SCO: ecco cosa vi costa Linux

SCO pretende dalle aziende che usano Linux centinaia di dollari per l'acquisto della propria licenza. SuSE, intanto, sostiene Red Hat
SCO pretende dalle aziende che usano Linux centinaia di dollari per l'acquisto della propria licenza. SuSE, intanto, sostiene Red Hat


Lindon (USA) – SCO ha svelato il prezzo della licenza per l’uso di Linux, fissata in 1.399 dollari per singola CPU con un “prezzo speciale” di 699 dollari fino al 15 ottobre. L’azienda ha ribadito che l’acquisto di questa licenza può evitare guai legali alle società che utilizzano il kernel di Linux 2.4 o 2.5.

SCO sostiene che la propria licenza, applicandosi unicamente alle versioni run-time e binarie di Linux, non viola la licenza GPL sotto cui Linux viene distribuito.

In un comunicato stampa, SuSE Linux ha dato il proprio sostegno alla causa intentata da Red Hat contro SCO affermando che i reclami di quest’ultima sono “infondati e sediziosi”.

La telenovela continua.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 08 2003
Link copiato negli appunti