Sagem condirà le SIM col GPS

Le nuove schede telefoniche permetteranno di localizzare al meglio le chiamate di SOS. Ma saranno utili anche per altri servizi, come la navigazione satellitare

Roma – Sagem ha di recente annunciato una partnership ufficiale con BlueSky Positioning , azienda che opera nel settore dello sviluppo di soluzioni GPS per produrre schede SIM dotate di chip A-GPS .

una SIM I nuovi dispositivi saranno quindi dotati di un modulo A-GPS che consentirà di localizzare con più facilità l’esatta posizione del telefonino: una possibilità che potrebbe rivelarsi molto utile nel rintracciare chi effettua una chiamata verso i numeri di emergenza. Attualmente non sono trapelate molte notizie, ma le nuove SIM dovrebbero poter operare sui sistemi Symbian e Windows Mobile.

Ma non solo: “L’idea è quella di incorporare un ricevitore GPS e un’antenna nella SIM card per consentire agli operatori di telefonia mobile di rilasciare nuove applicazioni senza dover affrontare la necessità di cambiamenti in termini di hardware o software” dichiara Risto Savolainen, CEO di BlueSky Positioning . Per le nuove SIM, Sagem ha deciso di affidarsi all’azienda britannica che ha presentato un prototipo di SIM dotata di ricevitore GPS già nel 2007 .

Una volta sviluppata al meglio la tecnologia, verranno anche implementati diversi servizi tra cui quello di navigazione satellitare, videogame e servizi di ricerca. (V.G.)

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • obEoyLcdo scrive:
    scjgojttuaaTxOTqMrQ
    http://www.bloomquistestateservices.com/homeinsurance.htm home insurance piuypy
  • antonio alvino scrive:
    messaggio
    grazie
  • smart scrive:
    morro
    scanner
  • Cuniolo Giorgio Alessio scrive:
    Antivirus MORRO
    Grazie Microsoft
  • antonio lopardo scrive:
    hgdxbjj
    zxfyhnfehkhd jgdgmnjh sgfnmngtkk
  • antonio lopardo scrive:
    avast
    mi serve avast antivirus
  • TnK scrive:
    virus per linux!!!!
    ..fdisk -d ...da root!!! :D
  • Mc Laden scrive:
    Calabrò dice no a morro
    dice no perchè crea problemi di repplicabilità.l'incumbentinsegna.(rotfl)
  • unoenessuno scrive:
    symantec si - symantec NO!
    tanto per.. zaven, manco in azienda funziona bene symantec :|per fortuna ci sono altre soluzioni valide, aspettiamo per vedere sto morro in azione. Più soluzioni free ci sono meglio è per l'utente.
  • Zaven KD scrive:
    I piagnistei di SYMANTEC
    Sono un'utente privato e non uso piu,fortunatamente, da parecchi anni oramai NORTON Antivirus della SYmantec Inc. I difetti riscontrati sono i seguenti :a) Non fermano i virus tra Trojan ,Rootkit, e quelli mutevolib) Pesante i termini di Bytes come un macigno provocando rallentamenti frustrantic) Fa di tutto per non essere cancellato da qualsiasi PCd) Se per caso ha deciso di acquistarlo per 1 anno revocarlo é un impresa . Un utente normale non ce la farebbe mai!! Guai se poi ha deciso un pagamento via RID , carta di credito rinnovabile ....difficilissimo.e) Contattare personale Symantec in Italia per chiarimenti ...impossibile!!!f) Non so se la microsoft riuscira a sdradicare quei furfantelli con MORRO!! Questi disgraziati ingaggeranno tutti i migliori hackers o delinquetelli in rete per bucare il MORRONon so se avrete il coraggio di publicarmi a me basta far sapere alla symantec (e penso che sono ben consapevoli) che moltissimi miei conascenti l'hanno abandonato anche perche difficile trovare nuovi PC senza NORTON (Probabilmente é una forma di costrizione sapendo che debbono per forza promuoverlo dato che la gente é orientata decisamente su altri concorrenti e per di piu free...)Naturalmente quanto sopra si riferisce a utenti privati e non aziende . Forse per quanto riguarda le aziende le cose sono decisamente diverse e quindi SYMANTEC funziona a dovere.
  • Deep in scrive:
    Era ora..
    Prima sviluppano un sistema operativo pieno di buchi di sicurezza, te lo fanno pagare (e non poco),poi ti dicono che per avere un software che elimina i virus che si sono inseriti a causa di queste falle/bugs ecc..., devi abbonarti e pagare, pagare, pagare...Finalmente hanno capito che l'utente si è un po' rotto le scatoline di questa situazione...
  • ninjaverde scrive:
    BelloEbrutto
    Sicuramente un pò di protezione in più assieme al "pacchetto" è una cosa utile, forse non più procrastinabile. Di contro, un antivirus è un programma che succhia risorse e comunque non risolve il problema alla radice. Occorrono aggiornamenti e vi è sempre un virus o troyan nuovo che si infila senza che l'antivirus lo "becchi".Per il problema delle terze parti occorre dire: finora hanno mangiato una fettina di torta, ora saranno mangiati anche loro....Hanno voluto lavorare per il "Monopolizzatore" o no?
  • -ToM- scrive:
    Fare il giro più lungo...
    Se facessero capire una volta per tutte che si devono usare login utente limitati, il 99% delle schifezze rimbalzerebbero fra l'antivirus e la NON possibilità di eseguire codice in maniera arbitraria.
  • Kyashan scrive:
    L'unica via per combattere GNU/Linux
    beh,visto che ormai i s.o. linux sono abbastanza utilizzabili e con la diffusione che stanno avendo lo saranno sempre di più,l'unica strada percorribile da Microsoft è quella di cercare di eliminare uno dei più grossi difetti di windows:i virus.Con l'unico contro che mentre linux non ha grosse richieste hardware,windows ora deve fare i conti con un programma succhia ram in più...
    • guest scrive:
      Re: L'unica via per combattere GNU/Linux
      L'unico diffetto che c'e in giro e chi non saniente e dice cavolate sui virus. Esistono da pertutto sia su linux/unix e pure su Mac ma ha meno diffusione. L'unico virus che danneggia un computer e l'Utente e chi si crede di sapere tutto...come esiste il medico fai da te esiste anche l'informatico fai da te, vuole usare programmi che crede che facciano tutto. vox populi vox dei vero...
    • Ter scrive:
      Re: L'unica via per combattere GNU/Linux
      Diffuso linux? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: L'unica via per combattere GNU/Linux
      La stessa cosa che ho pensato ad una prima occhiata.
  • Guybrush Threepwood scrive:
    Ma ti pare...
    ...che microsoft l'ha fatto apposta? Vedi bene che se linux fosse stato IL sistema operativo, ci sarebbe stato tanto malware in piu' e magari piu' subdolo di un "semplice" virus.Certo, sarebbe meglio farlo Open piuttosto che semplicemente gratis.E' uno di quei casi dove la collaborazione degli utenti e' fondamentale, tanto per tapparne le falle, quanto per individuare le minacce prima che esplodano.Un po' come fa il sistema immunitario coi gangli.GT
    • krane scrive:
      Re: Ma ti pare...
      - Scritto da: Guybrush Threepwood
      ...che microsoft l'ha fatto apposta? Vedi bene
      che se linux fosse stato IL sistema operativo, ci
      sarebbe stato tanto malware in piu' e magari piu'
      subdolo di un "semplice" virus.Cioe' magia ???Non si capisce quello che vuoi dire, mi sa perche' non lo sai neanche tu.
      Certo, sarebbe meglio farlo Open piuttosto che
      semplicemente gratis.
      E' uno di quei casi dove la collaborazione degli
      utenti e' fondamentale, tanto per tapparne le
      falle, quanto per individuare le minacce prima
      che esplodano.
      Un po' come fa il sistema immunitario coi gangli.

      GT
  • nome e cognome scrive:
    era ora
    Finalmente microsoft ha deciso di tagliare le gambe alle varie Norton, Kaspersky, ecc. Un'ammissione implicita di quello che tutti sospettano, cioè che buona parte dei virus venga creata proprio per conto delle società che producono i software antivirus. Fino ad ora con poche migliaia di euro date periodicamente in nero a qualche programmatore russo si giustificava l'installazione di migliaia di licenze o continui rinnovi di abbonamento. Fallite loro, niente più soldi e finalmente una drastica riduzione dei virus in circolazione.
    • krane scrive:
      Re: era ora
      - Scritto da: nome e cognome
      Finalmente microsoft ha deciso di tagliare le
      gambe alle varie Norton, Kaspersky, ecc.Secondo la tua teoria, sottoesposta, in realta' ANCHE microsoft inizia a dare soldi al programmatore russo di cui parli, quindi piu' virus non di meno.
      Un'ammissione implicita di quello che tutti
      sospettano, cioè che buona parte dei virus venga
      creata proprio per conto delle società che
      producono i software antivirus. Fino ad ora con
      poche migliaia di euro date periodicamente in
      nero a qualche programmatore russo si
      giustificava l'installazione di migliaia di
      licenze o continui rinnovi di abbonamento.

      Fallite loro, niente più soldi e finalmente una
      drastica riduzione dei virus in
      circolazione.
      • nome e cognome scrive:
        Re: era ora
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: nome e cognome

        Finalmente microsoft ha deciso di tagliare le

        gambe alle varie Norton, Kaspersky, ecc.

        Secondo la tua teoria, sottoesposta, in realta'
        ANCHE microsoft inizia a dare soldi al
        programmatore russo di cui parli, quindi piu'
        virus non di
        meno.Microsoft vende windows, non l'antivirus. Se sparissero i virus Microsoft smetterebbe di mantenere l'antivirus (e quindi risparmierebbe) ma continuerebbe a vendere windows.
        • krane scrive:
          Re: era ora
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: nome e cognome


          Finalmente microsoft ha deciso di tagliare le


          gambe alle varie Norton, Kaspersky, ecc.

          Secondo la tua teoria, sottoesposta, in realta'

          ANCHE microsoft inizia a dare soldi al

          programmatore russo di cui parli, quindi piu'

          virus non di meno.
          Microsoft vende windows, non l'antivirus. Se
          sparissero i virus Microsoft smetterebbe di
          mantenere l'antivirus (e quindi risparmierebbe)
          ma continuerebbe a vendere windows.Cio' non toglie che secondo la teoria da te citata prima c'e' un altro in piu' che paga un russo per scrivere virus, non uno di meno.
          • nome e cognome scrive:
            Re: era ora

            Cio' non toglie che secondo la teoria da te
            citata prima c'e' un altro in piu' che paga un
            russo per scrivere virus, non uno di
            meno.La teoria dice "ottengo profitto dalla vendita di antivirus" allora "pago programmatori per scrivere virus". Microsoft trae profitto dalla vendita di Morro? No perchè verrà dato gratuitamente.
  • daniele scrive:
    ecco perchè non funzionerà (l'idea)
    come annuncio è ottimo, ma incappa in alcuni ma...ad esempio il pericolo è che, come già successo per internet explorer o outlook express, i vari organismi antitrust vietino questo regalo per concorrenza sleale nei confronti di chi fa antivirus...in secondo luogo, vista la fama che ha winzozz in campo di protezione, chi si fiderà di un antivirus made in microsoftterzo, microsoft non dovrebbe fare un sistema attaccabile da virus e poi difenderlo con un antivirus! è assurdo se ci pensate! microsoft dovrebbe semplicemente proteggere il sistema meglio che può e migliorarlo continuamente con aggiornamenti come sta facendo ora.e dove trova un bug tapparlo, non fare un programma che impedisca a un altro programma di usarlo!!
    • RgC scrive:
      Re: ecco perchè non funzionerà (l'idea)
      Il terzo punto è opinabile: ci sono anche le applicazioni terze per le quali MS non può direttamente intervenire... quindi l'antivirus comunque ti può servire...e la disponibilità di uno gratuito non sottende automaticamente la fine degli aggiornamenti critici
    • nome e cognome scrive:
      Re: ecco perchè non funzionerà (l'idea)

      ora.
      e dove trova un bug tapparlo, non fare un
      programma che impedisca a un altro programma di
      usarlo!!Dove sta scritto che i virus debbano per forza sfruttare bug?
      • krane scrive:
        Re: ecco perchè non funzionerà (l'idea)
        - Scritto da: nome e cognome

        ora.

        e dove trova un bug tapparlo, non fare un

        programma che impedisca a un altro programma di

        usarlo!!
        Dove sta scritto che i virus debbano per forza
        sfruttare bug?Alla voce ingegneria sociale, quella di fianco a virus che NON fa parte della voce virus informatici.
        • nome e cognome scrive:
          Re: ecco perchè non funzionerà (l'idea)
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: nome e cognome


          ora.


          e dove trova un bug tapparlo, non fare un


          programma che impedisca a un altro programma
          di


          usarlo!!


          Dove sta scritto che i virus debbano per forza

          sfruttare bug?

          Alla voce ingegneria sociale, quella di fianco a
          virus che NON fa parte della voce virus
          informatici.Forse è meglio se la rileggi attentamente.
  • Anlan scrive:
    Non paghi ... cosa ottieni ?
    Prima di venir accusato di essere contro il free software tengo a precisare che non è assolutamente questa la mia intenzione.Però ci sono sempre alcuni aspetti da considerare, secondo me importanti specialmente per i programmi di sicurezza, nel momento della scelta.Innanzitutto le licenze. AVG per esempio limita la sua versione gratuita al solo uso domestico, personale non in rete LAN. Questo significa che se già a casa avete una piccola LAN di un fisso più un portatile non si potrebbe usare AVG.Poi gli aggiornamenti: da quello che vedo di AVG e di Avira solo le versioni a pagamento garantiscono la distribuzione degli aggiornamenti da server ad alta capacità (generalmente gli akamai). Le versioni free vengono tenute aggiornate da server "meno performanti" e, parlo per esperienza personale, con AVG capita spesso che non si riesca a ricevere l'aggiornamento se non dopo ripetuti tentativi.Il servizio : per le versioni free generalmente il supporto è auto-generato dalla community (ci sono spesso forum dedicati) ed è escluso che si possano aprire ticket di richiesta aiuto al vendor. Credo che generalmente questo possa anche andar bene per chi ha una conoscenza discreta di come scavare e richiedere aiuto in un forum, ma non per tutti.Da ultimo le caratteristiche : tutte le versioni free dichiarano una protezione "basica". Personalmente sono convinto del fatto che una buona protezione residente per i file su disco basti e avanzi mentre ammennicoli vari come la scansione email non servono assolutamente a nulla (del resto tutti gli allegati vengono salvati sempre su disco anche solo per una visualizzazione temporanea).Però questo "basico" commercialmente per alcuni utenti non proprio smaliziati può suonare come sinonimo di "scarso".
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Non paghi ... cosa ottieni ?
      Partiamo dal punto che questo nuovo antivirus "Morro" by Microsoft ancora non è uscito, sappiamo solo che sarà gratuito, non sappiamo che funzioni di sicurezza metterà a disposizione, potremmo trovarci di fronte anche ad una suite di sicurezza completa oppure un semplice antivirus di quelli freeware, ma adesso le informazione sono poche per trarre conclusioni.Allo stato attuale, gli antivirus a pagamento sono più completi rispetto quelli freeware, sono dotati di protezione proattiva, offrono protezione contro i virus polimorfi, offrono un blocco script, vengono aggiornati frequentemente ogni tot di ore, tutte funzioni che un normale antivirus gratuito non possiede, però esistono antivirus a pagamento offerti gratuitamente per lunghi periodi.Ma credo che sia ovvio, che chi usa sistemi Windows scelga delle suite per la sicurezza a pagamento.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Non paghi ... cosa ottieni ?
        Teniamo sempre in conto il fatto che puoi avere l'antivirus più potente e strapagato del mondo, ma se sei un user incompetente il virus ti entra lo stesso.AVG Free, come altri antivirus, per me sono più che sufficienti a fare il loro dovere: vedere se un file è infetto.
    • advange scrive:
      Re: Non paghi ... cosa ottieni ?
      - Scritto da: Anlan
      Prima di venir accusato di essere contro il free
      software tengo a precisare che non è
      assolutamente questa la mia
      intenzione.Anche perché nel tuo post hai parlato di SW Freeware che è tutta un'altra cosa. A parte questo il tuo ragionamento è lapalissiano.
    • ... scrive:
      Re: Non paghi ... cosa ottieni ?
      "Innanzitutto le licenze. AVG per esempio limita la sua versione gratuita al solo uso domestico, personale non in rete LAN. Questo significa che se già a casa avete una piccola LAN di un fisso più un portatile non si potrebbe usare AVG."Scusa, AVG dove avrebbe scritto che la versione free non si può installare in computer collegati in LAN?http://free.avg.com/93828
      • Anlan scrive:
        Re: Non paghi ... cosa ottieni ?
        - Scritto da: ...

        Scusa, AVG dove avrebbe scritto che la versione
        free non si può installare in computer collegati
        in
        LAN?

        http://free.avg.com/93828Ho guardato ed effettivamente l'hanno tolto. Nella vecchia 7.5 c'era anche scritto:"NON NETWORKED"
  • roberto scrive:
    antivirus deve essere freeware
    il punto e' che l'interesse di chi fa un antivirus e' che i virus evolvano ed esistano sempre.l'unico sicuramente interessato a impedirli e bloccarli e' il pubblico (con poche eccezioni), o il produttore del software da proteggere (col distinguo se vuole anche costringere ad aggiornare..)se microsoft avesse dal principio investito in antivirus, sono convinto che windows sarebbe meglio protetto e anche tutti noi.
  • Giuseppe scrive:
    ci sara' da fidarsi?
    Non vorrei che Morro iniziasse a segnalare gli Open Source come spyware: leggi OpenOffice & co.Chi e' vecchio come me, si ricodera' certamente dei "halloween documents".
  • gnulinux86 scrive:
    Sarà scarso come OneCare?
    Spero che questo futuro antivirus "Morro", non sia come l'attuale antivirus a pagamento by Microsoft cioè "OneCare", che oltre ad avere una bassa riconoscibilità virus(rispetto altri antivirus) grava parecchio sulle prestazione del sistema.http://www.av-comparatives.org/seiten/ergebnisse_2008_08.php
  • tie scrive:
    Linari al tappeto
    "McAfee® LinuxShield offre una scansione continua in accesso per una protezione superiore dal numero crescente di virus, worm e altri codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux. Sviluppato per la realtà delle aziende odierne in rapido movimento e in continuo cambiamento, LinuxShield è facilmente scalabile, si aggiorna automaticamente e può essere gestito in modo centralizzato da un'unica console. "http://www.mcafee.com/it/enterprise/products/anti_virus/file_servers_desktops/linuxshield.html
    • pseudopsiche scrive:
      Re: Linari al tappeto
      mah definire mcafee un av è troppo...mai visto una schifezza del genere...come tutti gli av...del resto...Il buisness si è rotto:D
  • nifft scrive:
    Antivirus finale...
    Il vero, definitivo antivirus per windows XP per me è stato.. Linux! :DChe bello non avere più questi problemi... Pensare che ho sentito gente in giro che considerava il fatto che non esistono antivirus per Linux come un difetto di questo OS ed un punto a favore di windows... beata 'gnoranza.
    • tie scrive:
      Re: Antivirus finale...
      - Scritto da: nifft
      Che bello non avere più questi problemi...
      Pensare che ho sentito gente in giro che
      considerava il fatto che non esistono antivirus
      per Linux eccoti un bel antivirus per Linux:http://www.mcafee.com/it/products/mcafee/antivirus/fileserver/linuxshield.htm"McAfee® LinuxShield offre una scansione continua in accesso per una protezione superiore dal numero crescente di virus, worm e altri codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux. Sviluppato per la realtà delle aziende odierne in rapido movimento e in continuo cambiamento, LinuxShield è facilmente scalabile, si aggiorna automaticamente e può essere gestito in modo centralizzato da un'unica console. "
      • mura scrive:
        Re: Antivirus finale...
        - Scritto da: tie
        - Scritto da: nifft

        Che bello non avere più questi problemi...

        Pensare che ho sentito gente in giro che

        considerava il fatto che non esistono antivirus

        per Linux

        eccoti un bel antivirus per Linux:
        http://www.mcafee.com/it/products/mcafee/antivirus
        "McAfee® LinuxShield offre una scansione
        continua in accesso per una protezione superiore
        dal numero crescente di virus, worm e altri
        codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux.
        Sviluppato per la realtà delle aziende odierne in
        rapido movimento e in continuo cambiamento,
        LinuxShield è facilmente scalabile, si aggiorna
        automaticamente e può essere gestito in modo
        centralizzato da un'unica console.
        Non so la situazione virus per linux (anche se penso che ce ne siano) ma il fatto che tra le distribuzioni supportate dal pacchetto da te linkato ci siano soprattutto versioni server mi fa pensare seriamente che il 99% dei virus che intercetta linuxshield siano virus per windows che cercano di passare per una macchina linux usata come gateway di qualche tipo di servizio (mail, proxy ecc) altrimenti non mi spiego proprio come si possa buttare fuori un prodotto commerciale per un numero esiguo di virus in circolazione sotto lin
        • ciao scrive:
          Re: Antivirus finale...
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: tie

          - Scritto da: nifft


          Che bello non avere più questi problemi...


          Pensare che ho sentito gente in giro che


          considerava il fatto che non esistono
          antivirus


          per Linux



          eccoti un bel antivirus per Linux:


          http://www.mcafee.com/it/products/mcafee/antivirus

          "McAfee® LinuxShield offre una scansione

          continua in accesso per una protezione superiore

          dal numero crescente di virus, worm e altri

          codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux.

          Sviluppato per la realtà delle aziende odierne
          in

          rapido movimento e in continuo cambiamento,

          LinuxShield è facilmente scalabile, si aggiorna

          automaticamente e può essere gestito in modo

          centralizzato da un'unica console.



          Non so la situazione virus per linux (anche se
          penso che ce ne siano) ma il fatto che tra le
          distribuzioni supportate dal pacchetto da te
          linkato ci siano soprattutto versioni server mi
          fa pensare seriamente che il 99% dei virus che
          intercetta linuxshield siano virus per windows
          che cercano di passare per una macchina linux
          usata come gateway di qualche tipo di servizio
          (mail, proxy ecc) altrimenti non mi spiego
          proprio come si possa buttare fuori un prodotto
          commerciale per un numero esiguo di virus in
          circolazione sotto
          linPensa un po' che ci sono addirittura antivirus per MAC OS (newbie)
      • K00l scrive:
        Re: Antivirus finale...
        - Scritto da: tie
        - Scritto da: nifft

        Che bello non avere più questi problemi...

        Pensare che ho sentito gente in giro che

        considerava il fatto che non esistono antivirus

        per Linux

        eccoti un bel antivirus per Linux:
        http://www.mcafee.com/it/products/mcafee/antivirus
        "McAfee® LinuxShield offre una scansione
        continua in accesso per una protezione superiore
        dal numero crescente di virus, worm e altri
        codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux.
        Sviluppato per la realtà delle aziende odierne in
        rapido movimento e in continuo cambiamento,
        LinuxShield è facilmente scalabile, si aggiorna
        automaticamente e può essere gestito in modo
        centralizzato da un'unica console.

        "Se e' Linux e per virus Linux a che serve per quei circa 40/50 conosciuti vecchi e stravecchi? Vd.http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Linux_computer_virusesDirei che se ne puo' fare allegramente a meno se hai il SO patchato (peraltro per farli funzionare spesso devi essere root).Oggi direi che un antivirus linux e' perfettamente inutile a meno che sei per esempio un server di posta e devi scansionare gli allegati che finiranno su ... una macchina windows.
        • tie scrive:
          Re: Antivirus finale...
          - Scritto da: K00l
          (peraltro per farli funzionare
          spesso devi essere
          root)come su Vista. Ma chissa come mai ve lo dimenticate sempre che anche Vista è sicuro quanto linux, se non di più
          • K00l scrive:
            Re: Antivirus finale...
            - Scritto da: tie
            - Scritto da: K00l

            (peraltro per farli funzionare

            spesso devi essere

            root)

            come su Vista. Ma chissa come mai ve lo
            dimenticate sempre che anche Vista è sicuro
            quanto linux, se non di
            piùForse perche' non e' del tutto verohttp://www.megalab.it/1623http://www.pchs.it/forums/news/840-news-windows-vista-alla-prova-virus.htmlhttp://www.pc-facile.com/news/primi_virus_per_windows_vista/34678.htmCerca pure su Internet e divertiti. Questo e' solo qualche esempio omaggio.E se fosse vero, triste che un sistema a pagamento possa dire come fonte di merito che ADESSO e' sicuro quanto un Linux che non si paga.Fai tu.
          • advange scrive:
            Re: Antivirus finale...

            Vista è sicuro
            quanto linux, se non di
            piùE vai: questa frase sarà il mio nick per la settimana prossima; per questa, purtroppo, era già arrivato pseudopsiche :-)
          • anonimo scrive:
            Re: Antivirus finale...
            - Scritto da: tie
            - Scritto da: K00l

            (peraltro per farli funzionare

            spesso devi essere

            root)

            come su Vista. Ma chissa come mai ve lo
            dimenticate sempre che anche Vista è sicuro
            quanto linux, se non di
            piùneanche mi vien da ridere...
          • virgola scrive:
            Re: Antivirus finale...
            Di più, certamente :)- Scritto da: tie
            - Scritto da: K00l

            (peraltro per farli funzionare

            spesso devi essere

            root)

            come su Vista. Ma chissa come mai ve lo
            dimenticate sempre che anche Vista è sicuro
            quanto linux, se non di
            più
    • pseudopsiche scrive:
      Re: Antivirus finale...
      - Scritto da: nifft
      Il vero, definitivo antivirus per windows XP per
      me è stato.. Linux!
      :D

      Che bello non avere più questi problemi...
      Pensare che ho sentito gente in giro che
      considerava il fatto che non esistono antivirus
      per Linux come un difetto di questo OS ed un
      punto a favore di windows... beata
      'gnoranza.il primo av infallibile è il cervello...se clichi sulla prima donna che si spoglia a video NON c'è av che tenga...
      • tie scrive:
        Re: Antivirus finale...
        - Scritto da: pseudopsiche
        il primo av infallibile è il cervello...se clichi
        sulla prima donna che si spoglia a video NON c'è
        av che
        tenga...quindi io sono a posto perchè a me piacciono i MASCHIONI
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Antivirus finale...
      A parte il fatto che gli antivirus per Linux esistono, ma non hanno utilità, servono ad esempio nel caso in cui si condividano dati con sistemi Windows, in modo tale da evitare le infezioni di quest'ultimo.L'antivirus su Linux è inutile, perchè l'architettura di sistema, in caso di infezione, blocca sul nascere il software malevolo, rendendolo nullo.
      • tie scrive:
        Re: Antivirus finale...
        - Scritto da: gnulinux86
        A parte il fatto che gli antivirus per Linux
        esistono, ma non hanno utilità, servono ad
        esempio nel caso in cui si condividano dati con
        sistemi Windows, in modo tale da evitare le
        infezioni di
        quest'ultimo.quale parte di " dal numero crescente di virus, worm e altri codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux." non ti è chiara?
        L'antivirus su Linux è inutile, perchè
        l'architettura di sistema, in caso di infezione,come su Vista
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Antivirus finale...
          Ma quanti hanni hai?Quello è scritto per pubblicizzare il prodotto e diffonderlo, se non mi credi trovami questi presunti "virus, worm e altri codici maliziosi che colpiscono i sistemi Linux.
      • tie scrive:
        Re: Antivirus finale...
        - Scritto da: gnulinux86
        L'antivirus su Linux è inutile, perchè
        l'architettura di sistemaquale sarebbe sta architettura di sitema? 3 miseri permessi READ, WRITE, EXECUTE per USER, GROUP e OTHERS? Windows ce li ha da secoli e ha molte più possibilità di gestire i permessi rispetto ai 3 miseri permessi di linux
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Antivirus finale...
          Adesso la robustezza dell'architettura di sistema, si calcola in base ai permessi??Torna a giocare con i lego farai più figura.
        • malpensante scrive:
          Re: Antivirus finale...
          - Scritto da: tie
          - Scritto da: gnulinux86

          L'antivirus su Linux è inutile, perchè

          l'architettura di sistema

          quale sarebbe sta architettura di sitema? 3
          miseri permessi READ, WRITE, EXECUTE per USER,
          GROUP e OTHERS? Windows ce li ha da secolino.
          e ha molte più possibilità di gestire i permessi
          rispetto ai 3 miseri permessi di
          linuxsi.
        • advange scrive:
          Re: Antivirus finale...

          quale sarebbe sta architettura di sitema? 3
          miseri permessi READ, WRITE, EXECUTE per USER,
          GROUP e OTHERS? Windows ce li ha da secoli e ha
          molte più possibilità di gestire i permessi
          rispetto ai 3 miseri permessi di
          linuxBimbo mio, ma come, all'asilo di fanno giocare sul web? Alle 12.30 viene mamma a prenderti: mi raccomando fatti trovare pronto
          • K00l scrive:
            Re: Antivirus finale...
            - Scritto da: advange

            quale sarebbe sta architettura di sitema? 3

            miseri permessi READ, WRITE, EXECUTE per USER,

            GROUP e OTHERS? Windows ce li ha da secoli e ha

            molte più possibilità di gestire i permessi

            rispetto ai 3 miseri permessi di

            linux
            Bimbo mio, ma come, all'asilo di fanno giocare
            sul web? Alle 12.30 viene mamma a prenderti: mi
            raccomando fatti trovare
            prontoHo visto ormai vari post, non puo' essere cosi' s.... troll di sicuro. Soprattutto perche' quando viene inchiodato sparisce dal thread ma non demorde.Invoco il reato di trollaggine grave, 2 anni di galera minimo senza condizionale.
          • krane scrive:
            Re: Antivirus finale...
            - Scritto da: K00l
            - Scritto da: advange


            quale sarebbe sta architettura di sitema? 3


            miseri permessi READ, WRITE, EXECUTE per USER,


            GROUP e OTHERS? Windows ce li ha da secoli e
            ha


            molte più possibilità di gestire i permessi


            rispetto ai 3 miseri permessi di


            linux

            Bimbo mio, ma come, all'asilo di fanno giocare

            sul web? Alle 12.30 viene mamma a prenderti: mi

            raccomando fatti trovare

            pronto

            Ho visto ormai vari post, non puo' essere cosi'
            s.... troll di sicuro. Soprattutto perche' quando
            viene inchiodato sparisce dal thread ma non
            demorde.

            Invoco il reato di trollaggine grave, 2 anni di
            galera minimo senza
            condizionale.Aggiungerei che venga picchiato con stracci bagnati tutte le sere.
      • pippo75 scrive:
        Re: Antivirus finale...

        L'antivirus su Linux è inutile, perchè
        l'architettura di sistema, in caso di infezione,
        blocca sul nascere il software malevolo,
        rendendolo
        nullo.potrebbe tornare utile nel caso si diffondano repository non uffuciali ( chi garantisce il contenuto ? )per quanto riguarda la password di amministratore, non penso che nel caso di utonti sia così difficile farla inserire e una volta.....Per maggiori informazioni su come ottenere una password leggere la storia delle truffe phishing.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Antivirus finale...
          I repository non si diffondono da soli, la gente, dovrebbe inserire repository non ufficiali e poi magari lamentarsi pure vero!?, ma come ragioni?La maggiore robustezza dell'architettura Linux, non è solo la scissione dei privilegi utente.
          • pippo75 scrive:
            Re: Antivirus finale...
            - Scritto da: gnulinux86
            I repository non si diffondono da soli, la gente,
            dovrebbe inserire repository non ufficiali e poi
            magari lamentarsi pure vero!?, ma come
            ragioni?mentre per windows tutti i programmi si diffondono da soli? Crack inclusi?Secondo te, se la gente comperasse/scaricasse solo programmi da fonti attendibili, con windows quanti virus sparirebbero?
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Antivirus finale...
            I repository delle distro Linux, servono proprio per evitare ciò che dici, l'utente non ha bisogno, di cercare su internet i programmi, li trova sui repository, direttamente accessibili dal sistema.
    • -ToM- scrive:
      Re: Antivirus finale...
      - Scritto da: nifft
      Che bello non avere più questi problemi...
      Pensare che ho sentito gente in giro che
      considerava il fatto che non esistono antivirus
      per Linux come un difetto di questo OS ed un
      punto a favore di windows... beata
      'gnoranza.F-Prot, Clamav, Avast, Avira.
    • jix scrive:
      Re: Antivirus finale...
      su linux non "servirebbe" un antivirus solo perche' non viene attaccato da nessuno perche' a nessuno importa attaccare un sistema che viene utilizzato dal 5% del mercato vorrei vedere se tutti gli utenti windows un giorno decidono di passare a ubuntu (la versione 10.8 la sto provando e mi sembra ottima)che succederebbe? magari il giorno dopo ci sarebbero piu' falle che in windows 98...
      • advange scrive:
        Re: Antivirus finale...
        (la versione 10.8 la sto
        provando e mi sembra ottima)la 8.10 (forse)che succederebbe?
        magari il giorno dopo ci sarebbero piu' falle che
        in windows
        98...Magari no. Compiamo sempre lo stesso errore: diciamo che Linux è poco diffuso guardando ai desktop. Eppure ci sono tanti altri settori in cui la fa da padrone; e non si hanno ancora notizie di virus pericolosi.
        • krane scrive:
          Re: Antivirus finale...
          - Scritto da: advange
          (la versione 10.8 la sto

          provando e mi sembra ottima)
          la 8.10 (forse)
          che succederebbe?

          magari il giorno dopo ci sarebbero piu' falle
          che(rotfl)(rotfl)(rotfl)

          in windows

          98...
          Magari no. Compiamo sempre lo stesso errore:
          diciamo che Linux è poco diffuso guardando ai
          desktop. Eppure ci sono tanti altri settori in
          cui la fa da padrone; e non si hanno ancora
          notizie di virus pericolosi.E di solito chi lo dice non sa niente di programmazione ne' di sistemi operativi
      • nifft scrive:
        Re: Antivirus finale...
        - Scritto da: jix
        su linux non "servirebbe" un antivirus solo
        perche' non viene attaccato da nessuno perche' a
        nessuno importa attaccare un sistema che viene
        utilizzato dal 5% del mercato vorrei vedere se
        tutti gli utenti windows un giorno decidono di
        passare a ubuntu (la versione 10.8 la sto
        provando e mi sembra ottima)che succederebbe?
        magari il giorno dopo ci sarebbero piu' falle che
        in windows
        98...In teoria no. Se pensi che il 99% dei software per Linux è open source e che è disponibile in repository ufficiali e controllate...
    • virgola scrive:
      Re: Antivirus finale...
      Il fatto di avere una linux box non ti autorizza a sottovalutare l'aspetto della sicurezza, a prescindere da quanto possa essere blindato il tuo sistema operativo.Una percentuale di rischio esiste sempre, per quanto piccola NON è zero!- Scritto da: nifft
      Il vero, definitivo antivirus per windows XP per
      me è stato.. Linux!
      :D

      Che bello non avere più questi problemi...
      Pensare che ho sentito gente in giro che
      considerava il fatto che non esistono antivirus
      per Linux come un difetto di questo OS ed un
      punto a favore di windows... beata
      'gnoranza.
  • Br1 scrive:
    Che nome del kakkio! :-)
    Eddai... MORRO? :-)
    • Giambo scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      - Scritto da: Br1
      Eddai... MORRO? :-)Ci sara' anche la versione "Enhanced": E-MORRO.Alla quale potrai affiancare il pacchetto "Internet Defence": E-MORRO-ID.La prima versione, "E-MORRO-ID I" verra' commercializzata a meta' 2009, ma gia' si vocifera di una versione 2, probabilmente dal nome semplificato in "EMORROIDII"
      • trullo scrive:
        Re: Che nome del kakkio! :-)
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: Br1

        Eddai... MORRO? :-)orrendo
      • nico scrive:
        Re: Che nome del kakkio! :-)
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: Br1

        Eddai... MORRO? :-)

        Ci sara' anche la versione "Enhanced": E-MORRO.
        Alla quale potrai affiancare il pacchetto
        "Internet Defence":
        E-MORRO-ID.
        La prima versione, "E-MORRO-ID I" verra'
        commercializzata a meta' 2009, ma gia' si
        vocifera di una versione 2, probabilmente dal
        nome semplificato in
        "EMORROIDII"ma.......LOL! :D :D :D
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      eddai KAKKIO?
    • pseudopsiche scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      - Scritto da: Br1
      Eddai... MORRO? :-)el- morro..una fortezza spagnola in quel di cuba eretta nellla prima metà del '500 in quel di cuba.
      • advange scrive:
        Re: Che nome del kakkio! :-)

        el- morro..una fortezza spagnola in quel di cuba
        eretta nellla prima metà del '500 in quel di
        cuba.Quale, questa:http://en.wikipedia.org/wiki/Castillo_de_San_Pedro_de_la_Roca ? E' della fine del 1600.Forse quest'altra:http://en.wikipedia.org/wiki/Fort_San_Felipe_del_Morroche è a PortoRico.Comunque ottima informazione: onestamente non mi spiegavo un nome così strano.
    • Anlan scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      - Scritto da: Br1
      Eddai... MORRO? :-)Lacrima di Morro : un vino eccellente.
      • luigi curzi scrive:
        Re: Che nome del kakkio! :-)
        quoto; delle marche (la mia terra di origine) consiglio vivamente:lacrima di morro d'alba (rosso)pecorino (bianco)passerina (bianco).
    • Funz scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      - Scritto da: Br1
      Eddai... MORRO? :-)Morrowind?
    • skyeye scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      e per i "drogati" di windows.. PORRO!!
    • Il Gargilli scrive:
      Re: Che nome del kakkio! :-)
      - Scritto da: Br1
      Eddai... MORRO? :-)Quoto!...e allora perche' non chiamarlo "Moron" ?! :D
  • Fra Martino scrive:
    questo AV ci defenderà da uindoz?
    Ma questo nuovo AV gratis Momo, o come cippa si chiama, ci difenderà dal vero e più grande virus di tutti i tempi, uindozSeven?;)
    • virgola scrive:
      Re: questo AV ci defenderà da uindoz?
      Ah ah ah,Che bella trollata.Non ti prendi nemmeno la briga di ricordare il nome dell'antivirus di cui l'articolo parla ma ti è sufficiente per sparare la tua bella minchiata.- Scritto da: Fra Martino
      Ma questo nuovo AV gratis Momo, o come cippa si
      chiama, ci difenderà dal vero e più grande virus
      di tutti i tempi,
      uindozSeven?

      ;)
  • sbirigudi prematurat a scrive:
    ma se non sei buono....
    ma se non sanno fare un sistema operativo "sicuro di default" come pretendono di fare un antivirus credibile???questa è un altra mossa alla IE contro Netscape.
    • Dti Revenge scrive:
      Re: ma se non sei buono....
      - Scritto da: sbirigudi prematurat a
      ma se non sanno fare un sistema operativo "sicuro
      di default" come pretendono di fare un antivirus
      credibile???

      questa è un altra mossa alla IE contro Netscape.Perchè, conosci il nome di un OS sicuro di default?
    • Anonimo Veneziano scrive:
      Re: ma se non sei buono....
      - Scritto da: sbirigudi prematurat a
      ma se non sanno fare un sistema operativo "sicuro
      di default" come pretendono di fare un antivirus
      credibile???

      questa è un altra mossa alla IE contro Netscape.Mah, secondo me Windows NT/XP ecc. implementa tante soluzioni di sicurezza, basate sul System Hardening, che sono molto confusionarie. Linux è nato multi-utente, percui, fin dagli albori, tutto era predisposto per rispettare tale principio. Windows, no. L'OS di Redmond è impegolato tutt'ora con software provenienti da vecchi sistemi, percui eredita i problemi della mono-utenza e quindi, anche se logicamente sarebbe giusto usare un utente "User" e non "Administrator", sei costretto ad usare l'Admin, in quanto, altrimenti tutti i programmi importati dalle suite Win9x, non vanno. Con Vista c'è stata l'introduzione dell'UAC, posizionato, però, senza considerare la problematica che affligge tutti i sistemi di sicurezza: l'interazione con l'utente. L'UAC, come tutti i Behavior Blocker che si rispettino, rompe le palle per ogni cosa, giustamente. L'utonto, però, abituato a sconfinare anche dove non dovrebbe, si trova sommerso di messaggi di sistema e cosa decide: spegniamo tutto.Altra funzionalità di sicurezza, sotto un certo punto di vista anche giocattolosa, però utile, spenta sia per ignoranza dell'utilizzatore, sia per errori di pianificazione/implementazione (e sinceramente questa è stata un anomalia secondo la logica di Microsoft, ove tutto dev'essere reso facile).Configurando Windows ed, in caso, usando anche eventuali tools free (es. Core-Force, SudoWin/Sudown, Sandboxie), direi che si può blindare abbastanza tutto. Purtroppo, però, a causa delle scottate che anche gli esperti han ricevuto col tempo e della logica commerciale di microsoft che ha messo sul chi-va-là tutti quanti, uno resta sempre nel dubbio.
  • Novella scrive:
    antivirus gratis
    Secondo me è sbagliato. Si metterebbero in difficoltà le ditte produttrici di antivirus che si troverebbero a dover combattere commercialmente i loro stessi partner. Io propongo una convenzione tra Microsoft e Norton che preveda un prezzo molto agevolato per i clienti Microsoft.
    • K00l scrive:
      Re: antivirus gratis
      - Scritto da: Novella
      Secondo me è sbagliato. Si metterebbero in
      difficoltà le ditte produttrici di antivirus che
      si troverebbero a dover combattere
      commercialmente i loro stessi partner. Io
      propongo una convenzione tra Microsoft e Norton
      che preveda un prezzo molto agevolato per i
      clienti
      Microsoft.Quindi il computer e il sistema operativo Windows non serve per lavorare ma per foraggiare i vari venditori di software?Strana posizione.Se poi vuoi dire che da un punto di vista commerciale MS fa incavolare i produttori di antivirus e farebbe bene a tenersi buoni tutti quanti questa non si chiama concorrenza ma mafia.Succedono strane cose dalle parti di Redmond.
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: antivirus gratis
      Sbagliato? Avira Antivir sono anni che è in circolazione e non mi pare sia fallito nessuno, né Avira né la concorrenza :-PTanto più che non si tratta di OneCare, ma di AntiVir, mica pizza e fichi....
      • pippo75 scrive:
        Re: antivirus gratis
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Sbagliato? Avira Antivir sono anni che è in
        circolazione e non mi pare sia fallito nessuno,
        né Avira né la concorrenza
        :-P

        Tanto più che non si tratta di OneCare, ma di
        AntiVir, mica pizza e
        fichi....ma Avira da quando è gratis?Che sapevo io lo era nella versione personal ( che come dice il nome è per uso privato )
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: antivirus gratis
          Ci sono due versioni Personal, quella free priva della capacità di riconoscere lo spyware/adware e qualche altra cosina e quella Personal Premium a pagamento.
    • user598602 scrive:
      Re: antivirus gratis
      - Scritto da: Novella
      Secondo me è sbagliato. Si metterebbero in
      difficoltà le ditte produttrici di antivirus che
      si troverebbero a dover combattere
      commercialmente i loro stessi partner. Io
      propongo una convenzione tra Microsoft e Norton
      che preveda un prezzo molto agevolato per i
      clienti
      Microsoft.io propongo che gli antivirus siano OPEN e che fondi statali e personale ci lavorino a tempo pieno: difesa, sicurezza, sanità, innovazione...tutti hanno bisogno che i virus non rompano le palle.e con info OPEN e condivise, tutto è più chiaro
  • user598602 scrive:
    che l'AV sia OPEN!
    che gli antivirus e le banche dati siano OPEN!che la lotta al malware sia OPEN!che di comune accordo lavorino tutti quanti, sia chi vuole farlo, sia chi ci fa su un business.
    • pippo75 scrive:
      Re: che l'AV sia OPEN!
      - Scritto da: user598602
      che gli antivirus e le banche dati siano OPEN!
      che la lotta al malware sia OPEN!
      che di comune accordo lavorino tutti quanti, sia
      chi vuole farlo, sia chi ci fa su un
      business.c'è l'AV open ma non so in quanti lo usano.
      • user598602 scrive:
        Re: che l'AV sia OPEN!
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: user598602

        che gli antivirus e le banche dati siano OPEN!

        che la lotta al malware sia OPEN!

        che di comune accordo lavorino tutti quanti, sia

        chi vuole farlo, sia chi ci fa su un

        business.


        c'è l'AV open ma non so in quanti lo usano.parli di clam?o di qualsiasi altro: quanto è buono rispetto agli altri?meglio valutare anche l'efficacia, no? non solo l'appartenenza.
    • yep scrive:
      Re: che l'AV sia OPEN!
      - Scritto da: user598602
      che gli antivirus e le banche dati siano OPEN!
      che la lotta al malware sia OPEN!
      che di comune accordo lavorino tutti quanti, sia
      chi vuole farlo, sia chi ci fa su un
      business.clamav è open source ed è il peggiore in assoluto in relazione al numero di virus riconosciuti e non ha nemmeno uno straccio di motore di scansione in tempo reale.Come vedi "open" non vuol dire qualità.
      • virgola scrive:
        Re: che l'AV sia OPEN!
        Fornire dati, please. Affermazioni di questo tipo servono solo a sgranchire le dita.
        clamav è open source ed è il peggiore in assoluto
        in relazione al numero di virus riconosciuti e
        non ha nemmeno uno straccio di motore di
        scansione in tempo
        reale.
        Come vedi "open" non vuol dire qualità.
  • vday scrive:
    BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
    Integrato e GRATIS così siamo a posto!!!!(rotfl)
    • Fra Martino scrive:
      Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
      ma dai, trollone! ;)provocatore.
    • Dti Revenge scrive:
      Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
      - Scritto da: vday
      Integrato e GRATIS così siamo a posto!!!!
      (rotfl)Bene! adesso vogliamo anche i sorgenti e i binari, messi nella cartella system32/usr/kernel(ghost)
    • ppp scrive:
      Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
      Magari Office è un po' troppo, mi accontenterei di Works (con il supporto ai formati .doc .xls ecc) integrato e gratis, una sorta di "Office Express" o "Office Live"Ciao- Scritto da: vday
      Integrato e GRATIS così siamo a posto!!!!
      (rotfl)
    • Funz scrive:
      Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
      - Scritto da: vday
      Integrato e GRATIS così siamo a posto!!!!www.ubuntu.orghai l'office preinstallato, in italiano e gratis. E anche un sacco di altre cose. Tutto gratis :p
      • advange scrive:
        Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!

        Tutto gratis
        :pE anche Open Source! ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 11.20-----------------------------------------------------------
      • fiertel91 scrive:
        Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
        Sì, ma se posso dire, veramente brutto e scomodo...
        • virgola scrive:
          Re: BENE! Adesso vogliamo anche l'Office!
          No, non puoi dirlo :)- Scritto da: fiertel91
          Sì, ma se posso dire, veramente brutto e
          scomodo...
  • pentolino scrive:
    Notizia doppia faccia
    Notizia buona perchè questa scelta di MS contribuirà ad abbassare il costo degli antivirus, su cui le società di "sicurezza" lucrano vergognosamente.Notizia cattiva perchè tremo al pensiero di una società che non si limita a produrre il sistema operativo, ma interviene anche per decidere cosa ci puoi installare, nel senso che decide lei cosa è virus/malware e cosa no; posso dire che la cosa a me suona inquietante?Meno male che sono passato da tempo ad altri lidi...
    • Nome scrive:
      Re: Notizia doppia faccia
      Guarda che Morro sarà un download gratuito ed OPZIONALE.
      • pentolino scrive:
        Re: Notizia doppia faccia
        ai fini della discussione il fatto che sia gratuito è irrilevante.quanto all' opzionale... finche MS vorrà
        • pippo75 scrive:
          Re: Notizia doppia faccia
          - Scritto da: pentolino
          ai fini della discussione il fatto che sia
          gratuito è
          irrilevante.
          quanto all' opzionale... finche MS vorràa quando lo "Ius primae noctis", quando MS vorrà......
    • virgola scrive:
      Re: Notizia doppia faccia
      Mi sembra un'inutile dietrologia- Scritto da: pentolino
      Notizia buona perchè questa scelta di MS
      contribuirà ad abbassare il costo degli
      antivirus, su cui le società di "sicurezza"
      lucrano
      vergognosamente.
      Notizia cattiva perchè tremo al pensiero di una
      società che non si limita a produrre il sistema
      operativo, ma interviene anche per decidere cosa
      ci puoi installare, nel senso che decide lei cosa
      è virus/malware e cosa no; posso dire che la cosa
      a me suona
      inquietante?
      Meno male che sono passato da tempo ad altri
      lidi...
      • pentolino scrive:
        Re: Notizia doppia faccia
        mah, e dopo tanti giorni tutto qua? ;-)A parte gli scherzi, questo è il tuo parere, io ne ho un altro
  • Lemon scrive:
    Ma è vero che il nuovo Symantec..
    è una bomba? mi hanno che è leggerissimo e che funziona bene, chiedo perchè io non lo uso da anni. Parlo della versione per utenti home, non per aziende.Rispondete solo se sapete qualcosa dell'ultima versione, di quelle prima sappiamo già quanto erano pesanti.
    • vday scrive:
      Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
      Io sto provando Internet Security 2009 e va molto bene! C'è anche la possibilità di vedere quanta percentuale di CPU ti occupa! Niente a che fare con le versioni precedenti! :)- Scritto da: Lemon
      è una bomba? mi hanno che è leggerissimo e che
      funziona bene, chiedo perchè io non lo uso da
      anni. Parlo della versione per utenti home, non
      per
      aziende.
      Rispondete solo se sapete qualcosa dell'ultima
      versione, di quelle prima sappiamo già quanto
      erano
      pesanti.
      • Lemon scrive:
        Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
        - Scritto da: vday
        Io sto provando Internet Security 2009 e va molto
        bene! C'è anche la possibilità di vedere quanta
        percentuale di CPU ti occupa! Niente a che fare
        con le versioni
        precedenti!
        :)
        E la memoria?
      • ultimoarriv ato scrive:
        Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
        certo basta disattivare di default il controllo all'avvio, plug-in per office, ecc.ecc. e si trasforma in una ferrari. Comunque speriamo che si riprenda le quote di mercato di qualche anno fa.....così il lavoro è assicurato
        • Lemon scrive:
          Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
          - Scritto da: ultimoarriv ato
          certo basta disattivare di default il controllo
          all'avvio, plug-in per office, ecc.ecc. e si
          trasforma in una ferrari. Comunque speriamo che
          si riprenda le quote di mercato di qualche anno
          fa.....così il lavoro è
          assicuratoSi ma tu l'hai provato? Te lo chiedo perchè a me hanno detto che è molto leggero senza fare quello che dici tu, parlo dell'utlima versione, io personalmente non so neppure quale sia, pernso la 2009.
          • ultimoarriv ato scrive:
            Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
            tu non devi fare un bel niente è "lui" che si setta in modo diverso automaticamente(default)rispetto alle precedenti versioni.
    • tie scrive:
      Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
      - Scritto da: Lemon
      è una bomba? mi hanno che è leggerissimo e che
      funziona bene, chiedo perchè io non lo uso da
      anni. è da almeno il 2006 che il norton antivirus è leggerissimo. Il problema è che molta gente spara FUD a go-go senza manco averlo provato.
      • krane scrive:
        Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
        - Scritto da: tie
        - Scritto da: Lemon

        è una bomba? mi hanno che è leggerissimo e che

        funziona bene, chiedo perchè io non lo uso da

        anni.
        è da almeno il 2006 che il norton antivirus è
        leggerissimo. Il problema è che molta gente spara
        FUD a go-go senza manco averlo provato.O lo spara per anni proprio perche' l'ha provato ?Se Norton ha la fama di essere pesante ci sara' un perche'...
      • Dti Revenge scrive:
        Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
        è un sacco di patate.
      • K00l scrive:
        Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
        - Scritto da: tie
        - Scritto da: Lemon

        è una bomba? mi hanno che è leggerissimo e che

        funziona bene, chiedo perchè io non lo uso da

        anni.

        è da almeno il 2006 che il norton antivirus è
        leggerissimo. Il problema è che molta gente spara
        FUD a go-go senza manco averlo
        provato.Corporate, 500 installazioni, leggerissimo con il cavolo altro che FUD.Peraltro uso avira e simili regolarmente per trovare virus che Norton lascia tranquillamente girare senza manco sospettare vagamente la loro esistenza.
        • tie scrive:
          Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
          - Scritto da: K00l
          Peraltro uso avira e simili regolarmente per
          trovare virus che Norton lascia tranquillamente
          girare senza manco sospettare vagamente la loro
          esistenza.potrei trovarti altri 1000 PC con avira installato pieni zeppi di virus che l'antivirus non vede, e così per qualsiasi altro antivirus. Se sei utonto, non c'è antivirus che tenga
          • K00l scrive:
            Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
            - Scritto da: tie
            - Scritto da: K00l

            Peraltro uso avira e simili regolarmente per

            trovare virus che Norton lascia tranquillamente

            girare senza manco sospettare vagamente la loro

            esistenza.

            potrei trovarti altri 1000 PC con avira
            installato pieni zeppi di virus che l'antivirus
            non vede, e così per qualsiasi altro antivirus.
            Se sei utonto, non c'è antivirus che
            tengaPolemizzando potrei dire che se hai un Windows non c'e' niente da fare ma torniamo al nostro discorso.1) norton e' ancora pesante2) norton non becca un bel po' di roba e sai serve proprio per evitare che l'utonto non prenda i virus e per quello io pago una licenza tutti gli anni, non e' che l'utente si mette a scrivere codice per bloccare l'antivirus, fa quello che fa di solito un utente, clic qua e la' e naviga. Peraltrohttp://www.av-comparatives.org/seiten/ergebnisse_2008_08.phpE norton rispetto ad avira e' piu' indietro. Detto questo nessun antivirus riconosce il 100% ma i numeri sono numeri e norton nel test si piazza dietro e basta.
        • Lemon scrive:
          Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..

          Corporate, 500 installazioni, leggerissimo con il
          cavolo altro che
          FUD.
          Parlavo della versione "domestica", l'endpoint purtroppo lo conosco, sono circa 100mb all'avvio
          • Meglio Avira scrive:
            Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
            Secondo me è meglio Avira (anche in versione Free), più un buon firewall tipo ZoneAlarm o Comodo.Altro che Norton.
      • RNiK scrive:
        Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
        - Scritto da: tie
        - Scritto da: Lemon

        è una bomba? mi hanno che è leggerissimo e che

        funziona bene, chiedo perchè io non lo uso da

        anni.

        è da almeno il 2006 che il norton antivirus è
        leggerissimo. Il problema è che molta gente spara
        FUD a go-go senza manco averlo
        provato.In realtà, che io sappia, è solo dalla versione Internet Security 2008 che Norton ha cambiato rotta. Con la versione 2009 hanno affinato un prodotto che era già buono (e te lo dice uno che ha sempre disprezzato il Norton Antivirus).Proprio recentemente un collega, con un notebook che monta Vista, è passato dalla suite McAffe (lento, invasivo, poco user-friendly) a NIS 2009 e mi ha detto che si trova benissimo. 8)
    • Michele scrive:
      Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
      Norton Internet Security 2009 è effettivamente molto leggero, veloce e facile da gestire.
    • Zoolander scrive:
      Re: Ma è vero che il nuovo Symantec..
      Qualche mese fa, mia sorella ha comprato un pc nuovo con su Windows Vista.Me l'ha lasciato una settimana per testarlo e configurarglielo.Già alla prima accensione ho notato subito che era installato Norton 360 con scadenza dopo 3 mesi, e pensai che l'avrei tolto per qualcosa di gratis.Comunque il giorno dopo accendo il pc nuovo di mia sorella, poi vado un attimo sul mio (che era accanto); quel attimo è poi durato più di un'ora, tempo in cui mi sono accorto che l'hard disk del pc di mia sorella ha macinato constantemente senza mai fermarsi, nonostante il pc non stesse facendo niente (già il giorno prima avevo la senzazione che l'hard disk fosse usato troppo, ma davo la colpa a Vista).Quando sono torno sul pc di mia sorella, la prima cosa che ho fatto è stata disinstallare Norton 360.Riavvio il pc, e dopo 40 secondi Windows Vista aveva finito di caricare tutto, ed era silenzio di tomba; l'hard disk non macinava più inutilmente.Nei giorni successivi lo strano comportameto non si è più ripresentato, e il pc andava come una scheggia.Non so cosa facesse Norton 360, ma sentire macinare un hard disk per più di un'ora su un pc che non sta facendo nulla e nuovo di pacca (con pochissimo software installato; a parte il S.O. c'era qualche programmino del produttore del pc, oltre al già citato Norton 360 a tempo), non mi sembra affatto normale.
  • Blucy scrive:
    Ex Utente OneCare
    Ho avuto modo di provare per due anni su xp e vista OneCare, a parte la "pretesa" di OneCare di essere l'unico a controllare senza dare nessuna possibilità di parametrizzazione / disattivazione parziale che non sia il fermare i servizi ho avuto moltissimi problemi di gestione e di falso positivo tanto che alla fine ho preferito cancellare l'antivirus e non rinnovarlo più.Con questo, se ad essere distribuito gratuitamente sarà un "figlio" di OneCare mi guarderò bene dall'usarlo.
  • pseudopsiche scrive:
    Già con Vista NIENTE AV...
    Già Windows Vista consente ad una persona coscenziosa e che sa il fatto suo, di fare a meno di INUTILI E SPESSO DANNOSI ACCROCCHI ESTERNI.Basta adottare piccole misure per non correre rischi...Oltre che sminchiare il registro, aggiungere dll e presunti motori di scansione para tutto.... occupano inutilmente risorse HW....I bimbiminkia, non sanno forse che Vista È PIÙ VICINO AD UN SISTEMA UNIX CHE AD XP...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 07.07-----------------------------------------------------------
    • filosofo scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      LOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL!Questa è la trollata più grossa che si potesse scrivere!Mai usato Linux e Unix, mi sa!
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Già con Vista NIENTE AV...
        - Scritto da: filosofo
        LOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL!
        Questa è la trollata più grossa che si potesse
        scrivere!
        Mai usato Linux e Unix, mi sa!ma proprio perchè uso entrammbi ho detto quel che ho detto...Gran pirlottofaresti bene ad informarti come è costruito Vista prima di fare figuracce....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 08.33-----------------------------------------------------------
    • vday scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 07.07
      --------------------------------------------------Guarda che è SVISTA che TI SMINKIA prima di SMINKIARLO TU!!!(rotfl)
    • tie scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      - Scritto da: pseudopsiche
      Oltre che sminchiare il registro, aggiungere dll
      e presunti motori di scansione para tutto....
      occupano inutilmente risorse
      HW....per non parlare di tutti quegli hook, iniezioni vari nel kernel che gli antivirus fanno che causano più problemi di quelli che dovrebbero risolvere. Molte spesso i vostri programmi crashano o hanno seri problemi per colpa degli antivirus. Ci vorrebbe un sistema operativo con API specifiche che gli antivirus possono usare onde evitare di incatramare il kernel con inutili porcate!
    • advange scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...

      I bimbiminkia, non sanno forse che Vista È PIÙ
      VICINO AD UN SISTEMA UNIX CHE AD
      XP...Troppo bella questa battuta: ma dove le peschi? Sarà il mio nick di MSN per questa settimana.
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Già con Vista NIENTE AV...
        - Scritto da: advange

        I bimbiminkia, non sanno forse che Vista È PIÙ

        VICINO AD UN SISTEMA UNIX CHE AD

        XP...
        Troppo bella questa battuta: ma dove le peschi?
        Sarà il mio nick di MSN per questa
        settimana.MA IL TUO MICK INDICA CHE SEI UN EMERETITO GNURANT AVANZATO??lolsE SOLO AVESSI LA BRIGA DI LEGGERTI LA DOCUMENTAZIONE SU VISTA, SCOPRIRESTI TANTE BELLE COSE CHE LA MASSA DI UTONTI NON ARRIVA A COMPRENDERE
        • advange scrive:
          Re: Già con Vista NIENTE AV...

          MA IL TUO MICK INDICA CHE SEI UN EMERETITO
          GNURANT
          AVANZATO??
          lolNo, è un gioco di parole con il mio nome e cognome.Certo che in quanto a battute sul nick direi che sul tuo se ne possono fare di migliori :-)

          sE SOLO AVESSI LA BRIGA DI LEGGERTI LA
          DOCUMENTAZIONE SU VISTA, SCOPRIRESTI TANTE BELLE
          COSE CHE LA MASSA DI UTONTI NON ARRIVA A
          COMPRENDEREPenso che leggerò qualcosa di più interessante.Cmq, se volevi dire che gli OS Windows stanno sempre più tentando di imitare le architettura Unix, ti posso dare ragione. Certo che in alcuni casi la riuscita è pessima (vedi UAC). Ciò non toglie che la cosa mi fa molto ridere e penso tu possa immaginare il perché.
          • pseudopsiche scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            E' proprio grazie a UAC e al sistema di autenticazione utente che dico che vista è concettualmente vicino al mondo unix e osx...e sicuro quanto loro...Ci sono arrivati tardi, ma ci sono arrivati.Anzi è talmente affidabile senza av che se ben ricordi LE SOCIETÀ CHE LI PRODUCONO ANDARONO A PIANGERE DAL GARANTE perchè ms impediva ai loro accrocchi di andare a scrivere a livello KERNEL!Uac non è tanto divero da su o sudo o root dei sistemi unix...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            Hai appena raccontato una balla incredibile, paragonare UAC a SUDO è ridicolo, UAC, funziona anche sul riconoscimento software è questo e lesivo per la sicurezza, UAC viene emulato da diversi virus con lo scopo di infettare il sistema.UAC nasce con dei buoni propositi ma è stato implementato male, ed urge di pesanti modifiche, che saranno apportate a partire da Windows 7, si sta anche pensando ad una versione sviluppata da Synmantec, ma la strada per arrivare SUDO è ancora lunga.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 11.30-----------------------------------------------------------
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            - Scritto da: gnulinux86
            Hai appena raccontato una balla incredibile,
            paragonare UAC a SUDO è ridicolo, UAC, funziona
            anche sul riconoscimento software è questo e
            lesivo per la sicurezza, UAC viene emulato da
            diversi virus con lo scopo di infettare il
            sistema.Aspetta che finisco di ridere e poi cerco una risposta da darti in maniera civile e senza insulti...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            Venditore di pentole, se non sai rispondere e l'informatica non il è tuo campo evita è meglio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 17.07-----------------------------------------------------------
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            Attendo prima le tue dimostrazioni delle conoscenze.A partire dai virus che simulano l'uac fino a tutto il resto.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            http://www.megalab.it/1403
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            praticamente la pratica del phishing?Se apri un programma setup.exe di un file coreano scaricato dal mulo e acconsenti l'UAC è la stessa cosa di un programma che ti chiede l'utilizzo della pass di Sudo e te la inserisci.Dai che goccia dopo goccia riesci a scoprire l'acqua calda
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            Scusa ma allora sei scemo, se ho scritto virus che emulano UAC, sai cosa significa emulare?
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            Ma scusa, ho scritto, virus che emulano UAC, sai cosa significa? Dalla risposta che hai dato e dalla sterile polemica che ti sei inventato, mi sorge il dubbio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 21.00-----------------------------------------------------------
          • advange scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            - Scritto da: pseudopsiche
            E' proprio grazie a UAC e al sistema di
            autenticazione utente che dico che vista è
            concettualmente vicino al mondo unix e osx...e
            sicuro quanto
            loro...Ecco, da qui a dire che Vista è più vicino a Unix che a XP ce ne passa.
            Uac non è tanto divero da su o sudo o root dei
            sistemi
            unix...Scusami se te lo dico, ma credo che sudo non l'hai mai visto perché un'affermazione del genere non può uscire neanche dalla bocca di un dirigente MS. Se cerchi un po' in giro troverai articoli che spiegano come una delle innovazioni più importanti di Win 7 sarà proprio il miglioramento di UAC (per renderlo più simile a sudo: questo lo aggiungo io, MS non lo confesserà mai). E troverai anche qualche recensione sulla alfa che dirà come non ci sono ancora riusciti (ancora troppe richieste di conferma inutili): e parlo di blog di MS fan.
          • Ma basta... scrive:
            Re: Già con Vista NIENTE AV...
            Ma dopo tutte le sputtanate che ti sei preso, hai ancora coraggio di postare su questo forum?Dai, impara qualcosa (di italiano e di informatica magari), e poi ripassa.
    • Real_Enneci scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 07.07
      --------------------------------------------------
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Già con Vista NIENTE AV...
        ecco da un commento che evince una profonda conoscenza, posso solo pensare che tu sia un emeretito incompetente, troll, spargitore di DISINFORMAZIONE ....
    • boss scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      eccolo uno che vuol fare vedere di essere potente. ok torna a usare backtrack dai..
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Già con Vista NIENTE AV...
        - Scritto da: boss
        eccolo uno che vuol fare vedere di essere
        potente. ok torna a usare backtrack
        dai..backcazz??LOLNon è ilmio genere di distro sorry...
    • K00l scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...

      I bimbiminkia, non sanno forse che Vista È PIÙ
      VICINO AD UN SISTEMA UNIX CHE AD
      XP...Bimbominkia dove non capisci che e' la stessa Microsoft che produce Vista e sta preparando Windows 7 che integra quel prodotto nel proprio sistema operativo?Se ce lo mette vorra' dire che pensa che a qualcosa serve?Oppure Microsoft spara cavolate perche' come dici tu basta starci un po' attenti e con Vista va tutto benone?Ma se Microsoft non capisce un accidenti del sistema che produce non e' che anche a produrlo, come dicono tanti, ha tirato fuori una cavolata?Cambia nick, pseudocervello e' piu' descrittivo di pseudopsiche per descrivere le tue facolta' mentali.
    • panda rossa scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      - Scritto da: pseudopsiche

      I bimbiminkia, non sanno forse che Vista È PIÙ
      VICINO AD UN SISTEMA UNIX CHE AD
      XP...Scusate.... mi sono appena pisciato addosso dal ridere!Ci voleva proprio una battuta del genere per tirarmi su la giornata...O forse volevi dire che hai un portatile con Svista vicino ad un server unix, mentre il videogame XP sta un po' piu' in la' sulla scrivania?Ah Ah Ah Ah Ah.... svista vicino a unix...Oh, mamma mia, la pancia... Che ridere...Lacrime agli occhi, giuro!
    • K00l scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      Mi hanno censurato, ingiustamente direi (si sono visti insulti pesanti e ingiustificati e manco un cavolo di censura) comunque insisto e ripropongo il post e magari cavo l'inciso finale (che secondo me ci stava benissimo a dire il vero)Dove non capisci che e' la stessa Microsoft che produce Vista e sta preparando Windows 7 che integra quel prodotto nel proprio sistema operativo?Se ce lo mette vorra' dire che pensa che a qualcosa serve?Oppure Microsoft spara cavolate perche' come dici tu basta starci un po' attenti e con Vista va tutto benone?Ma se Microsoft non capisce un accidenti del sistema che produce non e' che anche a produrlo, come dicono tanti, ha tirato fuori una cavolata?Chi sarebbe il bimbominkia?
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Già con Vista NIENTE AV...
        uno: NON integrerà nulla nel so, anzi ESTIRPERÀ, MAIL, MOVIE MAKER ETC...per questioni legate alla commissione eu...due: un av, nella concezione popolare è la manna che para tutto...ma in realtà, combina più casini che altro...tre: per la maggioranza degli utenti è innegabile che un av possa attutire eventali click e o comportamenti deleteri.
        • K00l scrive:
          Re: Già con Vista NIENTE AV...
          - Scritto da: pseudopsiche
          uno: NON integrerà nulla nel so, anzi ESTIRPERÀ,
          MAIL, MOVIE MAKER ETC...per questioni legate alla
          commissione
          eu...

          due: un av, nella concezione popolare è la manna
          che para tutto...ma in realtà, combina più casini
          che
          altro...

          tre: per la maggioranza degli utenti è innegabile
          che un av possa attutire eventali click e o
          comportamenti
          deleteri.Quattro sostanzialmente non hai risposto, Microsoft si prende la briga di mettere a disposizione agratis un antivirus (in che modo vedremo ma mi puzza gia' preinstallato per i pc nuovi oppure da tirarsi giu' al primo update come succede per il malware removal tool per esempio) ergo hai ragione tu che dici che non serve a un cavolo con un po' di attenzione o Microsoft che si prende la briga di fare questo lavoro e anche con un occhio al futuro Windows 7?Sai Microsoft non fa beneficienza e scrivere codice costa e costa mantenerlo. A me sa che la cosa e' semplicissima, tu non hai ragione per niente niente e basta (o microsoft fa una cappellata dietro l'altra fai tu a piacere).Quindi chi e' il bimbominkia?
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      La tua affermazione è gravemente stupida, penso che tu non conosca ne Vista e ne i sistemi Unix.I software per la sicurezza(antivirus,firewall,antispyware), in un sistema Windows sono di vitale importanza.I sistemi Unix o Unix-Like(Linux-OS X), hann un architettura di sistema più robusta e una scissione privilegi utente netta, questo binomio garantisce maggiore resistenza è libertà minima ad eventuali software malevoli penetrati nel sistema, per tali motivi si fa a meno di software per la sicurezza.Consigliare a chi usa Vista di non usare software per la sicurezza, è un consiglio dannoso e stupido.
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Già con Vista NIENTE AV...
        sono di vitale importanza per gli utonti tipo....se solo si sapesse usare il pc però...
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Già con Vista NIENTE AV...
          Sono d'accordo che il miglior antivirus è il cervello che c'è davanti il computer(come si dice in gergo).Ma non si può consigliare a chi usa Vista di non usare software per la sicurezza, è un pessimo consiglio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 11.29-----------------------------------------------------------
    • pabloski scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      - Scritto da: pseudopsiche
      Basta adottare piccole misure per non correre
      rischi...
      verissimo, basta spegnere il PC :D
    • virgola scrive:
      Re: Già con Vista NIENTE AV...
      Modificato dall' autore il 20 novembre 2008 07.07
      --------------------------------------------------
  • NonSo scrive:
    La notizia riportata su un altro sito...
    "Microsoft ha comunicato oggi la sospensione della vendita di WIndwos Live OneCare, un servizio sulla sicurezza dei computer. ENtro la metà del 2009, l'azienda di Redmon lancerà Morro, uno spyware gartuito." (SIC)Il sito è "Notebook Italia", a firma di tale Laura Benedetti.
  • flamer scrive:
    Incoerenza...
    ...di MS che, dopo aver per anni (anche in modo subdolo, vedi il caso SCO negli anni scorsi) osteggiato il modello di sviluppo aperto (non dico open source e/o free software per non scatenare i mediocri troll che ignorano anche le differenze tra le differenti tipologie di licenza), adesso cerca di rincorrerlo. Ma e' lecito sospettare...
  • Max scrive:
    antivirus
    Finalmente una buona notizia per noi consumatori.Speriamo si avveri. cordiali saluti
    • ... scrive:
      Re: antivirus
      A me non sembra qualcosa di positivo. Se compro un sistema operativo mi aspetto che funzioni e che sia sicuro, non un porto sicuro per ogni genere di virus, worm, spyware... trovo desolante la scelta di produrre un antivirus piuttosto che dare una raddrizzata al sistema.
      • Anonimo Veneziano scrive:
        Re: antivirus
        - Scritto da: ...
        A me non sembra qualcosa di positivo. Se compro
        un sistema operativo mi aspetto che funzioni e
        che sia sicuro, non un porto sicuro per ogni
        genere di virus, worm, spyware... trovo desolante
        la scelta di produrre un antivirus piuttosto che
        dare una raddrizzata al
        sistema.Per non parlare che finora gli utonti non si sono preoccupati d'installare niente, per questioni puramente economiche, sapendo di essere a rischio. Mentre dall'avvento di Morro, si spargerà la voce e diranno "Beh, io sono apposto.". E' l'elogio all'ignoranza.Inoltre, rilasciare un AV bindato all'OS (perchè così sarà), automaticamente comporta che, nella maggior parte delle macchine disponibili, quest'ultimo sarà presente. Un errore di sicurezza che permetta di eludere quest'ultimo e sarà la fine.
        • spectator scrive:
          Re: antivirus
          - Scritto da: Anonimo Veneziano
          - Scritto da: ...

          A me non sembra qualcosa di positivo. Se compro

          un sistema operativo mi aspetto che funzioni e

          che sia sicuro, non un porto sicuro per ogni

          genere di virus, worm, spyware... trovo
          desolante

          la scelta di produrre un antivirus piuttosto che

          dare una raddrizzata al

          sistema.

          Per non parlare che finora gli utonti non si sono
          preoccupati d'installare niente, per questioni
          puramente economiche, sapendo di essere a
          rischio. Mentre dall'avvento di Morro, si
          spargerà la voce e diranno "Beh, io sono
          apposto.". E' l'elogio
          all'ignoranza.
          Inoltre, rilasciare un AV bindato all'OS (perchè
          così sarà), automaticamente comporta che, nella
          maggior parte delle macchine disponibili,
          quest'ultimo sarà presente. Un errore di
          sicurezza che permetta di eludere quest'ultimo e
          sarà la
          fine.Ne spariamo di cazzate a notte tarda eh?1di sistemi operativi non ne sai una cippa e si vede, non esiste un sistema operativo sicuro Non esiste, se non ci sono virus, ci sono backdoor, vulnerabilita buffer overflow etc, quindi volere un sistema operativo impenetrabile significa che non hai capito un czzo di informatica2gli errori di sicurezza se e' un antivirus-firewall dovrebbero essere i primi ad testare, quelli sono redmond mica giocano col cgwin come fai tu... inoltre QUALSIASI PROGRAMMA PRIMA O POI HA QUESTO TIPO DI PROBLEMA quindi hai detto una razzatona immane, visto che se io creo un prodotto di sicurezza se lo bypasso e' normale che sono da punto a capo questo VALE PER QUALSIASI SISTEMA OPERATIVO.Ora ragazzino hai capito che tu non sai ancora un razzo di nulla di informatica prima di dire paroloni ad effetto accertati che dietro quei paroloni ci sia UN COSTRUTTO LOGICO.ciao lamah
          • filosofo scrive:
            Re: antivirus
            Miiiiiiiiii e come ti alteri!Ma che , sei un ms boys e hai capito che Morro viola l'anti trust?Tutto compreso?Si, ma anche i virus che per più del 90% sono creati da....?Su, non dirmi che non lo sai se no la tua saccenza va a farsi friggere!!! - Scritto da: spectator
            - Scritto da: Anonimo Veneziano

            - Scritto da: ...


            A me non sembra qualcosa di positivo. Se
            compro


            un sistema operativo mi aspetto che funzioni e


            che sia sicuro, non un porto sicuro per ogni


            genere di virus, worm, spyware... trovo

            desolante


            la scelta di produrre un antivirus piuttosto
            che


            dare una raddrizzata al


            sistema.



            Per non parlare che finora gli utonti non si
            sono

            preoccupati d'installare niente, per questioni

            puramente economiche, sapendo di essere a

            rischio. Mentre dall'avvento di Morro, si

            spargerà la voce e diranno "Beh, io sono

            apposto.". E' l'elogio

            all'ignoranza.

            Inoltre, rilasciare un AV bindato all'OS (perchè

            così sarà), automaticamente comporta che, nella

            maggior parte delle macchine disponibili,

            quest'ultimo sarà presente. Un errore di

            sicurezza che permetta di eludere quest'ultimo e

            sarà la

            fine.

            Ne spariamo di cazzate a notte tarda eh?

            1
            di sistemi operativi non ne sai una cippa e si
            vede, non esiste un sistema operativo sicuro Non
            esiste, se non ci sono virus, ci sono backdoor,
            vulnerabilita buffer overflow etc, quindi volere
            un sistema operativo impenetrabile significa che
            non hai capito un czzo di
            informatica

            2
            gli errori di sicurezza se e' un
            antivirus-firewall dovrebbero essere i primi ad
            testare, quelli sono redmond mica giocano col
            cgwin come fai tu... inoltre QUALSIASI PROGRAMMA
            PRIMA O POI HA QUESTO TIPO DI PROBLEMA quindi hai
            detto una razzatona immane, visto che se io creo
            un prodotto di sicurezza se lo bypasso e' normale
            che sono da punto a capo questo VALE PER
            QUALSIASI SISTEMA
            OPERATIVO.

            Ora ragazzino hai capito che tu non sai ancora un
            razzo di nulla di informatica prima di dire
            paroloni ad effetto accertati che dietro quei
            paroloni ci sia UN COSTRUTTO
            LOGICO.
            ciao lamah
          • Anonimo Veneziano scrive:
            Re: antivirus
            - Scritto da: filosofo
            Miiiiiiiiii e come ti alteri!
            Ma che , sei un ms boys e hai capito che Morro
            viola l'anti
            trust?
            Tutto compreso?
            Si, ma anche i virus che per più del 90% sono
            creati
            da....?
            Su, non dirmi che non lo sai se no la tua
            saccenza va a farsi
            friggere!!!
            No, però sento puzza di Troll. Da notare, inoltre, che ha incarnato me per un discorso che ha fatto il tale quotato nella risposta. Assurdo.Riguardo la storia del "Mantenere nell'ignoranza" gli utenti, è andato completamente OT (rispondendo di OS 100% sicuri, quando tale argomento non è mai stato toccato e direi che ormai anche i muri sanno di sta cosa). Riguardo la seconda parte, il tale ha sparato a 0, da troll (per l'ennesima volta), in quanto, basta semplicemente ricordarsi di un certo Browser, o magari di un certo programma Express per leggere la posta, installati per default ed, ovviamente bersagliati da Malware ed attacchi, per riesumare lo stesso errore di pianificazione nel voler uniformare tutto e tutti.Il tale, inoltre, parla di CygWin (?!?!?!? quando mai è stato citato in causa?), senza motivo.Se avesse una minima cognizione d'informatica e sicurezza, si renderebbe conto che al creatore di codici virali interessa colpire obbiettivi facili. Bersagliare un programma usato dalla moltitudine, permette una rapida diffusione di eventuali codici maligni (tutti sfruttano lo stesso bug, vedi Sasser, MyDoom ecc.).Ho come l'impressione che il tipo sia l'ennesimo Troll affetto da FAS (False Authority Sindrome) che, per il fatto di leggersi qualche rivista del cavolo, riguardo i PC, crede non solo di sapere mari e monti di ogni cosa, ma anche di sparare a 0 a casaccio.P.I. non si smentisce mai, in fatto di Troll.
          • Real_Enneci scrive:
            Re: antivirus
            Va che sei forte eh!!??Mi dispiace dirtelo, ma sei te uno dei tanti qui dentro che non capisce una sega di informatica... come chiunque altro che basa il suo sapere solo sul fatto di saper formattare, riavviare e fare la scansione con AVG...Ma andate a studiare va!!- Scritto da: spectator
            - Scritto da: Anonimo Veneziano

            - Scritto da: ...


            A me non sembra qualcosa di positivo. Se
            compro


            un sistema operativo mi aspetto che funzioni e


            che sia sicuro, non un porto sicuro per ogni


            genere di virus, worm, spyware... trovo

            desolante


            la scelta di produrre un antivirus piuttosto
            che


            dare una raddrizzata al


            sistema.



            Per non parlare che finora gli utonti non si
            sono

            preoccupati d'installare niente, per questioni

            puramente economiche, sapendo di essere a

            rischio. Mentre dall'avvento di Morro, si

            spargerà la voce e diranno "Beh, io sono

            apposto.". E' l'elogio

            all'ignoranza.

            Inoltre, rilasciare un AV bindato all'OS (perchè

            così sarà), automaticamente comporta che, nella

            maggior parte delle macchine disponibili,

            quest'ultimo sarà presente. Un errore di

            sicurezza che permetta di eludere quest'ultimo e

            sarà la

            fine.

            Ne spariamo di cazzate a notte tarda eh?

            1
            di sistemi operativi non ne sai una cippa e si
            vede, non esiste un sistema operativo sicuro Non
            esiste, se non ci sono virus, ci sono backdoor,
            vulnerabilita buffer overflow etc, quindi volere
            un sistema operativo impenetrabile significa che
            non hai capito un czzo di
            informatica

            2
            gli errori di sicurezza se e' un
            antivirus-firewall dovrebbero essere i primi ad
            testare, quelli sono redmond mica giocano col
            cgwin come fai tu... inoltre QUALSIASI PROGRAMMA
            PRIMA O POI HA QUESTO TIPO DI PROBLEMA quindi hai
            detto una razzatona immane, visto che se io creo
            un prodotto di sicurezza se lo bypasso e' normale
            che sono da punto a capo questo VALE PER
            QUALSIASI SISTEMA
            OPERATIVO.

            Ora ragazzino hai capito che tu non sai ancora un
            razzo di nulla di informatica prima di dire
            paroloni ad effetto accertati che dietro quei
            paroloni ci sia UN COSTRUTTO
            LOGICO.
            ciao lamah
          • Anonimo Veneziano scrive:
            Re: antivirus
            - Scritto da: Real_Enneci
            Va che sei forte eh!!??
            Mi dispiace dirtelo, ma sei te uno dei tanti qui
            dentro che non capisce una sega di informatica...
            come chiunque altro che basa il suo sapere solo
            sul fatto di saper formattare, riavviare e fare
            la scansione con
            AVG...

            Ma andate a studiare va!!
            Punto informatico è impestato di sta gente, che ci vuoi fà? :DPer non parlare delle guerre di religione tra OS, ove spuntano trolloni da ogni angolo, con acronimi mai visti. Bah...
          • spectator scrive:
            Re: antivirus
            - Scritto da: Anonimo Veneziano
            - Scritto da: Real_Enneci

            Va che sei forte eh!!??

            Mi dispiace dirtelo, ma sei te uno dei tanti qui

            dentro che non capisce una sega di
            informatica...

            come chiunque altro che basa il suo sapere solo

            sul fatto di saper formattare, riavviare e fare

            la scansione con

            AVG...



            Ma andate a studiare va!!



            Punto informatico è impestato di sta gente, che
            ci vuoi fà?
            :D
            Per non parlare delle guerre di religione tra OS,
            ove spuntano trolloni da ogni angolo, con
            acronimi mai visti.
            Bah...ma tu non sai nulla di nulla come ti ho provato e ancora parli
      • pippo75 scrive:
        Re: antivirus
        - Scritto da: ...
        A me non sembra qualcosa di positivo. Se compro
        un sistema operativo mi aspetto che funzioni e
        che sia sicuro, non un porto sicuro per ogni
        genere di virus, worm, spyware... trovo desolante
        la scelta di produrre un antivirus piuttosto che
        dare una raddrizzata al
        sistema.infatti funziona.Tolto qualche pericolosissimo cookie, qualche javascript, altro non ne becco da tempo.Forse negli ultimi due anni un virus .exe.Altrimenti di virus particolari proprio 0, c'è avira che è entrato da tempo in depressione per sotto lavoro, credo che abbia paura di essere messo in integrazione.
    • K00l scrive:
      Re: antivirus
      - Scritto da: Max
      Finalmente una buona notizia per noi
      consumatori.Speriamo si avveri. cordiali
      salutiAvverarsi si avvera ma direi che come soluzione e' una schifezza. Se ho ben capito lo slogan dell'iniziativa e' "antivirus ma non troppo". Quindi da un lato magari a un utonto da' l'impressione di essere protetto, dall'altro pero' come dice MS si tratta di una soluzione piuttosto all'acqua di rose c'e' parecchio di meglio in giro e nei test OneCare non e' che va benone rispetto agli altri antivirus.Se uno ha 0 antivirus magari si pone il problema di metterne uno ma se uno ce l'ha fornito dalla casa madre ha un falso senso di sicurezza e .. resta fregato puntualmente.
  • anonimo scrive:
    Quote di mercato
    Microsoft punta sempre di più ad ottenere contratti di assistenza dalle aziende e per paura che queste abbandonino i loro contratti utilizzando distribuzioni Linux cerca di dare il tutto compreso.Stà perdendo quote anche nel mercato comsumer e quindi preferisce offrire un Sistema Operativo completo anche di antivirus perchè uno dei motivi per cui nelle case si usa Linux e quello di non richiedere una ulteriore spesa per l'antivirus.
    • JJ OKO scrive:
      Re: Quote di mercato
      - Scritto da: anonimo
      Stà perdendo quote anche nel mercato comsumer e
      quindi preferisce offrire un Sistema Operativo
      completo anche di antivirus perchè uno dei motivi
      per cui nelle case si usa Linux e quello di non
      richiedere una ulteriore spesa per
      l'antivirus.Mi hai fatto ridere molto.
  • Nibiru scrive:
    Così Windows è completo
    Diciamolo subito, era ora. Ma con l'antivirus incorporato Windows è davvero completo. Dopo il firewall e il defender, si può dire che veramente a quel punto non ci sarà più bisogno di software aggiuntivi di terze parti.(idea)
    • Lorenzo scrive:
      Re: Così Windows è completo
      Era ironico ?
      • albertobs88 scrive:
        Re: Così Windows è completo
        - Scritto da: Lorenzo
        Era ironico ?Spero di si hihihCmq scherzi a parte...Microsoft avrà di diverso che se il core è tagliato fuori dagli antivirus non MS, lei potrà agire più in profondità.Ma non oso immaginare al potere che si prende uno se becca un bug ;)E MS ci insegna che nei suoi prodotti non ci sono mai bug.... :S
    • Lemon scrive:
      Re: Così Windows è completo
      - Scritto da: Nibiru
      Diciamolo subito, era ora. Ma con l'antivirus
      incorporato Windows è davvero completo. Dopo il
      firewall e il defender, si può dire che veramente
      a quel punto non ci sarà più bisogno di software
      aggiuntivi di terze
      parti.(idea)Purtroppo sia il personal firewall sia il defender lasciano parecchie porte aperte, diciamo che è una soluzione di base giusto per non lasciare l'utente sguarnito ma sarebbero da sostituire entrambi. Sull'antivirus non saprei perchè non l'ho mai usato.
      • K00l scrive:
        Re: Così Windows è completo

        Purtroppo sia il personal firewall sia il
        defender lasciano parecchie porte aperte, diciamo
        che è una soluzione di base giusto per non
        lasciare l'utente sguarnito ma sarebbero da
        sostituire entrambi. Sull'antivirus non saprei
        perchè non l'ho mai
        usato.Esatto se vogliamo coniare uno slogan direi"protezione ma non troppa"Mi interessa capire pero' se dipende da una congenita incapacita' di MS a fare del software decente se non dopo secoli e secoli di sviluppo oppure se e' una mera presa di posizione commerciale, protezione ma non troppa per non far incavolare i produttori antivirus e chi campa di software di corredo (con possibili sanzioni antitrust).Entrambe le cose sono tristi comunque, nel primo caso perche' incapace, nel secondo perche' mette in piedi un sistema che costringe i suoi utenti a foraggiare gli "affiliati", ma che e' una software house o un clan mafioso?
        • Lemon scrive:
          Re: Così Windows è completo

          Esatto se vogliamo coniare uno slogan direi

          "protezione ma non troppa"

          Mi interessa capire pero' se dipende da una
          congenita incapacita' di MS a fare del software
          decente se non dopo secoli e secoli di sviluppo
          oppure se e' una mera presa di posizione
          commerciale, protezione ma non troppa per non far
          incavolare i produttori antivirus e chi campa di
          software di corredo (con possibili sanzioni
          antitrust).
          Non saprei dirti sinceramente. Io credo che comunque MS non ha interesse a fare software di corredo, la specializzazione che hanno certe software-house è difficile da raggiungere, magari MS potrebbe farlo, ma non gli conviene. Credo che sia un pò come quando compri un'auto, hai gomme buone ma magari vuoi quelle ancora più costose, o per la neve, o i cerchi da 17... e poi vuoi mettere lo spoiler, o i sedili in pelle italiana o la centralina elaborata... ecc eccInsomma, ti viene fornito un corredo minimo per andare avanti, poi fai quello che vuoi per migliorare.
          Entrambe le cose sono tristi comunque, nel primo
          caso perche' incapace, nel secondo perche' mette
          in piedi un sistema che costringe i suoi utenti a
          foraggiare gli "affiliati", ma che e' una
          software house o un clan
          mafioso?Non saprei, io personalmente uso vari sistemi e con MS ho solo un XP ma non ci ho comprato mai niente e tantomeno riempito con mille utility che alla fine sono peggio dei virus stessi. Però io sono un utente "esperto", so usare il PC, sono attento nella navigazione ecc, magari gli inesperti tendono a fare più acquisti per sentiorsi più protetti.
    • evediamosem ifaicommen tare scrive:
      Re: Così Windows è completo
      oddio..l'utente medio! quelli che si eccita usando termini come piattaforma completa... mi fanno un po pena sinceramente;(senza rancore..
    • Aragorn scrive:
      Re: Così Windows è completo
      - Scritto da: Nibiru
      Diciamolo subito, era ora. Ma con l'antivirus
      incorporato Windows è davvero completo. Dopo il
      firewall e il defender, si può dire che veramente
      a quel punto non ci sarà più bisogno di software
      aggiuntivi di terze
      parti.(idea)E' vero: ti viene fornito il virus (Windows) e l'antivirus (Morro) in un unico pacchetto. Comodo e pratico, direi.
Chiudi i commenti