Richiamo per il Chromebook troppo caldo

Il caricabatterie del modello da 11 pollici di HP sarà sostituito a tutti. La decisione ora è ufficiale. Le vendite ricominceranno, ma con un nuovo alimentatore

Roma – Il caricabatterie del Chromebook 11 prodotto da HP è stato richiamato alla base: dopo le prime notizie sui surriscaldamenti che hanno consigliato a Google di rimuovere l’intero laptop dai listini, ora è stato diramato un comunicato ufficiale dalla United States Consumer Product Safety Commission che avvisa del rischio che l’alimentatore possa diventare troppo caldo, sciogliersi e causare scottature o, peggio, incendi .

Saranno richiamate circa 145mila unità, pari probabilmente ai pezzi venduti fin qui: chiunque possieda già un HP Chromebook 11 dovrà contattare al più presto Google per ottenere gratuitamente un caricabatterie sostitutivo. I nove casi fin qui registrati, confermati ufficialmente dalla commissione nel suo avviso, hanno comportato qualche alimentatore sciolto, una scottatura di un cliente e un cuscino bruciacchiato : per evitare che si verifichi ancora qualcosa di simile la decisione di HP e Mountain View era inevitabile.

Infine, nessuna notizia ancora sul possibile ritorno in vendita del Chromebook 11 prodotto da HP: per ora il prodotto resta indicato come “coming soon” sulla sua pagina ufficiale , mentre Google in un breve comunicato ribadisce il programma di sostituzione e annuncia la ripresa della distribuzione senza precisare una scadenza precisa. Di sicuro non sarà un buon biglietto da visita per il prodotto, che probabilmente non godrà della fiducia incrollabile dei consumatori: magari un taglio del prezzo potrebbe aiutare , anche se tra alimentatori sostitutivi e richiamo l’intero progetto potrebbe rivelarsi poco remunerativo per la sfortunata HP. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • collione scrive:
    [OT] per i nostri amici macachi
    http://arstechnica.com/security/2013/12/perv-utopia-light-on-macbook-webcams-can-be-bypassed/ma la roba applez non era perfetta? adesso scopriamo che si può spiare i macachi senza che si accenda la spia della webcam (rotfl)
    • krane scrive:
      Re: [OT] per i nostri amici macachi
      - Scritto da: collione
      http://arstechnica.com/security/2013/12/perv-utopi
      ma la roba applez non era perfetta? adesso
      scopriamo che si può spiare i macachi senza che
      si accenda la spia della webcam
      (rotfl)Se cosi' fosse sarebbe una feature, se fosse il contrario sarebbe una feature, insomma doppio vantaggio per il macaco.
    • Etype scrive:
      Re: [OT] per i nostri amici macachi
      - Scritto da: collione
      http://arstechnica.com/security/2013/12/perv-utopi

      ma la roba applez non era perfetta? adesso
      scopriamo che si può spiare i macachi senza che
      si accenda la spia della webcam
      (rotfl)Ho letto questa notizia su un'altro sito,questa è una feature pechè al macaco dava fastidio il LED acceso allora Apple ha dato la possibilità di spegnerlo :D
    • maxsix scrive:
      Re: [OT] per i nostri amici macachi
      - Scritto da: collione
      http://arstechnica.com/security/2013/12/perv-utopi

      ma la roba applez non era perfetta? adesso
      scopriamo che si può spiare i macachi senza che
      si accenda la spia della webcam
      (rotfl)Pensa che dal 2011 si poteva fare anche su Linux con un semplice browser e flash.Pensa.http://feross.org/webcam-spy/Pensa quanto l'unimente cantinara è fallace.
      • krane scrive:
        Re: [OT] per i nostri amici macachi
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: collione


        http://arstechnica.com/security/2013/12/perv-utopi



        ma la roba applez non era perfetta? adesso

        scopriamo che si può spiare i macachi senza
        che

        si accenda la spia della webcam

        (rotfl)

        Pensa che dal 2011 si poteva fare anche su Linux
        con un semplice browser e
        flash.
        Pensa.
        http://feross.org/webcam-spy/
        Pensa quanto l'unimente cantinara è fallace.E' una feature... Solo che linux l'aveva prima.(rotfl)
        • maxsix scrive:
          Re: [OT] per i nostri amici macachi
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: maxsix

          - Scritto da: collione





          http://arstechnica.com/security/2013/12/perv-utopi





          ma la roba applez non era perfetta?
          adesso


          scopriamo che si può spiare i macachi
          senza

          che


          si accenda la spia della webcam


          (rotfl)



          Pensa che dal 2011 si poteva fare anche su
          Linux

          con un semplice browser e

          flash.

          Pensa.


          http://feross.org/webcam-spy/

          Pensa quanto l'unimente cantinara è fallace.

          E' una feature... Solo che linux l'aveva prima.
          (rotfl)'zzo, c'hai ragione.Collione tocca buttare un giro sta volta.
      • Etype scrive:
        Re: [OT] per i nostri amici macachi
        "I discovered a vulnerability in Adobe Flash",piccolo particolare eh ...
        • collione scrive:
          Re: [OT] per i nostri amici macachi
          - Scritto da: Etype
          "I discovered a vulnerability in Adobe
          Flash",piccolo particolare eh
          ...è quello che succede quando, essendo ignoranti, si prova a controbattere googlando :Dmassimino lo fa di continuo e i risultati SI VEDONO!!!! (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: [OT] per i nostri amici macachi
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Etype

            "I discovered a vulnerability in Adobe

            Flash",piccolo particolare eh

            ...

            è quello che succede quando, essendo ignoranti,
            si prova a controbattere googlando
            :D
            Oddio, ha parlato mr. nonriescoascaricarel'aggiornamento
            massimino lo fa di continuo e i risultati SI
            VEDONO!!!!
            (rotfl)Oddio, mi sono preso il link. E da questo fatto che ho messo il famoso pezzo di scotch sulla webcam.Perché se hai notato valeva per tutti.Caro, COLLIONEsenzaG.
          • collione scrive:
            Re: [OT] per i nostri amici macachi
            - Scritto da: maxsix
            Oddio, ha parlato mr.
            nonriescoascaricarel'aggiornamento
            per forza, i server scassino di copportino non reggono nemmeno 300 connessioni simultanee (rotfl)
            Oddio, mi sono preso il link. E da questo fatto
            che ho messo il famoso pezzo di scotch sulla
            webcam.
            Perché se hai notato valeva per tutti.

            Caro, COLLIONEsenzaG.hahahahahahahaha, è impagabile vederti imprecare quando non hai argomenti per controbattere ( quasi sempre )
        • maxsix scrive:
          Re: [OT] per i nostri amici macachi
          - Scritto da: Etype
          "I discovered a vulnerability in Adobe
          Flash",piccolo particolare eh
          ..."I tried with vintage Macs"Piccolo particolare eh
          • Etype scrive:
            Re: [OT] per i nostri amici macachi
            - Scritto da: maxsix
            "I tried with vintage Macs"
            Piccolo particolare eholtre a iMac G5,MacBook Pro,Intel iMacsconfronto tra la vulnerabilità di un software di terze parti che neanche è installato di default contro un sistema proprietario, regge moltissimo :DNon fai prima a dire "si c'è una vulnerabilità anche sui sistemi apple,capita..." ....eh sarebbe troppo da onesti ...
          • collione scrive:
            Re: [OT] per i nostri amici macachi
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Etype

            "I discovered a vulnerability in Adobe

            Flash",piccolo particolare eh

            ...

            "I tried with vintage Macs"
            Piccolo particolare ehvedo che continui a non capirci niente ed estrapoli frasi dai testi che, secondo te, dovrebbero dimostrare che il problema non sussisteleggiti il pdf e scaricati il PoC e vedrai che pure il tuo mac attivare la webcam SENZA accendere la lucinaè il caso di dire....GET THE FACTS!!!
      • collione scrive:
        Re: [OT] per i nostri amici macachi
        ma sai leggere? lì si parla:1. di un bug di adobe flash2. non si parla di attivare la webcam SENZA che si accenda la spia vedo che la verità oltre a far male, ti rinXXXXXXXXsce (rotfl)
        • bubba scrive:
          Re: [OT] per i nostri amici macachi
          - Scritto da: collione
          ma sai leggere? lì si parla:

          1. di un bug di adobe flash
          2. non si parla di attivare la webcam SENZA che
          si accenda la spia


          vedo che la verità oltre a far male, ti
          rinXXXXXXXXsce
          (rotfl)e la cosa piu' divertente e' "The demo is only guaranteed to work in Firefox and Safari for Mac" ;)
          • collione scrive:
            Re: [OT] per i nostri amici macachi
            hahahahaha, il pover massimino è andato in loop, tant'è che non ha postato niente qui http://punto-informatico.it/3961651/PI/News/webcam-dei-mac-spiano-discrezione.aspx#headercommentipovero macachino sconvolto (rotfl)
          • il terribile sgabbio delle nevi scrive:
            Re: [OT] per i nostri amici macachi
            - Scritto da: collione
            hahahahaha, il pover massimino è andato in loop,
            tant'è che non ha postato niente qui
            http://punto-informatico.it/3961651/PI/News/webcam

            povero macachino sconvolto (rotfl)0/10
  • Phronesis scrive:
    Il punto sono i formati.
    Salve.Ho letto un po di commenti e si ricade sempre nella lotta ms.office vs libre.office.Il punto della questione non dovrebbe essere la scelta tra quale suite da ufficio è migliore ma l'utilizzo di formati aperti per la PA.Poichè spero si arriverà un giorno anche in italia ad affrontare seriamente il problema vorrei ricordare che il punto è il formato.Onestamente, tranne alcune parti della PA, non capisco neanche l'esigenza di una suite da ufficio.Si parla di interfacce ribbon vs standard ma io credo che un impiegato dovrebbe compilare/scrivere/confrontare/aggiornare dati senza neanche preoccuparsi e toccare gli stili del documento che dovrebbero essere standard.Ergo, imho, nessun word proXXXXXr è realmente adeguato alle PA, quindi scannarsi per capire se è migliore msoffice (monopolio coatto) o open/libre office (alternativa simile e open) è miope
    • nicola robino scrive:
      Re: Il punto sono i formati.
      - Scritto da: Phronesis
      Il punto della questione non dovrebbe essere la
      scelta tra quale suite da ufficio è migliore ma
      l'utilizzo di formati aperti per la
      PA.Concordo, ma ormai non sono diventati aperti pure i formati MS?
      • collione scrive:
        Re: Il punto sono i formati.
        sull carta si, peccato che la documentazione sia volutamente ( molto probabile che sia voluto ) incompleta ed erronea ( in alcuni punti )
        • nicola robino scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          - Scritto da: collione
          sull carta si, peccato che la documentazione sia
          volutamente ( molto probabile che sia voluto )
          incompleta ed erronea ( in alcuni punti
          )Non ho mai avuto necessità di documentarmi sul formato, quali sono questi punti errati ed incompleti?
          • collione scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: nicola robino
            - Scritto da: collione

            sull carta si, peccato che la documentazione
            sia

            volutamente ( molto probabile che sia voluto
            )

            incompleta ed erronea ( in alcuni punti

            )
            Non ho mai avuto necessità di documentarmi sul
            formato, quali sono questi punti errati ed
            incompleti?le definizioni del formato ooxml, ad esempio
          • nicola robino scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: collione
            le definizioni del formato ooxml, ad esempioEra chiaro che ci riferissimo a quello, volevo sapere quali di queste definizioni fossero errate ed incomplete
        • nome e cognome scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          - Scritto da: collione
          sull carta si, peccato che la documentazione sia
          volutamente ( molto probabile che sia voluto )
          incompleta ed erronea ( in alcuni punti
          )Si poi ci sono le scie chimiche che influenzano l'apertura dei documenti. Te le sei lette tutte? Com'è che google con specifiche incomplete riesce a leggere perfettamente i documenti OOXML mentre quella schifezza di libre office no?
          • collione scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            google non riesce a leggere PERFETTAMENTE!!!!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: collione
            google non riesce a leggere PERFETTAMENTE!!!!Gurgle non supporta alcune funzionalità e te lo dice. Quello che invece supporta funziona benissimo, quella schifezza di libreoffice invece non riapre correttamente nemmeno i formati che salva.
      • Phronesis scrive:
        Re: Il punto sono i formati.
        Ciao.- Scritto da: nicola robino
        Concordo, ma ormai non sono diventati aperti pure
        i formati
        MS?Lasciando stare le ombre sul formato MS, che l'utente collione ha iniziato ad accennarle ma probabilmente abbiamo due concetti differenti per "formato aperto" nelle PA.Un formato aperto da scegliere per le PA dovrebbe seguire anche alcune regole, come per esempio quelle citate per l'openstandard del minesota (l'ho cercato su wiki poichè e l'unico che ricordavo che aggiungeva clausole chiare non solo sulla "licenza" del formato)- The format is interoperable among diverse internal and external platforms and applications- The format is fully published and available royalty-free- The format is implemented by multiple vendors- The format is controlled by an open industry organization with a well-defined inclusive process for evolution of the standardAlla fine sono i "nostri dati". Poi onestamente evitare che la suite o l'editor lo produce un sw commerciale, dovrebbe imho essere un passaggio ulteriore e successivo.
        • nicola robino scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          - Scritto da: Phronesis
          Un formato aperto da scegliere per le PA dovrebbe
          seguire anche alcune regole, come per esempio
          quelle citate per l'openstandard del minesota
          (l'ho cercato su wiki poichè e l'unico che
          ricordavo che aggiungeva clausole chiare non solo
          sulla "licenza" del
          formato)

          - The format is interoperable among diverse
          internal and external platforms and
          applications
          - The format is fully published and available
          royalty-free
          - The format is implemented by multiple vendors
          - The format is controlled by an open industry
          organization with a well-defined inclusive
          process for evolution of the
          standardA mio avviso gli ultimi 2 punti sono più che altro filosofici, credo che l'unica cosa importante sia che tutti sappiano come vengono "immagazzinati" i dati e che per fare un applicazione che sfrutta tali formati non sia obbligatorio pagare nulla all'ideatore del formato. Il resto mi pare più la solita guerra open vs closed.PS: non mi è proprio chiaro il significato di "open industry", se qualcuno potesse chiarirmelo gliene sarei grato
        • nome e cognome scrive:
          Re: Il punto sono i formati.

          - The format is interoperable among diverse
          internal and external platforms and
          applications
          - The format is fully published and available
          royalty-free
          - The format is implemented by multiple vendors
          - The format is controlled by an open industry
          organization with a well-defined inclusive
          process for evolution of the
          standard

          Alla fine sono i "nostri dati".
          Poi onestamente evitare che la suite o l'editor
          lo produce un sw commerciale, dovrebbe imho
          essere un passaggio ulteriore e
          successivo.Quindi al momento nessun formato va bene visto che sia opendoc che ooxml falliscono l'ultimo punto. Il primo perché quei mentecatti di oasis la parola "proXXXXX" non sanno nemmeno come si scrive, il secondo perché è definito da un'azienda privata.
    • krane scrive:
      Re: Il punto sono i formati.
      - Scritto da: Phronesis
      Salve.
      Ho letto un po di commenti e si ricade sempre
      nella lotta ms.office vs
      libre.office.

      Il punto della questione non dovrebbe essere la
      scelta tra quale suite da ufficio è migliore ma
      l'utilizzo di formati aperti per la
      PA.

      Poichè spero si arriverà un giorno anche in
      italia ad affrontare seriamente il problema
      vorrei ricordare che il punto è il
      formato.

      Onestamente, tranne alcune parti della PA, non
      capisco neanche l'esigenza di una suite da
      ufficio.

      Si parla di interfacce ribbon vs standard ma io
      credo che un impiegato dovrebbe
      compilare/scrivere/confrontare/aggiornare dati
      senza neanche preoccuparsi e toccare gli stili
      del documento che dovrebbero essere
      standard.

      Ergo, imho, nessun word proXXXXXr è realmente
      adeguato alle PA, quindi scannarsi per capire se
      è migliore msoffice (monopolio coatto) o
      open/libre office (alternativa simile e open) è
      miopeMa infatti a quanto capisco il Munich's LiMux project non e' solo la sostituzione di windows con linux e di office con openoffice, c'e' dietro un progetto complesso di integrazione.
    • BSD_like scrive:
      Re: Il punto sono i formati.
      In realtà in Italia vi è la legge Stanca (così chiamata perchè proposta dall'ex-min. Stanca), che obbliga le PA se non hanno motivi contigenti a:- dotarsi di sw open source- utilizzare sempre formati aperti.Purtroppo la legge ha una pecca: obbliga le PA ma non prevede nulla (non vi è reato ne amministrativo, ne penale, ne civile) nel caso la PA non adempia all'obbligo
      • Leguleio scrive:
        Re: Il punto sono i formati.

        Purtroppo la legge ha una pecca: obbliga le PA ma
        non prevede nulla (non vi è reato ne
        amministrativo, ne penale, ne civile) Il reato è di un solo tipo. e riguarda il diritto penale. Tutto il resto ricade sotto l'illecito amministrativo e l'illecito civile.
        • Grammar Nazi scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          - Scritto da: Leguleio
          Il reato è di un solo tipo. e riguarda il diritto
          penale.Sarebbe bene non cominciare un discorso con "e", inoltre, dopo il punto va messa la lettera maiuscola
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: Grammar Nazi
            Sarebbe bene non cominciare un discorso con "e",
            inoltre, dopo il punto va messa la lettera
            maiuscolaMi ammonisco per la mancanza del punto nel commento precedente.
      • Phronesis scrive:
        Re: Il punto sono i formati.
        - Scritto da: BSD_like
        In realtà in Italia vi è la legge Stanca (così
        chiamata perchè proposta dall'ex-min. Stanca),
        che obbliga le PA se non hanno motivi contigenti
        a:
        - dotarsi di sw open source
        - utilizzare sempre formati aperti.

        Purtroppo la legge ha una pecca: obbliga le PA ma
        non prevede nulla (non vi è reato ne
        amministrativo, ne penale, ne civile) nel caso la
        PA non adempia
        all'obbligoVa bene, capisco che le cose vadano un pò a rilento per tanti motivi, ma non essendo il forum di PI il parlamento e sopratutto commentando un articolo su un'altra nazione, mi sembrava strano che non ci si fosse focalizzati sul perchè (il formato) ma sul come (ms.office vs libre.office).Tutto qui.Ciao.
    • iRoby scrive:
      Re: Il punto sono i formati.
      Nel caso di Monaco come nel caso delle nostre province autonome di Trento e Bolzano, affermano entrambi di avere risparmiato delle cifre significative sia nell'immediato che nelle previsioni future, dato che si sono liberati di qualsiasi costo di licenza annuale.
    • Etype scrive:
      Re: Il punto sono i formati.
      Dubito si possa arrivare failmente ad un formato comune,un software commerciale ha tutto l'interesse nello sviluppare e diffondere un suo di formato per lucrarci sopra.
      • Phronesis scrive:
        Re: Il punto sono i formati.
        Ciao.- Scritto da: Etype
        Dubito si possa arrivare failmente ad un formato
        comune,XML secondo me potrebbe essere il formato comune per l'immagazzinamento e la gestione dei dati.In questo modo si potrebbero usare persino i software più svariati, interfacce web, formattazioni standard a seconda delle necessità.Sarebbe certamente il primo grandissimo passo verso la giusta direzione.
        • Etype scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          CiaoSi,in teoria è tutto possibile,tu ce le vedi le casate di software commerciali mettersi d'accordo con un formato unico ? Magari possono fare qualcosa di facciata ma dubito un formato completo al 100%,come ho detto neanche hanno l'interesse per farlo.
          • iRoby scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            Basti pensare che Microsoft si è fatta approvare dall'ISO a suon di mazzette quella specie di openxml e poi Office ne ha una versione che è incompatibile con quello standardizzato.
          • Etype scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            già...
          • itso scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: Etype
            Ciao

            Si,in teoria è tutto possibile,tu ce le vedi le
            casate di software commerciali mettersi d'accordo
            con un formato unico ? Magari possono fare
            qualcosa di facciata ma dubito un formato
            completo al 100%,come ho detto neanche hanno
            l'interesse per
            farlo.E non solo, non è neppure giusto che lo facciano perché ognuna ha la presunzione di avere un formato migliore di un altro, oppure perchè in un certo software voglio mettere delle funzionalità che nel formato comune non è possibile memorizzare ecc.Il punto non è un formato comune, il punto è che il formato deve essere libero, gratuito e ben documentato in modo che altri abbiano la possibilità di importare/aprire i dati.
          • Etype scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: itso
            E non solo, non è neppure giusto che lo facciano
            perché ognuna ha la presunzione di avere un
            formato migliore di un altroQuesto mi smebra più un pretesto per non farlo,se non ci si mette d'accordo rimane tutto così,buon per loro...
            oppure perchè in un
            certo software voglio mettere delle funzionalità
            che nel formato comune non è possibile
            memorizzare
            ecc.e bisogna andare a vedere quanto questo serva veramente all'utente e quanto invece è una scusa per rendere un formato compatibilie solo con il software proprietario.
            Il punto non è un formato comune, il punto è che
            il formato deve essere libero, gratuito e ben
            documentato in modo che altri abbiano la
            possibilità di importare/aprire i
            dati.Questo lo puoi fare solo adottando suite libere,in questo modo la controparte commerciale per non essere tagliata fuori è costretta a supportare pienamente almeno un formato open.
          • itso scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: itso

            E non solo, non è neppure giusto che lo facciano

            perché ognuna ha la presunzione di avere un

            formato migliore di un altro

            Questo mi smebra più un pretesto per non farlo,se
            non ci si mette d'accordo rimane tutto così,buon
            per
            loro...Non è nessun pretesto, è che semplicemente non ha senso che ci si debba mettere d'accordo su una cosa che dovrebbe essere assolutamente arbitraria, il mondo è pieno di software con formati proprietari e nessuno si lamenta, il caso di office ovviamente fa scalpore. Tu domani vuoi farti un editor di testo per scrivere programmi in C, perchè mai dovresti metterti d'accordo con qualcuno e non sceglierti e farti il tuo formato per i fatti tuoi?


            oppure perchè in un

            certo software voglio mettere delle funzionalità

            che nel formato comune non è possibile

            memorizzare

            ecc.

            e bisogna andare a vedere quanto questo serva
            veramente all'utente e quanto invece è una scusa
            per rendere un formato compatibilie solo con il
            software
            proprietario.A te non te ne deve XXXXXXX nulla di fare il proXXXXX alle intenzioni perché così non arrivi da nessuna parte, tu semplicemente non vuoi legarti ad un fornitore e vuoi avere il controllo dei tuoi dati, puoi richiedere che il formato di memorizzazione sia reso pubblico in modo di favorire la concorrenza. Anzi, tu stesso, ancora prima di comprare o adottare un software, dovresti verificare che un giorno potrai slegarti dal fornitore, quindi avere documentazione a tal proposito dovrebbe essere una tua richiesta iniziale.


            Il punto non è un formato comune, il punto è
            che


            il formato deve essere libero, gratuito e ben

            documentato in modo che altri abbiano la

            possibilità di importare/aprire i

            dati.

            Questo lo puoi fare solo adottando suite
            libere,in questo modo la controparte commerciale
            per non essere tagliata fuori è costretta a
            supportare pienamente almeno un formato
            open.E infatti. Solo che purtroppo stiamo partendo da un dominio di office quindi bisogna fare o una legge nazionale/europea o reverse-engignering a manetta.
          • Etype scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: itso
            Non è nessun pretesto, è che semplicemente non ha
            senso che ci si debba mettere d'accordo su una
            cosa che dovrebbe essere assolutamente
            arbitraria, il mondo è pieno di software con
            formati proprietari e nessuno si lamenta, il caso
            di office ovviamente fa scalpore.Ti faccio un tipico esempio che riguarda solo Ms Office...Ricordi la messa sul mercato di Office 2007 ?Di default quando salvavi un documento Word (in maniera simile anche Excel) te lo salvava con estensione .docx non .doc.Ora l'utente poco attento se doveva spedire questo documento per posta elettronica lo inviava senza pensarci su.Chi lo riceveva dall'altra parte e aveva un Office 2003 (o precedenti) non poteva aprirlo e ricontattava il mittente per chiedere spiegazioni.Solo dopo è uscito il compatiblity pack per le versioni precedenti di office.Una cosa simile è accaduta nuovamente tra office 2007 e office 2010 (non il cambio dell'estensione ma per mancata installazione di una patch sul 2007).Tu mi vorresti far credere che Ms mentre stava sviluppando il nuovo office non gli è passato in mente una situazione del genere ? Oppure aspettava di dare agli utenti l'input per passare al sua nuova suite ?
            Tu domani vuoi farti un editor di testo per scrivere programmi
            in C, perchè mai dovresti metterti d'accordo con
            qualcuno e non sceglierti e farti il tuo formato
            per i fatti
            tuoi?Qui parliamo di strumenti molto comuni in un ufficio e scambi con altrettanti uffici,dove neanche si sa dall'altra parte cosa hanno installato o meno.Un'azienda privata può far quel che vuole,può anche donare tutti i suoi soldi ad una multinazionale,non mi interessa.In un ufficio pubblico una cosa del genere è da evitare.
            A te non te ne deve XXXXXXX nulla di fare il
            proXXXXX alle intenzioni perché così non arrivi
            da nessuna partee come credi di spuntarla,chidendolo alla multinazionale ?Adottando i suoi formati chiusi per poi affidarsi alla fortuna ?
            tu semplicemente non vuoi
            legarti ad un fornitore e vuoi avere il controllo
            dei tuoi datiesatto e non hai nessuna certezza che un privato possa indirizzarti in una via per i suoi comodi.
            puoi richiedere che il formato di
            memorizzazione sia reso pubblico in modo di
            favorire la concorrenza.Nessuno accetterebbe,ognuno cerca di tirare acqua nel proprio mulino.
            Anzi, tu stesso, ancora
            prima di comprare o adottare un software,
            dovresti verificare che un giorno potrai slegarti
            dal fornitoreOh hai capito ora dov'è il problema ?E' proprio il fatto che una volta iniziato con gli strumenti di quella software house,questa farà di tutto per evitare che tu ti possa slegare da loro.Loro campano di questo,ecco perchè dico che non faranno mai una cosa del genere,è contro i loro interessi.
            quindi avere documentazione a tal
            proposito dovrebbe essere una tua richiesta
            iniziale.Si ma nella maggior parte dei casi non puoi proprio perchè questo non avviene.Quindi o scendi a patti,oppure ti sganci.
            E infatti. Solo che purtroppo stiamo partendo da
            un dominio di office quindi bisogna fare o una
            legge nazionale/europea o reverse-engignering a
            manetta.Se queste cose si facevano presenti già un paio di anni fa ora non ce n'era bisogno e si poteva tranquillamente passare da una suite open ad una commerciale e viceversa senza tante difficoltà. Purtroppo il semplice fatto che non puoi passare a piacere tra i 2 mondi costituisce un incentivo per rimanere con la multinazionale di turno,altrimenti ti costerebbe.....loro puntano proprio su questo.
    • king volution scrive:
      Re: Il punto sono i formati.
      - Scritto da: Phronesis
      Ho letto un po di commenti e si ricade sempre
      nella lotta ms.office vs libre.office.

      Il punto della questione non dovrebbe essere la
      scelta tra quale suite da ufficio è migliore ma
      l'utilizzo di formati aperti per la PA.concordo in pienoperlatro, l'utilizzo preferenziale di formati aperti e di software liberi/open è OBBLIGO DI LEGGE sia per la normativa italiana che per quella europeale PA che non adottano formati liberi e aperti e utilizzano software come M$ Office piuttosto che LibreOffice o altri analoghi, sono FUORI LEGGE...
      Poichè spero si arriverà un giorno anche in
      italia ad affrontare seriamente il problema
      vorrei ricordare che il punto è il formato.vero... ma, allo stesso tempo, anche falso :-)il punto non è SOLO il formato, ma anche il costo delle licenze: perché le PA italiane spendono ogni anno MILIONI e MILIONI di euro per arricchire M$ (e le banche USA) quando invece si potrebbe benissimo utilizzare un ottimo software come LibreOffice senza spendere un centesimo???che fa la corte dei conti? dorme?
      Onestamente, tranne alcune parti della PA, non
      capisco neanche l'esigenza di una suite da ufficio.appunto... figuriamoci poi pagarla pure...
      Si parla di interfacce ribbon vs standard ma io
      credo che un impiegato dovrebbe
      compilare/scrivere/confrontare/aggiornare dati
      senza neanche preoccuparsi e toccare gli stili
      del documento che dovrebbero essere standard.esattamente... basterebbe un buon documentale client-server con interfaccia web esposto sulla intranet
      Ergo, imho, nessun word proXXXXXr è realmente
      adeguato alle PA, quindi scannarsi per capire se
      è migliore msoffice (monopolio coatto) o
      open/libre office (alternativa simile e open) è miopema conviene ai soliti parassiti...
      • itso scrive:
        Re: Il punto sono i formati.
        - Scritto da: king volution
        - Scritto da: Phronesis

        Ho letto un po di commenti e si ricade sempre

        nella lotta ms.office vs libre.office.



        Il punto della questione non dovrebbe essere
        la

        scelta tra quale suite da ufficio è migliore
        ma

        l'utilizzo di formati aperti per la PA.

        concordo in pieno
        Anche io concordo
        perlatro, l'utilizzo preferenziale di formati
        aperti e di software liberi/open è OBBLIGO DI
        LEGGE sia per la normativa italiana che per
        quella
        europea
        Non è obbligo di nessuna legge, caso mai ti risultasse citami quale sarebbe, grazie
        le PA che non adottano formati liberi e aperti e
        utilizzano software come M$ Office piuttosto che
        LibreOffice o altri analoghi, sono FUORI
        LEGGE...
        Si, se esistesse una legge.

        Poichè spero si arriverà un giorno anche in

        italia ad affrontare seriamente il problema

        vorrei ricordare che il punto è il formato.
        In Italia gli impiegati della PA stanno già affrontando il problema, forse i riferisci alla politica.
        il punto non è SOLO il formato, ma anche il costo
        delle licenze: perché le PA italiane spendono
        ogni anno MILIONI e MILIONI di euro per
        arricchire M$ (e le banche USA) quando invece si
        potrebbe benissimo utilizzare un ottimo software
        come LibreOffice senza spendere un
        centesimo???Discorso pressapochista, scusa se te lo dico. Innanzi tutto devi calcolare il TCO e non il solo costo delle licenze, poi i sensazionalismo di dire "milioni e milioni" può anche colpire la gente più semplice, ma cifre analoghe si spendono per matite, toner, cartaigienica e centinaia di altre cose, fanno parte della normale spesa di un ente come di una azienda privata. Se calcoli che un office costa in media 250 euro ad una PA e che viene mantenuto almeno 5 anni, 50 euro l'anno non sono una esagerazione se il software viene utilizzato per essere più efficienti e produttivi. Se, ho scritto "se". ovvio che a parità di risultato mi conviene utilizzare quello con meno costi di licenza.Senza poi contare la l'integrazione con altri software gestionali, spesso e volentieri funzionano solo con office e non con altri pacchetti.

        che fa la corte dei conti? dorme?
        no, fagli una segnalazione se ne sei così sicuro.

        Onestamente, tranne alcune parti della PA,
        non

        capisco neanche l'esigenza di una suite da
        ufficio.

        appunto... figuriamoci poi pagarla pure...
        sarà più intelligente un software di trattamento dati non flessibile e che secondo la vostra fantasia dovrebbe costare meno di 50 euro l'anno a postazione.

        esattamente... basterebbe un buon documentale
        client-server con interfaccia web esposto sulla
        intranetPer certe cose si, ed infatti è così, ad esempio gli impiegati dell'anagrafe mica ti scrivono lo stato di famiglia su word, su altre invece serve scrivere testi più complessi e svariati.

        ma conviene ai soliti parassiti...No, a parte il fatto che anni fa non c'era alternativa valida a office, il punto è che conviene anche ai lavoratori
        • Etype scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          - Scritto da: itso
          Se calcoli che un office costa in media 250 euro ad una PA e che
          viene mantenuto almeno 5 anni, 50 euro l'anno non
          sono una esagerazione se il software viene
          utilizzato per essere più efficienti e
          produttivi.Guarda che guando compri un office la spesa non è rateizzata.costa 300 Euro ? gli dai subito 300 Euro eh, questo mondo d'intenderlo a 50 Euro all'anno è solo una giustificazione.Oltretutto per un PA dovrebbe essere importante ridurre i costi anche se fossero solo di 50 Euro all'anno.Nella maggior parte dei casi non sono ne più efficienti ne più produttivi,continuano a fare le cose che facevano con quello precedente.
          Senza poi contare la l'integrazione con altri
          software gestionali, spesso e volentieri
          funzionano solo con office e non con altri
          pacchetti.E' proprio questo il punto,perchè dovresti basare un software su un'altro il cui produttore con uno schiocco di dita può decidere il bello o il cattivo tempo sul tuo lavoro e le tue finanze ?Se tu basi il tuo lavoro totalmente su strumenti proprietari Ms grazie che dopo hai un costo se passi ad altro,i software proprietari esistono anche per questo.Tutto ciò che fai con MS (o altra multinazionale) casualmente è compatibile solo con i loro prodotti (e a volte neanche questo).
          No, a parte il fatto che anni fa non c'era
          alternativa valida a office, il punto è che
          conviene anche ai
          lavoratoriQui ti sbagli di grosso,conviene unicamente alla software house che vive di quello che gli compri ed ha tutto l'interesse nel farti uscire N versioni ogni tot anni. Nella maggior parte dei casi il lavoratore che usava la suite precedente fa le stesse cose su quella attuale,anzi il lavoratore si ritrova anche XXXXXXXte volutamente non compatibili come il format .doc e .docx.
          • itso scrive:
            Re: Il punto sono i formati.


            Guarda che guando compri un office la spesa non è
            rateizzata.
            costa 300 Euro ? gli dai subito 300 Euro eh,
            questo mondo d'intenderlo a 50 Euro all'anno è
            solo una giustificazione.Certo che è una giustificazione, i soldi li spendi perché ci ragioni. Non so, forse tu compri due automobili da 5000 euro l'anno piuttosto che una da 15.000 ogni 5 anni? Se poi non sai vedere al di là del tuo naso accomodati.
            Oltretutto per un PA
            dovrebbe essere importante ridurre i costi anche
            se fossero solo di 50 Euro all'anno.Nella maggior
            parte dei casi non sono ne più efficienti ne più
            produttivi,continuano a fare le cose che facevano
            con quello
            precedente.
            Sicuro, infatti ho detto che bisognerebbe calcolare il TCO e verificare la dipendenza da altri gestionali, mica ho detto che non si deve fare. Sai leggere?

            E' proprio questo il punto,perchè dovresti basare
            un software su un'altro il cui produttore con uno
            schiocco di dita può decidere il bello o il
            cattivo tempo sul tuo lavoro e le tue finanze
            ?
            Se tu basi il tuo lavoro totalmente su strumenti
            proprietari Ms grazie che dopo hai un costo se
            passi ad altro,i software proprietari esistono
            anche per questo.Tutto ciò che fai con MS (o
            altra multinazionale) casualmente è compatibile
            solo con i loro prodotti (e a volte neanche
            questo).
            Ma, credo che tu non abbia mai lavorato in una azienda. Chi parlava di prodotti MS compatibili solo tra loro? Io parlavo di gestionali (non MS ovviamente a meno che adesso non faccia software anche per le PA) e pacchetto office. Ci sono software di ragioneria che usano la stampa unione di office ad esempio, altri che si integrano con word per stesura documenti, altri che esportano in excel per dati e cifre ecc.Le cose stanno cambiano a quello che vedo io, ma molti software sono ancora strutturati in questo modo quindi esistono dei vincoli.

            No, a parte il fatto che anni fa non c'era

            alternativa valida a office, il punto è che

            conviene anche ai

            lavoratori

            Qui ti sbagli di grosso,conviene unicamente alla
            software house che vive di quello che gli compri
            ed ha tutto l'interesse nel farti uscire N
            versioni ogni tot anni. Nella maggior parte dei
            casi il lavoratore che usava la suite precedente
            fa le stesse cose su quella attuale,anzi il
            lavoratore si ritrova anche XXXXXXXte volutamente
            non compatibili come il format .doc e
            .docx.Non esattamente, al lavoratore importa produrre un risultato e di farlo in un tempo utile, non gliene può XXXXXXX una mazza se è doc docx o odf.Riguardo i gestionali io non ho MAI visto una software house dirmi che dovevo cambiare versione di office, ho visto funzionare regolarmente anche le versioni starter di office con gestionali vecchi e nuovi. Non sono uno sviluppatore ma immagino che certe API rimangano sempre quelle e quindi non ci sono problemi di solito. Il problema docx non si pone perchè tanto i nuovi office aprono regolarmente i vecchi doc, quindi non è un problema.A me pari un attimino lontano dal mondo lavorativo però, scusa se te lo dico.
          • Etype scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: itso
            Certo che è una giustificazione, i soldi li
            spendi perché ci ragioni.Se ci ragioni dovresti fare in modo da poterti slegare facilmente se un giorno decidi di non seguire più una multinazionale.
            Non so, forse tu compri
            due automobili da 5000 euro l'anno piuttosto che
            una da 15.000 ogni 5 anni? Se poi non sai vedere
            al di là del tuo naso
            accomodati.No ne compro una da 5000 che mi dura 10 anni o più.
            Ma, credo che tu non abbia mai lavorato in una
            azienda.Eh beh certo :D :D :D
            Io parlavo di gestionali (non MS
            ovviamente a meno che adesso non faccia software
            anche per le PA) e pacchetto office. Ci sono
            software di ragioneria che usano la stampa unione
            di office ad esempio, altri che si integrano con
            word per stesura documenti, altri che esportano
            in excel per dati e cifre
            ecc.Infatti questo significa legare il tuo software con quello della multinazionale,da qui i problemi perchè più programmi hai di questo tipo e più sei legato a loro e non farai mai il passo successivo.
            Le cose stanno cambiano a quello che vedo io, ma
            molti software sono ancora strutturati in questo
            modo quindi esistono dei
            vincoli.Esistono dei vincoli perchè sei andato avanti e hai progettato software utilizzando strumenti di quella multinazionale.
            Non esattamente, al lavoratore importa produrre
            un risultato e di farlo in un tempo utile, non
            gliene può XXXXXXX una mazza se è doc docx o
            odf.esattamente come faceva prima pur avendo il nuovo office.
            Riguardo i gestionali io non ho MAI visto una
            software house dirmi che dovevo cambiare versione
            di office, ho visto funzionare regolarmente anche
            le versioni starter di office con gestionali
            vecchi e nuovi.e la stessa cosa poteva avvenire con altre suite.
            Il problema docx non si pone perchè tanto i nuovi
            office aprono regolarmente i vecchi doc, quindi
            non è un
            problema.Veramente mi riferivo al caso contrario : suite precedente con file del nuovo formato.
            A me pari un attimino lontano dal mondo
            lavorativo però, scusa se te lo
            dico.Altra XXXXXXccioa da dire ?
          • king volution scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: itso


            E' proprio questo il punto,perchè dovresti basare

            un software su un'altro il cui produttore con uno

            schiocco di dita può decidere il bello o il

            cattivo tempo sul tuo lavoro e le tue finanze

            ?

            Se tu basi il tuo lavoro totalmente su strumenti

            proprietari Ms grazie che dopo hai un costo se

            passi ad altro,i software proprietari esistono

            anche per questo.Tutto ciò che fai con MS (o

            altra multinazionale) casualmente è compatibile

            solo con i loro prodotti (e a volte neanche

            questo).



            Ma, credo che tu non abbia mai lavorato in una
            azienda. io invece sì. private e pubbliche, e pure grosse...e ti dico che ha ragione lui e non tu
            Chi parlava di prodotti MS compatibili
            solo tra loro? Io parlavo di gestionali (non MS
            ovviamente a meno che adesso non faccia software
            anche per le PA) e pacchetto office. Ci sono
            software di ragioneria che usano la stampa unione
            di office ad esempio, altri che si integrano con
            word per stesura documenti, altri che esportano
            in excel per dati e cifre ecc.ecco appunto, hai fatto degli ottimi esempi! software come quelli che descrivi NON dovrebbero mai e poi mai mettere "piede" dentro una PA! e chi li compra andrebbe licenziato in tronco!!!il sw di contabilità che usa stampa unione di M$ office? ma stiamo scherzando???? pago decine e decine di migliaia di euro l'anno di licenza per un (pseudo)sw proprietario i cui (pseudo)sviluppatori non realizzano un modulo di stampa unione *INTERNO* al software e che produca output in formati liberi/aperti (e magari pure in altri (pseudo)formati proprietari)? ma cosa XXXXX la pago a fare la licenza allora? per poi essere costretto a pagare pure la licenza di sw fatti da terzi???e il tutto andando pure CONTRO la legge???(leggiti il Codice dell'amministrazione digitale (CAD) - Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82)
            Le cose stanno cambiano a quello che vedo io, ma
            molti software sono ancora strutturati in questo
            modo quindi esistono dei vincoli.no esistono solo dei lestofanti che (spesso con l'appoggio di certi politici, ministri di basso livello inclusi, senza fare nomi...) "propongono" TRUFFE chiamandoli software gestionali, e altri lestofanti nelle PA che li acquistano
            Non esattamente, al lavoratore importa produrre
            un risultato e di farlo in un tempo utile, non
            gliene può XXXXXXX una mazza se è doc docx o odf.ti sbagli di nuovo alla grossaal lavoratore pubblico DEVE fregargli eccome del formato, perché ci sono leggi che *impongono* trasparenza, accessibilità, interoperabilità, apertura dei formati ecc. ... e ci sono pure sanzioni penali...
            Riguardo i gestionali io non ho MAI visto una
            software house dirmi che dovevo cambiare versione
            di office, ho visto funzionare regolarmente anche
            le versioni starter di office con gestionali
            vecchi e nuovi. ah beh... sarà mai perché le sedicenti softwarehouse che propongono osceni e illegali gestionali per le PA tendono "leggermente" a non modificare mai il codice perché per loro è un costo?
            Non sono uno sviluppatore si era capito
            ma immagino che certe API rimangano sempre quelle e
            quindi non ci sono problemi di solito. ma anche no
            Il
            problema docx non si pone perchè tanto i nuovi
            office aprono regolarmente i vecchi doc, quindi
            non è un problema.si pone eccome invece: i nuovi office NON supportano più molti dei "vecchi" formati doc (per non parlare di quegli aborti che sono i sedicenti db access...)
            A me pari un attimino lontano dal mondo
            lavorativo però, scusa se te lo dico.a me pare che sia tu a essere MOLTO lontano dal mondo lavorativo, per non parlare dell'interesse pubblico generale e dei cittadini...
        • king volution scrive:
          Re: Il punto sono i formati.
          - Scritto da: itso
          - Scritto da: king volution

          - Scritto da: Phronesis

          perlatro, l'utilizzo preferenziale di formati

          aperti e di software liberi/open è OBBLIGO DI

          LEGGE sia per la normativa italiana che per

          quella

          europea



          Non è obbligo di nessuna legge, caso mai ti
          risultasse citami quale sarebbe, grazie <b
          Codice dell'amministrazione digitale (CAD) - Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 </b
          <i
          Articolo 68.Analisi comparativa delle soluzioni.1. Le <b
          pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informatici o parti di essi nel rispetto dei principi di economicità e di efficienza, tutela degli investimenti, riuso e neutralità tecnologica </b
          , a seguito di una valutazione comparativa di tipo tecnico ed economico tra le seguenti soluzioni disponibili sul mercato:a) <b
          software sviluppato per conto della pubblica amministrazione </b
          ; b) <b
          riutilizzo </b
          di software o parti di esso sviluppati per conto della pubblica amministrazione; c) <b
          software libero o a codice sorgente aperto </b
          ; d) software fruibile in modalità cloud computing; e) software di tipo proprietario mediante ricorso a licenza d'uso; f) software combinazione delle precedenti soluzioni. 1-bis.A tal fine, le pubbliche amministrazioni <b
          prima di procedere all'acquisto </b
          , secondo le procedure di cui al codice di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006 n. 163, <b
          effettuano una valutazione comparativa </b
          delle diverse soluzioni disponibili sulla base dei seguenti criteri:a) <b
          costo complessivo </b
          del programma o soluzione quale costo di acquisto, di implementazione, di mantenimento e supporto; b) l <b
          ivello di utilizzo di formati di dati e di interfacce di tipo aperto nonché di standard in grado di assicurare l'interoperabilità e la cooperazione applicativa </b
          tra i diversi sistemi informatici della pubblica amministrazione; c) <b
          garanzie del fornitore in materia di livelli di sicurezza,conformità alla normativa in materia di protezione dei dati personali </b
          , livelli di servizio tenuto conto della tipologia di software acquisito. 1-ter Ove dalla valutazione comparativa di tipo tecnico ed economico, secondo i criteri di cui al comma 1-bis, risulti motivatamente l'impossibilità di accedere a soluzioni già disponibili all'interno della pubblica amministrazione, o a software liberi o a codici sorgente aperto, adeguati alle esigenze da soddisfare, è consentita l'acquisizione di programmi informatici di tipo proprietario mediante ricorso a licenza d'uso. La valutazione di cui al presente comma è effettuata secondo le modalità e i criteri definiti dall'Agenzia per l'Italia digitale, che, a richiesta di soggetti interessati, esprime altresì parere circa il loro rispetto. </i
          Il che basta e avanza a ESCLUDERE qualsiasi XXXXXta proprietaria e (intrinsecamente in quanto non ispezionabile) insicura, a partire da M$ e A...

          le PA che non adottano formati liberi e
          aperti
          e

          utilizzano software come M$ Office piuttosto
          che

          LibreOffice o altri analoghi, sono FUORI

          LEGGE...



          Si, se esistesse una legge.esiste eccome.vedi sopra

          il punto non è SOLO il formato, ma anche il
          costo

          delle licenze: perché le PA italiane spendono

          ogni anno MILIONI e MILIONI di euro per

          arricchire M$ (e le banche USA) quando
          invece
          si

          potrebbe benissimo utilizzare un ottimo
          software

          come LibreOffice senza spendere un

          centesimo???

          Discorso pressapochista, scusa se te lo dico.prego. ma, scusa tu, ti sbagli: il discorso non è per nulla pressapochista
          Innanzi tutto devi calcolare il TCO e non il solo
          costo delle licenze, appunto... per esperienza *diretta* ti posso dire che, per esempio, in una PA con 700 desktop su varie sedi, dominio M$+AD, GPO di installazione ecc. ecc., il TCO di M$ Office è MOLTO maggiore di quello di LO
          poi i sensazionalismo di
          dire "milioni e milioni" può anche colpire la
          gente più semplice, ma cifre analoghe si spendono
          per matite, toner, cartaigienica e centinaia di
          altre cose, fanno parte della normale spesa di un
          ente come di una azienda privata. sarà... ma qui sei tu a essere pressapochista: software e matite sono cose MOLTO diverse tra loro, sia perché parliamo di beni immateriali e beni materiali, sia perché le matite si acquistano (spese di investimento) mentre i software si prendono a licenza (spese correnti, utilizzo beni di terzi)... la differenza è ABISSALE
          Se calcoli che
          un office costa in media 250 euro ad una PA e che
          viene mantenuto almeno 5 anni, 50 euro l'anno non
          sono una esagerazione se il software viene
          utilizzato per essere più efficienti e
          produttivi. no.da un lato sono sono UNO SPRECO e una SPESA INGIUSTIFICATA, dato che la produttività e l'efficienza che hai con LO è quanto meno la stessa...dall'altro lato sono invece UN MAGGIOR COSTO per gli "oneri" INDIRETTI che ne derivano alla collettività (soldi sottratti a altri investimenti, minore interoperabilità, cittadini che devono installare M$ office per leggere un docx... ecc. ecc.)
          Se, ho scritto "se". ovvio che a
          parità di risultato mi conviene utilizzare quello
          con meno costi di licenza.appunto...
          Senza poi contare la l'integrazione con altri
          software gestionali, spesso e volentieri
          funzionano solo con office e non con altri
          pacchetti.senza contare che, sempre per legge ma anche per ovvietà tecnica, gli altri software gestionali dovrebbero essere liberi/aperti e interoperabili, per cui questo che dici è un falso problema che non dovrebbe esistere in partenza...

          che fa la corte dei conti? dorme?

          no, fagli una segnalazione se ne sei così sicuro.fatte, già capitato...

          esattamente... basterebbe un buon documentale

          client-server con interfaccia web esposto sulla

          intranet

          Per certe cose si, queste "certe cose " sono una parte enorme del lavoro che si fa nelle PA
          ed infatti è così, ad esempio
          gli impiegati dell'anagrafe mica ti scrivono lo
          stato di famiglia su word, su altre invece serve
          scrivere testi più complessi e svariati.non c'è una vera differenza: un buon documentale client/server intranet fa benissimo tutte queste cose... volendo anche solo brutalmente come un wiki, o più amichevolmente con "sopra" una interfaccina...
          • il terribile sgabbio delle nevi scrive:
            Re: Il punto sono i formati.
            - Scritto da: king volution
            - Scritto da: itso

            - Scritto da: king volution


            - Scritto da: Phronesis


            perlatro, l'utilizzo preferenziale di
            formati


            aperti e di software liberi/open è
            OBBLIGO
            DI


            LEGGE sia per la normativa italiana che
            per


            quella


            europea






            Non è obbligo di nessuna legge, caso mai ti

            risultasse citami quale sarebbe, grazie

            <b
            Codice dell'amministrazione digitale
            (CAD) - Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82
            </b



            <i

            Articolo 68.
            Analisi comparativa delle soluzioni.

            1. Le <b
            pubbliche amministrazioni
            acquisiscono programmi informatici o parti di
            essi nel rispetto dei principi di economicità e
            di efficienza, tutela degli investimenti, riuso e
            neutralità tecnologica </b
            , a seguito di
            una valutazione comparativa di tipo tecnico ed
            economico tra le seguenti soluzioni disponibili
            sul
            mercato:
            a) <b
            software sviluppato per conto della
            pubblica amministrazione </b
            ;

            b) <b
            riutilizzo </b
            di software
            o parti di esso sviluppati per conto della
            pubblica amministrazione;

            c) <b
            software libero o a codice sorgente
            aperto </b
            ;

            d) software fruibile in modalità cloud computing;
            e) software di tipo proprietario mediante ricorso
            a licenza d'uso;

            f) software combinazione delle precedenti
            soluzioni.


            1-bis.A tal fine, le pubbliche amministrazioni
            <b
            prima di procedere all'acquisto
            </b
            , secondo le procedure di cui al
            codice di cui al decreto legislativo 12 aprile
            2006 n. 163, <b
            effettuano una
            valutazione comparativa </b
            delle diverse
            soluzioni disponibili sulla base dei seguenti
            criteri:
            a) <b
            costo complessivo </b
            del
            programma o soluzione quale costo di acquisto, di
            implementazione, di mantenimento e supporto;

            b) l <b
            ivello di utilizzo di formati di
            dati e di interfacce di tipo aperto nonché di
            standard in grado di assicurare
            l'interoperabilità e la cooperazione applicativa
            </b
            tra i diversi sistemi informatici
            della pubblica amministrazione;

            c) <b
            garanzie del fornitore in materia
            di livelli di sicurezza,conformità alla normativa
            in materia di protezione dei dati personali
            </b
            , livelli di servizio tenuto conto
            della tipologia di software acquisito.


            1-ter Ove dalla valutazione comparativa di tipo
            tecnico ed economico, secondo i criteri di cui al
            comma 1-bis, risulti motivatamente
            l'impossibilità di accedere a soluzioni già
            disponibili all'interno della pubblica
            amministrazione, o a software liberi o a codici
            sorgente aperto, adeguati alle esigenze da
            soddisfare, è consentita l'acquisizione di
            programmi informatici di tipo proprietario
            mediante ricorso a licenza d'uso. La valutazione
            di cui al presente comma è effettuata secondo le
            modalità e i criteri definiti dall'Agenzia per
            l'Italia digitale, che, a richiesta di soggetti
            interessati, esprime altresì parere circa il loro
            rispetto. </i




            Il che basta e avanza a ESCLUDERE qualsiasi
            XXXXXta proprietaria e (intrinsecamente in quanto
            non ispezionabile) insicura, a partire da M$ e
            A...




            le PA che non adottano formati liberi e

            aperti

            e


            utilizzano software come M$ Office
            piuttosto

            che


            LibreOffice o altri analoghi, sono FUORI


            LEGGE...






            Si, se esistesse una legge.

            esiste eccome.
            vedi sopra



            il punto non è SOLO il formato, ma
            anche
            il

            costo


            delle licenze: perché le PA italiane
            spendono


            ogni anno MILIONI e MILIONI di euro per


            arricchire M$ (e le banche USA) quando

            invece

            si


            potrebbe benissimo utilizzare un ottimo

            software


            come LibreOffice senza spendere un


            centesimo???



            Discorso pressapochista, scusa se te lo dico.

            prego. ma, scusa tu, ti sbagli: il discorso non
            è per nulla
            pressapochista


            Innanzi tutto devi calcolare il TCO e non il
            solo

            costo delle licenze,

            appunto... per esperienza *diretta* ti posso dire
            che, per esempio, in una PA con 700 desktop su
            varie sedi, dominio M$+AD, GPO di installazione
            ecc. ecc., il TCO di M$ Office è MOLTO maggiore
            di quello di LO



            poi i sensazionalismo di

            dire "milioni e milioni" può anche colpire la

            gente più semplice, ma cifre analoghe si
            spendono

            per matite, toner, cartaigienica e centinaia
            di

            altre cose, fanno parte della normale spesa
            di
            un

            ente come di una azienda privata.

            sarà... ma qui sei tu a essere pressapochista:
            software e matite sono cose MOLTO diverse tra
            loro, sia perché parliamo di beni immateriali e
            beni materiali, sia perché le matite si
            acquistano (spese di investimento) mentre i
            software si prendono a licenza (spese correnti,
            utilizzo beni di terzi)... la differenza è
            ABISSALE


            Se calcoli che

            un office costa in media 250 euro ad una PA
            e
            che

            viene mantenuto almeno 5 anni, 50 euro
            l'anno
            non

            sono una esagerazione se il software viene

            utilizzato per essere più efficienti e

            produttivi. mele con pere...
  • Skywalkersenior scrive:
    Tutto bello ma...
    Sta bene l'uso di prodotti Open, ma mi piacerebbe vedere le facce degli altri "comunardi" ancora Windows-dotati quando riceveranno un file ODT invece di un DOC. LibreOffice ok, ma potevano almeno impostarlo per salvare nei formati di Microsoft (o si devono pagare i diritti? :-| ).
    • Trollollero scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      Sta bene l'uso di prodotti Open, ma mi piacerebbe
      vedere le facce degli altri "comunardi" ancora
      Windows-dotati quando riceveranno un file ODT
      invece di un DOC. LibreOffice ok, ma potevano
      almeno impostarlo per salvare nei formati di
      Microsoft (o si devono pagare i diritti? :-|
      ).Ca$$acci di chi usa Microsoft.Tra un formato open e un proprietario, va <b
      sempre </b
      preferito l'open.
    • krane scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      Sta bene l'uso di prodotti Open, ma mi piacerebbe
      vedere le facce degli altri "comunardi" ancora
      Windows-dotati quando riceveranno un file ODT
      invece di un DOC. LibreOffice ok, ma potevano
      almeno impostarlo per salvare nei formati di
      Microsoft (o si devono pagare i diritti? :-|
      ).Ma office legge gli odf no ?
      • nome e cognome scrive:
        Re: Tutto bello ma...

        Ma office legge gli odf no ?Il problema è che il formato odf fa XXXXXX e non è ancora standard.
        • krane scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          - Scritto da: nome e cognome

          Ma office legge gli odf no ?
          Il problema è che il formato odf fa XXXXXX
          e non è ancora standard.Evidentemente a monaco e' sufficiente.
        • bubba scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          - Scritto da: nome e cognome

          Ma office legge gli odf no ?

          Il problema è che il formato odf fa XXXXXX e non
          è ancora
          standard. ISO 26300 ?
          • pippo75 scrive:
            Re: Tutto bello ma...


            è ancora

            standard.
            ISO 26300 ?Se non sbaglio libreoffice utilizza la versione di file nuova e non ancora standardizzata.Per cui niente ISO.
          • r1348 scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            LibreOffice si può impostare per salvare in ODF stardard ISO.
          • pippo75 scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: r1348
            LibreOffice si può impostare per salvare in ODF
            stardard
            ISO.Però che informazioni perdo?
          • bubba scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: pippo75


            è ancora


            standard.

            ISO 26300 ?

            Se non sbaglio libreoffice utilizza la versione
            di file nuova e non ancora
            standardizzata.

            Per cui niente ISO.mah... libre e open possono usare la odf 1.0/1.1 , come la 1.2 (ancora draft me pare)La 1.1 e' ISO/IEC 26300:2006/Amd 1:2012 Certo sempre meglio delle 22 versioni di doc/docx/wri/rtf (per restare a word) :)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tutto bello ma...

            Certo sempre meglio delle 22 versioni di
            doc/docx/wri/rtf (per restare a word)
            :)Perché libreshit non supporta RTF?
          • collione scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: nome e cognome

            Certo sempre meglio delle 22 versioni di

            doc/docx/wri/rtf (per restare a word)

            :)

            Perché libreshit non supporta RTF?ovvio, ma si rifiuta di supporta cOgliOnxml della XXXXXsoft (rotfl)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            Sei un troll ridicolo :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tutto bello ma...

            ISO 26300 ?Si la 1.1, che non funziona; tutti i vari shitoffice usano 1.2 che NON è standard.
          • bubba scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: nome e cognome

            ISO 26300 ?

            Si la 1.1, che non funziona; tutti i vari
            shitoffice usano 1.2 che NON è
            standard.se non funziona non usarla. :) Di che ti preoccupi... hai 22 formati "non standard" che usi da 20 anni... hai l'iso 29500 di M$ con i soliti problemi di non-standardizzazione, strict, draft, e antani. Divertiti con quelli no :)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tutto bello ma...

            se non funziona non usarla. :) Di che tiFino a quando la pubblica amministrazione non si metterà ad usarla il problema fortunatamente non si pone.
            preoccupi... hai 22 formati "non standard" che
            usi da 20 anni... hai l'iso 29500 di M$ con i
            soliti problemi di non-standardizzazione, strict,
            draft, e antani. Divertiti con quelli no
            :)Finora mi sono divertito un sacco, mai un problema.
    • bubba scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      Sta bene l'uso di prodotti Open, ma mi piacerebbe
      vedere le facce degli altri "comunardi" ancora
      Windows-dotati quando riceveranno un file ODT
      invece di un DOC. LibreOffice ok, ma potevano
      almeno impostarlo per salvare nei formati di
      Microsoft (o si devono pagare i diritti? :-|
      ).basta installare libreoffice su windows :) cosa che infatti hanno fatto...Del resto basta vedere il "framework" che han tirato fuori su http://www.wollmux.net/wiki/Hauptseite
    • Etype scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      Scusa qual'è il problema ? chi usa windows deve cambiare programma mica per forza OS.
      • Etype scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        Per installare una suite ? :D
      • Fulmy(nato) scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        - Scritto da: Skywalkersenior
        Se tutto va bene, per installare OpenOffice
        devono compilare in triplice copia il
        lasciapassare A38, consegnarlo allo sportello 1
        del corridoio di sinistra, ultima porta a destra...mi pareva si stesse parlando di Monaco di Baviera, non delle PA italiche.
        • Skywalkersenior scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          - Scritto da: Fulmy(nato)
          - Scritto da: Skywalkersenior


          Se tutto va bene, per installare OpenOffice

          devono compilare in triplice copia il

          lasciapassare A38, consegnarlo allo
          sportello
          1

          del corridoio di sinistra, ultima porta a
          destra...

          mi pareva si stesse parlando di Monaco di
          Baviera, non delle PA
          italiche.Si, ma io facevo un paragone...
      • nome e cognome scrive:
        Re: Tutto bello ma...

        Inoltre ci sono PA avanti anni luce alla media
        delle aziende italiane, sia come
        informatizzazione in generale, sia come utilizzo
        di software
        open.I risultati si vedono! Efficienza da tutte le parti ...a me quello che fa specie non è tanto l'utilizzo di libreshit, ma leggere che nella sola USL 1 dell'Umbria ci sono oltre 300 postazioni su cui installarlo. 300 impiegati per una di quattro USL in una regione di meno di un milione di abitanti... e ci si preoccupa del software.
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        - Scritto da: itso

        E' probabile che in Italia ci siano più PA che
        usini libreoffice o OO di quanto tu possa
        pensare, tanto per farti un
        esempio:
        http://www.libreumbria.it/

        Inoltre ci sono PA avanti anni luce alla media
        delle aziende italiane, sia come
        informatizzazione in generale, sia come utilizzo
        di software
        open.Fa piacere sapere che esistano, anche se temo che siano ancora troppo poche.Comunque a prescindere dai pacchetti adottati, l'importante è che siano stati istruiti su come gestire i formati diversi
    • king volution scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      Sta bene l'uso di prodotti Open, ma mi piacerebbe
      vedere le facce degli altri "comunardi" ancora
      Windows-dotati ma certamente anche mentalmente minus dotati...
      quando riceveranno un file ODT
      invece di un DOC. LibreOffice -
      Menù 'File' -
      Voce 'Salva con nome...'e pensa che una cosa del genere esiste anche sull'office di XXXXX$soft e la sanno usare pure i clienti Windows-dotati per uanto mentalmente minus dotati...
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        - Scritto da: king volution

        LibreOffice -
        Menù 'File' -
        Voce 'Salva
        con
        nome...'

        e pensa che una cosa del genere esiste anche
        sull'office di XXXXX$soft e la sanno usare pure i
        clienti Windows-dotati per uanto mentalmente
        minus
        dotati...OK, quanti utenti "medi" conoscono l'esistenza di Libre-office? Da mia esperienza, direi meno dell'1%.Poi magari l'utente medio (comunardo) tedesco potrebbe essere più preparato, ma chi lo sa?
        • Etype scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          - Scritto da: Skywalkersenior
          OK, quanti utenti "medi" conoscono l'esistenza di
          Libre-office? Da mia esperienza, direi meno
          dell'1%.E quanti sono quelli che non usano Ms Office per le solite 4-5 funzioni ?Mi stai facendo pensare a quegli utenti che per un semplice ritaglio di una foto si vanno ad installare Photoshop... :D
        • king volution scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          - Scritto da: Skywalkersenior
          - Scritto da: king volution




          LibreOffice -
          Menù 'File' -
          Voce
          'Salva

          con

          nome...'



          e pensa che una cosa del genere esiste anche

          sull'office di XXXXX$soft e la sanno usare
          pure
          i

          clienti Windows-dotati per uanto mentalmente

          minus

          dotati...

          OK, quanti utenti "medi" conoscono l'esistenza di
          Libre-office? gli utenti? tantissimiecco, magari sono molti di meno i CLIENTI di XXXXXte ignobili come la maggior parte dei software (sic!) M$ e A...
          Da mia esperienza, direi meno dell'1%.da mia esperienza direi molti di più
          Poi magari l'utente medio (comunardo) tedesco
          potrebbe essere più preparato, ma chi lo sa?sai com'è, l'ignoranza si paga... il che forse spiega almeno in parte perché i CLIENTI preferiscono pagare per M$ Office...
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: king volution


            Da mia esperienza, direi meno dell'1%.

            da mia esperienza direi molti di piùSi vede che hai un parco clienti più evoluto.Io ho quasi rinunciato a proporlo dopo le innumerevoli rotture di scatole perché non ritrovavano questa o quella funzione. Se non vogliono fare alcuno sforzo cerebrale, che ne facciano uno economico...
  • maxsix scrive:
    Quantooooooooo?
    10 anniiiiiiiii?????AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHVorrei sapere quanto è costato, per curiosità.E farmi altre 4 sonore risate.Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è morto?
    • collione scrive:
      Re: Quantooooooooo?
      che t'e ridi? tanto i mac non li usavano e non li useranno lo stesso (rotfl)
    • bubba scrive:
      Re: Quantooooooooo?
      - Scritto da: maxsix
      10 anniiiiiiiii?????

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

      Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.
      E farmi altre 4 sonore risate.se tu fossi dotato di pollice opponibile, capiresti da te che quello NON e' il tempo per infilare ubuntu nel lettore CD... che un organizzazione pubblica con burocrati e politici non e' la tua srl... e che il lavoro non e' stato fatto alla napoletana... e non e' (solo) questione di $$ ma di vision...Un paio di links http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux , https://joinup.ec.europa.eu/software/wollmux/home , http://code.google.com/p/wollmux/
      Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è
      morto?come l'msdos, xp e l'iphone 2g-3g dici?
      • t a n y s t r o p h e u s scrive:
        Re: Quantooooooooo?

        se tu fossi dotato di pollice opponibile,
        capiresti da te che quello NON e' il tempo per
        infilare ubuntu nel lettore CD... che un
        organizzazione pubblica con burocrati e politici
        non e' la tua srl... e che il lavoro non e' stato
        fatto alla napoletana... e non e' (solo)
        questione di $$ ma di
        vision...
        Un paio di links
        http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux ,
        https://joinup.ec.europa.eu/software/wollmux/home
        ,
        http://code.google.com/p/wollmux/Grazie dei link, a beneficio di chi non li conoscesse.Ti ringrazio io, dal momento che dubito che il destinatario della tua risposta abbia anche solo accennato a cliccare il link...
        • bubba scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          - Scritto da: t a n y s t r o p h e u s

          se tu fossi dotato di pollice opponibile,

          capiresti da te che quello NON e' il tempo per

          infilare ubuntu nel lettore CD... che un

          organizzazione pubblica con burocrati e politici

          non e' la tua srl... e che il lavoro non e'
          stato

          fatto alla napoletana... e non e' (solo)

          questione di $$ ma di

          vision...

          Un paio di links

          http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux ,


          https://joinup.ec.europa.eu/software/wollmux/home

          ,

          http://code.google.com/p/wollmux/



          Grazie dei link, a beneficio di chi non li
          conoscesse.

          Ti ringrazio io, dal momento che dubito che il
          destinatario della tua risposta abbia anche solo
          accennato a cliccare il
          link...Arf.... controringrazio aggiungendohttp://penta.debconf.org/dc9_schedule/events/460.en.html (talk al Debconf 2009)http://www.h-online.com/open/news/item/LiMux-project-management-We-were-naive-958824.html (intervista a Florian Schießl, 2010 [*] )http://www.linuxjournal.com/content/limux-munich-linux-migration-project-reports-success (2012)[*] penso ripresa dal suo ex-blog http://web.archive.org/web/20100317164525/http://www.floschi.info/2010/03/quality-over-time-in-munich/
      • maxsix scrive:
        Re: Quantooooooooo?
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: maxsix

        10 anniiiiiiiii?????



        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH



        Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.

        E farmi altre 4 sonore risate.
        se tu fossi dotato di pollice opponibile,
        capiresti da te che quello NON e' il tempo per
        infilare ubuntu nel lettore CD... che un
        organizzazione pubblica con burocrati e politici
        non e' la tua srl... e che il lavoro non e' stato
        fatto alla napoletana... e non e' (solo)
        questione di $$ ma di
        vision...
        Un paio di links
        http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux ,
        https://joinup.ec.europa.eu/software/wollmux/home
        ,
        http://code.google.com/p/wollmux/
        10 anni...Ma non eravate voi linari quello del tutto e subito e possibilmente gratis?

        Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è

        morto?
        come l'msdos, xp e l'iphone 2g-3g dici?Boh, io da quando mozilla ha annunciato che non lo avrebbe più sviluppato sono passato ad altro.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          Come al solito eviti gli argomenti.
          • maxsix scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Come al solito eviti gli argomenti.Ovvero?Vuoi che ci mettiamo a discutere su LiMux, LiMinch e frazzi e mazzi vari?No grazie.C'è già abbastanza confusione con le distribuzioni attuali, di quelle customizzate per le PA, dalle PA, in 10 anni e a +/- 2,3 milioni all'anno, no.Non ne ho voglia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 dicembre 2013 15.03-----------------------------------------------------------
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            Eviti l'argomento e certi di deviare il tutto, complimenti :D
    • Etype scrive:
      Re: Quantooooooooo?
      - Scritto da: maxsix
      10 anniiiiiiiii?????

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

      Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.
      E farmi altre 4 sonore risate.Perchè non hanno scelto il glorioso Mac,perchè !!!! :D :D :D
      Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è
      morto?v.24.2.0, released: December 10, 2013 ...dicevi ? :D :D :D
      • panda rossa scrive:
        Re: Quantooooooooo?
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: maxsix

        10 anniiiiiiiii?????



        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH



        Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.

        E farmi altre 4 sonore risate.

        Perchè non hanno scelto il glorioso Mac,perchè
        !!!! :D :D
        :DForse perche' lavorano e non hanno bisogno di un soprammobile in vetro sul tavolo della reception.
      • maxsix scrive:
        Re: Quantooooooooo?
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: maxsix

        10 anniiiiiiiii?????



        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH



        Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.

        E farmi altre 4 sonore risate.

        Perchè non hanno scelto il glorioso Mac,perchè
        !!!! :D :D
        :D
        Per l'amor di dio.Le cose che funzionano SUBITO si pagano.Quelle che NON FUNZIONANO SUBITO passano 10 anni.

        Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è

        morto?

        v.24.2.0, released: December 10, 2013 ...dicevi ?
        :D :D
        :DBoh nel luglio 2012 Mozilla ha interrotto lo sviluppo, o così ha dichiarato. Da quel tempo sono passato ad altro.Non è mica una release di mantenimento e bug fix?Perché da quello che ricordo avevano comunque detto che il supporto sarebbe rimasto.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          Stai ancora evitando gli argomenti.
        • Etype scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          - Scritto da: maxsix
          Per l'amor di dio.eh veramente....
          Le cose che funzionano SUBITO si pagano.Muahahahah e non hanno considerato il grande Mac ? Come è potuto succedere ? :D :D :D
          Quelle che NON FUNZIONANO SUBITO passano 10 anni.Quelle che funzionano vengono adottate e prendono il posto di quelle proprietarie come è sucXXXXX a Monaco.Nel frattempo puoi anche aspettare che vengano presi in considerazione i Mac,passeranno anche più di 50 anni :D
          Boh nel luglio 2012 Mozilla ha interrotto lo
          sviluppo, o così ha dichiarato.Ha dichiarato che non avrebbero aggiunto ulteriori funzionalità al programma ma sarebbe continuato il miglioramento,i bugfix e rilasciati aggiornamenti di sicurezza.E' un client di posta elettronica che ,tra l'altro supporta anche plugin, cos'altro ci vuoi fare ?Ti ricordo che Ms quando ancora integrava il suo client nel suo Os si limitava solamente a rilasciare aggiornamenti di sicurezza e basta,anche se era uscito il giorno prima....e dopo lo ha anche eliminato del tutto ..
          Da quel tempo
          sono passato ad
          altro.Siamo tutti ansiosi di sapere a cosa sei passato....
          Non è mica una release di mantenimento e bug fix?Cosa dovevano fare integrare direttamente un player video ?Inserire un videogame per passare il tempo ?
          Perché da quello che ricordo avevano comunque
          detto che il supporto sarebbe
          rimasto.Ma non avevi detto che era morto ? :D :D :D
    • prugnoso scrive:
      Re: Quantooooooooo?
      - Scritto da: maxsix
      10 anniiiiiiiii?????

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

      Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.
      E farmi altre 4 sonore risate.

      Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è
      morto?[img]http://is.gd/8lnLoz[/img]
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: Quantooooooooo?
      - Scritto da: maxsix

      Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.
      E farmi altre 4 sonore risate.
      Dicono 23 milioni di euro contro i 60 preventivati da Microsoft
      • maxsix scrive:
        Re: Quantooooooooo?
        - Scritto da: Skywalkersenior
        - Scritto da: maxsix




        Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.

        E farmi altre 4 sonore risate.



        Dicono 23 milioni di euro contro i 60
        preventivati da
        MicrosoftQuindi, 2.3 milioni di euro all'anno buttato per l'amministrazione di UNA città?Qualcuno ha il numero della Merkel che ho 2-3 cosette da dirgli, si?
        • krane scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: Skywalkersenior

          - Scritto da: maxsix


          Vorrei sapere quanto è costato, per
          curiosità.


          E farmi altre 4 sonore risate.






          Dicono 23 milioni di euro contro i 60

          preventivati da

          Microsoft

          Quindi, 2.3 milioni di euro all'anno buttato per
          l'amministrazione di UNA
          città?
          Qualcuno ha il numero della Merkel che ho 2-3
          cosette da dirgli, si?Ecco, quando la senti chiedigli come fanno a spendere cosi' poco perche' qua siamo molto peggio: L'ignoranza informatica nella Pubblica Amministrazione Locale costa oltre 205 milioni di euro (Milano, 17 maggio 2011)http://www.aicanet.it/pressroom/comunicati-stampa/archivio-comunicati-stampa/2011/05-17%20Comunicato%20costo%20ignoranza%20informatica%20ok.pdf
          • maxsix scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Skywalkersenior


            - Scritto da: maxsix




            Vorrei sapere quanto è costato, per

            curiosità.



            E farmi altre 4 sonore risate.









            Dicono 23 milioni di euro contro i 60


            preventivati da


            Microsoft



            Quindi, 2.3 milioni di euro all'anno buttato
            per

            l'amministrazione di UNA

            città?

            Qualcuno ha il numero della Merkel che ho 2-3

            cosette da dirgli, si?

            Ecco, quando la senti chiedigli come fanno a
            spendere cosi' poco perche' qua siamo molto
            peggio: L'ignoranza informatica nella Pubblica
            Amministrazione Locale costa oltre 205 milioni di
            euro (Milano, 17 maggio
            2011)

            http://www.aicanet.it/pressroom/comunicati-stampa/Ehi tu, la sai la differenza tra costo potenziale e costo reale?Comunque interessante.
          • krane scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: krane
            http://www.aicanet.it/pressroom/comunicati-stampa/
            Ehi tu, la sai la differenza tra costo potenziale
            e costo reale?Ma secondo te mi faccio tutti 'sti calcoli prima di animare un po' una discussione buttando link a capzium ? (rotfl)
            Comunque interessante.Forse i miei link non sono cosi' a capzium ;)
          • maxsix scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: krane



            http://www.aicanet.it/pressroom/comunicati-stampa/


            Ehi tu, la sai la differenza tra costo
            potenziale

            e costo reale?

            Ma secondo te mi faccio tutti 'sti calcoli prima
            di animare un po' una discussione buttando link a
            capzium ?
            (rotfl)
            No più che altro è che li è uno studio sulle "convenienze" e suoi costi potenziali.Qui stiamo parlando di consuntivo, sai fatture pagate... quella roba la, insomma.

            Comunque interessante.

            Forse i miei link non sono cosi' a capzium ;)Il beneficio del dubbio si concede a tutti.Tranne a collione senza g e a transistorquestomistero.
          • Etype scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: maxsix
            No più che altro è che li è uno studio sulle
            "convenienze" e suoi costi
            potenziali.ma si bruscolini :D
            Il beneficio del dubbio si concede a tutti.
            Tranne a collione senza g e a
            transistorquestomistero.Sta parlando Mr "messa a terra per il caricabatterie dell'ihpone" e Mr Perc 6i,un vero espertone del settore,vero ? :D :D :D :DE poi hai anche la faccia tosta di scrivere transistor eh ...
          • maxsix scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix

            No più che altro è che li è uno studio sulle

            "convenienze" e suoi costi

            potenziali.

            ma si bruscolini :D


            Il beneficio del dubbio si concede a tutti.

            Tranne a collione senza g e a

            transistorquestomistero.

            Sta parlando Mr "messa a terra per il
            caricabatterie dell'ihpone" e Mr Perc 6i,un vero
            espertone del settore,vero ? :D :D :D
            :D
            E poi hai anche la faccia tosta di scrivere
            transistor eh
            ...Smack!!!I LUV U.E' stupendo quando i nomignoli trovano immediata corrispondenza.Da oggi sei il mio fufi. Però per fare pipi e popo ci pensa collione senza G.Io non vado molto d'accordo con paletta e sacchetto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 dicembre 2013 16.31-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix

            No più che altro è che li è uno studio sulle

            "convenienze" e suoi costi

            potenziali.

            ma si bruscolini :D


            Il beneficio del dubbio si concede a tutti.

            Tranne a collione senza g e a

            transistorquestomistero.

            Sta parlando Mr "messa a terra per il
            caricabatterie dell'ihpone" e Mr Perc 6i,un vero
            espertone del settore,vero ? :D :D :D
            :D
            E poi hai anche la faccia tosta di scrivere
            transistor eh
            ...T1000 hai rotto un po' i maroni eh, a lui gli fai scrivere quello che vuole e me no.Sei ingiusto e un po' cantinaro.
          • Etype scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            Dai ritenta,dillo a parole tue su ...
        • gnammolo scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          eccolo il tuttologo che adesso conosce anche quanto sia giusto spendere in dotazioni informatiche(newbie) :-o(rotfl) :|
          • maxsix scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: gnammolo
            eccolo il tuttologo che adesso conosce anche
            quanto sia giusto spendere in dotazioni
            informatiche

            (newbie) :-o(rotfl) :|Eccolo il rosicone che come sempre non ha niente da dire.
          • gnammolo scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            mi spieghi per cosa dovrei rosicare? sai non ci arrivo...
          • Etype scrive:
            Re: Quantooooooooo?
            - Scritto da: gnammolo
            mi spieghi per cosa dovrei rosicare? sai non ci
            arrivo...Lui è quello che aspetta di prendere i server nella stagione dei saldi :DPer il rosicare non farci caso,tra lui,Ruppolo,Bertuccia, e qualche altro buontempone by MacacoInside è normale vivere di queste seghe mentali :D
        • Skywalkersenior scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          - Scritto da: maxsix

          Quindi, 2.3 milioni di euro all'anno buttato per
          l'amministrazione di UNA
          città?Perché "buttato"?
        • Etype scrive:
          Re: Quantooooooooo?
          - Scritto da: maxsix
          Quindi, 2.3 milioni di euro all'anno buttato per
          l'amministrazione di UNA
          città?Quanti ne buttavano se rimanevano con soluzioni proprietarie per tutta la vita ?
          Qualcuno ha il numero della Merkel che ho 2-3
          cosette da dirgli,
          si?Se sono le 2-3 cosette che hai detto qui lasciamo perdere....
    • Michele scrive:
      Re: Quantooooooooo?
      - Scritto da: maxsix
      10 anniiiiiiiii?????

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

      Vorrei sapere quanto è costato, per curiosità.
      E farmi altre 4 sonore risate.

      Ah si, qualcuno gli ha detto che thunderbird è
      morto?vabbe....sono decine di migliaia di pc...si tratta di installazioni, configurazioni, corsi per gli impiegati.......cmq si...10 anni forse sono un po' troppini...
  • Mimmo scrive:
    libreoffice???
    libre office negli uffici pubblici?auguri!
    • krane scrive:
      Re: libreoffice???
      - Scritto da: Mimmo
      libre office negli uffici pubblici?
      auguri!Era meglio office '97 su Windows NT ?
      • Etype scrive:
        Re: libreoffice???
        - Scritto da: krane
        Era meglio office '97 su Windows NT ?Beh io ho visto anche office '97 su XP
        • krane scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: krane

          Era meglio office '97 su Windows NT ?
          Beh io ho visto anche office '97 su XPMa li' avevano Windows NT.
    • bradipao scrive:
      Re: libreoffice???
      - Scritto da: Mimmo
      libre office negli uffici pubblici?
      auguri!Guarda che l'utente tipo dell'ufficio pubblico, abituato ai "vecchi" Office, si trova meglio con LibreOffice che con quell'oscenità dell'interfaccia ribbon (che consuma più spazio verticale, posiziona a casaccio le funzionalità e le rende più difficilmente individuabili).
      • egixe scrive:
        Re: libreoffice???
        - Scritto da: bradipao
        - Scritto da: Mimmo

        libre office negli uffici pubblici?

        auguri!

        Guarda che l'utente tipo dell'ufficio pubblico,
        abituato ai "vecchi" Office, si trova meglio con
        LibreOffice che con quell'oscenità
        dell'interfaccia ribbon (che consuma più spazio
        verticale, posiziona a casaccio le funzionalità e
        le rende più difficilmente
        individuabili).Sei uno di quelli che office lo usa solo per scrivere le letterine a babbo natale, vero? In quel caso si, libre office può anche andar bene ;)Per il resto, l'accessibilità dell'interfaccia ribbon è anche migliore di quella dei vecchi office, ma se ti limiti a scrivere letterine su word è ovvio che nemmeno te ne accorgi.
        • bubba scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: egixe
          - Scritto da: bradipao

          - Scritto da: Mimmo


          libre office negli uffici pubblici?


          auguri!



          Guarda che l'utente tipo dell'ufficio pubblico,

          abituato ai "vecchi" Office, si trova meglio con

          LibreOffice che con quell'oscenità

          dell'interfaccia ribbon (che consuma più spazio

          verticale, posiziona a casaccio le funzionalità
          e

          le rende più difficilmente

          individuabili).

          Sei uno di quelli che office lo usa solo per
          scrivere le letterine a babbo natale, vero? In
          quel caso si, libre office può anche andar bene
          ;)
          Per il resto, l'accessibilità dell'interfaccia
          ribbon è anche migliore di quella dei vecchi
          office, ma se ti limiti a scrivere letterine su
          word è ovvio che nemmeno te ne
          accorgi.https://joinup.ec.europa.eu/software/wollmux/home
        • Etype scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: egixe
          Sei uno di quelli che office lo usa solo per
          scrivere le letterine a babbo natale, vero? In
          quel caso si, libre office può anche andar bene
          ;)E tu sei uno di quelli che si va a comprare il nuovo office pur facendo le stesse cose del precedente ?
          Per il resto, l'accessibilità dell'interfaccia
          ribbon è anche migliore di quella dei vecchi
          officeBeh certo bisogna rifarsi un pò il trucco ogni tanto,altrimenti come lo convinci l'utente a cambiare office ? :D
          ma se ti limiti a scrivere letterine su
          word è ovvio che nemmeno te ne
          accorgi.E' un programma di videoscrittura,cos'altro ci vuoi fare ?
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype

            ma se ti limiti a scrivere letterine su

            word è ovvio che nemmeno te ne

            accorgi.

            E' un programma di videoscrittura,cos'altro ci
            vuoi fare
            ?Ecco, appunto. Se lo usi solo per questo, va benone open office ;)
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Ecco, appunto. Se lo usi solo per questo, va
            benone open office
            ;)Perchè in un ufficio cosa ci dovrebbero fare con un Word ?
          • Dovrebber scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            Ecco, appunto. Se lo usi solo per questo, va

            benone open office

            ;)

            Perchè in un ufficio cosa ci dovrebbero fare con
            un Word ?Mandare anche la letterina alla befana (par condicio)Ma soprattutto spendendo soldi pubblici mantenere attiva l'economia, tanto mica sono soldi loro:(
          • r1348 scrive:
            Re: libreoffice???
            Già, perché notoriamente la Germania è la terra dello spreco pubblico...
        • panda rossa scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: egixe
          Sei uno di quelli che office lo usa solo per
          scrivere le letterine a babbo natale, vero? In
          quel caso si, libre office può anche andar bene
          ;)
          Per il resto, l'accessibilità dell'interfaccia
          ribbon è anche migliore di quella dei vecchi
          office, ma se ti limiti a scrivere letterine su
          word è ovvio che nemmeno te ne
          accorgi.Sei uno di quelli che office lo usa ma gli stili neanche sa che cosa sono, vero?Perche' sapendo usare gli stili, l'interfaccia neanche serve, ribbon o menu che sia...Quindi sei l'ultimo che puo' parlare.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: egixe


            Sei uno di quelli che office lo usa solo per

            scrivere le letterine a babbo natale, vero?
            In

            quel caso si, libre office può anche andar
            bene

            ;)

            Per il resto, l'accessibilità
            dell'interfaccia

            ribbon è anche migliore di quella dei vecchi

            office, ma se ti limiti a scrivere letterine
            su

            word è ovvio che nemmeno te ne

            accorgi.

            Sei uno di quelli che office lo usa ma gli stili
            neanche sa che cosa sono,
            vero?
            Perche' sapendo usare gli stili, l'interfaccia
            neanche serve, ribbon o menu che
            sia...
            Quindi sei l'ultimo che puo' parlare.Te sei uno che ha studiato informatica all'istituto d'arte?Perchè gli stili ti possono cambiare l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma se le funzionalità di open/libre office sono limitate e carenti, hai voglia a cambiare stili.
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: egixe
            Perchè gli stili ti possono cambiare
            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma se le
            funzionalità di open/libre office sono limitate e
            carenti, hai voglia a cambiare stili.Quindi che lo usano dimostra che le funzionalita' sono per loro sufficienti.
          • panda rossa scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: egixe




            Sei uno di quelli che office lo usa
            solo
            per


            scrivere le letterine a babbo natale,
            vero?

            In


            quel caso si, libre office può anche
            andar

            bene


            ;)


            Per il resto, l'accessibilità

            dell'interfaccia


            ribbon è anche migliore di quella dei
            vecchi


            office, ma se ti limiti a scrivere
            letterine

            su


            word è ovvio che nemmeno te ne


            accorgi.



            Sei uno di quelli che office lo usa ma gli
            stili

            neanche sa che cosa sono,

            vero?

            Perche' sapendo usare gli stili,
            l'interfaccia

            neanche serve, ribbon o menu che

            sia...

            Quindi sei l'ultimo che puo' parlare.

            Te sei uno che ha studiato informatica
            all'istituto
            d'arte?
            Perchè gli stili ti possono cambiare
            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma se le
            funzionalità di open/libre office sono limitate e
            carenti, hai voglia a cambiare
            stili.Ok, grazie, proprio la risposta che mi aspettavo.Non sai che cosa sono gli stili e li hai scambiati per abbellimenti di interfaccia.Sei l'ultima persona che puo' parlare di word processing perche' non li sai usare.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: egixe






            Sei uno di quelli che office lo usa

            solo

            per



            scrivere le letterine a babbo
            natale,

            vero?


            In



            quel caso si, libre office può
            anche

            andar


            bene



            ;)



            Per il resto, l'accessibilità


            dell'interfaccia



            ribbon è anche migliore di quella
            dei

            vecchi



            office, ma se ti limiti a scrivere

            letterine


            su



            word è ovvio che nemmeno te ne



            accorgi.





            Sei uno di quelli che office lo usa ma
            gli

            stili


            neanche sa che cosa sono,


            vero?


            Perche' sapendo usare gli stili,

            l'interfaccia


            neanche serve, ribbon o menu che


            sia...


            Quindi sei l'ultimo che puo' parlare.



            Te sei uno che ha studiato informatica

            all'istituto

            d'arte?

            Perchè gli stili ti possono cambiare

            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma
            se
            le

            funzionalità di open/libre office sono
            limitate
            e

            carenti, hai voglia a cambiare

            stili.

            Ok, grazie, proprio la risposta che mi aspettavo.
            Non sai che cosa sono gli stili e li hai
            scambiati per abbellimenti di
            interfaccia.
            Sei l'ultima persona che puo' parlare di word
            processing perche' non li sai
            usare.Il discorso non cambia di molto anche se ti dovessi riferire agli stili di formattazione nel testo eh...
          • Ennesima scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: panda rossa
            Il discorso non cambia di molto anche se ti
            dovessi riferire agli stili di formattazione nel
            testo
            eh...Figura da tolla ... meglio se lascio perdere
          • vice sgabbio scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: egixe


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: egixe








            Sei uno di quelli che office lo
            usa


            solo


            per




            scrivere le letterine a babbo

            natale,


            vero?



            In




            quel caso si, libre office può

            anche


            andar



            bene




            ;)




            Per il resto, l'accessibilità



            dell'interfaccia




            ribbon è anche migliore di quella

            dei


            vecchi




            office, ma se ti limiti a
            scrivere


            letterine



            su




            word è ovvio che nemmeno te ne




            accorgi.







            Sei uno di quelli che office lo usa ma

            gli


            stili



            neanche sa che cosa sono,



            vero?



            Perche' sapendo usare gli stili,


            l'interfaccia



            neanche serve, ribbon o menu che



            sia...



            Quindi sei l'ultimo che puo' parlare.





            Te sei uno che ha studiato informatica


            all'istituto


            d'arte?


            Perchè gli stili ti possono cambiare


            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma

            se

            le


            funzionalità di open/libre office sono

            limitate

            e


            carenti, hai voglia a cambiare


            stili.



            Ok, grazie, proprio la risposta che mi
            aspettavo.

            Non sai che cosa sono gli stili e li hai

            scambiati per abbellimenti di

            interfaccia.

            Sei l'ultima persona che puo' parlare di word

            processing perche' non li sai

            usare.

            Il discorso non cambia di molto anche se ti
            dovessi riferire agli stili di formattazione nel
            testo
            eh...Hai fatto una figura di palta. Confondevi pere per mele (rotfl)
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: vice sgabbio
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: egixe



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: egixe










            Sei uno di quelli che
            office
            lo

            usa



            solo



            per





            scrivere le letterine a
            babbo


            natale,



            vero?




            In





            quel caso si, libre
            office
            può


            anche



            andar




            bene





            ;)





            Per il resto,
            l'accessibilità




            dell'interfaccia





            ribbon è anche migliore
            di
            quella


            dei



            vecchi





            office, ma se ti limiti a

            scrivere



            letterine




            su





            word è ovvio che nemmeno
            te
            ne





            accorgi.









            Sei uno di quelli che office
            lo usa
            ma


            gli



            stili




            neanche sa che cosa sono,




            vero?




            Perche' sapendo usare gli
            stili,



            l'interfaccia




            neanche serve, ribbon o menu
            che




            sia...




            Quindi sei l'ultimo che puo'
            parlare.







            Te sei uno che ha studiato
            informatica



            all'istituto



            d'arte?



            Perchè gli stili ti possono
            cambiare



            l'interfaccia del programma quanto
            vuoi,
            ma


            se


            le



            funzionalità di open/libre office
            sono


            limitate


            e



            carenti, hai voglia a cambiare



            stili.





            Ok, grazie, proprio la risposta che mi

            aspettavo.


            Non sai che cosa sono gli stili e li hai


            scambiati per abbellimenti di


            interfaccia.


            Sei l'ultima persona che puo' parlare
            di
            word


            processing perche' non li sai


            usare.



            Il discorso non cambia di molto anche se ti

            dovessi riferire agli stili di formattazione
            nel

            testo

            eh...

            Hai fatto una figura di palta. Confondevi pere
            per mele
            (rotfl)Se l'unica funzione che usate di un editor di testo è la formattazione con gli stili e la reputate una killer feature, beh auguri a voi!Per la figura di palta, non è un problema c'è chi ne fa di peggio. Ammetto l'errore e chiusa lì :)
          • il terribile sgabbio delle nevi scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Se l'unica funzione che usate di un editor di
            testo è la formattazione con gli stili e la
            reputate una killer feature, beh auguri a
            voi!
            il dito... la luna...
          • iRoby scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Te sei uno che ha studiato informatica
            all'istituto d'arte?
            Perchè gli stili ti possono cambiare
            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma se le
            funzionalità di open/libre office sono limitate e
            carenti, hai voglia a cambiare stili.Ahhahahah (rotfl)Hai scambiato gli stili per temi dell'interfaccia.IGNORANTE E INCOMPETENTE!!!
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: egixe

            Te sei uno che ha studiato informatica

            all'istituto d'arte?

            Perchè gli stili ti possono cambiare

            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma
            se
            le

            funzionalità di open/libre office sono
            limitate
            e

            carenti, hai voglia a cambiare stili.

            Ahhahahah (rotfl)
            Hai scambiato gli stili per temi dell'interfaccia.
            IGNORANTE E INCOMPETENTE!!!AAAAAAAAAHAHAHAHA :DTUA MAMMA
          • BSD_like scrive:
            Re: libreoffice???
            Ma che stai dicendo: l'editor matematico di Libre e/o Open Office è superiore milioni di volte a quella robaccia targata M$
          • Wikipediano scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: egixe
            Perchè gli stili ti possono cambiare
            l'interfaccia del programma quanto vuoi, ma se le
            funzionalità di open/libre office sono limitate e
            carenti, hai voglia a cambiare
            stili.Parliamone...https://wiki.documentfoundation.org/Feature_Comparison:_LibreOffice_-_Microsoft_Office
        • iRoby scrive:
          Re: libreoffice???
          Ha ragione lui.Ribbon è stata pensata per il touch, dove è più facile premere pulsantoni invece che voci di menu. Ed è stata imposta a forza come è stato per l'interfaccia di Win 8.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: iRoby
            Ha ragione lui.
            Ribbon è stata pensata per il touch, dove è più
            facile premere pulsantoni invece che voci di
            menu. Ed è stata imposta a forza come è stato per
            l'interfaccia di Win
            8.potevano chiedere permesso in effetti.Pochi XXXXX che è più intuitiva. Se poi si ha l'agilità mentale di un bradipo narcolettico, ovvio è un problema capire come funziona la ribbon. E' un problema capire tutto in quel caso...
          • iRoby scrive:
            Re: libreoffice???
            Come ti hanno spiegato, quando si creano stili per gli elementi del testo l'interfaccia non serve.L'interfaccia Ribbon non è un'evoluzione nel mondo del word processing, ma un adattamento ad una diversa tipologia di input per l'utente, che tra l'altro sta arrivando solo da poco tempo.OpenOffice/LibreOffice, pur mantenendo l'interfaccia WIMP tradizionale, ha tutto ciò che serve per questo tipo di programmi.Ed anche di più dato che esporta PDF di serie da anni, ed è estensibile in vari modi.
          • bubba scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: iRoby
            Come ti hanno spiegato, quando si creano stili
            per gli elementi del testo l'interfaccia non
            serve.

            L'interfaccia Ribbon non è un'evoluzione nel
            mondo del word processing, ma un adattamento ad
            una diversa tipologia di input per l'utente, che
            tra l'altro sta arrivando solo da poco
            tempo.

            OpenOffice/LibreOffice, pur mantenendo
            l'interfaccia WIMP tradizionale, ha tutto ciò che
            serve per questo tipo di
            programmi.
            Ed anche di più dato che esporta PDF di serie da
            anni, ed è estensibile in vari
            modi.si adesso basta replicare a igixe pero' :) che non ha ANCORA capito di che si sta' a parla'.... cioe di wollmux.net ( https://joinup.ec.europa.eu/software/wollmux/description & https://joinup.ec.europa.eu/elibrary/case/declaration-independence-limux-project-munich-0 )
    • Etype scrive:
      Re: libreoffice???
      - Scritto da: Mimmo
      libre office negli uffici pubblici?
      auguri!Perchè cos'è che non va ? Dovevano comprare office 2014 ?
    • panda rossa scrive:
      Re: libreoffice???
      - Scritto da: Mimmo
      libre office negli uffici pubblici?
      auguri!E' proprio grazie ai rosikoni come te che c'e' un gran gusto a sbattervi in faccia la realta'.Tu continua pure a pagare licenze per farti tenere in catene.La liberta' la si apprezza molto di piu' quando si e' circondati da schiavi.
      • Anonimo per finta scrive:
        Re: libreoffice???
        Lui non le paga, le cracca (o krakka, Centro Sociale style)
      • aphex_twin scrive:
        Re: libreoffice???
        - Scritto da: panda rossa
        Tu continua pure a pagare licenze per farti
        tenere in
        catene.
        La liberta' la si apprezza molto di piu' quando
        si e' circondati da
        schiavi.L'utente é sempre schiavo, prima di MS ora di simpatici sistemisti Linux.Chi paga , prima pagava licenze MS ora paga consulenze a simpaticissimi sistemisti Linux.
        • krane scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: panda rossa

          Tu continua pure a pagare licenze per farti

          tenere in catene.

          La liberta' la si apprezza molto di piu'

          quando si e' circondati da schiavi.
          L'utente é sempre schiavo, prima di MS ora di
          simpatici sistemisti Linux.Quindi prima era schiavo di MS e dei sistemisti windows, servono sistemisti anche per windows sa ?
          Chi paga , prima pagava licenze MS ora paga
          consulenze a simpaticissimi sistemisti
          Linux.Tanto avrebbe dovuto pagare i sistemisti microsoft, che sono anche meno simpatici, quindi in risparmio direi che c'e', grazie della conferma.
        • Etype scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: aphex_twin
          L'utente é sempre schiavo, prima di MS ora di
          simpatici sistemisti
          Linux.Talmente schiavo che si sono fatti una distro per conto loro
          Chi paga , prima pagava licenze MS ora paga
          consulenze a simpaticissimi sistemisti
          Linux.Veramente prima pagavi : Sistemista windows + licenze Os + licenza office + eventualmente nuovo pc...le ultime 3 a scadenza e secondo i capricci di Ms
          • itso scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            L'utente é sempre schiavo, prima di MS ora di

            simpatici sistemisti

            Linux.

            Talmente schiavo che si sono fatti una distro per
            conto
            loro


            Chi paga , prima pagava licenze MS ora paga

            consulenze a simpaticissimi sistemisti

            Linux.

            Veramente prima pagavi : Sistemista windows +
            licenze Os + licenza office + eventualmente nuovo
            pc...le ultime 3 a scadenza e secondo i capricci
            di
            MsNon entro nel discorso libreoffice e FOSS contro windows che non me ne può XXXXXXX una beata mazza, ma a onor del vero c'è da dire che le licenze MS non scadono (se non forse in alcuni casi tipo acquisto in cloud), e comunque ci sono date ben precise, ad esempio per il supporto ai programmi, quindi non ci sono i capricci che tu sostieni.
          • panda rossa scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: itso

            Non entro nel discorso libreoffice e FOSS contro
            windows che non me ne può XXXXXXX una beata
            mazza, E allora che vuoi?
            ma a onor del vero c'è da dire che le
            licenze MS non scadonoNON-DICIAMO-BESTEMMIE!Le licenze M$ scadono eccome.Prova ad installare il tuo bel WORD 5 su piastrellotto, se ci riesci.E se non ci riesci prova a telefonare all'assistenza M$ e farti ridere in faccia.
            (se non forse in alcuni
            casi tipo acquisto in cloud), e comunque ci sono
            date ben precise, ad esempio per il supporto ai
            programmi, quindi non ci sono i capricci che tu
            sostieni.Appunto: ci sono date ben precise: le date di scadenza, al termine delle quali metti mano al portafogli e cacci la grana.
          • itso scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: itso




            Non entro nel discorso libreoffice e FOSS
            contro

            windows che non me ne può XXXXXXX una beata

            mazza,

            E allora che vuoi?
            Chiarire un punto del post precedente

            ma a onor del vero c'è da dire che le

            licenze MS non scadono

            NON-DICIAMO-BESTEMMIE!
            Infati, non diciamole.
            Le licenze M$ scadono eccome.
            NOn credo tu abbia idea di cosa stai parlando visto che non sei un utente MS e non ascolti i markettari per tua stessa ammissione, comunque se vuoi puoi provare a cimentarti in argomenti che ignori per quel che mi riguarda, mica la faccio io la figura di palta.
            Prova ad installare il tuo bel WORD 5 su
            piastrellotto, se ci
            riesci.E questo non c'entra una beata mazza in quanto confondi la licenza d'uso con il software vero e proprio. Se tu hai la licenza d'uso di windows 8 la puoi continuare ad usare, non è scaduta, così come quella di word 5. Che poi esista un progresso software ed hardware che non ti consente di utilizzare certi SO o software su sistemi più moderni, è un altro discorso, tra l'altro perfettamente in linea con quello che accade anche in altri sistemi non MS compresi quelli "liberi".Nulla ti vieta di tenere in piedi sistemi legacy o virtuali per sfruttare le tue vecchie licenze, programmi ecc.
            E se non ci riesci prova a telefonare
            all'assistenza M$ e farti ridere in
            faccia.
            Ma anche questo non c'entra nulla, l'assistenza risponde sui prodotti supportati, così anche quelle di aziende "open", e comunque la tua licenza è ancora valida.

            Appunto: ci sono date ben precise: le date di
            scadenza, al termine delle quali metti mano al
            portafogli e cacci la
            grana.Questo non è vero, sei proprio fuori tema, nessuno ti proibisce di continuare ad usare i tuoi sistemi, se non più aggiornati lo fai a tuo rischio e pericolo ovviamente, ed in ogni caso nessuno ti vieta di passare ad altri So e software gratuiti così non cacci più la grana. Forse hai dei recinti mentali che ti impediscono di vedere che fuori c'è un mondo di software libero che si può usare da subito, Monaco lo ha fatto no?
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: itso
            NON-DICIAMO-BESTEMMIE!

            Le licenze M$ scadono eccome.

            Prova ad installare il tuo bel WORD 5 su
            piastrellotto, se ci
            riesci.
            E se non ci riesci prova a telefonare
            all'assistenza M$ e farti ridere in
            faccia.AAAAAAAAAHAHAHAHAHA.Daje su, potresti lavorare un po' più di fantasia però che word 5 girava su dos e in floppy se non ricordo male. Il problema sarebbe trovare un lettore floppy disk funzionante semmai. Va bene che con la riga di comando ci fate di tutto, ma usare office in versione dos nel 2014 mi pare un po' esagerato. E comunque alla peggio dosbox e risolvi.Nel caso in cui ti dovessi riferire alla versione 2003 invece, è compatibile, si installa e gira senza problemi. http://techlogon.com/2012/11/04/is-office-2003-compatible-with-windows-8/
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: itso
            ma a onor del vero c'è da dire che le
            licenze MS non scadonose hai una licenza vecchia di office non puoi usarla sul nuovo Os dato le incompatibilità,stesso discorso per il sistema operativo.Devi ricomprare da capo. Per non parlare poi degli assurdi collegamenti fatti tra Os e applicazioni (ultima versione di office,IE,ecc) che ti costringono a passare al nuovo sistema operativo.
            (se non forse in alcuni
            casi tipo acquisto in cloud)infatti veramente una bella soluzione questa,un bel canone...era quello che ci voleva.
            e comunque ci sono
            date ben precise, ad esempio per il supporto ai
            programmiAppunto ci sono date ben precise a cui tu devi sottostare,volendo Ms può anche ridurle e ne ha facoltà perchè è un suo prodotto.Quindi o li segui pagando oppure ti sganci.
            quindi non ci sono i capricci che tu
            sostieni.IE9 su XP ti risulta ?Office 2013 su XP ?Gli ultimi OS di Ms sullo stesso hardware di XP (che non siano quelli più recenti)?Noooo non sono capricci ....
          • itso scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: itso

            ma a onor del vero c'è da dire che le

            licenze MS non scadono

            se hai una licenza vecchia di office non puoi
            usarla sul nuovo Os dato le
            incompatibilità,stesso discorso per il sistema
            operativo.Devi ricomprare da capo. Per non
            parlare poi degli assurdi collegamenti fatti tra
            Os e applicazioni (ultima versione di
            office,IE,ecc) che ti costringono a passare al
            nuovo sistema
            operativo.
            Si parlava di licenze, le licenze non scadono. Qullo che di cui stai parlando adesso è un'altra cosa alla quale sono soggetti tutti i sistemi e software del mondo. Per la cronaca, MS ha dato retrocompatibilità anche eccessiva per i suoi software, tanto per fare un esempio l'office 97 se non sbaglio l'ho visto installato sicuramente su XP, non escludo che possa funzionare anche con windows 7 e comunque esistono tecniche di virtualizzazione ormai, se vuoi continuare ad usare sistemi legacy lo puoi fare, affar tuo

            (se non forse in alcuni

            casi tipo acquisto in cloud)

            infatti veramente una bella soluzione questa,un
            bel canone...era quello che ci
            voleva.A parte il fatto che non è solo MS che propone questa formula, a me non me ne frega nulla, se qualcuno lo ritiene conveniente lo faccia, io non lo farei mai.


            e comunque ci sono

            date ben precise, ad esempio per il supporto ai

            programmi

            Appunto ci sono date ben precise a cui tu devi
            sottostare,volendo Ms può anche ridurle e ne ha
            facoltà perchè è un suo prodotto.Quindi o li
            segui pagando oppure ti
            sganci.10 anni per aggiornamento e supporto ai SO mi sembra un tempo ragionevole, vai a vedere cosa fa redhat o altri se ti fa piacere, la stessa cosa per il software, non facciamo gli ingenui che arrivano dalla luna perfavore. Finora MS ha solo allungato eventuali date di supporto, non ridotto, quindi puoi anche stare qua ad immaginarti scenari di tua fantasia ma rimane un tuo film, mi dispiace.


            quindi non ci sono i capricci che tu

            sostieni.

            IE9 su XP ti risulta ?
            Office 2013 su XP ?
            Gli ultimi OS di Ms sullo stesso hardware di XP
            (che non siano quelli più
            recenti)?Normale avanzamento tecnologico, se a te sembra ragionevole volere office 2013 ma su windows xp fai pure, mi sembra che esistatno dei comitati internazionali per queste battaglie di principio vero? Cosa che comunqeu avviene in tutti i software e sistemi operativi del mondo. In ogni caso siamo OT, si aprlava di licenze, e la licenza non scade.

            Noooo non sono capricci ....Eh si, garantire il funzionamento di office 2013 su un SO di 10 anni prima direi che è proprio un capriccio... di chi lo vuole!
          • pignolo scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: itso
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: itso


            ma a onor del vero c'è da dire che le


            licenze MS non scadono



            se hai una licenza vecchia di office non puoi

            usarla sul nuovo Os dato le

            incompatibilità,stesso discorso per il
            sistema

            operativo.Devi ricomprare da capo. Per non

            parlare poi degli assurdi collegamenti fatti
            tra

            Os e applicazioni (ultima versione di

            office,IE,ecc) che ti costringono a passare
            al

            nuovo sistema

            operativo.



            Si parlava di licenze, le licenze non scadono.
            Qullo che di cui stai parlando adesso è un'altra
            cosa alla quale sono soggetti tutti i sistemi e
            software <b
            proprietari </b
            del mondo. FIXED.Con il software libero hai a disposizione i sorgenti e hai sempre la possibilità di ricompilarlo per la nuova architettura/sistema operativo...
          • itso scrive:
            Re: libreoffice???


            FIXED.

            Con il software libero hai a disposizione i
            sorgenti e hai sempre la possibilità di
            ricompilarlo per la nuova architettura/sistema
            operativo...Questo è vero, non dico di no, ma è anche vero che è uno scenario irreale, a te non interessa di norma installare un apache 0.1 (non so se esiste, ho scritto a caso), sull'ultima redhat. O il primo openoffice sull'ultima ubuntu. Quando hai una finrstra temporale di oltre 10 anni a me sembra più che ragionevole come offerta commerciale, parliamo ad esempio che ti sei comprato un office 97 nel 97 appunto, lo stai usando ancora oggi in un XP (e non so se funziona anche con winows 7 guarda).Io ho parlato solo per onor del vero, le licenze non ti scadono, la cosa poi si è trasformata in un discorso di compatibilità tra software distanti oltre 10 anni l'uno dall'altro, ok. Per quello che mi riguarda, come ho già scritto, c'è tutto un universo alternativo a MS quindi non capisco cosa impedisca ad un impreditore di usare libreoffice al posto di spendere 3/400 euro per un office ogni 7/8 anni o anche più.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: itso
            No, le licenze non scadono, inutile girarci
            intorno, e se le vuoi ricomprare allora è un
            capriccio tuo, non di
            Microsoft.Ah no ? scade il supporto ad XP,hai 2 strade se vuoi rimanere con windows :1) minimizzi l'uso software Ms e continui a tuo rischio e pericolo.2) Compri una licenza per il nuovo Os,poi che fai ci installi Office 2003 non più supportato ? ....mmm nuova licenza di office2b) Il nuovo Os bloatware casualmente non può essere installato sul tuo sistema ? toh devi comprare l'intero hardware
            Certo, se lo dici tu che hai fino adesso detto
            cose inesatte ci fidiamo
            tuttiHo visto Office 97 su XP ,lo apri e va in crash da solo,apri un file leggermente più lungo idem...Ti da problemi e devi reinstallarlo ? a volte si pianta e non puoi farlo,bello eh...
            Ma cosa stai dicendo? non ti capisco.Oggi c'è Win 8,finchè non esce un ipotetico win 9 è ovvio che ci deve essere un supporto dietro è il sistema corrente !!!
            Microsoft
            di norma offre 5 anni di aggiornamenti compresi
            quelli di sicurezza, dopo altri 5 solo per la
            sicurezza.
            Qua trovi le date dei SO:
            http://windows.microsoft.com/it-it/windows/product

            qua le politiche MS:
            http://support.microsoft.com/gp/lifePolicy/it

            qua tutti i prodotti office:
            http://support.microsoft.com/gp/lifeselectoff

            qua, per esempio il 2010 professional:
            http://support.microsoft.com/lifecycle/?p1=13615


            Tutto scritto, nessun capriccioE dove vedi il miglioramento del sistema in quanto tale ?Lo hanno reso più veloce? Più efficente ? Hanno migliorato le utility interne ? NO,la maggior parte sono state patch di sicurezza e qualche bug,punto.
            ha lifecycle come tutti, ignurant!
            https://access.redhat.com/site/support/policy/updaInnanzitutto ignorante lo vai a dire a te stesso fanboy da strapazzo..di Redhat paghi il supporto non l'Os e fanno anche formazione del personale...
            o questo:
            https://wiki.documentfoundation.org/ReleasePlan/itAh si un prodotto gratuito ...
            10 aprile 2012, dov'è il problema? 5 anni, poi
            l'extendedIn cui il sistema è migliorato tanto in quei 5 anni,vero ?
            Potevi installarti ubuntu 8 LTS
            (sparo a caso) nel 2007 al posto di vistaecco spari proprio a caso...
            cosa vuoi da microsoft? che capricci hanno
            fatto?Io non voglio assolutamente niente da Ms,non è il sistema perfetto che tu dipingi
            Eh si, infatti gli altri, open o commerciali che
            siano, non rilascino niente di nuovo per anni, ma
            dove
            vivi?Quelli Open sono compatibili con quelli precedentiUn Os open l'aggiorni man mano e non ti costa nulla,neanche ricomprare un nuovo pc... e non cambiano solo la grafica come windows...
            e te l'ha fornita nel 97 e te la fornisce adesso
            infattisecondo i suoi gusti ...
            non vedo dove stia il problema, inoltre
            puoi anche installarti libreoffice o OOSe non me dicevi tu non lo sapevo :D
            cosa
            vuoi di più? il supporto per office 97 in windows
            8?Non so quale dei 2 è più inutile....

            IE9 su XP ? niente,eppure Chrome e Firefox
            si
            ...

            Office 2013 su XP ? Niente,eppure Libre si...



            Eh si è proprio avanzamento tecnologico :D

            IE continuano a concepirlo come parte integrante
            del sistema, quindi hanno interesse ad
            aggiornarlo e mantenerlo solo sulle versioni di
            SO sotto supporto e XP sta per
            uscire.E hai già sottolineato una delle loro limitazioni ...
            In ogni caso continui ad avere fallacie logiche
            impressionantisenti chi parla...
            : IE è dato gratuitamente
            non lo
            devi comprareperchè gli altri si ? :D
            è un browser schifoso che sempre
            meno gente usae moto limitato aggiungo,su questo siamo d'accordo ;)
            tu sei convinto che non averlo su
            XP sia una mossa di Microsoft per far migrare la
            gente a windows 7 o 8?Affatto,dico solo che è un'idiozia sviluppare un browser legato ad una versione di OS,non ha senso.
            Hai forse viso code di
            gente a comprare licenze di windows perchè doveva
            installarci
            IE9?No ma neanche in Win 8 ...
            Al contrario, è una mossa controproducente per
            Microsoft che vede perdere ulteriori fette di
            mercato perchè la gente preferisce browser più
            veloci e sicuri e molti usano ancora windows
            XP.Oh ma Ms spero che dopo Xp ci sia una fuga di massa verso win 8
            Rimane fermo il punto: le licenze scadono a
            capriccio di Microsoft? noSi,se vuoi rimanere con windows...
            Se poi vuoi andare
            avanti a sostenere questa tesi di fronte ogni
            evidenza fai pure, a me non me ne strafega
            nulla.Se non te ne fregava nulla neanche saresti intervenuto fanboy
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            Veramente prima pagavi : Sistemista windows +
            licenze Os + licenza office + eventualmente nuovo
            pc...le ultime 3 a scadenza e secondo i capricci
            di
            MsA scadenza?"che cavolo stai dicendo willis" (cit.)
      • lscd scrive:
        Re: libreoffice???
        Leggo spesso i tuoi post su linux e open source.Ho installato Linux varie volte e ho sempre avuto problemi nell'uso.Potresti, come regalo di natale, fare un video su youtube dove dimostri che riesci ad usare linux senza che si impalli qualcosa e senza ricorrere a forum e howto?Intendo dire:1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)2) Modificare un filmino3) Aggiungere un programma che non sia nella distribuzione4) Installare un nuovo driver6) Lavorare con la musica e gli mp37) Regolare le impostazioni della scheda sonora e della scheda video nei dettagliPenso che sarebbe molto utile e dimostrerebbe quanto è buono il tuo amato open sourceGrazie
        • krane scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: lscd
          Leggo spesso i tuoi post su linux e open source.
          Ho installato Linux varie volte e ho sempre avuto
          problemi nell'uso.
          Potresti, come regalo di natale, fare un video su
          youtube dove dimostri che riesci ad usare linux
          senza che si impalli qualcosa e senza ricorrere a
          forum e howto?
          Intendo dire:
          1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)Ma qua ci vuole un corso sul programma specifico, non sul SO, gimp ad esempio funziona allo stesso modo su qualsiasi SO, ti servirebbe un corso di gimp riguardo al fotoritocco.
          2) Modificare un filminoStesso discorso di prima.
          3) Aggiungere un programma che non sia nella
          distribuzioneSu ubuntu scarichi il .deb e fai doppio click, ti si apre l'installer, avanti avanti.Oppure se e' indicato nelle istruzioni aggiungi il repository e te lo trovi nell'installer.
          4) Installare un nuovo driverNon porti questi problemi, i driver sono tutti gia' presenti come moduli, se non e' presente fai prima a scrivertelo, anche i driver proprietari sono gesiti automaticamente dal sistema basta attivarli quando ti esce il wizard, che esce solo se viene rilevato hw con driver proprietari.Ad esempio che driver ti mancano ?
          6) Lavorare con la musica e gli mp3Di nuovo ti serve un corso su un programma specifico, non sul SO.
          7) Regolare le impostazioni della scheda
          sonora e della scheda video nei dettagliIo con nvidia ho il pannello di controllo nvidia, identico a quello di windows da cui regoli tutto.
          Penso che sarebbe molto utile e dimostrerebbe
          quanto è buono il tuo amato open source
          Grazie
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            guarda cosa ho scritto a panda rossa.Grazie per l'educazione (che non è poco su questo forum)
        • panda rossa scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: lscd
          Leggo spesso i tuoi post su linux e open source.
          Ho installato Linux varie volte e ho sempre avuto
          problemi
          nell'uso.

          Potresti, come regalo di natale, fare un video su
          youtube dove dimostri che riesci ad usare linux
          senza che si impalli qualcosa e senza ricorrere a
          forum e
          howto?Oppure potresti metterlo tu il filmino su YT dove fai vedere che cosa ti si impalla.
          Intendo dire:

          1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)Pieno di filmati che illustrano il funzionamento di blender.
          2) Modificare un filminoModificare in che modo?
          3) Aggiungere un programma che non sia nella
          distribuzioneLascia perdere: questa cosa non fa per te.
          4) Installare un nuovo driverSolo installare? Doppio click.
          6) Lavorare con la musica e gli mp3VLC e cuffiette.
          7) Regolare le impostazioni della scheda sonora e
          della scheda video nei dettagliFile di configurazione. Non serve un filmato.
          Penso che sarebbe molto utile e dimostrerebbe
          quanto è buono il tuo amato open
          sourceTutta la roba che hai chiesto esiste.Perche' la cerchi qui?
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            Ma daje, che linux ve lo XXXXXXXX solo voi che manco a gratis lo vogliono (vi suggerisco la risposta standard: "eeeeeeeh, ma windows è preinstallatoooh"), dire che è facile farci qualunque cosa o che ci si lavora bene è una panzana alla wanna marchi. Per dirne una, mio padre ha rischiato di sXXXXXXXre la sua fedora core, semplicemente lanciando un comando dd da shell. La cosa bella è che quando si sXXXXXXX qualcosa in linux sei costretto a ricorrere alla shell, che (prima o poi dovrete prenderne consapevolezza) non tutti sanno o vogliono imparare ad usare.Se invece deve lavorarci un sistemista per mettere su un server di posta e lasciarlo marcire in uno scantinato, allora va benone. Nel daily use, soprattutto su un sistema che deve farci più roba (editing multimediale, sviluppo, grafica 3d, videogames, server di test, vm) porta più problemi che benefici.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            la cosa bella è che panda non mi ha risposto, mi sono beccato insulti, consigli su cosa installare e alla fine il video di dimostrazione che con Linux si lavora bene e senza intoppi non lo avrò mai.
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            la cosa bella è che panda non mi ha risposto, mi
            sono beccato insulti, consigli su cosa installare
            e alla fine il video di dimostrazione che con
            Linux si lavora bene e senza intoppi non lo avrò
            mai.Beh ? Ti ho risposto io, non ti sono abbastanza simpatico ?:'(
          • Passante scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: lscd

            la cosa bella è che panda non mi ha
            risposto,
            mi

            sono beccato insulti, consigli su cosa
            installare

            e alla fine il video di dimostrazione che con

            Linux si lavora bene e senza intoppi non lo
            avrò

            mai.

            Beh ? Ti ho risposto io, non ti sono abbastanza
            simpatico
            ?
            :'(Forse non ha visto il post: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3960177&m=3960506#p3960506
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: lscd


            la cosa bella è che panda non mi ha

            risposto,

            mi


            sono beccato insulti, consigli su cosa

            installare


            e alla fine il video di dimostrazione
            che
            con


            Linux si lavora bene e senza intoppi
            non
            lo

            avrò


            mai.



            Beh ? Ti ho risposto io, non ti sono
            abbastanza

            simpatico

            ?

            :'(

            Forse non ha visto il post:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3960177&m=396Io intendevo questo: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3960177&m=3960812#p3960812
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            mi hai risposto e ti ringrazio. Ho anche visto il video dove con ubuntu si possono installare i driver, ma non ho visto un tuo video dove lavori con facilità con linux.Mi dite un sacco di cose ma mai qualcosa di concreto che posso toccare con mano
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            mi hai risposto e ti ringrazio. Ho anche visto il
            video dove con ubuntu si possono installare i
            driver, ma non ho visto un tuo video dove lavori
            con facilità con linux.Io mica ho una telecamera, e poi ci sono gia' decide di video in rete, inoltre ancora che ne sai che non l'abbia proprio fatto io quel video ?
            Mi dite un sacco di cose ma mai qualcosa di
            concreto che posso toccare con manoToccare ???? Ma pussa via !!!
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: lscd

            mi hai risposto e ti ringrazio. Ho anche
            visto
            il

            video dove con ubuntu si possono installare i

            driver, ma non ho visto un tuo video dove
            lavori

            con facilità con linux.

            Io mica ho una telecamera, e poi ci sono gia'
            decide di video in rete, inoltre ancora che ne
            sai che non l'abbia proprio fatto io quel video
            ?


            Mi dite un sacco di cose ma mai qualcosa di

            concreto che posso toccare con mano

            Toccare ???? Ma pussa via !!!TELECAMERA? se lo avessi detto io mi avresti preso in giro per un mese. I video in rete sono fatti con appositi software che registrano quello che fai (se usi la telecamera si vede veramente male).Eccoti un registratore per linux (per registrare l'installazione dovresti usare una macchina virtuale ma mi accontento di vedere come lo usi sperando che tu sia così onesto da farmi vedere un sistema installato da poco e non aggiustato da te per mesi).http://www.tuxjournal.net/simplescreenrecorder-registra-il-tuo-desktop-linux/
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: lscd


            mi hai risposto e ti ringrazio. Ho


            anche visto il video dove con ubuntu


            si possono installare i driver, ma


            non ho visto un tuo video dove lavori


            con facilità con linux.

            Io mica ho una telecamera, e poi ci

            sono gia' decide di video in rete, inoltre

            ancora che ne sai che non l'abbia proprio

            fatto io quel video ?
            TELECAMERA? se lo avessi detto io mi avresti
            preso in giro per un mese. I video in rete sono
            fatti con appositi software che registrano quello
            che fai (se usi la telecamera si vede veramente
            male).Quindi il video non l'hai visto...Tu hai chiesto una cosa dallo scaricamento del cd all'installazione di linux, il tutto su una macchina fisica ovviamente, quindi non su una macchina virtuale; quindi mi spieghi come con un software faresti a registrare i reboot ed il proXXXXX di installazione ?Guarda che non stiamo parlando di registrare una sessione a un videogame eh.
            Eccoti un registratore per linux (per registrare
            l'installazione dovresti usare una macchina
            virtuale ma mi accontento di vedere come lo usi
            sperando che tu sia così onesto da farmi vedere
            un sistema installato da poco e non aggiustato da
            te per mesi).Un'immagine su una virtual machine secondo te sarebbe un'installazione completa ? Guarda che l'hw di una vm e' standard e ci sono le immagini pronte da montare non serve neanche fare l'installazione.
            http://www.tuxjournal.net/simplescreenrecorder-reg
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            Lo sapevo da me, ma forse non ci capiamo (colpa dei troppi post). Non ho inziato con te ma con panda e gli avevo chiesto questi punti:1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)2) Modificare un filmino3) Aggiungere un programma che non sia nella distribuzione4) Installare un nuovo driver6) Lavorare con la musica e gli mp37) Regolare le impostazioni della scheda sonora e della scheda video nei dettaglicome puoi vedere non c'è l'installazione ma è chiaro che se fai queste cose su una distribuzione su cui lavori da mesi avrai già stabilizzato parecchie cose. Vorrei veder fare quello che ho chiesto su una distribuzione appena installata (a vostra scelta perchè altrimenti mi direste che ho preso la distro sbagliata).Chiaramente non sto chiedendo l'elenco dei software per fare quello che ho scritto e nemmeno un corso sui singoli programmi. Vorrei solo vedere se tutto quello che serve lo installate e lo usate senza problemi (sul punto 4 mi hai già risposto con il video).Considerato questo, una macchina virtuale e il programma di registrazione vanno bene. State spendendo un sacco di tempo a fornirmi informazioni teoriche senza dimostrare che quello che dite è vero in pratica.Vi ho lasciato ampia libertà: scegliete voi la distribuzione, i programmi, ecc. ma fatemi vedere che va al pari di windows e mac os x.Non parlo di prestazioni ma di semplicità d'uso e assenza di problemi.Si tratta di un test pratico:1) Immagino di essere un disegnatore/musicista/ecc. e non un sistemista/programmatore2) a sistema appena installato provo a fare il mio lavoro di disegnatore/musicista,ecc. e vedo se ci sono problemi e difficoltàI video su internet sono corsi fatti su sistemi dove le cose stanno già funzionando ma vediamo se è vero che un utente windows o mac os x che voglia fare uno switch a linux può farlo agevolmente.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            Uno dovrebbe installare in una macchina virtuale con i programmi che hai detto per dimostrare se cio ti da problemi o no ?Ma stai fuori ? Prentendi un videocorso ? poi cos'altro un intevento a domicilio ? Tè e biscottini per il pomeriggio ?Non ti piace Linux ? Non lo usare,punto.Senza che stai qui a creare fandonie su improbabili superiorità di windows ...
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            Ma io a te non ho chiesto nulla. Nel tempo in cui mi avete insultato e risposto potevate farmi vedere quello che chiedevo e se fosse andata come affermate avreste fatto un grosso regalo all'open source. Chi ti dice che il tuo video non può essere visto da un dirigente statale che decide di adottare linux e i software open source nel suo comune? Dimostra su youtube che un impegato del comune può fare le stesse cose winare/macache su linux senza aver bisogno di chiamare l'assistenza unix.Si tratta di una proposta positiva invece di insultare sempre le persone e dire che la vostra roba è superiore e altrettanto semplice da usare senza dimostrarlo in PRATICA.Con tutto quello che ti ha dato l'open source senza manco chiederti mezzo euro potresti far qualcosa in cambio per far espandere la cultura open source.Un conto è dire che ho trovato il modo di fare la fusione fredda e un conto e farti vedere che la sto facendo. Sei tu che parli di superiorità di linux senza dimostrarla in PRATICA.Ti metti a citare due articoli,a parlare di due caratteristiche nuove ma non mi fai vedere nulla in funzione.Se non ti interessa ti faccio presente che ti sei intromesso e che io non ho chiesto nulla a te direttamente - Scritto da: Etype
            Uno dovrebbe installare in una macchina virtuale
            con i programmi che hai detto per dimostrare se
            cio ti da problemi o no
            ?

            Ma stai fuori ? Prentendi un videocorso ? poi
            cos'altro un intevento a domicilio ? Tè e
            biscottini per il pomeriggio
            ?

            Non ti piace Linux ? Non lo usare,punto.
            Senza che stai qui a creare fandonie su
            improbabili superiorità di windows
            ...
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Ma io a te non ho chiesto nulla. Nel tempo in cui
            mi avete insultatoChi ti ha insultato ?
            e risposto potevate farmi
            vedere quello che chiedevo e se fosse andata come
            affermate avreste fatto un grosso regalo all'open
            source.l'open source non ha mai avuto bisogno di farsi pubblicità.
            Chi ti dice che il tuo video non può essere visto
            da un dirigente statale che decide di adottare
            linux e i software open source nel suo comune?Per i nostalgici di windows ...http://www.youtube.com/watch?v=gqUOHZF6FfI
            Dimostra su youtube che un impegato del comune
            può fare le stesse cose winare/macache su linux
            senza aver bisogno di chiamare l'assistenza
            unix.un impiegato del comune non sa neanche uccdere un proXXXXX sotto windows...
            Si tratta di una proposta positiva invece di
            insultare sempre le persone e dire che la vostra
            roba è superiore e altrettanto semplice da usare
            senza dimostrarlo in
            PRATICA.Dimostrarlo in pratica ? dimostrami che windows è perfetto allora su :D
            Con tutto quello che ti ha dato l'open source
            senza manco chiederti mezzo euro potresti far
            qualcosa in cambio per far espandere la cultura
            open
            source.Perchè non hanno un sito web ? :D
            Un conto è dire che ho trovato il modo di fare la
            fusione fredda e un conto e farti vedere che la
            sto facendo.alla fine produci energia,quindi non significa niente...
            Sei tu che parli di superiorità di linux senza
            dimostrarla in
            PRATICA.Innanzitutto ho iniziato col dire che non puoi usare Linux con la mentalità di windows (e viceversa),certo se proprio mi costringi a ragionare in termini Windows vs Linux ti chiedo dove sta questa presunta superiorità di windows,puoi dimostrarla ?
            Ti metti a citare due articoli,a parlare di due
            caratteristiche nuove ma non mi fai vedere nulla
            in
            funzione.ho messo quello che sembrava "difficile" da farsi ...
            Se non ti interessa ti faccio presente che ti sei
            intromesso e che io non ho chiesto nulla a te
            direttamenteTi faccio presente che ti stai aggrappando sugli specchi dicendo "dimostrami che Linux..." perchè se la metti così io ti posso dire altrettanto di Windows ...
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            io non lavoro alla microsoft e non ho mai detto che windows è fantastico. Dico solo che linux non è, a mio parere, ancora pronto per essere usato nei comuni... dove l'impiegato non riesce nemmeno a killare un proXXXXX.Voi parlate,parlate poi dite alla gente che è troppo stupida per il vostro sistema (utonto non hai voglia di usare il cervello, si dovrebbe risparmiare mettendo linux su tutti i sistemi statali,...).Mi son stufato... alla fine panda (a cui ho chiesto) non mi ha risposto e voi mi avete inondato di post a tutte le ore del giorno che son solo video che dimostrano caratteristiche che vanno messe alla prova.Anche la microsoft se fa un video di windows lo fa sembrare superfico ma poi deve andare veramente!Adesso c'è pure il video che fa vedere che linux può avere lo stesso aspetto di windows con il bottone di start in basso a sinistra... come se contasse qualcosa. E' da FVWM95 che si fanno queste cose. Basta non rispondo più.Buon natale a tutti
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            io non lavoro alla microsoft e non ho mai detto
            che windows è fantastico.dalle cose a cui alludi sembra tutt'altro...
            Dico solo che linux non
            è, a mio parere, ancora pronto per essere usato
            nei comuni...Come avrà fatto Monaco ? :D
            dove l'impiegato non riesce nemmeno
            a killare un
            proXXXXX.quindi neanche su windows ...
            Voi parlate,parlate poi dite alla gente che è
            troppo stupida per il vostro sistema (utonto non
            hai voglia di usare il cervello, si dovrebbe
            risparmiare mettendo linux su tutti i sistemi
            statali,...).No,io ho detto che la gente non si vuole impegnare e va avanti grazie alle abitudini.
            Mi son stufato... alla fine panda (a cui ho
            chiesto) non mi ha risposto e voi mi avete
            inondato di post a tutte le ore del giorno che
            son solo video che dimostrano caratteristiche che
            vanno messe alla
            prova.caratteristiche che vanno messe alla priva ?Cosa sono quei video allucinazioni ?
            Anche la microsoft se fa un video di windows lo
            fa sembrare superfico ma poi deve andare
            veramente!la microsoft spende in pubblicità e in immagine.Hai mai visto una pubblicità di Linux in TV ?
            Adesso c'è pure il video che fa vedere che linux
            può avere lo stesso aspetto di windows con il
            bottone di start in basso a sinistra... come se
            contasse qualcosa.Certo che conta,non vorresti mica scioccare l'utente windows con qualcosa di diverso ?Oltretutto un sempice dipendente comunale (come hai detto tu) neanche se ne accorgerebbe della differenza.
            E' da FVWM95 che si fanno
            queste cose. Basta non rispondo
            più.Alleluia ....
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Ma io a te non ho chiesto nulla. Nel tempo in cui
            mi avete insultato e risposto potevate farmi
            vedere quello che chiedevo e se fosse andata come
            affermate avreste fatto un grosso regalo all'open
            source.
            Chi ti dice che il tuo video non può essere visto
            da un dirigente statale che decide di adottare
            linux e i software open source nel suo comune?E lo deciderebbe dopo aver visto un filmato sul tubo ? Da licenziare subito uno cosi: non voglio prenda decisioni per me su queste basi !
            Dimostra su youtube che un impegato del comune
            può fare le stesse cose winare/macache su linux
            senza aver bisogno di chiamare l'assistenza
            unix.
            Si tratta di una proposta positiva invece di
            insultare sempre le persone e dire che la vostra
            roba è superiore e altrettanto semplice da usare
            senza dimostrarlo in PRATICA.
            Con tutto quello che ti ha dato l'open source
            senza manco chiederti mezzo euro potresti far
            qualcosa in cambio per far espandere la cultura
            open source.
            Un conto è dire che ho trovato il modo di fare la
            fusione fredda e un conto e farti vedere che la
            sto facendo.


            Sei tu che parli di superiorità di linux senza
            dimostrarla in
            PRATICA.
            Ti metti a citare due articoli,a parlare di due
            caratteristiche nuove ma non mi fai vedere nulla
            in
            funzione.

            Se non ti interessa ti faccio presente che ti sei
            intromesso e che io non ho chiesto nulla a te
            direttamenteChe non aveva che non andava il filmato che ti ho postato io ?
          • Gnorante scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Lo sapevo da me, ma forse non ci capiamo (colpa
            dei troppi post). Non ho inziato con te ma con
            panda e gli avevo chiesto questi
            punti:

            1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)
            2) Modificare un filmino
            3) Aggiungere un programma che non sia nella
            distribuzione
            4) Installare un nuovo driver
            6) Lavorare con la musica e gli mp3
            7) Regolare le impostazioni della scheda sonora e
            della scheda video nei
            dettagli

            come puoi vedere non c'è l'installazione ma è
            chiaro che se fai queste cose su una
            distribuzione su cui lavori da mesi avrai già
            stabilizzato parecchie cose.


            Vorrei veder fare quello che ho chiesto su una
            distribuzione appena installata (a vostra scelta
            perchè altrimenti mi direste che ho preso la
            distro
            sbagliata).

            Chiaramente non sto chiedendo l'elenco dei
            software per fare quello che ho scritto e nemmeno
            un corso sui singoli programmi. Vorrei solo
            vedere se tutto quello che serve lo installate e
            lo usate senza problemi (sul punto 4 mi hai già
            risposto con il
            video).

            Considerato questo, una macchina virtuale e il
            programma di registrazione vanno bene. State
            spendendo un sacco di tempo a fornirmi
            informazioni teoriche senza dimostrare che quello
            che dite è vero in
            pratica.

            Vi ho lasciato ampia libertà: scegliete voi la
            distribuzione, i programmi, ecc. ma fatemi vedere
            che va al pari di windows e mac os
            x.
            Non parlo di prestazioni ma di semplicità d'uso e
            assenza di
            problemi.

            Si tratta di un test pratico:

            1) Immagino di essere un
            disegnatore/musicista/ecc. e non un
            sistemista/programmatore

            2) a sistema appena installato provo a fare il
            mio lavoro di disegnatore/musicista,ecc. e vedo
            se ci sono problemi e
            difficoltàBoh, lanci i tuoi programmi di lavoro da disegnatore/musicista,ecc., tanto il test di vedere quanto meno se partono e se le interfacce IO l'avra' fatto chi ha fatto l'installazione, e fai il tuo lavoro di disegnatore/musicista,ecc.Wat's prob ???
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            provaci. Se hai ragione e ora di installare linux in tutti i desktop dei comuni e non solo
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Ma daje, che linux ve lo XXXXXXXX solo voi che:D :D :D
            manco a gratis lo vogliono (vi suggerisco la
            risposta standard: "eeeeeeeh, ma windows è
            preinstallatoooh")infatti tu ti ritrovi ad usare windows perchè è preinstallato,NON perchè lo hai scelto.
            dire che è facile farci
            qualunque cosa o che ci si lavora bene è una
            panzana alla wanna marchi.L'hai appena detta la panzana.
            Per dirne una, mio
            padre ha rischiato di sXXXXXXXre la sua fedora
            core, semplicemente lanciando un comando dd da
            shell.Ed è colpa di Fedora se tuo padre giochicchia con i comandi a cavoli ?Ma vi serve la babysitter 24/24h ?Invece lanciare un format dal promt dei comandi sulla partizione dati non ha nessun effetto,vero ?
            La cosa bella è che quando si sXXXXXXX
            qualcosa in linux sei costretto a ricorrere alla
            shellLinux non sputtanta mai nulla da solo a meno che l'utente incominci a giochicchiare con i comandi a cavoli.Puoi anche comandare Linux da shell non è un problema,su windows basta che ti si blocca explorer.exe e vai con il riavvio...
            che (prima o poi dovrete prenderne
            consapevolezza) non tutti sanno o vogliono
            imparare ad
            usare.se vuoi ricorrere il meno possibile alla shell ci sono dei programmi appositi,per alcune operazioni devi farlo anche con windows sebbene quella sia una pseudo linea di comandi.
            Se invece deve lavorarci un sistemista per
            mettere su un server di posta e lasciarlo marcire
            in uno scantinato, allora va benone.così come va bene per il resto...
            Nel daily
            use, soprattutto su un sistema che deve farci più
            roba (editing multimediale, sviluppo, grafica 3d,
            videogames, server di test, vm) porta più
            problemi che
            benefici.Detto da un fan windows è proprio da prendere alla lettera :D
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            Ma daje, che linux ve lo XXXXXXXX solo voi che

            :D :D :D


            manco a gratis lo vogliono (vi suggerisco la

            risposta standard: "eeeeeeeh, ma windows è

            preinstallatoooh")

            infatti tu ti ritrovi ad usare windows perchè è
            preinstallato,NON perchè lo hai
            scelto.XXXXXXX.Ci lavoro bene. E l'azienda per cui lavoro ci vende software basato su questo misero e instabile so. E ci fattura bei milioncini di euri.Se avessero basato tutto su linux, avrebbero chiuso due decenni fa.Perchè? Semplice, i clienti (principalmente università ed ospedali), usano windows perchè ha un parco software più semplice da usare, manutenere e meno soggetto alle instabilità ed al mestruo degli sviluppatori os di linux e nonostante questo sia gratis in sostanza non se lo cacano di striscio. E' così da vent'anni eh, non da ieri ed in questo campo frignare sull'oem non ha senso ;)

            dire che è facile farci

            qualunque cosa o che ci si lavora bene è una

            panzana alla wanna marchi.

            L'hai appena detta la panzana.Si vedono i risultati. Se il market share rimane quello, forse è il caso che arriviate a comprendere che non è tutta sta gran bellezza di so ;)

            Per dirne una, mio

            padre ha rischiato di sXXXXXXXre la sua fedora

            core, semplicemente lanciando un comando dd da

            shell.

            Ed è colpa di Fedora se tuo padre giochicchia con
            i comandi a cavoli
            ?
            Ma vi serve la babysitter 24/24h ?
            Invece lanciare un format dal promt dei comandi
            sulla partizione dati non ha nessun effetto,vero
            ?Sbaglio o dd si usa per fare backup o cloni di dischi? Se un'operazione di questo tipo ha bisogno di un tecnico specializzato, non credi che il so ha evidenti limiti di usabilità e stabilità, visto che qualunque operazione dell'utente può portare allo sXXXXXXXmento dell'so?Poi ve la cantate quando un utente windows si becca un virus nonostante abbia dovuto chiudere alert e dato autorizzazioni di admin prima di lanciare l'exe ricevuto per posta...


            La cosa bella è che quando si sXXXXXXX

            qualcosa in linux sei costretto a ricorrere alla

            shell

            Linux non sputtanta mai nulla da solo a meno che
            l'utente incominci a giochicchiare con i comandi
            a
            cavoli.AAAAAAAAAAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA. :D
            Puoi anche comandare Linux da shell non è un
            problema,su windows basta che ti si blocca
            explorer.exe e vai con il
            riavvio...Vedi sopra. E explorer non mi si blocca da circa un decennio.Tra l'altro si può anche riavviare explorer, basta fare Win+R -
            explorer. ;)

            che (prima o poi dovrete prenderne

            consapevolezza) non tutti sanno o vogliono

            imparare ad

            usare.

            se vuoi ricorrere il meno possibile alla shell ci
            sono dei programmi appositi,per alcune operazioni
            devi farlo anche con windows sebbene quella sia
            una pseudo linea di
            comandi.

            Se invece deve lavorarci un sistemista per

            mettere su un server di posta e lasciarlo
            marcire

            in uno scantinato, allora va benone.

            così come va bene per il resto...Ha un parco software molto ampio, sisi ;)

            Nel daily

            use, soprattutto su un sistema che deve farci
            più

            roba (editing multimediale, sviluppo, grafica
            3d,

            videogames, server di test, vm) porta più

            problemi che

            benefici.

            Detto da un fan windows è proprio da prendere
            alla lettera
            :DFacts.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            XXXXXXX.
            Ci lavoro bene.XXXXXXX,te lo sei ritrovato installato e ti sei adeguato,punto.Lo hai scelto ? NO
            E l'azienda per cui lavoro ci
            vende software basato su questo misero e
            instabile so. E ci fattura bei milioncini di
            euri.Anche la Parmalat faceva i suoi milioninci di Euro,vai a chiedere ai suoi investitori cosa ne pensano :D
            Se avessero basato tutto su linux, avrebbero
            chiuso due decenni
            fa.Perchè non è preinstallato come windows ?
            Perchè? Semplice, i clienti (principalmente
            università ed ospedali)Università ? :D
            usano windows perchè ha
            un parco software più semplice da usareAnche alle poste e poi senti dall'audio il tipico errore di sistema e l'impiegato che ti dice "si è bloccato...un attimo..che può tornare oggi pomeriggio ?" oppure riferendosi ad un collega "perchè non funziona la stampante ?"
            manutenere e meno soggetto alle instabilità ed alInstabilità ? Tu windows fan hai il coraggio di buttarla sulla stabilità del sistema operativo ? :D :D :D
            mestruo degli sviluppatori os di linux e
            nonostante questo sia gratis in sostanza non se
            lo cacano di striscio.Perchè non è preinstallato nella stessa quantità di windows ? :D
            E' così da vent'anni eh,
            non da ieri ed in questo campo frignare sull'oem
            non ha senso
            ;)infatti sono 20 anni che è preistallato...
            Si vedono i risultati.si si vedono i risultati di Win 8 ad un anno dal lancio così come quelli di WP e di windows RT
            Se il market share rimane
            quello, forse è il caso che arriviate a
            comprendere che non è tutta sta gran bellezza di
            so
            ;)e se non c'era il preinstallato da 20 anni e le copie pirata su internet ?Quant'era il market share in questo caso ? :D
            Sbaglio o dd si usa per fare backup o cloni di
            dischi?Sbaglio o devi sapere quello che stai facendo ?
            Se un'operazione di questo tipo ha
            bisogno di un tecnico specializzatoma quando mai ?
            non credi
            che il so ha evidenti limiti di usabilità e
            stabilitàAhahahahaha ma di che stai parlando ?Se non vuoi usare una shell ma l'interfaccia grafica ci sono programmi di backup disponibili.I limiti li vedo nell'utente che in questo caso sei proprio tu.
            visto che qualunque operazione
            dell'utente può portare allo sXXXXXXXmento
            dell'so?Ti faccio un esempio : un utente usa windows e a 3 partizioni,una per l'OS,una per i dati (piena zeppa di file) ed una vuota.L'utente si affida ad un programma per il ripristino dell'immagine di un'altro HDD sulla partizione vuota,gli viene chiesto di scegliere la partizione (E:,F:) e una avviso di conferma,clicca OK e si avvia il proXXXXX....Oh cavolo ha sbagliato partizione non era la E: ma la F: ...ops tutti i dati andati in fumo...anni di lavoro e non aveva fatto neanche un backup....Dimmi la colpa di chi è dell'OS o dell'utente ?
            Poi ve la cantate quando un utente windows si
            becca un virus nonostante abbia dovuto chiudere
            alert e dato autorizzazioni di admin prima di
            lanciare l'exe ricevuto per
            posta...gli exe per posta non si usano più da un pezzo ...

            Linux non sputtanta mai nulla da solo a meno
            che

            l'utente incominci a giochicchiare con i
            comandi

            a

            cavoli.

            AAAAAAAAAAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA. :Dsi ridi,sei tu che non conosci come funziona l'OS che hai sottonomano e dai la colpa al sistema per tua incompetenza eh.
            Vedi sopra. E explorer non mi si blocca da circa
            un
            decennio.E tu ovviamente vorresti essere creduto su questa cosa,vero ? :D
            Tra l'altro si può anche riavviare explorer,
            basta fare Win+R -
            explorer.
            ;)ma va ? sempre ammesso che qualche programma (o l'Os stesso a volte) non ti consumi la CPU al 100%...Pensa che su Linux ti basta un Ctrl+Alt+Backspace....pensa quant'è difficile la cosa :D
            Ha un parco software molto ampio, sisi ;)Considerando che ci puoi far girare tramite interprete anche programmi windows.....
            Facts.no trollatine da 4 solti senza conoscere l'OS avversario ....
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            XXXXXXX.

            Ci lavoro bene.

            XXXXXXX,te lo sei ritrovato installato e ti sei
            adeguato,punto.
            Lo hai scelto ? NOTi sbagli. Ho, mio malgrado, dovuto avere a che fare con linux. Ci ho provato anche a farmelo piacere, dai tempi della mandrake.Sempre lo stesso risultato, cd nel cestino e tornavo a windows. Con buona pace della semplicità (aaaahahahaha), stabilità e balle varie che quell'oceano di utenti linux (aaaaaahahaha) racconta sul pinguino.

            E l'azienda per cui lavoro ci

            vende software basato su questo misero e

            instabile so. E ci fattura bei milioncini di

            euri.

            Anche la Parmalat faceva i suoi milioninci di
            Euro,vai a chiedere ai suoi investitori cosa ne
            pensano
            :DHai ragione, proprio la stessa cosa :D

            Se avessero basato tutto su linux, avrebbero

            chiuso due decenni

            fa.

            Perchè non è preinstallato come windows ?No, perchè linux nonostante il prezzo, la stabilità e le mirabolanti feature non se lo fila nessuno. Anche in ambito aziendale, dove il preinstallato conta meno di zero.

            Perchè? Semplice, i clienti (principalmente

            università ed ospedali)

            Università ? :DChe tu ci creda o no, è così. A parte le facoltà informatiche, le altre non hanno poi tutti questi motivi per usare linux.

            usano windows perchè ha

            un parco software più semplice da usare

            Anche alle poste e poi senti dall'audio il tipico
            errore di sistema e l'impiegato che ti dice "si è
            bloccato...un attimo..che può tornare oggi
            pomeriggio ?" oppure riferendosi ad un collega
            "perchè non funziona la stampante
            ?"Avendo lavorando in società di consulenza e vedendo come si portano avanti i progetti specie nell P.A., non stento a crederci. La responsabilità non è del S.O. però. ;)

            manutenere e meno soggetto alle instabilità ed
            al

            Instabilità ? Tu windows fan hai il coraggio di
            buttarla sulla stabilità del sistema operativo ?
            :D :D
            :DChecchè se ne dica, windows adesso è stabile. Certo, se è il problema è tra monitor e sedia, hai problemi su windows come su linux.

            mestruo degli sviluppatori os di linux e

            nonostante questo sia gratis in sostanza non se

            lo cacano di striscio.

            Perchè non è preinstallato nella stessa quantità
            di windows ?
            :DE le aziende lo hanno anche preinstallato? Non risparmierebbero usando linux?

            E' così da vent'anni eh,

            non da ieri ed in questo campo frignare sull'oem

            non ha senso

            ;)

            infatti sono 20 anni che è preistallato...Si, lo abbiamo capito che è vent'anni che frignate su sta cosa del preinstallato. Hanno fatto anche sistemi con linux preinstallato che hanno venduto 3 pezzi e poi lo hanno tolto dal listino per non fare figuracce.

            Si vedono i risultati.

            si si vedono i risultati di Win 8 ad un anno dal
            lancio così come quelli di WP e di windows
            RTPer male che vada, sempre anni avanti a linux.

            Se il market share rimane

            quello, forse è il caso che arriviate a

            comprendere che non è tutta sta gran bellezza di

            so

            ;)

            e se non c'era il preinstallato da 20 anni e le
            copie pirata su internet
            ?
            Quant'era il market share in questo caso ? :DSe mio nonno avesse avuto i cingoli sarebbe stato un M1 Abrams.

            Sbaglio o dd si usa per fare backup o cloni di

            dischi?

            Sbaglio o devi sapere quello che stai facendo ?


            Se un'operazione di questo tipo ha

            bisogno di un tecnico specializzato

            ma quando mai ?


            non credi

            che il so ha evidenti limiti di usabilità e

            stabilità

            Ahahahahaha ma di che stai parlando ?
            Se non vuoi usare una shell ma l'interfaccia
            grafica ci sono programmi di backup
            disponibili.
            I limiti li vedo nell'utente che in questo caso
            sei proprio
            tu.Sarà. Su windows non avrei avuto problemi a fare una cosa simile e siccome è il risultato che conta...

            Poi ve la cantate quando un utente windows si

            becca un virus nonostante abbia dovuto chiudere

            alert e dato autorizzazioni di admin prima di

            lanciare l'exe ricevuto per

            posta...

            gli exe per posta non si usano più da un pezzo ...L'unico modo che hai di beccarti un virus con linux ormai è installarlo a manina.


            Linux non sputtanta mai nulla da solo a
            meno

            che


            l'utente incominci a giochicchiare con i

            comandi


            a


            cavoli.



            AAAAAAAAAAAAAAAAAHAHAHAHAHAHA. :D

            si ridi,sei tu che non conosci come funziona l'OS
            che hai sottonomano e dai la colpa al sistema per
            tua incompetenza
            eh.Sarà. Ma si trattava di fare un backup, mica di ripartizionare 3 dischi in stripping. Se anche operazioni di sto tipo possono portare a risultati catastrofici...

            Vedi sopra. E explorer non mi si blocca da circa

            un

            decennio.

            E tu ovviamente vorresti essere creduto su questa
            cosa,vero ?
            :DE' così che tu ci creda o no. "explorer.exe ha smesso di funzionare" non si vede più dai tempi di xp. Fatto salvo l'utente che installa bloatware, spyware & co...

            Tra l'altro si può anche riavviare explorer,

            basta fare Win+R -
            explorer.

            ;)

            ma va ? sempre ammesso che qualche programma (o
            l'Os stesso a volte) non ti consumi la CPU al
            100%...
            Pensa che su Linux ti basta un
            Ctrl+Alt+Backspace....pensa quant'è difficile la
            cosa
            :D


            Ha un parco software molto ampio, sisi ;)

            Considerando che ci puoi far girare tramite
            interprete anche programmi
            windows.....Una passeggiata.

            no trollatine da 4 solti senza conoscere l'OS
            avversario
            ....Mica mi è avversario, solamente che dal punto di vista desktop non tiene il passo con windows.
          • collione scrive:
            Re: libreoffice???
            behe, ma puoi citarci qualche problema che linux ti ha dato, o dobbiamo crederti sulla parola?
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            sarebbe meglio la prova che ho chiesto io. Fate vedere che non avete problemi voi che ci sapete fare.Se lui vi posta un problema iniziate con:1) sei utonto. Non sai manco digitare umksress -l /u -t {a-b} (chiaramente una volta digitato il problema non si risolverà)2) si è sucXXXXX ma non è colpa di linux ma del driver, della distro, del compilatore, della farfalla che si è posata sul monitor, ecc.3) prova questa nuova distribuzione (risposta usatissima perchè le distro sono almeno 60 e prima che siano state provate tutte passano due mesi)4) non rispondete più
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            sarebbe meglio la prova che ho chiesto io.Te l'ha data Krane
            Fate
            vedere che non avete problemi voi che ci sapete
            fare.e tu fammi vedere che su windows non ci sono problemi :D
            Se lui vi posta un problema iniziate con:

            1) sei utonto.Non sai manco digitare umksress -l
            /u -t {a-b} (chiaramente una volta digitato il
            problema non si
            risolverà)si inventatene una migliore su ;)
            2) si è sucXXXXX ma non è colpa di linux ma del
            driver, della distro, del compilatore, della
            farfalla che si è posata sul monitor,
            ecc.Invece quando succede qualsiasi cosa su windows è sempre e comunque colpa dell'utente,vero ? 2 pesi e 2 misure...
            3) prova questa nuova distribuzione (risposta
            usatissima perchè le distro sono almeno 60 e
            prima che siano state provate tutte passano due
            mesi)Le distribuzioni hanno filosofie diverse,alcune sono per esperti,altre sono facili per chi si avvicina a Linux per la prima volta.Le distro Linux sono più di 300 (considerando tutte le varianti),ma quelle di base superano di poco le dita di una mano.Di certo non le puoi provare tutte (e neanche servirebbe visto che una parte ricoprono compiti specifici).Ne provi una principale o una sua derivata.
            4) non rispondete piùoppure voi fate i sordi...
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            no krane mi ha dato solo l'installazione... vediamo cosa viene subito dopo che scatta il divertimento
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            no krane mi ha dato solo l'installazione...ed è stato anche troppo generoso...
            vediamo cosa viene subito dopo che scatta il
            divertimentoCosa dovrebbe scattare dopo da farti divertire ?
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            l'how to e il forum
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            l'how to e il forumSe sei uno alle prima armi si,allo stesso modo di un utente windows..buffo eh ? :D
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            Le tue son solo parole senza fatti. Mettimi windows 7/8.1 a sinistra e linux a destra (scegli tu la distro) e fai lo stesso genere di cose su entrambi (parlando di desktop perchè sui server la superiorità di unix è indiscutibile). Quando hai finito contiamo quante volte si spacca uno e quante l'altro e il numero di howto che ti tocca leggere
          • Maya scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Le tue son solo parole senza fatti.

            Mettimi windows 7/8.1 a sinistra e linux a destra
            (scegli tu la distro) e fai lo stesso genere di
            cose su entrambi (parlando di desktop perchè sui
            server la superiorità di unix è indiscutibile).


            Quando hai finito contiamo quante volte si spacca
            uno e quante l'altro e il numero di howto che ti
            tocca
            leggerehttp://www.youtube.com/watch?v=-cB8vS6rUbY
          • Maya scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Maya
            - Scritto da: lscd

            Le tue son solo parole senza fatti.



            Mettimi windows 7/8.1 a sinistra e linux a
            destra

            (scegli tu la distro) e fai lo stesso genere
            di

            cose su entrambi (parlando di desktop perchè
            sui

            server la superiorità di unix è
            indiscutibile).





            Quando hai finito contiamo quante volte si
            spacca

            uno e quante l'altro e il numero di howto
            che
            ti

            tocca

            leggere

            http://www.youtube.com/watch?v=-cB8vS6rUbYMagari è il caso di mettere una spiegazione:FaceCap is realtime motion capture server for Autodesk Maya
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            bello ma è una pubblicità. Installiamolo su una distro e facciamolo funzionare senza che salti il 3d, l'x window, ecc.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            bello ma è una pubblicità. Installiamolo su una
            distro e facciamolo funzionare senza che salti il
            3d, l'x window,
            ecc.altre scuse ?
          • Commerciale Autodesk scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            bello ma è una pubblicità. Installiamolo su una
            distro e facciamolo funzionare senza che salti il
            3d, l'x window,
            ecc.Puoi ordinarlo da noi qua: http://www.autodesk.it/products/autodesk-maya/overview
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Le tue son solo parole senza fatti. e parli proprio tu ?
            Mettimi windows 7/8.1 a sinistra e linux a destra
            (scegli tu la distro) e fai lo stesso genere di
            cose su entrambi (parlando di desktop perchè sui
            server la superiorità di unix è indiscutibile).nel lontano 2006 .... http://www.youtube.com/watch?v=CYY-g6ionzM
            Quando hai finito contiamo quante volte si spacca
            uno e quante l'altro e il numero di howto che ti
            tocca
            leggerecome in questo caso ? http://www.youtube.com/watch?v=Yx9FgLr9oTk&list=PLCC2765138003F67F ?
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Le tue son solo parole senza fatti.
            Mettimi windows 7/8.1 a sinistra e linux a destra
            (scegli tu la distro) e fai lo stesso genere di
            cose su entrambi (parlando di desktop perchè sui
            server la superiorità di unix è indiscutibile).
            Quando hai finito contiamo quante volte si spacca
            uno e quante l'altro e il numero di howto che ti
            tocca leggereQuelli che ti stanno rispondendo questa prova l'hanno gia' fatta tante volte semplicemente usandolo, ed il risultato e' che NON sono tornati indietro a windows e sono tanto contenti di linux. Se non ci credi ma non sei in grado di installarti sun SO sul pc allora potresti provare a prendere lezioni e farti aiutare da qualcuno come hanno fatto sempre tutti fin dai tempi del dos
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: collione
            behe, ma puoi citarci qualche problema che linux
            ti ha dato, o dobbiamo crederti sulla
            parola?Onestamente linux di problemi non me ne da tanti perchè ho smesso di usarlo quando mi sono reso conto che per fare qualunque cosa, dal mettere su un sistema di sviluppo a configurare una stampante condivisa, richiedeva spesso di passare dalla shell. E quando la stessa cosa la fai su windows in 3 click, viene da chiederti perchè continui a farti del male...Ma anche quando non desse problemi in toto, il parco software di linux è troppo risicato rispetto a quello di windows. Ok, ci sono alternative più o meno valide di quasi qualunque cosa, ma non gli stessi software (mi viene da pensare a 3ds max e blender), per non parlare dei giochi.Dunque pochi vantaggi (il prezzo?) a fronte di molti svantaggi.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            ma poi sto prezzo non è 100000000000000000 euro.Basta perdere un giorno di lavoro (e quello costa parecchio) su linux ed ecco che la licenza di windows costa meno (ovviamente si parla sempre di desktop)
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            ma poi sto prezzo non è 100000000000000000 euro.Eh già è gratis :D
            Basta perdere un giorno di lavoro (e quello costa
            parecchio) su linuxSe sei una schiappa anche su windows,anzi è più il facile il contrario.
            ed ecco che la licenza di
            windows costa meno (ovviamente si parla sempre di
            desktop)Ed ecco che hai detto una gran stupidata...
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: lscd

            Basta perdere un giorno di lavoro (e

            quello costa parecchio) su linux
            Se sei una schiappa anche su windows,anzi
            è più il facile il contrario.E' che questa gente windows l'ha sempre e solo trovato preinstallato ed e' convinta che il pc si accenda e sia cosi'. Non hanno idea cosa voglia dire fare installazioni di so.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            E' che questa gente windows l'ha sempre e solo
            trovato preinstallato ed e' convinta che il pc si
            accenda e sia cosi'. Non hanno idea cosa voglia
            dire fare installazioni di
            so.Già,ma non riesco a capire il loro vanto mica informatica==windows.Non lo hanno mica scelto,lo hanno trovato installato e si sono adeguati,punto.Mi fanno ridere perchè magari hanno provato per 20 anni windows tra formattoni,rallentamenti di sistema e XXXXXX vari,poi hanno provato per qualche giorno la prima distro passata sotto mano e "E' no è difficile,non mi piace" ...ma dai su !!!Son proprio curioso di sapere quanto tempo hanno dato a Windows e quanto a Linux per dire certe scemenze.
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: krane

            E' che questa gente windows l'ha sempre

            e solo trovato preinstallato ed e'

            convinta che il pc si accenda e sia

            cosi'. Non hanno idea cosa voglia

            dire fare installazioni di so.
            Già,ma non riesco a capire il loro vanto
            mica informatica==windows.
            Non lo hanno mica scelto,lo hanno trovato
            installato e si sono adeguati,punto.Mi fanno
            ridere perchè magari hanno provato per 20 anni
            windows tra formattoni,rallentamenti di sistema e
            XXXXXX vari,poi hanno provato per qualche giorno
            la prima distro passata sotto mano e "E' no è
            difficile,non mi piace" ...ma dai su !!!
            Son proprio curioso di sapere quanto tempo hanno
            dato a Windows e quanto a Linux per dire certe
            scemenze.Sai quando prendi il bimbo in braccio mentre fai manovra con la macchina in cortile e gli fai tenere le mani sul volante, questo si esalta tutto credendo di aver guidato.Ecco, questi sono uguali, usano il pc e credono di saper tutto del problem solving per aver premuto uno "scarica driver automaticamente" che gli e' andato a finire bene su colabrodo.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: krane


            E' che questa gente windows l'ha sempre


            e solo trovato preinstallato ed e'


            convinta che il pc si accenda e sia


            cosi'. Non hanno idea cosa voglia


            dire fare installazioni di so.


            Già,ma non riesco a capire il loro vanto

            mica informatica==windows.

            Non lo hanno mica scelto,lo hanno trovato

            installato e si sono adeguati,punto.Mi fanno

            ridere perchè magari hanno provato per 20
            anni

            windows tra formattoni,rallentamenti di
            sistema
            e

            XXXXXX vari,poi hanno provato per qualche
            giorno

            la prima distro passata sotto mano e "E' no è

            difficile,non mi piace" ...ma dai su !!!

            Son proprio curioso di sapere quanto tempo
            hanno

            dato a Windows e quanto a Linux per dire
            certe

            scemenze.

            Sai quando prendi il bimbo in braccio mentre fai
            manovra con la macchina in cortile e gli fai
            tenere le mani sul volante, questo si esalta
            tutto credendo di aver
            guidato.

            Ecco, questi sono uguali, usano il pc e credono
            di saper tutto del problem solving per aver
            premuto uno "scarica driver automaticamente" che
            gli e' andato a finire bene su
            colabrodo.Il vantaggio di installare da riga di comando o di impostare le opzioni da un file di config quale sarebbe?Io al limite ci vedo lo svantaggio della perdita di tempo...Purtroppo non entrate nell'ottica che c'è gente che può avere bisogno di avere TUTTO configurabile da riga di comando fin nei minimi dettagli ed ha tempo da buttare per fare questo (magari perchè studente o magari perchè pagato per farlo). Altri hanno bisogno di un pc per lavorare, dove il tempo dedicato all'installazione di driver, configurazioni e menate varie deve essere ridotto al minimo.Per molti linari quest'ultimo caso non deve esistere. Il risultato è che il market share di linux è fermo piantato a percentuali a cifra singola da decenni e la scusa del preinstallato può giustificare solo in parte questo fallimento.Poi sono anche simpatici come le emorroidi a grappolo per un cowboy visto che si credono depositari del sapere e della conoscenza, quando al di là del proprio naso si rifiutano anche di guardarci e di riconoscere onestamente i fallimenti di linux in ambito desktop.
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane
            Il vantaggio di installare da riga di comando oInstallare da riga di comando ? Da quanto tempo non lo faccio...Lacrimuccia...A questo punto INSTALLARE da riga di comando puo' essere divertente per i nostalgici, oppure per installare windows 2012 senza interfaccia grafica immagino (non l'ho mai fatto).
            di impostare le opzioni da un file di config
            quale sarebbe?Il file config e' piu' efficente di un unico registro di configurazione in quanto danneggiando il registro si rovinano tutte le configurazioni, mentre se si rovina un file di configurazione ha problemi al massimo un programma.
            Io al limite ci vedo lo svantaggio della perdita
            di tempo...Se devo seguire un esempio via web per installarmi qualcosa e' molto piu' rapido ctr v ctr c in shell di 4 comandi o guardarsi un filmato per capire dove sono le icone o seguire lunghe e delirandi descrizionti tipo: fai doppioclick sul programma, spunta i flag x e y, poi vai sul menu' e cerca la voce...Sei piu' lento con il tuo sistema, chiunque conosce bene e sa usare fluidamente entrambi puo' dirlo.
            Purtroppo non entrate nell'ottica che c'è gente
            che può avere bisogno di avere TUTTO
            configurabile da riga di comando fin nei minimi
            dettagli ed ha tempo da buttare per fare questo
            (magari perchè studente o magari perchè pagato
            per farlo). Altri hanno bisogno di un pc per
            lavorare, dove il tempo dedicato
            all'installazione di driver, configurazioni e
            menate varie deve essere ridotto al minimo.Quidni linux, appunto.
            Per molti linari quest'ultimo caso non deve
            esistere.Per i linari la configurazione non esiste. L'hw si configura da solo, il desktop te lo prendi dall'instalalzione precedente, che hai da configurare ?
            Il risultato è che il market share di linux è
            fermo piantato a percentuali a cifra singola da
            decenni e la scusa del preinstallato può
            giustificare solo in parte questo fallimento.Analisti non sono d'accordo con te, ma ce ne faremo una ragione.
            Poi sono anche simpatici come le emorroidi a
            grappolo per un cowboy visto che si credono
            depositari del sapere e della conoscenza, quando
            al di là del proprio naso si rifiutano anche di
            guardarci e di riconoscere onestamente i
            fallimenti di linux in ambito desktop.Qui l'unico fallimento che vedo e' il tuo nel non essere riuscito ad andare piu' in la' di usare un SO preinstallato o al massimo recuperarlo con il suo CD di ripristino che qualcuno ha fatto apposta per chi non e' in grado di installare un SO, sia questo linux che windows.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            Analisti non sono d'accordo con te, ma ce ne
            faremo una
            ragione.Fonte? Wanna Marchi?

            Poi sono anche simpatici come le emorroidi a

            grappolo per un cowboy visto che si credono

            depositari del sapere e della conoscenza,
            quando

            al di là del proprio naso si rifiutano anche
            di

            guardarci e di riconoscere onestamente i

            fallimenti di linux in ambito desktop.

            Qui l'unico fallimento che vedo e' il tuo nel non
            essere riuscito ad andare piu' in la' di usare un
            SO preinstallato o al massimo recuperarlo con il
            suo CD di ripristino che qualcuno ha fatto
            apposta per chi non e' in grado di installare un
            SO, sia questo linux che
            windows.Se sei convinto di questo buon per te, che devo dirti...
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane

            Analisti non sono d'accordo con te, ma ce ne

            faremo una ragione.
            Fonte?
            Wanna Marchi?Queste sono le tue...


            Poi sono anche simpatici come le
            emorroidi
            a


            grappolo per un cowboy visto che si
            credono


            depositari del sapere e della
            conoscenza,

            quando


            al di là del proprio naso si rifiutano
            anche

            di


            guardarci e di riconoscere onestamente i


            fallimenti di linux in ambito desktop.



            Qui l'unico fallimento che vedo e' il tuo
            nel
            non

            essere riuscito ad andare piu' in la' di
            usare
            un

            SO preinstallato o al massimo recuperarlo
            con
            il

            suo CD di ripristino che qualcuno ha fatto

            apposta per chi non e' in grado di
            installare
            un

            SO, sia questo linux che

            windows.

            Se sei convinto di questo buon per te, che devo
            dirti...Guarda che e' tutto scritto li' da te. Il tuo fallimento in tentativi e tentativi dell'installazione, e non e' che si parla di progettare il cern eh, ma di installare un unix like che anche fosse da linea di comando c'e' il manuale non serve einstain.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: krane


            Analisti non sono d'accordo con te, ma
            ce
            ne


            faremo una ragione.


            Fonte?

            Wanna Marchi?

            Queste sono le tue...http://bit.ly/1c6TWMPhttp://www.w3schools.com/browsers/browsers_os.asphttp://www.netmarketshare.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=9&qpcustom=Mac,Windows,Linux&sample=36&qpsp=2008&qpnp=6&qptimeframe=YLa scusa standard del preinstallato (anche in azienda aaaaahahahaha) te la fornisco gratis, suvvia
            Guarda che e' tutto scritto li' da te. Il tuo
            fallimento in tentativi e tentativi
            dell'installazione, e non e' che si parla di
            progettare il cern eh, ma di installare un unix
            like che anche fosse da linea di comando c'e' il
            manuale non serve
            einstain.Non è che ho difficoltà ad installarlo, è che una volta installato per cosa lo uso? Quale vantaggio mi darebbe? Nel mio caso nessuno, dunque a che pro perdere tempo?
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: egixe


            - Scritto da: krane



            Analisti non sono d'accordo con
            te,
            ma

            ce

            ne



            faremo una ragione.




            Fonte?


            Wanna Marchi?



            Queste sono le tue...

            http://bit.ly/1c6TWMP
            http://www.w3schools.com/browsers/browsers_os.asp
            http://www.netmarketshare.com/operating-system-mar

            La scusa standard del preinstallato (anche in
            azienda aaaaahahahaha) te la fornisco gratis,
            suvvia


            Guarda che e' tutto scritto li' da te. Il tuo

            fallimento in tentativi e tentativi

            dell'installazione, e non e' che si parla di

            progettare il cern eh, ma di installare un
            unix

            like che anche fosse da linea di comando
            c'e'
            il

            manuale non serve

            einstain.

            Non è che ho difficoltà ad installarlo, è che una
            volta installato per cosa lo uso? Quale vantaggio
            mi darebbe? Nel mio caso nessuno, dunque a che
            pro perdere tempo?Ma se nel tuo caso sai gia' che non ti servirebbe perche' lo vorresti installare ? Mi sembri solo invidioso che gli altri usano qualcosa che tu non puoi usare.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???

            Ma se nel tuo caso sai gia' che non ti servirebbe
            perche' lo vorresti installare ? Mi sembri solo
            invidioso che gli altri usano qualcosa che tu non
            puoi
            usare.Questo è un classico credo linaro. Tutti possono usare linux a patto di spenderci tempo ma nessuno è invidioso di linux. Si invidiano i soldi, le donne, il lavoro,la fortuna, ecc. ma linux proprio no (e nemmeno windows o os x)
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd

            Ma se nel tuo caso sai gia' che non ti
            servirebbe

            perche' lo vorresti installare ? Mi sembri
            solo

            invidioso che gli altri usano qualcosa che
            tu
            non

            puoi

            usare.

            Questo è un classico credo linaro. Tutti possono
            usare linux a patto di spenderci tempo ma nessuno
            è invidioso di linux. Si invidiano i soldi, le
            donne, il lavoro,la fortuna, ecc. ma linux
            proprio no (e nemmeno windows o os
            x)Ma infatti si invidia la capacita' di installare e gestire un SO, cosa che evidentemente tu non sai fare mentre molti con cui stai parlando si.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Onestamente linux di problemi non me ne da tanti
            perchè ho smesso di usarlo quando mi sono reso
            conto che non vuoi imparare ...
            E quando la stessa cosa la fai su
            windows in 3 click, viene da chiederti perchè
            continui a farti del
            male...che pensiero limtato...
            Ma anche quando non desse problemi in toto, il
            parco software di linux è troppo risicato
            rispetto a quello di windows.Eh beh certo su windows installi un programma al giorno :DSu Linux puoi usare una buona parte del software per windows se proprio non riesci a farne a meno.
            Ok, ci sono
            alternative più o meno valide di quasi qualunque
            cosa, ma non gli stessi software (mi viene da
            pensare a 3ds max e blender)Appunto hai Blender e hai altri software controparte,non sono identici al 100% ? Oh cavolo domani non sorgerà il sole...
            per non parlare dei
            giochi.Perchè Linux non è nato per i giochi,ha una storia diversa rispetto a Windows....I giochi su windows usano Direct X,OpenGL su Linux.Se vuoi un pò di giochi di windows possono anche funzionare sotto Linux.
            Dunque pochi vantaggi (il prezzo?) a fronte di
            molti
            svantaggi.Allora non hai capito veramente niente...
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: collione

            behe, ma puoi citarci qualche problema

            che linux ti ha dato, o dobbiamo crederti

            sulla parola?
            Onestamente linux di problemi non me ne da tanti
            perchè ho smesso di usarlo quando mi sono reso
            conto che per fare qualunque cosa, dal mettere su
            un sistema di sviluppo a configurare una
            stampante condivisa, richiedeva spesso di passare
            dalla shell. E quando la stessa cosa la fai su
            windows in 3 click, viene da chiederti perchè
            continui a farti del male...Probabilmente perche' non si perde i pezzi a caso come windows, abbiam 3 ticket aperti qua con una nota marca di stampanti perche' su 7 i si perdono a caso oppure fanno accessi di rete fino a bloccare la loghin dell'utente (rotfl)
            Ma anche quando non desse problemi in toto, il
            parco software di linux è troppo risicato
            rispetto a quello di windows. Ok, ci sono
            alternative più o meno valide di quasi qualunque
            cosa, ma non gli stessi software (mi viene da
            pensare a 3ds max e blender), per non parlare dei
            giochi.Funziona.Tanto io chiedo a una macchina e questo ottengo.
            Dunque pochi vantaggi (il prezzo?) a fronte di
            molti svantaggi.Ad esempio io preferisco pochi vantaggi sicuri a fronte di instabilita' randomiche.
          • il terribile sgabbio delle nevi scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: collione

            behe, ma puoi citarci qualche problema che
            linux

            ti ha dato, o dobbiamo crederti sulla

            parola?

            Onestamente linux di problemi non me ne da tanti
            perchè ho smesso di usarlo quando mi sono reso
            conto che per fare qualunque cosa, dal mettere su
            un sistema di sviluppo a configurare una
            stampante condivisa, richiedeva spesso di passare
            dalla shell. E quando la stessa cosa la fai su
            windows in 3 click, viene da chiederti perchè
            continui a farti del
            male...
            Ma anche quando non desse problemi in toto, il
            parco software di linux è troppo risicato
            rispetto a quello di windows. Ok, ci sono
            alternative più o meno valide di quasi qualunque
            cosa, ma non gli stessi software (mi viene da
            pensare a 3ds max e blender), per non parlare dei
            giochi.
            Dunque pochi vantaggi (il prezzo?) a fronte di
            molti
            svantaggi.che figura di palta, svigoli e t'arrampichi sugli specchi povero fanboy.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Ti sbagli. Ho, mio malgrado, dovuto avere a che
            fare con linux.Windows te lo sei ritrovato installato si o no? Lo hai scelto si o no ?Non hai risposto
            Ci ho provato anche a farmelo
            piacere, dai tempi della
            mandrake.fartelo piacere ? allora sei negato ...
            Sempre lo stesso risultato, cd nel cestino e
            tornavo a windowsperchè sei negato e perchè hai passato un'intera vita su windows e quindi la tua mente si è conformata a quel sistema.10 anni con windows e poi 2 giorni con Linux e rinunci...WOW
            Con buona pace della
            semplicità (aaaahahahaha)c'è poco da ridere sulla tua incapacità di non saper gestire un Os che non sia windows ...
            stabilità e balle
            varie che quell'oceano di utenti linux
            (aaaaaahahaha) racconta sul
            pinguino.Stabilità è sempre stato un punto fermo di Linux,vallo a raccontare a qualcun'altro ...
            No, perchè linux nonostante il prezzo, la
            stabilità e le mirabolanti feature non se lo fila
            nessuno.Linux ( o meglio le distribuzioni) viene aggiornato continuamente così come il kernel,non come windows che da qui alla fine del supporto rimarrà sempre lo stessowindows già con 40-50 processi incomincia a boccheggiare e devi avere una buona dotazione di Ram,nonostante questo il rallentamento è evidente. Su Linux è normale avere 60 o più processi ed è molto più efficiente nella RamPer usare bene l'ultimo windows alla faccia che non sfoltisci servizi,ti affidi a tool di terze parti (chissà perchè),e lo installi su hardware di ultima generazione,così non noti quanto è inefficiente.Siamo nel 2014 e c'è ancora quella XXXXXta del registro di sistema,il problema della deframmentazione e il supporto a solo 2 file system ...E windows lo paghi eh,ed è più limitato di un sistema open pensa un pò ...
            Anche in ambito aziendale, dove il
            preinstallato conta meno di
            zero.perchè in ambito aziendale non c'è il preinstallato,vero ? :D
            Che tu ci creda o no, è così. A parte le facoltà
            informatichenon serve andare oltre ...
            Avendo lavorando in società di consulenza e
            vedendo come si portano avanti i progetti specie
            nell P.A., non stento a crederci. La
            responsabilità non è del S.O. però.
            ;)Ma come se è windows la colpa è dell'utente,se è Linux la colpa è del sistema operativo ....ora si che sei più credibile :D
            Checchè se ne dica, windows adesso è stabile.Certo rispetto a windows 98 :D
            Certo, se è il problema è tra monitor e sedia,
            hai problemi su windows come su
            linux.Ecco,ti sei autonominato...
            E le aziende lo hanno anche preinstallato?nooooooooooooooooooooo,mai sucXXXXX proprio ....
            Non
            risparmierebbero usando
            linux?CErto,ma sai com'è vengono da 20 anni di monopolio windows, è difficile per loro ...
            Si, lo abbiamo capito che è vent'anni che
            frignate su sta cosa del preinstallatoLo abbiamo capito che sono 20 anni che vi pavoneggiate per qualcosa che vi ritrovate già installato,non una scelta dell'utente.
            Hanno
            fatto anche sistemi con linux preinstallato cheNon mi risuta minimamente che li abbiano venduti nello stesso numero di windows,tu ovviamente hai prove del contrario,giusto ? :D
            hanno venduto 3 pezzi e poi lo hanno tolto dal
            listino per non fare
            figuracce.Vuoi vedere una figuraccia ?Vista e Win 8,che strano non sono di Ms ? :D
            Per male che vada, sempre anni avanti a linux.Per mal che vada sono stati dei flop,ed erano a pagamento.Sempre avanti a Linux ? Muahahaha,certo prova ad installare win 8 su un sistema del 2003-2005 e poi vedi com'è avanti :DProva ad installare windows su una microSD o a farlo funzionare in live,oppure ad accedere ad una partizione che non sia Fat e NTFS,oppure ad installarlo ed usarlo senza un DEProva ad usarlo fermandogli il servizio della deframmetazione automatica,ti voglio vedere già dopo una settimana come è avanti il tuo sistema preferito :D
            Se mio nonno avesse avuto i cingoli sarebbe stato
            un M1
            Abrams.Si bravo non rispondere che è meglio.
            Sarà. Su windows non avrei avuto problemi a fare
            una cosa simile e siccome è il risultato che
            conta...Muahahah,ora mi dici come lo fai su un qualsiasi windows dai ;)Intanto http://www.chimerarevo.com/linux/shell-comando-dd/Eh sono cose estremamente difficili :D :D :D
            L'unico modo che hai di beccarti un virus con
            linux ormai è installarlo a
            manina.e da quando gli .exe girano normalmente su Linux ? :D
            Sarà. Ma si trattava di fare un backup, mica di
            ripartizionare 3 dischi in stripping.Dimmi come lo fai con windows,son curioso :D
            Se anche
            operazioni di sto tipo possono portare a
            risultati
            catastrofici...se non ne capisci niente fotti anche un'installazione DOS eh ...
            E' così che tu ci creda o no. "explorer.exe ha
            smesso di funzionare" non si vede più dai tempi
            di xp. Fatto salvo l'utente che installa
            bloatware, spyware &
            co...Pronto ? avevi detto che non lo vedi da 10 anni,XP rientra in questo lasso di tempo...almeno non fregarti con le tue mani :D

            Considerando che ci puoi far girare tramite

            interprete anche programmi

            windows.....

            Una passeggiata.Eh si è difficilissimo :D
            Mica mi è avversario, solamente che dal punto di
            vista desktop non tiene il passo con
            windows.Solamente che non hai competenza in materia e fai il giochetto "windows è migliore" senza neanche conoscere bene quest'ultimo,pensa un pò.
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe


            Ti sbagli. Ho, mio malgrado, dovuto

            avere a che fare con linux.
            Windows te lo sei ritrovato installato si o no?
            Lo hai scelto si o no ?
            Non hai rispostoLa risposta mi sembra palese, dubito sia in grado di installarsi un windows se non dal cd di ripristino.Il resto te lo quoto tutto.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: egixe




            Ti sbagli. Ho, mio malgrado, dovuto


            avere a che fare con linux.


            Windows te lo sei ritrovato installato si o
            no?

            Lo hai scelto si o no ?

            Non hai risposto

            La risposta mi sembra palese, dubito sia in grado
            di installarsi un windows se non dal cd di
            ripristino.
            Il resto te lo quoto tutto.Sisi, certo.
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Etype


            - Scritto da: egixe






            Ti sbagli. Ho, mio malgrado,
            dovuto




            avere a che fare con linux.




            Windows te lo sei ritrovato installato
            si
            o

            no?


            Lo hai scelto si o no ?


            Non hai risposto



            La risposta mi sembra palese, dubito sia in
            grado

            di installarsi un windows se non dal cd di

            ripristino.

            Il resto te lo quoto tutto.
            Sisi, certo.Grazie della conferma.
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe
            Windows te lo sei ritrovato installato si o no?
            Lo hai scelto si o no
            ?
            Non hai rispostoSempre assemblato a manina i miei pc, dunque mai preinstallato. ;)Mai avuto un notebook mio, al limite quello aziendale.Di licenze avrò speso una XXXXXXXta in 20 anni. Tra l'altro gli ultimi 10 li ho fatti sfruttando le licenze msdnaa e windows 8 l'ho pagato 15.Penso di aver pagato tutto con 2 giornate lavorative. Molte di più ne ho spese per far girare linux senza risultati soddisfacenti per le mie esigenze.
            fartelo piacere ? allora sei negato ...Linux non mi serve = sono negato. Seems legit.
            perchè sei negato e perchè hai passato un'intera
            vita su windows e quindi la tua mente si è
            conformata a quel
            sistema.
            10 anni con windows e poi 2 giorni con Linux e
            rinunci...WOWSemplicemente con linux NON posso fare quello che faccio con windows, o per farlo dovrei ricorrere a soluzioni rattoppate che mi causerebbero più problemi che altro. E siccome windows, che ti piaccia o no, da vent'anni non mi ha deluso come linux, per quale motivo dovrei cambiare?
            c'è poco da ridere sulla tua incapacità di non
            saper gestire un Os che non sia windows
            ...FotteXXXX di gestire un SO. Io ci devo lavorare e deve fare quello che serve a me. Non voglio imparare a gestire un altro SO.
            Stabilità è sempre stato un punto fermo di
            Linux,vallo a raccontare a qualcun'altro
            ...Non su desktop, dove rischi di sXXXXXXXre qualcosa anche ad aggiornare un driver.
            Linux ( o meglio le distribuzioni) viene
            aggiornato continuamente così come il kernel,non
            come windows che da qui alla fine del supporto
            rimarrà sempre lo
            stesso
            windows già con 40-50 processi incomincia a
            boccheggiare e devi avere una buona dotazione di
            Ram,nonostante questo il rallentamento è
            evidente. Su Linux è normale avere 60 o più
            processi ed è molto più efficiente nella
            Ram
            Per usare bene l'ultimo windows alla faccia che
            non sfoltisci servizi,ti affidi a tool di terze
            parti (chissà perchè),e lo installi su hardware
            di ultima generazione,così non noti quanto è
            inefficiente.Siamo nel 2014 e c'è ancora quella
            XXXXXta del registro di sistema,il problema della
            deframmentazione e il supporto a solo 2 file
            system
            ...
            E windows lo paghi eh,ed è più limitato di un
            sistema open pensa un pò
            ...Lo uso in maniera abbastanza pesante su phenom II 3 core con 4 gb di ram comprato usato 3 anni fa per 150, non capisco di cosa parli.
            perchè in ambito aziendale non c'è il
            preinstallato,vero ?
            :DSai come funzionano gli ordini di hardware in azienda, no? Chiedi quello che vuoi al fornitore e lui te lo da, le licenze MS sono facoltative e normalmente si comprano a parte perchè in ambito aziendale puoi usufruire di sconti e contratti particolari.

            Che tu ci creda o no, è così. A parte le
            facoltà

            informatiche

            non serve andare oltre ...Hai una visione piuttosto limitata della realtà...
            Ma come se è windows la colpa è dell'utente,se è
            Linux la colpa è del sistema operativo ....ora si
            che sei più credibile
            :DTi rendi conto che incolpavi un SO per inefficienze di un'applicazione, vero?

            Non

            risparmierebbero usando

            linux?

            CErto,ma sai com'è vengono da 20 anni di
            monopolio windows, è difficile per loro
            ...Solita scusa...

            Hanno

            fatto anche sistemi con linux preinstallato
            che

            Non mi risuta minimamente che li abbiano venduti
            nello stesso numero di windows,tu ovviamente hai
            prove del contrario,giusto ?
            :DVisto il market share? Un sucXXXXXne direi!
            Per mal che vada sono stati dei flop,ed erano a
            pagamento.
            Sempre avanti a Linux ? Muahahaha,certo prova ad
            installare win 8 su un sistema del 2003-2005 e
            poi vedi com'è avanti
            :D
            Prova ad installare windows su una microSD o a
            farlo funzionare in live,oppure ad accedere ad
            una partizione che non sia Fat e NTFS,oppure ad
            installarlo ed usarlo senza un
            DE
            Prova ad usarlo fermandogli il servizio della
            deframmetazione automatica,ti voglio vedere già
            dopo una settimana come è avanti il tuo sistema
            preferito
            :DHo installato 7 su un centrino single core con 1 gb di ram. Non lo uso per farci girare visual studio, ma di andare va. Il resto sono cose che in un modo o in un altro si fanno, versioni live usb comprese. Usarlo senza DE poi non ho idea a cosa possa servire nel 2014, specie in ambito desktop.
            Muahahah,ora mi dici come lo fai su un qualsiasi
            windows dai
            ;)Pannello di controllo
            crea unità di ripristino. ;) Muahahah
            se non ne capisci niente fotti anche
            un'installazione DOS eh
            ...Linux dipende troppo dalla shell, che non è intuitiva e richiede più tempo per usarla, fosse anche per conoscere le varie opzioni e parametri dei comandi. Ed il tempo che passo a pulciarmi ste opzioni non me lo pagherebbe nessuno.


            Considerando che ci puoi far girare
            tramite


            interprete anche programmi


            windows.....



            Una passeggiata.

            Eh si è difficilissimo :DUtilissimo installare linux per far girare programmi windows. :D
            Solamente che non hai competenza in materia e fai
            il giochetto "windows è migliore" senza neanche
            conoscere bene quest'ultimo,pensa unNo, come dicevo prima windows fa quello che mi serve, bene ed in breve tempo. Meno tempo impiego a fare una cosa, più tempo libero ho.
          • il terribile sgabbio delle nevi scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: egixe


            Windows te lo sei ritrovato installato si o
            no?

            Lo hai scelto si o no

            ?

            Non hai risposto

            Sempre assemblato a manina i miei pc, dunque mai
            preinstallato.
            ;)
            Mai avuto un notebook mio, al limite quello
            aziendale.
            Di licenze avrò speso una XXXXXXXta in 20 anni.
            Tra l'altro gli ultimi 10 li ho fatti sfruttando
            le licenze msdnaa e windows 8 l'ho pagato
            15.
            Penso di aver pagato tutto con 2 giornate
            lavorative. Molte di più ne ho spese per far
            girare linux senza risultati soddisfacenti per le
            mie
            esigenze.


            fartelo piacere ? allora sei negato ...

            Linux non mi serve = sono negato. Seems legit.


            perchè sei negato e perchè hai passato
            un'intera

            vita su windows e quindi la tua mente si è

            conformata a quel

            sistema.

            10 anni con windows e poi 2 giorni con Linux
            e

            rinunci...WOW

            Semplicemente con linux NON posso fare quello che
            faccio con windows, o per farlo dovrei ricorrere
            a soluzioni rattoppate che mi causerebbero più
            problemi che altro. E siccome windows, che ti
            piaccia o no, da vent'anni non mi ha deluso come
            linux, per quale motivo dovrei
            cambiare?


            c'è poco da ridere sulla tua incapacità di
            non

            saper gestire un Os che non sia windows

            ...

            FotteXXXX di gestire un SO. Io ci devo lavorare e
            deve fare quello che serve a me. Non voglio
            imparare a gestire un altro
            SO.



            Stabilità è sempre stato un punto fermo di

            Linux,vallo a raccontare a qualcun'altro

            ...

            Non su desktop, dove rischi di sXXXXXXXre
            qualcosa anche ad aggiornare un driver.



            Linux ( o meglio le distribuzioni) viene

            aggiornato continuamente così come il
            kernel,non

            come windows che da qui alla fine del
            supporto

            rimarrà sempre lo

            stesso

            windows già con 40-50 processi incomincia a

            boccheggiare e devi avere una buona
            dotazione
            di

            Ram,nonostante questo il rallentamento è

            evidente. Su Linux è normale avere 60 o più

            processi ed è molto più efficiente nella

            Ram

            Per usare bene l'ultimo windows alla faccia
            che

            non sfoltisci servizi,ti affidi a tool di
            terze

            parti (chissà perchè),e lo installi su
            hardware

            di ultima generazione,così non noti quanto è

            inefficiente.Siamo nel 2014 e c'è ancora
            quella

            XXXXXta del registro di sistema,il problema
            della

            deframmentazione e il supporto a solo 2 file

            system

            ...

            E windows lo paghi eh,ed è più limitato di un

            sistema open pensa un pò

            ...

            Lo uso in maniera abbastanza pesante su phenom II
            3 core con 4 gb di ram comprato usato 3 anni fa
            per 150, non capisco di cosa
            parli.


            perchè in ambito aziendale non c'è il

            preinstallato,vero ?

            :D

            Sai come funzionano gli ordini di hardware in
            azienda, no? Chiedi quello che vuoi al fornitore
            e lui te lo da, le licenze MS sono facoltative e
            normalmente si comprano a parte perchè in ambito
            aziendale puoi usufruire di sconti e contratti
            particolari.



            Che tu ci creda o no, è così. A parte le

            facoltà


            informatiche



            non serve andare oltre ...

            Hai una visione piuttosto limitata della realtà...


            Ma come se è windows la colpa è
            dell'utente,se
            è

            Linux la colpa è del sistema operativo
            ....ora
            si

            che sei più credibile

            :D

            Ti rendi conto che incolpavi un SO per
            inefficienze di un'applicazione,
            vero?



            Non


            risparmierebbero usando


            linux?



            CErto,ma sai com'è vengono da 20 anni di

            monopolio windows, è difficile per loro

            ...

            Solita scusa...



            Hanno


            fatto anche sistemi con linux
            preinstallato

            che



            Non mi risuta minimamente che li abbiano
            venduti

            nello stesso numero di windows,tu ovviamente
            hai

            prove del contrario,giusto ?

            :D
            Visto il market share? Un sucXXXXXne direi!


            Per mal che vada sono stati dei flop,ed
            erano
            a

            pagamento.

            Sempre avanti a Linux ? Muahahaha,certo
            prova
            ad

            installare win 8 su un sistema del 2003-2005
            e

            poi vedi com'è avanti

            :D

            Prova ad installare windows su una microSD o
            a

            farlo funzionare in live,oppure ad accedere
            ad

            una partizione che non sia Fat e NTFS,oppure
            ad

            installarlo ed usarlo senza un

            DE

            Prova ad usarlo fermandogli il servizio della

            deframmetazione automatica,ti voglio vedere
            già

            dopo una settimana come è avanti il tuo
            sistema

            preferito

            :D
            Ho installato 7 su un centrino single core con 1
            gb di ram. Non lo uso per farci girare visual
            studio, ma di andare va. Il resto sono cose che
            in un modo o in un altro si fanno, versioni live
            usb comprese. Usarlo senza DE poi non ho idea a
            cosa possa servire nel 2014, specie in ambito
            desktop.


            Muahahah,ora mi dici come lo fai su un
            qualsiasi

            windows dai

            ;)
            Pannello di controllo
            crea unità di
            ripristino. ;)
            Muahahah


            se non ne capisci niente fotti anche

            un'installazione DOS eh

            ...
            Linux dipende troppo dalla shell, che non è
            intuitiva e richiede più tempo per usarla, fosse
            anche per conoscere le varie opzioni e parametri
            dei comandi. Ed il tempo che passo a pulciarmi
            ste opzioni non me lo pagherebbe
            nessuno.




            Considerando che ci puoi far girare

            tramite



            interprete anche programmi



            windows.....





            Una passeggiata.



            Eh si è difficilissimo :D

            Utilissimo installare linux per far girare
            programmi windows.
            :D


            Solamente che non hai competenza in materia
            e
            fai

            il giochetto "windows è migliore" senza
            neanche

            conoscere bene quest'ultimo,pensa un

            No, come dicevo prima windows fa quello che mi
            serve, bene ed in breve tempo. Meno tempo impiego
            a fare una cosa, più tempo libero
            ho.0/10
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: egixe
            Linux non mi serve = sono negato. Seems legit.Che tu sia negato e' palese, che non ti possa servire non lo puoi sapere visto che non sei mai riuscito a configurartene uno a quanto dici.
            Semplicemente con linux NON posso fare quello che
            faccio con windows, o per farlo dovrei ricorrere
            a soluzioni rattoppate che mi causerebbero più
            problemi che altro.E cioe' ? Ancora non ci hai detto che fai con 'sto windows.
            FotteXXXX di gestire un SO. Io ci devo lavorare e
            deve fare quello che serve a me. Non voglio
            imparare a gestire un altro SO.Il motivo principale di soddisfazione per cui quelli che sono passati a linux e' proprio che non devi gestire il SO, questo una volta installato e configurato funziona senza dare piu' problemi a tempo indeterminato, niente manutenzione defrag caz maz, e' quasi noioso a volte (rotfl)
            No, come dicevo prima windows fa quello che mi
            serve, bene ed in breve tempo. Meno tempo impiego
            a fare una cosa, più tempo libero ho.Non hai idea di cosa voglia dire usare un SO serio, ma pazienza, in fondo sei tu a perderlo dietro a defrag, scansioni antivirus, riavvi eterni per installare le patch, driver che si perdono ecc ecc...
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: Etype


            - Scritto da: egixe


            Linux non mi serve = sono negato. Seems
            legit.

            Che tu sia negato e' palese, che non ti possa
            servire non lo puoi sapere visto che non sei mai
            riuscito a configurartene uno a quanto
            dici.E si, sono negato. ;) Hai ragione.

            Semplicemente con linux NON posso fare
            quello
            che

            faccio con windows, o per farlo dovrei
            ricorrere

            a soluzioni rattoppate che mi causerebbero
            più

            problemi che altro.

            E cioe' ? Ancora non ci hai detto che fai con
            'sto
            windows.Principalmente programmazione, videogames, e tutta una serie di varie ed eventuali che su linux mi porterebbe via del tempo solo a capire come sostituirle. E visto che quel tempo non me lo pagherebbe nessuno e visto che mi trovo benone su windows, non vedo motivo di cambiare...

            FotteXXXX di gestire un SO. Io ci devo
            lavorare
            e

            deve fare quello che serve a me. Non voglio

            imparare a gestire un altro SO.

            Il motivo principale di soddisfazione per cui
            quelli che sono passati a linux e' proprio che
            non devi gestire il SO, questo una volta
            installato e configurato funziona senza dare piu'
            problemi a tempo indeterminato, niente
            manutenzione defrag caz maz, e' quasi noioso a
            volte
            (rotfl)E per giocarci che faccio? Visual studio ci gira? E 3dsMax?Potrei prenderlo in considerazione se mi servisse solo il browser, altrimenti come dicevo è una perdita di tempo per me.

            No, come dicevo prima windows fa quello che
            mi

            serve, bene ed in breve tempo. Meno tempo
            impiego

            a fare una cosa, più tempo libero ho.

            Non hai idea di cosa voglia dire usare un SO
            serio, ma pazienza, in fondo sei tu a perderlo
            dietro a defrag, scansioni antivirus, riavvi
            eterni per installare le patch, driver che si
            perdono ecc
            ecc...Sei rimasto fermo a windows 98 vedo. Complimenti ;)Defrag non ne faccio da anni, idem per le scansioni antivirus. Su un phenom II con hard disk a manovella non noto rallentamenti. Saltuariamente mi capita di spegnerlo per non lasciarlo acceso a consumare corrente e se ha bisogno si installa gli aggiornamenti. Un gran fastidio, non c'è che dire.Hai ragione, dovrei prendere un manuale e studiare linux, così andrei a lavorare in un'azienda che usa linux sui desktop o potrei fare software che girano su linux per sfruttare il suo popoloso mercato. Se poi linux è serio solo perchè devi fare le robe da riga di comando altrimenti rischi di sXXXXXXXre tutto, allora hei, abbiamo un vincitore!
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane


            Semplicemente con linux NON posso fare

            quello

            che


            faccio con windows, o per farlo dovrei

            ricorrere


            a soluzioni rattoppate che mi
            causerebbero

            più


            problemi che altro.



            E cioe' ? Ancora non ci hai detto che fai con

            'sto

            windows.
            Principalmente programmazione, videogames, e
            tutta una serie di varie ed eventuali che su
            linux mi porterebbe via del tempo solo a capire
            come sostituirle. E visto che quel tempo non me
            lo pagherebbe nessuno e visto che mi trovo benone
            su windows, non vedo motivo di cambiare...Allora vedi che lo conosci il motivo per cui non vuoi passare a linux ? Non hai voglia di cambiare, spiace per te perche' windows e' meno comodo per molte cose, inoltre se passassi a linux mi spieghi come faresti a testare il software che fai ? Su VM ? Ma mon essere ridicolo.Piuttosto visto che sei del mestiere ti faccio una domanda cui saprai sicuramente rispondere con ovvieta': ho visto che nvidia sta portando i suoi strumenti di sviluppo su steam, questi sono: VisualFX SDK, PhysX SDK, Core SDK, the full Game Compute library and Graphics Library, and Optix SDK.Mi sai dire se e' il CUDA completo che c'e' in windwos o se manca ancora qualcosa ?
            E per giocarci che faccio? Visual studio ci gira?
            E 3dsMax?Se vuoi che visual studio giri su un sistema non microsoft devi chiedere a micrsoft, so che sotto wine gira ma se devi sviluppare per un so specifico ti conviene per comodita' lavorare su quel so.Se devi sviluppare multipiattaforma invece conviene la piattaforma piu' stabile ed efficiente, ma non e' il caso dei programmatori windows/.
            Potrei prenderlo in considerazione se mi servisse
            solo il browser, altrimenti come dicevo è una
            perdita di tempo per me.Certo se il tuo lavoro e' programmare giochi per windows e' darsi una martellata sui cogli, e' come voler programmare per linux sotto windows, ti devi installare tante di quelle lib che la situazione diventa imbarazzante per il so ospite.
            Sei rimasto fermo a windows 98 vedo. Complimenti
            ;)Giusto ieri mi si e' suicidato windows 8 che avevo installato un paio di mesi fa, suicidatosi per un aggiornamento. Ho installato 7 al posto perche' era gia' la terza volta che tentava il suicidio (rotfl)
            Defrag non ne faccio da anni, idem per le
            scansioni antivirus.Che lo faccia in automatico non vuol dire che non la fai, vuol dire che la fa in automatico, e se non accendi windows tutti i giorni questi si accumulano fino a renderlo inusabile per una mezz'ora dopo che lo riavvi dopo un paio di settimane spento. Win 8 in questo senso e' ancora peggio.Il che e' anche tragico quanto si tengono volumi di pc dei consulenti un po' li; sulle macchine con 8 le dobbiamo accendere un'oretta prima che arrivi il consulente perche' altrimeni prima che riesca a loggarsi passa appunto... un'ora. Inoltre in quella fase il rischio di morte e' altissimo, ne ho visti morire sai quanti cosi' ad aggiornarsi ?E' tragico !!! Colleghi allestero sono arrivati a tenerne di scorta per quando muoiono durante gli aggiornamenti !
            Su un phenom II con hard disk a manovella
            non noto rallentamenti.E come fai a dirlo ? Io che uso un so che non fa di queste cose posso dirlo e ti dico che rallenta, soprattutto se stai facendo un uso instensivo della macchina che puo' essere anche solo il pesantissimo outlook + qualche desktop remoto aperto.
            Saltuariamente mi capita di spegnerlo per non
            lasciarlo acceso a consumare corrente e se ha
            bisogno si installa gli aggiornamenti. Un gran
            fastidio, non c'è che dire.
            Hai ragione, dovrei prendere un manuale e
            studiare linux, così andrei a lavorare in
            un'azienda che usa linux sui desktop o potrei
            fare software che girano su linux per sfruttare
            il suo popoloso mercato.
            Se poi linux è serio solo perchè devi fare le
            robe da riga di comando altrimenti rischi di
            sXXXXXXXre tutto, allora hei, abbiamo un
            vincitore!Linux e' serio perche come fai le fai le cose funzionano, sia da linea di comando che da interfaccia grafica. Questo non si puo' dire altrettanto di windows.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???


            Linux e' serio perche come fai le fai le cose
            funzionano, sia da linea di comando che da
            interfaccia grafica. Questo non si puo' dire
            altrettanto di
            windows.Esiste powershell
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd



            Linux e' serio perche come fai le fai le cose

            funzionano, sia da linea di comando che da

            interfaccia grafica. Questo non si puo' dire

            altrettanto di

            windows.

            Esiste powershellHai mai provato ad installare un windows server 2012 senza interfaccia grafica tutto in remoto ? E' divertente sai ?
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            si parlava di desktop. I sistemi server sono lavoro da sistemisti
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            si parlava di desktop. I sistemi server
            sono lavoro da sistemistiLascia parlare i grandi su...
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Esiste powershellbellissimo :D
          • egixe scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: krane




            Semplicemente con linux NON posso
            fare


            quello


            che



            faccio con windows, o per farlo
            dovrei


            ricorrere



            a soluzioni rattoppate che mi

            causerebbero


            più



            problemi che altro.





            E cioe' ? Ancora non ci hai detto che
            fai
            con


            'sto


            windows.


            Principalmente programmazione, videogames, e

            tutta una serie di varie ed eventuali che su

            linux mi porterebbe via del tempo solo a
            capire

            come sostituirle. E visto che quel tempo non
            me

            lo pagherebbe nessuno e visto che mi trovo
            benone

            su windows, non vedo motivo di cambiare...

            Allora vedi che lo conosci il motivo per cui non
            vuoi passare a linux ? Non hai voglia di
            cambiare, spiace per te perche' windows e' meno
            comodo per molte cose, inoltre se passassi a
            linux mi spieghi come faresti a testare il
            software che fai ? Su VM ? Ma mon essere
            ridicolo.

            Piuttosto visto che sei del mestiere ti faccio
            una domanda cui saprai sicuramente rispondere con
            ovvieta': ho visto che nvidia sta portando i suoi
            strumenti di sviluppo su steam, questi sono:
            VisualFX SDK, PhysX SDK, Core SDK, the full Game
            Compute library and Graphics Library, and Optix
            SDK.

            Mi sai dire se e' il CUDA completo che c'e' in
            windwos o se manca ancora qualcosa
            ?


            E per giocarci che faccio? Visual studio ci
            gira?

            E 3dsMax?

            Se vuoi che visual studio giri su un sistema non
            microsoft devi chiedere a micrsoft, so che sotto
            wine gira ma se devi sviluppare per un so
            specifico ti conviene per comodita' lavorare su
            quel
            so.

            Se devi sviluppare multipiattaforma invece
            conviene la piattaforma piu' stabile ed
            efficiente, ma non e' il caso dei programmatori
            windows/.


            Potrei prenderlo in considerazione se mi
            servisse

            solo il browser, altrimenti come dicevo è una

            perdita di tempo per me.

            Certo se il tuo lavoro e' programmare giochi per
            windows e' darsi una martellata sui cogli, e'
            come voler programmare per linux sotto windows,
            ti devi installare tante di quelle lib che la
            situazione diventa imbarazzante per il so
            ospite.


            Sei rimasto fermo a windows 98 vedo.
            Complimenti

            ;)

            Giusto ieri mi si e' suicidato windows 8 che
            avevo installato un paio di mesi fa, suicidatosi
            per un aggiornamento. Ho installato 7 al posto
            perche' era gia' la terza volta che tentava il
            suicidio
            (rotfl)


            Defrag non ne faccio da anni, idem per le

            scansioni antivirus.

            Che lo faccia in automatico non vuol dire che non
            la fai, vuol dire che la fa in automatico, e se
            non accendi windows tutti i giorni questi si
            accumulano fino a renderlo inusabile per una
            mezz'ora dopo che lo riavvi dopo un paio di
            settimane spento. Win 8 in questo senso e' ancora
            peggio.

            Il che e' anche tragico quanto si tengono volumi
            di pc dei consulenti un po' li; sulle macchine
            con 8 le dobbiamo accendere un'oretta prima che
            arrivi il consulente perche' altrimeni prima che
            riesca a loggarsi passa appunto... un'ora.
            Inoltre in quella fase il rischio di morte e'
            altissimo, ne ho visti morire sai quanti cosi' ad
            aggiornarsi
            ?
            E' tragico !!! Colleghi allestero sono arrivati a
            tenerne di scorta per quando muoiono durante gli
            aggiornamenti
            !


            Su un phenom II con hard disk a manovella

            non noto rallentamenti.

            E come fai a dirlo ? Io che uso un so che non fa
            di queste cose posso dirlo e ti dico che
            rallenta, soprattutto se stai facendo un uso
            instensivo della macchina che puo' essere anche
            solo il pesantissimo outlook + qualche desktop
            remoto
            aperto.


            Saltuariamente mi capita di spegnerlo per non

            lasciarlo acceso a consumare corrente e se ha

            bisogno si installa gli aggiornamenti. Un
            gran

            fastidio, non c'è che dire.

            Hai ragione, dovrei prendere un manuale e

            studiare linux, così andrei a lavorare in

            un'azienda che usa linux sui desktop o potrei

            fare software che girano su linux per
            sfruttare

            il suo popoloso mercato.


            Se poi linux è serio solo perchè devi fare le

            robe da riga di comando altrimenti rischi di

            sXXXXXXXre tutto, allora hei, abbiamo un

            vincitore!

            Linux e' serio perche come fai le fai le cose
            funzionano, sia da linea di comando che da
            interfaccia grafica. Questo non si puo' dire
            altrettanto di
            windows.Se sei (o se avete in azienda) un sistemista windows scarso, la colpa non è dell'so.Le aziende che ho girato ad esempio hanno tutte desktop e server windows e di problemi non se ne vedono di così catastrofici. E per la maggior parte si tratta di aziende che fanno ricerca scientifica, mica outlook e desktop remoto.E nonostante tutte spendano discrete somme in licenze, se gli accenni di passare a linux li senti ridere nei corridoi per giorni.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Se sei (o se avete in azienda) un sistemista
            windows scarso, la colpa non è
            dell'so.eh beh certo,per orgoglio è molto più faciel dare la colpa al sistemista :D
            Le aziende che ho girato ad esempio hanno tutte
            desktop e server windows e di problemi non se ne
            vedono di così catastrofici.Eh si in effetti non ho mai visto un server windows non fare la replica verso un'altro server dall'oggi al domani :D
            E per la maggior
            parte si tratta di aziende che fanno ricerca
            scientifica, mica outlook e desktop
            remoto.Ricerca scientifica <
            windows :D
            E nonostante tutte spendano discrete somme in
            licenze, se gli accenni di passare a linux li
            senti ridere nei corridoi per
            giorni.E questo denota la loro preparazione informatica :D
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Principalmente programmazioneEh si un campo totalmente ignoto a Linux,per questo molte distro hanno già strumenti a corredo per lo scopo :D
            videogamese dove sarebbe il merito di windows ?
            tutta una serie di varie ed eventuali che su
            linux mi porterebbe via del tempo solo a capire
            come sostituirle.Se ti ostini a non voler capire...
            E visto che quel tempo non me
            lo pagherebbe nessuno e visto che mi trovo benone
            su windows, non vedo motivo di
            cambiare...Eh si con windows non perdi proprio tempo :D
            E per giocarci che faccio?Il mondo si fermerà per questo :D ,una parte li puoi far girare ugualmente ;)
            Visual studio ci gira?Perchè ovviamente è normalissimo veder girare strumenti di programmazione Ms su sistemi totalmente diversi,giusto ?Esiste qualcosa di simile anche se di qualche anno fa... http://dev.mainsoft.com/
            3dsMax?Blender o altri ?
            Potrei prenderlo in considerazione se mi servisse
            solo il browser, altrimenti come dicevo è una
            perdita di tempo per
            me.Per te è una perdita di tempo capire l'informatica ...
            Sei rimasto fermo a windows 98 vedo. Complimenti
            ;)Ah si dimmi cosa cambia che ci facciamo 2 risate ....
            Defrag non ne faccio da anniMuahahahah perchè lo fa in automatico su quelli più recenti ? :DE ci sono veramenti ottimi risultati con quello in dotazione :D :D :DA casa mia si chiama aggirare il problema,non risolverlo alla radice..
            idem per le
            scansioni antivirusSolo perchè te lo hanno integrato nel sistema ?Oltrutto Ms stessa si sta defilando e consiglia ai propri utenti d'istallarne uno "serio" sue parole eh ...Nella classifica dei migliori antivirus il suo è persino uscito definitivamente di scena...urrà ....
            Su un phenom II con hard
            disk a manovella non noto rallentamenti.infatti ti serve un phenom II per non vederli :D :D :D
            Saltuariamente mi capita di spegnerlo per non
            lasciarlo acceso a consumare corrente e se ha
            bisogno si installa gli aggiornamenti.weee che funzioni avanzatissime ...
            Hai ragione, dovrei prendere un manuale e
            studiare linuxbasta avere un il buon senso ed essere un informatico....è troppo difficile,capisco :D
            così andrei a lavorare in
            un'azienda che usa linux sui desktop o potrei
            fare software che girano su linux per sfruttare
            il suo popoloso mercato.No non ne saresti capace.Il popoloso mercato di windows c'è grazie al preinstallato,altrimenti volevo proprio vedere per chi sviluppavano :D
            Se poi linux è serio solo perchè devi fare le
            robe da riga di comando altrimenti rischi di
            sXXXXXXXre tutto, allora hei, abbiamo un
            vincitore!Basta fare i conti con la proprio incapacità :)E pensare che puoi sXXXXXXXre un windows senza ricorrere al prompt per molto meno :D
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Sempre assemblato a manina i miei pc, dunque mai
            preinstallato.
            ;)Quindi copie pirata :D
            Mai avuto un notebook mio, al limite quello
            aziendale.Se lo vai a comprare quale OS ci trovi dentro ?
            Di licenze avrò speso una XXXXXXXta in 20 anni.facciamo il conto su :)
            Tra l'altro gli ultimi 10 li ho fatti sfruttando
            le licenze msdnaa e windows 8 l'ho pagato
            15.oppure l'hai piratato :D
            Penso di aver pagato tutto con 2 giornate
            lavorative.Certo come no :D
            Molte di più ne ho spese per far
            girare linux senza risultati soddisfacenti per le
            mie
            esigenze.Ovvio non ci sai fare,cosa vuoi ?
            Linux non mi serve = sono negato. Seems legit.Non ti serve e come fai a parlarne allora? :D
            Semplicemente con linux NON posso fare quello che
            faccio con windowsperchè hai usato sempre windows ...
            o per farlo dovrei ricorrere
            a soluzioni rattoppate che mi causerebbero più
            problemi che altro.certo come no :D
            E siccome windows, che ti
            piaccia o no, da vent'anni non mi ha deluso come
            linux, per quale motivo dovrei
            cambiare?in 20 anni windows non ti ha deluso ? :DEh si infatti puoi dire che hai speso altrettanti anni su Linux,vero ?Per carità non cambiare,almeno fai meno danni....
            FotteXXXX di gestire un SO. Io ci devo lavorare e
            deve fare quello che serve a me. Così come chi utilizza Linux ...
            Non voglio
            imparare a gestire un altro
            SO.Allora che parli a fare se sei svogliato in partenza !!!
            Non su desktopInvece si ...
            dove rischi di sXXXXXXXre
            qualcosa anche ad aggiornare un driver.per tua incapacità,siamo sempre li eh
            Lo uso in maniera abbastanza pesante su phenom II
            3 core con 4 gb di ram comprato usato 3 anni fa
            per 150, non capisco di cosa
            parli.Ahahah addirittura un Phenom tricore con 4 GB di Ram :DDefinisci pesante :D
            Hai una visione piuttosto limitata della realtà...E tu hai una visione piuttosto limitata dell'informatica dato non coincide con windows
            Ti rendi conto che incolpavi un SO per
            inefficienze di un'applicazione,
            vero?Ti rendi conto che stai solo giustificando,vero ?
            Solita scusa...Solita verità ...
            Visto il market share? Un sucXXXXXne direi!Market share fondato sul preinstallato,WOW
            Ho installato 7 su un centrino single core con 1
            gb di ram.e va proprio una bomba vero ? :DTi rimangono un paio di MB per qualche applicazione ?Oppure lo accendi e lo fissi ? :D
            Non lo uso per farci girare visual
            studio, ma di andare va.Certo è un espresso :D
            Il resto sono cose che
            in un modo o in un altro si fanno, versioni live
            usb comprese.Vuoi mettere una versione live usb fatta con sistemi di terze parti e pure contro la policy di windows (quando funziona e non ricevi una bella BSOD già dal caricamento) con una distro Linux nata apposta per questo ? ti piace perdere facile eh :D
            Usarlo senza DE poi non ho idea a
            cosa possa servire nel 2014, specie in ambito
            desktop.Domandona : ma tu sei un informatico o uno che gioca a farlo credere ?
            Pannello di controllo
            crea unità di
            ripristino. ;)
            MuahahahAhahhahah non via linea di comando come avevi fatto maldestramente con DD ? :D
            Linux dipende troppo dalla shellLa grafica che tu vedi in Linux è un acXXXXXrio e funziona in maniera separata dal sistema,a differenza di windows ....
            che non è
            intuitiva e richiede più tempo per usarlaSe sei un newbie e sei svogliato è colpa degli altri :D :D
            fosse
            anche per conoscere le varie opzioni e parametri
            dei comandiMai usato il prompt dei comandi su windows,vero ?
            Ed il tempo che passo a pulciarmi
            ste opzioni non me lo pagherebbe
            nessuno.Sei solo un ragazzino che si vanta sul nulla...
            Utilissimo installare linux per far girare
            programmi windows.
            :DGià perchè non mi sembra che windows faccia una cosa del genere :D e addirittura per gli stessi programmi che girano su versioni diverse ci sono problemi :D
            No, come dicevo prima windows fa quello che mi
            serve, bene ed in breve tempoBene ed in breve tempo ? Mi sa che non conosci bene neanche windows se non per quelle 2-3 cose che fai ogni giorno...
            Meno tempo impiego
            a fare una cosa, più tempo libero
            ho.certo per riformattare :D :D :D
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe[...]
            Ti sbagli. Ho, mio malgrado, dovuto avere a che
            fare con linux. Ci ho provato anche a farmelo
            piacere, dai tempi della
            mandrake.
            Sempre lo stesso risultato, cd nel cestino e
            tornavo a windows. [...]Hai fatto bene.Stanne lontano se ti è possibile. Fai un favore a te (per tua stessa ammissione) ed indirettamente anche a noi (eviteresti questi post).
          • Funz scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: egixe
            Ma daje, che linux ve lo XXXXXXXX solo voi che
            manco a gratis lo vogliono (vi suggerisco la
            risposta standard: "eeeeeeeh, ma windows è
            preinstallatoooh"), dire che è facile farci
            qualunque cosa o che ci si lavora bene è una
            panzana alla wanna marchi. Per dirne una, mio
            padre ha rischiato di sXXXXXXXre la sua fedora
            core, semplicemente lanciando un comando dd da
            shell. La cosa bella è che quando si sXXXXXXXMa tuo padre sapeva quello che stava facendo con dd, magari con privilegi da superutente? Se no, è ovvio che usare la shell senza cognizione è pericoloso per il sistema.
            qualcosa in linux sei costretto a ricorrere alla
            shell, che (prima o poi dovrete prenderne
            consapevolezza) non tutti sanno o vogliono
            imparare ad
            usare.ci sono tante GUI quante ce ne sono in Windows. In compenso se ti si sXXXXXXX Windows spesso e volentieri la soluzione è il formattone, io Linux l'ho resuscitato persino quando non si avviava più x.org...
            Se invece deve lavorarci un sistemista per
            mettere su un server di posta e lasciarlo marcire
            in uno scantinato, allora va benone. Nel daily
            use, soprattutto su un sistema che deve farci più
            roba (editing multimediale, sviluppo, grafica 3d,
            videogames, server di test, vm) porta più
            problemi che
            benefici.mah. I problemi di SW mancante su Linux non sono certo colpa di Linux stesso, ma delle varie Autodesk, Ubisoft e compagnia bella che non sviluppano. E' un cane che si morde la coda, speriamo che SteamOS dia una spintarella nella giusta direzione.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???

            Ti rendi conto che quel "tutto" non esiste e
            cambia da persona a persona ? Io ci faccio cose
            che con windows proprio non potrei fare
            altrettanto semplicemente o senza spendere 1000E
            di licenza per un windows server
            2012.Si parlava di uso desktop. E' chiaro che unix va bene per i server e non si dovrebbe nemmeno fare il confronto con windows che è stato pensato per i pc e non per i mainframe
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd

            Ti rendi conto che quel "tutto" non esiste e

            cambia da persona a persona ? Io ci faccio
            cose

            che con windows proprio non potrei fare

            altrettanto semplicemente o senza spendere
            1000E

            di licenza per un windows server

            2012.

            Si parlava di uso desktop. E' chiaro che unix va
            bene per i server e non si dovrebbe nemmeno fare
            il confronto con windows che è stato pensato per
            i pc e non per i mainframeVisto che riguardo agli altri punti non hai avuto niente da dire e visto che erano tutti relativi all'uso desktop direi proprio che i mainframe non c'entrano niente.Ah prego per il filmato eh.
        • bubba scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: lscd
          Leggo spesso i tuoi post su linux e open source.
          Ho installato Linux varie volte e ho sempre avuto
          problemi
          nell'uso.

          Potresti, come regalo di natale, fare un video su
          youtube dove dimostri che riesci ad usare linux
          senza che si impalli qualcosa e senza ricorrere a
          forum e
          howto?

          Intendo dire:

          1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)
          2) Modificare un filmino
          3) Aggiungere un programma che non sia nella
          distribuzione
          4) Installare un nuovo driver
          6) Lavorare con la musica e gli mp3
          7) Regolare le impostazioni della scheda sonora e
          della scheda video nei
          dettagli

          Penso che sarebbe molto utile e dimostrerebbe
          quanto è buono il tuo amato open
          source

          Graziecioe dovremmo scriverti un "linux for bozos" a gratis, per simpatia? :)
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???

            cioe dovremmo scriverti un "linux for bozos" a
            gratis, per simpatia?
            :)No dovreste dimostrarmi che è veramente pronto per il desktop. non ho chiesto un corso
          • bubba scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd

            cioe dovremmo scriverti un "linux for bozos"
            a

            gratis, per simpatia?

            :)

            No dovreste dimostrarmi che è veramente pronto
            per il desktop. non ho chiesto un
            corsoa pagamento, pero'. Perche' per capire quelle cose, gratis, c'e' gia' internet.Per es... serve un CAD? click, et voila' http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_computer-aided_design_editors. Pero' devi fare la fatica di usare internet.... un assistente di sostegno si paga.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            non voglio che mi insegni (e comunque non avevo chiesto a te). Vorrei una prova che quello che dite è vero perchè io non ho avuto la stessa esperienza
          • bubba scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            non voglio che mi insegni (e comunque non avevo
            chiesto a te). Vorrei una prova che quello che
            dite è vero perchè io non ho avuto la stessa
            esperienzabeeeeeh... rispondendo con meno sarcasmo ;), posso dare 3-4 consigli generali...a) smettere di pensare di cercare in linux un clone di windows. con i programmi, la gui (anzi LE gui), la gestione uguale a windows. (tra l'altro per me hanno pure esagerato con gli automatismi e la gui compositing luccicante). Linux e' unix... ossia network, multiuser, commandline + pipeline, wm + multi-gui ecc. tutte robe che vengono male sotto windows.b) l'intrusivita' di M$ nel segmento PC era (ed e' ancora) talmente forte, che e' riuscita a incasinare i produttori a suo favore (cfr. BIOS + ACPI per es. E ora il dannato UEFI+secureboot). A un profano questo potrebbe dare dei problemi di installazione (la cosa che impaurisce molti -nonostante il bootstrap sia enormemente piu adattabile di Windoze- ... come se si dovesse installare per forza in 5 min. Puoi perdere anche piu' tempo.. tanto dopo non e' che devi fare il formattone la settimana seguente perche' impestato di malware)c) "linux" in realta' sono una 30ina* di distribuzioni con gnu/linux dentro... con idee diverse su svariate cose (pkg manager, ottimizzazioni, gui di default ecc). Scegliere e' fatica :Pd) smettere di pensare che gli ottimi e comodissimi repository di software GPL e gratuito siano l'unica sorgente di software. Esiste anche sw closed a pagamento o gratis che non sta' li'( Per windows ovviamente ce n'e' di piu, essendo semimonopolista e concepito come "desktop monoutente" )Del resto usando Windows non e' che ti pigli Photoshop e Lightwave gratis (legalmente intendo ;). Blender e GIMP cmq sono ottimi programmi GPL (e ci sono pure per Win :P)e) smettere di pensare che Windows non abbia "problemi" sui drivers/supporto a periferiche. In realta' windows supporta 3-cose-3 in croce. E' tutto software di terze parti (binary closed), a volte mal fatto o castrato (by design come il wifi o filesystem. O per i produttori es: dvbt). I produttori in genere sono "gentili" con M$... certamente lo sono meno nel rilasciare drivers per linux. Quando lo fanno magari sono binary o beta (le cose cmq sono migliori di anni fa'). E quindi ci sara' qualche problemino nell'infilarlo comodocomodo nei repository. Di converso linux supporta di suo un milione di periferiche (e non solo, vedi i filesystem), by design, IN PIU rispetto a Windoze. E non si inventa driver castrati by design (lo sono se mancano le specs... ma li' e' la colpa dei produttori). ecc...
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: bubba
            e) smettere di pensare che Windows non abbia
            "problemi" sui drivers/supporto a periferiche. In
            realta' windows supporta 3-cose-3 in croce. E'
            tutto software di terze parti (binary closed), a
            volte mal fatto o castrato (by design come il
            wifi o filesystem. O per i produttori es: dvbt).
            I produttori in genere sono "gentili" con M$...
            certamente lo sono meno nel rilasciare drivers
            per linux. Quando lo fanno magari sono binary o
            beta (le cose cmq sono migliori di anni fa').

            E quindi ci sara' qualche problemino
            nell'infilarlo comodocomodo nei repository. Di
            converso linux supporta di suo un milione di
            periferiche (e non solo, vedi i filesystem), by
            design, IN PIU rispetto a Windoze.

            E non si inventa driver castrati by design (lo
            sono se mancano le specs... ma li' e' la colpa
            dei produttori).
            ecc...io aggiungerei anche che di solito Linux non si perde la compatibilità acquisita per strada.Se ho una periferica X compatibile con una certa distribuzione di Linux, ci sono buone probabilità che lo sarà anche quando aggiornerò il sistema alla versione successiva di tale distribuzione.La stessa cosa non si può certo dire di Windows.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            non voglio che mi insegni (e comunque non avevo
            chiesto a te). Vorrei una prova che quello che
            dite è vero perchè io non ho avuto la stessa
            esperienzaEh beh certo mentiamo tutti....di che esperienza parli ? Quanto tempo è che stai su Linux ? e quale distro stai usando ? Se non ti trovi con una la puoi cambiare,nessuno ti obbliga.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            quella delle distro è vera. Basta provarle tutte e alternarle in base a cosa si deve fare (meglio windows a questo punto). Quanta esperienza ha l'impiegato generico di un comune? deve programmare uno script bash? deve saper compilare un programma C? gli servono le espressioni regolari? e usare awk? meglio Perl? poi può anche sviluppare un driver... è facilissimoIntanto sto video che fa vedere che una normale persona può fare le cose che ho detto con comodità e senza che ci siano problemi non lo ho ancora visto. Diventeremo tutti programmatori/sistemisti
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            quella delle distro è vera. Basta provarle tutte
            e alternarle in base a cosa si deve fare (meglio
            windows a questo punto).Tipo le 9 versioni di windows 7 ?Non sai cio' che dici...
            Quanta esperienza ha l'impiegato generico di un
            comune? deve programmare uno script bash? deve
            saper compilare un programma C? gli servono le
            espressioni regolari? e usare awk? meglio Perl?
            poi può anche sviluppare un driver... è
            facilissimoNon capisco che problemi dovrebbe avere un impiegato ad usare un computer preinstallato, me li spieghi ?
            Intanto sto video che fa vedere che una normale
            persona può fare le cose che ho detto con
            comodità e senza che ci siano problemi non lo ho
            ancora visto.Allora non hai guardato il link che ti ho postato.
            Diventeremo tutti programmatori/sistemistiMagari ci fosse un po' piu' di conoscienza in giro.
          • Prozac scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: lscd
            Magari ci fosse un po' piu' di conosc <b
            i </b
            enza in
            giro.FAIL
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: lscd

            quella delle distro è vera. Basta provarle
            tutte

            e alternarle in base a cosa si deve fare
            (meglio

            windows a questo punto).

            Tipo le 9 versioni di windows 7 ?
            Non sai cio' che dici...
            Le 9 versioni di windows vanno dalla meno "potente" alla più potente e costosa... non sono diverse sopratutto nell'uso

            Quanta esperienza ha l'impiegato generico di
            un

            comune? deve programmare uno script bash?
            deve

            saper compilare un programma C? gli servono
            le

            espressioni regolari? e usare awk? meglio
            Perl?

            poi può anche sviluppare un driver... è

            facilissimo

            Non capisco che problemi dovrebbe avere un
            impiegato ad usare un computer preinstallato, me
            li spieghi
            ?
            Quello allo sportello può anche avere un browser a tutto schermo e far andare i gestionali ma quelli negli uffici scrivono documenti, si passano file, ecc. Usano il computer in tutte le sue funzionalità senza arrivare a livelli altissimi

            Intanto sto video che fa vedere che una
            normale

            persona può fare le cose che ho detto con

            comodità e senza che ci siano problemi non
            lo
            ho

            ancora visto.

            Allora non hai guardato il link che ti ho postato.
            Installazione e driver? ma non c'è l'uso vero e proprio. E' solo un pezzo di quello che ho chiesto (utile comunque)

            Diventeremo tutti programmatori/sistemisti

            Magari ci fosse un po' piu' di conoscienza in
            giro.Beh c'è un limite o dici che una segretaria deve diventare una programmatrice di computer per portare un pezzo di pane a casa? e perchè tu non diventi un abile scacchista e un pattinatore? magari anche un parrucchiere e un chimico (per farti il dentifricio e le medicine)
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Le 9 versioni di windows vanno dalla meno
            "potente" alla più potente e costosa... non sono
            diverse sopratutto
            nell'usoTi prego non aiutarmi a dire che quando installi un Linux hai già la versione "potente" e non una azzoppata alla Ms maniera....
            Quello allo sportello può anche avere un browser
            a tutto schermo e far andare i gestionali ma
            quelli negli uffici scrivono documenti, si
            passano file, ecc. Usano il computer in tutte le
            sue funzionalità senza arrivare a livelli
            altissimiSe usano un computer in tutte le sue funzionalità come fanno a non arrivare a livelli altissimi ? :D
            Installazione e driver? ma non c'è l'uso vero e
            proprio. E' solo un pezzo di quello che ho
            chiesto (utile
            comunque)Fammi capire,tu per gestire un OS hai bisogno di un video ? sei veramente conciato male :D :D :D
            Beh c'è un limite o dici che una segretaria deve
            diventare una programmatrice di computer per
            portare un pezzo di pane a casa?Perchè con Linux occorre essere programmatori ? :D
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            - Scritto da: krane
            Beh c'è un limite o dici che una segretaria deve
            diventare una programmatrice di computer per
            portare un pezzo di pane a casa? e perchè tu non
            diventi un abile scacchista e un pattinatore?
            magari anche un parrucchiere e un chimico (per
            farti il dentifricio e le medicine)Stai continuando a glissare la domanda: che problemi dovrebbe avere questa segretaria o pettinatrice davanti a un pc con linux preinstallato e preconfigurato ?Peche' come dicevo windows perde i pezzi, quindi capisco che poverina sclera e deve fare la sistemista, ma linux funziona e basta, quindi che avrebbe da imparare poi ?
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            dimostralo con il video che ti ho chiesto
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            dimostralo con il video che ti ho chiestoIl video io l'ho postato, tu hai dimostrato di non averlo neanche guardato.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Quanta esperienza ha l'impiegato generico di un
            comune?Perchè su windows è diverso ? :D
            deve programmare uno script bash? o un file batch ? eh si cose da superman....
            deve saper compilare un programma C?se lo sa fare meglio per lui ...
            gli servono le espressioni regolari? e usare awk? meglio Perl?Tutte cose che gli possono servire un giorno,anzichè sentire "mi si è bloccato il programma/Os,che devo fare,riavvio ?"
            poi può anche sviluppare un driver... è
            facilissimoio l'assumerei ;)
            Intanto sto video che fa vedere che una normale
            persona può fare le cose che ho detto con
            comodità e senza che ci siano problemi non lo ho
            ancora visto.Te l'ha postato Krane poco più su,non vorrei che fosse troppo difficile per l'utente comune cliccarci sopra ...
            Diventeremo tutti programmatori/sistemistiPiù ne sai e meno ti serviranno....questo a prescindere da cosa usi.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            Ok così hai risposto. Per usare linux bisogna diventare sistemisti/programmatori e dovrebbero diventarlo tutti in modo da abbandonare windows e mac os x.Sai quando verrà l'anno di linux? inventeranno altro molto prima
          • bubba scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Ok così hai risposto. Per usare linux bisogna
            diventare sistemisti/programmatori e dovrebbero
            diventarlo tutti in modo da abbandonare windows e
            mac os
            x.

            Sai quando verrà l'anno di linux? inventeranno
            altro molto
            prima.... io, sinceramente, cari egixe-gianni e lscd-pinotto, non capisco che problemi avete..."E' complicato, crashoso, non si trovano i driver e il software fa schifo o e' assente... c'e' da usare la orribile linea di comando... ecc" SE PENSATE TUTTO CIO chi vi obbliga ad usarlo? C'e' l'ipad la' fuori... o win8 ... bellissimi, luccicanti e inossidabili e con tutto il sw del mondo... pijate quelli no? :)
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            esatto ma si discuteva sul fatto che altri dicono che non è così. Non è che potete sempre concludere tutti i discorsi così.C'è gente che dice che windows e os x possono essere buttati via perchè linux è fantastico e io gli ho chiesto un video dimostrativo.Siamo passati ad elenchi di software da installare, insulti e alla fine una conclusione come la tua che non vuol dire nulla.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            esatto ma si discuteva sul fatto che altri dicono
            che non è così. Non è che potete sempre
            concludere tutti i discorsi
            così.Si si,ora sei stato molto più chiaro :D
            C'è gente che dice che windows e os x possono
            essere buttati via perchè linux è fantastico e io
            gli ho chiesto un video
            dimostrativo.Os X non fa neanche testo,visto che è montato su un solo hardware e nessuno se l'è mai filato in informatica,fan a parte.Ne puoi fare benissimo a meno di entrambi,se veramente lo vuoi..
            Siamo passati ad elenchi di software da
            installare, insulti e alla fine una conclusione
            come la tua che non vuol dire
            nulla.No,si è iniziato con trollatine da fanboy windows perchè avete usato sempre e solo quello nella vostra vita,poi un giorno provate una distro Linux ed esclamate come delle femminucce "Oh mio Dio è difficilissimo!!!ritorno a Windows"...Dimmi quanti anni hai passato su Windows e quanti su Linux per potertene uscire con delle idiozie del genere,dai son curioso :D
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: lscd

            esatto ma si discuteva sul fatto

            che altri dicono che non è così. Non

            è che potete sempre concludere tutti

            i discorsi così.
            Si si,ora sei stato molto più chiaro :D

            C'è gente che dice che windows e os x possono

            essere buttati via perchè linux è fantastico
            e
            io

            gli ho chiesto un video

            dimostrativo.

            Os X non fa neanche testo,visto che è montato su
            un solo hardware e nessuno se l'è mai filato in
            informatica,fan a
            parte.

            Ne puoi fare benissimo a meno di entrambi,se
            veramente lo
            vuoi..


            Siamo passati ad elenchi di software da

            installare, insulti e alla fine una
            conclusione

            come la tua che non vuol dire

            nulla.

            No,si è iniziato con trollatine da fanboy windows
            perchè avete usato sempre e solo quello nella
            vostra vita,poi un giorno provate una distro
            Linux ed esclamate come delle femminucce "Oh mio
            Dio è difficilissimo!!!ritorno a Windows"...Dimmi
            quanti anni hai passato su Windows e quanti su
            Linux per potertene uscire con delle idiozie del
            genere,dai son curioso
            :DLa cosa buffa inoltre e' che confondono l'utilizzo con l'installazione, solo perche' son venuti su a wondows preinstallato cui devi fare la solita manutenzione estenuante per tenere in piedi. Quindi sono convinti che installare un so sia come usarlo e che dopo averlo installato sia un continuo magheggiare per tenerlo in piedi.Questi uno SO trasparente e che non ha bisogno di manutenzione, solo da usare e basta, non l'hanno mai visto.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            La cosa buffa inoltre e' che confondono
            l'utilizzo con l'installazione, solo perche' son
            venuti su a wondows preinstallato cui devi fare
            la solita manutenzione estenuante per tenere in
            piedi.Già,ma per loro installi windows e non ci metti mai mano...il che è una colossale XXXXXXXta ! Perchè lo devi fare sin dal primo boot per usarlo decentemente.
            Quindi sono convinti che installare un so
            sia come usarlo e che dopo averlo installato sia
            un continuo magheggiare per tenerlo in
            piedi.

            Questi uno SO trasparente e che non ha bisogno di
            manutenzione, solo da usare e basta, non l'hanno
            mai
            visto.Questi sono abituati a formattoni periodici credendo che sia normale una cosa del genere.Un paio di giorni fa su un XP (ovviamente ripulito ed alleggerito) appena 5 secondi dopo la comparsa del desktop la CPU schizzava al 100% di utilizzo,non avevo nessun programma ad avvio automatico (neanche l'antivirus) neanche ne avevo avviato uno manualmente,così lo accendo e mi ritrovo questa bella situazione GRATIS dall'oggi al domani.Ovviamente tutto andava a rallentatore.. ma su windows non ci devi mettere le mani eh e non non ti fa perdere tempo :DEd è una situazione che Microsoft sa da tempo e neanche ha accennato se farà mai uscire una patch.Alla faccia che l'utente non ci mette mano sopra ....li voglio vedere cosa fa la segretaria del suo esempio.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Ok così hai risposto. Per usare linux bisogna
            diventare sistemisti/programmatori e dovrebbero
            diventarlo tutti in modo da abbandonare windows e
            mac os
            x.Pronto ? Ho detto che se hai le conoscenze da sistemista non ti occorre l'aiuto di un sistemista,NON che per usare Linux devi essere un sistemista.Voglia d'imparare saltami addosso eh ....
            Sai quando verrà l'anno di linux? inventeranno
            altro molto
            primaSai Linux non va a farsi pubblicità in tv,ne tanto meno è preinstallato su ogni pc della terra...quindi di cosa ti stai vantando ? :D
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            Ok così hai risposto. Per usare linux bisogna
            diventare sistemisti/programmatori e dovrebbero
            diventarlo tutti in modo da abbandonare windows
            e mac os x.Tu confondi utilizzo ed installazione, tipico utente windows che si trova il preinstallato, non saprebbe installarlo, ma si trova a fare il meccanico perche' il so perde i pezzi.E credono che su linux accada lo stesso, ignoranti.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            io ho installato windows (da zero), slackware, mandrake (si chiamava così?), redhat, pc bsd, solaris, debian e ultimamente ubuntu.Ho anche ricompilato il kernel,ecc.Il problema è che tu leggi le cose a modo tuo. Il sistemista/programmatore ti serve anche dopo la prima installazione (che in definitiva è la cosa più semplice)
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            io ho installato windows (da zero), slackware,
            mandrake (si chiamava così?), redhat, pc bsd,
            solaris, debian e ultimamente ubuntu.
            Ho anche ricompilato il kernel,ecc.Proprio preistoria allora, erano i tempi di 98 quelli i cui era consigliabile ricompilare il kernel.
            Il problema è che tu leggi le cose a modo tuo. Il
            sistemista/programmatore ti serve anche dopo la
            prima installazione (che in definitiva è la cosa
            più semplice)Cioe' per cosa ti serve nel momento in cui hai una macchina preinstalla e preconfigurata ?Nel momento in cui hai i programmi che ti servono ed i device installati che altro ti servirebbe per essere operativo ?
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            Nel momento in cui hai i programmi che ti servono
            ed i device installati che altro ti servirebbe
            per essere operativo
            ?Direi la testa e voglia di fare,per alcuni è chiedere troppo :D
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            siete solo bravi ad insultare e a focalizzarvi su quanto siano stupidi gli altri e quanto siete geniali voi (una vostra modestissima opinione). Io posso anche decidere di mettermi a programmare nuovi algoritmi genetici in assembly e risolvere gli integrali tripli a mente ma questo non ha a che fare con il fatto che molti affermano che linux può sostituire windows e mac os x sui sistemi desktop e che la semplicità d'uso è diventata equivalente
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            si ci sono in teoria... e come ti ho detto in altri post fammi vedere che sono veramente equivalenti.Ti stai comportando come quelli della microsoft che dicono che il loro sistema è fichissimo,stabilissimo ecc. ma non ti fanno mai vedere che lo usano ed è effettivamente così potente.
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            si ci sono in teoria...e nella pratica...
            e come ti ho detto in
            altri post fammi vedere che sono veramente
            equivalenti.Tu dimostrami che con windows puoi fare le stesse cose di Linux,che bello questo giochetto eh :D
            Ti stai comportando come quelli della microsoft
            che dicono che il loro sistema è
            fichissimo,stabilissimo ecc. ma non ti fanno mai
            vedere che lo usano ed è effettivamente così
            potente.Ti sbagli,questo sei tu ;)
        • Etype scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: lscd
          Intendo dire:

          1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)alcuni esempi presi al volo...gratuiti e non ..http://linuxguide.altervista.org/8_cad_per_linux.html
          2) Modificare un filminoCinelerra
          3) Aggiungere un programma che non sia nella
          distribuzionePerchè chi te lo vieta ?
          4) Installare un nuovo driverPerchè non puoi ?
          6) Lavorare con la musica e gli mp3il primo che mi viene in mente Audacity,se vuoi dare un'occhiata ...http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Linux_audio_software
          7) Regolare le impostazioni della scheda sonora e
          della scheda video nei
          dettagliCosa non puoi fare ?
          Penso che sarebbe molto utile e dimostrerebbe
          quanto è buono il tuo amato open
          sourceIl semplice fatto che non ti obbliga a gettare il tuo sistema solo perchè cambi Os dovrebbe essere già sufficiente.Secondo me tu sbagli approccio,tu pretendi di lavorare con Linux usandolo come un windows...puoi trovare qualche analogia ma devi ragionare in modo diverso.
        • PinguinoCattivo scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: lscd
          Leggo spesso i tuoi post su linux e open source.
          Ho installato Linux varie volte e ho sempre avuto
          problemi
          nell'uso.

          Potresti, come regalo di natale, fare un video su
          youtube dove dimostri che riesci ad usare linux
          senza che si impalli qualcosa e senza ricorrere a
          forum e
          howto?

          Intendo dire:

          1) Disegnare qualcosa (CAD e fotoritocco)
          2) Modificare un filmino
          3) Aggiungere un programma che non sia nella
          distribuzione
          4) Installare un nuovo driver
          6) Lavorare con la musica e gli mp3
          7) Regolare le impostazioni della scheda sonora e
          della scheda video nei
          dettagli

          Penso che sarebbe molto utile e dimostrerebbe
          quanto è buono il tuo amato open
          source

          GrazieFossi in te continuerei ad usare Windows (o quello che preferisci) e lascerei perdere Linux. Palesemente siete agli antipodi.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            e anche molti dipendenti non sistemisti...
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            e anche molti dipendenti non sistemisti...Se hanno la tua mentalità siamo apposto ...
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: lscd

            e anche molti dipendenti non sistemisti...
            Se hanno la tua mentalità siamo apposto ...Inizio a pensare che questo sia il classico utente che se gli metti il tema windows su linux mica si accorge di niente....
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: krane
            Inizio a pensare che questo sia il classico
            utente che se gli metti il tema windows su linux
            mica si accorge di
            niente....Dici? A me sembra solo uno che è venuto a provocare flame per passare il tempo...
          • krane scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: krane

            Inizio a pensare che questo sia il

            classico utente che se gli metti il

            tema windows su linux mica si

            accorge di niente....
            Dici? A me sembra solo uno che è venuto
            a provocare flame per passare il
            tempo...Si e' capito dalla sua 3' risposta.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            e anche molti dipendenti non sistemisti...Si esatto.
          • lscd scrive:
            Re: libreoffice???
            bsd like. Si tratta di uno unix ma non di linux
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: lscd
            bsd like. Si tratta di uno unix ma non di linuxSe vuoi un Unix prendi BSD e non qualcosa di raffazzonato alla meglio e peggio con brillantini sopra :D
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            Per fortuna no :D
      • Michele scrive:
        Re: libreoffice???
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Mimmo

        libre office negli uffici pubblici?

        auguri!

        E' proprio grazie ai rosikoni come te che c'e' un
        gran gusto a sbattervi in faccia la
        realta'.

        Tu continua pure a pagare licenze per farti
        tenere in
        catene.
        La liberta' la si apprezza molto di piu' quando
        si e' circondati da
        schiavi.Veramente io non pago un bel niente....ho Office Starter preinstallato sul mio pc...e di certo non ho installato LibreOffice! sono megabytes sprecati!
        • Etype scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: Michele
          Veramente io non pago un bel niente....ho Office
          Starter preinstallato sul mio pc...Certo anche Windows 7 o 8 non lo paghi quando compri un pc :Dcomunque le versioni starter sono suite semplificate e con ads e per OEM
          e di certo non
          ho installato
          LibreOffice!
          sono megabytes sprecati!Certo,usa Access o Powerpoint sul tuo Starter ? :D
          • Mimmo scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Etype
            Certo,usa Access o Powerpoint sul tuo Starter ? :De tu usi il Writer di OpenOffice ? Auguri!
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Mimmo
            - Scritto da: Etype

            Certo,usa Access o Powerpoint sul tuo
            Starter ?
            :D

            e tu usi il Writer di OpenOffice ? Auguri!Certo e senza problemi,mi sa che non hai capito la battuta sopra eh :D
        • collione scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: Michele
          Veramente io non pago un bel niente....ho Office
          Starter preinstallato sul mio pc...e di certo nonsi certo, peccato che l'hai pagato e nemmeno lo sai, o credi che l'OEM te l'abbia regalato? (rotfl)
          sono megabytes sprecati!come tante braccia rubate all'agricoltura
          • Mimmo scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: collione

            si certo, peccato che l'hai pagato e nemmeno lo
            sai, o credi che l'OEM te l'abbia regalato?
            (rotfl)Ma quale pagato!!! la licenza OEM di Windows costera' non piu' di una50 di euro, lo dimostrano gli esperimenti (falliti) di venderti un pc/portatile con Linux senza Windows: il prezzo e' uguale!!!


            sono megabytes sprecati!

            come tante braccia rubate all'agricolturaSi, come quelli che si riempiono la bocca di Linux ma non hanno mai fatto i programmatori linux e/o sistemisti per professione!
          • Etype scrive:
            Re: libreoffice???
            - Scritto da: Mimmo
            Ma quale pagato!!!te l'anno regalato perchè ti vogliono bene :D
            la licenza OEM di Windows
            costera' non piu' di
            una
            50 di euroSu quale la versione Start ? :D
            lo dimostrano gli esperimenti
            (falliti) di venderti un pc/portatile con Linux
            senza Windows: il prezzo e'
            uguale!!!Esempi ?
            Si, come quelli che si riempiono la bocca di
            Linux ma non hanno mai

            fatto i programmatori linux e/o sistemisti per
            professione!muahahah :D
    • marco scrive:
      Re: libreoffice???
      - Scritto da: Mimmo
      libre office negli uffici pubblici?
      auguri!Adesso che hai fatto la tua affermazione mi auguro che ti dilungherai a darne qualche motivazione.O è solo una sparata.
      • Mimmo scrive:
        Re: libreoffice???
        - Scritto da: marco
        - Scritto da: Mimmo

        libre office negli uffici pubblici?

        auguri!
        Adesso che hai fatto la tua affermazione mi
        auguro che ti dilungherai a darne qualche
        motivazione.
        O è solo una sparata.la produttivita' che hai con Office e' imparagonabile a quella che puoi avere con libreoffice .vai a vedere nelle grandi aziende che prodotti usano e soprattutto come li usano: access, power point, word fino all'ultima funzionalita' ...tutto questo con libreoffice e' impensabile.non sono gusti, e' un dato di fatto.altrimenti MSoffice sarebbe diventato gratuito per le aziende gia' da un po' di anni, invece risulta il SW microsoft + costoso.alle aziende una licenza windows non costa granche', ma per office invecenon c'e' storia, te lo dico per esperienze personali...poi fate voi...
        • lscd scrive:
          Re: libreoffice???
          no ma nelle grandi aziende non capiscono nulla altrimenti userebbero Latex 2e con vi e perl per fare i conti
        • Etype scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: Mimmo
          la produttivita' che hai con Office e'
          imparagonabile a quella che puoi avere con
          libreofficeNon diciamo XXXXXXXte per favore,ho visto molti utenti che con Office 2007-2010 facevano le operazioni di un Office 2000..altro che imparagonabile..
          vai a vedere nelle grandi aziende che prodotti
          usano e soprattutto come li usano: access, power
          point, word fino all'ultima funzionalita'
          ...Oh fino all'ultima funzionalità !!! usano sempre quelle poche che hanno usatio da una vita.
          tutto questo con libreoffice e' impensabile.:D :D :D
          non sono gusti, e' un dato di fatto.Lo fanno perchè sono legati è diverso.
          altrimenti MSoffice sarebbe diventato gratuito
          per le aziende gia' da un po' di anniinfatti dovrebbero visto che non c'è neanche motivo per passare da un office 2003 ad un 2010.
          invece
          risulta il SW microsoft +
          costoso....pensa quanto ti fregano :D,SQL non ce lo mettiamo ?
          alle aziende una licenza windows non costa
          granche'Si te la danno gratis
          ma per office
          invece
          non c'e' storia, te lo dico per esperienze
          personali...poi fate
          voi...:D
        • krane scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: Mimmo
          - Scritto da: marco

          - Scritto da: Mimmo


          libre office negli uffici pubblici?


          auguri!

          Adesso che hai fatto la tua affermazione mi

          auguro che ti dilungherai a darne qualche

          motivazione.

          O è solo una sparata.

          la produttivita' che hai con Office e'
          imparagonabile a quella che puoi avere con
          libreoffice
          .
          vai a vedere nelle grandi aziende che prodotti
          usano e soprattutto come li usano: access, power
          point, word fino all'ultima funzionalita'
          ...
          tutto questo con libreoffice e' impensabile.
          non sono gusti, e' un dato di fatto.Ma qualche esempio un po' meno vago di "impensabile" ? No peche' qua usiam le librerie di OO per fare cose che son "impensabili" per office, tipo generare documenti via codice.
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: libreoffice???
          - Scritto da: Mimmo
          la produttivita' che hai con Office e'
          imparagonabile a quella che puoi avere con
          libreoffice
          .
          vai a vedere nelle grandi aziende che prodotti
          usano e soprattutto come li usano: access, power
          point, word fino all'ultima funzionalita'
          ...
          tutto questo con libreoffice e' impensabile.
          non sono gusti, e' un dato di fatto.mi fai un esempio di almeno 3 funzioni che ci sono su Office ma non su LibreOffice, e che vengono effettivamente usate quotidianamente nelle aziende?
Chiudi i commenti