Sì agli HD DVD-R da 30 GB

Il DVD Forum ha approvato, seppure in via ancora informale, la specifica per i dischi HD DVD-R a doppio layer presentata all'inizio dell'anno da Toshiba. I primi supporti da 30 GB potrebbero arrivare già il prossimo anno


Roma – Via libera agli HD DVD-R da 30 GB. Il DVD Forum , il consorzio che definisce e promuove i formati DVD, DVD-R/RW e HD DVD, ha infatti approvato in via preliminare la specifica per i dischi HD DVD registrabili a doppio layer proposta da Toshiba .

Il formato registrabile da 30 GB entrerà dunque a far parte dello standard HD DVD, ma l’approvazione formale non avverrà prima della prossima primavera.

L’unica specifica write-once attualmente contemplata dallo standard HD DVD è quella a singolo a layer da 15 GB. A questa si affiancano le specifiche per gli HD DVD ROM (a sola lettura) da 15 e 30 GB e quella per gli HD DVD-RW (riscrivibili) da 20 GB. Toshiba, che insieme a NEC ha sviluppato la tecnologia HD DVD, ha già proposto dischi ROM a tre layer con capacità di 45 GB .

Lo strato protettivo in argento degli HD DVD è spesso 0,6 mm, come nei DVD tradizionali, mentre nei dischi Blu-ray è di soli 0,1 mm: se questo rende i primi maggiormente compatibili con la tecnologia DVD, dall’altra li penalizza in termini di densità di registrazione dei dati.

Alla fine del 2003 il DVD Forum ha indicato il formato HD DVD come il legittimo successore del DVD per le applicazioni HDTV. Blu-ray non è mai stato sottoposto al vaglio del DVD Forum: le sue specifiche vengono approvate da un consorzio indipendente, chiamato Blu-ray Disc Association, capeggiato da Sony.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Micro$oft unge anche la $ymantec ?
    .. che microsoft sia in pasta ovunque e' rispauto, certo però che fa proprio schifo eh!
  • Anonimo scrive:
    statistiche
    questo ormai celebre sito:http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.aspda FF in calo da 3 mesi, pochi punti percentuali, ma potrebbe essere un segnale.Qualcuno ha dei link a statistiche che confermino o smentiscano questo dato?i dati di w3schools sono stati da tutti considerati ottimistici, sarebbe interessante avere altre statistiche di confronto, Google fornisce nulla?
  • Anonimo scrive:
    patch superveloci
    c'è un altro problema con FF che non è la velocità con cui mettono a posto le patch, ma è come questa patch possono essere installatecon ie si possono installare 1000 client in pochissimo tempo con wsus o via windowsupdate per gli utenti casalinghicon ff??
    • Giambo scrive:
      Re: patch superveloci
      - Scritto da: Anonimo
      con ie si possono installare 1000 client in
      pochissimo tempo con wsus o via windowsupdate per
      gli utenti casalinghi
      con ff??Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki, finito.
      • Anonimo scrive:
        Re: patch superveloci
        - Scritto da: Giambo
        Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,
        finito.vallo a dire alla casalinga di Voghera che l'anno scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1
        • Anonimo scrive:
          Re: patch superveloci
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Giambo

          Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,

          finito.

          vallo a dire alla casalinga di Voghera che l'anno
          scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1se è per questo leri non sa neanche cos'è l'aggiornamento dell'antivirus...
        • Giambo scrive:
          Re: patch superveloci
          - Scritto da: Anonimo

          Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,

          finito.

          vallo a dire alla casalinga di Voghera che l'anno
          scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1E come fa' a fare l'update di Office ? E dell'antivirus ? E del QuickPlayer ? Winzip ?Con Linux e' molto piu' facile ...
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo



            Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,


            finito.



            vallo a dire alla casalinga di Voghera che
            l'anno

            scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1

            E come fa' a fare l'update di Office ? E
            dell'antivirus ? E del QuickPlayer ? Winzip ?
            Con Linux e' molto piu' facile ...Come no, e gli asini volano.
          • Giambo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo

            Con Linux e' molto piu' facile ...

            Come no, e gli asini volano.Forse non sai che con linux puoi fare un update di _tutto_ il software installato in una sola botta.
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Giambo
            E come fa' a fare l'update di Office ? forse se rimasto un po' indietro, è da qualche mese che Microsoft Update fa l'update anche di Office
            E dell'antivirus ? tutti gli antivirus si autoaggiornano
            Con Linux e' molto piu' facile ...si si, vallo a dire alla casalinga di Voghera di usare Linux
          • Giambo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo

            E come fa' a fare l'update di Office ?

            forse se rimasto un po' indietro, è da qualche
            mese che Microsoft Update fa l'update anche di
            OfficeAh, quindi un'altra porzione dell'update ...

            E dell'antivirus ?

            tutti gli antivirus si autoaggiornanoE le restanti applicazioni ? Tutte devono implementare il loro auto-aggiornamento ?

            Con Linux e' molto piu' facile ...

            si si, vallo a dire alla casalinga di Voghera di
            usare LinuxHo detto che con Linux e' piu' facile, cosa c'entrano le casalinghe ora ?
        • Anonimo scrive:
          Re: patch superveloci
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Giambo

          Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,

          finito.

          vallo a dire alla casalinga di Voghera che l'anno
          scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1Non preoccuparti, questo natale il nipote gli ha promesso di metterle la 1.5 beta :D :s
          • frizzo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Giambo


            Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,


            finito.



            vallo a dire alla casalinga di Voghera che
            l'anno

            scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1

            Non preoccuparti, questo natale il nipote gli ha
            promesso di metterle la 1.5 beta :D :svorrei proprio vedere se la casalinga ha aggiornato il firewall,wmx,office,msn,poi...ah basta:non ci fa altro col pc.SE avesse linux,basterebbe lancaire synaptc--
            ricarica--
            aggiorna e tutti i software(quale parte di tutti non vi è chiara)sarebbero aggiornati..però linux è difficile (così dicono almeno)
          • frizzo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: frizzo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Giambo



            Ti compare su FF la freccina rossa, la
            clicki,



            finito.





            vallo a dire alla casalinga di Voghera che

            l'anno


            scorso ha avuto da suo cugino FF 1.0.1



            Non preoccuparti, questo natale il nipote gli ha

            promesso di metterle la 1.5 beta :D :s

            vorrei proprio vedere se la casalinga ha
            aggiornato il firewall,wmx,office,msn,poi...ah
            basta:non ci fa altro col pc.
            SE avesse linux,basterebbe lancaire
            synaptc--
            ricarica--
            aggiorna e tutti i
            software(quale parte di tutti non vi è
            chiara)sarebbero aggiornati..però linux è
            difficile (così dicono almeno)ed aggiungo.avà aggioranti i drivers della sk di rete,della sk video,del monitor,del modem,della stampante.. ecc ecc ?
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            Ovvio con linux i driver non esistono e quinid non c'e' bisogno di aggiornare nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            Giá, le periferiche funzionano per virtú dello spirito santo unito incarnato in Linus Torvalds...Dai, se vuoi ti spiego come si fa a bootare con knoppix...
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo
            Giá, le periferiche funzionano per virtú dello
            spirito santo unito incarnato in Linus
            Torvalds...

            Dai, se vuoi ti spiego come si fa a bootare con
            knoppix...knoppix? ahahahha si una volta boottato hai finito perche' non ci puoi fare nulla, infatti non conviene installarla, e' quella che da piu' problemi.
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            Giá, le periferiche funzionano per virtú dello

            spirito santo unito incarnato in Linus

            Torvalds...



            Dai, se vuoi ti spiego come si fa a bootare con

            knoppix...

            knoppix? ahahahha si una volta boottato hai
            finito perche' non ci puoi fare nulla, infatti
            non conviene installarla, e' quella che da piu'
            problemi.Una volta i troll trollavano più intelligentemente.Con knoppix non ci si può fare nulla? Ma a chi pensi di darla a bere?
          • frizzo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo
            Ovvio con linux i driver non esistono e quinid
            non c'e' bisogno di aggiornare nulla.di grazia,com'è che la mia ati 9200 è automaticamente accellerata?forse perchè i "drivers" sono moduli nel kernel ?
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: frizzo

            SE avesse linux,basterebbe lancaire
            synaptc--
            ricarica--
            aggiorna e tutti i
            software(quale parte di tutti non vi èLa casalinga ti avrebbe guardato male.
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: frizzo



            SE avesse linux,basterebbe lancaire

            synaptc--
            ricarica--
            aggiorna e tutti i

            software(quale parte di tutti non vi è

            La casalinga ti avrebbe guardato male.Spiegale come aggiornare il firewall e poi vediamo come ti guarda 8-)
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: frizzo





            SE avesse linux,basterebbe lancaire


            synaptc--
            ricarica--
            aggiorna e tutti i


            software(quale parte di tutti non vi è



            La casalinga ti avrebbe guardato male.

            Spiegale come aggiornare il firewall e poi
            vediamo come ti guarda 8-)A mia madre non lo spiego, fa tutto il firewall da se :D :s
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: frizzo







            SE avesse linux,basterebbe lancaire



            synaptc--
            ricarica--
            aggiorna e tutti i



            software(quale parte di tutti non vi è





            La casalinga ti avrebbe guardato male.



            Spiegale come aggiornare il firewall e poi

            vediamo come ti guarda 8-)

            A mia madre non lo spiego, fa tutto il firewall
            da se :D :sIl nome del firewall?
          • Anonimo scrive:
            Re: patch superveloci
            Non te lo ha detto la mamma che XP ha firewall integrato?
          • frizzo scrive:
            Re: patch superveloci
            - Scritto da: Anonimo
            Non te lo ha detto la mamma che XP ha firewall
            integrato?non è propriamente un firewall una "cosa" che è one-way e che offre poca personaliozzazione ma è più un'accrocchio in tema con il sisyema che usa. E poi chi ti dice che la casalinga ha winxp sp2?
      • Anonimo scrive:
        Re: patch superveloci
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo


        con ie si possono installare 1000 client in

        pochissimo tempo con wsus o via windowsupdate
        per

        gli utenti casalinghi

        con ff??

        Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,
        finito.quindi se ho 1000 client devo chiedere a 1000 persone di andare a cliccare sulla freccina rossa? non è una bella soluzione, anche perchè questi 1000 non hanno i diritti di installazione. È una soluzione che va bene solo per l'utente casalingo.
        • Giambo scrive:
          Re: patch superveloci
          - Scritto da: Anonimo


          con ie si possono installare 1000 client in


          pochissimo tempo con wsus o via windowsupdate

          per


          gli utenti casalinghi


          con ff??



          Ti compare su FF la freccina rossa, la clicki,

          finito.

          quindi se ho 1000 client devo chiedere a 1000
          persone di andare a cliccare sulla freccina
          rossa? Il Windows update non e' lo stesso ? E per gli altri pacchetti software come fai ?Ripeto: Con Linux e' tutto piu' facile ...
  • Anonimo scrive:
    IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
    Grazie Symantec!Grazie a te che mi hai aperto gli occhi.In seguito all'articolo di due giorni fa letto su PI (http://punto-informatico.it/p.asp?i=55042&r=PI) in cui Symantec avvisava che l'OpenSource non è sinonimo di sicurezza, e grazie anche agli avvisi nel forum delle segnalazioni (peraltro letti in seguito anche su altri siti) della presenza di virus su alcune versioni di Firefox, ho pensato di fare una scansione approfondita e completa del mio sistema Linux.Ma con i prodotti della Symantec, non certo per un loro limite, ma piuttosto per l'impossibilità da parte di Windows di leggere una partizione Linux, non c'è stato verso di poter scansire alcunché sul mio sistema OpenSource con il Norton AntiVirus.Così inizio a cercare, per la mia distribuzione, cosa mette a disposizione la SuSE, e meraviglia delle meraviglie, dal pannello di controllo, fra l'elenco dei programmi disponibili, trovo un antivirus: ClamAV.Allora, non è vero che su Linux non ci sono virus? Se c'è un antivirus per Linux, devono anche esserci virus per Linux!Lo installo, lo aggiorno, scarico le ultime definizioni, mi installo anche l'interfaccia grafica (KlamAV, per KDE) e lancio una scansione approfondita su tutto il sistema. Ovviamente la scansione interessa anche le partizioni Windows montate al momento, ma li c'è già il Norton che controlla, quindi...E qui arriva la sorpresa!!! Dopo più di 12 ore di scansione, sulle partizioni dove ho installato Linux, non viene rilevato NULLA, mentre sulle partizioni dove Norton avrebbe dovuto garantirmi la totale sicurezza, scopro che invece pulula un sottobosco, caratterizzato dalle bestie più IMMONDE!!!Ebbene si! Il caro Norton Antivirus, aggiornato con tutto il necessario, non mi becca una decina di fetecchie, tra Worm, KeyStroker, e Trojan, mentre uno scalcinato prodotto OpenSource, giovane e che ha bisogno di un programma estreno per avere un'interfaccia grafica, mi ha trovato tutto e subito a primo colpo.Grazie Symantec! Grazie a te 30? l'anno di abbonamento agli aggiornamenti, verranno da ora in poi da me risparmiati. Purtroppo i 140? per le tre licenze, ormai sono andati, ma adesso viene il bello. Perché scoperto ciò, non mancherò di avvisare clienti, amici, parenti e conoscenti, che se hanno Norton AV installato, sicuramente avranno anche altra roba non gradita che appesta il proprio PC, e visto che provare non costa nulla, fare come ho fatto io, una bella scansione approfondita, con altri prodotti, non potrà che aprire gli occhi anche a loro. E il passaparola, su internet, si sà, è la pubblicità più potente.
    • Anonimo scrive:
      Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Grazie Symantec!
      Grazie a te che mi hai aperto gli occhi.

      In seguito all'articolo di due giorni fa letto su
      PI
      (http://punto-informatico.it/p.asp?i=55042&r=PI)
      in cui Symantec avvisava che l'OpenSource non è
      sinonimo di sicurezza, e grazie anche agli avvisi
      nel forum delle segnalazioni (peraltro letti in
      seguito anche su altri siti) della presenza di
      virus su alcune versioni di Firefox, ho pensato
      di fare una scansione approfondita e completa del
      mio sistema Linux.
      Ma con i prodotti della Symantec, non certo per
      un loro limite, ma piuttosto per l'impossibilità
      da parte di Windows di leggere una partizione
      Linux, non c'è stato verso di poter scansire
      alcunché sul mio sistema OpenSource con il Norton
      AntiVirus.
      Così inizio a cercare, per la mia distribuzione,
      cosa mette a disposizione la SuSE, e meraviglia
      delle meraviglie, dal pannello di controllo, fra
      l'elenco dei programmi disponibili, trovo un
      antivirus: ClamAV.

      Allora, non è vero che su Linux non ci sono
      virus? Se c'è un antivirus per Linux, devono
      anche esserci virus per Linux!

      Lo installo, lo aggiorno, scarico le ultime
      definizioni, mi installo anche l'interfaccia
      grafica (KlamAV, per KDE) e lancio una scansione
      approfondita su tutto il sistema. Ovviamente la
      scansione interessa anche le partizioni Windows
      montate al momento, ma li c'è già il Norton che
      controlla, quindi...

      E qui arriva la sorpresa!!! Dopo più di 12 ore di
      scansione, sulle partizioni dove ho installato
      Linux, non viene rilevato NULLA, mentre sulle
      partizioni dove Norton avrebbe dovuto garantirmi
      la totale sicurezza, scopro che invece pulula un
      sottobosco, caratterizzato dalle bestie più
      IMMONDE!!!

      Ebbene si! Il caro Norton Antivirus, aggiornato
      con tutto il necessario, non mi becca una decina
      di fetecchie, tra Worm, KeyStroker, e Trojan,
      mentre uno scalcinato prodotto OpenSource,
      giovane e che ha bisogno di un programma estreno
      per avere un'interfaccia grafica, mi ha trovato
      tutto e subito a primo colpo.

      Grazie Symantec! Grazie a te 30? l'anno di
      abbonamento agli aggiornamenti, verranno da ora
      in poi da me risparmiati. Purtroppo i 140? per le
      tre licenze, ormai sono andati, ma adesso viene
      il bello. Perché scoperto ciò, non mancherò di
      avvisare clienti, amici, parenti e conoscenti,
      che se hanno Norton AV installato, sicuramente
      avranno anche altra roba non gradita che appesta
      il proprio PC, e visto che provare non costa
      nulla, fare come ho fatto io, una bella scansione
      approfondita, con altri prodotti, non potrà che
      aprire gli occhi anche a loro. E il passaparola,
      su internet, si sà, è la pubblicità più potente.da quando clamav antivir scansiona anche le partizioni windows?e come fa'
      • Anonimo scrive:
        Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Grazie Symantec!cut

        da quando clamav antivir scansiona anche le
        partizioni windows?e come fa'Forse da quando la partizione di finestre viene montata come /mount/window e viene vista da linux?
        • Anonimo scrive:
          Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Grazie Symantec!
          cut



          da quando clamav antivir scansiona anche le

          partizioni windows?e come fa'

          Forse da quando la partizione di finestre viene
          montata come /mount/window e viene vista da
          linux?sai che non lo sapevo mica? io ho solo linux(e so quello di prima) :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Grazie Symantec!

            cut





            da quando clamav antivir scansiona anche le


            partizioni windows?e come fa'



            Forse da quando la partizione di finestre viene

            montata come /mount/window e viene vista da

            linux?

            sai che non lo sapevo mica?
            io ho solo linux(e so quello di prima) :D(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • Anonimo scrive:
      Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
      - Scritto da: Anonimo
      però funzionaTra una cosa che funziona ed una che funziona benissimo scelgo la seconda. :D :s
      • Anonimo scrive:
        Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!

        ma vai a lavorare invece di stare qui a sparare
        minc*iate in nome del tuo fanatico credo

        la tua fortuna è che questo sito è oramai un covo
        di lameroni che ti votano anche 3 o 4 volte

        la tua sfortuna è che chi leggerà questo tuo post
        sarà al 99% un altro della tua stessa specie.
        Ergo, hai sprecato il tuo tempoNon è del tutto falso ciò che afferma. Non hai idea di quanti dialer, worm e trojan ho levato a clienti che avevano NortonAV originale e aggiornato. Come? Utilizzando il leggerissimo ma efficace e gratuito (per uso personale) AntiVir (quello con il simbolo dell'ombrello). Oltrettutto i sistemi meno recenti ritrovavano una velocità perduta da tempo. Ok, non ti controlla la posta mentre la scarichi o mentre navighi, ma a che serve farlo se poi non riconosce tante altre porcherie?
        • Anonimo scrive:
          Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Non è del tutto falso ciò che afferma. Non hai
          idea di quanti dialer, worm e trojan ho levato a
          clienti che avevano NortonAV originale e
          aggiornato. Come? se parli di dialer e di adaware, quello non è il compito di un antivirus.
          • Anonimo scrive:
            Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!


            se parli di dialer e di adaware, quello non è il
            compito di un antivirus.Non è vero, tutti gli ultimi antivirus corporate e no (trend office scan, trend suite 2005, mcafee 10) incorparano protezioni da adware, spyware e dialer.Prova a leggere il dettaglio dell'aggiornamento 4587 (ieri) di mcafee, vedi che ci sono oltre 500 varianti adaware inserite.Byt
          • Anonimo scrive:
            Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
            - Scritto da: Anonimo




            se parli di dialer e di adaware, quello non è il

            compito di un antivirus.

            Non è vero, tutti gli ultimi antivirus corporate
            e no (trend office scan, trend suite 2005, mcafee
            10) incorparano protezioni da adware, spyware e
            dialer.
            Prova a leggere il dettaglio dell'aggiornamento
            4587 (ieri
            ) di mcafee, vedi che ci sono oltre 500 varianti
            adaware inserite.

            Byt
            scusa ecco il linkhttp://vil.nai.com/vil/DATReadme.asp
    • Anonimo scrive:
      Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!

      sarà come dici,ma chi pirata i sfw non sono certo
      i "linari"...grande verità, talmente ovvia che sfugge a molti :)PS.ClamAV si usa maggiormente sui server di posta o su server che hanno a che fare con transiti di file estranei provenienti dall' esterno (ftp etc etc etc).Serve a scovare i virus che vengono veicolati da software come outlook prima che questi raggiungano altre postazioni M$ (o comunque PC susciettibili di infezione).Tenerlo su un desktop linux per ora a poco senso, a meno che tu non sia curioso di sapere il nome del virus contenuto nell ennesimo messaggio di posta pervenuto da un qualsiasi outlook in giro per il mondo....
    • Anonimo scrive:
      Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Grazie Symantec!
      Grazie a te che mi hai aperto gli occhi.

      In seguito all'articolo di due giorni fa letto su
      PI
      (http://punto-informatico.it/p.asp?i=55042&r=PI)
      in cui Symantec avvisava che l'OpenSource non è
      sinonimo di sicurezza, e grazie anche agli avvisi
      nel forum delle segnalazioni (peraltro letti in
      seguito anche su altri siti) della presenza di
      virus su alcune versioni di Firefox, ho pensato
      di fare una scansione approfondita e completa del
      mio sistema Linux.
      Ma con i prodotti della Symantec, non certo per
      un loro limite, ma piuttosto per l'impossibilità
      da parte di Windows di leggere una partizione
      Linux, non c'è stato verso di poter scansire
      alcunché sul mio sistema OpenSource con il Norton
      AntiVirus.
      Così inizio a cercare, per la mia distribuzione,
      cosa mette a disposizione la SuSE, e meraviglia
      delle meraviglie, dal pannello di controllo, fra
      l'elenco dei programmi disponibili, trovo un
      antivirus: ClamAV.

      Allora, non è vero che su Linux non ci sono
      virus? Se c'è un antivirus per Linux, devono
      anche esserci virus per Linux!

      Lo installo, lo aggiorno, scarico le ultime
      definizioni,definizioni di cosa?sai cosa sono quelle definizioni a cui fai riferimento?se esistono definizioni significa che esistono virus
      mi installo anche l'interfaccia
      grafica (KlamAV, per KDE) e lancio una scansione
      approfondita su tutto il sistema. Ovviamente la
      scansione interessa anche le partizioni Windows
      montate al momento, ma li c'è già il Norton che
      controlla, quindi...

      E qui arriva la sorpresa!!! Dopo più di 12 ore di
      scansione,mazza però sto programma è proprio performante.adesso capisco perchè criticate tanto gli antivirus...pensate che ci mettano tutti 12 a scandire un hd.consiglio trova un programma che ci metta meno di un ora (tempo massimo direi)
      sulle partizioni dove ho installato
      Linux, non viene rilevato NULLA,il che vuol dire che tu non avevi virus ma si sa ognuno trae le conclusioni a modo suo in barba alla logica
      mentre sulle
      partizioni dove Norton avrebbe dovuto garantirmi
      la totale sicurezza, scopro che invece pulula un
      sottobosco, caratterizzato dalle bestie più
      IMMONDE!!!strano a sentire anche fonti autonome e indipendenti la suite norton si contende il rpimo posto assieme a nod32 (il secondo per inciso aumenta di molto il carico una volta che si lanciano videogames)

      Ebbene si! Il caro Norton Antivirus, aggiornato
      con tutto il necessario, non mi becca una decina
      di fetecchie, tra Worm, KeyStroker, e Trojan,ci dai qualche nome per favore...tanto per verificare sai com'è?
      mentre uno scalcinato12 ore per una scansione....derei un'aborto di fetecchia
      prodotto OpenSource,
      giovane e che ha bisogno di un programma estreno
      per avere un'interfaccia grafica, mi ha trovato
      tutto e subito a primo colpo.

      Grazie Symantec! Grazie a te 30? l'anno di
      abbonamento agli aggiornamenti, verranno da ora
      in poi da me risparmiati. Purtroppo i 140? per le
      tre licenze, ormai sono andati, ma adesso viene
      il bello. Perché scoperto ciò, non mancherò di
      avvisare clienti, amici, parenti e conoscenti,
      che se hanno Norton AV installato, sicuramente
      avranno anche altra roba non gradita che appesta
      il proprio PC, e visto che provare non costa
      nulla, fare come ho fatto io, una bella scansione
      approfondita, con altri prodotti, non potrà che
      aprire gli occhi anche a loro. E il passaparola,
      su internet, si sà, è la pubblicità più potente.
      • Garson Poole scrive:
        Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
        Bravo? Continua a pagare Norton felice e contento.Nella mia limitata esperienza mi sembra che Norton sia uno dei peggiori AV. Io comprai McAfee Internet Security Suite tre anni fà ma l'ho abbandonato perchè mi pesava troppo e scoperto che il gratuito avast funzionava almeno altrettanto egregiamente ma senza rallentare tanto il sistema ho abbandonato il McAffe ISS a favore di avast+zone alarm + adware +spyware S&D...Comunque nell'anno in cui l'ho utilizzato ho potuto convincermi che cmq Norton fosse il peggire sia per affidabilità che per pesantezza e per i svariati problemi che causava con prigrmi e aggiornamenti. Ma si sà, tanta gente si lascia impressionare dal "marchio" invece di cinfrontare i prodotti in modo spassionato e oggettivo
      • Anonimo scrive:
        Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Grazie Symantec!

        Grazie a te che mi hai aperto gli occhi.



        In seguito all'articolo di due giorni fa letto
        su

        PI

        (http://punto-informatico.it/p.asp?i=55042&r=PI)

        in cui Symantec avvisava che l'OpenSource non è

        sinonimo di sicurezza, e grazie anche agli
        avvisi

        nel forum delle segnalazioni (peraltro letti in

        seguito anche su altri siti) della presenza di

        virus su alcune versioni di Firefox, ho pensato

        di fare una scansione approfondita e completa
        del

        mio sistema Linux.

        Ma con i prodotti della Symantec, non certo per

        un loro limite, ma piuttosto per l'impossibilità

        da parte di Windows di leggere una partizione

        Linux, non c'è stato verso di poter scansire

        alcunché sul mio sistema OpenSource con il
        Norton

        AntiVirus.

        Così inizio a cercare, per la mia distribuzione,

        cosa mette a disposizione la SuSE, e meraviglia

        delle meraviglie, dal pannello di controllo, fra

        l'elenco dei programmi disponibili, trovo un

        antivirus: ClamAV.



        Allora, non è vero che su Linux non ci sono

        virus? Se c'è un antivirus per Linux, devono

        anche esserci virus per Linux!



        Lo installo, lo aggiorno, scarico le ultime

        definizioni,

        definizioni di cosa?
        sai cosa sono quelle definizioni a cui fai
        riferimento?
        se esistono definizioni significa che esistono
        virus


        mi installo anche l'interfaccia

        grafica (KlamAV, per KDE) e lancio una scansione

        approfondita su tutto il sistema. Ovviamente la

        scansione interessa anche le partizioni Windows

        montate al momento, ma li c'è già il Norton che

        controlla, quindi...



        E qui arriva la sorpresa!!! Dopo più di 12 ore
        di

        scansione,

        mazza però sto programma è proprio performante.
        adesso capisco perchè criticate tanto gli
        antivirus...pensate che ci mettano tutti 12 a
        scandire un hd.
        consiglio trova un programma che ci metta meno di
        un ora (tempo massimo direi)


        sulle partizioni dove ho installato

        Linux, non viene rilevato NULLA,

        il che vuol dire che tu non avevi virus ma si sa
        ognuno trae le conclusioni a modo suo in barba
        alla logica


        mentre sulle

        partizioni dove Norton avrebbe dovuto garantirmi

        la totale sicurezza, scopro che invece pulula un

        sottobosco, caratterizzato dalle bestie più

        IMMONDE!!!

        strano a sentire anche fonti autonome e
        indipendenti la suite norton si contende il rpimo
        posto assieme a nod32 (il secondo per inciso
        aumenta di molto il carico una volta che si
        lanciano videogames)






        Ebbene si! Il caro Norton Antivirus, aggiornato

        con tutto il necessario, non mi becca una decina

        di fetecchie, tra Worm, KeyStroker, e Trojan,

        ci dai qualche nome per favore...tanto per
        verificare sai com'è?


        mentre uno scalcinato

        12 ore per una scansione....derei un'aborto di
        fetecchia


        prodotto OpenSource,

        giovane e che ha bisogno di un programma estreno

        per avere un'interfaccia grafica, mi ha trovato

        tutto e subito a primo colpo.



        Grazie Symantec! Grazie a te 30? l'anno di

        abbonamento agli aggiornamenti, verranno da ora

        in poi da me risparmiati. Purtroppo i 140? per
        le

        tre licenze, ormai sono andati, ma adesso viene

        il bello. Perché scoperto ciò, non mancherò di

        avvisare clienti, amici, parenti e conoscenti,

        che se hanno Norton AV installato, sicuramente

        avranno anche altra roba non gradita che appesta

        il proprio PC, e visto che provare non costa

        nulla, fare come ho fatto io, una bella
        scansione

        approfondita, con altri prodotti, non potrà che

        aprire gli occhi anche a loro. E il passaparola,

        su internet, si sà, è la pubblicità più potente.Credo ti serva questo http://tinyurl.com/6oj9z
    • godzilla scrive:
      Re: IMPORTANTE: NortonAV non funziona!!!
      che NAV fosse una $roba_fetida_marrone lo sapevamo già... la cosa non mi stupisce affatto (rotfl)al contrario clamav è usato con profitto su migliaia di server di posta in tutto il mondo. vuoi mettere? :Dciao
  • Anonimo scrive:
    E' palese che è meglio FF
    E' talmente acclarato che il browser migliore fra IE e FF sia Firefox... perché ancora stiamo a discuterne... :s Si tratta di un internet totalmente diverso... con IE puoi andare sul sito della gazzetta o di repubblica... con FF puoi andare DOVE VUOI è tutto un altro navigare!Bah... complimenti per chi ancora ha dei dubbiLinuxUser
    • Anonimo scrive:
      Re: E' palese che è meglio FF
      - Scritto da: Anonimo
      E' talmente acclarato che il browser migliore fra
      IE e FF sia Firefox... perché ancora stiamo a
      discuterne... :s

      Si tratta di un internet totalmente diverso...
      con IE puoi andare sul sito della gazzetta o di
      repubblica... con FF puoi andare DOVE VUOI è
      tutto un altro navigare!

      Bah... complimenti per chi ancora ha dei dubbi

      LinuxUsersi per poi beccarti la vulnerabilità di turno che ti digita automaticamente un comando di shell... i fatti please!
      • Anonimo scrive:
        Re: E' palese che è meglio FF
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' talmente acclarato che il browser migliore
        fra

        IE e FF sia Firefox... perché ancora stiamo a

        discuterne... :s



        Si tratta di un internet totalmente diverso...

        con IE puoi andare sul sito della gazzetta o di

        repubblica... con FF puoi andare DOVE VUOI è

        tutto un altro navigare!



        Bah... complimenti per chi ancora ha dei dubbi



        LinuxUser

        si per poi beccarti la vulnerabilità di turno che
        ti digita automaticamente un comando di shell...
        i fatti please!in verità da me gira già la 1.07 esente...gets the facts
        • Anonimo scrive:
          Re: E' palese che è meglio FF
          - Scritto da: Anonimo
          in verità da me gira già la 1.07 esente...
          gets the factsvallo a dire alla casalinga di Voghera che usa ancora la 1.0.6 su Linux
          • starise scrive:
            Re: E' palese che è meglio FF

            vallo a dire alla casalinga di Voghera che usa
            ancora la 1.0.6 su Linuxdubito che la casalinga di Voghera usi firefox... e ancora più dubito che utilizzi Gnu/Linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' palese che è meglio FF
      - Scritto da: Anonimo
      E' talmente acclarato che il browser migliore fra
      IE e FF sia Firefox... perché ancora stiamo a
      discuterne... :s E' vero, perche' discuterne? Tanto FF con Opera perde alla grande :D :s
  • starise scrive:
    IE è un browser inutile...
    A parte le falle di sicurezza... ma come si fa a definire un browser decente... un maledetto programma che:NON legge le .png trasparenti (standard da parecchi anni)NON supporta gli standard w3c che esistono da ANNI!!NON supporta i css (e soprattuto i child selectors)NON legge il codice html correttamente...Ma dico.. STIAMO SCHERZANDO???Scusate se urlo, ma sono stanco di sentire i soliti discorsi idioti su quale browser è meglio! Non mi interessa questo... Konqueror, Mozilla, Firefox, Opera... quello che volete...! Ma certo è che Internet Exprorer non è un browser degno di essere chiamato tale...
    • Anonimo scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      - Scritto da: starise
      A parte le falle di sicurezza... ma come si fa a
      definire un browser decente... un maledetto
      programma che:

      NON legge le .png trasparenti (standard da
      parecchi anni)
      NON supporta gli standard w3c che esistono da
      ANNI!!
      NON supporta i css (e soprattuto i child
      selectors)
      NON legge il codice html correttamente...

      Ma dico.. STIAMO SCHERZANDO???
      Scusate se urlo, ma sono stanco di sentire i
      soliti discorsi idioti su quale browser è meglio!
      Non mi interessa questo... Konqueror, Mozilla,
      Firefox, Opera... quello che volete...! Ma certo
      è che Internet Exprorer non è un browser degno di
      essere chiamato tale...Sei totalmente OTLeggi la notizia prima di fare propaganda totalmente inutile:chi usa IE non ti ascolterà, chi non lo usa ti darà ragione: a che ca§§o servi?
    • VietatoPensare scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      - Scritto da: starise
      è che Internet Exprorer non è un browser degno di
      essere chiamato tale...Purtroppo paghiamo il prezzo della diffusione di Explorer, in quanto incluso in ogni Windows acquistato.Mi fanno ancora sorridere i siti che scrivono "Sito ottimizzato per Internet Explorer x.x" o che su ogni pagina che visiti ti sparano uno Javascript:alert con scritto "Il tuo browser non è compatibile con questo sito!".Peccato non ci sia spazio per rispondere "Significa che il tuo sito non è compatibile con il W3C!".Se fossi la commissione europea, piuttosto che per un Windows senza Media Player, spingerei per un Windows senza IExplorer e magari senza neanche la possibilità di installarlo a posteriori!
      • Anonimo scrive:
        Re: IE è un browser inutile...
        - Scritto da: VietatoPensare
        Se fossi la commissione europea, piuttosto che
        per un Windows senza Media Player, spingerei per
        un Windows senza IExplorer e magari senza neanche
        la possibilità di installarlo a posteriori!Credo che la commissione europa non abbia questo potere.In realtà ci sarebbe bisogno di qualcosa di simile alla rivoluzione francese per sistemare un po' di cosette in tutti i campi.
      • Anonimo scrive:
        Re: IE è un browser inutile...
        - Scritto da: VietatoPensare

        - Scritto da: starise

        è che Internet Exprorer non è un browser degno
        di

        essere chiamato tale...

        Purtroppo paghiamo il prezzo della diffusione di
        Explorer, in quanto incluso in ogni Windows
        acquistato.

        Mi fanno ancora sorridere i siti che scrivono
        "Sito ottimizzato per Internet Explorer x.x" o
        che su ogni pagina che visiti ti sparano uno
        Javascript:alert con scritto "Il tuo browser non
        è compatibile con questo sito!".
        Peccato non ci sia spazio per rispondere
        "Significa che il tuo sito non è compatibile con
        il W3C!".

        Se fossi la commissione europea, piuttosto che
        per un Windows senza Media Player, spingerei per
        un Windows senza IExplorer e magari senza neanche
        la possibilità di installarlo a posteriori!PAROLE SANTE !
    • Anonimo scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      aspetta che esce IE7 e poi dimmi se è inutile
    • xander2k scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      - Scritto da: starise
      A parte le falle di sicurezza... ma come si fa a
      definire un browser decente... un maledetto
      programma che:

      NON legge le .png trasparenti (standard da
      parecchi anni)
      NON supporta gli standard w3c che esistono da
      ANNI!!
      NON supporta i css (e soprattuto i child
      selectors)
      NON legge il codice html correttamente...

      Ma dico.. STIAMO SCHERZANDO???
      Scusate se urlo, ma sono stanco di sentire i
      soliti discorsi idioti su quale browser è meglio!
      Non mi interessa questo... Konqueror, Mozilla,
      Firefox, Opera... quello che volete...! Ma certo
      è che Internet Exprorer non è un browser degno di
      essere chiamato tale...Però che strano, io, pur usando Firefox, con Internet Explorer ci riesco a navigare ed il grosso delle cose lo vedo bene. Mah, forse avrò visitato solo un paio di siti in 7 anni... -_-
    • Guybrush scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      - Scritto da: starise
      A parte le falle di sicurezza... ma come si fa a
      definire un browser decente... un maledetto
      programma che:

      NON legge le .png trasparenti (standard da
      parecchi anni)
      NON supporta gli standard w3c che esistono da
      ANNI!!
      NON supporta i css (e soprattuto i child
      selectors)
      NON legge il codice html correttamente...

      Ma dico.. STIAMO SCHERZANDO???
      Scusate se urlo, ma sono stanco di sentire i
      soliti discorsi idioti su quale browser è meglio!
      Non mi interessa questo... Konqueror, Mozilla,
      Firefox, Opera... quello che volete...! Ma certo
      è che Internet Exprorer non è un browser degno di
      essere chiamato tale...Ha un difetto tremendo: col fatto che "i prodotti microsoft tendono a prevedere i bisogni degli utenti" il parser intuisce quando chiudere i tag.Ad esempio mio layer con scritta in grasssetto che in tutti gli altri browser produrrebbe un errore, in IE invece non produce altro che un layer con la parola "grassetto" scritta in grassetto.Idem per le virgolette dentro ai tag, i delle tabelle e altre cose che ora non ricordo.Questo porta alla produzione di pagine che solo IE riesce ad interpretare correttamente, ma non perche' gli altri browser non ci riescono altrettanto bene... ma perche' il codice HTML e' scritto talmente male che solo IE e' in grado di raccapezzarsi.
      GT
    • Anonimo scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      - Scritto da: starise
      A parte le falle di sicurezza... ma come si fa a
      definire un browser decente... un maledetto
      programma che:

      NON legge le .png trasparenti (standard da
      parecchi anni)
      NON supporta gli standard w3c che esistono da
      ANNI!!
      NON supporta i css (e soprattuto i child
      selectors)
      NON legge il codice html correttamente...

      Ma dico.. STIAMO SCHERZANDO???
      Scusate se urlo, ma sono stanco di sentire i
      soliti discorsi idioti su quale browser è meglio!
      Non mi interessa questo... Konqueror, Mozilla,
      Firefox, Opera... quello che volete...! Ma certo
      è che Internet Exprorer non è un browser degno di
      essere chiamato tale...
      Uso cio che preferisci ed evita di venire qui a fare evangelizzazioni. Grazie.
      • Anonimo scrive:
        Re: IE è un browser inutile...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: starisecut

        Non mi interessa questo... Konqueror, Mozilla,

        Firefox, Opera... quello che volete...! Ma certo

        è che Internet Exprorer non è un browser degno
        di

        essere chiamato tale...


        Uso cio che preferisci ed evita di venire qui a
        fare evangelizzazioni. Grazie.Scusa, ma dato che usi ciò che preferisce la persona cui rispondi, ciò vuo dire che ti sei fatto evangelizzare?? :| :|
      • starise scrive:
        Re: IE è un browser inutile...

        Uso cio che preferisci ed evita di venire qui a
        fare evangelizzazioni. Grazie. :| una risposta di grande utilità!
    • starise scrive:
      Re: IE è un browser inutile...
      il mio topic era forse OT (ma di questi tempi su questo forum è sempre cosi), ma non volevo accusare nessuno...ho espresso solo il mio parere...
      • Anonimo scrive:
        Re: IE è un browser inutile...
        - Scritto da: starise
        il mio topic era forse OT (ma di questi tempi su
        questo forum è sempre cosi), ma non volevo
        accusare nessuno...

        ho espresso solo il mio parere...
        Non preoccuparti troppo tanto gli evangelizzatori opensorciani si riconoscono al volo.
  • Anonimo scrive:
    Senza Microsoft
    la Symantec non esisterebbe.Senza le inefficienze di windows non servirebbe a granchè (ammesso che serva ...) la suite con antivirus, cleansweep, utilities, ecc.Neanche il ghost, peraltro indispensabile ad oggi, non servirebbe se uno non si dovesse proteggere da inopinati imputtanamenti dell'OS a causa si installazioni malriuscite di drivers o altro, che rendono l'OS improvvisamente inutilizzabile, tanto da richiedere il formattone.Allora piuttosto del formattone e conseguenti 10 ore di lavoro per reinstallare OS con tutte le patch da riscaricare e i programmi, si ha il ripristino in 5 minuti dell'immagine con ghost, santa cosa.Quindi è ovvio che partecipi alla campagna di disinformazione nei confronti di tutte le alternative all'accoppiata Windowz-IE.
  • Anonimo scrive:
    Quota download: dividiamo per 8!
    "Nel frattempo il contatore dei download di SpreadFirefox.com ha superato quota 90 milioni."E ce credo, se contiamo le versioni a partire dalla 1.00 alla 1.07 abbiamo ben 8 download che gli utenti si sono dovuti fare...... dal momento che per aggiornare FF bisogna riscaricarlo tutto....Si fa presto a rallegrarsi dei download, ma a conti fatti saranno circa 10mln reali.Che trolloni!!!!
    • IppatsuMan scrive:
      Re: Quota download: dividiamo per 8!
      - Scritto da: Anonimo
      "Nel frattempo il contatore dei download di
      SpreadFirefox.com ha superato quota 90 milioni."

      E ce credo, se contiamo le versioni a partire
      dalla 1.00 alla 1.07 abbiamo ben 8 download che
      gli utenti si sono dovuti fare...... dal momento
      che per aggiornare FF bisogna riscaricarlo
      tutto....Il contatore dei download tiene solo conto di quelli che che sono partiti da visitatori che non usano già Firefox come browser. Che poi sia realmente molto utilizzato lo si può controllare anche con i report di società indipendenti (ad esempio la Nielsen//NetRatings).
    • Anonimo scrive:
      Re: Quota download: dividiamo per 8!
      Hai ragione, ma sono ancora di meno, senza considerare chi lo ha scaricato e non lo usa, chi lo ha scaricato xche' lo ha perso enon considerando le versioni prima della 1.0Insomma se le inventano tutte, altro che marketing della $M.
      • Anonimo scrive:
        Re: Quota download: dividiamo per 8!
        non tieni conto che quasi tutte le distro linux lo contengono di default...e poi tutti i cd che la gente trova in edicola!altro che 100 milioni!
        • Anonimo scrive:
          Re: Quota download: dividiamo per 8!
          - Scritto da: Anonimo
          non tieni conto che quasi tutte le distro linuxsi 4 gatti
          lo contengono di default...e poi tutti i cd che
          la gente trova in edicola!2 gatti ad usarli
          altro che 100 milioni!gia' molti meno.
          • Giambo scrive:
            Re: Quota download: dividiamo per 8!
            - Scritto da: Anonimo

            altro che 100 milioni!

            gia' molti meno.Secondo w3schools e' quasi il 20% ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Quota download: dividiamo per 8!
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo



            altro che 100 milioni!



            gia' molti meno.

            Secondo w3schools e' quasi il 20% ...Dove? Sul sito kernel.org ? beh allora!!!
          • Giambo scrive:
            Re: Quota download: dividiamo per 8!
            - Scritto da: Anonimo



            altro che 100 milioni!





            gia' molti meno.



            Secondo w3schools e' quasi il 20% ...


            Dove? Sul sito kernel.org ? beh allora!!!Quale parte di "w3schools" non hai capito ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Quota download: dividiamo per 8!
            ma gli date anche retta? la cosa piu umiliante per questi trollazzi da strapazzo è l'essere completamente ignorati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quota download: dividiamo per 8!
      - Scritto da: Anonimo
      "Nel frattempo il contatore dei download di
      SpreadFirefox.com ha superato quota 90 milioni.
      "

      E ce credo, se contiamo le versioni a partire
      dalla 1.00 alla 1.07 abbiamo ben 8 download che
      gli utenti si sono dovuti fare...... dal momento
      che per aggiornare FF bisogna riscaricarlo
      tutto....
      Si fa presto a rallegrarsi dei download, ma a
      conti fatti saranno circa 10mln reali.



      Che trolloni!!!!

      allora fai conto che quello è il conteggio di cosa scarichi cliccando sul link di getfirefox.comgià solo connettersi a ftp.mozilla.org/pub vuol dire connettersi ai mirror mondiali che NON tengono il contostessa storia vale per gli aggiornamenti: esce un pulsante rosso che scarica via ftp il nuovo installerma la tua mentalità chiusa non può capire queste cose
    • Anonimo scrive:
      Re: Quota download: dividiamo per 8!
      pero' poi lo devi rimoltiplicare per 10 perche' molti non lo scaricano dal sito ma usano quello incluso nella propria distribuzione (che e' stato scaricato una volta sola e pacchettizzato per tutti gli utenti di quella distro)
      • Anonimo scrive:
        Re: Quota download: dividiamo per 8!
        Poche migliaia in quanto molti usano konqueror, ma meglio ancora Opera, il must in fatto di browser.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quota download: dividiamo per 8!
          a questi aggiungi poi tutti i siti che mettono a distribuzione ff (io l'ho appena scaricato da www.ilsoftware.it x un pc di un'amica che ha windz)e tutti quelli (che come) usano: linux:apt-get install firefox mica lo prendo da mozilla.org !
          • Anonimo scrive:
            Re: Quota download: dividiamo per 8!
            - Scritto da: Anonimo
            a questi aggiungi poi tutti i siti che mettono a
            distribuzione ff (io l'ho appena scaricato da
            www.ilsoftware.it x un pc di un'amica che ha
            windz)
            e tutti quelli (che come) usano: linux:apt-get
            install firefox mica lo prendo da mozilla.org !Che orrore, di certo non affiderei mai la mia sicurezza a linux, se tu ne rappresenti un promotore, visto che non hai comportamenti accorti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quota download: dividiamo per 8!
            I linari e gli open sorciari? Un nome ed una garanzia. Ma come si fa a scaricare roba da siti non ufficiali? Mammamiaaaaaaaaaaa :D :s
  • Anonimo scrive:
    SONO PEGGIO DEL GOVERNO
    Ma questi qui sono peggio del governo che cambiano sempre opinioni.Fino ad ora FF era il Browser piu' sicuro, privo di bug e falle, ora loro dicono:Nitot ha replicato ai dati forniti dalla celebre società di sicurezza affermando che la velocità con cui la comunità open source è in grado di rilasciare le patch è decisamente superiore a quella di Microsoft.quindi ammentono che non e' privo di falle?Inoltre affermano: Oltre a ciò, va aggiunto che mentre il codice di Firefox e fratelli è di pubblico dominio, quello di IE è chiuso in cassaforte: ciò significa che i bug hunter hanno vita ben più dura nello scovare le vulnerabilità.Come vedete cari sorcisti, lo dicono pure loro, il codice chiuso e' piu' blindato di uno aperto e non fate tanto i saputelli.Inoltre mi sembra che questi di mozilla rilasciano una versione ogni settimana, ma insomma uno deve scaricare una versione di FF ogni settimana? Sono allibito.FF giovane? Ma vi lasciate abbindolare cosi'? FF e' l'erede di mozila e ne confivide il condice, e mozilla non mi sembra che sia cosi' giovane. Dobbiamo aspettarci tra un po' un altro erede di FF per poter dire sempre che il loro browser e' il piu' giovane? Credo che questi qui a marketing battono di gran lunga quelli della Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: SONO COSA?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma questi qui sono peggio del governo che
      cambiano sempre opinioni.e la grammatica?

      Fino ad ora FF era il Browser piu' sicuro, privo
      di bug e falle, ora loro dicono:sul "privo di bug" ti contesto. Non ho mai sentito dire nulla del genere da parte di chicchessia del team di FF
      quindi ammentono che non e' privo di falle?quindi tu sai citare un passo delle loro precedenti affermazioni riguardo l'assenza assoluta di bug ?
      Inoltre affermano:

      Oltre a ciò, va aggiunto che mentre il codice di
      Firefox e fratelli è di pubblico dominio, quello
      di IE è chiuso in cassaforte: ciò significa che i
      bug hunter hanno vita ben più dura nello scovare
      le vulnerabilità.

      Come vedete cari sorcisti, lo dicono pure loro,
      il codice chiuso e' piu' blindato di uno aperto e nonostante ciò FF ha meno bug di IE. Questa è un'aggravante almeno per IE
      Inoltre mi sembra che questi di mozilla
      rilasciano una versione ogni settimana, ma
      insomma uno deve scaricare una versione di FF
      ogni settimana? Sono allibito.allibisci come ti pare. I miei clienti sono serviti da ADSL e non ho problemi a metterli in sicurezza
      • Anonimo scrive:
        Re: SONO COSA?
        - Scritto da: Anonimo
        e la grammatica?Ok allora sei un linaro, visto che quando non sai cosa rispondere guardi gli errori di grammatica.
        sul "privo di bug" ti contesto. Non ho mai
        sentito dire nulla del genere da parte di
        chicchessia del team di FFLeggi qui i thread e vedi che lo spacciate per tale
        quindi tu sai citare un passo delle loro
        precedenti affermazioni riguardo l'assenza
        assoluta di bug ?Leggi qui i thread e vedi che lo spacciate per tale
        e nonostante ciò FF ha meno bug di IE.
        Questa è un'aggravante almeno per IELeggi il rapporto symantec di ieri :D leggi leggi
        allibisci come ti pare. I miei clienti sono
        serviti da ADSL e non ho problemi a metterli in
        sicurezzaC'e' di meglio e di piu' sicuro d afre che scaricare ogni settimana una nuova versione del browser
        • Anonimo scrive:
          Re: SONO COSA?
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          e la grammatica?

          Ok allora sei un linaro,
          visto che quando non sai
          cosa rispondere guardi gli errori di grammatica.sei impreciso e lo dimostri fin dall'inizio

          sul "privo di bug" ti contesto. Non ho mai

          sentito dire nulla del genere da parte di

          chicchessia del team di FF

          Leggi qui i thread e vedi che lo spacciate per
          talenon ho mai letto di uno del team di FF che "spaccia" quello che affermi

          quindi tu sai citare un passo delle loro

          precedenti affermazioni riguardo l'assenza

          assoluta di bug ?

          Leggi qui i thread e vedi che lo spacciate per
          talequindi non sai citare *nessuna* afermazione del team di FF ?allora oltre che impreciso grammaticalmente sei anche avventato


          e nonostante ciò FF ha meno bug di IE.

          Questa è un'aggravante almeno per IE

          Leggi il rapporto symantec di ieri :D leggi leggiFF ha meno bug di IE. Nel "rapporto" non c'è alcuna affermazione contraria a questa.


          allibisci come ti pare. I miei clienti sono

          serviti da ADSL e non ho problemi a metterli in

          sicurezza

          C'e' di meglio e di piu' sicuro d afre afre?
          che
          scaricare ogni settimana una nuova versione del
          browserad esempio?Aspettare un service pack ogni SEI MESI?
          • Anonimo scrive:
            Re: SONO COSA?
            Qunidi allora FF non e' ottimo? E' pieno di bug e nemmeno quelli di mozilla si sentono di dire che e' un browser sicuro? Bene un motivo in piu' per non installarlo.
          • starise scrive:
            Re: SONO COSA?
            - Scritto da: Anonimo
            Qunidi allora FF non e' ottimo? E' pieno di bug e
            nemmeno quelli di mozilla si sentono di dire che
            e' un browser sicuro? Bene un motivo in piu' per
            non installarlo.l'ignoranza è una brutta bestia...
          • Anonimo scrive:
            Re: SONO COSA?
            - Scritto da: starise
            l'ignoranza è una brutta bestia...(troll)
          • Anonimo scrive:
            Lasciatemi in pace
            vedi bel IE se tu non vuoi utilizzare firefox e compagnia per me non sarebbe un grosso problema, se non per il fatto che il mio firewall non fa altro, ogni minuto, di ricordarmi che in giro esiste un esercito di zombie che utilizza e satura la poca banda a disposizione dato che uso una 56 k Gradirei inoltre ogni giorno non ricevere segnalazioni da parte di antivirus, configurati da asini, come io ho inviato un virus qui e là solo perche tu o gente come te usa l'accoppiata ie+outlook e io per mia sfiga mi trovo nella loro rubricaper il resto sei liberissimo di pensarla come vuoi e non sono di certo io che cerchero di farti cambiare è tuttoCiaops uso linux con firefox e sono contento
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciatemi in pace
            - Scritto da: Anonimo
            vedi bel IE se tu non vuoi utilizzare firefox e
            compagnia per me non sarebbe un grosso problema,
            se non per il fatto che il mio firewall non fa
            altro, ogni minuto, di ricordarmi che in giro
            esiste un esercito di zombie che utilizza e
            satura la poca banda a disposizione dato che uso
            una 56 k
            Gradirei inoltre ogni giorno non ricevere
            segnalazioni da parte di antivirus, configurati
            da asini, come io ho inviato un virus qui e là
            solo perche tu o gente come te usa l'accoppiata
            ie+outlook e io per mia sfiga mi trovo nella loro
            rubrica
            per il resto sei liberissimo di pensarla come
            vuoi e non sono di certo io che cerchero di farti
            cambiare è tutto
            Ciao
            ps uso linux con firefox e sono contentoUso Opera e viaggio meglio di te. Ciao trollino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciatemi in pace
            uso anche opera ma sopratutto sono solito non offendere gli altri
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciatemi in pace
            fare di tutta l'erba un fasciograzie
          • MeDevil scrive:
            Re: SONO COSA?
            - Scritto da: Anonimo
            Qunidi allora FF non e' ottimo? Firefox è un ottimo browser. E questo si vede anche dal supporto per i css, da caratteristiche sviluppate per i programmatori (console javascript integrata, analisi dom).
            E' pieno di bug e
            nemmeno quelli di mozilla si sentono di dire che
            e' un browser sicuro? Hai mai visitato il sito secunia.com? Cerca le falle di IE e quelle di FireFox, vedrai che sorpresa.Quelli di mozilla invece hanno fatto capire benissimo che FF è un browser MOLTO più sicuro di IE, xkè come puoi ben vedere le falle scoperte vengono patchate dopo una settimana, non dopo 6 mesi... (e nel frattempo che fai? non navighi per paura?)
            Bene un motivo in piu' per
            non installarlo.Allora continua ad usare IE, il problema non è mio, nostro o del team di FF... sarai TU a risolvere i problemi che IE crea...
          • Anonimo scrive:
            Re: SONO COSA?
            - Scritto da: MeDevil
            Firefox è un ottimo browser. E questo si vede
            anche dal supporto per i css, da caratteristiche
            sviluppate per i programmatori (console
            javascript integrata, analisi dom).Non conosci Opera evidentemente.
            Hai mai visitato il sito secunia.com? Cerca le
            falle di IE e quelle di FireFox, vedrai che
            sorpresa.
            Quelli di mozilla invece hanno fatto capire
            benissimo che FF è un browser MOLTO più sicuro di
            IE, xkè come puoi ben vedere le falle scoperte
            vengono patchate dopo una settimana, non dopo 6
            mesi... (e nel frattempo che fai? non navighi per
            paura?)Cerca invece quelle di Opera.
            Allora continua ad usare IE, il problema non è
            mio, nostro o del team di FF... sarai TU a
            risolvere i problemi che IE crea...Opera the best, aggiornati bello. 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: SONO COSA?
            - Scritto da: Anonimo
            Qunidi allora FF non e' ottimo? certo che lo è, soprattutto se confrontato con IE
  • Anonimo scrive:
    ClamWin è il vero obiettivo
    Symantec teme la diffusione del noto antivirus opensource per windows.Clamwin sta per acquisire la capacità dell'on-access-scan, per cui il Norton AV sta per diventare un prodotto fuori mercato.Symantec usa le stesse argomentazioni fallaci dell'azienda monopolista Microsoft, che le ha retto il moccolo finora. Nessuna delle due è credibile.Del resto MS e Norton sono legate a doppio filo. La diffusione di Firefox, Openoffice e (ovviamente) Linux non conviene a MS come non conviene al simbiota Norton.
    • Masque scrive:
      Re: ClamWin è il vero obiettivo
      - Scritto da: Anonimo
      Clamwin sta per acquisire la capacità
      dell'on-access-scanecco. questa è un OTTIMA notizia!!sai dirmi di più?
    • Anonimo scrive:
      Re: ClamWin è il vero obiettivo
      - Scritto da: Anonimo
      Symantec teme la diffusione del noto antivirus
      opensource per windows.
      Clamwin sta per acquisire la capacità
      dell'on-access-scan, per cui il Norton AV sta per
      diventare un prodotto fuori mercato.
      Symantec usa le stesse argomentazioni fallaci
      dell'azienda monopolista Microsoft, che le ha
      retto il moccolo finora. Nessuna delle due è
      credibile.
      Del resto MS e Norton sono legate a doppio filo.
      La diffusione di Firefox, Openoffice e
      (ovviamente) Linux non conviene a MS come non
      conviene al simbiota Norton.

      altre informazioni sul sito di Clamwin, in particolare leggete i forum
    • Anonimo scrive:
      Re: ClamWin è il vero obiettivo
      - Scritto da: Anonimo
      Symantec teme la diffusione del noto antivirus
      opensource per windows.
      Clamwin sta per acquisire la capacità
      dell'on-access-scan,hai mai fatto una scansione con ClamWin? E' lento da far paura, ci mette 2 ore per scandire un hard disk (senza controllare i file compressi a più di 10MB altrimenti chissa quanto tempo ci metterebbe)Il motore di ClamWin è ancora osceno in cronfronto ai prodotti commerciali, purtroppo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ClamWin è il vero obiettivo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Symantec teme la diffusione del noto antivirus

        opensource per windows.

        Clamwin sta per acquisire la capacità

        dell'on-access-scan,

        hai mai fatto una scansione con ClamWin? E' lento
        da far paura, ci mette 2 ore per scandire un hard
        disk (senza controllare i file compressi a più di
        10MB altrimenti chissa quanto tempo ci
        metterebbe)va benissimo per le esigenze normali, da ufficio.Senza contare che fra poco sarà disponibile l'on access scan
        Il motore di ClamWin è ancora osceno in
        cronfronto ai prodotti commerciali, purtroppo.la lentezza è dovuta al layer cygwin.stanno passando il tutto in forma nativa su win, per cui anche su questo fronte le cose migliorerannoma comunque, insisto, l'on access scan (che potrenbbe essere già effettuato tramite la combinazione diclamwin con winpooch) è risolutivo, cosicché le mega-scansioni non saranno più necessarie
        • Anonimo scrive:
          Re: ClamWin è il vero obiettivo
          - Scritto da: Anonimo
          la lentezza è dovuta al layer cygwin.
          stanno passando il tutto in forma nativa su win,
          per cui anche su questo fronte le cose
          migliorerannosperiamo bene, perchè attualmente ClamWin è inutilizzabile
          • Anonimo scrive:
            Re: ClamWin è il vero obiettivo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            la lentezza è dovuta al layer cygwin.

            stanno passando il tutto in forma nativa su win,

            per cui anche su questo fronte le cose

            miglioreranno

            speriamo bene, perchè attualmente ClamWin è
            inutilizzabileInutilizzabile? Non sono d'accordo! CW è pesante se utilizzato per scansioni "globali", ma questo non è l'unico utilizzo di un antivirus.Esiste una tipologia di utenti non malaccorti che possono già usarlo per distinguere gli allegati buoni da quelli cattivi. Inoltre si può abbbinare con Firefox e ciò permette di fare scan dei file in download.
    • Anonimo scrive:
      Re: ClamWin? AHAHAHAHAH
      - Scritto da: Anonimo
      Symantec teme la diffusione del noto antivirus
      opensource per windows.gurda che clamwin fa pena e poi non è nemmeno alla 1.0 (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Ancora questa menata di IE vs Firefox?
    Che noia, che barba, che noia!Mi sembra di avere a che fare con bambini dell'asilo, leggendo i commenti di questo forum: Firefox è un software e quindi è ovvio che abbia difetti, è una caratteristica costante di ogni software!Molto probabilmente la scarsa (per ora) popolarità di Firefox contribuisce a tenere basso il numero di falle scoperte, però questo non cambia una virgola del fatto che io SO cosa sto usando (è open source) e le falle vengono corrette con una rapidità di almeno un'ordine di grandezza inferiore a Microsoft.
    • Vide scrive:
      Re: Ancora questa menata di IE vs Firefo
      - Scritto da: Anonimo
      Molto probabilmente la scarsa (per ora)
      popolarità di Firefox contribuisce a tenere basso
      il numero di falle scoperte,Ma questa è una leggenda metropolitana. La scarsa diffusione può limitare la diffusione degli exploit su pagine di largo accesso (ovvero pornazzi, warez ecc ecc) perchè per i cracker il gioco non vale la candela. Ma per scoprire le falle non conta un bel nulla..al limite conta l'anzianità del software (a meno che non si chiami IE, ovvio)
  • Anonimo scrive:
    IE6 19 buchi, FF 3: qual'è piu sicuro ?
    Poichè esistono professionisti della sicurezzache ci dicono che il solo INTERNET EXPLODER 6 ha19 FALLE APERTE DI CUI MOLTE GRAVISSIMEmentre Firefox ha 3 falle aperte di media gravitàa chi devo credere, alla madonna di s.luca o aiprofessionisti della sicurezza ?Io non sono sotto psicofarmaci, credo ai professionisti della sicurezza....Allarghiamo il discorso: io uso debian stable, che pertutto il software distribuito ha 2 falle innocue, controle centinaia di falle anche gravi e gravissime del sodi ms e del software di ms. Lavorando con server direte, non mi posso permettere voli pindarici...Quindi, ancora: non essendo sotto antipsicotici uso debian. Mica voglio rischiare un TSO per incompetenzaprofessionale (che equivale a non avere piu clienti) !Voi poi fate quello che vi pare, cari zombiMa tenete presente che i gravissimi illeciti fatti con i vostri sistemi colabrodo non sono a carico della microsoft, né dei vostri clienti, perché la parrucchiera maria dirà che ci avete smanettato voi: ne dovete rispondere personalmente (anche se non è giustoperchè dovrebbe risponderne il produttore)
    • Anonimo scrive:
      Re: IE6 19 buchi, FF 3: qual'è piu sicur
      1) Microsoft Internet Explorer Dialog Origin Spoofing Vulnerabilitysi trattatta di phishing, nulla di grave se uno usa la testa e noncomunica dati personali al primo sito che gli arriva via e-mail.Chi ha il SP2 non è affetto in quanto il blocco pop-up di IE se postoa livello di protezione alto blocca anche i pop-up di tipo javascript equindi smaschera immediatamente la truffa2) Microsoft Internet Explorer "window()" Denial of Service Weaknesssi tratta di uno stupido bug che fa crashare il browser e quindi è unDoS. Però non da origine a nessuna esecuzione di codice arbitrario daremoto, quindi anche questo è insignificante3) Microsoft Internet Explorer Popup Title Bar Spoofing Weaknessanche questo è un bug di phishing e anche qui il SP2 non èattaccabile come viene dettoWindows XP SP2 has a security feature, which forces the URL of a popupto the present in the title bar when a popup has been opened withoutthe address bar.quindi il SP2 smaschera quel tipo di phishing. Quindi anche questavulnerabilità è praticamente inesistente4) Internet Explorer/Outlook Express Status Bar Spoofingaltra vulnerabilità di phishing, anche questa non è critica, bastausare la testa e non immettere dati nel primo sito che ti vienesniffato.5) Internet Explorer Global Variables Local File Detection Weaknesscon questa insignificante vulnerabilità è possibile sapere il nome diun'altro file di script e basta. Assolutamente innoqua.6) Microsoft Internet Explorer FTP Command Injection Vulnerabilityquesta è grave (anche se un firewall che non sia quello di windows xpscopre subito il tentativo di connessione e pure anche l'antivirus)7) Microsoft Internet Explorer Window Injection Vulnerabilityaltra vulnerabilità di spoofing e fishing quindi come al solito nonpericolosa se si sta attenti a non inviare dati al primo sito che ticapita sotto il naso8) Microsoft Internet Explorer "Save Picture As" Image DownloadSpoofinganche qui consente di ingannare l'utente causa un piccolissimo bug,basta stare attenti prima di aprire le cose, poi c'è sempre antivirusche fa da guardia. e Comunque c'è scritto che chi non ha nascosto leestensioni per i file noti, non è affetto da questo bug (quindi iosono a posto, visto che mi piace vedere le estensioni di tutti i file)ecc. ecc. non ce la faccio più a riportarle comunque salvo 1 o 2 tuttoil resto è la solita solfa dello spoofing e fishing e cazzatine varieche sono guardacaso anche fra alcune vulnerabilità rimaste da patcharein firefox.
      - come mai questa http://secunia.com/advisories/9534/ non ha ancora avuto
      una soluzione?quella vulnerabilità del 2003 riguarda il controllo MCIWNDX.OCX (Avulnerability has been identified in a Microsoft ActiveX plugin calledMCIWNDX.OCX) che NON fa parte nè di IE nè di Windows XP e non èpresente in Windows XP, quindi è INESISTENTE.Saluti da P4
  • Anonimo scrive:
    100milioni alla festa del morto (IE)
    Cento milioni di download in un anno+ altrettante copie inserite nelle varie distro linux25% IN GERMANIA30% IN UNGHERIA E R.CECA35% IN FINLANDIA E POLONIA15% IN EUFirefox, come OpenOffice, ha definitivamentesfondato. Quanti soldi in meno per le ciofechedella microminc ? Migliaia di milioni di dollari.Troppa goduria !!Purtroppo gli italioti, i piu ignoranti e psicolesiin europa, hanno il record di uso delle fetecchiedi ballmer, assieme a greci e tunisinicomplimenti per il mononeuronegrazie polacchi, grazie rumeni
    • EffeElle scrive:
      Re: 100milioni alla festa del morto (IE)

      Purtroppo gli italioti, i piu ignoranti e
      psicolesi
      in europa, hanno il record di uso delle fetecchie
      di ballmer, assieme a greci e tunisiniOramai è a Grecia e Tunisia che dobbiamo paragonarci, che tristezza. Gli altri paesi europei vanno avanti e noi invece in tutti i settori siamo indietro, informaticamente anni luce indietro... Mentre qui in italia danno il contributo statale per il digitale terrestre, la maggior parte dei decoder per di più prodotti da società di Paolo Bersluconi, tipo la Amstrad...
      • Anonimo scrive:
        Re: 100milioni alla festa del morto (IE)
        Certo che ne avete di frustrazioni :)E che pensieri profondi... poi (un paese è più sviluppato se usa i SW che dite voi? :) :) :) :) )E che razzismo ("siamo come i greci, ... ")...
    • Anonimo scrive:
      Re: 100milioni alla festa del morto (IE)
      Potresti linkare anche le fonti?
      • IppatsuMan scrive:
        Re: 100milioni alla festa del morto (IE)
        - Scritto da: Anonimo
        Potresti linkare anche le fonti?http://www.xitimonitor.com/etudes/equipement10.asp (società indipendente)
  • Anonimo scrive:
    IE6? Rispetto a Firefox una merda bacata
    Quante falle sono aperte su ie6? Venti ?Ogni quanto tempo vengono patchate? Sei mesi?No, solo uno scemo può usare una merdaccia delgenere, il peggior browser in circolazione.
    • Anonimo scrive:
      OT: IE6? Rispetto a Firefox una merda..
      - Scritto da: Anonimo
      Quante falle sono aperte su ie6? Venti ?
      Ogni quanto tempo vengono patchate? Sei mesi?
      No, solo uno scemo può usare una merdaccia del
      genere, il peggior browser in circolazione.Qualcuno mi sa dire cosa caxxo devo fare per scaricare degli AVI con IE evitando che parta in automatico Mediaplayer, ho messo a disposizione degli utenti diversi filmati, ma voglio che vengano scaricati, non visualizzati in streaming. Con Firefox e Opera mi appare la finestra di download, con IE mi parte quella merda di WMP. Se non riesco a risolvere in altro modo, mi toccherà zippare tutti i filmati. Ma che merda!!!
      • Super_Treje scrive:
        Re: OT: IE6? Rispetto a Firefox una merd
        Se vuoi farglieli scaricare al posto che aprire al volo devi dire agli utenti di non premere col tasto sinistro sul link del video ma tasto destro "salva oggetto con nome", cosi' scaricheranno il file al posto di visualizzarlo.Ciao :)P.S. : Io uso IE, Opera, Firefox.Tra i 3 preferisco Opera per la sua leggerezza, 30 pagine internet aperte insieme pesano meno su Opera che su Firefox.IE lo uso solo perche' visto che i webmaster fanno siti ottimizzati per IE allora lo uso.Non mi preoccupo delle falle di ie che tanto uso firewall e antivirus buoni : Sygate Personal Firewall e Kaspersky Pro.Ciao :)- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Quante falle sono aperte su ie6? Venti ?

        Ogni quanto tempo vengono patchate? Sei mesi?

        No, solo uno scemo può usare una merdaccia del

        genere, il peggior browser in circolazione.

        Qualcuno mi sa dire cosa caxxo devo fare per
        scaricare degli AVI con IE evitando che parta in
        automatico Mediaplayer, ho messo a disposizione
        degli utenti diversi filmati, ma voglio che
        vengano scaricati, non visualizzati in streaming.
        Con Firefox e Opera mi appare la finestra di
        download, con IE mi parte quella merda di WMP. Se
        non riesco a risolvere in altro modo, mi toccherà
        zippare tutti i filmati. Ma che merda!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: OT: IE6? Rispetto a Firefox una merd
          Grazie, ma il mio sito utilizza un sistema come questo di PI che non mostra il link diretto al file.http://punto-informatico.it/p.asp?i=55033&r=DownloadQuindi niente tasto destro. :( - Scritto da: Super_Treje
          Se vuoi farglieli scaricare al posto che aprire
          al volo devi dire agli utenti di non premere col
          tasto sinistro sul link del video ma tasto destro
          "salva oggetto con nome", cosi' scaricheranno il
          file al posto di visualizzarlo.
          Ciao :)

          P.S. : Io uso IE, Opera, Firefox.
          Tra i 3 preferisco Opera per la sua leggerezza,
          30 pagine internet aperte insieme pesano meno su
          Opera che su Firefox.
          IE lo uso solo perche' visto che i webmaster
          fanno siti ottimizzati per IE allora lo uso.
          Non mi preoccupo delle falle di ie che tanto uso
          firewall e antivirus buoni : Sygate Personal
          Firewall e Kaspersky Pro.
          Ciao :)
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Quante falle sono aperte su ie6? Venti ?


          Ogni quanto tempo vengono patchate? Sei mesi?


          No, solo uno scemo può usare una merdaccia del


          genere, il peggior browser in circolazione.



          Qualcuno mi sa dire cosa caxxo devo fare per

          scaricare degli AVI con IE evitando che parta in

          automatico Mediaplayer, ho messo a disposizione

          degli utenti diversi filmati, ma voglio che

          vengano scaricati, non visualizzati in
          streaming.

          Con Firefox e Opera mi appare la finestra di

          download, con IE mi parte quella merda di WMP.
          Se

          non riesco a risolvere in altro modo, mi
          toccherà

          zippare tutti i filmati. Ma che merda!!!
  • Anonimo scrive:
    oggettivamente ff molto superiore
    un prodotto di gran lunga preferibile per sicurezzae funzionalità: poi, chi è di parte può andare atrovare scuse su scuse per non ammettere unasemplice verità visibile a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: oggettivamente ff molto superiore
      - Scritto da: Anonimo
      un prodotto di gran lunga preferibile per sicurezza
      e funzionalitàLa gestione dei cookies è sicuramente migliore di quella di opera, ma oltre a quello non vedo tanto
      • Anonimo scrive:
        Re: oggettivamente ff molto superiore
        mi riferivo a ie: opera invece è un bel prodotto
      • Anonimo scrive:
        Re: oggettivamente ff molto superiore
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        un prodotto di gran lunga preferibile per
        sicurezza

        e funzionalità

        La gestione dei cookies è sicuramente migliore di
        quella di opera, ma oltre a quello non vedo tantoSecondo me gli sviluppatori Mozilla hanno sempre avuto l'obiettivo di creare piu' una piattaforma di sviluppo che un browser, senza nulla togliere a Opera, anzi sono stati bravi a ritagliarsi una nicchia (che poi tanto nicchia non e') con il browser per i dispositivi mobili...
    • Anonimo scrive:
      Re: oggettivamente ff molto superiore
      - Scritto da: Anonimo
      un prodotto di gran lunga preferibile per
      sicurezza
      e funzionalità: poi, chi è di parte può andare a
      trovare scuse su scuse per non ammettere una
      semplice verità visibile a tuttiora si come funzionalità, ma quando uscirà IE7 (a fine 2005), IE7 sarà superiore a FF.
      • frizzo scrive:
        Re: oggettivamente ff molto superiore
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        un prodotto di gran lunga preferibile per

        sicurezza

        e funzionalità: poi, chi è di parte può andare a

        trovare scuse su scuse per non ammettere una

        semplice verità visibile a tutti

        ora si come funzionalità, ma quando uscirà IE7 (a
        fine 2005), IE7 sarà superiore a FF.azz fooorse implementeranno qualche standard come le trasparenze.Ah..non sono standard?avrà i tabs! si !!!!!!!!!! dopo anni una novitàfooorse renderanno ie7 anche per altri so.? no .. non lo farannofoorse daranno pach + veloci...no...prima devono testarlo sulle taaante(3)architetture supportate da Microsoft...i presupposti per il browser migliore ci sono!
        • Anonimo scrive:
          Re: oggettivamente ff molto superiore
          - Scritto da: frizzo
          fooorse renderanno ie7 anche per altri so.? IE7 c'è anche per Windows XP SP2
          • frizzo scrive:
            Re: oggettivamente ff molto superiore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: frizzo

            fooorse renderanno ie7 anche per altri so.?

            IE7 c'è anche per Windows XP SP2ah allora complimenti neanche le versioni precedenti com il 2000 !!!!!!!!!!!!non esistono (per fortuna) solo s.o. Microsoft .. e per fortuna esistono altri programmi migliori di ie e maggiormente compatibili
  • Anonimo scrive:
    E' solo un discorso di "facciata"
    Ormai visto che le belle fallacce le hanno anche loro, dopo che per mesi hanno sostenuto di essere il browser più sicuro, più veloce, e più bello del mondo, di fronte alla realtà ecco i soliti discorsi per arrampicarsi sugli specchi. Un pò come quelli di Microsoft che vogliono dimostrare che Windows è più sicuro di Linux, perchè hanno paura e sentono il fiato della concorrenza sul collo. Giusto per parlare di vulnerabilità ecco l'ultima fresca fresca etichettata come HIgh Critical http://secunia.com/advisories/16869/ Invece di guardarsi tanto allo specchio e distogliere l'attenzione da quelli ch esono i veri problemi, cominciassero anche loro a programmare più seriamente, o finiranno nello stesso pentolone a fare compagnia a M$.Intanto Opera ha già preso la palla al balzo, e da ieri è liberamente scaricabile senza gli odiosi banner pubblicitari.Apri gli occhi Mozilla :-)
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: E' solo un discorso di "facciata"
      - Scritto da: Anonimo
      Giusto per parlare di vulnerabilità ecco l'ultima
      fresca fresca etichettata come HIgh Critical
      http://secunia.com/advisories/16869/ E corretta in meno di 24 ore dalla 1.0.7.
      Invece di guardarsi tanto allo specchio e
      distogliere l'attenzione da quelli ch esono i
      veri problemi, cominciassero anche loro a
      programmare più seriamente, o finiranno nello
      stesso pentolone a fare compagnia a M$.Mi sembra che la serietà sia più che dimostrata dai tempi di risoluzione. Software senza buchi, salvo Hello World, non ce ne sono. L'importante è che i buchi si tappino velocemente.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' solo un discorso di "facciata"

        Mi sembra che la serietà sia più che dimostrata
        dai tempi di risoluzione. Software senza buchi,
        salvo Hello World, non ce ne sono. L'importante è
        che i buchi si tappino velocemente.Secondo me la vera serietà è guardare in casa propria, senza tirare in ballo Microsoft o chi che sia.
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: E' solo un discorso di "facciata"

          Secondo me la vera serietà è guardare in casa
          propria, senza tirare in ballo Microsoft o chi
          che sia.Questo conferma la mia tesi che Symantec sia un'azienda poco seria.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"
            - Scritto da: THe_ZiPMaN

            Secondo me la vera serietà è guardare in casa

            propria, senza tirare in ballo Microsoft o chi

            che sia.

            Questo conferma la mia tesi che Symantec sia
            un'azienda poco seria.Veramente è stato proprio il presidente di Mozilla Europe Tristan Nitot a metterci del suo con dichiarazioni del tipo "Nitot ha replicato ai dati forniti dalla celebre società di sicurezza affermando che la velocità con cui la comunità open source è in grado di rilasciare le patch è decisamente superiore a quella di Microsoft.""Sostanzialmente le loro (di Microsoft, NdR) vulnerabilità sono più gravi", ha detto il dirigente di Mozilla Europe. "Firefox ha dei buchi, certo, ma questi sono molto meno pericolosi. Preferireste avere un dito rotto o la testa decapitata?"Certe dichiarazioni, specie l'ultima battuta infelice, potevano essere evitate. Sarà che le loro patch siano più veloci, ma da un altro punto di vista sarebbe meglio che fossero di meno, e che si presti più attenzioni a scrivere il software.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"
            - Scritto da: Anonimo
            Certe dichiarazioni, specie l'ultima battuta
            infelice, potevano essere evitate. Sarà che le
            loro patch siano più veloci, ma da un altro punto
            di vista sarebbe meglio che fossero di meno, e
            che si presti più attenzioni a scrivere il software.Eh no ma adesso verranno i linari a berlusconare che tutti i software hanno bachi, tralasciando ovviamente una definizione di quantità
          • IppatsuMan scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"
            - Scritto da: Anonimo
            Eh no ma adesso verranno i linari a berlusconare
            che tutti i software hanno bachi, tralasciando
            ovviamente una definizione di quantitàApprezzo il neologismo "berlusconare", ma non basta per farmi tirare indietro di fronte ad un flame bait. (Per cortesia, non chiamatemi e non chiamate gli altri linari, winari, opensorci, winzozzesi e quant'altro: ho smesso di usare appellativi tipo "quattr'occhi" qualche lustro fa):(Non mi piace tirare ancora in ballo OSVDB, ma tant'è...):Internet Explorer:http://www.osvdb.org/searchdb.php?sourceid=mozilla_osvdb_title_search&vuln_title=Microsoft+IE9 dicasi 9 pagine, di cui 5 dedicate esclusivamente a IE 6 e successivi.Firefox:http://www.osvdb.org/searchdb.php?sourceid=mozilla_osvdb_title_search&vuln_title=Firefox24 righe, inclusi i bug delle versioni 0.xMi risparmio il penossissimo lavoro di distinguere tra vulnerabilità extremely e high critical.Secunia (che se continua così metterà in black-list chi ha PI come referrer :p):http://secunia.com/product/11http://secunia.com/product/4227Basta guardare i grafici per farsi un'idea della pericolosità. Pregasi controllare i bug non patchati.Basta come definizione di quantità?
          • Anonimo scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"
            - Scritto da: IppatsuMan

            Eh no ma adesso verranno i linari a berlusconare

            che tutti i software hanno bachi, tralasciando

            ovviamente una definizione di quantità

            Apprezzo il neologismo "berlusconare", ma non
            basta per farmi tirare indietro di fronte ad un
            flame bait.[cut]
            Basta come definizione di quantità?Sai benissimo che ci sono molti bachi non ancora scoperti, e da un po' vengono scoperti più bachi per Firefox che per IE.Ma io non ho mai citato IE, dico che un programma potrebbe averne meno di quanti ne ha e ne avrà Firefox.
          • THe_ZiPMaN scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"

            Sai benissimo che ci sono molti bachi non ancora
            scoperti, e da un po' vengono scoperti più bachi
            per Firefox che per IE.I bachi non scoperti esistono ovunque. Il problema è che IE ha alle spalle qualche *anno* di sviluppo e il suo codice sorgente non è consultabile. Nonostante questo si continuano a trovare falle gravi e i tempi di patching di IE farenno rabbrividire un bradipo (anche 6/7 mesi qualche volta).Considerando che FF è Open Source (quindi è più semplice trovarci falle), che le falle trovate raramente sono gravi e che normalmente la soluzione salta fuori nel giro di qualche giorno (almeno come WorkAround), la conclusione secondo me è che è comunque più sicuro utilizzare FF.
            Ma io non ho mai citato IE, dico che un programma
            potrebbe averne meno di quanti ne ha e ne avrà
            Firefox.Il numero di bachi è in relazione alla quantità di codice scritto. E' difficile fare bachi in un programma Hello World, è più facile commetterne su un prodotto con qualche milione di righe.Quindi è naturale che vi siano programmi con un minor numero di bachi, come ve ne sono altri con un numero maggiore.
          • IppatsuMan scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: IppatsuMan

            Basta come definizione di quantità?

            Sai benissimo che ci sono molti bachi non ancora
            scopertiGiustissimo
            e da un po' vengono scoperti più bachi
            per Firefox che per IE.Mi spiace contraddirti. La prima vulnerabilità di Firefox è stata scoperta il 19/10/2004 e da allora ne ha collezionate 19. Se controlliamo Proprio il 19/10/2004 Internet Explorer ha collezionato tre bug (per la cronaca: "Embedded HTML Help Control Cross Zone Scripting", "HTML Help Drag and Drop Arbitrary Code Injection", "iframe Malformed base href DoS"). Particolare, gliene avevano trovato anche uno il 18/10 e due il 20/10.A conti fatti dal 19/10/2004 Internet Explorer ha mostrato poco più di 60 vulnerabilità. Vogliamo fare il conto da questa primavera (quindi periodo Aprile - Settembre)? Firefox: 8 bug, IE: 31(Fonte: www.osvdb.com)
            Ma io non ho mai citato IE, dico che un programma
            potrebbe averne meno di quanti ne ha e ne avrà
            Firefox.Beh, è vero, ma per farsi un'idea (dato che i numeri da soli vogliono dire poco, serve un metro di paragone) bisogna confrontarlo con software di pari categoria (IE, Opera, Safari - e, detto per inciso, è Safari a detenere il record di minimo numero di vulnerabilità, con 18 dal 2003 ad oggi).E' ovvio che se paragono Firefox con tutta la suite Microsoft Office quest'ultima è molto più buggata, così come se lo paragono con il kernel di Linux, questo sembrerebbe un colabrodo, ma in confronto a calc.exe Firefox è uno straccio.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"


            Questo conferma la mia tesi che Symantec sia

            un'azienda poco seria.

            Veramente è stato proprio il presidente di
            Mozilla Europe Tristan Nitot a metterci del suo
            con dichiarazioni del tipo Io credo si riferisse a symantec e alla notizia di ieri riguardo agli sfondoni sull'opensource, in quel senso è stata symantec a metterci del suo.
          • Giambo scrive:
            Re: E' solo un discorso di "facciata"
            - Scritto da: Anonimo
            "Sostanzialmente le loro (di Microsoft, NdR)
            vulnerabilità sono più gravi", ha detto il
            dirigente di Mozilla Europe. "Firefox ha dei
            buchi, certo, ma questi sono molto meno
            pericolosi. Preferireste avere un dito rotto o la
            testa decapitata?"

            Certe dichiarazioni, specie l'ultima battuta
            infelice, potevano essere evitate.Perche' ? Non e' forse vero che la gravita' delle falle di IE e' maggiore rispetto a quelle di FF ?L'esempio del dito rotto / decapitato e' troppo macabro :) ?
            Sarà che le
            loro patch siano più veloci, ma da un altro punto
            di vista sarebbe meglio che fossero di meno, e
            che si presti più attenzioni a scrivere il
            software.L'uomo non e' perfetto, si sa'. Certi poi sono meno perfetti degli altri e offrono vulnerabilita' gravi/gravissime su prodotti in circolazione da anni ... Una miniera senza fondo :D !
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra una polemica inutile
    Io uso Dillo come browser, è il più veloce di tutti, Firefox IE Safari Opera li batte tutti. Non è un bersaglio per chi scrive codice malevolo perché sul pianeta terra lo uso solo io e un tedesco matto che si fa chiamare root@localhost con cui chatto usando netcat.Certo Dillo ha alcune pecche: non supporta css, cookies, frames, javascript e non ricordo cos'altro. Con Dillo riesco a vedere correttamente un sito su 1000. Però ragazzi questa è la vita degli hackers.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra una polemica inutile
      Con Dillo riesco a vedere
      correttamente un sito su 1000. Però ragazzi
      questa è la vita degli hackers.
      No, questa è la vita degli sfigati . Svegliati , guarda che la ruota l'hanno già inventata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra una polemica inutile
        - Scritto da: Anonimo
        No, questa è la vita degli sfigati . Svegliati ,
        guarda che la ruota l'hanno già inventata.Gli hackers sono un po' sfigati, svegliati e guarda gli hackers in faccia e poi dimmi se ho torto.
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: Mi sembra una polemica inutile
      - Scritto da: Anonimo
      Certo Dillo ha alcune pecche: non supporta css,
      cookies, frames, javascript e non ricordo
      cos'altro. Con Dillo riesco a vedere
      correttamente un sito su 1000. Però ragazzi
      questa è la vita degli hackers.Secondo me è abbastanza triste l'autodefinizione di hacker che ti sei dato.Ed in ogni caso a questo punto usa elinks che ha meno limiti di dillo ed è anche più veloce.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra una polemica inutile
        - Scritto da: THe_ZiPMaN
        Secondo me è abbastanza triste l'autodefinizione
        di hacker che ti sei dato.Secondo me è abbastanza triste che non hai capito che era un messaggio ironico.
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: Mi sembra una polemica inutile
          - Scritto da: Anonimo
          Secondo me è abbastanza triste che non hai capito
          che era un messaggio ironico.Gli emoticons li hanno inventati apposta per aiutare quelli come me con scarso senso dello humor. Usali :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sembra una polemica inutile
            - Scritto da: THe_ZiPMaN
            Gli emoticons li hanno inventati apposta per
            aiutare quelli come me con scarso senso dello
            humor. Usali :-)Guarda su questa cosa degli emoticons sono intervenuto varie volte. Io sono contrario, per me mettere la faccina fa perdere verve (forse l'ho scritto giusto) al testo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra una polemica inutile
      - Scritto da: Anonimo
      Certo Dillo ha alcune pecche: non supporta css,
      cookies, frames, javascript e non ricordo
      cos'altro.Ti sbagli i cookies li hanno implementati
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra una polemica inutile
      - Scritto da: Anonimo
      Io uso Dillo come browser, è il più veloce di
      tutti, Firefox IE Safari Opera li batte tutti.
      Non è un bersaglio per chi scrive codice malevolo
      perché sul pianeta terra lo uso solo io e un
      tedesco matto che si fa chiamare root@localhost
      con cui chatto usando netcat.

      Certo Dillo ha alcune pecche: non supporta css,
      cookies, frames, javascript e non ricordo
      cos'altro. Con Dillo riesco a vedere
      correttamente un sito su 1000. Però ragazzi
      questa è la vita degli hackers.
      Fenomenale, sei un genio. Devo davvero complimentarmi.Questo sito è un covo di troll e quest'uomo qui stasera l'ha dimostrato, nel migliore dei modi.Ha detto di usare un browser, ai più misconosciuto (che però esiste davvero), ha fatto intuire di essere un mezzo linaro (root@localhost e netcat erano la via), e giù tutti a dargli addosso, e a dirgli che è meglio questo, anzi no è meglio quest'altro.Un genio davvero!Le migliori risate di tutta la mia vita.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra una polemica inutile

        Fenomenale, sei un genio. Devo davvero
        complimentarmi.

        Questo sito è un covo di troll e quest'uomo qui
        stasera l'ha dimostrato, nel migliore dei modi.

        Ha detto di usare un browser, ai più
        misconosciuto (che però esiste davvero), ha fatto
        intuire di essere un mezzo linaro (root@localhost
        e netcat erano la via), e giù tutti a dargli
        addosso, e a dirgli che è meglio questo, anzi no
        è meglio quest'altro.

        Un genio davvero!

        Le migliori risate di tutta la mia vita.Gli sfigati possono ridere solo di ste cose.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sembra una polemica inutile
          - Scritto da: Anonimo


          Fenomenale, sei un genio. Devo davvero

          complimentarmi.



          Questo sito è un covo di troll e quest'uomo qui

          stasera l'ha dimostrato, nel migliore dei modi.



          Ha detto di usare un browser, ai più

          misconosciuto (che però esiste davvero), ha
          fatto

          intuire di essere un mezzo linaro
          (root@localhost

          e netcat erano la via), e giù tutti a dargli

          addosso, e a dirgli che è meglio questo, anzi no

          è meglio quest'altro.



          Un genio davvero!



          Le migliori risate di tutta la mia vita.

          Gli sfigati possono ridere solo di ste cose.E degli idioti.
    • Anonimo scrive:
      Più in basso di così si Lynx
      Grazie per la dritta straordinaria, sto dillo è favoloso, quanto di più essenziale si possa trovare in giro, cacchio in 2k hai un browser grafico stupendo :)Inutile parlare di velocità, non ha un c***o, ma volendo negare questa realtà è sì imbattibile :-DGrazie ancora:)
  • Anonimo scrive:
    questo è corretto
    "Symantec ha sostanzialmente accolto queste osservazioni, rimarcando tuttavia come Nitot abbia evitato di commentare il sensibile incremento di vulnerabilità registrato da Firefox negli ultimi mesi. La società di sicurezza rimane convinta del fatto che Firefox, e in generale tutti gli altri prodotti open source, non posso essere giudicati a priori più sicuri: per valutarne realmente l'affidabilità e la robustezza è necessario attendere che la loro popolarità raggiunga livelli paragonabili a quelli di Windows e IE."ovvio. sono d'accordo
    • Anonimo scrive:
      Re: questo è corretto
      - Scritto da: Anonimo
      "Symantec ha sostanzialmente accolto queste
      osservazioni, rimarcando tuttavia come Nitot
      abbia evitato di commentare il sensibile
      incremento di vulnerabilità registrato da Firefox
      negli ultimi mesi. La società di sicurezza rimane
      convinta del fatto che Firefox, e in generale
      tutti gli altri prodotti open source, non posso
      essere giudicati a priori più sicuri: per
      valutarne realmente l'affidabilità e la
      robustezza è necessario attendere che la loro
      popolarità raggiunga livelli paragonabili a
      quelli di Windows e IE."


      ovvio. sono d'accordo"come sia poco corretto confrontare il numero di falle uscite per un browser molto giovane come Firefox con quelle di un "veterano" come IE. Oltre a ciò, va aggiunto che mentre il codice di Firefox e fratelli è di pubblico dominio, quello di IE è chiuso in cassaforte: ciò significa che i bug hunter hanno vita ben più dura nello scovare le vulnerabilità."Anche questo è corretto.Sono daccordo anche con questo.
      • Anonimo scrive:
        Re: questo è corretto
        - Scritto da: Anonimo
        "come sia poco corretto confrontare il numero di
        falle uscite per un browser molto giovane come
        Firefox con quelle di un "veterano" come IE.
        Oltre a ciò, va aggiunto che mentre il codice di
        Firefox e fratelli è di pubblico dominio, quello
        di IE è chiuso in cassaforte: ciò significa che i
        bug hunter hanno vita ben più dura nello scovare
        le vulnerabilità."

        Anche questo è corretto.
        Sono daccordo anche con questo.Io no, quantomeno con la prima parte, un programma dovrebbe essere sicuro perchè è scritto bene, non perchè tutte le falle sono state trovate, anche perchè il programma è in continuo sviluppo e se in una data versione c'erano tot falle c'è da aspettarsi, a meno che non cambi il modello di sviluppo, che quando si sarà scritto altrettanto codice ci saranno di nuovo altrettante falle.
        • Anonimo scrive:
          Re: questo è corretto
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          "come sia poco corretto confrontare il numero di

          falle uscite per un browser molto giovane come

          Firefox con quelle di un "veterano" come IE.

          Oltre a ciò, va aggiunto che mentre il codice di

          Firefox e fratelli è di pubblico dominio, quello

          di IE è chiuso in cassaforte: ciò significa che
          i

          bug hunter hanno vita ben più dura nello scovare

          le vulnerabilità."



          Anche questo è corretto.

          Sono daccordo anche con questo.

          Io no, quantomeno con la prima parte, un
          programma dovrebbe essere sicuro perchè è scritto
          bene, non perchè tutte le falle sono state
          trovate, anche perchè il programma è in continuo
          sviluppo e se in una data versione c'erano tot
          falle c'è da aspettarsi, a meno che non cambi il
          modello di sviluppo, che quando si sarà scritto
          altrettanto codice ci saranno di nuovo
          altrettante falle.Infatti il testo riportato dice di come sia poco corretto fare un confronto fra due prodotti con "età" differenti, non che sia poco corretto dire che Firefox ha delle falle, perché è più giovane.Infatti proseguendo il discorso che facevi tu, un prodotto giovane come Firefox, ha più cose da implementare, più novità da gestire, e quindi più codice "nuovo" e di conseguenza meno debuggato, rispetto ad un browser che ha meno "novità" ed è in giro da più tempo (quindi più debuggato e con meno codice nuovo, visto che da tempo non vengono aggiunte nuove funzionalità).Quello che diceva il pezzo da me riportato è proprio questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: questo è corretto
            allora ci sarebbe da aspettarsi che firefox diventi piu' sicuro in molto meno tempo di ie oppure tutto cio' continuera' all'infinito perche' e' nell'ordine delle cose, o l'unica speranza per un browser di essere sicuro e' quello di non essere strautilizzato, o che usando un soft closed le falle vengono fuori solo quando qualche esperto e fortunato si decide a dirtelo dopo averle sfruttate per i suoi fini ... ? mah, bon nuit. :o
            Infatti il testo riportato dice di come sia poco
            corretto fare un confronto fra due prodotti con
            "età" differenti, non che sia poco corretto dire
            che Firefox ha delle falle, perché è più giovane.
            Infatti proseguendo il discorso che facevi tu, un
            prodotto giovane come Firefox, ha più cose da
            implementare, più novità da gestire, e quindi più
            codice "nuovo" e di conseguenza meno debuggato,
            rispetto ad un browser che ha meno "novità" ed è
            in giro da più tempo (quindi più debuggato e con
            meno codice nuovo, visto che da tempo non vengono
            aggiunte nuove funzionalità).
            Quello che diceva il pezzo da me riportato è
            proprio questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: questo è corretto
            - Scritto da: Anonimo
            Infatti il testo riportato dice di come sia poco
            corretto fare un confronto fra due prodotti con
            "età" differenti,No dice che è poco corretto fare un confronto tra due prodotti con *diffusione* differente, due mesi dopo a quando avranno raggiunto la stessa diffusione si potrà fare un confronto più che equo.
            non che sia poco corretto dire
            che Firefox ha delle falle, perché è più giovane.
            Infatti proseguendo il discorso che facevi tu, un
            prodotto giovane come Firefox, ha più cose da
            implementare, più novità da gestireIn realtà Firefox supporta già parecchie più cose di Internet Explorer, tralasciando le caratteristiche proprietarie di Internet Explorer (e quindi i bug ad esse dovuti). E comunque, non so se lo sapevi, ma Firefox è una semplice derivazione di Mozilla la cui scrittura è iniziata nel '98, sulla base tra l'altro di Netscape.
          • Super_Treje scrive:
            Re: questo è corretto
            Io credo che + falle si scoprano in un software e' meglio sia, per il solo fatto che quando si scoprono si CONOSCONO!! mentre se rimanessero nascoste sarebbe molto triste!N.B. : Una volta che conosci le falle le puoi correggere, ma se non le conosci che correggi ???? :)Ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: questo è corretto
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo[...]
            In realtà Firefox supporta già parecchie più cose
            di Internet Explorer, tralasciando le
            caratteristiche proprietarie di Internet Explorer
            (e quindi i bug ad esse dovuti). E comunque, non
            so se lo sapevi, ma Firefox è una semplice
            derivazione di Mozilla la cui scrittura è
            iniziata nel '98, sulla base tra l'altro di
            Netscape.Avevano incominciato con i sorgenti di Netscape 4, ma non so' a che punto dello sviluppo, hanno deciso di cominciare da zero con Mozilla, poi a un certo altro punto un gruppetto ha iniziato a togliere roba dal Mozilla e hanno fatto Phoenix che poi l'hanno chiamato Firebirfd che poi e' diventato Firefox... =)Prescindendo la qualita' del codice, sono contento che ci siano occhi oltre agli sviluppatori Mozilla che guardino con occhio critico i sorgenti, dato che qualsiasi software di una certa complessita' ha problemi.
      • Anonimo scrive:
        Re: questo è corretto
        - Scritto da: Anonimo

        "come sia poco corretto confrontare il numero di
        falle uscite per un browser molto giovane come
        Firefox con quelle di un "veterano" come IE.
        Oltre a ciò, va aggiunto che mentre il codice di
        Firefox e fratelli è di pubblico dominio, quello
        di IE è chiuso in cassaforte: ciò significa che i
        bug hunter hanno vita ben più dura nello scovare
        le vulnerabilità."

        Anche questo è corretto.
        Sono daccordo anche con questo.Qundi meglio il closed.D'accordo tranne sul giovane, visto che FF e' Mozilla, altro che giovane, ma vedo che a marketing questi sono peggio della $M. Facile, cambiano nome ogni tre o quattro anni ed hanno sempre un browser giovane.
  • Anonimo scrive:
    Symantec ha toppato
    Symantec ha toppato in partenza perchè partita con il piede sbagliato per ovvie e ragioni per una società di SW che ha fatto della sicurezza il suo business.Il piede sbagliato con cui è partita Symantec è quello di aver affernato che i SW Open Source NON siano intrinsecamento più sicuri di quelli WC-Closed.I SW Opens Source invce SONO più sicuri intrinsecamente di quelli WC- Closed proprio perchè hanno il codice sorgente aperto e controllabile da chiunque e quindi lo sono per filosofia intrinseca; negare questo è come negare che al mattino di solito sorge il sole.Una falla in un SW Open Source verrebbe tappata nel giro di 24 h come più volte ormai dimostrato.Nei SW WC-Closed, ....invece, le falle sono NASCOSTE o comunque di difficile individuazione proprio perchè il codice è blindato, e quindi intrinsecamente MOLTO, ma MOLTO più pericolose, senza tener conto del fatto che in un codice chiuso si potrebbero anche nascondere back-door ad uso e consumo inconfessabili; come già successo anche questo.Quindi Symantec farebbe meglio a cambiare obiettivo e cercare di collaborare a viso aperto con la Comunità Open Source nel rispetto delle proprio posizioni, Symantec avrebbe tutto da guadagnare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha toppato
      - Scritto da: Anonimo.....
      Quindi Symantec farebbe meglio a cambiare
      obiettivo e cercare di collaborare a viso aperto
      con la Comunità Open Source nel rispetto delle
      proprio posizioni, Symantec avrebbe tutto da
      guadagnare.see!! se symantec dicesse questo i suoi clienti avrebbero la tentazione di usare WinClam al posto del suo pesantissimo antivirusciaociao
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha toppato
      Sono felice che questa cosa di symantec abbia creato "scalpore", significa che non tutto è perduto. In effetti non ci sarebbe bisogno di una persona particolarmente arguta per capire il senso di quella dichiarazione (o forse sì?)."L'open source si basa sulla bontà e volontà di molte persone, e quindi non è guidato dallo stesso imperativo commerciale degli altri prodotti. Sono sicuro che questo elemento è parte del problema che riguarda l'ingrandimento del periodo finestra di vulnerabilità"Ma quale bontà? a che gioco stiamo giocando e dove vogliamo arrivare dunque? se uno non sapesse che si tratta di un GRANDISSIMO ESPERTO di qualche cosa a parlare si potrebbe provare quasi tenerezza nei suoi confronti :)Tutta la dichiarazione non è altro che un immensa chiacchera, con dei numeri messi lì, tanto perché fanno "professional".Dice:"Nella prima metà del 2005 sono state individuate una media di 10 falle al giorno. Secondo Sykes le grandi aziende con circa 10 mila impiegati impiegherebbero almeno 50 giorni prima di risolvere ogni problema."sei Io capo, ho un parco macchine di 100PC (cifra a caso) vedo che i miei dipendenti hanno difficoltà a fare un apt-get update/apt-get upgrade, considerato che li pago per quel tipo di lavoro beh...(proseguite voi con la vostra fantasia). Boh, prima leggevo qui sul fatto del fare il proprio buissness e farlo bene, symantec invece di curare i suoi prodotti và ad attaccare mezzo mondo (x che se a redmond saranno in 10, nel mondo ognuno a casa propria a sviluppare pezzi di GNU e di Linux saranno in 10.000) sparando intenzionalmente corbellerie a raffica nel tentativo di adescare pubblico inconsapevole.Secondo me dormono troppo sugli allori, saranno stati tra i primi a produrre A.Virus (o forse i più avvantaggiati, magari con qualche accordo losco), e hanno sicuramente goduto del periodo più verde di M$, quando windows te lo tiravano in faccia (e tu PAGAVI come oggi) quasi a dire, prenditi il tuo (unico, nelle nostre menti) sistema operativo, ma questo non vuol dire che i loro prodotti siano i migliori e la gente (anche i novizi) comincia a rendersene conto.Norton non è un antivirus, norton È un virus, se non IL Virus.Se hai voglia di cambiare, magari perchè non sei soddisfatto del prodotto, devi necessariamente disinstallarlo e norton, miei cari compatrioti del web e fratelli di P.I NON è certamente quel genere di software che si disinstalla con cun click. (non sò se mi spiego)Se vuoi passare ad un AV gratuito, magari perchè non hai i soldi per permetterti un altro anno di protezione (eh sì succede acnche questo) oppure perchè non ha più voglia di spenderci soldi ti ritrovi davanti lo stesso problema.Se ti si (consentitemi) sputtana l'installazione del AV in questione poi (succede anche questo) in bocca al lupo! Questo per dire che penso sia il caso per la symantec di curare i suoi prodotti piùttosto che perdere tempo a spingere il carro di M$, anche se su quel carro ci mangia.
      • Super_Treje scrive:
        Re: Symantec ha toppato
        Secondo me Symantec e' stata imprecisa, nel senso che e' vero che un software Open-Source e' meno sicuro di uno closed ma nel caso di un software Open-Source estremamente poco diffuso ed utilizzato!!Per intenderci alcuni programmini open-source che nessuno si caca sono pieni di bugs e quindi i bugs SE! vengono rilevati da qualcuno prima che esca la patch si puo' attendere anche anni !Io solo in questo caso do ragione a Symantec ma se questa stessa azienda mi allarga questo caso specifico a tutti i software Open-Source, anche quelli diffusissimi, beh allora io non ci sto' + e sclero!!Ciao :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha toppato
      - Scritto da: Anonimo
      Il piede sbagliato con cui è partita Symantec è
      quello di aver affernato che i SW Open Source NON
      siano intrinsecamento più sicuri di quelli
      WC-Closed.
      I SW Opens Source invce SONO più sicuri
      intrinsecamente di quelli WC- Closed proprio
      perchè hanno il codice sorgente aperto e
      controllabile da chiunque e quindi lo sono per
      filosofia intrinseca; negare questo è come negare
      che al mattino di solito sorge il sole.No, non esistono software più sicuri.Sia da una parte che dall'altra hanno i loro pro e i loro contro.Stai accusando Symantec di una cosa che tu stessi stai facendo, dall'altra sponda.Possiamo dire che Symantec ha toppato perchè lei stessa crea software del kaiser :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec ha toppato


        Possiamo dire che Symantec ha toppato perchè lei
        stessa crea software del kaiser :DE anche dei siti del kaiser direi.....Prova con firefox ad eseguire il "symantec secuity check", vedrai che risposta carina apparirà....http://security.symantec.com/sscv6/default.asp?productid=symhome&langid=it&venid=sym
        • Rex1997 scrive:
          Re: Symantec ha toppato
          - Scritto da: Anonimo




          Possiamo dire che Symantec ha toppato perchè lei

          stessa crea software del kaiser :D

          E anche dei siti del kaiser direi.....

          Prova con firefox ad eseguire il "symantec
          secuity check", vedrai che risposta carina
          apparirà....

          http://security.symantec.com/sscv6/default.asp?proBella risposta...non cìè che dire ...sono "coerenti"...:(Qualcuno sa come estirpare NA definitivamente od un link a istruzioni in merito?Grazie in anticipo! :)==================================Modificato dall'autore il 22/09/2005 11.47.56
          • vale56 scrive:
            Re: Symantec ha toppato
            - Scritto da: Rex1997
            - Scritto da: Anonimo







            Possiamo dire che Symantec ha toppato perchè
            lei


            stessa crea software del kaiser :D



            E anche dei siti del kaiser direi.....



            Prova con firefox ad eseguire il "symantec

            secuity check", vedrai che risposta carina

            apparirà....




            http://security.symantec.com/sscv6/default.asp?pro

            Bella risposta...non cìè che dire ...sono
            "coerenti"...:(

            Qualcuno sa come estirpare NA definitivamente od
            un link a istruzioni in merito?
            Grazie in anticipo! :)

            ==================================
            Modificato dall'autore il 22/09/2005 11.47.56Dipende dalla versione.Symantec ha preparato un prodotto che si chiama NONAV che disinstalla tutte le versioni, ma è solo per le aziende. Sul suo sito esistono (esistevano) dei file .REG che permettono la completa disintallazione.da questo sito: http://www.ncsu.edu/it/antivirus/install/SAV9-Installation.html sembra che esisteno dei tool symantec per la rimozione completa. http://www.ncsu.edu/antivirus/files/utilities/Rnav2003.exe per togliere Norton Antivirus dalla versione 2000 alla 2005, (scaricabile anche dal sito FTP della Symantec ftp://ftp.symantec.com/misc/consumer/nav/Rnav2003.exe) e una versione per Symantec Antivirus corporate http://www.ncsu.edu/antivirus/files/NoNav.exe
          • Rex1997 scrive:
            Re: Symantec ha toppato
            - Scritto da: vale56

            - Scritto da: Rex1997

            - Scritto da: Anonimo










            Possiamo dire che Symantec ha toppato perchè

            lei



            stessa crea software del kaiser :D





            E anche dei siti del kaiser direi.....





            Prova con firefox ad eseguire il "symantec


            secuity check", vedrai che risposta carina


            apparirà....








            http://security.symantec.com/sscv6/default.asp?pro



            Bella risposta...non cìè che dire ...sono

            "coerenti"...:(



            Qualcuno sa come estirpare NA definitivamente od

            un link a istruzioni in merito?

            Grazie in anticipo! :)



            ==================================

            Modificato dall'autore il 22/09/2005 11.47.56

            Dipende dalla versione.
            Symantec ha preparato un prodotto che si chiama
            NONAV che disinstalla tutte le versioni, ma è
            solo per le aziende. Sul suo sito esistono
            (esistevano) dei file .REG che permettono la
            completa disintallazione.
            da questo sito:
            http://www.ncsu.edu/it/antivirus/install/SAV9-Inst
            Grazie per le dritte. Non appena scade l'abbonamento provvederò all'estirpazione completa! :D
  • Anonimo scrive:
    Ha assolutamente senso
    "La società di sicurezza rimane convinta del fatto che Firefox, e in generale tutti gli altri prodotti open source, non posso essere giudicati a priori più sicuri: per valutarne realmente l'affidabilità e la robustezza è necessario attendere che la loro popolarità raggiunga livelli paragonabili a quelli di Windows e IE"Hanno assolutamente ragione, peccato che non fosse esattamente questo che dicevano quando promuovevano Firefox 1.0
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha assolutamente senso
      - Scritto da: Anonimo
      Hanno assolutamente ragione, peccato che non
      fosse esattamente questo che dicevano quando
      promuovevano Firefox 1.0(quando i fan di firefox promuovevano firefox 1.0)
    • IppatsuMan scrive:
      Re: Ha assolutamente senso
      - Scritto da: Anonimo
      "La società di sicurezza rimane convinta del
      fatto che Firefox, e in generale tutti gli altri
      prodotti open source, non posso essere giudicati
      a priori più sicuri: per valutarne realmente
      l'affidabilità e la robustezza è necessario
      attendere che la loro popolarità raggiunga
      livelli paragonabili a quelli di Windows e IE"

      Hanno assolutamente ragione, peccato che non
      fosse esattamente questo che dicevano quando
      promuovevano Firefox 1.0
      (quando i fan di firefox promuovevano firefox 1.0)Il soggetto della frase è "la società di sicurezza", cioè la Symantec, non Tristan Nitot.Non mi risulta che alcun sostenitore serio di Firefox abbia affermato "Firefox è un granito! Non troveranno mai un bug!" (Sia chiaro che gli scalmanati e fanatici esistono in qualunque gruppo di persone). Semmai dicevano: "Firefox è *più sicuro* di Internet Explorer". E non si può negare che il tempo gli abbia dato ragione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha assolutamente senso
        - Scritto da: IppatsuMan
        Non mi risulta che alcun sostenitore serio di
        Firefox abbia affermato "Firefox è un granito!
        Non troveranno mai un bug!" (Sia chiaro che gli
        scalmanati e fanatici esistono in qualunque
        gruppo di persone). Semmai dicevano: "Firefox è
        *più sicuro* di Internet Explorer". E non si può
        negare che il tempo gli abbia dato ragione.Non esistono i fan seri, le persone serie scelgono un programma e non perdono tempo a sostenerlo.
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: Ha assolutamente senso

      Firefox, e in generale tutti gli altri
      prodotti open source, non posso essere giudicati
      a priori più sicuriQuesto è ciò che afferma chiunque abbia un briciolo di intelligenza.Fatto salvo il fatto che la sicurezza di un software dipende *unicamente* da come è stato scritto, vi sono alcuni caratteri generali che differenziano i due modelli di sviluppo, ciascuno con pregi e difetti.Il modello Open Source, su progetti diffusi, ha normalmente tempi di reazione minori rispetto al Closed Source, grazie al fatto che chi scopre una vulnerabilità, se fa parte dei buoni, è messo in condizione di fornire anche la soluzione; inoltre in molti progetti OS la sicurezza viene considerata maggiormente rispetto ad analoghi closed source, grazie al fatto di avere maggiore libertà di azione e minori condizionamenti economici (nessuno si lamenta se qualcuno passa 12 ore su 50 linee di codice, a differenza degli sviluppatori CS pagati a ore)Di contro, la disponibilità del sorgente, può rappresentare uno svantaggio poiché consente anche ai cattivi di scoprire le vulnerabilità più semplicemente; ciò non rappresenta comunque un grosso problema, in quanto, grazie alla disponibilità del sorgente la base di auditor è più vasta ed una vulnerabilità manifesta può essere trovata facilmente anche dai buoni, non solo dai cattivi.Il vantaggio principale del closed source invece è che la scoperta di una vulnerabilità può essere fatta solo accidentalmente o con analisi di tipo black-box e quindi il compito del ricercatore di sicurezza è complicato dalla mancanza del codice. In conseguenza di questo però anche il numero di auditors del codice è nettamente inferiore e questo gioca a sfavore del software CS.Un'altra delle differenze tra OS e CS è quella che, giocando a carte scoperte, gli sviluppatori OpenSource non possono barare, mentre chi sviluppa software CS può permettersi di tenere nascosta la presenza di falle senza il rischio di essere scoperto. Questo è avvenuto ed avviene con regolarità; se un difetto del software viene scoperto internamente, spesso viene scelto di non pubblicare immediatamente una correzione attendendo magari di accumulare un certo numero di fix o attendendo una determinata data e nel frattempo tutto viene secretato.Questa condotta però può esporre un grande numero di utenti al pericolo di attacchi per periodi anche lunghi e soprattutto nessuno è a conoscenza della situazione di pericolo creando così una sensazione di falsa sicurezza.
      Hanno assolutamente ragione, peccato che non
      fosse esattamente questo che dicevano quando
      promuovevano Firefox 1.0Io resto convintissimo che Firefox sia nettamente più sicuro di IE e questo è dimostrato dai fatti.Su IE vi sono state un'infinità di falle effettivamente sfruttate, su Firefox no.Se verifichi nelle classifiche dei worm e dei trojan più diffusi, non ne trovi nessuno che sfrutti vulnerabilità di firefox o di thunderbird per diffondersi. Dato che ormai Firefox rappresenta quasi il 10% del mercato è strano che nemmeno l'1% dei threat di sicurezza sfrutti questo browser.Questo avviene sia perché le falle di Firefox sono in numero minore rispetto a quelle di IE, sia perché sono mediamente più lievi di quelle del concorrente e quindi più difficili da sfruttare o meno convenienti.Senza contare del vantaggio attuale di cui gode IE per l'aggiornamento che su tutti i nuovi Windows XP avviene in automatico a differenza di Firefox che fino alla 1.5 non potrà godere di tale sistema.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha assolutamente senso

        Senza contare del vantaggio attuale di cui gode
        IE per l'aggiornamento che su tutti i nuovi
        Windows XP avviene in automatico a differenza di
        Firefox che fino alla 1.5 non potrà godere di
        tale sistema.io sta roba dell'updatre automatico non l'ho capita bene..c'è anche nelle versioni attuali ma funziona solamente quando la pach viene messa nel mirror localizzato?per il resto ti quoto
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha assolutamente senso
          - Scritto da: Anonimo
          io sta roba dell'updatre automatico non l'ho
          capita bene..c'è anche nelle versioni attuali ma
          funziona solamente quando la pach viene messa nel
          mirror localizzato?AFAIK il problema è che l'aggiornamento avviene reinstallando tutto FF. Dalla 1.5 (deerPark) verrà utilizzato un sistema di patching inclementale che scaricherà solo le effettive differenze degli aggiornamenti e potrà essere configurato per autoaggiornarsi automaticamente.
  • Anonimo scrive:
    [flame] Contatore download
    Adesso tutti i linari si attaccheranno a scaricare giorno e notte per raggiungere l'obiettivo
    • Anonimo scrive:
      Re: [flame] Contatore download
      - Scritto da: Anonimo
      Adesso tutti i linari si attaccheranno a
      scaricare giorno e notte per raggiungere
      l'obiettivoSi puo' fare, basta uno scriptino bash che while(true) "wgetta" l'eseguibileCiao trollone :)
      • Anonimo scrive:
        Re: [flame] Contatore download
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Adesso tutti i linari si attaccheranno a

        scaricare giorno e notte per raggiungere

        l'obiettivo

        Si puo' fare, basta uno scriptino bash che
        while(true) "wgetta" l'eseguibile

        Ciao trollone :)#!/usr/bin/env pythonimport urllibwhile: data = urllib.urlopen("www.mozilla.org/firefox.tar.gz").read() print "yeahh"
        • Anonimo scrive:
          Re: [flame] Contatore download

          #!/usr/bin/env pythonScomodare python per tale banalità è come usare un cannone per accoppare una mosca.#!/bin/shwhile true; do wget http://....firefor.tgz ; done
          • Anonimo scrive:
            Re: [flame] Contatore download
            - Scritto da: Anonimo
            #!/bin/sh
            while true; do wget http://....firefor.tgz ; done
            si pero python crea emozione :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [flame] Contatore download
            Si si tutti a scherzare ma intando ci saranno già quelli che si fanno un download ogni 10 minuti, non con wget no, con il download manager di Firefox ovviamente figurati se vanno ad usare gli strumenti più comodi e efficaci
          • Anonimo scrive:
            Re: [flame] Contatore download
            - Scritto da: Anonimo
            Si si tutti a scherzare ma intando ci saranno già
            quelli che si fanno un download ogni 10 minuti,
            non con wget no, con il download manager di
            Firefox ovviamente figurati se vanno ad usare gli
            strumenti più comodi e efficaciSe hanno il download manager hanno anche firefox, perchè dovrebbero riscaricarlo? : P.S. ma gli smiles non funzionano più? Zanzibaaaaar...
          • Anonimo scrive:
            Re: [flame] Contatore download
            - Scritto da: Anonimo
            Se hanno il download manager hanno anche firefox,
            perchè dovrebbero riscaricarlo? : Chiedilo a loro
          • Anonimo scrive:
            Re: [flame] Contatore download
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Se hanno il download manager hanno anche
            firefox,

            perchè dovrebbero riscaricarlo? :

            Chiedilo a loroNo, lo chiediamo a te che hai questa fervida fantasia
          • Anonimo scrive:
            Re: [flame] Contatore download

            Scomodare python per tale banalità è come usare
            un cannone per accoppare una mosca.Mai aver paura di usare i cannoni più grossi. :p Zanna
      • Anonimo scrive:
        Re: [flame] Contatore download
        Si ed i server vanno giu'   :D
    • Anonimo scrive:
      Re: [flame] Contatore download
      - Scritto da: Anonimo
      Adesso tutti i linari si attaccheranno a
      scaricare giorno e notte per raggiungere
      l'obiettivoMa io non l'ho scaricato dai loro server, ma dai server di Suse, conteranno anche quelli?Comunque Firefox è in crescita perché ho notato che molti siti che funzionavano solo con IE ora vanno anche con Firefox.
  • awerellwv scrive:
    mai visto...
    gente che rilascia le patch di sicurezza + velocemente della mozilla foundation! che sia d'esempio per tutte le sw house (sia open che closed) perché l'obiettivo finale non é il fatto di avere il prodotto migliore ma di fare un prodotto migliore; sempre.
Chiudi i commenti