SanDisk svela miniSD da 4 GB

Anche le piccole memory card in formato miniSD oltrepassano la barriera dei 2 GB, e questo grazie all'implementazione della nuova specifica SD 2.0. Sacrificata la compatibilità all'indietro

Los Angeles (USA) – Mini fuori, grandi dentro. Uno slogan che ben si adatta alla nuova generazione di memorie miniSD High Capacity (SDHC) presentata in anteprima da SanDisk presso il recente CTIA Wireless Show di Los Angeles.

La pioniera delle memory card ha mostrato un modello di miniSDHC da 4 GB , una capacità che avvicina le schede SD in formato ridotto alle sorelle maggiori full-size: mentre le prime vengono utilizzate quasi esclusivamente sui telefoni cellulari, le seconde sono impiegate soprattutto nelle fotocamere digitali.

L’ effettiva disponibilità sul mercato delle miniSDHC di SanDisk non è però attesa prima del prossimo anno: questo arco di tempo sarà necessario ai produttori di hardware per adeguare i propri dispositivi al neo formato SDHC. Pur fisicamente identiche a quelle attuali, infatti, le memory card SDHC non sono più compatibili con gli attuali slot SD : ciò significa che per utilizzarle servono nuovi dispositivi e card reader, attualmente ancora non reperibili sul mercato. I futuri prodotti, invece, potranno leggere anche le SD di prima generazione.

miniSDHC Stando a SanDisk, la maggior parte dei telefoni cellulari che oggi adottano il formato miniSD potrà supportare il miniSDHC con un semplice aggiornamento del firmware : come l’esperienza insegna, però, sono pochi i produttori disposti a sobbarcarsi i costi di sviluppo e testing di simili aggiornamenti.

La sigla e il nuovo logo SDHC designano tutte le schede SD con capacità superiore ai 2 GB conformi alla nuova specifica SD 2.0 partorita dalla SD Card Association . Questa versione dello standard, che accompagnerà l’evoluzione delle SD card fino alla capacità di 32 GB , prevede l’uso del file-system FAT32 e la qualificazione delle memorie in classi che ne specificano la minima velocità in scrittura: Class 2, 2 MB/s; Class 4, 4 MB/s; Class 6, 6 MB/s.
Le miniSDHC mostrate da SanDisk appartengono alla Class 2.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Mi affitto "un Pompiere"...
    e che?Di recente, portatili PC con batterie che esplodono, alcuni modelli di nota marca TV al plasma che possono prendere fuoco, fotocopiatrici che si incendiono...qua ci vuole un esorcista!
    • carobeppe scrive:
      Re: Mi affitto "un Pompiere"...
      - Scritto da:
      e che?

      Di recente, portatili PC con batterie che
      esplodono, alcuni modelli di nota marca TV al
      plasma che possono prendere fuoco, fotocopiatrici
      che si
      incendiono...

      qua ci vuole un esorcista!Evvai di cineserie! Chissà come mai le auto cinesi hanno due stellette su cinque in sicurezza e i lettori dvd non arrivano mai al secondo anno di vita... i leoni si accoppiano 50 volte al giorno ma... secondo me è sempre meglio la qualità che la quantità!!!
  • Anonimo scrive:
    Mitica CANON!!!
    Si, in effetti la cosa e` un po sinistra... dopo 19 anni :-)Comunque sono anche in questi "dettagli" che si vede la professionalita` e la serieta` di questa multinazionale.Mentre per capire il livello di qualita` basta usare qualche loro prodotto!!!mitica canon!br1
  • Anonimo scrive:
    "commercializzate fra il 1987 e il 1998"
    Dopo 19 anni si accorgono del problema ?!? :
    • Anonimo scrive:
      Re: "commercializzate fra il 1987 e il 1
      - Scritto da:
      Dopo 19 anni si accorgono del problema ?!? :pare di si.http://www.canon.it/about_us/news/corporate_releases/2006_product_advisory.asp
    • Anonimo scrive:
      Re: "commercializzate fra il 1987 e il 1
      - Scritto da:
      Dopo 19 anni si accorgono del problema ?!? :E te la richiamano !!!! Grandi !!!!Mica come certe ditte che ti costringono a buttare via dopo 5 anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: "commercializzate fra il 1987 e il 1
      guarda, per me canon è una ditta seria, e il non essere peracottari si vede anche da questo.L'avevo già sperimentato con l'assistenza della reflex digitale, un mio amico non canonista (evito di dire la marca, cmq sono poche le concorrenti ;) ) con la sua invece ha penato un bel po'...
      • Anonimo scrive:
        Re: "commercializzate fra il 1987 e il 1
        Oramai saranno in pochi che le usano ancora, quindi canon farà bella figura con poca spesa.
        • Anonimo scrive:
          Re: "commercializzate fra il 1987 e il 1
          - Scritto da:
          Oramai saranno in pochi che le usano ancora,
          quindi canon farà bella figura con poca
          spesa.pensa però quanti altri lo farebbero... nessuno.tu col tuo vecchio cosetto... ti fotti.e invece ... no! :)ottimo, no?:-)
Chiudi i commenti