Saucy Salamander, la prima Ubuntu ibrida

La release 13.10 segna un passaggio importante per Canonical. È la prima versione ufficialmente compatibile anche con una lista ristretta di smartphone. E getta le basi per la convergenza futura

Roma – Ubuntu 13.10 Saucy Salamander ha scelto lo stesso giorno di Windows 8.1 per debuttare: una decisione, quella presa da Canonical, che può essere vista come una banale coincidenza o come una fine strategia. Windows 8 per Microsoft doveva costituire il punto di incontro tra tablet e PC, mentre la Salamandra Ubuntu segue un percorso diverso : trasla l’esperienza utente tradizionale della distribuzione Linux su nuovi form-factor, a partire dagli smartphone e tablet della linea Nexus di Google. Si tratta comunque del primo piccolo passo di Canonical nel nuovo mondo mobile : tutto funziona, ma si tratta ancora di una sperimentazione.

ubuntu touch Ubuntu 13.10 non è una versione LTS, ovvero il suo ciclo di vita sarà di circa 9 mesi, trascorsi i quali sarà rimpiazzata da una nuova release: non per questo le novità scarseggiano, anzi, Canonical ha fatto parecchio per preparare il terreno alla prossima versione LTS che dovrà restare a bordo di PC per almeno un paio d’anni. Ma è soprattutto il mondo mobile ad essere al centro delle note di rilascio di questa Saucy Salamander , visto che è la prima volta che viene annunciata la piena compatibilità e funzionalità (o almeno: dovrebbe accendersi e funzionare tutto senza troppi patemi) su terminali mobile. Fallita la raccolta fondi per lo smartphone Ubuntu, Canonical si è concentrata sui prodotti Nexus : sono i terminali dal Nexus S in avanti e i tablet Nexus 7 e 10 a figurare nella breve lista di dispositivi supportati, anche se la community ha già sperimentato e preparato versioni capaci di funzionare su diverse decine di apparecchi diversi.

Sul lato mobile , fa senz’altro notizia il debutto di MIR, ovvero lo stack grafico sviluppato in casa da Canonical: il suo debutto è stato posticipato nella versione desktop, dove continuerà a essere supportato X almeno per ora (mentre Kubuntu, la versione KDE di Ubuntu, migrerà progressivamente verso il “rivale” Wayland), ma nella variante mobile (dove la legacy è pressoché inesistente) fa il suo debutto ufficiale già da questa release. Si tratta di un passaggio importante per Ubuntu, con cui Canonical spera di riuscire a tradurre su schermi di prodotti diversi (smartphone e tablet) la stessa esperienza utente e gli stessi strumenti già utilizzati su PC : in un certo senso i telefoni potrebbero costituire un invito a provare Ubuntu anche sui desktop e viceversa, in un circolo virtuoso. In prospettiva , Ubuntu potrebbe finire su tutti gli schermi di casa, compreso quello della TV in salotto grazie un set-top-box.

Nel complesso, l’idea di esperienza utente Ubuntu su mobile e desktop ruota ora intorno alla funzione SmartScope , che incorpora diversi “dash” per veicolare rapidamente i contenuti provenienti da fonti come Google, Amazon, Flickr, Wikipedia direttamente sullo schermi tramite una semplice interrogazione. In passato c’erano state parecchie polemiche su questo tipo di funzione , potenzialmente un rischio per la privacy, ma Canonical ha affinato parecchio il pannello di controllo per migliorare questo aspetto. Unity invece resta ancora basata sul vecchio modello, e la versione 8 interamente basata su QT non vedrà la luce prima della release 14 di Ubuntu.

Con l’utilizzo di Unity 7 e X.org nella versione desktop, Saucy Salamander è una versione piuttosto “conservativa” di Ubuntu: è molto probabile che le basi della successiva versione LTS saranno saldamente radicate nel codice di questa release , quindi chi si ritrovi nell’ impostazione generale di questa 13.10 avrà buona speranza di godere di un lungo periodo soddisfacente. Per valutare appieno l’impatto di Ubuntu nel mondo mobile, invece, converrà attendere il 2014: sarà allora che i partner di Canonical inizieranno a distribuire i primi device specificamente pensati per Ubuntu, e a seconda del loro prezzo e della comparazione con le offerte alternative con Windows e Android (iOS probabilmente fa storia a sé in questo caso) gli utenti potranno giudicare più compiutamente gli sforzi di Shuttlewort e soci.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Se è un covo di pirati...
    ... che il detentore segnalasse i singoli fle che violano i suoi diritti.Se non lo fa, <b
    VUOL DIRE CHE NON GLIENE IMPORTA UN ACCIDENTE </b
    e non vedo perché dovrebbe prendersela per qualcosa <b
    DI CUI NON SI CURA </b
    .E' come se uno lasciasse abbandonata un'automobile in strada per anni senza curarsene minimamente: a un certo punto arriva il camion dei rifiuti, chiama il carro attrezzi e questo la porta allo scasso.
    • puddu scrive:
      Re: Se è un covo di pirati...
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      E' come se uno lasciasse abbandonata
      un'automobile in strada per anni senza curarsene
      minimamente: a un certo punto arriva il camion
      dei rifiuti, chiama il carro attrezzi e questo la
      porta allo
      scasso.Bella immagine. E' appunto la fine che farà la pirateria, spazzata via dalle pay tv.
      • cicciobello scrive:
        Re: Se è un covo di pirati...
        E cosa ci trasmetti, sulla pay tv? I film che i pirati hanno già visto da anni?
      • bubba scrive:
        Re: Se è un covo di pirati...
        - Scritto da: puddu
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


        E' come se uno lasciasse abbandonata

        un'automobile in strada per anni senza curarsene

        minimamente: a un certo punto arriva il camion

        dei rifiuti, chiama il carro attrezzi e questo
        la

        porta allo

        scasso.

        Bella immagine. E' appunto la fine che farà la
        pirateria, spazzata via dalle pay
        tv.e questa MERAVIGLIA come potrebbe tecnicamente accadere secondo te (considerando che le paytv esistono da 20 anni e -dicono- la pirateria e' mostruosa e ci sta uccidendo tutti?)?
  • ....... scrive:
    Ma...
    Ma Dotcom non parlava di dati criptati in modo tale che solo i diretti interessati potessero sapere che roba fossero? E allora come mai ci sono sempre files che vengono rasati via su segnalazione?
    • pentolino scrive:
      Re: Ma...
      se qualcuno posta il link per scaricare un file su un forum, tutti possono vedere cosa c'è nel file e dunque segnalarlo se viola il copyright.
      • ....... scrive:
        Re: Ma...
        - Scritto da: pentolino
        se qualcuno posta il link per scaricare un file
        su un forum, tutti possono vedere cosa c'è nel
        file e dunque segnalarlo se viola il
        copyright.Quindi era solo fuffa markettara la storia della criptazione :(
        • krane scrive:
          Re: Ma...
          - Scritto da: .......
          - Scritto da: pentolino

          se qualcuno posta il link per scaricare

          un file su un forum, tutti possono vedere

          cosa c'è nel file e dunque segnalarlo se

          viola il copyright.
          Quindi era solo fuffa markettara la storia della
          criptazione
          :(No la fuffa markettara e' stata quando hanno detto che tu hai capito qualcosa...
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            No la fuffa markettara e' stata quando hanno
            detto che tu hai capito
            qualcosa...Il tuo contributo alla discussione non è costruttivo, hai suggerimenti o spiegazioni?
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            No la fuffa markettara e' stata quando hanno

            detto che tu hai capito qualcosa...
            Il tuo contributo alla discussione non è
            costruttivo, hai suggerimenti o
            spiegazioni?Ti hanno gia' spiegato in abbondanza: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3910780&m=3911730#p3911730
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            Ti hanno gia' spiegato in abbondanza:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3910780&m=391E pensare che proprio tu critichi questo tipo di risposte.Talvolte l'ipocrisia...
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            Ti hanno gia' spiegato in abbondanza:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3910780&m=391
            E pensare che proprio tu critichi questo tipo di
            risposte.
            Talvolte l'ipocrisia...A volte e' lavare la testa all'asino...E come fai a conosciere i miei gusti, sei qua da tempo ?Se sei qua da tempo com'e' che non ti e' chiaro il concetto di chiave pubblica, stai trollando ?
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            A volte e' lavare la testa all'asino...
            E come fai a conosciere i miei gusti, sei qua da
            tempo
            ?Hai pure dichiarato che ciò non ha senso.Ipocrisia portami via
            Se sei qua da tempo com'e' che non ti e' chiaro
            il concetto di chiave pubblicaMagari ho letto soltanto te...
            stai trollando
            ?Dotcom sta trollando
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            A volte e' lavare la testa all'asino...

            E come fai a conosciere i miei gusti,

            sei qua da tempo ?
            Hai pure dichiarato che ciò non ha senso.
            Ipocrisia portami viaDichiarato, wow !

            Se sei qua da tempo com'e' che non ti

            e' chiaro il concetto di chiave pubblica
            Magari ho letto soltanto te...Allora dovresti saperlo.

            stai trollando ?
            Dotcom sta trollandoAllora dimostraci come e' facile leggere un file in mega, c'e' zuzzurellone.txt pronto per te.
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            Allora dovresti saperlo.Proprio il contrario
            Allora dimostraci come e' facile leggere un file
            in mega, c'e' zuzzurellone.txt pronto per
            te.Tanto facile quanto leggerlo altrove, ho messo per te su uploaded.net zuzzurellone.txt, dimostrami che più facile
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            Allora dovresti saperlo.
            Proprio il contrario

            Allora dimostraci come e' facile leggere

            un file in mega, c'e' zuzzurellone.txt

            pronto per te.
            Tanto facile quanto leggerlo altrove, ho messo
            per te su uploaded.net zuzzurellone.txt,
            dimostrami che più facileSei tu che devi dimostrate che mega e' facilmente leggibile come tutti gli altri, non il contrario che e' ovvio.Stiamo aspettando.
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            Sei tu che devi dimostrate che mega e' facilmente
            leggibile come tutti gli altri, non il contrario
            che e'
            ovvio.
            Stiamo aspettando.Aspetta, se non sei riuscito a leggere il file su uploaded significa appunto che è facile leggerlo tanto quanto su mega
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            Sei tu che devi dimostrate che mega

            e' facilmente leggibile come tutti

            gli altri, non il contrario che e'

            ovvio.

            Stiamo aspettando.
            Aspetta, se non sei riuscito a leggere il
            file su uploaded significa appunto che è
            facile leggerlo tanto quanto su megaMa io non devo dimostrare niente, sei tu che hai detto che leggere file su mega e' facile come su qualsiasi altro servizio non criptato, dimostralo.
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            Ma io non devo dimostrare niente, sei tu che hai
            detto che leggere file su mega e' facile come su
            qualsiasi altro servizio non criptato,
            dimostralo.Dimostra che è facile leggere sugli altri servizi.Altrimenti, non lo si riesce a leggere tanto su uploaded quanto su mega. ;)
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            Ma io non devo dimostrare niente, sei

            tu che hai detto che leggere file su

            mega e' facile come su qualsiasi altro

            servizio non criptato, dimostralo.
            Dimostra che è facile leggere sugli altri servizi.
            Altrimenti, non lo si riesce a leggere tanto su
            uploaded quanto su mega.
            ;)Ma te hai seri problemi, sei Fiber o Leguleo ?
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            Ma te hai seri problemi, sei Fiber o Leguleo ?Nessuno è riuscito a leggere il file di nessun altro, qual'è la conclusione?Serve un disegnino?
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            Ma te hai seri problemi, sei Fiber o

            Leguleo ?
            Nessuno è riuscito a leggere il file di nessun
            altro, qual'è la conclusione?
            Serve un disegnino?Manca un dettaglio: sei tu quello che dubita della sicurezza di mega e che sostiene che e' leggibilissimo.
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: krane
            Manca un dettaglio: sei tu quello che dubita
            della sicurezza di mega e che sostiene che e'
            leggibilissimo.Dove l'ho scritto?
          • Izio01 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: krane

            Ma te hai seri problemi, sei Fiber o Leguleo
            ?
            Nessuno è riuscito a leggere il file di nessun
            altro, qual'è la conclusione?
            Serve un disegnino?Assumendo che tu non stia trollando, lo sai, vero, che con contenuti non cifrati ci sono parecchie entità in grado di leggerli (non tu e non Krane, mentre possiamo includere il provider, i vari cavalieri del copyright e la NSA)? Se questi stessi contenuti sono cifrati, anche la NSA si attacca, se non è riuscita ad introdurre dei bug nel programma di cifratura.Krane non può leggere nemmeno il file in chiaro, ma Krane non è il provider. Claro?
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Izio01
            Assumendo che tu non stia trollando, lo sai,
            vero, che con contenuti non cifrati ci sono
            parecchie entità in grado di leggerli (non tu e
            non Krane, mentre possiamo includere il provider,
            i vari cavalieri del copyright e la NSA)? Se
            questi stessi contenuti sono cifrati, anche la
            NSA si attacca, se non è riuscita ad introdurre
            dei bug nel programma di
            cifratura.
            Krane non può leggere nemmeno il file in chiaro,
            ma Krane non è il provider.
            Claro?1) Non è che se Dotcom dice che è affidabile e criptato ci sia da fidarsi per forza2) I file che carico lì metto in un bell'archivio criptato e marameo
          • Izio01 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: Izio01

            Assumendo che tu non stia trollando, lo sai,

            vero, che con contenuti non cifrati ci sono

            parecchie entità in grado di leggerli (non
            tu
            e

            non Krane, mentre possiamo includere il
            provider,

            i vari cavalieri del copyright e la NSA)? Se

            questi stessi contenuti sono cifrati, anche
            la

            NSA si attacca, se non è riuscita ad
            introdurre

            dei bug nel programma di

            cifratura.

            Krane non può leggere nemmeno il file in
            chiaro,

            ma Krane non è il provider.

            Claro?

            1) Non è che se Dotcom dice che è affidabile e
            criptato ci sia da fidarsi per forza
            2) I file che carico lì metto in un bell'archivio
            criptato e marameoOttimo, con questo ci siamo. E infatti il senso è proprio questo: la cifratura di dà un'ottima garanzia che i tuoi dati non possano essere letti da terzi finché tu non comunicherai loro la password, nulla di più e nulla di meno.
        • pentolino scrive:
          Re: Ma...
          no, mi sembra chiaro che se qualcuno posta la chiave di decodifica su un forum non ci sia crittografia che regga.Il ciccione non ha mai detto che sarebbe stata la rivoluzione della pirateria; ha detto semplicemente che sarebbe stata la rivoluzione del file sharing. Indipendentemente dal fatto se la promessa sia stata mantenuta, il problema risiede nella testa di chi pensa che le due cose siano sinonimi.
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: pentolino
            no, mi sembra chiaro che se qualcuno posta la
            chiave di decodifica su un forum non ci sia
            crittografia che
            regga.
            Il ciccione non ha mai detto che sarebbe stata la
            rivoluzione della pirateria; ha detto
            semplicemente che sarebbe stata la rivoluzione
            del file sharing. Indipendentemente dal fatto se
            la promessa sia stata mantenuta, il problema
            risiede nella testa di chi pensa che le due cose
            siano
            sinonimi.Quindi basta non condividere il link per il download sui forum.Allora anche al tempo di megaupload sarebbe bastato non condividere i link sui forum per non far venire a conoscenza dell'esistenza del materiale pirata
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            No, perché i detentori di diritto più grossi
            avevano acXXXXX ad un motore di ricerca privato
            in ogni cyberlocker e facevano segnalazioni,
            talvolta perfino automatiche, sulla base dei nomi
            dei file, che fossero pubblicati o meno i link
            relativi.Di questo discorso non ero a conoscenza, in tal caso cambiano parecchio le carte in tavola...
            <b
            In tutti gli altri cyberlocker
            </b
            invece <b
            è sempre pubblico
            per </b
            l'equivalente di Kim (ovvero
            <b
            chi gestisce il sistema </b
            )
            <b
            e per l'NSA </b
            (che intercetta
            o si fa accordi con il
            gestore).Non ho il cappello di stagnola a portata di mano quindi non riesco ad immergermi nel discorso. (rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Toh, leggi qui:
            http://www.wncinfosec.com/dropbox-opening-my-docs/Una risposta ufficiale è arrivata, sta a te crederci o non crederci.Se non sbaglio le policy di Dropbox sono ben diverse da quelle dei vari GDocs, iCloud e forse Skydrive che dicono una cosa del tipo "con la roba che carichi ci facciamo quel razzo che vogliamo". Chiaro che potrebbe farlo pure Dropbox, ma se va contro le policy(e se lo scopri), puoi andare per vie legali e far scoppiare un merdone(o farti ricoprire d'oro per tacere)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
          • I did it for the lulz scrive:
            Re: Ma...
            Credo la questione sia piuttosto semplice e si spieghi così http://en.wikipedia.org/wiki/Convergent_encryption .Per quanto non credo sia mai stato dichiarato ufficialmente e non si possa provare, è pressoché sicuro che Mega effettui il dedupling dei file hostati (e, quindi, l'overbooking dello storage), quindi, necessariamente, necessita di utilizzare un sistema simile.Quindi, parlando di privacy e di cancellazione di file segnalati, beh, ok, i file sono crittografati, Mega non può leggerne il contenuto, ma può capire se due file sono uguali, visto che l'hash dei due ciphertext è uguale, per cui basta che il detentore dei diritti trovi il link sul sito di scarriconi, lo scarichi e, appurato essere materiale coperto da copyright, segnali il link o l'hash a Mega, che lo estirperà completamente dal cloud (sì, se avete lo stesso file per uso personale o backup, mooolto probabilmente vi segheranno anche quello).Poi immagino basti cambiare qualche byte (magari di metadati) del file per rompere il sistema e piazzare il bastone fra le ruote sia all'overbooking di Mega sia alla major di turno.
          • pentolino scrive:
            Re: Ma...
            no, su megaupload i file non erano criptati lato client, tutta qui la differenza
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Ma...
          contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Ma cribbio, dài: i tizi ai quali hanno
            identificato i contenuti hanno pubblicato la
            CHIAVE.Come ho detto sopra, se la sicurezza la hai soltanto condividendo con pochi la chiave, la stessa sicurezza la avresti avuta con megaupload condividendo con pochi i link...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: .......


            Come ho detto sopra, se la sicurezza la hai

            soltanto condividendo con pochi la chiave, la

            stessa sicurezza la avresti avuta con
            megaupload

            condividendo con pochi i

            link...

            E' un problema tuo se non hai la basi per capire
            cosa significhi sicurezza in ambito
            informatico.L'unica sicurezza che c'è è che sia con megaupload che con mega i file lì piallano via.Se hai qualcosa da contestare riguardo al mio post quotato, parla pure, non limitarti ad illazioni
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Se tu non hai capito a cosa serve Mega, non è un
            problema
            mio.
            <i
            "fuffa markettara la storia della
            criptazione" </i
            è una boiata partorita
            da chi non l'ha, evidentemente, ancora
            capito.Se serve solo a loro per pararsi il XXXX è soltanto fuffa per gli utenti
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            dire che la crittografia end to end è solo fuffa
            significa non capire nulla di sicurezza
            informatica.Il modo in cui è stata pubblicizzata l'ha resa fuffa.Dopotutto i file sparivano prima e spariscono anche ora che sono crittografati e all'utenza interessa questo.Se non sbaglio qualche tempo fa è anche uscito che la crittografia non è tanto forte come le markette dicevano, tant'è che in rete si trovavano(e probabilmente si trovano ancora) dei programmini per calcolare l'hashComunque per quanto la ricerca da parte di particolari enti su MEGA:http://mega-search.me/Direi che non gli servono tool specifici. :D
          • krane scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: unaDuraLezione

            dire che la crittografia end to end è

            solo fuffa significa non capire nulla di

            sicurezza informatica.
            Il modo in cui è stata pubblicizzata l'ha resa
            fuffa.
            Dopotutto i file sparivano prima e spariscono
            anche ora che sono crittografati e all'utenza
            interessa questo.
            Se non sbaglio qualche tempo fa è anche uscito
            che la crittografia non è tanto forte come le
            markette dicevano, tant'è che in rete si
            trovavano(e probabilmente si trovano ancora) dei
            programmini per calcolare l'hash
            Comunque per quanto la ricerca da parte di
            particolari enti su MEGA:
            http://mega-search.me/
            Direi che non gli servono tool specifici. :DOk, ho creato un file zuzzurellone.txt nella mia cartella di Mega, scaricatelo e dicci che c'e' dentro.
          • Izio01 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: unaDuraLezione

            dire che la crittografia end to end è solo
            fuffa

            significa non capire nulla di sicurezza

            informatica.
            Il modo in cui è stata pubblicizzata l'ha resa
            fuffa.
            Dopotutto i file sparivano prima e spariscono
            anche ora che sono crittografati e all'utenza
            interessa
            questo.
            Se non sbaglio qualche tempo fa è anche uscito
            che la crittografia non è tanto forte come le
            markette dicevano, tant'è che in rete si
            trovavano(e probabilmente si trovano ancora) dei
            programmini per calcolare l'hash
            Fatti un favore, smetti di parlare di ciò che non conosci manco per sbaglio, ci fai una ben magra figura. Ad esempio, gli algoritmi utilizzati per calcolare gli hash nella stragrande maggioranza dei sistemi di cifratura sono PUBBLICI. Quindi sì, data una generica sequenza di byte, tu sei perfettamente in grado di calcolarti lo <b
            stesso identico </b
            hash che calcolerebbe il tuo provider. In che modo questo agevolerebbe la decifrazione di un blocco di dati per il quale non conosci la parola chiave?
            Comunque per quanto la ricerca da parte di
            particolari enti su
            MEGA:
            http://mega-search.me/
            Direi che non gli servono tool specifici. :D
          • webwizard scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: .......


            Se serve solo a loro per pararsi il XXXX è

            soltanto fuffa per gli

            utenti

            dire che la crittografia end to end è solo fuffa
            significa non capire nulla di sicurezza
            informatica.Il problema è diverso. Mega fornisce una scatola e un lucchetto, di cui solo il proprietario (l'utente) ha la chiave. Se poi l'utente decide di chiudere la scatola e piazzarla in bella vista, con la chiave appoggiata sopra, non è colpa di Mega se il primo che passa per strada può aprirla e guardarci dentro. Non si tratta di fuffa markettara da parte di Mega, ma di XXXXXXXXXtà congenita da parte degli utenti...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma...
            contenuto non disponibile
        • thebecker scrive:
          Re: Ma...
          - Scritto da: .......
          - Scritto da: pentolino

          se qualcuno posta il link per scaricare un
          file

          su un forum, tutti possono vedere cosa c'è
          nel

          file e dunque segnalarlo se viola il

          copyright.
          Quindi era solo fuffa markettara la storia della
          criptazione
          :(Semplicemente se io decido di pubblicare il files mi assumo le responsabilità di quello che faccio io utente che pubblico la chiave, non la piattaforma. Questo concetto (responsabilità del singolo utente) doveva esistere anche per Megaupload ma con Mega.co.nz si sono tutetali da ogni cavillo che le major possono usare. Finche il file rimane all'interno del servizo la chiave la conosce solo l'utente neanche Mega. L'utente pubblicando la chiave è responsabile di quello che fa...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2013 10.58----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2013 11.01-----------------------------------------------------------
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Ma...
          - Scritto da: .......
          - Scritto da: pentolino

          se qualcuno posta il link per scaricare un
          file

          su un forum, tutti possono vedere cosa c'è
          nel

          file e dunque segnalarlo se viola il

          copyright.
          Quindi era solo fuffa markettara la storia della
          criptazione
          :(Il file è criptato. Se uno sceglie di condividerne la chiave, ovviamente, lo fa a suo rischio e pericolo. <b
          Caution: MEGA's cryptographic security model depends on the confidentiality of the keys displayed above. <u
          Avoid transmitting them through insecure channels! </u
          Copyright warning: MEGA respects the copyrights of others and requires that users of the MEGA cloud service comply with the laws of copyright. <u
          You are strictly prohibited from using the MEGA cloud service to infringe copyrights. You may not upload, download, store, share, display, stream, distribute, e-mail, link to, transmit or otherwise make available any files, data, or content that infringes any copyright or other proprietary rights of any person or entity. </u
          </b
          -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2013 15.58-----------------------------------------------------------
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Mega = un fallimento dopo l'altro! @^[img]http://www.thefunnyblog.org/wp-content/uploads/2010/12/funny-fail-picture.jpg[/img]
    • ....... scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video
      Mega = un fallimento dopo l'altro!Un punto in comune con le videoteche.Menomale che i torrent viaggiano sempre ;)
  • Sg@bbio scrive:
    Mega.
    Perchè semplicemente faceva come fa megaupload, ovvero rimuove su segnalazione.
    • ariel scrive:
      Re: Mega.
      la gente preferisce i torrent
      • ....... scrive:
        Re: Mega.
        - Scritto da: ariel
        la gente preferisce i torrentAlla gente principalmente basta che si riesca a scarricare a una velocità decente. Se va più veloce il torrent va sul torrent, se va più veloce il sito va sul sito. E Mega, non avendo limitazioni di banda per i non registrati e non dando il grattacapo ai meno esperti della necessità di configurazione sarebbe avvantaggiato
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Mega.
          - Scritto da: .......
          - Scritto da: ariel

          la gente preferisce i torrent
          Alla gente principalmente basta che si riesca a
          scarricare a una velocità decente. Se va più
          veloce il torrent va sul torrent, se va più
          veloce il sito va sul sito. E Mega, non avendo
          limitazioni di banda per i non registrati e non
          dando il grattacapo ai meno esperti della
          necessità di configurazione sarebbe
          avvantaggiatoPoi Jdownload lo supporta.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Mega.
        Dipende da quello che cerchi.
    • pentolino scrive:
      Re: Mega.
      oppure semplicemente chi usa mega a scopi pirateschi lo fa in maniera più furba, su canali meno visibili; e come tale risulta inevitabilmente di nicchia.Non ho mai pensato che MEGA potesse essere un porto franco per la pirateria, c'è di molto meglio in giro allo scopo.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Mega.
        contenuto non disponibile
        • ....... scrive:
          Re: Mega.
          - Scritto da: unaDuraLezione
          I pirati 'professionali' non lo usano perché non
          possono monetizzare: Mega non paga chi genera
          traffico altrui a differenza di altri servizi
          analoghi.

          Questo è il vero motivo per cui ci sono pochi
          contenuti, non certo la crittografia o
          altro.Qualche pirata "professionale" si arrangia mettendo 4(qualche sadico ne mette anche di più) "strati" di adf.ly prima di arrivare al link
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mega.
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            evidentemente nonè tanto professionale visto che
            nessuno, tranne un paio di disperati qua e là,
            sarebbe disposto ad utilizzare una cosa del
            genere.

            edit:
            senza contare che qualcuno furbo potrebbe fare la
            stessa cosa coi link da te forniti (e caricati
            con fatica), ma mettendoci un solo
            strato...Un sito(italiano) riesce a sopravvivere e(immagino) anche a guadagnarci con questa cosa:1) Perché gli utenti non hanno voglia di andare a scrivere altrove i link diretti2) Fornisce materiale in lingua italiana difficilmente reperibile altrove3) Agli utenti interessa poco dover aspettare qualche strato di adf.ly prima di arrivare al download da loro tanto atteso4) Modera ogni singolo commento per evitare appunto che tra i commenti vengano i link direttiE proprio per i motivi sopra citati cerco di evitarlo il più possibile, ma per esempio, per alcuni giochi mi è necessario andare lì per trovare in tempi abbastanza rapidi le traduzioni in ITA
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mega.
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Quindi sei un pirata professionista?Cosa ti ha fatto credere che questo sito sia mio?
            il tizio furbo, non farebbe altro che arrivare ai
            link diretti di Mega e riportarli sul SUO
            sito.Non tutti hanno un proprio sito
            Quindi ci sono siti con link adf che vanno su
            mega?A quanto pare...
            quindi sei davvero un pirata?In teoria pure tu, ammesso che abbia mai scaricato materiale protetto da copyright
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mega.
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Hai scirtto che sai che gestendolo con gli adf si
            resta in pari o addirittura di
            guadagna.
            Un mero scaricatore queste cose non le può
            sapere.Considerando quanto costa mantenere il server e quanti utenti ha, non è facile comprenderlo.PS: Altrimenti avrebbe già chiuso da qualche anno. ;)
            infatti non serve che lo facciano tutti: basta
            che lo faccia
            UNO.A quanto pare non c'è nessuno che lo fa...
            non vedo perchè.Per quanto detto sopra(quello che hai tagliato)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mega.
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            qualche anno fa non esisteva MEGA.Non mi pare di aver mai detto che su questo sito ci siano solo link a MEGA
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mega.
            contenuto non disponibile
          • ....... scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Era l'ipotesi di partenza. Nella tua mente.
            Hai perso il filo del discorso e ad ogni
            messaggio continui a spostare l'attenzione su
            particolari sempre meno
            rilevanti.

            Io chiudo qui.Tanti saluti
          • krane scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: .......
            - Scritto da: unaDuraLezione

            Hai scirtto che sai che gestendolo

            con gli adf si resta in pari o

            addirittura di guadagna.

            Un mero scaricatore queste cose

            non le può sapere.
            Considerando quanto costa mantenere il server e
            quanti utenti ha, non è facile comprenderlo.
            PS: Altrimenti avrebbe già chiuso da qualche
            anno.
            ;)Ecco qua come si fa: http://www.tomshw.it/cont/news/il-file-sharing-illegale-fa-diventare-ricchi-ecco-come/50159/1.html
          • bubba scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: .......

            - Scritto da: unaDuraLezione


            Hai scirtto che sai che gestendolo


            con gli adf si resta in pari o


            addirittura di guadagna.


            Un mero scaricatore queste cose


            non le può sapere.


            Considerando quanto costa mantenere il
            server
            e

            quanti utenti ha, non è facile comprenderlo.

            PS: Altrimenti avrebbe già chiuso da qualche

            anno.

            ;)

            Ecco qua come si fa:
            http://www.tomshw.it/cont/news/il-file-sharing-illla cosa divertente e' che questa roba esiste perche le major hanno rotto il caxxo a edonkey prima e al bittorrent dopo.
          • asdf scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: .......
            Qualche pirata "professionale" si arrangia
            mettendo 4(qualche sadico ne mette anche di più)
            "strati" di adf.ly prima di arrivare al
            link :Dhttp://userscripts.org/scripts/show/118033
          • Funz scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: asdf
            - Scritto da: .......

            Qualche pirata "professionale" si arrangia

            mettendo 4(qualche sadico ne mette anche di
            più)

            "strati" di adf.ly prima di arrivare al

            link
            :D
            http://userscripts.org/scripts/show/118033belli quegli sctipt, peccato che abbiano sempre vita breve e stargli dietro è una rottura di scatole ;)Per le rarissime volte che uno si ritrova alle prese con adf, si sopporta ^_^btw: il link non funzia :p
          • pentolino scrive:
            Re: Mega.
            e la cosa è del tutto disinteressata, dato che uno, su quei tipi di link, ci guadagna!
          • ACAD scrive:
            Re: Mega.
            Grazie ad adblock adfly me lo pom...... robaccia inutile.....
        • pentolino scrive:
          Re: Mega.
          Probabile; piratebay, per esempio, è così pieno di banner che sembra un sito XXXXX alle volte.P.S.: dato che mi sembri preparato sull'argomento, per caso hai la risposta ad una domanda che non ho mai avuto occasione di approfondire?Dato che le chiavi di Mega sono generate lato client e non condivise col server, come è possibile che io possa scaricare tranquillamente i file da qualunque PC/tablet/telefonino mi connetta senza avere la chiave di decodifica, ma semplicemente facendo login?
          • krane scrive:
            Re: Mega.
            - Scritto da: pentolino
            Probabile; piratebay, per esempio, è così pieno
            di banner che sembra un sito XXXXX alle
            volte.
            P.S.: dato che mi sembri preparato
            sull'argomento, per caso hai la risposta ad una
            domanda che non ho mai avuto occasione di
            approfondire?
            Dato che le chiavi di Mega sono generate lato
            client e non condivise col server, come è
            possibile che io possa scaricare tranquillamente
            i file da qualunque PC/tablet/telefonino mi
            connetta senza avere la chiave di decodifica, ma
            semplicemente facendo login?Se fai loghin la chiave di decoldifica l'hai inserita, tanto vero che la pwd di loghin non si puo' recuperare.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mega.
            contenuto non disponibile
      • CrazyVerse scrive:
        Re: Mega.
        Francamente sono uno di quelli che usa mega non per pirateria ma per lavoro.Una volta usavo megaupload poi dopo la chiusura sono passato a dropbox (lentezza e poco spazio), poi sono tornato a mega velocità, tanto spazio e un client per smartphone che spacca.E dopo aver visto anche le api mi posso dire soddisfatto anche dal punto di vista della sicurezza.io su mega carico file a 8mb/s e li scarico a 11mb/s è più veloce della porta usb.
        • pentolino scrive:
          Re: Mega.
          Io lo uso per lo più a scopo privato, dato appunto l'ampio spazio di archiviazione e la velocità di trasferimento davvero molto buona, come da te indicato. E' un modo rapido di condividere un file con gli amici.Per lavoro ti consiglierei di valutare anche btsync, che ha il vantaggio di potere iniziare a distribuire i file senza dovere aspettare che siano stati caricati completamente nel cloud, un vantaggio non da poco se devi trasferire file grossi e/o hai poca banda in upload (situazione quest'ultima molto comune con le ADSL, anche se non mi sembra il tuo caso).
  • mosfet scrive:
    Guardando una nuvola...
    Le nuvole nascondono il sole e portano le piogge.Nelle nuvole ci nascondiamo per non farci più trovare dalle major ficcanaso che non sanno come fare.Il mio nome è nessuno ma son certo delle mie convinzione che le nuvole spariranno con nuove regole di presunzione.Poi mi svegliai e un cielo sereno mi ritrovai quelle nuvole di passaggio torneranno nel mio viaggio.
    • michele brambilla scrive:
      Re: Guardando una nuvola...
      ma che cazzzz stai a dì?
      • mosfet scrive:
        Re: Guardando una nuvola...
        - Scritto da: michele brambilla
        ma che cazzzz stai a dì?Ciò che sembra insensato nasconde l'essenza delle cose solo che vediamo ciò che ci viene dall'alto e nascondiamo le cose che vengono dal basso.
        • zumzum scrive:
          Re: Guardando una nuvola...
          Penso di aver capito!http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/6b/Transistor_mosfet.svg
          • mosfet scrive:
            Re: Guardando una nuvola...
            - Scritto da: zumzum
            Penso di aver capito!
            http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/6bBravo hai capito che non hai capito ciò che io ho capito.:)Essenzialmente è nella nostra natura condividere e nello stesso tempo essere egoisti.La pirateria è solo egoismo vista sul piano legislativo ma altrista vista dall'individuo.La via di mezzo sta dove vogliamo vedere.Un lucchetto chiuso avrà sempre una chiave anche se resta chiuso.Prima o poi o un pirata o una major dovranno aprirlo per entrare o per uscire.
          • sgabbiano scrive:
            Re: Guardando una nuvola...
            01/10
          • sgabbioso scrive:
            Re: Guardando una nuvola...
            10/10
Chiudi i commenti