RIAA: ora chiudiamo i cloni di Napster

Parte da OpenNap la corsa delle majors della musica contro i sistemi di file-sharing e file-swapping. Una corsa che vede in Gnutella l'obiettivo successivo. Da colpire con tutto quello che capita, partendo dai provider considerati complici


New York (USA) – Dopo Napster, che ha annunciato un nuovo appello, i discografici della RIAA partono ufficialmente alla carica dei sistemi alternativi, degli ambienti non-Napster che consentono di scambiare file, non solo musicali.

Il primo obiettivo dei discografici sono i provider di servizi Internet, depositari dei server sui quali avvengono gli scambi dei servizi che fanno capo ad OpenNap, il network di server che consente agli utenti di scambiare pressoché qualsiasi genere di file.

La RIAA in queste ore sta identificando i provider che ospitano questi server e sta mandando loro una lettera di diffida affermando che potrebbero essere ritenuti responsabili di violazione del diritto d’autore. L’ufficio legale della RIAA ha spiegato di ritenere “che negli Stati Uniti ci siano tra gli 80 e 90 server ai quali stiamo dunque rapidamente inviando queste lettere”.

La rete globale di OpenNap, costruito da programmatori open source, è accessibile pressoché da tutti i “cloni di Napster”, ovvero dai software nati nel mondo del file-sharing dopo l’avvento di Napster.

La RIAA sostiene che le lettere stanno già sortendo i primi risultati: “Ogni ISP con cui abbiamo parlato ha spiegato di voler prendere provvedimenti riguardanti la situazione e già due di loro hanno chiuso un paio di server negli scorsi giorni”. Nella lettera, la RIAA spiega ai provider che si tratta di una opportunità per evitare di “essere chiamati in causa”.

Il linguaggio utilizzato dalla RIAA nella sua lettera è, come consuetudine, molto pacato: “Richiediamo l’immediata rimozione o il blocco dell’accesso ai materiali illegali offerti attraverso questo server. In più, chiediamo che venga immediatamente informato l’operatore di quel server delle sue attività illegali e che giunga per iscritto la conferma alla RIAA che queste attività sono cessate”.

Una lettera che viene messa in discussione da molti esperti. Alcuni mettono l’accento sul fatto che, in molti casi, i “server” possono essere i computer degli utenti connessi via cavo o ADSL che hanno trasformato in server una porzione delle proprie macchine. Altri, come Fred Cate, docente di legge alla “Indiana University Law School”, ritengono che la lettera costituisca una minaccia rivolta ai provider.


Non è chiaro inoltre con quale autorità la RIAA si “protenda” su OpenNap, network all’interno del quale si scambia di tutto, e non solo la musica sulla quale i discografici vantano il diritto d’autore. Dunque la “spinta” della RIAA contro i server OpenNap potrebbe produrre conseguenze che vanno ben al di là della “sua” musica.

La RIAA ha comunque intenzione di appellarsi ai cugini della Federazione internazionale dell’industria fonografica (IFPI) per le azioni contro OpenNap al di fuori dei confini USA. La IFPI è da tempo attiva su questo fronte, come dimostra la sua iniziativa ai danni di alcuni belgi utenti di Napster.

Al momento, la RIAA non rilascia commenti su Gnutella, il sistema di file-swapping che grazie a Bearshare e agli altri sviluppi dell’architettura, sta acquisendo rapidamente una grande quantità di utenti. Utenti che non utilizzano, però, server centrali e che, di conseguenza, svolgono attività ben più inafferrabili. Non c’è dubbio, dunque, che il prossimo obiettivo della RIAA, che le sta tentando tutte per limitare l’esplosivo sviluppo del file-sharing, sarà proprio Gnutella.

La RIAA confessa che da tempo esamina Gnutella ma non ha specificato né quando né come intende procedere per fermare quello che sta divenendo la più importante architettura di file-sharing, sviluppata e diffusa ormai in tutto il Mondo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' 1 GROVIERA
    Passate a LINUX e a SW OPEN SOURCE, sono i migliori.SVEGLIAAAAAAAAA!!!!
  • Anonimo scrive:
    ALBERTO,MA STATTE ZITTO TU,GIAMPAOLO E KI VI DIF
    A proposito degli antivirus...- Scritto da: Alberto
    Già....costano 100.000 lire...dimenticavo
    che voi Linuxisti siete abituati a
    pretendere tutto gratis...e a pretendere che
    la gente lavori gratis (ovviamente
    l'idraulico no, quello è giusto pagarlo
    anche per voi)BIRLONE!SFRONZONE!FANQ!LINUXISTA UN CORNO!non perche' linuxista sia un offesa,semplicemente uso WinNT ma IO non uso quella merla di outlooke non chiamo gli eseguibili via email.Alla faccia di chi vende gli antiviruse di chi se li difende.ED IMPARA A QUOTARE, PICCOLO CRETO!Pino Silvestre
    • Anonimo scrive:
      Re: ALBERTO,MA STATTE ZITTO TU,GIAMPAOLO E KI VI DIF
      - Scritto da: Pino Silvestrepino.. lasciali stare. Se domani la M$ mette fuori un nuovo windoze a 3 milioni e che ha il kernel del 3.11 loro lo prendono giusto per farti dispetto. Lasciali perdere... tanto non hanno futuro.
  • Anonimo scrive:
    GIAMPAOLO BELLAVITE, MA STATTE ZITTO....
    Allora, GB ha risposto, a chi gli parla male di outlook:

    Puo' darsi, ma funziona benissimo, checche'

    se ne dica, utilizzato come gestore di posta.
    Sono d'accordo, è proprio un buon programma. Nonostante per sicurezza sia meglio installare
    le patch che fornisce Microsoft, vorrei trovare qualcuno che abbia avuto realmente problemi a
    causa di questi bachi.e subito why gli risponde...
    - Scritto da: why

    Telegiornali, radio, quotidiani, riviste del

    settore, riviste per massaie, massaie tutti

    ne hanno parlato.

    Il virus i love you ha fatto il giro del

    globo sfruttando uno di questi bachi.

    Milioni di PC sono stati infettati, si sono

    calcolati danni per milioni di dollari in

    molti stati e non hai sentito niente?

    Complimenti!...e non contento Giampaolo insiste....
    "Why" non leggi meglio?
    Io sento tanto parlare di questi danni, e so distinguere quando si tratta di informazioni faziose
    ed esasperate.
    Uso Outlook Express da sempre, i miei colleghi usano Outlook Express, i miei amici usano
    Outlook Express, non conosco nessuno che ha subito danni a causa di questi bachi. Mi
    chiedo solo: why?
    Giampaolo BellaviteDiciamo che allora tu sei uno di quelli che crede per fedeche OE5 sia un ottimo programma,e confidi come un fanaticoreligioso nella sicurezza dei sistemi Microzozz.Vediamo un po' chi e' Giampaolo Bellavite...una breve ricerca con Google tira fuori questo link:http://www.3nd.it/newsup.htm[...]21 Febbraio 2000 Si unisce a 3ND Giampaolo Bellavite, già ideatore e produttore di molteplici siti Internet tra i quali Verba Volante Tchaikovsky.[...]quindi un "web designer" con le virgolette.i due siti da lui segnalati:Verba Volant: http://verbavolant.tsx.orgTchaikovskyhttp://www.tchaikovsky.orgnessuno dei due funziona, uno e' una redirezionesu http://wwf.easynet.it/verbavolant/index.htmle dice "The system cannot find the file specified"l'altro non funziona proprio.e su questa pagina c'e' anche il link alla home page:http://members.nbci.com/gratisan/userlink.htmlinutile dire che la pagina personale http://wwf.easynet.it/bellavitenon funziona...----------------Per favore, posso capire se un neofita non sappia niente di sicurezza e di virus, ma da uno che si proclama web designersta cosa non va per niente bene.Fai appello prima ai dati statistici, e quando questinon ti stanno bene fai appello alla tua esperienza personale.Ma dove cavolo campi?Anche se microzozz fa le porcherie a te da una parte tientra e da una parte ti esce.Se almeno dicessi che ci sei costretto per lavorofaresti una figura migliore...Pino Silvestre
    • Anonimo scrive:
      Re: GIAMPAOLO BELLAVITE, MA STATTE ZITTO....
      Caro Pino, nessuno ti ha mai detto che basta un antivirus aggiornato per proteggersi?:-) - Scritto da: Pino Silvestre
      Allora, GB ha risposto, a chi gli parla male
      di outlook:


      Puo' darsi, ma funziona benissimo,
      checche'


      se ne dica, utilizzato come gestore di
      posta.

      Sono d'accordo, è proprio un buon
      programma. Nonostante per sicurezza sia
      meglio installare

      le patch che fornisce Microsoft, vorrei
      trovare qualcuno che abbia avuto realmente
      problemi a

      causa di questi bachi.

      e subito why gli risponde...

      - Scritto da: why


      Telegiornali, radio, quotidiani, riviste
      del


      settore, riviste per massaie, massaie
      tutti


      ne hanno parlato.


      Il virus i love you ha fatto il giro del


      globo sfruttando uno di questi bachi.


      Milioni di PC sono stati infettati, si
      sono


      calcolati danni per milioni di dollari in


      molti stati e non hai sentito niente?


      Complimenti!

      ...e non contento Giampaolo insiste....

      "Why" non leggi meglio?

      Io sento tanto parlare di questi danni, e
      so distinguere quando si tratta di
      informazioni faziose

      ed esasperate.

      Uso Outlook Express da sempre, i miei
      colleghi usano Outlook Express, i miei amici
      usano

      Outlook Express, non conosco nessuno che ha
      subito danni a causa di questi bachi. Mi

      chiedo solo: why?

      Giampaolo Bellavite

      Diciamo che allora tu sei uno di
      quelli che crede per fede
      che OE5 sia un ottimo programma,
      e confidi come un fanatico
      religioso nella sicurezza dei sistemi
      Microzozz.

      Vediamo un po' chi e' Giampaolo Bellavite...
      una breve ricerca con Google tira fuori
      questo link:

      http://www.3nd.it/newsup.htm
      [...]
      21 Febbraio 2000
      Si unisce a 3ND Giampaolo Bellavite, già
      ideatore e produttore di molteplici siti
      Internet tra i quali Verba Volant
      e Tchaikovsky.
      [...]

      quindi un "web designer" con le virgolette.
      i due siti da lui segnalati:
      Verba Volant: http://verbavolant.tsx.org
      Tchaikovskyhttp://www.tchaikovsky.org
      nessuno dei due funziona, uno e' una
      redirezione
      su
      http://wwf.easynet.it/verbavolant/index.html
      e dice "The system cannot find the file
      specified"
      l'altro non funziona proprio.

      e su questa pagina c'e' anche il link alla
      home page:
      http://members.nbci.com/gratisan/userlink.htm

      inutile dire che la pagina personale
      http://wwf.easynet.it/bellavite
      non funziona...

      ----------------
      Per favore, posso capire se un
      neofita non sappia niente di
      sicurezza e di virus, ma da uno
      che si proclama web designer
      sta cosa non va per niente bene.

      Fai appello prima ai dati statistici, e
      quando questi
      non ti stanno bene fai appello alla tua
      esperienza personale.

      Ma dove cavolo campi?
      Anche se microzozz fa le porcherie a te da
      una parte ti
      entra e da una parte ti esce.

      Se almeno dicessi che ci sei costretto per
      lavoro
      faresti una figura migliore...

      Pino Silvestre
      • Anonimo scrive:
        OE SENZA BACHI?GIAMPAOLO BELLAVITE MA STATTE ZITTO
        - Scritto da: Alberto
        Caro Pino, nessuno ti ha mai detto che basta
        un antivirus aggiornato per proteggersi?:-) Senza (A) usare quella merla di outlooke senza (B) chiamare mai i programmi che timandano per email non puoi beccarti nessun virus.Tieni conto che non si sente mai parlare divirus che si attivano su altri client di posta.Io non uso antivirus e non mi sono mai infettato,abbastanza improbabile che chi segue dueregole (A) e (B) possa essere infettato.E POI IL VIRUS POTREBBE SEMPRE ESSEREPIU' RECENTE DELL'ANTIVIRUS, BIRLONE!Dormi, tu...Pino Silvestre
        • Anonimo scrive:
          Re: OE SENZA BACHI?GIAMPAOLO BELLAVITE MA STATTE ZITTO
          Outlook serve per un'infinità di cose e si integra con un'infinità di programmi.Ed io negli ultimi 3 anni non ho beccato virus nonostante non installi pacth, sia connesso 8 ore al giorno e riceva 20/30 e-mail ogni giorno.Certo...io l'antivirus l'ho acquistato e pagato. Ma capirai che sforzo.Secondo la tua teoria bisogna andare in bicicletta per non spendere per la benzina.....:-)Vacci tu in bicicletta. Tu e altri 4 gatti (0,5% degli utenti di PC)- Scritto da: Pino Silvestre

          - Scritto da: Alberto

          Caro Pino, nessuno ti ha mai detto che
          basta

          un antivirus aggiornato per
          proteggersi?:-)

          Senza (A) usare quella merla di outlook
          e senza (B) chiamare mai i programmi che ti
          mandano per email non puoi beccarti
          nessun virus.

          Tieni conto che non si sente mai parlare di
          virus che si attivano su altri client di
          posta.

          Io non uso antivirus e non mi sono mai
          infettato,
          abbastanza improbabile che chi segue due
          regole (A) e (B) possa essere infettato.

          E POI IL VIRUS POTREBBE SEMPRE ESSERE
          PIU' RECENTE DELL'ANTIVIRUS, BIRLONE!

          Dormi, tu...

          Pino Silvestre
        • Anonimo scrive:
          Re: OE SENZA BACHI?GIAMPAOLO BELLAVITE MA STATTE ZITTO
          - Scritto da: Pino Silvestre

          - Scritto da: Alberto

          Caro Pino, nessuno ti ha mai detto che
          basta

          un antivirus aggiornato per
          proteggersi?:-)

          Senza (A) usare quella merla di outlook
          e senza (B) chiamare mai i programmi che ti
          mandano per email non puoi beccarti
          nessun virus.
          Tieni conto che non si sente mai parlare di
          virus che si attivano su altri client di
          posta.Vero, Ma non e' escluso che esistano.
          Io non uso antivirus e non mi sono mai
          infettato,Che c__o!
          abbastanza improbabile che chi segue due
          regole (A) e (B) possa essere infettato.Vero. E' Improbabile . Ma se usi ANCHE un antivirus (e ce ne sono un paio di gratuiti, in rete) le probabilità diminuiscono ulteriormente.
      • Anonimo scrive:
        Re: GIAMPAOLO BELLAVITE, MA STATTE ZITTO....
        - Scritto da: Alberto

        Caro Pino, nessuno ti ha mai detto che basta
        un antivirus aggiornato per proteggersi?:-) caro alberto, ti hanno mai detto che gli antivirus costano? (quelli "buoni")oh dico... basterebbe niente per bloccare i virus, e non sto parlando di antivirus. sto parlando di struttura decente del formato degli eseguibili, dei permessi e della possibilita' di autoreplicazione attraverso cazzate stile foreach $i in rubrica ; send $i a_lot_of_virus ; endma alla M$ sono 16 anni che fanno orecchie da mercante. Allora e' vero che li hanno inventati loro, per far nascere il business degli antivirus...
        • Anonimo scrive:
          Re: GIAMPAOLO BELLAVITE, MA STATTE ZITTO....
          Già....costano 100.000 lire...dimenticavo che voi Linuxisti siete abituati a pretendere tutto gratis...e a pretendere che la gente lavori gratis (ovviamente l'idraulico no, quello è giusto pagarlo anche per voi)- Scritto da: munehiro
          - Scritto da: Alberto



          Caro Pino, nessuno ti ha mai detto che
          basta

          un antivirus aggiornato per
          proteggersi?:-)

          caro alberto, ti hanno mai detto che gli
          antivirus costano? (quelli "buoni")

          oh dico... basterebbe niente per bloccare i
          virus, e non sto parlando di antivirus. sto
          parlando di struttura decente del formato
          degli eseguibili, dei permessi e della
          possibilita' di autoreplicazione attraverso
          cazzate stile

          foreach $i in rubrica ; send $i
          a_lot_of_virus ; end

          ma alla M$ sono 16 anni che fanno orecchie
          da mercante. Allora e' vero che li hanno
          inventati loro, per far nascere il business
          degli antivirus...
          • Anonimo scrive:
            Re: GIAMPAOLO BELLAVITE, MA STATTE ZITTO....
            - Scritto da: Alberto
            Già....costano 100.000 lire...gia' .. che unite alle 500 di M$ windows e alle 800 di M$ Word fanno un palo e quattrocento mila lire che sono quasi quello che hai speso solo per il pc.sveglia!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: GIAMPAOLO BELLAVITE, MA STATTE ZITTO....
            - Scritto da: munehiro


            - Scritto da: Alberto

            Già....costano 100.000 lire...

            gia' .. che unite alle 500 di M$ windows e
            alle 800 di M$ Word fanno un palo e
            quattrocento mila lire che sono quasi quello
            che hai speso solo per il pc.

            sveglia!!!!Mai sentito parlare di F-PROT?E' un antivirus islandese distribuito gratuitamente per i privati e che io utilizzo per proteggere il mio PC da virus.Ovviamente è per Windows.Sembra strano che certi saccentoni non conoscano questo straordinario prodotto che è da anni in rete.Giampaolo Bellavite
  • Anonimo scrive:
    RE: Outlook.....
    Mi stò convincendo che tutti questi bachi devonoessere nel cervello di chi vuole per forza essere"elitario"(vedi utenti alternativi a Microsoft).E forse è una mia impressione?
    • Anonimo scrive:
      Re: RE: Outlook.....
      - Scritto da: bumbador
      Mi stò convincendo che tutti questi bachi
      devono
      essere nel cervello di chi vuole per forza
      essere
      "elitario"(vedi utenti alternativi a
      Microsoft).
      E forse è una mia impressione?Se questi bug fossero solo nel cervello di chi é "elitario", forse M$ non si darebbe tanto da fare a sfornare patch... o no?
      • Anonimo scrive:
        Re: RE: Outlook.....
        Secondo me ha ragione bumbador, i buchi dei sistemi microsoft sono solo nella testa degli elitari (vedi utenti alternativi a microsoft), il trasferimento di questa conoscenza elitaria nelle altre teste avviene solo fornendo DOS ben funzionanti, compilati e con tanto di wizard.Una volta fatto questo microsoft cerca disperatamente rimedio, ma ormai è troppo tardi.. - Scritto da: CaRpGjaN
        - Scritto da: bumbador

        Mi stò convincendo che tutti questi bachi

        devono

        essere nel cervello di chi vuole per forza

        essere

        "elitario"(vedi utenti alternativi a

        Microsoft).

        E forse è una mia impressione?

        Se questi bug fossero solo nel cervello di
        chi é "elitario", forse M$ non si darebbe
        tanto da fare a sfornare patch... o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: RE: Outlook.....
      - Scritto da: bumbador
      Mi stò convincendo che tutti questi bachi
      devono
      essere nel cervello di chi vuole per forza
      essere
      "elitario"(vedi utenti alternativi a
      Microsoft).
      E forse è una mia impressione?Allora adesso sfondo un server IIS con la sola convinzione che è bacato. Però in realtà non è bacato è solo una mia idea.Che figata adesso provo a convincermi che il sito della Nasa è bacato e provo a sfondarlo.Geniale...!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: RE: Outlook.....
      - Scritto da: bumbador
      Mi stò convincendo che tutti questi bachi
      devono
      essere nel cervello di chi vuole per forza
      essere
      "elitario"(vedi utenti alternativi a
      Microsoft).
      E forse è una mia impressione?Elitario?Beh magari lavora per 5-6 anni facendo manutenzione di LAN poi ne riparliamo :Non sono certo io quello che fa' pubblicita' ai suoi prodotti spiegando che sono la vetta informatica. Ne io, che sulla mia pagina web, ho un link a "la liberta' di innovare".Se pali merda da mattina a sera come M$ su chiunque, ed oltretutto fai pure dei lavori MEDIOCRI, e' ovvio che alla sera un po' di merda torna indietro come pacco respinto al mittente...
  • Anonimo scrive:
    Microsoft veloce
    Checche' se ne dica questa volta MS ha agito rapidamente. Inutile accanirsi contro MS per almeno due motivi: 1) Outlook e' un ottimo programma di posta 2) le sue funzionalita' si integrano alla perfezione in Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft veloce
      - Scritto da: mRfRiTz
      Checche' se ne dica questa volta MS ha agito
      rapidamente. Inutile accanirsi contro MS per
      almeno due motivi:Ohhhhh .....
      1) Outlook e' un ottimo programma di postaGia' .. non per quello stanno clonando "Gnome Evolution" che e' OutLook-like -buchi esclusi- (forse !!! :))
      2) le sue funzionalita'
      si integrano alla perfezione in Windows.Yep, Anche fintroppo direi ...
  • Anonimo scrive:
    Ma allora qualcuno lo usa ancora?
    ... si vede che si divertono ad installare patch su patch del Guardafuori.....^__________________________^
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
      - Scritto da: Salkaner
      ... si vede che si divertono ad installare
      patch su patch del Guardafuori.....Puo' darsi, ma funziona benissimo, checche'se ne dica, utilizzato come gestore di posta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
        RUUT
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
        Si, funziona proprio bene, a parte i colossali buchi di sicurezza :)Hai mai provato Eudora?- Scritto da: Lord Kap
        - Scritto da: Salkaner

        ... si vede che si divertono ad installare

        patch su patch del Guardafuori.....

        Puo' darsi, ma funziona benissimo, checche'
        se ne dica, utilizzato come gestore di posta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
        - Scritto da: Lord Kap
        - Scritto da: Salkaner

        ... si vede che si divertono ad installare

        patch su patch del Guardafuori.....

        Puo' darsi, ma funziona benissimo, checche'
        se ne dica, utilizzato come gestore di posta.Sono d'accordo, è proprio un buon programma. Nonostante per sicurezza sia meglio installare le patch che fornisce Microsoft, vorrei trovare qualcuno che abbia avuto realmente problemi a causa di questi bachi.Giampaolo Bellavite
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
          Telegiornali, radio, quotidiani, riviste del settore, riviste per massaie, massaie tutti ne hanno parlato.Il virus i love you ha fatto il giro del globo sfruttando uno di questi bachi.Milioni di PC sono stati infettati, si sono calcolati danni per milioni di dollari in molti stati e non hai sentito niente?Complimenti!- Scritto da: Giampaolo Bellavite
          Nonostante per sicurezza sia meglio
          installare le patch che fornisce Microsoft,
          vorrei trovare qualcuno che abbia avuto
          realmente problemi a causa di questi bachi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
            - Scritto da: why

            Telegiornali, radio, quotidiani, riviste del
            settore, riviste per massaie, massaie tutti
            ne hanno parlato.
            Il virus i love you ha fatto il giro del
            globo sfruttando uno di questi bachi.
            Milioni di PC sono stati infettati, si sono
            calcolati danni per milioni di dollari in
            molti stati e non hai sentito niente?

            Complimenti!"Why" non leggi meglio?Io sento tanto parlare di questi danni, e so distinguere quando si tratta di informazioni faziose ed esasperate.Uso Outlook Express da sempre, i miei colleghi usano Outlook Express, i miei amici usano Outlook Express, non conosco nessuno che ha subito danni a causa di questi bachi. Mi chiedo solo: why?Giampaolo Bellavite
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
            - Scritto da: Giampaolo Bellavite
            Uso Outlook Express da sempre, i miei
            colleghi usano Outlook Express, i miei amici
            usano Outlook Express, non conosco nessuno
            che ha subito danni a causa di questi bachi.
            Onore al merito... però potrei farti il nome di svariate *grosse* aziende. Per ovvi motivi posso solo rimanere nel vago, ma per averlo visto ti dico che, per esempio, la filiale italiana di un'azienda (seconda o terza in Italia nel suo settore) del gruppo Saint Gobain (hai presente? mica pizza e fichi) per colpa di Outlook è rimasta praticamente a piedi almeno 2 volte nell'anno 2000. E sono un sacco di soldi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
            Outlook ed Outlook Express sono due prodotti differenti, i bug ed i rispettivi patch per Outlook (97, 98 e 2000 per intenderci) non riguardano Outlook Express.- Scritto da: Giampaolo Bellavite
            - Scritto da: why



            Telegiornali, radio, quotidiani, riviste
            del

            settore, riviste per massaie, massaie
            tutti

            ne hanno parlato.

            Il virus i love you ha fatto il giro del

            globo sfruttando uno di questi bachi.

            Milioni di PC sono stati infettati, si
            sono

            calcolati danni per milioni di dollari in

            molti stati e non hai sentito niente?



            Complimenti!

            "Why" non leggi meglio?

            Io sento tanto parlare di questi danni, e so
            distinguere quando si tratta di informazioni
            faziose ed esasperate.

            Uso Outlook Express da sempre, i miei
            colleghi usano Outlook Express, i miei amici
            usano Outlook Express, non conosco nessuno
            che ha subito danni a causa di questi bachi.
            Mi chiedo solo: why?

            Giampaolo Bellavite
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?
            - Scritto da: why

            Outlook ed Outlook Express sono due prodotti
            differenti, i bug ed i rispettivi patch per
            Outlook (97, 98 e 2000 per intenderci) non
            riguardano Outlook Express.Non è vero. Outlook Express ed Outlook di Office condividono molte librerie, e anche librerie di Internet Explorer. Accade quindi frequentemente che Outlook e Outlook Express siano colpiti dagli stessi difetti proprio per questo motivo.Inoltre l'articolo parla di entrambi i prodotti.Giampaolo Bellavite
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma allora qualcuno lo usa ancora?


          Sono d'accordo, è proprio un buon programma.
          Nonostante per sicurezza sia meglio
          installare le patch che fornisce Microsoft,
          vorrei trovare qualcuno che abbia avuto
          realmente problemi a causa di questi bachi.

          Giampaolo BellaviteAHAHAHAH AHAH AHHAAH e' VERO NON SUCCEDE A NESSUNO!!!! AHAHAAHAHAA E' capitato solo ad una certa MICROSOFT, il che l'ha SPUTTANATA per l'ennesima volta.Si vede che non sanno installare le patch ? ah gia'.. ancora non c'erano le patch di sicurezza... ahahahaah aahahhaha ahaahahahhahahah--------------------------------------------------Banca perde dati causa Outlook, erano dati personali, soggetti alla privacy. La banca ha ben pensato di dirlo in pubblico per :.AUTODENUNCIARSI.procurarsi una MAXI-MULTA.sputtanarsi pubblicamente.permettere alle proprie azioni di fare un salto nel vuoto.-------------------------------------------------Questa patch verra' caricata sul 5-10% dei possessori di outlook. Quindi si potra' "da pirati" usufruire a vita..-------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, i newbie.
      Usi Outlook ?Sei un newbie. Rimmarrai un newbie per sempre.Moriari come un newbie, in una cassa di moganorotta, seppellito al posto di un'altro nella fossa sbagliata.Il cimitero si scusera' con i tuoi familiari:un bug nella pala ha causa l'errore. Chiederanno di poterti reinstallare...
  • Anonimo scrive:
    aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
    vediamo cosa diranno stavolta. Per me leggere su questo forum è come andare a vedere un film di Fantozzi:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      - Scritto da: Franco
      vediamo cosa diranno stavolta. Per me
      leggere su questo forum è come andare a
      vedere un film di Fantozzi:-)Comprati uno specchio e usalo, così risparmi i soldi del biglietto
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        - Scritto da: GuardaFuoriCessoEspresso
        Comprati uno specchio e usalo, così risparmi
        i soldi del bigliettoSi' ma spende i soldi per lo specchio. Non so se conviene.Livio
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      Gia' ci sono i primi commenti intelligenti...In attesa dei prossimi io vado a leggermi qualche exploit di Linux su rootshell.com....
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        Su rootshell leggo:"Microsoft Windows Media Encoder Vulnerable to Attack".- Scritto da: noppi
        Gia' ci sono i primi commenti intelligenti...

        In attesa dei prossimi io vado a leggermi
        qualche exploit di Linux su
        rootshell.com....
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      - Scritto da: Franco
      vediamo cosa diranno stavolta. Per me
      leggere su questo forum è come andare a
      vedere un film di Fantozzi:-)Di solito la prima gallina che canta ha fatto l'uovo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      - Scritto da: Franco
      vediamo cosa diranno stavolta. E che si puo' dire ancora? :)Che la gente continua a PAGARE prodotti che si rivelano regolarmente DIFETTOSI? Che non esiste piu' un solo prodotto rilasciato e VENDUTO da una certo marchio che non debba poi essere corretto a furia di patch? Se trovare un baco nel linux e' cosa accettabilissima (benche' molto piu' rara di quanto avvenga in windows), trovare un baco in Outlook non mi sembra accettabile. Livio
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        Tutte le aziende informatiche non garantiscono i propri prodotti. Il bug poteva essere in Eudora, Netscape o nel mutt, ma per l'utente non sarebbe cambiato nulla, questo è il problema.E sui bug del so?L'installazione di un SP, rispettivamente di una patch del kernel di Linux, offre le stesse garanzie .. nessuna!- Scritto da: Livio
        - Scritto da: Franco

        vediamo cosa diranno stavolta.

        E che si puo' dire ancora? :)
        Che la gente continua a PAGARE prodotti che
        si rivelano regolarmente DIFETTOSI?
        Che non esiste piu' un solo prodotto
        rilasciato e VENDUTO da una certo marchio
        che non debba poi essere corretto a furia di
        patch?

        Se trovare un baco nel linux e' cosa
        accettabilissima (benche' molto piu' rara di
        quanto avvenga in windows), trovare un baco
        in Outlook non mi sembra accettabile.

        Livio
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        - Scritto da: Livio
        E che si puo' dire ancora? :)
        Che la gente continua a PAGARE prodotti che
        si rivelano regolarmente DIFETTOSI?
        Che non esiste piu' un solo prodotto
        rilasciato e VENDUTO da una certo marchio
        che non debba poi essere corretto a furia di
        patch? Tu non hai mai sviluppato software vero?Se lo avessi fatti ti saresti stupito della quantità industriale di bugs che avresti prodotto.Non esiste il software perfetto perchè non esiste il programmatore perfetto in quanto non esiste l'uomo perfetto.Il fatto di essere sviluppatori non ti porta in dote la perfezione.
        Se trovare un baco nel linux e' cosa
        accettabilissima (benche' molto piu' rara di
        quanto avvenga in windows), trovare un baco
        in Outlook non mi sembra accettabile. Accettabilissima?Mah... IMHO siamo tutti uguali...ByeeZeross
        • Anonimo scrive:
          Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
          Mah, a sentire questi fanatici sembrerebbe che la Microsoft abbia ssunto solo programmatori scadenti....forse quelli bravi non accettano di essere pagati e stanno tutti lavorando gratis per loro:-) - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: Livio

          E che si puo' dire ancora? :)

          Che la gente continua a PAGARE prodotti
          che

          si rivelano regolarmente DIFETTOSI?

          Che non esiste piu' un solo prodotto

          rilasciato e VENDUTO da una certo marchio

          che non debba poi essere corretto a furia
          di

          patch?

          Tu non hai mai sviluppato software vero?
          Se lo avessi fatti ti saresti stupito della
          quantità industriale di bugs che avresti
          prodotto.
          Non esiste il software perfetto perchè non
          esiste il programmatore perfetto in quanto
          non esiste l'uomo perfetto.
          Il fatto di essere sviluppatori non ti porta
          in dote la perfezione.


          Se trovare un baco nel linux e' cosa

          accettabilissima (benche' molto piu' rara
          di

          quanto avvenga in windows), trovare un
          baco

          in Outlook non mi sembra accettabile.

          Accettabilissima?
          Mah... IMHO siamo tutti uguali...


          Byee
          Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      Vi avevo avvisato venerdì, ci provocano per ridere delle nostre reazioni.Effettivamente siamo un pò permalosi ;)A volte il silenzio è d'oro!!!!- Scritto da: Franco
      vediamo cosa diranno stavolta. Per me
      leggere su questo forum è come andare a
      vedere un film di Fantozzi:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        Sono divertenti anche le loro provocazioni, perche' gettano il sasso e poi nascondono la mano!!(Con una tengono la scatola del windows e con l'altra chissa' ... :-)- Scritto da: Silentman
        Vi avevo avvisato venerdì, ci provocano per
        ridere delle nostre reazioni.
        Effettivamente siamo un pò permalosi ;)
        A volte il silenzio è d'oro!!!!


        - Scritto da: Franco

        vediamo cosa diranno stavolta. Per me

        leggere su questo forum è come andare a

        vedere un film di Fantozzi:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      - Scritto da: Franco
      vediamo cosa diranno stavolta. Per me
      leggere su questo forum è come andare a
      vedere un film di Fantozzi:-)Fantozzi sei tu....e windows é la tua carretta...
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      Giuro di avere visto sul macinino d'auto di fantozzi il logo "designed for windows 95"Batacchi Loris - capouffcio pacchi
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
      Ciao sfigato,Sfortunatamente "si fa' per dire.." non ho ancora linux. Comunque Outzoz rimane un programma per bambini ritardati.. : continua ad usarlo..
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        tranquillo, i core li trovi anche se arrivi ultimo.buona collezione.- Scritto da: Vyger
        Ciao sfigato,

        Sfortunatamente "si fa' per dire.." non ho
        ancora linux. Comunque Outzoz rimane un
        programma per bambini ritardati.. : continua
        ad usarlo..
        • Anonimo scrive:
          Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
          Si, ho visto, in altre occasioni. Ma se li antivipi è più divertente. Da quando ho scoperto questo forum di Linuz-fanatici sto risparmiando 90.000 lire al mese di film in cassetta:-))Punto Informatico si sta rivelando un valido aiuto per combattere l'inflazione. - Scritto da: uno che si e' rotto di linux
          tranquillo, i core li trovi anche se arrivi
          ultimo.
          buona collezione.

          - Scritto da: Vyger

          Ciao sfigato,



          Sfortunatamente "si fa' per dire.." non ho

          ancora linux. Comunque Outzoz rimane un

          programma per bambini ritardati.. :
          continua

          ad usarlo..
        • Anonimo scrive:
          Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
          - Scritto da: uno che si e' rotto di linux
          tranquillo, i core li trovi anche se arrivi
          ultimo.
          buona collezione.mai sentito il comandoulimit -c 0 vero?e cmq preferisco avere un core su cui dare un'occhiata a che cazzo e' successo, piuttosto che vedere "questo programma ha eseguito un'operazione non valida e sara' terminato dettagli

          " con dettagli il 99% delle volte totalmente inutili a farti capire che e' realmente successo, ovvero il dump dello stack e dei registri.almeno un backtrace delle chiamate...
          • Anonimo scrive:
            CORE?
            - Scritto da: munehiro
            - Scritto da: uno che si e' rotto di linux

            tranquillo, i core li trovi anche se
            arrivi

            ultimo.

            buona collezione.
            mai sentito il comando
            ulimit -c 0
            vero?
            e cmq preferisco avere un core su cui dare
            un'occhiata a che cazzo e' successo,Io invece quando mi si blocca winzozzpenso "o' core e chilestramuoscio a winzozz e chi se lo difende"Pino Silvestre
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....

            e cmq preferisco avere un core su cui dare
            un'occhiata a che cazzo e' successo,ah si ne son convinto, specie se il programma non l'hai fatto tu.ma gia che hai i sorgenti e questo automaticamente ti fa capire tutto di qualsiasi parte del sistema.
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
            - Scritto da: uno che si e

            e cmq preferisco avere un core su cui dare

            un'occhiata a che cazzo e' successo,

            ah si ne son convinto, specie se il
            programma non l'hai fatto tu.
            ma gia che hai i sorgenti e questo
            automaticamente ti fa capire tutto di
            qualsiasi parte del sistema.vedo che non hai mai programmato in vita tua..
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
            io vedo invece che tu pensi che basti avere un sorgente per metterci le mani sopra con cognizione di causa.- Scritto da: munehiro
            - Scritto da: uno che si e


            e cmq preferisco avere un core su cui
            dare


            un'occhiata a che cazzo e' successo,



            ah si ne son convinto, specie se il

            programma non l'hai fatto tu.

            ma gia che hai i sorgenti e questo

            automaticamente ti fa capire tutto di

            qualsiasi parte del sistema.

            vedo che non hai mai programmato in vita
            tua..
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo i commenti dei Linusauri.....
        E che aspetti ad installare Linuzoz? Forse hai bisogno del consulto di una decina di amici smanettoni, per riuscirci?:-)- Scritto da: Vyger
        Ciao sfigato,

        Sfortunatamente "si fa' per dire.." non ho
        ancora linux. Comunque Outzoz rimane un
        programma per bambini ritardati.. : continua
        ad usarlo..
Chiudi i commenti