Samsung mette al bando i fotofonini

Uno dei maggiori produttori di telefonini di vecchia e nuova generazione dal 14 luglio impedirà ai propri dipendenti di accedere alle strutture aziendali se dispongono dei cellulari con cam
Uno dei maggiori produttori di telefonini di vecchia e nuova generazione dal 14 luglio impedirà ai propri dipendenti di accedere alle strutture aziendali se dispongono dei cellulari con cam


Roma – Spionaggio industriale. Questo il nome delle paure che hanno spinto uno dei maggiori produttori mondiali di telefoni cellulari a vietare ai propri dipendenti e ai visitatori di accedere alle proprie fabbriche se dispongono di telefonini dotati di fotocamera.

La coreana Samsung ha infatti annunciato che dal 14 luglio non sarà più possibile portare con sé questi dispositivi. “Alcuni – ha spiegato ai giornali locali un funzionario dell’azienda – hanno affermato che questa è una violazione del diritto di ciascuno di acquistare e possedere un fotocellulare ma la preoccupazione di possibili furti di tecnologie chiave è tale che abbiamo deciso il bando dei telefonini con cam sul luogo di lavoro”.

In tutto questo è forte evidentemente l’involontaria ironia di una decisione che viene presa proprio in Samsung e, secondo alcuni, la scelta di mettere al bando i nuovi fotofonini potrebbe addirittura finire per danneggiare le vendite.

La realtà è che l’introduzione di questi dispositivi, che stanno aumentando a dismisura il numero di apparecchi di ripresa in circolazione, ha suscitato da subito una certa attenzione sul fronte della privacy. Si pensi alla decisione presa ormai in diversi paesi di vietare l’uso di questi apparecchi in luoghi “sensibili”, come ospedali o spogliatoi , laddove una fotografia può tradursi nel furto dell’immagine privata di qualcuno. Una situazione che in Italia ha spinto il Garante per la privacy ad intervenire e che qualcuno ha persino descritto come tragica . A fronte di tante perplessità, dunque, sembra probabile che alla mossa di Samsung seguano analoghe decisioni di quelle imprese nelle quali sotto segreto industriale si trovano informazioni di enorme valore commerciale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 07 2003
Link copiato negli appunti