Samsung svela un chip DDR3

L'azienda coreana presenta un prototipo di memoria DDR3 per PC in grado di funzionare a frequenze di 1 GHz e fornire performance nettamente superiori a quelle odierne
L'azienda coreana presenta un prototipo di memoria DDR3 per PC in grado di funzionare a frequenze di 1 GHz e fornire performance nettamente superiori a quelle odierne


Seoul (Corea del Sud) – Samsung ha sviluppato quello che afferma essere il primo chip di memoria DDR3 per PC, un dispositivo capace di fornire performance circa quattro volte superiori a quelle delle attuali RAM Double Data Rate (DDR).

Il chip ha una capacità di 512 Mbit, opera a 1,5 volt e può trasferire i dati ad una velocità di 1,06 Gbit al secondo. La produzione in volumi inizierà il prossimo anno e riguarderà sia versioni da 1,06 Gbps che versioni più economiche da 800 Mbps.

Oggi il tipo di memoria RAM più diffuso sui PC è DDR SDRAM, le cui varie specifiche contemplano velocità variabili tra 266 e 400 Mbps. Da quest’anno sta cominciando a farsi strada la seconda generazione di memorie DDR, già ampiamente adottata nelle schede grafiche: questa dovrebbe spingere la velocità fino a 667 Mbps (667 MHz) e consumare meno energia. Le memorie DDR3, che come si può intuire rappresentano le eredi delle DDR2, consumano ancora meno energia: la tensione di funzionamento è infatti passata da 1,8 a 1,5 volt.

Tra gli altri colossi del settore che stanno progettando chip DDR3 ci sono Micron e Infineon, che però non hanno ancora mostrato prototipi funzionanti.

Gli analisti prevedono che le memorie DDR3 cominceranno a diffondersi sul mercato di massa a partire dal 2007 per poi divenire, nel 2009, il tipo di memoria più diffuso sul mercato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 02 2005
Link copiato negli appunti