SAP: gli RFID sono inevitabili

Troppi i vantaggi che derivano ai produttori dall'impiego dei radio-chippetti. Lo sostiene l'azienda che li ha già sperimentati a lungo e che ora li lancia sul mercato delle piattaforme di gestione. Ogni resistenza è inutile
Troppi i vantaggi che derivano ai produttori dall'impiego dei radio-chippetti. Lo sostiene l'azienda che li ha già sperimentati a lungo e che ora li lancia sul mercato delle piattaforme di gestione. Ogni resistenza è inutile


Milano – Le opportunità di migliorare la gestione di magazzino e, più in generale, di ottimizzare l’intero processo produttivo e distributivo sono tali che i chippetti RFID, i chip a radiofrequenza che possono essere integrati in pressoché qualsiasi prodotto, sono destinati ad avere un mercato amplissimo.

A sostenerlo sono gli esperti di SAP , il più grosso player nella produzione di piattaforme di gestione industriale. C’è proprio SAP dietro le sperimentazioni degli RFID ,di cui ha parlato anche Punto Informatico, presso Metro Group in Germania e in collaborazione con il colosso Procter&Gamble.

Nonostante le osservazioni avanzate dai Garanti per la privacy europei , il mercato RFID è così promettente che due colossi come Philips e IBM hanno già annunciato strategie comuni nel settore.

SAP, dal canto suo, sta lanciando proprio ora una soluzione RFID pacchettizzata per la gestione delle catene produttive (supply chain) nata sulla base dei risultati delle lunghe sperimentazioni e delle ricerche che, secondo l’azienda, sono in grado di “rivoluzionare letteralmente le attività SCM (Supply Chain Management) nei settori retail e prodotti consumer”.

Paroloni, certo, ma secondo SAP integrando le funzionalità ERP e SCM con le applicazioni RFID cambia tutto in fase di confezionamento, disimballaggio, spedizione, ricevimento e monitoraggio delle merci attraverso l’intera supply chain.

La soluzione RFID di SAP è basata su Java ed integra: la “SAP Auto-ID Infrastructure”; SAP EM (SAP Event Management), un componente di mySAP SCM (mySAP Supply Chain Management); e SAP EP (SAP Enterprise Portal), un componente di SAP NetWeaver, la piattaforma applicativa e d’integrazione. Disponibile attualmente in versione pilota per un numero ristretto di clienti, la soluzione pacchettizzata SAP RFID verrà rilasciata sul mercato verso la metà del 2004.

Da una parte, quindi, un vendor del calibro di SAP punta ad integrare la piattaforma RFID nelle infrastrutture esistenti e dall’altro, più ovviamente, consente di personalizzare l’impiego della tecnologia a tutti i livelli della supply chain.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 02 2004
Link copiato negli appunti