Rubano la Xbox 360 ad un malato di tumore

La sua comunità si indigna e parte una gara di solidarietà. Già acquistata un'altra console Microsoft
La sua comunità si indigna e parte una gara di solidarietà. Già acquistata un'altra console Microsoft

Boston – Lui è un 17enne della Georgia, in Vermont, noto giocatore di basket, che si trova a Boston in terapia dopo un’operazione pensata per contrastare il tumore alle ossa di una gamba che ha sviluppato di recente. Loro sono sconosciuti ladri che, sapendo che si trovava a Boston e che la sorella era al lavoro, sono entrati nella loro casa in Vermont ed hanno sottratto la Xbox 360 del ragazzo, compresi numerosi giochi e DVD.

Un episodio di delinquenza che, grazie al passaparola nella comunità, alla pubblicazione della vicenda su internet e alle radio locali, è arrivato alle orecchie di tutti, scatenando una gara di solidarietà, come riporta WCVB-T . Proprio durante una trasmissione della radio locale che si è occupata della vicenda, molti hanno promesso aiuti economici ed espresso solidarietà al ragazzo e alla sua famiglia, qualcuno è persino passato in negozio, ha acquistato una nuova console e l’ha portata all’emittente radiofonica, che la consegnerà al giovane paziente.

Un lettore di Xbox 360 fanboy scrive : “Microsoft dovrebbe mandargli una 360 e un po’ di giochi, come hanno fatto con quel tipo che ha avuto un incidente in automobile con la sua 360”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 01 2007
Link copiato negli appunti