Samsung pronta per i film su cellulare

Il nuovo display dell'azienda potrà essere piazzato su device mobili e potrà gestire immagini ad alta risoluzione, colori, fotografie e altro ancora. Per i telefonini di terza generazione
Il nuovo display dell'azienda potrà essere piazzato su device mobili e potrà gestire immagini ad alta risoluzione, colori, fotografie e altro ancora. Per i telefonini di terza generazione


Web – Samsung ha confermato di aver concluso lo sviluppo di un piccolo display da montare su device mobili e sui cellulari che può essere utilizzato per visualizzare fotografie ma anche immagini in movimento, film e via elencando. Si tratta, in pratica, di uno dei “tasselli” indispensabili per i cellulari di terza generazione, quelli che si interfacceranno a reti wireless ultraveloci e che saranno predisposti per ricevere servizi del tutto nuovi, anche multimediali.

Il microdisplay misura 2 pollici ed è basato sulla tecnologia TFT (Thin-film-transistor) peraltro ormai diffusissima per gli schermi LCD. Le qualità del display, afferma Samsung, sono tali da poter visualizzare fotografie ad alta definizione, segnale televisivo, film e via dicendo.

Con il nuovo prodotto, Samsung potrà posizionarsi tra i principali fornitori nel mondo dei telefoni IMT-2000 che negli States e in Europa sono destinati a diffondersi trainati da una valanga di servizi a banda larga che verrà messa a disposizione da tutti gli operatori telefonici coinvolti.

Secondo l’azienda, il microdisplay può visualizzare fino a 260mila colori e non pesa granché sulle batterie in quanto durante il giorno o comunque in luogo non buio, l’illuminazione interna viene disattivata in quanto è sufficiente quella esterna. Stando a Samsung, il prodotto dovrebbe entrare in produzione già da questo autunno, anche per l’interesse dimostrato dai produttori di telefonini.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 05 2000
Link copiato negli appunti