Rilasciata Hasciicam 0.9, la cam ASCII

Si avvicina il momento della release 1.0. Con l'ultima versione risolti i bug e migliorato il supporto
Si avvicina il momento della release 1.0. Con l'ultima versione risolti i bug e migliorato il supporto

Roma – Dopo essere stata al centro di un affollato incontro nel corso dell’Hackmeeting di quest’anno, la hasciicam arriva ora alla versione 0.9, una release che risolve alcuni bug di quella precedente e ottimizza il codice.

Come noto la Hasciicam, realizzata da Jaromil, è un codice che consente di trasmettere live su web video ascii. “Cattura il video da una card Tv – si legge sul sito dedicato – e lo trasforma in ascii, formattando l’output in una pagina html che si aggiorna da sola”, ma è anche possibile fruirne attraverso una finestra ascii live o un semplice file di testo.

Questo consente a chiunque abbia una card bttv, un sistema Linux e un modem, di mostrare un asciivideo live che può essere visualizzato senza alcun bisogno di plugin, Java o altro. Il codice di Hasciicam è rilasciato sotto GPL GNU Public License, “cuore” dell’open source.

“Questa release – ha spiegato l’autore – porta Hasciicam vicina al suo traguardo con parecchi bug aggiustati, un nuovo supporto per sgi irix, jpegdump e ftp pienamente funzionanti, gid/uid configurabili, daemon mode e qualche altro simpatico accorgimento mirato a consolidare le feature già implementate e ad avvicinare sempre di più Hasciicam alla release 1.0, ultima della serie prima che il progetto si muova su nuovi e più ambiziosi terreni con la prima release 0.1 di Hascii, il protocollo per lo streaming codec compressed”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 07 2001
Link copiato negli appunti