Sapphire passa al Metallo Liquido

Questo il nome di una nuova tecnologia di raffreddamento a liquido per schede grafiche


Milano – Si chiama Liquid Metal Cooling la nuova tecnologia di raffreddamento a liquido presentata nelle scorse ore da Sapphire , il più grande produttore al mondo di schede grafiche basate su chip ATI .

Il nuovo sistema di raffreddamento utilizza un nuovo fluido, chiamato metallo liquido , che secondo Sapphire ha una conduttività termica 65 volte superiore a quella dell’acqua e non richiede componenti mobili grazie all’uso di una pompa elettromagnetica: questa caratteristica dovrebbe anche ridurre drasticamente consumi e rumore. L’azienda assicura inoltre che la nuova sostanza “non è tossica, non è infiammabile ed è completamente ecologica”.

Il nuovo cooler di Sapphire ha un basso profilo e utilizza uno slot supplementare. “Già riempito e sigillato, – ha spiegato Sapphire – non richiede interventi da parte dell’utente, né serbatoi o rabbocchi”.

La prima scheda grafica ad avvalersi del nuovo sistema di raffreddamento è la Radeon X850 XT Platinum Edition di Sapphire, dotata di memoria GDDR3 e interfaccia PCI Express.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti