Sì agli HD DVD-R da 30 GB

Sì agli HD DVD-R da 30 GB

Il DVD Forum ha approvato, seppure in via ancora informale, la specifica per i dischi HD DVD-R a doppio layer presentata all'inizio dell'anno da Toshiba. I primi supporti da 30 GB potrebbero arrivare già il prossimo anno
Il DVD Forum ha approvato, seppure in via ancora informale, la specifica per i dischi HD DVD-R a doppio layer presentata all'inizio dell'anno da Toshiba. I primi supporti da 30 GB potrebbero arrivare già il prossimo anno


Roma – Via libera agli HD DVD-R da 30 GB. Il DVD Forum , il consorzio che definisce e promuove i formati DVD, DVD-R/RW e HD DVD, ha infatti approvato in via preliminare la specifica per i dischi HD DVD registrabili a doppio layer proposta da Toshiba .

Il formato registrabile da 30 GB entrerà dunque a far parte dello standard HD DVD, ma l’approvazione formale non avverrà prima della prossima primavera.

L’unica specifica write-once attualmente contemplata dallo standard HD DVD è quella a singolo a layer da 15 GB. A questa si affiancano le specifiche per gli HD DVD ROM (a sola lettura) da 15 e 30 GB e quella per gli HD DVD-RW (riscrivibili) da 20 GB. Toshiba, che insieme a NEC ha sviluppato la tecnologia HD DVD, ha già proposto dischi ROM a tre layer con capacità di 45 GB .

Lo strato protettivo in argento degli HD DVD è spesso 0,6 mm, come nei DVD tradizionali, mentre nei dischi Blu-ray è di soli 0,1 mm: se questo rende i primi maggiormente compatibili con la tecnologia DVD, dall’altra li penalizza in termini di densità di registrazione dei dati.

Alla fine del 2003 il DVD Forum ha indicato il formato HD DVD come il legittimo successore del DVD per le applicazioni HDTV. Blu-ray non è mai stato sottoposto al vaglio del DVD Forum: le sue specifiche vengono approvate da un consorzio indipendente, chiamato Blu-ray Disc Association, capeggiato da Sony.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 09 2005
Link copiato negli appunti