il service pack 9000 per renderlo alla pari di XP, tutti questi service pack non sono altro che dei placebi, alla storia che consumerà meno energia non ci credo nemmeno un pò, inoltre il sistemaa operatvio si può ridurre di 10 giga byte con il service pack? Ne dubito.E le librerie che si copiano da capo per ogni programma? Naaa...Vista= Estremamente lento, pesante ed inutile come sistema operativo, ho provato il service pack 1 e non cambiava quasi nulla a parte la compatibilità programmi, infatti la velocità di vista non può più aumentare, che cavolata, ormai solo il seven può superare XP, ma di certo non vista non ci sperate.
    • ssaasd scrive:
      Re: E' un altro placebo
      non sono d'accordo.dopo vari anni di sviluppo penso che la base sia buona.Affinado quello che non va si può ricavare un ottimo prodotto.Personalmente uso sia xp che vista, sia su un fisso che su un portatile.non nego che inizialemte vista fosse lentissimo ma oggi devo dire che installano tutti gli aggiornmenti e abilitando le prestazioni massime del disco, non ci si accorge della differenza prestazionale tra vista e xp.(ho un pc di 3 anni e un portatile di 1.5 anni).Ricodrdate win 2000 senza sp era inutilizzabile, con sp4 andava benissimo, da qullo poi è stato ricavato XP.Ora Vista senza sp è schifoso con sp1 va bane, speriamo che con sp2 fuzioni ancora meglio(di certo non butteranno i soldi per farlo peggiorare).
  • 3my78 scrive:
    mah
    speriamo che lo faccia funzionare meglio!http://3my78.blogspot.com/
  • CarloEnrico scrive:
    Speriamo bene...
    Speriamo che non faccia inchiodare un sacco di PC, come è capitato in occasione del SP1..
    • Claudio scrive:
      Re: Speriamo bene...
      - Scritto da: CarloEnrico
      Speriamo che non faccia inchiodare un sacco di
      PC, come è capitato in occasione del
      SP1..faceva inchiodare i PC venduti dagli OEM che avevano una copia di Vista personalizzata dagli OEM. La colpa è stata degli OEM che hanno venduto qualcosa che non corrisponde al Vista "originale"
      • pabloski scrive:
        Re: Speriamo bene...
        copia personalizzata?il sistema sempre quello era, al massimo possono togliere o mettere qualche servizio in più all'avvioniente che non si possa fare in casa con nlite e vliteun OS che s'impalla solo perchè c'è un apache in più al boot, beh, vale proprio poco
        • orcoipod scrive:
          Re: Speriamo bene...
          ignorante leggi il commento sotto
        • Claudio scrive:
          Re: Speriamo bene...
          - Scritto da: pabloski
          il sistema sempre quello era, al massimo possono
          togliere o mettere qualche servizio in più
          all'avviola tua ignoranza è tanta
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            le chiacchiere stanno a zeroargomentare please
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Speriamo bene...
            l'ho scritto sotto io l'argomento.Non rispondi a quello?
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            mmm mi pare strano....le copie retail di windows non sono differenziate tra AMD e Intel, quindi dove sta il problema?inoltre mi pare che l'ISA degli AMD sia x86, quindi pienamente compatibile con Intell'ACPI e l'APIC vengono gestiti da driver caricati dinamicamentequindi come hanno fatto a trovarsi in quei XXXXXX?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: pabloski

            quindi come hanno fatto a trovarsi in quei XXXXXX?Per favore non rispondere a Renjy con argomentazioni tecniche tanto non le capisce.Devi solo dire che M$ è infallibile come il Papa, altrimenti lo mandi in paranoia.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            A te non conviene perdere tempo a risponderti, tanto non capiresti comunque...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            A te non conviene perdere tempo a risponderti,
            tanto non capiresti
            comunque...Mi hai risposto ben 3 volte per dire 3 XXXXXXXte che dimostano del risentimento.Vai a "interloquire2 con gente dle tuo livello, chojin, Renjy e via cantando.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            " o 2? Deciditi :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            " o 2? Deciditi :DHo deciso: sei un finocchio.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Sbagliato :) ritenta, sarai più fortunato.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Sbagliato Io non sbaglio mai.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Tranne... quando ti sbagli? (ovvero: sempre) :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Tranne... Mai, finocchio.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Se ti piaccio così tanto, perchè non fai un annuncio pubblico? :DMi stai iniziando a spaventare con le tue "avances"... :o
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Se ti piaccio così tantoIl fatto che tu sia un finocchio, non vuol dire che siano tutti come te.D'altronde, anche se fossi un busone come te, fossi in te non mi illudere, gli XXXXXXXXX non mi piacciono in ogni caso.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Tu vorresti che fossi finocchio, perchè si vede chiaramente che ti piaccio in una maniera incredibile :DMi spiace deludere i tuoi sogni. Intanto però puoi masturbarti con il codice html che contiene il mio testo :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Tu vorresti che fossi finocchioVorrei che tu fossi educato, poi se ti fai spingere la XXXXX su per il XXXX dai preti sono solo affari tuoi e del Vaticano.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Preti? Vaticano? Che schiocchezze. quando sei in canonica con loro, non sei così sprezzante.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Guarda che se sei in overdose, non è questo il posto giusto per chiedere aiuto!Se non ti sbrighi ci lasci le pennuzze!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            GuardaNo, non ti guardo, XXXXXo.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            XXXXXo? E se fossi una donna? :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            XXXXXo? E se fossi una donna? :DSaresti un XXXXX.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Lo so che avresti voluto che fossi un bell'omone, ma ho infranto i tuoi sogni di gloria :)Pace, ne troverai altri di bei maschioni...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Lo so Amen.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            I preti ti hanno fatto davvero male :/
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            I preti mi hanno fatto davvero male :/Loro dicono che ti piacesse.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Pure le quotazioni mi sbagli... il dolore deve essere davvero forte!
          • Ciano scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Per fortuna il T-1000 ha fatto pulizia :)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Ciano
            Per fortuna il T-1000 ha fatto pulizia :)male come al solito.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Eh si, ha un bug che permette di scrivere ai troll come te ;)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Stein Franken
            Eh si, ha un bug che permette di scrivere ai
            troll come te
            ;)cvd
          • Steve Austin scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Renji Abarai ha scritto:Egregio sig. CarloEnrico, il fatto che alcuni pc HP fossero stati installati utilizzando dischi Ghost creati con configurazioni di cpu intel e installati su configurazioni AMD ha dato questi problemi.e voi avete detto che non capisce una mazza, ma mi pare il contrario: se cloni un disco col ghost e poi c'é sopra un'altro proXXXXXre rispetto all'origine, il problema non é nel proXXXXXre in sè ma nella scheda madre con un chipset, controller sata, porta agp/pciex completamente diversi.Purtroppo questo ha sempre incasinato tutti windows dal 95 in poi...e quindi non ste caxxate pabloski!!!:"inoltre mi pare che l'ISA degli AMD sia x86, quindi pienamente compatibile con Intell'ACPI e l'APIC vengono gestiti da driver caricati dinamicamentequindi come hanno fatto a trovarsi in quei XXXXXX?"
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: Steve Austin
            Renji Abarai ha scritto:
            ....

            e voi avete detto che non capisce una mazza....
            Purtroppo questo ha sempre incasinato tutti
            windows dal 95 in
            poi...
            Esatto.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Il problema è CHE INSTALLAVANO CON UN GHOST!NON UNA VERSIONE PULITA MA UN BACKUP COSTRUITA SU UNA CONFIGURAZIONE HW DIVERSA.Se non capisci non è colpa mia
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            tu hai parlato di proXXXXXre non di hardware....quindi in pratica non mettevano i driver? e se è così come facevano i loro pc a funzionare? perchè il problema è nato con il SP1?
        • Stein Franken scrive:
          Re: Speriamo bene...
          File AMD su sistemi Intel se non sbaglio... ecco la colpa dell'OEM :D
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            però se ho capito bene questi PC funzionavano, era aggiornandoli che s'impallava tutto, esatto?
        • -ToM- scrive:
          Re: Speriamo bene...
          - Scritto da: pabloski
          un OS che s'impalla solo perchè c'è un apache in
          più al boot, beh, vale proprio pocofigurati che una volta ho sXXXXXXXto una vecchia release di kubuntu semplicemente installando OOo.
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            mmmm strano....non avrai mica sostituito al file del kernel, l'eseguibile di OO? :Dscherzi a parte, come cavolo hai fatto a distruggere un sistema linux con OO?
          • -ToM- scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: pabloski
            scherzi a parte, come cavolo hai fatto a
            distruggere un sistema linux con OO?guarda cercai in rete, se non erro la spiegazione era che quell'agg. di OO sostituiva una librearia che fra un XXXXX e un altro BUM, x non partiva più. Mi sfavai non poco... :(É implicito che su linux ste cose non succedono praticamente mai.
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            il guaio di linux è l'eccessiva frammentazione dei vari componenticosa che richiede un testing accurato....su ubuntu lo fanno, su kubuntu nopensa te che a me una cosa del genere capitò con gentoo e non ti dico i XXXXXX per riportare il tutto ad uno stato di funzionamento ottimale
          • -ToM- scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: pabloski
            il guaio di linux è l'eccessiva frammentazione
            dei vari
            componenti...e dello sviluppo.Ora cè la novità, ognuno elabora indipendentemente senza collaborazioni un sistema di boot veloce... un anno per vederlo, un anno di rallentamenti su decine di altri progetti.Ma ancora non l'hanno capito...
          • ssaasd scrive:
            Re: Speriamo bene...
            il vero problema di linux è che non esitono veri e propri installer che fanno tutto da soli, apparte quelli predefiniti già presenti nelle varie distribuzioni.Se volessi creare un'aplicazione per linux sarei costretto a far usare all'utente finale la riga di comando per la distribuzione(il che non è il massimo per l'utonto).Sappiamo benissimo tutti che un comando errato sulla console può far imallare tutto.(lo so che in fonodo per chi se ne intende è una cavolata ma bisogna pensare che il grnade pubbiico nella maggiornaza dei casi non è in grado)Insomma troppe complicazioni.In fondo all'utente medio poco gli frega dove come l' aplicazione si installa basta che vada.corregetemi se sbaglio
          • pippo75 scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: pabloski

            un OS che s'impalla solo perchè c'è un apache in

            più al boot, beh, vale proprio poco

            figurati che una volta ho sXXXXXXXto una vecchia
            release di kubuntu semplicemente installando
            OOo.tse, dilettante, io ho rotto mandrake 9.2 solo facendo partire i programmi inclusi dentro :).Il colpo di grazie al KDE l'ho dato mandando in esecuzione l'aggiornamento.Credo che quella versione fosse stata l'apoteosi del peggio, a confronto anche winME farebbe bella figura.
        • Gianluca70 scrive:
          Re: Speriamo bene...
          Sbaglio o non usi Vista?Tua ammissione, eppure appena puoi ne parli, male ma ne parli.Prova ad immaginare che tipo di considerazione si possa avere per un opinionista da "ProXXXXX di Biscardi" quale tu sei quando ti vuoi proporre in questo modo...
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            non uso Vista ma lo conosco molto a fondoè il mio mestiere dopo tuttosenza contare che ho avuto il dispiacere di sollazzarmi con Vista dall'agosto 2008 fino all'ottobre 2008, siccome linux non supportava ancora il mio portatileè stata la peggior esperienza windowsara che abbia mai avutose per te è normale che un portatile di ultima generazione giri come un bradipo, beh, allora sei irrecuperabile
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Speriamo bene...
            Che mestiere fai? Mica lo so io.Agosto - Ottobre 2008 e dici di conoscerlo a fondo?3 mesi... Se questo è il tuo backgroud di formazione su Vista e sui sistemi MS in generale, sei tu l'irrecuperabile.Tralasciando che non dici che portatile hai e che caratteristiche HW ha, davanti ad affermazioni del genere mi viene sempre in mente il Valentino Rossi che su 2 ruote è un manico irraggiungibile e che sulla Ferrari diventa solo un pilota medio se non mediocre: di chi è la colpa, di Vale o della Ferrari?Vista non è di certo una Ferrari, così ti tolgo subito la battuta facile, ma tu non credere di essere un manico alla Vale, anzi, ma attendo tranquillo spiegazioni e smentite.
          • pabloski scrive:
            Re: Speriamo bene...
            ho usato Vista per 3 mesi in versione final, dopo aver fatto da betatester per MS durante lo sviluppo di Vista stesso, quindi se permetti so di cosa parloil portatile in questione è un Penryn P8400, Radeon HD 3470, 3 GB di RAM e HD WD2500BEVSdirei che è un portatile di tutto rispettoin ogni caso il raffronto l'ho fatto tra Archlinux e Vista e nonostante tutti gli idioti di turno continuino a dirmi che è l'hardware il problema, il sistema è nettamente migliorato da quando ho eliminato Vistala tua battuta motoristica, mi fa venire in mente il solito discorso da bar....ebbene si il consumo di RAM e di cicli CPU non sono equivalenti alla cilindrata di un motoreconfronta Vista e una distribuzione Linux...misura la RAM occupata per svolgere i vari task campione, misura i tempi impiegati e otterrai una misura della complessità computazionale, del throughput e delle latenze di entrambi i sistemi
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Speriamo bene...
            - Scritto da: pabloski
            ho usato Vista per 3 mesi in versione final, dopo
            aver fatto da betatester per MS durante lo
            sviluppo di Vista stesso, quindi se permetti so
            di cosa
            parloSe permetti non sei preciso con le date allora: nell'agosto del 2008 l'SP1 era già bello che disponibile, mica solo l'RTM, e molti dei problemi di performance (sì, c'erano, mica sto a nascondermi dietro ad un dito) erano stati risolti, mi chiedo come un betatester ufficiale di MS non sia riuscito a venirne fuori dopo aver avuto a che fare anche con le beta e le varie RC

            il portatile in questione è un Penryn P8400,
            Radeon HD 3470, 3 GB di RAM e HD
            WD2500BEVSScrivere "Core 2 Duo" era troppo banale...Io intendevo il produttore ed il modello, sai, il 95% dei problemi sono proprio dovuti ai driver forniti dai costruttori...

            direi che è un portatile di tutto rispettoproduttore e modello, please

            in ogni caso il raffronto l'ho fatto tra
            Archlinux e Vista e nonostante tutti gli idioti
            di turno continuino a dirmi che è l'hardware il
            problema, il sistema è nettamente migliorato da
            quando ho eliminato
            Vistaeccerto, dopo una descrizione così dettagliata delle procedure di analisi e dell'HW usato magari è facile dare dell'idiota agli altri...

            la tua battuta motoristica, mi fa venire in mente
            il solito discorso da bar....ebbene si il consumo
            di RAM e di cicli CPU non sono equivalenti alla
            cilindrata di un
            motore

            confronta Vista e una distribuzione
            Linux...misura la RAM occupata per svolgere i
            vari task campione, misura i tempi impiegati e
            otterrai una misura della complessità
            computazionale, del throughput e delle latenze di
            entrambi i
            sistemiMah, se mi passi le tue procedure da betatester ben volentieri, magari potrei provarci, così ti sei solo trincerato dietro una bella coltre di fumo... aspetto l'arrosto.Insisto, io non parlo di quello che non conosco e non uso, ma se per voi vale...
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Speriamo bene...
      Egregio sig. CarloEnrico, il fatto che alcuni pc HP fossero stati installati utilizzando dischi Ghost creati con configurazioni di cpu intel e installati su configurazioni AMD ha dato questi problemi.Magari era una cospirazione Microsoft.
      • Matteo scrive:
        Re: Speriamo bene...
        - Scritto da: Renji Abarai
        Egregio sig. CarloEnrico, il fatto che alcuni pc
        HP fossero stati installati utilizzando dischi
        Ghost creati con configurazioni di cpu intel e
        installati su configurazioni AMD ha dato questi
        problemi.

        Magari era una cospirazione Microsoft.Quella, onestamente, non la definirei "copia personalizzata"... di personalizzato non ha nulla :
        E' stata una sVista, hanno usato la copia ghost sbagliata :
      • logicaMente scrive:
        Re: Speriamo bene...
        - Scritto da: Renji Abarai
        Egregio sig. CarloEnrico, il fatto che alcuni pc
        HP fossero stati installati utilizzando dischi
        Ghost creati con configurazioni di cpu intel e
        installati su configurazioni AMD ha dato questi
        problemi.Esatto. Per la precisione il problema dei reboot infiniti si è manifestato anche con altre configurazioni (ed anche con altre patch successive ad SP1), mi vengono in mente i problemi causati da alcune versioni di driver ATI e quelli derivati dall'utilizzo di programmi tipo Alcohol 120% che, a posteriori, si è scoperto essere compatibili con il sistema ma solo se non aggiornato... mi chiedo però com'è che un sistema come Vista, senza la HAL (e quindi in grado di girare senza reinstallazione su diverse piattaforme) e con i driver in userspace proprio per motivi di stabilità (a scapito delle prestazioni) possa farsi mettere in crisi da un driverino.... (anonimo)
        • ssaasd scrive:
          Re: Speriamo bene...
          se il software fa XXXXXX, purtroppo il so non può molto.se i driver proprietari di qualcuno mandano in crisi hardware o altro software, non è colpa di vista o di qualsi volgia SO.Lo dico da programmatore, avvolte vedeo delle XXXXXte assurde....e poi ci si lamenta che il sistema non va bene.
  • vday scrive:
    M$ sta tentando di CONVINCERE....
    le aziende....... una migrazione IRTA DI OSTACOLI!!!! :D :D :D :D :D :D :D :DCi sono AZIENDE in cui hanno ancora dei P1/2/3 su cui ci gira win98/2000 (se non dei 486 con win95!!!! :s) e mi sa che in tempo di crisi questa CONVINZIONE è tempo perso!!!!Senza considerare che molti imprenditori itagliani preferiscono fare migrazioni dal bmw al mercedes..... :(
    • Claudio scrive:
      Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
      - Scritto da: vday
      Ci sono AZIENDE in cui hanno ancora dei P1/2/3 su
      cui ci gira win98/2000 (se non dei 486 con
      win95!!!! :s)quelle non sono aziende, ma sono obitori!
      • pabloski scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        sai com'è, le aziende non c'hanno la nonna che gira la pensione al nipotino per potergli comprare l'ultimissima geforce ultra plus deluxe crysis editioni soldi non crescono sulle piante e per questo le spese IT devono essere necessarie altrimenti è inutile farle
        • Claudio scrive:
          Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
          e in 10 anni non hanno messo da parte qualche soldino che hanno guadagnato per aggiornare il proprio parco macchine???? Poi scommetto che spendono di più in assistenza da virus e introjettamenti vari causati da quei vetusti OS
          • pabloski scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            magari hanno calcolato che pure passando a Vista dovrebbero comunque spendere una barca di soldi per rimuovere Conficker
          • Gianluca70 scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            Sei il primo che io conosca ad aver preso Conficker con Vista...
          • pabloski scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            impossibile, non uso sVistae comunque dovresti informarti meglio http://blog.k7computing.com/?p=86http://news.softpedia.com/news/Nasty-Conficker-Worm-Lurking-Windows-7-Vista-SP1-and-XP-SP3-Machines-102798.shtml
          • Gianluca70 scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            Non usi Vista ma non ti poni freni a scriverne, e non leggi con attenzione nemmeno quello che posti, pare proprio: che senso hanno i tuoi commenti?Su Vista, senza o con la patch, il virus si installa e si diffonde se e solo se l'account usato ha diritti sufficienti, se usi un account a livello user, guarda caso:1. non subisci compromissioni a causa di connessioni anonime da remoto, come invece accade a XP non patchato2. non accedi nè scrivi nella ADMIN$ di altri sistemi se il tuo account non ha diritti amministrativi sulle altre macchine3. anche se vai in autorun da una chiavetta USB infetta non puoi scrivere nel registry, al massimo ti scassi il profilo utenteState come al solito facendo il proXXXXX all'O.S. quando dovreste farlo agli utonti e agli amministratori di rete incapaci ...
          • pabloski scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            hai letto vero che conficker ha aggirato l'ostacolo tramite la funzionalità di autorun dei dispositivi rimovibili?come vedi non parlo a vanvera e sono bene quello che dicosenza contare che il fatto di non usare Vista tutti i giorni non significa che io non lo conosca ( purtroppo )
          • Gianluca70 scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            Escludendo il fatto che io non collego chiavi USB trovate per terra nel parcheggio dell'azienda, con l'autorun viene vista una falsa cartella in più che invece è l'eseguibile mascherato del virus, deve essere l'utente a scegliere ed eseguire quella cartella e comunque il virus in quel caso gira nel contesto dell'utente, e scrive nel registry dell'utente solo se l'UAC è disabilitato, altrimenti pikke, e lo sapresti se conosci e usi Vista; e se stai facendo tutto questo come administrator locale del PC, sono cavoli dell'utente o dell'amministratore dei sistemi che ti permette ciò.Ovvia che difficilmente leggerai queste "inifluenti" informazioni nei siti di produttori di software antivirus e anti-tutto....Se non lavori con Vista e sistemi MS in genere ma dici di conoscerli, ti poni nella situazione di dover spiegare da dove deriva la tua competenza per parlarne in continuazione, lascia perdere i link, è come se io mi mettessi a parlare dei sistemi *nix solo perchè li ho visti in università, dai clienti e perchè qualche volta ne ho installato qualche distribuzione.
          • krane scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            - Scritto da: Gianluca70
            Escludendo il fatto che io non collego chiavi USB
            trovate per terra nel parcheggio dell'azienda,
            con l'autorun viene vista una falsa cartella in
            più che invece è l'eseguibile mascherato del
            virus, deve essere l'utente a scegliere ed
            eseguire quella cartella e comunque il virus in
            quel caso gira nel contesto dell'utente, e scrive
            nel registry dell'utente solo se l'UAC è
            disabilitato, altrimenti pikke, e lo sapresti se
            conosci e usi Vista; e se stai facendo tutto
            questo come administrator locale del PC, sono
            cavoli dell'utente o dell'amministratore dei
            sistemi che ti permette ciò.Quindi alla fine e' l'utente a dover fare tuning sul SO, che di default si installa con utente amministratore quindi aperto ai virus come una margherita ad un'ape.
          • AtariLover scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            - Scritto da: Gianluca70

            Ma dimmi, su un sistema *nix esegui
            l'installazione dell'OS come standard user e fai
            il primo logon come standard
            user?
            Quando definisci la password di root e quella di
            user?

            Giusto perchè io non mi spaccio per conoscitore,
            non uso e quindi
            chiedo.Parlo per Linux, quasi tutte le distro si installano come utente limitato, chiedendo ovviamente durante l'installazione la password dell'utente root.Scusa ma mica anche Vista crea l'utente principale di default non amministratore? o_o
          • Gianluca70 scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            - Scritto da: krane

            Ma dimmi, su un sistema *nix esegui

            l'installazione dell'OS come standard user e fai

            il primo logon come standard user?

            No: installi come root, ti viene chiesta la
            password dello standard user e gia' dal primo
            boot sei spinto ad entrare come standard
            user.In che modo? Ti viene proposto solo l'account di standard user?Hai ragione, durante la sua installazione Vista crea solo un account local admin (ma che non è l'Administrator, quello esiste ancora ma è disabilitato di default, così come il Guest account ) ma i suoi privilegi sono drammaticamente limitati con l'UAC (di default), quindi Vista non è proprio un OS aperto ai virus come un fiore alle api, è un po' come una Dionaea muscipula, certo che se l'utente risponde SI' a tutto o si industria a disabilita l'UAC, beh allora poteva fare la stessa fatica per crearsi un utente standard.L'utente purtroppo è solo indirettamente invitato a crearsi uno user standard, visto che gli viene ricordato ciò durante il setup e poi eseguendo in automatico un Wizard al primo logon, che ha nei primi task l'icona di "Add new users".


            Quando definisci la password di root e quella di

            user?

            In fase di installazione.


            Giusto perchè io non mi spaccio per conoscitore,

            non uso e quindi chiedo.

            Bravo.No, non mi fai un complimento, è solo il metodo standard di approcciare argomenti di cui non si ha la piena padronanza.
          • Skizz87 scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            Ciao Gianluca70,al login delle ultime distro Linux generalmente viene fatto inserire a manina il nome utente (oppure c'è una lista ad icone) e non viene visualizzato il root user.Se provi comunque a loggarti come root inserendolo a manina ti viene proibito dal login manager.Se poi parliamo di console, le distro normali ti permettono da subito di entrare come root, invece altre distro (es. Ubuntu) non te lo permette e per avere una sessione root prima devi loggarti con il tuo utente e poi tramite il comando "sudo -s" ti chiederà la password dell'utente corrente ed avrai pieno acXXXXX da root. tant'è che se dai un whoami ti risponde con "root"
          • pabloski scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            ma che stai addì?basta inserire la chiavetta USB in un PC infetto e il malware si trasferisce su di essa e si mette in autorunquando la ficchi nel PC "pulito" esce la schermata di autorun di Vista ( quella che ti chiede cosa fare ) e ovunque clicchi il malware s'installase dici che l'utente deve eseguire intenzionalmente il file del malware, allora non hai letto un tubo sulle modalità di propagazione di conficker
          • Gianluca70 scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            - Scritto da: pabloski
            ma che stai addì?

            basta inserire la chiavetta USB in un PC infetto
            e il malware si trasferisce su di essa e si mette
            in
            autorunSì, nel contesto del profilo dell'utente, mica in generaleHKCUSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionRunIndovina quando ripartirà il virus?Quando farà il logon lo stesso utente, quindi nuovamente con credenziali dell'utente, mica altro

            quando la ficchi nel PC "pulito" esce la
            schermata di autorun di Vista ( quella che ti
            chiede cosa fare ) e ovunque clicchi il malware
            s'installa

            se dici che l'utente deve eseguire
            intenzionalmente il file del malware, allora non
            hai letto un tubo sulle modalità di propagazione
            di
            confickerMa se le fonti le hai linkate tu e vieni a dire a me che non leggo:"It adds an INF file so that when the removable media is used, the AutoPlay dialog will show one additional option."However, the virus hijacks this process, disguising the executable program file as a folder to be opened. When clicked, the worm installs itself in the registry of the PC."When clicked, non quando la inserisci, e comunque la richiesta di scrittura nel registry comporta l'attuazione del controllo UAC, mica ci scrivi in modo silente.Insisto, per favore, non parlate di quello che non conoscete, per vostra stessa ammissione.
          • Conficcato scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....

            Se non sai di cosa parli, semplicemente non parlare.Io invece so tutto, come te, posso parlare?
          • Lord_Rey scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            - Scritto da: Conficcato

            Se non sai di cosa parli, semplicemente non
            parlare.

            Io invece so tutto, come te, posso parlare?Se devi dire boiate, astieniti pure :)E comunque vallo a dire a Claudio, che usa ben altri toni.. quello che ho scritto era rivolto a lui (anche se in effetti mi ero dimenticato di quotare).
          • -ToM- scrive:
            Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
            - Scritto da: Conficcato

            Se non sai di cosa parli, semplicemente non
            parlare.

            Io invece so tutto, come te, posso parlare?LOL
    • Zarbon scrive:
      Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
      - Scritto da: vday
      le aziende....... una migrazione IRTA DI
      OSTACOLI!!!!
      :D :D :D :D :D :D :D :D
      Ci sono AZIENDE in cui hanno ancora dei P1/2/3 su
      cui ci gira win98/2000 (se non dei 486 con
      win95!!!! :s) e mi sa che in tempo di crisi
      questa CONVINZIONE è tempo
      perso!!!!
      Senza considerare che molti imprenditori
      itagliani preferiscono fare migrazioni dal bmw al
      mercedes.....
      :(Senza andare lontano, ieri sono andato ad acquistare un paio di cosette alla trony e avevano i pc alla cassa con programmi che giravano sotto dos... ma com'è che si dice? Squadra che vince non si cambia!
      • Claudio scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        - Scritto da: Zarbon
        Squadra che vince non si
        cambia!poi magari chissa quante fatture sbagliano a causa della non propria amichevole interfaccia grafica...
      • Aname scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        Un programma dos può girare su un sistema operativo stabile, oppure può girare su un sistema operativo non stabile, "Shift Enter", tu cosa scegleresti?
        • Steve Austin scrive:
          Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
          - Scritto da: Aname
          Un programma dos può girare su un sistema
          operativo stabile, oppure può girare su un
          sistema operativo non stabile, "Shift Enter", tu
          cosa
          scegleresti?Shift!
      • -ToM- scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        - Scritto da: Zarbon
        Senza andare lontano, ieri sono andato ad
        acquistare un paio di cosette alla trony e
        avevano i pc alla cassa con programmi che
        giravano sotto dos... ma com'è che si dice?
        Squadra che vince non si cambia!la cosa assurda è che a volte c'hanno i P4 sotto ;)
    • pseudopsiche scrive:
      Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
      ms è alla frutta marcia ormai.Su radio24 (quella del sole 24 ore); passa una pubblicità in cui MS assicura di abbattere i costi e migliorare la produttività delle aziende...LOL.Un piccolo ufficio di contenuti web (web agency) può avere una media di 10 postazioni, ebbenne su tali macchine oltre al sistema operativo, devono girare altri svariati e costosissimi applicativi che non si discostano dai 20000 e di sw a PC...fate voi un pò i conti di quanto costa ad una azienda aggiornare un pc.Se vista non ha sfondato nelle aziende per via delle sue lacune e falle, ma anche perchè, ritenuto giustamente inutile a livello di interfaccia grafica, con trasparenze, gadgets e altre cose....SEven NON FARÀ ALTRO CHE AMPLIARE IL SENSO DI ORRORE IN TAL SENSO...tutti sti effettini ciuciano preziosa ram in modo inutile e distolgono l'attenzione di chi deve lavorare con il pc e non dire WOW...Le anziende che non sono passate a vista, NON PASSERANNO NEPPURE A SEVEN...E XP CONTINUERÀ INDUSTURBATO...i dolori per MS si avranno quando, avrà la malaugurata idea di porre fine al supporto e alla vendita di XP, senza un erede degno...QUando MS ritirerà definitivamente XP, pirateria informatica a parte...ci sarà l'open che busserà sempre più insistentemente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 febbraio 2009 11.48-----------------------------------------------------------
      • o_mazz scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        ancora con questo open?ma quando volete capirlo, voi dannati linuxari, che quel XXXXXio di linux usato come desktop fa straXXXXXX?
        • pseudopsiche scrive:
          Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
          - Scritto da: o_mazz
          ancora con questo open?
          ma quando volete capirlo, voi dannati linuxari,
          che quel XXXXXio di linux usato come desktop fa
          straXXXXXX?Ma che eleganza...chi ti ha insegnato l'educazione caro?
      • Conficcato scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        Proprio dal sole 24 ... e non una di più mi raccomando!
      • Funz scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....
        - Scritto da: pseudopsiche
        ms è alla frutta marcia ormai.

        Su radio24 (quella del sole 24 ore); passa una
        pubblicità in cui MS assicura di abbattere i
        costi e migliorare la produttività delle
        aziende...LOL.Io mi chiedo: abbattere i costi e migliorare la produttività rispetto a cosa?Rispetto a macchina da scrivere e carta carbone? Ma grazie tante :D
      • Steve Austin scrive:
        Re: M$ sta tentando di CONVINCERE....

        Un piccolo ufficio di contenuti web (web agency)
        può avere una media di 10 postazioni, ebbenne su
        tali macchine oltre al sistema operativo, devono
        girare altri svariati e costosissimi applicativi
        che non si discostano dai 20000 e di sw a
        PC...fate voi un pò i conti di quanto costa ad
        una azienda aggiornare un
        pc.Non discuto su validità o meno dei sis. op., ma facciamo 4 conti nel caso della web agency:postazione con software che dura diciamo 3 anni:3.000 euro circa (1 sola volta in 3 anni)(dual core con schermo 20/22" o imac 20" e creative suite CS4 complenta, non agg.)dipendente che ci lavora sopra:stipendio + tasse 30.000 (per 3 anni 90.000 )Ovvero pc + sw porta via solo 3.3% dei costi di produzione.Se la produttività ne risente in meglio si fa e non ci si pensa sopra 2 volte.Poi in altri settori può essere diverso, ma queste sono all'incirca le cifre per una web agency.
  • mahhh scrive:
    Siamo onesti
    Tutti a lamentarsi per le dimensioni del sp, ma per aggiornare qualsiasi ditro linux scarico molta più roba e non sto a far tante lagne.E' vero che in quel caso aggiorno un po' di tutto e non solo l'Os ma son gigate di patch che scarico senza farla troppo lunga.
    • Keebus scrive:
      Re: Siamo onesti
      Ma stai scherzando? Prova a installare Ubuntu 8.04 ad esempio e fare il primo aggiornamento. È "datato" e quindi ha bisogno di aggiornamenti però non superi i 300. Se installi una versione attuale e fai aggiornamenti progressivi sono 2-3 mega alla volta.Altro che gigate (e non spariamo XXXXXXX please).
      • mahhh scrive:
        Re: Siamo onesti
        - Scritto da: Keebus
        Ma stai scherzando? Prova a installare Ubuntu
        8.04 ad esempio e fare il primo aggiornamento. È
        "datato" e quindi ha bisogno di aggiornamenti
        però non superi i 300. Se installi una versione
        attuale e fai aggiornamenti progressivi sono 2-3
        mega alla
        volta.

        Altro che gigate (e non spariamo XXXXXXX please).Scherzi tu ?!!! :-) Ti vien giu gigate di roba nonostante sia fuori solo da 6 mesi. Non a caso la canonical aggiorna periodicamente i cd di installazione, la 8.04.2 è uscita il 22 gennaio.Vista poi ha un anno e mezzo, il che vuol dire che dovresti confrontarla con versioni coeve di Ubuntu.
        • pabloski scrive:
          Re: Siamo onesti
          ubuntu senza applicazioni ulteriori richiede massimo un centinaio di megabyte di aggiornamentiè chiaro che se installi l'ira di Dio, beh non puoi lamentarti
          • mahhh scrive:
            Re: Siamo onesti
            Mah io darei un occhiatina all'History di synaptic, manco ci si rende conto di quanto si va a scaricare tra updater del kernel, del DE, delle librerie del browser,della suite office, poi c'è tutto il resto.Mai sentito nessuno lamentarsi, in fondo se ci pensi il sp2 sono solo qualche centinaio di mega ;-)
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            il vantaggio di Linux è la possibilità di distribuire patch e aggiornamenti asimmetricamente e in maniera graduale e continuativapure Ubuntu se rilasciasse un SP ogni 18 mesi ci vorrebbe un DVD per contenerloperò il confronto diretto è difficile farlo, perchè gli aggiornamenti di Linux includono software estraneo all'OS
          • mahhh scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: pabloski
            il vantaggio di Linux è la possibilità di
            distribuire patch e aggiornamenti
            asimmetricamente e in maniera graduale e
            continuativa
            Linguisticamente affascianante. :-) Anche Ms rilascia patch progressive ed in genere non ci sono i problemi che abbiamo sotto linux, aggiornamento kernel=scarica tutto il kernel, aggiornamento firefox= scarica tutto firefox, aggiornamento oo= scarica tutto oo e via dicendo.
            pure Ubuntu se rilasciasse un SP ogni 18 mesi ci
            vorrebbe un DVD per
            contenerlo

            però il confronto diretto è difficile farlo,
            perchè gli aggiornamenti di Linux includono
            software estraneo
            all'OSEra quello che si diceva sopra :-), Ciao
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            e infatti i problemi nascono con i SP, non con le patch ( tranne rari casi ovviamente )a mio avviso è la politica di sparare un megapacchettone ogni 18 mesi o più che andrebbe rivistaperchè non offrire gli aggiornamenti ogni mese come si fa con le patch?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: pabloski
            il vantaggio di Linux è la possibilità di
            distribuire patch e aggiornamenti
            asimmetricamente e in maniera graduale e
            continuativawindows update questo sconosciuto?
            però il confronto diretto è difficile farlo,
            perchè gli aggiornamenti di Linux includono
            software estraneo
            all'OSE qual'è il software non estraneo di linux?
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: nome e cognome
            windows update questo sconosciuto?
            quindi i SP1 che sono? caramelle? windows update garantisce update di sicurezza, non feature update
            E qual'è il software non estraneo di linux?quel numero di componenti necessari all'uso del sistema....esempio Linux+libc+X+Gtk+Gnome o Linux+libc+X+QT+KDEnon penso che python possa essere definito un componente di sistema
          • nome e cognome scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: nome e cognome


            windows update questo sconosciuto?



            quindi i SP1 che sono? caramelle? windows update
            garantisce update di sicurezza, non feature
            updateEh? Forse dovresti spiegarlo a microsoft visto che oggi tramite windows update mi stanno spedendo il service pack 1 di microsoft .net framework 3.5 e da un po' di tempo mi propongono di installare Office live add in.

            E qual'è il software non estraneo di linux?

            quel numero di componenti necessari all'uso del
            sistema....esempio Linux+libc+X+Gtk+Gnome o
            Linux+libc+X+QT+KDEQuindi grep, ls, awk fanno parte di linux? bash, sh, ksh? quale di queste shell fa parte di linux?
            non penso che python possa essere definito un
            componente di
            sistemaDipende quante cose smettono di funzionare se lo levi.
          • Claudio scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: pabloski
            ubuntu senza applicazioni ulteriori richiede
            massimo un centinaio di megabyte di
            aggiornamentipeccato che però non ci fai nulla. Anche il DOS 3.0 stava su un floppy... ma facevi poco.
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            se non sai usare Linux sono cavoli tuoiTelecom ci manda avanti le telecomunicazioni in Italia con Linux
          • Stein Franken scrive:
            Re: Siamo onesti
            Pensa te che su Linux ad oggi non riesco ancora a giocare a Worms Armageddon o installare un driver efficente audio con un paio di click ;)Non serve dire che Linux è ovunque se poi sul desktop ha ancora grosse lacune...
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            le lacune in questo caso non sono di linux ma dei produttori di hardware e softwarepure Vista quando è uscito gli mancavano un mucchio di software di uso comune e circa il 60% dei driversenza contare che ancora oggi i driver ATI danno problemiquale sarebbe questo driver efficiente per l'audio? almeno sull'audio linux ha un ottimo supporto....ricordo ancora i bei tempi in cui i driver sound blaster di Iwai facevano mangiare la polvere a quelli di Creative per windows
          • orcoipod scrive:
            Re: Siamo onesti
            hehehehe vista quando uscì non era molto supportato ma adesso ci va tutto... linux è ancora in alto mare...
          • -ToM- scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: orcoipod
            hehehehe vista quando uscì non era molto
            supportato ma adesso ci va tutto... linux è
            ancora in alto mare...Con la differenza che i programmi erano già scritti.Firmati Einstein la prox volta.
          • soca scrive:
            Re: Siamo onesti
            ma scusa tu saresti "firmato"??? tom? e chi saresti scusa?
          • -ToM- scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: soca
            ma scusa tu saresti "firmato"??? tom? e chi
            saresti
            scusa?ah! Eccolo Einstein!non era una critica al fatto che è un utente non registrato, ma del fatto che il suo ragionamento è completamente sbagliato.oh, in simpatia eh! ;)
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            e chi te l'ha detto che linux è in alto mare?le webcam funzionano tutte, le stampanti funzionano in buona parte, gli scanner idem, le memorie usb funzionano al 100%, le pendrive wifi basate sui chipset ralink, marvell, broadcom e atheros funzionanoi chipset intel girano benissimole schede ati e nvidia non hanno probleminon mi pare che linux stia così in alto maresenza contare che nell'ampio spettro delle soluzioni IT, Linux supporta più hardware di Windows
          • soca scrive:
            Re: Siamo onesti
            hahahahahaha questa è davvero grossa!!!! tanto non ci casca nessuno!fai partire linux su un controlle intel ich7r in raid 0+1 se ci riesci dimmi come hai fatto che voglio provare ad installare ubuntu
          • -ToM- scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: soca
            hahahahahaha questa è davvero grossa!!!! tanto
            non ci casca nessuno!

            fai partire linux su un controlle intel ich7r in
            raid 0+1 se ci riesci dimmi come hai fatto che
            voglio provare ad installare ubuntuOh! guarda! anche alla Intel le dicono grosse!http://www.intel.com/support/it/chipsets/imsm/sb/CS-020663.htm
          • soca scrive:
            Re: Siamo onesti
            grazie non lo avevo trovato lo proverò!resta sempre il fatto che windows lo vede senza bisogno di nessun driver aggiuntivo e che dire che linux supporta più periferiche di windows è una bestemmia...
          • -ToM- scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: soca
            grazie non lo avevo trovato lo proverò!

            resta sempre il fatto che windows lo vede senza
            bisogno di nessun driver aggiuntivo e che dire
            che linux supporta più periferiche di windows è
            una bestemmia...Intel ha fornito i driver a MS per integrarli in windows.A volte succede, a volte no.L'importante è che ci sia una soluzione.
          • soca scrive:
            Re: Siamo onesti
            l' importante per linux, se vuole essere una alternativa in ambito desktop, sarebbe averli già integrati! (almeno i driver che ti permettono di installarlo) altrimenti chi cerca di installarlo si arrende subito! oltretutto è un controller vecchio di anni...
          • pabloski scrive:
            Re: Siamo onesti
            ma infatti i driver sono integratisolo che ce ne sono alcuni che per motivi di licenza non possono essere integrati e altri che saranno integrati in future versioni del kernelun esempio banale è il mancato supporto dei centrino 2 nei kernel precedenti al 2.6.27è come chiedere a windows xp di avere già inclusi i driver per l'ultimissimo controller raid....non dimentichiamo che windows xp fino al sp2 mancava di moltissimi driver sata ehci
          • lzk87 scrive:
            Re: Siamo onesti
            l'importante è crederci....
          • -ToM- scrive:
            Re: Siamo onesti
            - Scritto da: pabloski
            le lacune in questo caso non sono di linux ma dei
            produttori di hardware e
            softwareAd oggi puoi comprarti una macchina da 1000 euro, metterci una distro qualsiasi, driver ASIO, Ardour, e buttare nel secchio la vecchia macchina con win/Macos e cubase.Ardour è una killer apps da almeno 2 anni ma il mondo ancora pare non lo abbia assimilato e questo perchè mancano dei punti cardine.Se lo sviluppo di linux smettesse di campare sulle beta pubbliche e gingilli vari forse smetterebbe di ritagliarsi l'appellattivo di "sistema intenzionale" e magari la gente inizierebbe a pensarlo come effettivo.Qui su questo stesso forum tu come del resto altri compreso me sottolineiamo il concetto espresso dagli sviluppatori di KDE4 sul fatto che è una versione dichiaratamente sperimentale ma tutto il mondo lo vuole usare e tutto il mondo si lamenta, il problema in questo caso è che KDE finalmente traccia una linea col passato di dimensioni considerevoli perchè si allinea con il resto dei sistemi operativi commerciali e per la prima volta introduce qualcosa che windows e OSX non hanno, croce e delizia perchè gli sviluppatori avrebbero potuto tenerne di conto, di fatto adesso KDE4 è battezzato come il "DE intenzionale che non funzionerà mai per bene". Avrebbero potutto evitarlo rilasciando come 4.0 il codice della 4.1... e questo è solo un esempio.Rigorosamente IMHO
    • -ToM- scrive:
      Re: Siamo onesti
      - Scritto da: mahhh
      Tutti a lamentarsi per le dimensioni del sp, ma
      per aggiornare qualsiasi ditro linux scarico
      molta più roba e non sto a far tante lagne.E'
      vero che in quel caso aggiorno un po' di tutto e
      non solo l'Os ma son gigate di patch che scarico
      senza farla troppo
      lunga....ed io sono pure contento!
  • napodano scrive:
    le priorità sarebbero altre
    tipo rendere più veloce le operazioni sui file, i drive di rete, queste cosette insignificanti qui..ci si aspetterebbe questo, da un aggiornamento di un sistema-mattone.
    • Claudio scrive:
      Re: le priorità sarebbero altre
      - Scritto da: napodano
      tipo rendere più veloce le operazioni sui file, che cacchio ne te frega se la copia di un file ti dura 30 secondi in più? Meglio che sia lenta, ma più stabile e che mantenga l'OS più responsivo possibile.
      • napodano scrive:
        Re: le priorità sarebbero altre
        meno male che non uso Vista, altrimenti averi perso molto più tempo per lèggere questa trollata..
        • Claudio scrive:
          Re: le priorità sarebbero altre
          - Scritto da: napodano
          meno male che non uso Vistae allora taci! Non sai manco di cosa parli.. stai zitto!
          • Ma basta... scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            No qua che non sa di cosa si parla sei tu. L'acXXXXX al filesystems è una caratterstica fondamentale di un sistema operativo, altro che leggere la foto in 30 secondi!
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            don't feed the troll ;)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            don't feed the troll ;)Si?
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Ti chiamavano aquila da piccolo? :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Ti chiamavano aquila da piccolo? :DA te ti chiamano XXXXXXXX anche adesso.E a pieno titolo.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Non fare l'offensivo... ho visto che avevi difficoltà di visione, e quindi volevo sapere solo se da giovane ci vedevi bene :)Certo che ne hai di risentimento...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Non fare l'offensivo... Perchè, non sei un XXXXXXXX?
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Io no, e tu?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Io noPffff XXXXXXX.Lo sei eccome.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            L'importante è crederci. (ti prego risparmiami la tua storia che l'uomo non è andato sulla luna, davvero!)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            L'importante è che non mi importuni, XXXXXXXX.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            È maleducazione interrompere mentre uno parla :oDovresti berti una camomilla.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            È maleducazione Importunare la gente.soprattutto quando si è dei XXXXXXXX come te.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Addirittura!Se uno ti chiede l'ora, tu che fai? Gli spari?Su su ... :D una camomilla e dopo starai meglio.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Addirittura!

            Se uno ti chiede l'ora, tu che fai? Gli spari?Dipende, il tizio che mi chiede l'ora è un XXXXXXXX oppure no?
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Sarebbe quindi una competizione di chi è più XXXXXXXX? :D (tanto vinceresti sempre te, che sfida è?)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Sarebbe quindi una competizione di chi è più
            XXXXXXXX? hai vinto te.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            No guarda ti lascio pure a te il premio. Sono ancora troppo inesperto in questo campo :)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            No guarda None non ti guardo, XXXXXo!
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Certo che sei fissato con sti XXXXX e finocchi.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Certo che sei fissato con sti XXXXX e finocchi.E' perchè mi state sempre attorno a zompettare.Lo so che sono molto macho, ma non ve lo do.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Sono una piccola ragazzina indifesa. Sei davvero un cafone :o
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Sono una piccola ragazzina indifesa.E sei anche stupida e brutta.
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Forse birichina, ma brutta lo speri te :) Certo non ho la barba... come piace a te...
          • Stein Franken scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            Ti chiamavano aquila da piccolo?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: Stein Franken
            Ti chiamavano aquila da piccolo?Ti chiamavano e ti chiamano cretino.E a pieno titolo.
      • pabloski scrive:
        Re: le priorità sarebbero altre
        veramente si parla di 5-6 volte il tempo necessario a copiare gli stessi file su un altro OSaltro che 30 secondi in piùpoi che c'entra la velocità di trasferimento dati con la stabilità dell'OS?
        • Claudio scrive:
          Re: le priorità sarebbero altre
          - Scritto da: pabloski
          poi che c'entra la velocità di trasferimento dati
          con la stabilità
          dell'OS?io ho parlato di responsività, non di stabilità.
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            ok responsività, che poi significherebbe che è più reattivoergo la preemption a livello di kernel è più granularequesto però non spiega perchè XP è più veloce e ugualmente "responsivo"o perchè KDE è una scheggia eppure si mantiene perfettamente reattivo, senza lag e latenzemi sa che in Vista l'algoritmo di copia ha qualche problemadel resto la copia da e verso dispositivi flash USB è notoriamente lenta ed è stato riconosciuto anche da MS
          • -ToM- scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            del resto la copia da e verso dispositivi flash
            USB è notoriamente lenta ed è stato riconosciuto
            anche da MSsu KDE4, 'na traggedia.Lo storage esterno mi fa 20MB/sec su Vista e 5 su Kubuntu.La MS pro duo mi va a 10MB su Vista e 3 su kubuntu.
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            oh ma non sarà che kubuntu è peggiorata?io su arch con kde4 oscillo tra i 18-25 MB/s nel trasferimento da e verso pendrivemi sa che kubuntu continua a mantenere la sua fame di peggior distribuzione
          • -ToM- scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            mi sa che kubuntu continua a mantenere la sua
            fame di peggior distribuzioneInizio a pensare che forse hai ragione.Non è che sia proprio lo stato dell'arte.
        • orcoipod scrive:
          Re: le priorità sarebbero altre
          fonte quando si sparano c4zzate del genere please
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            fonte???prova a copiare un file con Vista e con XP e vedi la differenzache c'è sei troppo pigro per farlo?
          • nome e cognome scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            fonte???

            prova a copiare un file con Vista e con XP e vedi
            la
            differenza

            che c'è sei troppo pigro per farlo?Ma tu hai provato o parli per sentito dire? Il problema della copia dei file da rete o USB è stato risolto da oltre un anno ... se continuate a installare windows pirata abbiate il buon gusto di non postare idiozie.
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            io ti parlo di Vista SP1e guarda che le copie pirata hanno le stesse performance di quelle legaliquindi sei tu a non dover dire idiozie
          • nome e cognome scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            io ti parlo di Vista SP1

            e guarda che le copie pirata hanno le stesse
            performance di quelle
            legali

            quindi sei tu a non dover dire idiozieCerto soprattutto hanno gli stessi fix applicati. Non dire stupidate dai, ho vista business originale fin da prima dell'SP1 ed in effetti all'inizio c'erano grossi problemi: dopo gli aggiornamenti di circa un anno fa la copia da dispositivi di rete e usb va benissimo.Sullo stesso sistema ho gentoo e vista e tra i due il piu' lento a copiare da dispositivi ntfs è gentoo per via del driver ntfs-3g se copio da fat sono identici.
          • orcoipod scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            no caro sei tu, visto che con entrambi saturo la banda della rete, e su usb supera i 30 mega al secondo, quindi non dire cazz4te se non hai neanche mai provato, dato che usi linux e non ti abbassi ad usare vista, ma in compenso a dire minchi4te ti abbassi e come!
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            buhahahhaha30 Mbyte/s??? ma dove li hai visti? se a mala pena un hard disk arriva a 30 Mbyte/s nell'uso quotidiano
          • soca scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            ti metterei anche uno screenshot ma diresti che è taroccato... 30 mega circa sono il limite dell' usb 2 e vista ci arriva...
          • -ToM- scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: soca
            ti metterei anche uno screenshot ma diresti che è
            taroccato... 30 mega circa sono il limite dell'
            usb 2 e vista ci arriva...il limite teorico è 50MB/s, peccato che poi le prestazioni degradano con il procedere dello spostamento dei dati, e questo succede su qualsiasi sistema.
          • advange scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre

            ti metterei anche uno screenshot ma diresti che è
            taroccato... 30 mega circa sono il limite dell'
            usb 2 e vista ci arriva...FIXED
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            30 mega è il limite teorico, ma realisticamente non ho mai visto un caso reale in cui si sia arrivati a tanto....il massimo che ho ottenuto è stato di 23 MB/s su MacOS durante la copia di un file di grandi dimensioni su un volume HPFS+ .... nella copia di file sparsi le performance delle pendrive crollano
          • -ToM- scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            fonte???

            prova a copiare un file con Vista e con XP e vedi
            la
            differenza

            che c'è sei troppo pigro per farlo?non essere così esagerato, il trasferimento su Vista è più lento è vero ma è molto migliorato con il SP1, te lo dico perchè l'ho provato.Anche se non è veloce come su XP non siamo nell'ordine delle N volte.;)
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            ci mancherebbe che davvero fosse 5-6 volte più lentoperò nonostante il SP1 resta visibilmente più lento rispetto a XP
          • logicaMente scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: orcoipod
            fonte quando si sparano c4zzate del genere pleaseDopo Sp1 non ci mette più il triplo, ma mediamente è certamente più lento:Paragone tra Vista SP1 e XP SP2:http://4sysops.com/archives/vista-sp1-vs-windows-xp-sp2-file-copy-performance/http://blogs.zdnet.com/hardware/?p=1338&page=3La differenza di prestazioni si aggira sul 30% circa a favore di XP.
    • napodano scrive:
      Re: le priorità sarebbero altre
      ho Vista OEM sul portatile cui faccio riferimento; mai mi sarei sognato di comprare Vista di mia iniziativa, cosa che ho invece regolarmente fatto per l'XP che uso sul desktop dal 2003. tu?per la dotazione hardware che ha quel portatile, la copia dei file dovrebbe essere ben più veloce di quanto non sia sul mio desktop, ma così non è su Vista, cosa che invece è su Debian.se tu ti accontenti di come la cosa è stata "sistemata", buon per te, io preferirei che si potesse copiare un file più velocemente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 febbraio 2009 16.29-----------------------------------------------------------
    • pabloski scrive:
      Re: le priorità sarebbero altre
      non dire XXXXXXXle versioni pirata del SP1 sono identiche a quelle legaliquindi che vai farneticando?
      • nome e cognome scrive:
        Re: le priorità sarebbero altre
        - Scritto da: pabloski
        non dire XXXXXXX

        le versioni pirata del SP1 sono identiche a
        quelle
        legali

        quindi che vai farneticando?Certo e tu ci hai guardato dentro per capirlo giusto?
        • orcoipod scrive:
          Re: le priorità sarebbero altre
          sono idetiche furbone
        • pabloski scrive:
          Re: le priorità sarebbero altre
          beh sai com'è l'md5 è stato inventato per questopoi non tutti siamo videogamer incapaci perfino di aprire un file .txt
          • nome e cognome scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            - Scritto da: pabloski
            beh sai com'è l'md5 è stato inventato per questo

            poi non tutti siamo videogamer incapaci perfino
            di aprire un file
            .txtCaspita, l'md5 su una copia pirata? Serve un corso per diventare linaro o basta semplicemente guardare abbastanza a lungo il grande fratello?
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            beh sai com'è, l'md5 di tutti i file di sistema certifica la bontà del sistema stessoma suppongo che questo al corso intensivo di videogaming non te l'abbiano insegnato
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            eh????ma che stai addìqui si parla di confrontare gli md5 dei file di sistema di una copia retail o oem di windows, con gli md5 di una copia pirataè questo che la gente competente fasecondo te uno scarica una copia pirata e si fida dell'md5 che il pirata ti ha dato?hai dimostrato per l'ennesima volta di non capire un tubo di queste tematiche
          • pabloski scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre
            non distrarlo, sta cercando di sconfiggere il boss del quadro :D
          • advange scrive:
            Re: le priorità sarebbero altre

            non distrarlo, sta cercando di sconfiggere il
            boss del quadro :DMITICO!
  • kerberos5 scrive:
    vista vs windows 7
    mah!! vista molto più bello esteticamente ma non ha niente di più ripsettto ad xp anzi diciamo in meno visto che succhia risorse del sistema peggio di una sanguisuga.... windows7 ancora presto per giudicare visto che è in beta, ma da quello che ho visto non è cambiato nulla, fanno tanta pubblicità sulla rinnovata sicurezza quando ci girano (testati) i malware del 2003!!!! quindi stesso file system stesse chiamate alle API stesse librerie..... un altro XP alleggerito almenoenjoykerb5
    • Claudio scrive:
      Re: vista vs windows 7
      - Scritto da: kerberos5
      mah!! vista molto più bello esteticamente ma non
      ha niente di più ripsettto ad xpcon questa frase hai dimostrato la tua tanta ignoranza in sistemi operativi. Torna a giocare con il tuo preistorico sistema operativo qual è xp (xp è nato nel 2001, oggi siamo nel 2009 e 8 anni in campo informatico sono l'equivalente di un'era geologica)
      • Ma basta... scrive:
        Re: vista vs windows 7
        Quanta tracotanza priva della ben che minima argomentazione tecnica... Anche in informatica ci sono progetti creati 20anni fa che tuttora vengono utilizzati, anche da Vista (ad esempio il file system NTFS...). Quindi? Vista è di un'era geologica sbagliata??
      • pseudopsiche scrive:
        Re: vista vs windows 7
        - Scritto da: Claudio
        - Scritto da: kerberos5

        mah!! vista molto più bello esteticamente ma non

        ha niente di più ripsettto ad xp

        con questa frase hai dimostrato la tua tanta
        ignoranza in sistemi operativi. Torna a giocare
        con il tuo preistorico sistema operativo qual è
        xp (xp è nato nel 2001, oggi siamo nel 2009 e 8
        anni in campo informatico sono l'equivalente di
        un'era
        geologica)beh se MS non è stata in grado di migliorare e affinare xp...NOn è colpa nostra.NOn è prendendo per il XXXX le persone che vai avanti. Svista sappiamo tutti quel che è...seven farà la stessa identica fine proprio perchè non stanno implementando NULLA di nuovo o tale da giustificare per una azienda e o ufficio una fuoriuscita di quattrini (che stanno finendoi fra l'altro..) per aggiornare PC che vanno ancora benone per le varie tipologie d'uso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 febbraio 2009 16.46-----------------------------------------------------------
      • pippo75 scrive:
        Re: vista vs windows 7

        con questa frase hai dimostrato la tua tanta
        ignoranza in sistemi operativi. Torna a giocare
        con il tuo preistorico sistema operativo qual è
        xp (xp è nato nel 2001, oggi siamo nel 2009 e 8
        anni in campo informatico sono l'equivalente di
        un'era
        geologica)migliorie talmente evidenti che molti non le vogliono ;)Saranno che due ere glaciali tra windows XP e Vista mo forse non è per tutti un gran miglioramento.
    • Zarbon scrive:
      Re: vista vs windows 7
      - Scritto da: kerberos5
      mah!! vista molto più bello esteticamente ma non
      ha niente di più ripsettto ad xp anzi diciamo in
      meno visto che succhia risorse del sistema peggio
      di una sanguisuga.... windows7 ancora presto per
      giudicare visto che è in beta, ma da quello che
      ho visto non è cambiato nulla, fanno tanta
      pubblicità sulla rinnovata sicurezza quando ci
      girano (testati) i malware del 2003!!!! quindi
      stesso file system stesse chiamate alle API
      stesse librerie..... un altro XP alleggerito
      almeno

      enjoy

      kerb5Mi sa che tu non l'hai proprio provato Vista.
    • Openhaimer scrive:
      Re: vista vs windows 7
      - Scritto da: kerberos5
      quando ci
      girano (testati) i malware del 2003!!!! quindi
      stesso file system stesse chiamate alle API
      stesse librerie.....Se non avesse le stesse API non girerebbe nessun programma fatto sotto XP/2000/98/95..La trovo una cosa ovvia scontata e assolutamente necessaria.XP ha dentro tutte le API che aveva WIN95 ti sei mai meravigliato?Quindi il programma X (malware office o gioco) se chiama API standard girerà anche li.Questo vale per tutti i sistemi operativi..Sulle stesse librerie non è cosi vero tanto che se vai a vedere la versione delle DLL noterai dei bei cambiamenti. :)Scaricatelo cosi provi senza pagare niente :)(una partizione su VMWare se hai paura va bene lo stesso)
    • anonymous scrive:
      Re: vista vs windows 7
      - Scritto da: kerberos5
      ma non ha niente di più ripsettto ad xpsi vede quanto lo conoscihttp://en.wikipedia.org/wiki/Features_new_to_Windows_Vistagiusto per avere uno spunto..che poi siano feature di cui non te ne frega niente amen, ci sono lo stesso. dire che non ha niente in più rispetto a XP è fare disinformazione (o trollare)
    • Gianluca70 scrive:
      Re: vista vs windows 7
      Ci dici quali malware e in quale ambito di prova li hai testati?
      • anonimo scrive:
        Re: vista vs windows 7
        Veramente non è vero che Windows 7 farà la stessa fine:- ottimizzazione dei consumi (la batteria di un nb dura il 50% in più rispetto a Vista, il 25% in più rispetto a xp, provato sul campo)- ottimizzazione delle risorse di rete con sistemi server tramite un sistema di caching distribuito tra i client, sopratutto per connessioni tra reti geografiche senza dover più usare vpn.- Funziona perfettamente su una macchina virtuale con 512 mega di ram su vmware player installato in windows vista, senza intoppi- Nuove funzionalità che facilitano trovare dati nel pc etc. Diciamo che l'unica cosa negativa di questo sistema è che ancora non hanno tirato fuori il winfs, il nuovo file system con acXXXXX ai dati molto più veloce, provato nella prima versione di Longhorn che doveva poi essere vista e su cui BigM ha fatto retromarcia.
  • Keebus scrive:
    Opinione sui Service Pack
    Windows è l'unico (penso che il mac non sia affetto da sto problema, comunque non ho un mac e non so come funziona il suo aggiornamento) sistema operativo che per aggiornarsi realmente deve scaricare 600 megabyte di roba, che se non sono video, o immagini in bmp, sono davvero uno SBOTTO di codice eseguibile!!! Considerando che un sistema operativo completo come Ubuntu viene fornito in CD-ROM da 700 Mb, la cosa mi lascia un po' perplesso. Praticamente ad ogni SP, il sistema operativo per intero viene cambiato radicalmente.Inoltre il fatto di una megapatch occasionale da 600 Mb (l'SP1 di Vista è 544.3 Mb) non è proprio la cosa più usabile del mondo. Per fare un paragone costruttivo, il sistema di aggiornamenti su Ubuntu ad esempio è progressivo e continuo, anche per le sezioni critiche. È vero che viene rilasciata una nuova versione ogni sei mesi (per fortuna), ma anche chi rimane alle versioni precedenti riceve il supporto e l'aggiornamento del proprio sistema per almeno tre anni sempre in questa maniera, piccoli update giornalieri.Personalmente, il sistema dei ServicePack lo trovo molto "Microsoft", ovvero una di quelle tante cose di Redmond fatte male e con poco gusto.
    • Claudio scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack
      - Scritto da: Keebus
      Windows è l'unico sistema operativo che per aggiornarsi
      realmente
      deve scaricare 600 megabyte di robaa parte che non è vero, ma se anche fosse vero, che te frega? Hai pagato l'ADSL per questo.
    • sdsd scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack
      anche il mac scarica centinaia di mega se non lo aggiorni ogni giorno
    • Part scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack
      Si vede che non hai il mac...
    • Hub scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack
      Ubuntu....innanzi tutto viende formita una distro nuova ogni 6 mesi e questo dice tutto...Poi, sul fatto che è leggero...è leggero perchè non è completo, altro che! Quante cose gli mancano.Io paragono Ubuntu a Windows 98, e comunque la cosa che gli manca di più in assoluto è il "ripristino configurazione di sistema".A volte ho dovuto reinstallare da capo Ubuntu per qualche piccolo smanettamento quando con Windows basta tornare indietro nel tempo per risolvere qualsiasi problema.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Opinione sui Service Pack
        Quando installo un windows "rirpiostina configurazione" è la prima cosa che disabilito.
        • Stein Franken scrive:
          Re: Opinione sui Service Pack
          Anche il cervello scommetto :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            Anche il cervello scommetto :DVai a fare il "simpatico" da un'altra parte, oggi non ho voglia di fare assistenza ai dementi.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Dovresti farti aiutare. Da solo non c'è la fai ad uscire dal tunnel...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Che intelligente risposta a specchio.Scommetto che ti senti fighissimo quando le dispensi ai tuoi compagni di 4° elementare.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Elementare? È qualcosa da mangiare? :oScusami, sono andato dritto all'Università a 5 anni, non conosco certi postacci :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            Elementare? È qualcosa da mangiare? :oIn effetti ero stato ottimistico.Ma lì al cottolengo, non c'è uno che vi sorveglia quando state al pc?
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Certi problemi sono solo tuoi ;) non preoccuparti.Hai ancora il tuo senso di identità.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            Certi problemi sono solo tuoi ;) non preoccuparti.

            Hai ancora il tuo senso di identità.Ben 2 risposte a specchio nello stesso ramo del thread.Poi se ti do del XXXXXXXX, hai anche la faccia di bronzo di negarlo.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Ti piacciono tanto questi specchi. Mica ti starai facendo bello per me? ;)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            Ti piacciono tanto questi specchi.No, li trovo molto umilianti per chi li utilizza in una discussione volendo far eil figo.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Io trovo umiliante l'incapacità di scrivere correttamente delle parole in una singola frase :oMa sai, poi alcuni dicono che conta il "succo"
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            Io trovo Non ce ne frega un XXXXX.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Pure schizofrenico!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Si ma cmq non ce ne frega un XXXXX.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Chi parla delle tue personalità multiple.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            Chi parla delle tue personalità multiple.Ne stai parlando tu.Il XXXXXXXX.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            È il titolo della tua nuova autobiografia?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Stein Franken
            È il titolo della tua nuova autobiografia?e 3! terza risposta a specchio.Nuovo record.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Sono abituata :) mi piace essere prima dove posso.Ma certi campi rimani te il più forte. Grandissimo!
        • Anunnaki from Nibiru scrive:
          Re: Opinione sui Service Pack
          - Scritto da: dont feed the troll
          Quando installo un windows "rirpiostina
          configurazione" è la prima cosa che
          disabilito.E pensare che è la cosa più importante...quella che ti può evitare una formattata o una reinstallazione del sistema operativo...
      • mc_____ scrive:
        Re: Opinione sui Service Pack
        - Scritto da: Hub
        Ubuntu....innanzi tutto viende formita una distro
        nuova ogni 6 mesi e questo dice
        tutto...
        Poi, sul fatto che è leggero...è leggero perchè
        non è completo, altro che! Quante cose gli
        mancano.
        Io paragono Ubuntu a Windows 98, e comunque la
        cosa che gli manca di più in assoluto è il
        "ripristino configurazione di
        sistema".
        A volte ho dovuto reinstallare da capo Ubuntu per
        qualche piccolo smanettamento quando con Windows
        basta tornare indietro nel tempo per risolvere
        qualsiasi
        problema.Forse non sai che per fare il backup di un sistema come ubuntu ti basta semplicemente fare un semplice "copia/incolla" della partizione / (root). In questo modo potresti, ad esempio, spostarti l'intero sistema su un nuovo hd ad esempio senza usare programmi strani...Prova un po a fare un po copia e incolla di C:...Inoltre a mio avviso gli aggiornamenti di ubuntu (o di un qualisasi altro sistema linux) siano avanti anni luce da windows update, per velocita semplicità e leggerezza...Ciao a tutti
        • -ToM- scrive:
          Re: Opinione sui Service Pack
          - Scritto da: mc_____
          Inoltre a mio avviso gli aggiornamenti di ubuntu
          (o di un qualisasi altro sistema linux) siano
          avanti anni luce da windows update, per velocita
          semplicità e leggerezza...Tranne quelle poche volte che creano XXXXXX insormontabili che se sei un noob ti portano inesorabilmente al format perchè non sai dove mettere le mani.
          • Anunnaki from Nibiru scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: -ToM-
            Tranne quelle poche volte che creano XXXXXX
            insormontabili che se sei un noob ti portano
            inesorabilmente al format perchè non sai dove
            mettere le
            mani.Esatto. A me con Ubuntu è capitato. Quello che manca di più a Ubuntu è il rispristino configurazione di sistema.Sicuramente poi però, Ubuntu diventerebbe più pesante perchè dovrebbe fare ogni volta automaticamente un'immagine del disco...una delle cose che rende Vista più lento di Ubuntu...
          • -ToM- scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: Anunnaki from Nibiru
            Esatto. A me con Ubuntu è capitato. Quello che
            manca di più a Ubuntu è il rispristino
            configurazione di
            sistema.
            Sicuramente poi però, Ubuntu diventerebbe più
            pesante perchè dovrebbe fare ogni volta
            automaticamente un'immagine del disco...una delle
            cose che rende Vista più lento di Ubuntu...Ci sarebbe lo snapshot che è un'alternativa molto più elegante del ripristino del registro, anche perchè per fortuna il registro su linux non cè, purtroppo non è un operazione da poter fare in mezzo minuto :(
          • AtariLover scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Basta rsyncare a intervalli regolari (cronjob) la /etc.Resta il fatto che così ti fai una copia di ciò che in Windows sarebber il "registro", però se un utente si disintegra la /home, li non c'è rsync che tenga.Come al solito il backup è la migliore strategia.
          • -ToM- scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: AtariLover
            Basta rsyncare a intervalli regolari (cronjob) la
            /etc.
            Resta il fatto che così ti fai una copia di ciò
            che in Windows sarebber il "registro", però se un
            utente si disintegra la /home, li non c'è rsync
            che
            tenga.

            Come al solito il backup è la migliore strategia.sono d'accordo.All'inizio ho letto cronjob e ho pensato a Chron-o-John.Forse se sei Atarilover, sarai anche amante di un periodo storico di videogiochi e sai di cosa sto parlando :)
          • AtariLover scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            Day of the tentacle!mitico gioco ci spesi ore e ore :)
          • -ToM- scrive:
            Re: Opinione sui Service Pack
            - Scritto da: AtariLover
            Day of the tentacle!

            mitico gioco ci spesi ore e ore :)LOL sei un grande.
        • Anunnaki from Nibiru scrive:
          Re: Opinione sui Service Pack
          - Scritto da: mc_____
          Forse non sai che per fare il backup di un
          sistema come ubuntu ti basta semplicemente fare
          un semplice "copia/incolla" della partizione /
          (root). Si, Ma Windows fa i punti di ripristino automaticamente.Un buon sistema operativo è un sistema operativo dove non c'è bisogno di smanettare, dove qualsiasi utente, anche non esperto, può risolvere le questioni con due clic.Su questo Ubuntu ha molto da lavorare
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack
      - Scritto da: Keebus
      Windows è l'unico (penso che il mac non sia
      affetto da sto problema, comunque non ho un mac e
      non so come funziona il suo aggiornamento)
      sistema operativo che per aggiornarsi realmente
      deve scaricare 600 megabyte di roba, che se non
      sono video, o immagini in bmp, sono davvero uno
      SBOTTO di codice eseguibile!!! Considerando che
      un sistema operativo completo come Ubuntu viene
      fornito in CD-ROM da 700 Mb, la cosa mi lascia un
      po' perplesso. Praticamente ad ogni SP, il
      sistema operativo per intero viene cambiato
      radicalmente.

      Inoltre il fatto di una megapatch occasionale da
      600 Mb (l'SP1 di Vista è 544.3 Mb) non è proprio
      la cosa più usabile del mondo. Per fare un
      paragone costruttivo, il sistema di aggiornamenti
      su Ubuntu ad esempio è progressivo e continuo,
      anche per le sezioni critiche. È vero che viene
      rilasciata una nuova versione ogni sei mesi (per
      fortuna), ma anche chi rimane alle versioni
      precedenti riceve il supporto e l'aggiornamento
      del proprio sistema per almeno tre anni sempre in
      questa maniera, piccoli update
      giornalieri.

      Personalmente, il sistema dei ServicePack lo
      trovo molto "Microsoft", ovvero una di quelle
      tante cose di Redmond fatte male e con poco
      gusto.Per fortuna che c'e' Mac che fa le cose per beneovviamente sono ironico, visto che fa le stesse identiche coste di microsoft a livello di aggiornamenti.
    • Steve Austin scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack
      - Scritto da: Keebus
      Windows è l'unico (penso che il mac non sia
      affetto da sto problema, comunque non ho un mac e
      non so come funziona il suo aggiornamento)
      sistema operativo che per aggiornarsi realmente
      deve scaricare 600 megabyte di roba, che se non
      sono video, o immagini in bmp, sono davvero uno
      SBOTTO di codice eseguibile!!! Considerando che
      un sistema operativo completo come Ubuntu viene
      fornito in CD-ROM da 700 Mb, la cosa mi lascia un
      po' perplesso. Praticamente ad ogni SP, il
      sistema operativo per intero viene cambiato
      radicalmente.Anche il mac ha i suoi bei aggiornamenti (l'ultimo era di oltre 300 mb)Poi spesso aggiorna anche le applicazioni integrate al SO e questo porta ad ingrandire le dimensioni dell'update, cmq non sono aggiornamenti a frequenza quotidiana come per ubuntu ma circa quindicinali se non mensili, un po come per microsoft.
    • carobeppe non si logga scrive:
      Re: Opinione sui Service Pack

      Considerando che un sistema operativo completo come Ubuntu viene fornito in CD-ROM da 700 MbProviamo a chiudere i repository di Ubuntu e poi vediamo quanto piangi quando vuoi sentire un mp3 col sistema appena installato (prima cosa che mi è venuta in mente).
  • cantinaro scrive:
    basta
    ma perche non ve la finite con tutte le vostre buffonatein un anno fannu uscire sia sp1 che sp2 ... chissa' secondo me e' solo fudin ms hanno impiegato 10 anni per fare vistaed e' stato il piu grande flop di tutti i tempie ancora gente ne parla...
    • anonymous scrive:
      Re: basta
      - Scritto da: cantinaro
      ma perche non ve la finite con tutte le vostre
      buffonate

      in un anno fannu uscire sia sp1 che sp2 ...
      chissa' secondo me e' solo
      fud

      in ms hanno impiegato 10 anni per fare vista


      ed e' stato il piu grande flop di tutti i tempi

      e ancora gente ne parla...DIECI ANNI???lo sviluppo del Vista che conosciamo è cominciato nel 2004. 3 anni di sviluppo. Altro che 610100 anni LOLChe poi commercialmente sia stato un flop lo dico anche io (ma non certo per la qualità, anche il Betamax è stato un flop sebbene superiore come caratteristiche al VHS)
      • logicaMente scrive:
        Re: basta
        - Scritto da: anonymous
        - Scritto da: cantinaro

        in ms hanno impiegato 10 anni per fare vista





        ed e' stato il piu grande flop di tutti i tempi



        e ancora gente ne parla...

        DIECI ANNI???

        lo sviluppo del Vista che conosciamo è cominciato
        nel 2004. 3 anni di sviluppo. Altro che 610100
        anni
        LOLFonte...A me pare di ricordare che già a metà del 2002 "uscirono" le prime milestone di Longhorn (nome in codice di vista) con già le schermate che mostravano "Aero" e non credo che lo stessero sviluppando da solo pochi mesi...MS ha sempre portato avanti diversi progetti in parallelo o abbondantemente sovrapposti: non sono certo stati fermi tre anni (dal 2001 al 2004 che tu indichi) a rimirarsi le nuvole del desktop.
        • Carlo scrive:
          Re: basta
          Il progetto "Longhorn" nasce nel 2001 con l'uscita di WinXP, ma lo sviluppo viene abbandonato nel 2004, niente più WinFS (il cui sviluppo continuerà fino al 2006) e si riparte dal core di Windows Server 2003... ecco da dove viene Vista... da Longhorn eredita alcune cose, ma il progetto iniziale è stravolto.
  • Optimus Prime scrive:
    riflessioni
    E' un malcostume tipicamente italiano quello di sentenziare e pontificare spesso senza riflettere troppo ma per partito preso.Premetto che non voglio additare nessuno e non voglio aprire polemiche, voglio solo offrire uno spunto di riflessione.Vista vs Windows 7Su 7 sono previste delle novità nettamente significative, come il filesystem aggiornato (che regalerà un incremento di prestazioni).Vista ha visto la diffidenza della gente per via dell'implementazione dell'architettura palladio, il Trusted Computing, ma di fatto l'unica ad aver utilizzato il KILL SWITCH fino ad oggi è la Apple sugli iPhone.Premetto che sono un poliedroco, adoro la mia ubuntu, ho un macpro ed un macbook con OS X, e un PC con XP/Vista che uso per lo più per giocare.R
    icordo ai tempi di windows 2000, snobbai XP che era esoso di risorse (minimo 256 MB di ram? 2000 lo istallo con 64!!!) ma poi... tutti hanno XP e perchè? perchè siamo abituati a disprezzare (le fiat fanno schifo... mai sentito dire? Io le trovo delle buone macchine ed il mio termine di paragone è la mercedes con cui giro) ma poi ...Penso che lo scambio di idee e di opinioni sia un valore aggiunto per tutti e spazi come questo che punto informatico offre, dovrebbero esser "salotti" costruttivi dove lasciam fuori la polemica e la guerra di ideologia. Personalmente mi aspetto che, come fatto per windows seven almeno dai comunicati) l'utilizzo delle risorse con l'SP2 veda una razionalizzazione, senza contare che molte vanno sprecate in features per andare incontro alle necessità del "perfetto tonto" che non sa nulla di reti e di computer.Concludo dicendo che se nei ced ci fosse windows 98... al massimo NT, da noi volevamo toglierli da un bel po ma le applicazioni che ci girano i fornitori NON VOGLIONO certificarle per windows 2003 e ci costringono ad utilizzare un sistema DEPRECATED e senza supporto tecnico...Scelta dell'azienda? magari si potessero aggiornare...Ciao ragazzi alla prossima!! :)
    • Claudio scrive:
      Re: riflessioni
      - Scritto da: Optimus Prime
      Su 7 sono previste delle novità nettamente
      significative, come il filesystem aggiornato FALSO. NTFS6 è già statato aggiornato con Vista e Win7 avrà quello di Vista.
    • MeX scrive:
      Re: riflessioni

      Vista vs Windows 7

      Su 7 sono previste delle novità nettamente
      significative, come il filesystem aggiornato (che
      regalerà un incremento di
      prestazioni).leggevo le stesse cose sugli articolo che parlavano di Vista prima della sua uscita... ci credo quando lo vedo
      Vista ha visto la diffidenza della gente per via
      dell'implementazione dell'architettura palladio,
      il Trusted Computing, ma di fatto l'unica ad aver
      utilizzato il KILL SWITCH fino ad oggi è la Apple
      sugli
      iPhone.spiegami cosa c'entra il TC di un computer con il killswitch di un cellulare e un lettore MP3
      Premetto che sono un poliedroco, adoro la mia
      ubuntu, ho un macpro ed un macbook con OS X, e un
      PC con XP/Vista che uso per lo più per
      giocare.

      R
      icordo ai tempi di windows 2000, snobbai XP che
      era esoso di risorse (minimo 256 MB di ram? 2000
      lo istallo con 64!!!) ma poi... tutti hanno XP e
      perchè? perchè siamo abituati a disprezzare (le
      fiat fanno schifo... mai sentito dire? Io le
      trovo delle buone macchine ed il mio termine di
      paragone è la mercedes con cui giro) ma poi
      ...?Molti sono passati a XP solo dopo il rilascio della SP2... inoltre molti che non usano il PC a scopo videoludico se la spassano ancora con Win2000
      Penso che lo scambio di idee e di opinioni sia un
      valore aggiunto per tutti e spazi come questo che
      punto informatico offre, dovrebbero esser
      "salotti" costruttivi dove lasciam fuori la
      polemica e la guerra di ideologia. Personalmente
      mi aspetto che, come fatto per windows seven
      almeno dai comunicati) l'utilizzo delle risorse
      con l'SP2 veda una razionalizzazione, senza
      contare che molte vanno sprecate in features per
      andare incontro alle necessità del "perfetto
      tonto" che non sa nulla di reti e di
      computer.appunto, stiamo ai comunicati... se leggi comunicati su "Vienna" (nome da pre-release di Vista) c'erano piú novita che in Windwows7
      Concludo dicendo che se nei ced ci fosse windows
      98... al massimo NT, da noi volevamo toglierli da
      un bel po ma le applicazioni che ci girano i
      fornitori NON VOGLIONO certificarle per windows
      2003 e ci costringono ad utilizzare un sistema
      DEPRECATED e senza supporto
      tecnico...
      Se questo non vi piace cambiate fornitori.
      Scelta dell'azienda? magari si potessero
      aggiornare...

      Ciao ragazzi alla prossima!! :)
  • carlo scrive:
    e chi se ne frega ?!
    come da titolo.
    • Claudio scrive:
      Re: e chi se ne frega ?!
      - Scritto da: carlo
      come da titolo.a me frega eccome. Alla faccia di chi diceva che era solo una raccolta di hotfix... C'è un ben di dio di roba nel sp2, slurp... non vedo l'ora
      • Pino scrive:
        Re: e chi se ne frega ?!
        - Scritto da: Claudio
        - Scritto da: carlo

        come da titolo.

        a me frega eccome. Alla faccia di chi diceva che
        era solo una raccolta di hotfix... C'è un ben di
        dio di roba nel sp2, slurp... non vedo
        l'oraTra le principali novità del SP2, sintetizzate in questo post in italiano e approfondite in questo post in inglese, vi è il supporto nativo alla masterizzazione dei dischi Blu-ray, l'integrazione del motore di ricerca desktop Windows Search 4.0, un sistema di gestione dei consumi migliorato, il supporto ai proXXXXXri VIA a 64 bit, il supporto a Bluetooth 2.1 e l'aggiunta del wizard Windows Connect Now, studiato per semplificare la configurazione delle reti WiFi.Ci credi se ti dico che non c'è una cosa che mi interessi?Blu-ray, Windows Search,Bluetooth e Wifi non li uso. Non ho proXXXXXri VIA a 64 bit. Gestione consumi migliorato? Di qualche milliwatt?Per me un pacco di roba inutile.
        • Non sono io scrive:
          Re: e chi se ne frega ?!
          - Scritto da: Pino
          Ci credi se ti dico che non c'è una cosa che mi
          interessi?E se non ti interessa a te non deve interessare a nessuno?
        • orcoipod scrive:
          Re: e chi se ne frega ?!
          ci credi sti dico che non mi frega assolutamente nulla di quello che interessa a te? ci sono milioni di utenti, sai tu cosa conti...
          • Pino scrive:
            Re: e chi se ne frega ?!
            - Scritto da: orcoipod
            ci credi sti dico che non mi frega assolutamente
            nulla di quello che interessa a te? ci sono
            milioni di utenti, sai tu cosa
            conti...E fare qualcosa di utile a tutti no?
        • AMEN scrive:
          Re: e chi se ne frega ?!
          - Scritto da: Pino

          Ci credi se ti dico che non c'è una cosa che mi
          interessi?E hai speso un post intero per dirceloSe non scrivevi nulla era meglio
    • AMEN scrive:
      Re: e chi se ne frega ?!
      - Scritto da: carlo
      come da titolo.Cosa lo leggi a fare allora?
    • Zarbon scrive:
      Re: e chi se ne frega ?!
      - Scritto da: carlo
      come da titolo.A me interessa.
  • lalla63 scrive:
    NON E' CUMULATIVA !!!!!
    Si deve installare prima la SP1 e poi la SP2Pazzesco, senza senso.
    • Mad_Dog scrive:
      Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
      mah... se hai windows vista originale... l'SP1 lo scarichi con gli aggiornamenti (fatto a suo tempo) e mo quando uscirà l'SP2 lo scaricherò con gli aggiornamenti...a me non pare una cosa fuori dal mondo...ovvio IMHO
    • Claudio scrive:
      Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
      - Scritto da: lalla63
      Si deve installare prima la SP1 e poi la SP2
      Pazzesco, senza senso.invece ha senso infatti il SP2 potrai indistintamente installarlo su Vista SP1 o su Windows Server 2008, dato che entrambi gli OS condividono la stessa code-base. Quindi il deployment è molto più semplice.
    • Elf scrive:
      Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
      - Scritto da: lalla63
      Si deve installare prima la SP1 e poi la SP2
      Pazzesco, senza senso.Anche l'SP3 di XP non è cumulativo. Se l'SP2 di vista lo fosse stato, dovresti scaricare quasi 1GB di roba :P
      • Gusbertone scrive:
        Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
        uhm non mi sembra, sp3 per windows xp è cumulativo...
        • tardi per fare il log scrive:
          Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
          dipende...a me ha scaricato solo sp3 visto che avevo gia l'sp2....forse funziona con un check della versione..boh
          • Ciano scrive:
            Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
            Tradizionalmente i ServicePack di Windows sono cumulativi, con il risultato che se reinstalli il SO con la prima versione ti basta l'ultimo SP per aggiornare il sistema.
        • Elf scrive:
          Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
          - Scritto da: Gusbertone
          uhm non mi sembra, sp3 per windows xp è
          cumulativo...Nono, ho cercato di installarlo su un XP Home pulito e mi ha detto che serviva l'SP2
          • Elf scrive:
            Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
            - Scritto da: Elf
            - Scritto da: Gusbertone

            uhm non mi sembra, sp3 per windows xp è

            cumulativo...

            Nono, ho cercato di installarlo su un XP Home
            pulito e mi ha detto che serviva
            l'SP2Però aspetta, parlo del pacchetto di installazione, forse da Windows Update lo è, ma non ne sono sicuro.
          • logicaMente scrive:
            Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
            Basta SP1 per installare SP3.
    • Gianluca70 scrive:
      Re: NON E' CUMULATIVA !!!!!
      Considerato che l'SP1 di Vista è disponibile da almeno un anno (4 feb 2008 http://support.microsoft.com/gp/lifesupsps ), e fuori dai denti sono veramente pochi quelli che non hanno sentito la necessità di installarlo...Considerato che Windows Server 2008 è uscito con l'SP1 incorporato,tenendo conto che l'SP2 è comune alle 2 piattaforme (finalmente...)allora il fatto che l'SP2 NON sia comulativo è decisamente un vantaggio per chi è già aggiornato.Per quelli che hanno posticipato l'installazione dell'SP1 su Vista, faranno ora quello che dovevano fare un anno fa, ma se non hanno sentito il bisogno di farlo allora e si sono accontentati degli update progressivi, probabilmente non avranno bisogno nemmeno di questo...
  • Il Detrattore scrive:
    upgrades == $$$
    forse non avete capito che ci fanno molti $$$sugli upgrades, non solo M$ ma tecnici, consulenti, fino a finire ai cantinari come molti di voi.
    • LuNa scrive:
      Re: upgrades == $$$
      guarda, io sono cantinaro. ma meglio cantinaro che trollo come te.finitela !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Shiba scrive:
      Re: upgrades == $$$
      Parla di cantinari quello che a 1:32 è su punto informatico a postar XXXXXXX :P
    • Funz scrive:
      Re: upgrades == $$$
      - Scritto da: Il Detrattore
      forse non avete capito che ci fanno molti $$$
      sugli upgrades, non solo M$ ma tecnici,
      consulenti,

      fino a finire ai cantinari come molti di voi.Stanotte non riuscivi a prendere sonno? ma quanti messaggi hai scritto? Tutti di ca**ate poi :D
      • vday scrive:
        Re: upgrades == $$$
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: Il Detrattore

        forse non avete capito che ci fanno molti $$$

        sugli upgrades, non solo M$ ma tecnici,

        consulenti,



        fino a finire ai cantinari come molti di voi.

        Stanotte non riuscivi a prendere sonno? ma quanti
        messaggi hai scritto? Tutti di ca**ate poi
        :DEvidentemente NON HA ALTRO DA FARE di notte!!!!!! :D :D :D
    • Cicciolina scrive:
      Re: upgrades == $$$
      Io di soldi non ne ho mai dati... (e non è che non lo uso :-P)
  • abbia contenuto antispam scrive:
    Insomma... na mattonata
    la solita filosofia del cavolo... quando non puoi piu tornare indietro, vai ancora avanti e butta su altri due chili di braciole sulla graticola.Ma se quociono... chi se le magna?fatto un sacco di storie con la migrazione da Xp a W7 che alla fine le aziende non passeranno manco all'ultima perla di microzofft. Del resto ci sono CED che sulle loro macchine hanno ancora Win98.Chi troppo vuole, nulla stringe... al massimo stringe la cintura.
Chiudi i commenti