Rilasciato il Player per applicazioni AmigaDE

Amiga Inc. immette sul mercato il nuovo mattone del suo Digital Environment


Roma – Amiga Inc. ha annunciato la disponibilità del Player per le applicazioni dell?Amiga Digital Environment, il nuovo ambiente digitale indipendente dal dispositivo su cui funziona attualmente in fase di sviluppo. Il Player è per il momento disponibile per Windows e Linux, ma prossimamente sarà rilasciato anche per WinCE, PocketPC, EPOC e PalmOs. Il player permette di eseguire tutte le applicazioni scritte per AmigaDE all?interno del sistema operativo che lo ospita, senza dover tenere conto su quale macchina o su quale dispositivo debba funzionare.

A dimostrazione di ciò, sul sito dedicato all?AmigaDE , si fa vedere che le applicazioni funzionanti sul PDA Zaurus, commercializzato da Sharp ed adottante AmigaDE, funzionano senza problemi anche sui vari player. I comunicati relativi ed una prova su strada del player sono disponibili sul sito di Quantum Leap .

Contemporaneamente è stato annunciato dalla Eyetech il ritardo dell?uscita delle nuove macchine AmigaOne e della nuova release dell?AmigaOS 4.0, originariamente previsti per inizio novembre, all?inizio del prossimo anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti