Scanner totali nella metro londinese

Gli attentati dei giorni scorsi inducono l'amministrazione ad adottare i sistemi della QinetiQ: spiano sotto i vestiti per scoprire bombe nascoste


Londra – Ci vorrà ancora del tempo ma, stando a quanto riportato dal The Times britannico, l’amministrazione inglese dei trasporti e la polizia locale stanno lavorando per l’introduzione dei nuovi e potenti scanner della QinetiQ anche nella “tube” londinese, la metropolitana.

A pochissimi giorni dai sanguinosi attentati che hanno scosso la capitale del Regno Unito, gli MMWS , ossia i Millimeter Wave Scanner che avevano fin qui ottenuto un’applicazione sperimentale in alcuni porti e aeroporti, si apprestano a diventare i migliori amici dei passeggeri o, per chi teme per la propria privacy, il progetto più ardito fin qui adottato dalle autorità dell’isola. Come noto, si tratta di macchine che analizzano il modo in cui le radiazioni solari vengono assorbite dall’individuo per delineare un’immagine della persona “senza vestiti”, una caratteristica che ha spinto molti a sollevare non pochi dubbi sull’opportunità di usare strumenti così invasivi. Gli attentati dei giorni scorsi, però, sembrano aver spinto le autorità a superare di un sol balzo questo genere di remore.

Stando al Times già da oggi in alcune stazioni vi saranno alcuni apparecchi MMWS con i quali la polizia effettuerà scansioni casuali tra i passeggeri. Il vantaggio di queste infrastrutture di controllo è la loro capacità di prendere di mira e denudare su schermo un gran numero di persone molto rapidamente: questo consente ai passeggeri di transitare rapidamente dinanzi alla macchina e proseguire.

QinetiQ ha da parte sua confermato che alcune macchine sono state richieste dalle autorità per la metropolitana, sostenendo che effettivamente potranno contribuire a proteggere in futuro la sotterranea. L’azienda, una società privata ma emanazione della Difesa britannica, sostiene che entro 18 mesi potranno essere equipaggiate con gli scanner tutte le stazioni del metrò londinese. A seconda della quantità di passeggeri che vi transitano e del lavoro che devono svolgere, ciascuna macchina potrà costare una cifra compresa tra 150mila e 2 milioni di sterline .

L’intero articolo del The Times è disponibile qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Sì sì, salviamo la finanza!!!
    In pratica le vite dei cittadini non si riescono a tutelare, ma i soldi dei grandi gruppi finanziari sì :sChe poi, tra l'altro, e' il comportamente di tali gruppi (e persone a capo di tali gruppi) che crea povertà e ignoranza in cui trova terreno fertile il fanatismo religioso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
      Bravo, poi pero' quando qualche mega-societa' fallisce e licenzia migliaia di persone o non ci sono piu' i soldi per rimborsare gli investimenti dei cittadini, tutti a piangere, vero ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo, poi pero' quando qualche mega-societa'
        fallisce e licenzia migliaia di personeIn genere le mega-società non falliscono, *delocalizzano*
        o non ci
        sono piu' i soldi per rimborsare gli investimenti
        dei cittadini, tutti a piangere, vero ?I soldi non scompaiono in un buco nero, qualcuno li deve aver intascati... ma dubito che si tratti di altri semplici cittadini
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo, poi pero' quando qualche mega-societa'
        fallisce e licenzia migliaia di persone o non ci
        sono piu' i soldi per rimborsare gli investimenti
        dei cittadini, tutti a piangere, vero ?già... peccato però che queste società (vedi parmalatte e prossima sFiat-a.....) falliscono spesso e volentieri perchè qualcuno si è mangiato a sbafo gli investimenti, altro che bombe nella metrò.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
      mettila così...i soldi dei gruppi finanziari alimentano il tuo stipendio...che dici, li salviamo ??
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: Anonimo

        mettila così...

        i soldi dei gruppi finanziari alimentano il tuo
        stipendio

        ...che dici, li salviamo ??Si,ma allo stesso tempo sono i responsabili di:A) Inquinamento su larga scalaB) Miseria nel terzo mondoC) Sfruttamento di manodoperaD) Guerre per il petrolioE) Corruzione dilagante
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
          Concordo!
          Si,ma allo stesso tempo sono i responsabili di:

          A) Inquinamento su larga scala
          B) Miseria nel terzo mondo
          C) Sfruttamento di manodopera
          D) Guerre per il petrolio
          E) Corruzione dilagante


        • Anonimo scrive:
          Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!

          - Scritto da: Anonimo
          Si,ma allo stesso tempo sono i responsabili di:

          A) Inquinamento su larga scala
          B) Miseria nel terzo mondo
          C) Sfruttamento di manodopera
          D) Guerre per il petrolio
          E) Corruzione dilagante Quindi tu:A) non giri in autoB) Non essendo parte del mondo "fortunato" non contribuisci all'utilizzo delle risorseC) Non compri nulla made in chinaD) non giri in auto, e anzi non paghi la benzinaE) spero tu non sia tra questi :)
    • manta scrive:
      Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
      - Scritto da: Anonimo
      In pratica le vite dei cittadini non si riescono
      a tutelare, ma i soldi dei grandi gruppi
      finanziari sì :s

      Che poi, tra l'altro, e' il comportamente di tali
      gruppi (e persone a capo di tali gruppi) che crea
      povertà e ignoranza in cui trova terreno fertile
      il fanatismo religioso.ma sparati va...
    • shezan74 scrive:
      Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
      - Scritto da: Anonimo
      In pratica le vite dei cittadini non si riescono
      a tutelare, ma i soldi dei grandi gruppi
      finanziari sì :sNon so cosa tu capisca di economia ma in un'occasione del genere accaduta in italia la Lira (nel loro caso la sterlina) si sarebbe svalutata del 2-3% in un giorno, se non compensata da manovre finanziarie.Sai cosa significa o il prezzo delle materie prime, del petrolio, il valore d'acquisto e la bilancia commerciale sono argomenti troppo ardui da capire?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: shezan74
        Non so cosa tu capisca di economia ma in
        un'occasione del genere accaduta in italia la
        Lira (nel loro caso la sterlina) si sarebbe
        svalutata del 2-3% in un giorno, se non
        compensata da manovre finanziarie.Lira??? :|Cos'e', ti sei laureato in Economia e Commercio con 110 e lode e poi sei caduto in un coma profondo durato 4 anni e mezzo?
        • shezan74 scrive:
          Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
          - Scritto da: Anonimo

          Lira??? :|
          Cos'e', ti sei laureato in Economia e Commercio
          con 110 e lode e poi sei caduto in un coma
          profondo durato 4 anni e mezzo?Parlavo di lira per tenere il confronto con la sterlina, che non è moneta condivisa tra più nazioni (e quindi beneficia di maggiore stabilità)eddai, su... puoi farcela :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: shezan74

        - Scritto da: Anonimo

        In pratica le vite dei cittadini non si riescono

        a tutelare, ma i soldi dei grandi gruppi

        finanziari sì :s

        Non so cosa tu capisca di economia ma in
        un'occasione del genere accaduta in italia la
        Lira (nel loro caso la sterlina) si sarebbe
        svalutata del 2-3% in un giorno, se non
        compensata da manovre finanziarie.

        Sai cosa significa o il prezzo delle materie
        prime, del petrolio, il valore d'acquisto e la
        bilancia commerciale sono argomenti troppo ardui
        da capire?una cosa bellissima, del tipo che i prezzi del caffé prodotto in brasile vengono decisi, chissà perché, in borse distanti migliaia di chilometri. E intanto la gente porta i sacconi di chicchi pagati 90centesimi a sacco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
      - Scritto da: Anonimo
      In pratica le vite dei cittadini non si riescono
      a tutelare, ma i soldi dei grandi gruppi
      finanziari sì :s

      Che poi, tra l'altro, e' il comportamente di tali
      gruppi (e persone a capo di tali gruppi) che crea
      povertà e ignoranza in cui trova terreno fertile
      il fanatismo religioso.giustissimo, basta con la finanza e con sta storia del denarofacciamo come in africa dove tutta la finanza è in mano ai dittatori e ai comunisti di turno e la gente vive nel benessere e lontana dai virus dell'HIV :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        In pratica le vite dei cittadini non si riescono

        a tutelare, ma i soldi dei grandi gruppi

        finanziari sì :s



        Che poi, tra l'altro, e' il comportamente di
        tali

        gruppi (e persone a capo di tali gruppi) che
        crea

        povertà e ignoranza in cui trova terreno fertile

        il fanatismo religioso.

        giustissimo, basta con la finanza e con sta
        storia del denaro

        facciamo come in africa dove tutta la finanza è
        in mano ai dittatori e ai comunisti di turno e la
        gente vive nel benessere e lontana dai virus
        dell'HIV :sQuesto sistema economico ci sta uccidendo e voi cosa fate?!!? Applaudite, mentre ve lo mettono nel culo con il vostro consenso! Quando tutto crollerà,per favore non vi mettete a piangere.E' SOLO QUESTIONE DI TEMPO!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì sì, salviamo la finanza!!!
        - Scritto da: Anonimo
        facciamo come in africa dove tutta la finanza è
        in mano ai dittatori e ai comunisti di turno e la
        gente vive nel benessere e lontana dai virus
        dell'HIV :sHai ragione, l'Africa e' piena di comunisti!E i mali dell'Africa sono dovuti proprio ai comunisti (e non ai colonizzatori come i comunisti ci hanno fatto credere).
  • Anonimo scrive:
    Abbiamo in Italia qualcosa del genere ?
    come da oggetto, grazie.(e' inteso che non si tratta di una intranet/accesso a internet a disposizione di tutti...)
    • Anonimo scrive:
      Re: Abbiamo in Italia qualcosa del gener
      - Scritto da: Anonimo
      come da oggetto, grazie.Non lo so, ma credo che se tale infrastruttura costi 10 in Europa allora in Italia costerebbe certamente 100...di cui 95 sarebbero divisi equamente fra politici corrotti, mafia e quant'altro e 5 rimarrebbero per pagare chi ci lavora onestamente... creando dunque immense strutture fantasma quasi completate ma a cui manca quel "bullone" per cui rimangono inutilizzabili. :(
    • Sirio63 scrive:
      Re: Abbiamo in Italia qualcosa del genere ?
      La Banca d'Italia ha una intranet ultra-riservata, dove immagino si potrebbe fare una cosa del genere. Però non so se serve anche a quello scopo, è solo indicata come Intranet (non aziendale, notare bene, per quello hanno una Extranet).
Chiudi i commenti