Salerno, denunciati 30 pirati

Con videoregistratori e masterizzatori copiavano VHS e DVD per distribuirli poi sul mercato nero. Individuati da una indagine della Guardia di Finanza


Roma – Sono 30 i denunciati in una operazione antipirateria svolta dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Salerno coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, una operazione che aveva nel mirino la produzione e lo smercio illegale di prodotti audiovisivi.

In una nota delle Fiamme Gialle si legge che l’organizzazione criminale aveva messo a punto un sistema di riproduzione in massa di VHS e DVD. Nelle perquisizioni che hanno fatto seguito alle prime indagini sono stati rilevati anche gioielli, armi e munizioni.

L’operazione ha toccato numerose province italiane (Milano, La Spezia, Massa Carrara, Roma, Latina, Caserta, Napoli, Avellino, Salerno e Siracusa) ed è nata da un’indagine avviata lo scorso ottobre dopo la scoperta di una fabbrica illegale di riproduzione a Montoro Inferiore, nei pressi di Avellino.

Secondo le Fiamme Gialle, il titolare di una videoteca locale smerciava ad Avellino, Napoli e Salerno sfruttando una centrale di riproduzione capace di sfornare in poche ore centinaia di copie pirata, principalmente di film.

“Le successive indagini – si legge nella nota – grazie all’esame della documentazione sequestrata, nonché ad accertamenti tecnici e bancari hanno consentito di individuare una fitta rete di 35 punti vendita dislocati su tutto il territorio nazionale, risultati essere i terminali dell’attività illecita posta in essere dal titolare della “centrale pirata”.”

Oltre alla denuncia di 30 persone, l’operazione ha portato al sequestro di centinaia di apparecchiature per la riproduzione, oltre 30.000 supporti contraffatti e migliaia di locandine pronte per essere apposte sulle custodie di VHS e DVD.

Secondo i finanzieri, i proventi dell’organizzazione avevano raggiunto una somma non inferiore ad 1,5 milioni di euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    I care, I really do.
    http://www.stud.ntnu.no/~shane/stasj/div_bilder/112.html
  • Anonimo scrive:
    trustworth computing
    Noi scriviamo sw sicuro, e sappiamo comegestire al meglio la vs. azienda(e i ns... err. Vs Soldi)vi facciamo risparmiare 5 centesimi a transazione.anche se non fate transazionisoprattutto se non fate transazioniFirmatoIl direttorio dell'asili nido dei puffi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs

    Proprio ora sto su Linux (Konqueror su
    Mandrake 9.1) mentre sta scaricando una
    caterva di aggiornamenti di sicurezza...
    sembra quasi di fare un Windows Update ;)e te credo, stai con mandrake...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao a tutti.
    Premetto che io uso Linux molto più di
    Windows....
    Cmq non credete che se Linux diventasse
    sistema operativo mondiale, se venisse usato
    da tutte le famiglie e tutte le aziende,
    credo che anche esso diventerebbe super
    bacato, pieno di vulnerabilità e errori...ma
    Linux (per ora) è una minoranza e vedrete
    che se quando sarà utilizzatissimo, anche
    lui avrà un'alta percentuale di bugs (linux)Ci sono anche ora, sta tranquillo ;)Proprio ora sto su Linux (Konqueror su Mandrake 9.1) mentre sta scaricando una caterva di aggiornamenti di sicurezza... sembra quasi di fare un Windows Update ;)E Linux è appunto poco diffuso... se fosse un sistema operativo capillare, usato dal 95% degli utenti, penso proprio che avrebbe più errori e vulnerabilità di quanti ne abbia adesso... l'informatica non è monolitca, è evoluzione quotidiana e capillare, c'è poco da fare (fa anche rima ;)).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Zeross
    - Scritto da: Anonimo




    Semplicemente NON lo hanno riscritto.



    -------------------


    No. Appunto. Questo perchè ti hanno
    venduto


    per la sesta volta lo stesso codice
    bacato.



    Tua personale opinione.

    -------------------



    Questo era un tuo commento, vero ?



    Ora salta fuori che non era la mia
    personale

    opinione, ma la semplice verità...

    Tu hai affermato che si tratta di codice
    bacato, io no.
    Ecco perchè la tua è una personale opinione
    diversa dalla mia.Se un programma di formattazione non mi permette di sfruttare le potenzialità del filesystem. Se non mi avvisa all'inizio di eventuali problemi. Se procede a formattare l'intera partizione di circa 60 GB per poi bloccarsi alla fine (e non a poco più della metà....). Se mi fornisce un messaggio di errore del tipo "Impossibile completare la formattazione" o qualche cosa del genere (adesso non ricordo...) senza fornire alcuna spiegazione della ragione. Se il blocco a 32 GB è stato introdotto in Windows 2000, infatti ho scoperto che in Win 98/Me è possibile superare i 32 GB.... Se non ci sono ragioni plausibili per introdurre il blocco, infatti con una FAT32 anche utilizzando cluster da 1024 byte si arriverebbe ad indirizzare 256 GB, quindi la giustificazione che hai dato dello spazio sprecato lascia il tempo che trova... Per me vuol dire che il programma è bacato o è stato limitato apposta. Per te invece è una feature... Ovviamente sono opinioni personali...

    Il che corrisponde al falso, visto che il

    limite della FAT32 è 8 TB. Poi che magari

    per altri motivi diventi inefficente è un

    altro discorso, ma trovo stupido mettere
    dei

    limiti.

    Oh, ma sai leggere o te lo devo scrivere in
    inglese come la tonnellata di howto che ti
    leggerai ogni giorno?
    Lo riesci a comprendere un semplice "per
    così come è stato implementato da chi l'ha
    creato"?Come è stata implementata (male) la routine di formattazione. Non il filesystem. Riesci a capirlo o l'abitudine a cliccare quà e la ti impedisce di capire quello che leggi ?

    Sicuro. Microsoft non sbaglia mai...

    Sicuro. Microsoft sbaglia sempre...
    Come vedi queste frasette buttate lì alla
    cdc le posso fare anch'io...Nello specifico mi sembra evidente che ha sbagliato. Se per te è una frase alla cdc, beh.. contento te....Ogni tanto però, quando iniziano a fare la muffa, sostituisci le fette di salame sugli occhi... ....

    Conosco tantissime persone che hanno

    comprato PC con NT per casa....

    Fino a Win2K da me coesistevano Win9x e NT4.Ma chissene frega !!!! In quanti computer casalinghi era installato NT ?
    Dopo Win2K, il Win9x è diventato solo un
    piacevole ricordo su una slitta separata,
    utilizzato solo per alcuni vecchi giochi
    storici.Per me il ricordo è spiacevole, ma a parte questo, Win 2000 ha sostituito NT. Nei computer 'home' trovavi preinstallato Me.Oggi finalmente trovi preinstallato XP home.... a proposito come è la gestione delle permission su XP home ?.....
    Nel 98 infatti si stava realizzando Win2K
    che avrebbe dovuto sostituire Win95 e il
    neouscito Win98 anche per l'utenza home.E perchè poi è stato deciso diversamente ?
    WinMe è stato prodotto in un anno, non è
    nemmeno una riscrittura... il nome più
    giusto sarebbe stato Win98 Third Edition,
    dato che è un Win98 con una serie di
    accessori rinnovata (IE, OE, WMP) e poco
    più... marketing, bah...
    Lasciamo perdere...Lasciamo perdere vallo a dire a tutti quelli che Me l'hanno acquistato...



    E poi quali erano le ragioni pratiche ?

    Bilanciamento tra prestazioni e occupazione
    di memoria.
    Inutile portare a 32bit tutto il gruppo GDI
    (l'unico poi in gran parte rimasto a 16 bit)
    se questo causava il raddoppio della memoria
    richiesta a fronte di un incremento di
    prestazioni del 5% massimo.
    Nel 95 era già tanto avere 8 Mb di RAM sul
    pc di casa.Appunto. Nel 95....

    Mi spieghi allora il senso di questo post
    ?




    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

    Cosa devo spiegare?Affermi che la maggior parte delle vecchie applicazioni funzionano anche su Win 2000. A questo punto non era necessario trascinare l'architettura Win 95 (o dovrei forse dire Win 3.1) fino ad oltre il 2000...
  • Zeross scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo


    Semplicemente NON lo hanno riscritto.

    -------------------

    No. Appunto. Questo perchè ti hanno venduto

    per la sesta volta lo stesso codice bacato.

    Tua personale opinione.
    -------------------

    Questo era un tuo commento, vero ?

    Ora salta fuori che non era la mia personale
    opinione, ma la semplice verità...Tu hai affermato che si tratta di codice bacato, io no.Ecco perchè la tua è una personale opinione diversa dalla mia.
    Il che corrisponde al falso, visto che il
    limite della FAT32 è 8 TB. Poi che magari
    per altri motivi diventi inefficente è un
    altro discorso, ma trovo stupido mettere dei
    limiti.Oh, ma sai leggere o te lo devo scrivere in inglese come la tonnellata di howto che ti leggerai ogni giorno?Lo riesci a comprendere un semplice "per così come è stato implementato da chi l'ha creato"?
    Sicuro. Microsoft non sbaglia mai...Sicuro. Microsoft sbaglia sempre...Come vedi queste frasette buttate lì alla cdc le posso fare anch'io...
    Un sistema operativo è multiutente o non lo
    è. Se non lo è allora è inutile mettere un
    login. Se lo è allora è meglio che siano
    previste le permission. Ma per te come al
    solito Microsoft non sbaglia mai....E per te, vedi sopra.Lo sviluppo è basato su scelte... non esiste solo il bianco e il nero, ma tutta una serie di sfumature di grigio, ma forse non te l'hanno mai detto...
    Conosco tantissime persone che hanno
    comprato PC con NT per casa....Fino a Win2K da me coesistevano Win9x e NT4.Dopo Win2K, il Win9x è diventato solo un piacevole ricordo su una slitta separata, utilizzato solo per alcuni vecchi giochi storici.
    Nel '92 (più o meno...) con Win 3.1
    sicuramente si.

    Nel '95 forse si.

    Nel '98 direi di no.Nel 98 infatti si stava realizzando Win2K che avrebbe dovuto sostituire Win95 e il neouscito Win98 anche per l'utenza home.
    Nel 2000 proprio no.WinMe è stato prodotto in un anno, non è nemmeno una riscrittura... il nome più giusto sarebbe stato Win98 Third Edition, dato che è un Win98 con una serie di accessori rinnovata (IE, OE, WMP) e poco più... marketing, bah...Lasciamo perdere...
    E poi quali erano le ragioni pratiche ?Bilanciamento tra prestazioni e occupazione di memoria.Inutile portare a 32bit tutto il gruppo GDI (l'unico poi in gran parte rimasto a 16 bit) se questo causava il raddoppio della memoria richiesta a fronte di un incremento di prestazioni del 5% massimo.Nel 95 era già tanto avere 8 Mb di RAM sul pc di casa.
    Mi spieghi allora il senso di questo post ?

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?midCosa devo spiegare?Zeross
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao a tutti.
    Premetto che io uso Linux molto più di
    Windows....
    Cmq non credete che se Linux diventasse
    sistema operativo mondiale, se venisse usato
    da tutte le famiglie e tutte le aziende,
    credo che anche esso diventerebbe super
    bacato, pieno di vulnerabilità e errori...ma
    Linux (per ora) è una minoranza e vedrete
    che se quando sarà utilizzatissimo, anche
    lui avrà un'alta percentuale di bugs (linux)

    (linux)
    (linux)
    (linux) Linux è pensato in base alla qualità e alla funzionalità.... windows in base ai soldi.POD
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro? NO!
    1)"Questo è un bug di internet explorer e NON DEL SISTEMA OPERATIVO IN SE !!!! "Già, peccato che M$, nel processo contro Netscape, si sia difesa affermando che INTERNET EXPLORER FA PARTE INTEGRANTE DEL SISTEMA OPERATIVO.2)Vacci tu a studiare !!
  • Africano scrive:
    Re: Linux & Bugs
    - Scritto da: Anonimo
    Se invece che UN sistema al 90% (windoze) e
    gli altri marginali avessimo, poniamo, tre
    sistemi al 30% ciascuno (macOs windows e
    linux) più altri marginali, la situazione
    per virus e worm sarebbe molto migliore di
    ora, perché comunque al massimo un virus
    potrebbe beccare il 30% degli utenti, il che
    limiterebbe moltissimo la sua velocità di
    propagazione. Senza contare che in una
    situazione simile anche chi crea i virus
    dovrebbe dividere il suo lavoro per tre.
    Quindi avremmo molti meno virus in
    circolazione e molta meno facilità di
    diffusione.

    Le situazioni non monopolistiche convengono,
    non ci sono dubbi.In teoria invece ogni utente dovrebbe poter usare tutti i sistemi operativi in circolazione e sullo stesso computer, al minimo due utenti dovrebbero avere almeno un sistema operativo usato da entrambi e al minimo minimo sistemi operativi anche diversi ma che non pongono alcun limite allo scambio di documenti, quindi auspicare la separazione dei sistemi operativi per proteggersi dai virus mi pare un quadro con più complicazioni dei vantaggi ipotetici. Non perché adesso c'è frammentazione nei sistemi operativi questa perdurerà per sempre, o almeno nessuna certezza c'è in un senso e nel suo opposto.E nemmeno si può disconoscere un'utilità semi nascosta dei virus, che sulla pelle dei meno prudenti rappresentano dei veri e propri exploit che provano la sicurezza dei sistemi che per difendersi diventano più sicuri. I virus e i sistemi di violazione dei sistemi in genere che si generano solo come prova aumentano le protezioni da superare per eventali attacchi mirati che cioè userebbero quegli strumenti illeciti o simili per scopi mirati e non solo come prova di abilità.Non vorrei sembrasse un elogio di virus worm backdoor e similia, ma è indubbio che un malintenzionato che volesse violare un sistema particolare per fini illeciti troverebbe più protezione perchè queste si sono potenziate anche per proteggere da tipi di attacchi costruiti per "sport". I virus quindi non sono per niente un buon motivo per preferire la selva dei sistemi operativi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Zeross
    - Scritto da: Anonimo



    Beh, allora lo hanno riscritto 6 volte con

    gli stessi limiti....

    Semplicemente NON lo hanno riscritto.-------------------
    No. Appunto. Questo perchè ti hanno venduto
    per la sesta volta lo stesso codice bacato.Tua personale opinione. -------------------Questo era un tuo commento, vero ?Ora salta fuori che non era la mia personale opinione, ma la semplice verità...

    No. Infatti. Io non stavo dicendo che la

    FAT32, con tutti i suoi limiti, non
    consente

    di superare i 32 GB, questo lo hai
    affermato

    tu.

    Ho detto che per FAT32 il suo limite è 32 GB.
    Il che corrisponde a verità per così come è
    stato implementato da chi l'ha creato.Il che corrisponde al falso, visto che il limite della FAT32 è 8 TB. Poi che magari per altri motivi diventi inefficente è un altro discorso, ma trovo stupido mettere dei limiti.

    Io ho detto che la Microsoft in 7 anni

    non è riuscita a fare un programma che

    formatta partizioni FAT32 più grandi di 32

    GB.... Non mi sembra un gran risultato...

    Se non l'ha fatto avrà avuto i suoi motivi.Sicuro. Microsoft non sbaglia mai...

    Nel 1996 ha inventato un nuovo filesystem

    per un sistema operativo che spacciava

    multiutente... Peccato che si è
    dimenticata

    di metterci le permission....

    Non mi risulta che Windows 9x sia stato
    spacciato con lo stesso tipo di multiutenza
    di Windows NT.
    Hai dei link al riguardo?Un sistema operativo è multiutente o non lo è. Se non lo è allora è inutile mettere un login. Se lo è allora è meglio che siano previste le permission. Ma per te come al solito Microsoft non sbaglia mai....

    Fino al 2002 ha venduto un sistema
    operativo

    ibrido 16/32 bit quando ormai il primo

    processore a 32 bit aveva quasi 20
    anni....

    Potrei risponderti che dal 1992 ha venduto
    anche un sistema operativo completamente a
    32 bit.Conosco tantissime persone che hanno comprato PC con NT per casa....
    E la questione ibrido 16/32 aveva cmq una
    sua ragione d'esistere all'epoca. Ragioni
    pratiche non voli pindarici...Nel '92 (più o meno...) con Win 3.1 sicuramente si. Nel '95 forse si.Nel '98 direi di no.Nel 2000 proprio no.E poi quali erano le ragioni pratiche ? Perchè alcuni programmi non funzionavano ?Mi spieghi allora il senso di questo post ?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=373976

    Tralascio tutto il resto... Se questi
    orrori

    hanno comunque delle motivazioni
    (sbagliate

    quanto vuoi ma pur sempre delle

    motivazioni...) quella del limite a 32 GB

    della FAT32 invece è pura e semplice

    negligenza.

    Tanto rumore per un file system destinato a
    finire nel pattume... mah... stai sereno
    dai!Certo... Microsoft non sbaglia... e se sbaglia è per qualche cosa destinato a finire nel pattume...Però guarda che tutto è destinato a finire prima o poi nel pattume....
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    Se invece che UN sistema al 90% (windoze) e gli altri marginali avessimo, poniamo, tre sistemi al 30% ciascuno (macOs windows e linux) più altri marginali, la situazione per virus e worm sarebbe molto migliore di ora, perché comunque al massimo un virus potrebbe beccare il 30% degli utenti, il che limiterebbe moltissimo la sua velocità di propagazione. Senza contare che in una situazione simile anche chi crea i virus dovrebbe dividere il suo lavoro per tre. Quindi avremmo molti meno virus in circolazione e molta meno facilità di diffusione. Le situazioni non monopolistiche convengono, non ci sono dubbi.
  • Zeross scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo

    Beh, allora lo hanno riscritto 6 volte con
    gli stessi limiti....Semplicemente NON lo hanno riscritto.
    No. Infatti. Io non stavo dicendo che la
    FAT32, con tutti i suoi limiti, non consente
    di superare i 32 GB, questo lo hai affermato
    tu.Ho detto che per FAT32 il suo limite è 32 GB.Il che corrisponde a verità per così come è stato implementato da chi l'ha creato.
    Io ho detto che la Microsoft in 7 anni
    non è riuscita a fare un programma che
    formatta partizioni FAT32 più grandi di 32
    GB.... Non mi sembra un gran risultato...Se non l'ha fatto avrà avuto i suoi motivi.
    Nel 1996 ha inventato un nuovo filesystem
    per un sistema operativo che spacciava
    multiutente... Peccato che si è dimenticata
    di metterci le permission.... Non mi risulta che Windows 9x sia stato spacciato con lo stesso tipo di multiutenza di Windows NT.Hai dei link al riguardo?
    Fino al 2002 ha venduto un sistema operativo
    ibrido 16/32 bit quando ormai il primo
    processore a 32 bit aveva quasi 20 anni....Potrei risponderti che dal 1992 ha venduto anche un sistema operativo completamente a 32 bit.E la questione ibrido 16/32 aveva cmq una sua ragione d'esistere all'epoca. Ragioni pratiche non voli pindarici...
    Tralascio tutto il resto... Se questi orrori
    hanno comunque delle motivazioni (sbagliate
    quanto vuoi ma pur sempre delle
    motivazioni...) quella del limite a 32 GB
    della FAT32 invece è pura e semplice
    negligenza.Tanto rumore per un file system destinato a finire nel pattume... mah... stai sereno dai!Zeross
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Zeross
    - Scritto da: Anonimo



    No. Appunto. Questo perchè ti hanno
    venduto

    per la sesta volta lo stesso codice
    bacato.

    Tua personale opinione.Beh, allora lo hanno riscritto 6 volte con gli stessi limiti....
    Guarda che lo so benissimo, ma se tu ti"Non ti è passato per il cervello che quando hanno progettato il FAT32 (1997) , i 32 Gb fossero proprio il suo limite massimo?"Non si direbbe che lo sapevi....
    fossi informato un pochino di più sapresti
    anche che il problema della dimensione della
    partizione formattabile va di pari passo con
    altre 2 variabili: il numero massimo di
    cluster per partizione e la dimensione
    fisica dei cluster.Lo so. Ma se uno vuol sprecare spazio direi che son cavoli suoi. Così come sono cavoli suoi se uno vuol fare una partizione FAT32 dove mettere solo file molto grossi e preferisce non dover creare due partizioni diverse perchè preferisce tenere i file tutti insieme.
    Prova a chiederti quanto spazio butteresti
    via per ogni file di pochi Kb (e non sono
    pochi) su di una partizione FAT32 oltre i 32
    Gb.Basterebbe un warning........

    Su questo concordo. Ma se uno vuole
    comunque fare

    una partizione FAT32 si attacca ?

    E' così terribile fare 2 partizioni?Ti ho già risposto... magari uno preferisce fare una partizione unica per non rischiare di trovarne una piena ed una semivuota...
    E' così terribile usare un prodotto di terze
    parti?No. Infatti. Io non stavo dicendo che la FAT32, con tutti i suoi limiti, non consente di superare i 32 GB, questo lo hai affermato tu. Io ho detto che la Microsoft in 7 anni non è riuscita a fare un programma che formatta partizioni FAT32 più grandi di 32 GB.... Non mi sembra un gran risultato...Tieni anche conto che chi fino a non molto tempo fa ha acquistato un PC 'home', si è trovato preinstallato Win Me, che non gestisce le partizioni NTFS. Ed oggi se vai a comprare un HD il taglio più piccolo è 40 GB. Certo, puoi sempre fare due partizioni diverse, ma poi ringrazi chi non ha avuto voglia di riscrivere una routine stupida...Il fatto è che Microsoft è sempre in ritardo. Per anni è andata avanti a vendere un sistema operativo, il DOS, fatto per l'Intel 8086/88, su sistemi 80286 e 80386 sfruttandoli malamente. Ha fatto uscire la FAT16 in ritardo con il DOS 4.0 (e visto i problemi che aveva evidentemente lo hanno fatto uscire di fretta...) quando già con il DOS 3.20 si era posto il problema di superare i 32 MB della FAT12. La prima soluzione è stata il DOS 3.30 che consentiva di suddividere un disco in più partizioni.... Ho conosciuto gente con un disco da 80 MB diviso in tre partizioni. Ovviamente all'uscita del DOS 4.0 se lo è piratato per superare il problema.... Salvo poi cristonare per i bug del DOS 4.0....Nel 1996 ha inventato un nuovo filesystem per un sistema operativo che spacciava multiutente... Peccato che si è dimenticata di metterci le permission.... Fino al 2002 ha venduto un sistema operativo ibrido 16/32 bit quando ormai il primo processore a 32 bit aveva quasi 20 anni....Tralascio tutto il resto... Se questi orrori hanno comunque delle motivazioni (sbagliate quanto vuoi ma pur sempre delle motivazioni...) quella del limite a 32 GB della FAT32 invece è pura e semplice negligenza.
    Le alternative le hai, usale!Le ho usate.... Su quel PC fatto un'installazione veloce di Linux per formattare una partizione FAT32...
  • Zeross scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo

    No. Appunto. Questo perchè ti hanno venduto
    per la sesta volta lo stesso codice bacato.Tua personale opinione.
    E a te invece non è passato per il cervello
    che 32 GB _NON_ fossero un limite della
    FAT32 ?

    Dare prima una controllatina ti sembrava una
    brutta cosa ?

    "In theory, FAT32 volumes can be about 8
    terabytes; however, the maximum FAT32 volume
    size that Windows XP Professional can format
    is 32 GB. Therefore, you must use NTFS to
    format volumes larger than 32 GB. However,
    Windows XP Professional can read and write
    to larger FAT32 volumes formatted by other
    operating systems."

    In parole povere se la partizione la
    formatti con Linux ti funziona benissimo in
    Windows anche se supera i 32 GB. Guarda che lo so benissimo, ma se tu ti fossi informato un pochino di più sapresti anche che il problema della dimensione della partizione formattabile va di pari passo con altre 2 variabili: il numero massimo di cluster per partizione e la dimensione fisica dei cluster.Prova a chiederti quanto spazio butteresti via per ogni file di pochi Kb (e non sono pochi) su di una partizione FAT32 oltre i 32 Gb.Se Microsoft avesse implementato la possibilità di formattare partizioni FAT32 maggiori di 32 Gb ora ci sarebbe cmq un mucchio di gente a dire "Ah! Guarda quanto spazio mi tocca sprecare per i miei file. Che schifo Windows! Che merda Microsoft! Finissero al rogo..."Insomma, che faccia o che non faccia Microsoft è sempre dalla parte del torto... MA ANDE' A RANOCC!
    Su questo concordo. Ma se uno vuole comunque fare
    una partizione FAT32 si attacca ?E' così terribile fare 2 partizioni?E' così terribile usare un prodotto di terze parti?Le alternative le hai, usale!Zeross
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    - Scritto da: Anonimo
    Cmq non credete che se Linux diventasse
    sistema operativo mondiale, se venisse usato
    da tutte le famiglie e tutte le aziende,
    credo che anche esso diventerebbe super
    bacato, pieno di vulnerabilità e errori...ma
    Linux (per ora) è una minoranza e vedrete
    che se quando sarà utilizzatissimo, anche
    lui avrà un'alta percentuale di bugs (linux)Windows viene utilizzato in genere come amministratore del sistema ed regge bene, un confronto diretto dovrebbe essere fatto con una distro linux usata da un utente root.altrimenti si dovrebbe confrontare l'uso di entrambi come utente "limitato".poi vediamo chi è il peggiore.
  • Anonimo scrive:
    Re: LOLLONE
    - Scritto da: Anonimo


    linux gira principalmente sui server


    gli worm si diffondono principalmente


    tramite i client email



    E a virus e worm di MOZILLA mail, MOZILLA

    browser, PER WINDOWS, come stiamo? Non mi

    dirai che mozilla mail gira principalmente

    sui server?


    ma sei stupido o solo un troll?
    questo worm funziona anche con mozilla mail
    per windows...Mi riferivo ai virus che si moltiplicano senza aprire gli allegati ma sfruttando i bug del programma (tip buffer overflow).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Zeross
    - Scritto da: Anonimo



    A proposito di innovazioni.... come mai in

    Win XP non puoi formattare una partizione

    FAT32 di più di 32 GB ?

    Perchè con Windows 95 OSR2, 98, 98-SE, Me,
    2000 lo puoi fare?No. Appunto. Questo perchè ti hanno venduto per la sesta volta lo stesso codice bacato.E questa è la risposta al tale che parlava di innovazione...
    Non ti è passato per il cervello che quando
    hanno progettato il FAT32 (1997) , i 32 Gb
    fossero proprio il suo limite massimo?No. Non mi è passato per il cervello. E a te invece non è passato per il cervello che 32 GB _NON_ fossero un limite della FAT32 ?Dare prima una controllatina ti sembrava una brutta cosa ?"In theory, FAT32 volumes can be about 8 terabytes; however, the maximum FAT32 volume size that Windows XP Professional can format is 32 GB. Therefore, you must use NTFS to format volumes larger than 32 GB. However, Windows XP Professional can read and write to larger FAT32 volumes formatted by other operating systems."In parole povere se la partizione la formatti con Linux ti funziona benissimo in Windows anche se supera i 32 GB. http://www.microsoft.com/technet/treeview/default.asp?url=/technet/prodtechnol/winxppro/reskit/prkc_fil_tdrn.asp
    NTFS è oggettivamente migliore di FAT32.Su questo concordo. Ma se uno vuole comunque fare una partizione FAT32 si attacca ?
  • Zeross scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo

    A proposito di innovazioni.... come mai in
    Win XP non puoi formattare una partizione
    FAT32 di più di 32 GB ? Perchè con Windows 95 OSR2, 98, 98-SE, Me, 2000 lo puoi fare?Non ti è passato per il cervello che quando hanno progettato il FAT32 (1997) , i 32 Gb fossero proprio il suo limite massimo?
    Residuo di qualche baco del passato o ti
    vogliono costringere ad _innovare_
    filesystem ? NTFS è oggettivamente migliore di FAT32.Zeross
  • Anonimo scrive:
    Re: LOLLONE


    linux gira principalmente sui server

    gli worm si diffondono principalmente

    tramite i client email

    E a virus e worm di MOZILLA mail, MOZILLA
    browser, PER WINDOWS, come stiamo? Non mi
    dirai che mozilla mail gira principalmente
    sui server?ma sei stupido o solo un troll?questo worm funziona anche con mozilla mail per windows...ti arriva l'email, tu apri l'allegato e quello cerca in rubrica (quella di windows) gli indirizzi email e spamma.Poi apre una backdoorMi dici in che modo mozilla ti puo' proteggere?Se ti mando un eseguibile che cancella qualsiasi file abbia il permesso di cancellare e tu lo esegui, la colpa e' del client di posta?Comunque a me outlook e outlook express bloccano l'attachment perche' potenzialmente pericoloso...ergo...
  • Anonimo scrive:
    LOLLONE
    - Scritto da: Anonimo


    E invece un worm e/o un virus, non dico
    per

    linux, ma per qualunque prodotto
    opensource,

    negli ultimi 3 mesi, me lo trovate

    gentilmente? E mi dite quanti danni ha

    fatto?

    linux gira principalmente sui server
    gli worm si diffondono principalmente
    tramite i client emailE a virus e worm di MOZILLA mail, MOZILLA browser, PER WINDOWS, come stiamo? Non mi dirai che mozilla mail gira principalmente sui server?
  • Anonimo scrive:
    Re: E a worm e virus INVECE come stiamo?

    E invece un worm e/o un virus, non dico per
    linux, ma per qualunque prodotto opensource,
    negli ultimi 3 mesi, me lo trovate
    gentilmente? E mi dite quanti danni ha
    fatto?linux gira principalmente sui servergli worm si diffondono principalmente tramite i client email
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    In effetti Windows è un pò troppo bacato.Ma cosa volete oramai, il dio bisinness ha acceccato tutti, spero che non accechi linux (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    ie e' prodotto da M$ , netscape non e' prodotto dalla comunita' del software libero; ie e' fortemente integrato nel sistema operativo, netscape no.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    windows compatibile??? se si parla di formati e protocolli hai praticamente bestemmiato, se invece parliamo di hardware non dipende certo dal sistema operativo e da chi lo sviluppa se chi vende ferraglia non rilascia le specifiche ma solo driver chiusi per windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    certo che se fai il conto totale tra 7cd di software e neanche un cd ottieni valori falsati; il conto fallo tra numero_di_bug/Mbyte e poi ne riparliamo
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla Browser Cross Domain Violati
    http://pivx.com/larholm/unpatched/
  • Anonymous scrive:
    Re: Mozilla Browser Cross Domain Violati
    - Scritto da: Anonimo
    http://www.securityfocus.com/bid/7363/info/

    Scusate esiste la patch per questa
    vulnerabilità?Sii un minimo obiettivo e ammetti che internet explorer e' palesemente piu' buggato.A titolo informativo, gli ultimi 10 bug di entrambi i browser, soprattutto le date:[-- Explorer --] 30-05-2003: Microsoft Internet Explorer False URL Information Vulnerability 27-05-2003: Microsoft Internet Explorer Malformed JavaScript Denial of Service VulnerabilityFa riflettere..Anonymous 09-05-2003: Internet Explorer file:// Request Zone Bypass Vulnerability 05-05-2003: Microsoft Internet Explorer DHTML AnchorClick Partial Denial Of Service Vulnerability 23-04-2003: Microsoft Internet Explorer Remote URLMON.DLL Buffer Overflow Vulnerability 23-04-2003: Microsoft Internet Explorer Plugin.OCX EnableFullPage Input Validation Vulnerability 23-04-2003: Microsoft Internet Explorer Plugin.OCX Load() Method Buffer Overflow Vulnerability 18-04-2003: Microsoft Internet Explorer CLASSID Variant Denial Of Service Vulnerability 10-03-2003: Microsoft Internet Explorer .MHT File Buffer Overflow Vulnerability 25-02-2003: Microsoft Internet Explorer Self Executing HTML File Vulnerability[-- Mozilla --] 16-04-2003: Mozilla Browser Cross Domain Violation Vulnerability 21-03-2003: Mozilla Bonsai Parameters Page Unauthenticated Access Weakness 21-03-2003: Mozilla Bonsai Remote Command Execution Vulnerability 26-11-2002: Netscape/Mozilla POP3 Mail Handler Integer Overflow Vulnerability 14-11-2002: Netscape/Mozilla JAR Remote Heap Corruption Vulnerability 19-09-2002: Mozilla Browser Large HTTP Header Buffer Overflow Vulnerability 19-09-2002: Mozilla Browser HTTP/HTTPS Redirection Weakness 19-09-2002: Mozilla document.open() Memory Corruption Denial of Service Vulnerability 19-09-2002: Mozilla Space Key XPI Installation Vulnerability 18-09-2002: Netscape/Mozilla Javascript Array Object Heap Corruption Vulnerability
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla Browser Cross Domain Violati
    - Scritto da: Anonimo
    http://www.securityfocus.com/bid/7363/info/

    Scusate esiste la patch per questa
    vulnerabilità?Come mai non vedo debian fra le distribuzioni vulnerabili? Se la sono scordata? Non ho neanche il security advisory!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla Browser Cross Domain Violati
    - Scritto da: Anonimo
    http://www.securityfocus.com/bid/7363/info/

    Scusate esiste la patch per questa
    vulnerabilità?Non lo so. Esiste il virus che la sfrutta? Lo scrivi tu?
  • Anonimo scrive:
    E a worm e virus INVECE come stiamo?
    - Scritto da: Anonimo
    Gia' ora non e' che e' questo paradiso. Una
    breve scorsa a securityfocus dice che i bug
    sono nello stesso ordine di grandezza.E invece un worm e/o un virus, non dico per linux, ma per qualunque prodotto opensource, negli ultimi 3 mesi, me lo trovate gentilmente? E mi dite quanti danni ha fatto?E invece, quanti soldi si perdono ogni santa volta che esce un nuovo virus per un prodotto microsoft, a causa di un bug che ancora non è stato corretto perchè la microsoft è una sola e non milioni di persone?
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    Gia' ora non e' che e' questo paradiso. Una breve scorsa a securityfocus dice che i bug sono nello stesso ordine di grandezza.
  • Anonimo scrive:
    Mozilla Browser Cross Domain Violation
    http://www.securityfocus.com/bid/7363/info/Scusate esiste la patch per questa vulnerabilità?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    Mi metto i panni del linuxaro ed attacco la litania "ma questo e' una patch per netscape, il browser, che non e' linux".
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo
    Ma voi linari state diventando davvero
    patetici... e smettetela di arrampicarvi
    sugli specchi !

    1° Questo è un bug di internet explorer e
    NON DEL SISTEMA OPERATIVO IN SE !!!!Embè ?"Microsoft può tornare a sviluppare IE come parte integrante del proprio sistema operativo e, con questo, strettamente intrecciato"http://punto-informatico.it/p.asp?i=44324
    2° Il bug è ritenuto grave in tutti i S.O.
    tranne in Win2003 dove non è ritenuto graveSempre per il solito concetto che i s.o. M$ fanno sempre cagare tranne l'ultima versione che è strafiga.....
    3° Voi linari invece di esaltarvi col vostro
    bel linux andatevi a studiare tutti i
    cambiamenti e le innovazioni che MS ha
    introdotto nei propri S.O. da NT4 in poi,
    perchè temo che per voi MS sia solo NT4,
    win98SE e basta.
    Ma fatemi il piacere !A proposito di innovazioni.... come mai in Win XP non puoi formattare una partizione FAT32 di più di 32 GB ? Residuo di qualche baco del passato o ti vogliono costringere ad _innovare_ filesystem ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    PERCHE' NON PROVI CON RED HAT? O MANDRAKE?INVECE DI SUSE?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    Siete tutti dei gran scemi! Credete che esista il sistema operativo sicuro ed invulnerabile al 100%? Se è così siete degli illusi. E sapete perchè? é' fatto da umani, e come tali è ovvio che qualcosa sfugga di mano. Adesso tirerete in ballo "ma linux è + sicuro perchè win no, windows di qua e windows di la" .Provate a fare VOI un sistema operativo che cerca di essere compatibile anche con la moka del caffè di 5 anni fa! Sapete? Ho comprato Linux 1-2 mesi fa, mi piace, è bello, ci sto capendo a come funziona e come amministrarlo e farlo convivere in una rete dove prevalgono sistemi MS. Ma non mi staccherei ancora da Windows per varie ragioni:-a) è la mia fonte di guadagni per il lavoro che faccio-b) è compatibile con la stragrande maggioranza di prodotti-c) il parco software è molto più grande di quello linux-d) se voglio giocare ad un qualunque gioco anche on-line non devo cercare un ago (i giochi e giocatori) in un pagliaio (internet e tutto il mercato)Ripeto: Linux l'ho comprato, registrato e me lo sto godendo e mi piace. Ma non è ancora al livello della compatibilità dei sistemi MS, Zitti! Non dite "Linux è così è cosà. Se è vero che chi ci sta dietro a linux sono dei cervelloni meglio di MS perchè non iniziano ad ampliare un po la scelta dei loro prodotti? Io ho una stampante Epson 750 Photo, e nonostante la presenza dei driver adatti la stampante stampa male, con troppo inchiostro, oppure troppo poco.Ma, ancora, sono contento di aver pagato 20 ? tutto il pacco di Linux Suse 8CiaoSparalesto
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux & Bugs
    Sicuramente si troverebbero più bug.Ma non credo arrivino a questi livelli.E, comunque, resterebbero i soliti vantaggi in velocità di risoluzione.
  • Anonimo scrive:
    Linux & Bugs
    Ciao a tutti.Premetto che io uso Linux molto più di Windows....Cmq non credete che se Linux diventasse sistema operativo mondiale, se venisse usato da tutte le famiglie e tutte le aziende, credo che anche esso diventerebbe super bacato, pieno di vulnerabilità e errori...ma Linux (per ora) è una minoranza e vedrete che se quando sarà utilizzatissimo, anche lui avrà un'alta percentuale di bugs (linux) (linux) (linux) (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?

    3° Voi linari invece di esaltarvi col vostro
    bel linux andatevi a studiare tutti i
    cambiamenti e le innovazioni che MS ha
    introdotto nei propri S.O.Ma che innovazioni? Ma fammi il piacere.L'unica che M$ ha prodotto è quella di cambiare il nome e tenere lo stesso software (scadente), bella innovazione complimenti, ma vai a studiare...è meglio.....(linux) da NT4 in poi,
    perchè temo che per voi MS sia solo NT4,
    win98SE e basta.
    Ma fatemi il piacere !



    - Scritto da: Anonimo

    Sei tu patetico a volerti affidare a

    Microsoft, con un rischio crucial tu te ne

    stai tranquillo?? E poi 2003 non doveva

    essere quello super sicuro, super

    infallibile, super protetto, super
    tutto???

    Ma vai a dormire che è meglio....
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?


    ma quali dati di fatto?

    ti sei "scordato" di menzionare che nel

    bullettino che citi, Microsoft segnala che

    il bug ha gravita' "moderate" su windows

    2003, e non critical come il tuo post

    vorrebbe far credere

    bimbo bello, il cut&paste era fatto *dal
    sito M$*...
    non l'ho scritta io, quella roba...
    quindi manco il cut&paste sai fareMitigating factors: The following mitigating factors apply to both vulnerabilities discussed in this bulletin: * By default, Internet Explorer on Windows Server 2003 runs in Enhanced Security Configuration. This default configuration of Internet Explorer blocks these attacks. If Internet Explorer Enhanced Security Configuration has been disabled, the protections put in place that prevent these vulnerabilities from being exploited would be removed. * In the Web based attack scenario, the attacker would have to host a web site that contained a web page used to exploit these vulnerabilities. An attacker would have no way to force users to visit a malicious web site outside of the HTML email vector. Instead, the attacker would need to lure them there, typically by getting them to click on a link that would take them to the attacker's site. * Code that executed on the system would only run under the privileges of the logged in user.

    Tra la'ltro e' ovvio che se il bug
    riguarda

    un software che gira su piu' piattaforme

    siano affected tutte quelle piattaforme...

    Microsoft è l'*ovvio* dei popoli...
    è ovvio, dici?certose un bug stesse su un compentne standard di linux riguarderebbe tutte le distronon credi?
    è ovvio che l'applicazione destinata ad
    affrontare i misteri e le insidie del "mare
    magnum" di internet (con le sue trappole
    etc) abbia permessi tali da eseguire
    *qualsiasi* tipo di applicazione?si chiama privilege escalationesiste anche su linux
    è ovvio che *un'applicazione* possa
    compromettere una *piattaforma*? facendo le
    dovute proporzioni è come se "Campo minato"
    (ops, "Prato fiorito") potesse formattare il
    disco C...
    fai confusionee' un bug a permettere questo, non un'applicazione

    sarebbe come dire che un bug di apache non

    riguarda solaris e per questo solaris e'

    piu' sicuro di linux...

    un bug di apache riguarda apache... se
    compromette il SO significa che stiamo
    parlando non di un *bug* ma di una tavanata
    galattica...ah si?mai sentito parlare di bug di apache che permettevano code execution ad alti privilegi?gia' dimenticato sshnuke, che tra l'altro si vede anche in matrix 2?memoria corta eh?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo
    Ma voi linari state diventando davvero
    patetici... e smettetela di arrampicarvi
    sugli specchi ![snip, per stendere un velo pietoso]sti flames win/lin non mi interessano: nella mia discreta carriera ho usato (e sottolineo usato, non sono un amministratore di sistema, sono un utente) diversi SO, con diversi gradi di soddisfazione.sono perciò assolutamente convinto che ognuno abbia il diritto di comportarsi come meglio credo e di coltivare le proprie convinzioni.La cosa che mi manda in bestia è un'altra:se compro un frigorifero e funziona male, torno da chi me lo ha venduto e me lo faccio cambiare: se il difetto riguarda solo *quel* frigorifero, niente di male (succede) ma se, per dire, la Ariston facesse *regolarmente* frigoriferi del put, come potrei difenderli? li pago, mi danno un prodotto scadente e io vado pure in giro a dire che comuqnue è il meglio sul mercato?Caro amico, immagino che tu non sia un dipendente Microsoft; come è possibile allora che ogni volta che lo prendi nel bugliolo, invece di protestare e di incazzarti (tu dovresti, tu sei stato fregato... io no, sono un semplice passante, da questo punto di vista) com'è possibile che tu possa andare in giro a strillare felice che "si, fa male, ma mooolto meno di quanto sostengano quei fetenti comunisti dei linuxari"?Com'è possibile che invece di incazzarti con MS, ti incazzi con chi non c'entra nulla? Chi usa (e/o sostiene) Linux (o Mac o quello che vuoi) che ti ha fatto di male? E' con il tuo fornitore che devi prendertela, non con me...in queste cose, sono un semplice passante...
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?


    ma che cazzo c'entra bugbear???

    a me e' arrivato e l'ho cancellato

    e non uso solo linux...

    Io se fossi in te aggiornerei il tuo
    antivirus e farei una bella scansione.....si certo come no..fossi in te prenderei una po di penicillina tutte le mattine per prevenire le malattie...nessuna mail e' partira dal mio pc a mia insaputa, nessuna porta "strana " e' apertanessun traffico anomalo rilevatoa che mi serve l'antiBirus?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    Ma voi linari state diventando davvero patetici... e smettetela di arrampicarvi sugli specchi !1° Questo è un bug di internet explorer e NON DEL SISTEMA OPERATIVO IN SE !!!!2° Il bug è ritenuto grave in tutti i S.O. tranne in Win2003 dove non è ritenuto grave !3° Voi linari invece di esaltarvi col vostro bel linux andatevi a studiare tutti i cambiamenti e le innovazioni che MS ha introdotto nei propri S.O. da NT4 in poi, perchè temo che per voi MS sia solo NT4, win98SE e basta.Ma fatemi il piacere !- Scritto da: Anonimo
    Sei tu patetico a volerti affidare a
    Microsoft, con un rischio crucial tu te ne
    stai tranquillo?? E poi 2003 non doveva
    essere quello super sicuro, super
    infallibile, super protetto, super tutto???
    Ma vai a dormire che è meglio....
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?

    ma quali dati di fatto?
    ti sei "scordato" di menzionare che nel
    bullettino che citi, Microsoft segnala che
    il bug ha gravita' "moderate" su windows
    2003, e non critical come il tuo post
    vorrebbe far crederebimbo bello, il cut&paste era fatto *dal sito M$*...non l'ho scritta io, quella roba...
    Tra la'ltro e' ovvio che se il bug riguarda
    un software che gira su piu' piattaforme
    siano affected tutte quelle piattaforme...Microsoft è l'*ovvio* dei popoli...è ovvio, dici?è ovvio che l'applicazione destinata ad affrontare i misteri e le insidie del "mare magnum" di internet (con le sue trappole etc) abbia permessi tali da eseguire *qualsiasi* tipo di applicazione?è ovvio che *un'applicazione* possa compromettere una *piattaforma*? facendo le dovute proporzioni è come se "Campo minato" (ops, "Prato fiorito") potesse formattare il disco C...
    sarebbe come dire che un bug di apache non
    riguarda solaris e per questo solaris e'
    piu' sicuro di linux...un bug di apache riguarda apache... se compromette il SO significa che stiamo parlando non di un *bug* ma di una tavanata galattica...nel post di cui parliamo ho fatto inoltrte rispettosamente notare che (pare, io non ho sperimentato) l'applicazione della patch comporta il riavvio di Winz... questo, per me (a prescindere) significa molto... e sono tutti significati sinistri, gravi, come se il medico mi dicesse: "non è nulla, è solo un leggero raffreddore, ma deve ricoverarsi e sottoporsi a un leggero intervento a cuore aperto"...
    sarebbe una palese bugia non credi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo
    Sei tu patetico a volerti affidare a
    Microsoft, con un rischio crucial tu te ne
    stai tranquillo?? E poi 2003 non doveva
    essere quello super sicuro, super
    infallibile, super protetto, super tutto???
    Ma vai a dormire che è meglio....Ma non ti accorgi che stai facendo propaganda da testimone di geova, girino, centro socialino, lugghino?E per di più con argomentazioni scadenti.Non hai niente di meglio da fare nella vita?Fossi in te ascolterei i consigli di tuo padre.SVILUPPATI!LuPen
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?
    - Scritto da: Anonimo




    Che te posso di'.....Win32.Bugbear.B ;D

    ma che cazzo c'entra bugbear???
    a me e' arrivato e l'ho cancellato
    e non uso solo linux...Io se fossi in te aggiornerei il tuo antivirus e farei una bella scansione.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    Sei tu patetico a volerti affidare a Microsoft, con un rischio crucial tu te ne stai tranquillo?? E poi 2003 non doveva essere quello super sicuro, super infallibile, super protetto, super tutto??? Ma vai a dormire che è meglio....
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?

    sono arrivato tardi sull'edizione di ieri e
    rimando a questo mio post:

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid
    si riferisce all'articolo di ieri su MS e
    sicurezza (sono arrivato con qualche minuto
    d'anticipo si PI)
    :Dma quali dati di fatto?ti sei "scordato" di menzionare che nel bullettino che citi, Microsoft segnala che il bug ha gravita' "moderate" su windows 2003, e non critical come il tuo post vorrebbe far credereTra la'ltro e' ovvio che se il bug riguarda un software che gira su piu' piattaforme siano affected tutte quelle piattaforme...sarebbe come dire che un bug di apache non riguarda solaris e per questo solaris e' piu' sicuro di linux...sarebbe una palese bugia non credi?
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?


    Che te posso di'.....Win32.Bugbear.B ;Dma che cazzo c'entra bugbear???a me e' arrivato e l'ho cancellatoe non uso solo linux...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?

    Non era il prodotto di punta sulla M$ circa
    la security?


    A proposito è tutto vero su quei 5 centesimi
    risparmiati sulle transazioni
    a patto che le transazioni riescano a
    farle...... hihihihibastasiete pateticiva bene l'umorismo ma voi ormai siete a corto di battute non fate ridere piu' nessunoe non sapete neanche leggere"Entrambe le vulnerabilità sono state classificate da Microsoft con il massimo grado di rischio, "crucial", su tutte le versioni di Windows tranne l'edizione Server 2003: qui il rischio viene considerato come "moderate". Il big di Redmond afferma infatti che Windows Server 2003, nella sua configurazione predefinita, non è vulnerabile agli attacchi descritti in precedenza. "
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma windows 2003 non era sicuro?
    - Scritto da: Anonimo
    Non era il prodotto di punta sulla M$ circa
    la security?Certo! Mettiti al sicuro DA windows 2003! :)Ciaogl :)
  • Anonimo scrive:
    Ma windows 2003 non era sicuro?
    Non era il prodotto di punta sulla M$ circa la security?A proposito è tutto vero su quei 5 centesimi risparmiati sulle transazioni a patto che le transazioni riescano a farle...... hihihihi
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sono arrivato tardi sull'edizione di ieri
    e

    rimando a questo mio post:




    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

    si riferisce all'articolo di ieri su MS e

    sicurezza (sono arrivato con qualche
    minuto

    d'anticipo si PI)

    :D

    Che te posso di'.....Win32.Bugbear.B ;Deh eh eh lo segnalai giusto ieri .. e oggi le' sui giornali .. e in radio .. postmaster
  • Anonimo scrive:
    IE ed OE, sempre e solo problemi!
    invito a leggere anchehttp://www.repubblica.it/online/scienza_e_tecnologia/viruspalm/bugbear/bugbear.htmlOra mi postate un virus (per giunta questo e' veramente grave, installa pure un keylogger) che si possa diffondere tramite mozilla-mail?
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sono arrivato tardi sull'edizione di ieri
    e

    rimando a questo mio post:




    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

    si riferisce all'articolo di ieri su MS e

    sicurezza (sono arrivato con qualche
    minuto

    d'anticipo si PI)

    :D

    Che te posso di'.....Win32.Bugbear.B ;DBellissimo, ne ho due copie nel mio client di posta, due mail mandatemi ufficiamente da due colleghi Windowsmuniti che hanno come titolo "hmmm..."!!!Il mio Mac (apple) sta ancora ridendo :D :D :D i due windowsari temo proprio di no....
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?

    Che te posso di'.....Win32.Bugbear.B ;Dil fatto è che la cosa sta assumendo dimensioni ridicole: l'impressione (mia) è che in MS stia dilagando il panico: come si spiega altrimenti questo continuo sbagliare, correggere, correggere la correzione, sbagliare di nuovo...sbagliare è umano ma qui la faccenda di fa diabolica...
  • Anonimo scrive:
    Re: MS e sicurezza?
    - Scritto da: Anonimo
    sono arrivato tardi sull'edizione di ieri e
    rimando a questo mio post:

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid
    si riferisce all'articolo di ieri su MS e
    sicurezza (sono arrivato con qualche minuto
    d'anticipo si PI)
    :DChe te posso di'.....Win32.Bugbear.B ;D
  • Anonimo scrive:
    MS e sicurezza?
    sono arrivato tardi sull'edizione di ieri e rimando a questo mio post:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=372775si riferisce all'articolo di ieri su MS e sicurezza (sono arrivato con qualche minuto d'anticipo si PI):D
Chiudi i commenti