Sandisk, le prime schede da 16 GB per cellulari

L'azienda presenta le nuove schede di memoria MicroSDHC 16GB per cellulari
L'azienda presenta le nuove schede di memoria MicroSDHC 16GB per cellulari

Londra – Se gli smartphone sono sempre più utili è anche grazie alle capaci memory card presenti oggi sul mercato. A chi sogna per il proprio telefonino o smartphone la capacità di un iPhone o di un Nokia N96, oggi SanDisk propone le proprie nuovissime schede microSDHC e Memory Stick Micro (M2) da 16 GB .

“Con queste nuove e piccolissime schede di memoria da 16 GB, disponibili in America, Europa e Asia già da ottobre – spiega l’azienda – Sandisk mette a disposizione il dispositivo per cellulari con la più ampia capacità di memoria oggi disponibile”. Oltre che con il cellulare, le microSDHC possono essere utilizzate su altri dispositivi (videocamere, ricevitori GPS e lettori MP3 dotati di slot per microSD, e naturalmente i lettori Sansa di SanDisk).

“I cellulari si sono ormai evoluti, diventando qualcosa di molto lontano dai semplici telefoni: sono jukebox portatili, uffici mobili, addirittura cinema portatili” afferma Avi Greengart, Research Director per i dispositivi mobili al Current Analysis. “Le schede di memoria flash hanno aumentato le loro capacità, ma una scheda da 8GB può risultare comunque piccola per chiunque necessiti di dati per mappe GPS o piuttosto per chi voglia portare con sé qualche film, uno o due giochi, un file per una presentazione o altre applicazioni”. O per chi non vuole rinunciare ad avere il più possibile sul proprio cellulare.

Il prezzo suggerito al pubblico per le microSDHC da 16 GB di SanDisk è di 55 euro, mentre per le M2 da 16 Gb è di 75 euro (entrambi i prezzi indicati sono IVA esclusa).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 09 2008
Link copiato negli appunti