Sardegna, beccato il Maverick dei cieli

Uno smanettone si introduceva nelle comunicazioni delle aviolinee per consigliare i piloti. Arrestato
Uno smanettone si introduceva nelle comunicazioni delle aviolinee per consigliare i piloti. Arrestato

Dal suo rifugio sardo, attanagliato da una insana passione per il traffico aereo, utilizzava le sue esperienze di radioamatore per interferire con le comunicazioni radio riservate appunto agli aerei civili. Ora l’uomo, un 51enne di Oniferi, è stato arrestato.

un aereo Ai piloti in transito sui cieli sardi, che venivano sorpresi dalle comunicazioni non autorizzate dell’uomo, quest’ultimo si presentava come Maverick e forniva loro “suggerimenti” e “consigli” sulle manovre da effettuare. Maverick, come molti ricorderanno, era il “nome di battaglia” del protagonista di un celebre film sull’aviazione militare statunitense: Top Gun .

Il particolare non è sfuggito agli agenti della polizia postale di Cagliari e di Nuoro che hanno indagato su queste singolari incursioni radio: il casolare nel quale si trovava l’uomo aveva apposto sull’ingresso proprio la scritta “Top Gun”.

Stando agli inquirenti, nel casolare dove è stato arrestato l’uomo deteneva avanzati sistemi di comunicazione. L’accusa che pende sul suo capo è quella di attentato alla sicurezza del trasporto aereo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 09 2008
Link copiato negli appunti