Russia, Wikipedia tace per farsi sentire

Mosca pensa alla lista nera dei siti con contenuti illeciti. Per tutta risposta Wikipedia si auto-oscura per protesta

Roma – La versione russa di Wikipedia ha deciso di chiudere momentaneamente i battenti per protestare contro una proposta di legge attraverso cui Mosca vorrebbe creare una blacklist di siti da bandire.

wikipedia

Già la Wikipedia in lingua italiana ha oscurato temporaneamente le sue pagine per protestare contro il disegno di legge sulle intercettazioni che riteneva pericolosa per il futuro svolgimento del suo servizio. E alla stessa estrema misura anche per le pagine in lingua inglese ha pensato il founder Jimmy Wales per protestare contro la proposta di legge Stop Online Piracy Act ( SOPA ). Come nei precedenti casi invece delle pagine dell’enciclopedia gli utenti si trovano davanti un appello per sostenere Wikipedia nella lotta alla pericolosa normativa.

La legge russa che preoccupa Wikipedia introdurrebbe una sorta di blacklist gestita dal governo contenente i siti da bandire nel paese: per gli oppositori si tratta di uno strumento destinato ad essere impiegato con fini di censura nascosto sotto l’ombrello della lotta alla pedopornografia e agli altri tipi di contenuti illegali.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rgbrgb21 scrive:
    rieccoci
    Karel De Gucht: è mai possibile che questo personaggio sia spedito a casa in modo che non possa fare danni ulteriori riservando la comunità europea di citarlo per danni?
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    Allarm over CETA appears premature
    Allarm over CETA appears premature http://falkvinge.net/2012/07/10/alarm-over-ceta-appears-premature
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    Che schifo
    Che schifo.La lobby parassitaria del copyright continua ad attentare ai diritti dei cittadini per salvaguardare il suo lurido lucro.Ma non vinceranno mai! ABOLIRE IL COPYRIGHT p)
    • Metal_neo scrive:
      Re: Che schifo
      - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT
      Che schifo.

      La lobby parassitaria del copyright
      continua ad attentare ai diritti dei cittadini
      per salvaguardare il suo lurido
      lucro.

      Ma non vinceranno mai!

      ABOLIRE IL COPYRIGHT

      p)Prima o poi se non vorranno fallire sul serio dovranno arrendersi all'evidenza.La pirateria ha aperto nuovi mercarti e frontiere portando cultura e materiale a tutti, ovunque e a portata di un click. Si sviluppano hard disk sempre più grandi e veloci, centri multimediali, gli utenti pagano per reti più veloci, si diffonde la cultura, gruppi emergenti emergono (scusate il gioco di parole :P).Le industrie discografiche e affini sono rimaste al CD....
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    Panic! ACTA is Back! Or?
    Panic! ACTA is Back! Or? https://torrentfreak.com/panic-acta-is-back-or-120710
  • CHKDSK scrive:
    Ancora!!!!
    Insomma butti questo schifo dalla porta e torna dalla finestra.. certo che l'attività di lobbying deve essere un qualcosa di instancabile da parte dei soliti noti..
    • tucumcari scrive:
      Re: Ancora!!!!
      - Scritto da: CHKDSK
      Insomma butti questo schifo dalla porta e torna
      dalla finestra.. certo che l'attività di lobbying
      deve essere un qualcosa di instancabile da parte
      dei soliti
      noti..Ma questa non è una novità!La novità vera consiste nel fatto che si cominci a riuscire a farle emergere.Il sucXXXXX nello sconfiggere ACTA è dovuto essenzialmente a questo.Abbiamo vinto una battaglia... sperare che fosse tutta la guerra mi pare davvero ingenuo...Le orecchie vanno tenute aperte e il cervello sveglio!La libertà non la ha mai regalata nessuno!
      • panda rossa scrive:
        Re: Ancora!!!!
        E io questa volta scrivero' ai vari Cristiano Allah e i suoi degni compari, esprimendo la mia indignazione circa il voto che hanno espresso.Gli allego pure la pagina del vangelo che cita la condivisione dei pani e dei pesci.
        • tucumcari scrive:
          Re: Ancora!!!!
          - Scritto da: panda rossa
          E io questa volta scrivero' ai vari Cristiano
          Allah e i suoi degni compari, esprimendo la mia
          indignazione circa il voto che hanno
          espresso.

          Gli allego pure la pagina del vangelo che cita la
          condivisione dei pani e dei
          pesci.Non potresti fare cosa migliore!
Chiudi i commenti