Roberto Vacca: senza provider il nulla

Il professore partecipa alla celebrazione dei 10 anni di MC-link


Roma – “Internet non serve a niente se non esiste una buona cultura informatica”. È la provocatoria dichiarazione rilasciata dal professore di ingegneria e scrittore Roberto Vacca, intervenuto oggi durante la conferenza stampa promossa per i dieci anni di servizi di connessione internet del provider MC-link.

Secondo Vacca il ruolo dei provider nella storia della rete e dell’informatica in Italia va sottolineato. “In Italia – ha spiegato – i ritardi nella alfabetizzazione informatica sono eclatanti e hanno fatto più cultura gli Internet Provider che le Università”.

Cesare Veneziani, amministratore delegato di MC-link ha commentato: “Se questo è lo scenario italiano non sorprende che non solo le persone comuni ma anche gli utenti di internet non abbiano ancora capito i reali vantaggi della connessione ADSL, che non è la velocità bensì la possibilità di una connessione continua”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come era bello...
    ...quel tempo lontano in cui compravi l'HW e ti regalavano mezza dozzina di giochi. E se poi ne volevi di nuovi, costavano 1/1000 dell'HW!!! Qui invece arriveremo allo stesso punto di varie stampanti ink-jet: la stampante "costa meno" della cartuccia (bhe, esagero, la cartuccia costa sempre circa 5 euro meno della stampante nuova anche nei casi piu' eclatanti, per ovvi motivi). Ti "regalo" l'HW sulla base delle mie previsioni future, in cui mi rimpinguerai col SW. Una scelta come un'altra?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come era bello...
      - Scritto da: Pig
      ...quel tempo lontano in cui compravi l'HW e
      ti regalavano mezza dozzina di giochi. E se
      poi ne volevi di nuovi, costavano 1/1000
      dell'HWA quei tempi i costi di sviluppo di un videogioco erano circa 1/10000 di quelli attuali (forse sono troppo ottimista)...Ovvio che assieme all' HWD ti regalassero anche un po' di giochi :)
Chiudi i commenti